Archivi Blog

La EcoHealth Alliance finanziata da Fauci non vuole dare i documenti su Wuhan al Congresso

Quattro mesi prima che l’amministrazione Obama sospendesse i finanziamenti federali per la ricerca sul guadagno di funzione negli Stati Uniti, il processo attraverso il quale i virologi manipolano i virus perche’ siano più trasmissibili agli umani, una sottoagenzia del National Institutes of Health (NIH) – guidata dal Dr. Anthony Fauci – ha effettivamente spostato questa ricerca all’Istituto di virologia di Wuhan (WIV) tramite una sovvenzione al gruppo no profit EcoHealth Alliance, guidato da Peter Daszak.

La prima rata di $ 666.442 (cifra significativa) della sovvenzione NIH di $ 3,7 milioni ad EcoHealth è stata pagata a giugno 2014, con pagamenti annuali simili fino a maggio 2019 nell’ambito del progetto “Understanding The Risk Of Bat Coronavirus Emergence”, come abbiamo notato ad aprile.

Come abbiamo notato ad aprile, il WIV “ha partecipato apertamente alla ricerca sul guadagno di funzione in collaborazione con università e istituzioni statunitensi” per anni sotto la guida della Dr. Shi ‘Batwoman’ Zhengli, secondo Josh Rogin del Washington Post.

Ora, Daszak si rifiuta di soddisfare una richiesta di documenti vecchia di mesi da parte dei repubblicani della Camera relativa al suo lavoro presso il laboratorio di Wuhan, secondo Just The News.

Mentre gli investigatori e i giornalisti del governo scavano per scoprire l’intera portata dei collegamenti di Daszak con il WIV, Daszak continua a respingere una richiesta del Congresso per tali informazioni.

Ad aprile, i repubblicani della commissione per l’energia e il commercio della Camera hanno inviato a Daszak una lettera in cui lo invitavano a presentare, tra molti altri documenti, “tutte le lettere, e-mail e altre comunicazioni tra [EcoHealth] e [WiV] relative ai termini degli accordi, i coronavirus di pipistrello, il genoma o sequenziamento genetico, il SARS-CoV-2 e/o pratiche di sicurezza del laboratorio” ai sensi del finanziamento chiave della ricerca NIH attraverso EcoHealth al laboratorio di Wuhan come sub-destinatario della sovvenzione.

Eppure lo stesso Daszak non ha collaborato alla richiesta. Un assistente del Comitato per l’energia e il commercio ha confermato a Just the News questa settimana che il comitato “non ha ancora ricevuto alcuna risposta da EcoHealth Alliance e da Peter Daszak alla lettera del 16 aprile dei leader Rodgers, Guthrie e Griffith”. -JTN

“Abbiamo chiesto a Daszak di fornire informazioni che sappiamo che ha che fanno luce sulle origini di questa pandemia”, ha detto la rappresentante del GOP Cathy McMorris Rodgers, che ha anche pubblicamente notato il rifiuto di Daszak.

“Il Dottor Daszak, ha ricevuto fondi americani che ha utilizzato per condurre ricerche sui coronavirus dei pipistrelli presso l’Istituto di virologia di Wuhan”, ha continuato Rodgers durante una riunione del sottocomitato della Camera la scorsa settimana. “Lo devi al popolo americano il fatto di essere trasparente.”

Nel frattempo, i Democratici del Congresso non sono realmente interessati ad arrivare al fondo di questa cosa. La decisione ultima, come osserva JTN, spetta al presidente del Comitato per l’energia e il commercio Frank Pallone – che ha notevolmente aumentato i finanziamenti al NIH di Fauci nel 2015 per un importo di $ 2 miliardi all’anno fino al 2020.

Perché non sia stato emesso un mandato di comparizione da più di due mesi non è chiaro, ma potremmo azzardare un’ipotesi…

Fonte

daszak-1_1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

La prova che il governo americano ha voluto la nascita dell’Isis in Siria

usa-terrorist-gangs

I documenti del Dipartimento della Difesa che sono recentemente trapelati, dimostrano che gli Stati Uniti hanno volutamente permesso all’ISIS di prendere il possesso della Siria.

Nel mio articolo intitolato Isis: Una creazione della CIA per giustificare la guerra all’estero e repressione in territorio americano, vi elenco le numerose ragioni per cui l’ISIS sta effettivamente servendo gli interessi delle élite mondiali. Il seguente video aggiunge un altro importante pezzo del puzzle in cui si spiegano i documenti trapelati dal Dipartimento della Difesa risalenti al 2012 – prima che l’ISIS esistesse. Essi dimostrano che gli Stati Uniti, in realtà, sostennero i gruppi islamici radicali in Siria e in Iraq che alla fine si sono trasformati nel mostro che e` ISIS.

Questa serie di eventi porto` alla creazione di un (grande) pantano in Medio Oriente, la migrazione di milioni di siriani verso l’Occidente e il panico in tutto il mondo – le condizioni ideali per imporre nuove leggi oppressive.

Internamente l’atmosfera e` sempre piu` settaria

 

I Salafiti, la fratellanza musulmana e AQI (Al Quaeda in Iran) sono le forze maggiori che guidano l’insurrezione in Siria”

 

L’occidente, i paesi del golfo e la Turchia sostengono l’opposizione, mentre Russia, Cina e Iran supportano il regime”

 

Se la situazione degenera ci sara` la possibilita`di stabilire ufficialmente o non ufficialmente un principato Salafita nella Siria occidentale….e questo e` esattamente cio` che le forze di opposizione vogliono in modo da isolare il regime Siriano, un punto considerato fondamentale per l’espansione dello Sciismo (Iraq e Iran).

Fonte

Link pdf ai documenti