Archivi Blog

Immigrati congolesi danno fuoco a decine di veicoli a Parigi

La diversita` continua ad essere una forza…

Una folla composta principalmente da migranti congolesi si è ribellata a Parigi, dando fuoco a dozzine di veicoli mentre i pompieri combattevano le fiamme che circondavano la stazione ferroviaria Gare de Lyon.

La stazione è stata parzialmente evacuata venerdi` scorso mentre la polizia ha invitato il pubblico a evitare la zona.

“Almeno 30 motociclette, scooter e auto a noleggio sono state bruciate. Anche una parte di un edificio è stata data alle fiamme ”, ha twittato il giornalista Oliver Miocic.

Un altro video mostra pennacchi di fumo nero che si alzano da un grande incendio vicino alla stazione.

RT riferisce che la folla “ha tentato di impedire ai vigili del fuoco di estinguere l’incendio” e il filmato sembra confermarlo.

La folla si e` ribellata in risposta al cantante congolese Fally Ipupa che si esibiva in un locale vicino.

“Gli espatriati congolesi parlano regolarmente contro artisti di casa che si esibiscono in Francia o in Belgio, accusandoli di essere vicini all’ex presidente della Repubblica Democratica del Congo Joseph Kabila e al suo successore Felix Tshisekedi”, riferisce il Telegraph.

Prima del concerto, la polizia ha promesso di mobilitare “risorse significative” al fine di “prevenire qualsiasi disturbo dell’ordine pubblico”. Sembra che abbiano fallito miseramente.

Come puoi vedere dai video, la diversità in Francia continua ad essere un punto di forza

Fonte