Archivi Blog

Il direttore del NIH chiede che i “cospirazionisti” del COVID siano “assicurati alla giustizia”

Per aver bombardato Fauci di messaggi negativi.

Il direttore del National Institutes of Health (NIH) Francis Collins ha chiesto con rabbia che chiunque diffonda “disinformazione” sul COVID-19 online sia “assicurato alla giustizia”.

“Le cospirazioni stanno vincendo. La verità sta perdendo. Questo è un atto d’accusa davvero serio per il modo in cui la nostra società sembra viaggiare”, ha detto Collins al Washington Post.

Citando un assalto di messaggi arrabbiati diretti al dottor Anthony Fauci, che Collins sembra ritenere al di sopra delle critiche, il burocrate ha chiesto che i responsabili di tale comportamento fossero identificati e “assicurati alla giustizia”.

L’articolo citava un esempio di “disinformazione” come il coinvolgimento di Fauci in esperimenti barbari condotti sui cani dall’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID), nonostante il fatto che tale crudeltà si fosse effettivamente verificata sotto la guida di Fauci.

Mentre Collins non ha specificato esattamente cosa intendesse per “assicurare alla giustizia”, ​​il CEO di Pfizer Albert Bourla ha affermato in precedenza che le persone che diffondono informazioni false sui vaccini COVID sono “criminali” che “sono letteralmente costati milioni di vite”.

Questo è un punto di riferimento interessante dato che una volta era considerato falso affermare che i vaccini COVID non fermassero la diffusione del COVID tra i vaccinati, il che ora è un fatto fin troppo ovvio.

Ciò che costituisce “disinformazione” su COVID-19 è pura speculazione dato che diverse cose che si sono rivelate plausibili o vere, come l’origine del virus nel laboratorio di Wuhan, una volta erano considerate “disinformazione”.

Sembra probabile che qualunque cosa il National Institutes of Health, Anthony Fauci o Pfizer considerino “disinformazione” diventerà lo standard.

Fonte

191121collins1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Bill Gates promuove in TV la vaccinazione globale – sostiene che le “teorie del complotto” sul Covid sono FOLLIA

In un’apparizione su Bloomberg martedì, Bill Gates ha nuovamente denigrato chiunque metta in dubbio i motivi della sua propaganda per la vaccinazione dell’intero pianeta contro il coronavirus definendolo un “teorico della cospirazione”, folle.

Il presentatore Erik Schatzker ha dichiarato: “I teorici della cospirazione che credono che tu abbia contribuito a creare e diffondere il Coronavirus potrebbero essere facili da zittire. Purtroppo sono davvero tanti”, prima di chiedere “queste voci fuori dal coro sono diventate un ostacolo ai tuoi sforzi? “

“Sappiamo che i vaccini che produciamo hanno salvato milioni di vite – suggerire il contrario ovvero affermare che il vaccino in generale è maligno e` veramente una follia”, ha affermato Gates.

“Mi sorprende, queste falsita` si diffondono molto più rapidamente della verità “, ha aggiunto.

Guarda:

blob:https://www.bloomberg.com/391fdf0a-7643-4319-b727-7df31c454b91

Non sorprende, tuttavia, che la sfiducia nei confronti dei vaccini di Gates continui a diffondersi, visti i resoconti come una recente ammissione da parte delle Nazioni Unite che un’importante iniziativa internazionale sui vaccini sta effettivamente causando lo scoppio della stessa malattia che avrebbe dovuto spazzare via.

Nella stessa intervista, Gates ha suggerito che mentre è “strano” per le persone diffidare dei suoi vaccini, gli americani non dovrebbero fidarsi della FDA o del CDC, ragionando sul fatto che sono collegati al presidente e stanno politicizzando il virus.

“Penso che all’interno della FDA ci siano molti professionisti. Storicamente, proprio come il CDC era considerato il migliore al mondo, la FDA aveva la stessa reputazione di regolatore di prim’ordine. Ma ci sono state alcune crepe con alcune delle cose che hanno detto “, ha dichiarato Gates.

“Il CDC è stato in gran parte cancellato dal quadro perché ci sono persone alla Casa Bianca che non sono epidemiologi i quali sostengono di aver fatto un ottimo lavoro, quindi non si tratta piu` di un insieme di esperti”, ha affermato in modo bizzarro Gates.

Il miliardario ha poi ammesso di essere grato di essere in grado di operare al di sopra delle strutture governative, nel tentativo di fare in modo che tutti sul pianeta siano vaccinati.

“Grazie al cielo che abbiamo questa esperienza del settore privato che vogliamo trasformare in un bene pubblico globale che arrivi a tutti sul pianeta”, ha affermato Gates.

In un’ulteriore apparizione sui media con MSNBC, Gates ha affermato che “The Next Big Question” è come distribuire il suo vaccino Covid a livello globale.

In un’ulteriore intervista a STAT News, Gates ha descritto la risposta al coronavirus del governo degli Stati Uniti come “scioccante” e “tra le peggiori al mondo”.

“L’amministrazione ha ora assunto questo ragazzo di Stanford che non ha alcun background solo perché è d’accordo con le loro teorie pazze”, ha detto Gates del dottor Scott Atlas, il nuovo consigliere del coronavirus del presidente.

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00