Archivi Blog

Il CDC rimuove dal suo sito la sezione “I vaccini non provocano l’autismo”

Il Centers for Disease Control and Prevention ha rimosso un titolo dal suo sito web il quale affermava che “i vaccini non causano l’autismo” a seguito di una sfida legale che metteva in discussione tale affermazione.

Il cambiamento è stato fatto silenziosamente lo scorso agosto, senza alcun annuncio, a seguito di una lunga battaglia legale con il gruppo Informed Consent Action Network (ICAN) iniziata nel 2017.

Ecco l’originale:

E qui la versione editata:

Dal sito web dell’ICAN:

Invece di abbandonare la lotta dopo che il CDC ha effettivamente ammesso di non avere gli studi richiesti dall’ICAN, l’ICAN ha citato in giudizio il CDC in un tribunale federale. La causa si concentrava sull’affermazione del CDC secondo cui “I vaccini non causano l’autismo” sulla base del fatto che il CDC non aveva elencato specificamente gli studi precisi che sostiene supportano tale affermazione. Questa causa citava anche la deposizione del dottor Stanley Plotkin, il padrino della vaccinologia, che ha ammesso sotto giuramento di essere “d’accordo nel dire al genitore che DTaP / Tdap non causa autismo anche se la scienza non è ancora matura per supportare quell’affermazione. “

Ciò ha portato il CDC, su ordine del tribunale, a presentare 20 studi a sostegno dell’affermazione che i vaccini non causano l’autismo, che l’Istituto di medicina (IOM) non ha ritenuto adeguati.

L’IOM ha concluso che non è stato possibile identificare un singolo studio a sostegno del fatto che il DTaP non causa l’autismo. Invece, l’unico studio rilevante che l’IOM ha potuto identificare ha trovato un’associazione tra DTaP e autismo.

In altre parole, l’unico studio elencato dal CDC che ha effettivamente esaminato uno qualsiasi dei vaccini somministrati ai bambini durante i primi sei mesi di vita ha concluso che non ci sono studi a sostegno del fatto che il DTaP non causa l’autismo. Tuttavia, il CDC ha scelto quello studio come uno dei pochi che supporta la sua affermazione che “i vaccini non causano l’autismo”!

E così, per evitare altre cause legali con l’ICAN, il CDC ha infine rimosso l’affermazione che i vaccini non causano l’autismo.

Secondo i dati del CDC, 1 bambino su 36 nati quest’anno svilupperà l’autismo.

Fonte

ap_505385954577-e1594840347286

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €