Archivi Blog

Foto simboliche del mese (Novembre 2021)

In questa edizione di FSDM: Chrissy Teigen organizza una festa inquietante alla “Squid Game”; Justin Bieber infastidisce il Canada con le ciambelle e cosa sta succedendo a Kid Kudi? Sul serio. Qualcuno, per favore, lo controlli.

Come membro dei One-Direction, Harry Styles era estremamente popolare tra bambini e adolescenti. In parte a causa di ciò, è stato scelto per promuovere l’importantissimo programma di sfocatura del genere. Il suo servizio fotografico più importante per la rivista Dazed è puro simbolismo della malattia d’élite.

Nell’immagine utilizzata per la copertina, c’è un’enfasi speciale sul suo tatuaggio a farfalla, un riferimento al controllo mentale Monarch. Il resto del servizio fotografico è tutto incentrato sul tremendo costo dell’essere uno schiavo dell’industria.

Amano vedere gli uomini vestirsi da donna. Una società evirata è una società che non può insorgere contro la tirannia.

Il servizio fotografico contiene una decina di immagini ridicole come questa. Harry Styles è chiaramente nella fase di “umiliazione” della sua carriera.

A proposito di umiliazione, cosa sta succedendo a Kid Cudi?

Ha indossato un abito da sposa ai CFDA Fashion Awards e, a giudicare dal suo viso, non era contento di questo. Onestamente, sembra che sia stato abusato poco prima di indossare quella cosa.

Due mesi fa, Kudi andava in giro al MET Gala con questo aspetto.

Due anni fa, ho pubblicato un articolo sul cambiamento di genere molto pubblicizzato del figlio dodicenne di Dwyane Wade, Zion (che ora è conosciuto come Zaya). Da allora, Zaya è costantemente sotto i riflettori dei mass media. Come mai? Talento? No. Agenda di sfocatura del genere.

Zaya (che ora ha 14 anni) ha posato per i-D Magazine, indossando diversi abiti. L’élite crea “celebrità” dal nulla per promuovere programmi specifici. Zaya ne è un esempio lampante.

Ecco l’immagine dello sfruttamento.

Anche Lil Nas X ha trascorso lo scorso anno sfilando in vari abiti. Inoltre, ha pubblicato un video in cui ha letteralmente twerkato su Satana. La sua conformità all’agenda dell’élite è stata premiata.

Lil Nas X era sul numero “Men of the Year” di GQ e la copertina è puro simbolismo MKULTRA. I due Nas X (che rappresentano alter personas) combinati con il tema dualistico bianco e nero sono simbolismo Monarch 101. In altre parole, sono schiavi.

Come al solito, il mese scorso il segno dell’occhio che tutto vede era dappertutto. E, come al solito, è stato mostrato dalle più grandi star del mondo, sulle piattaforme più grandi del mondo.

Ecco due fatti che devi sapere sul Canada: 1- È il luogo di nascita di Justin Bieber. 2- C’è un ristorante di Tim Horton ogni 500 metri. Quando i due si sono uniti per una campagna di marketing, questo simbolo dell’occhio che tutto vede è stato intonacato in tutto il paese. Sì, Biebs deve dirti che è controllato anche quando vende ciambelle. Ma aspetta. Forse non si tratta del segno dell’occhio che tutto vede. Forse è solo un modo divertente per mostrare il prodotto.

Nessuna coincidenza. L’occhio che tutto vede combinato con il 666 come bonus. Solo un’ulteriore prova che l’élite ha il pieno controllo di Beiber.

Nel 2009, ho pubblicato il mio primo articolo su Lady Gaga che spiegava perché continuava a fare il segno con un occhio che tutto vede. Dodici anni dopo, ora è una sorta di “Gran Sacerdotessa” nel settore. Ma deve ancora fare il segno.

In questo servizio fotografico di The Hollywood Reporter, il copricapo di Lady Gaga crea un segno di un occhio.

Nel mio articolo su Squid Game, ho spiegato come celebrava simbolicamente la malattia dell’élite occulta. Faresti meglio a credere che le stelle di questa serie verranno utilizzate per continuare a promuovere quella malattia.

Wi Ha Jun ha interpretato il ruolo dell’ufficiale di polizia in Squid Game. In un servizio fotografico per Dazed Korea, usa una maschera (che rappresenta un alter ego in MKULTRA) per fare il segno di un occhio che tutto vede.

In un’altra foto, fa un altro segno con un occhio solo. Inoltre, indossa una dolcevita con il disegno di una farfalla. Programmazione Monarca.

La coppia d’élite occulta Chrissy Teigen e John Legend ha recentemente organizzato un’enorme festa a tema Squid Game. Chrissy era travestita da ragazza Red Light Green Ligh che ha fatto uccidere un gruppo di persone e John Legend ha interpretato il ruolo del VIP degenerato che ha pagato per vedere la gente morire.

Hanno persino ricreato il pavimento a scacchiera massonico che rappresentava simbolicamente un sacrificio rituale nella serie.

In Squid Game, i poveri combattevano tra loro per soldi. L’élite lo trova molto divertente. Hanno anche ricreato quella scena.

Agli AMA del 2021, Cardi B indossava una maschera d’oro inquietante con orecchini a forma di occhio con dita inquietanti che pendevano da essi. Indossava anche lenti a contatto gialle e un velo nero, che di solito vengono indossati ai funerali. In breve: pura malattia occulta dell’élite. Inoltre, c’è una tendenza crescente tra le celebrità ad indossare maschere disumanizzanti.

In un inquietante servizio fotografico per la rivista V, Madonna ha posato in una foto ricreando la scena della morte di Marilyn Monroe.

La vera scena della morte. Come spiegato negli articoli precedenti, l’élite occulta vede Monroe come un prototipo dello schiavo dell’industria. Ogni celebrità femminile nel sistema Beta Kitten deve “canalizzarla”. E ora arrivano a celebrare la sua bizzarra e prematura morte che potrebbe essere stato un sacrificio.

Parlando di schiavi dell’industria, Britney Spears è l’esempio moderno più ovvio. Sebbene sia stata recentemente rilasciata dalla tutela di suo padre, molto probabilmente è ancora una schiava… con un nuovo gestore. Il suo account Instagram ne è la prova.

Le foto sull’account Instagram di Britney la mostrano distesa a terra e sanguinante. Indossa manette con stampe feline (un riferimento alla programmazione Beta). Insomma, questa è l’ennesima sua foto che urla “schiava dell’industria”. Non è affatto libera.

Fonte

leadspotm1121-2

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Le tre piu` importanti reti americane trasmetteranno all’unisono il concerto “One World Global Citizen”

L’ONG Global Citizen ha collaborato con CBS, ABC e NBC per trasmettere un concerto “One World: Together at Home” che andrà in onda su più di una dozzina di canali via cavo, nonché in radio e su YouTube alla fine di questo mese.

Il concerto si svolgerà sabato 18 aprile e presenterà esibizioni di numerosi grandi artisti. Il ricavato sara` destinato all’Organizzazione mondiale della sanità.

Secondo Brian Stelter della CNN, l’evento sarà ospitato da Jimmy Fallon, Jimmy Kimmel e Stephen Colbert.

“Mentre onoriamo e supportiamo gli sforzi eroici degli operatori sanitari della comunità,” One World: Together At Home” mira a servire come fonte di unità e incoraggiamento nella lotta globale per porre fine a COVID-19. Attraverso la musica e l’intrattenimento, il cast celebrerà coloro che rischiano la propria salute per salvaguardare gli altri “, ha dichiarato il CEO di Global Citizen Hugh Evan in una nota.

La CNN riferisce che gli ospiti saranno “Alanis Morissette, Andrea Bocelli, Billie Eilish, Billie Joe Armstrong dei Green Day, Burna Boy, Chris Martin, Eddie Vedder, Elton John, J Balvin, John Legend, Kacey Musgraves e Keith Urban”.

Il fatto che i soldi raccolti vadano tutti all’Organizzazione Mondiale della Sanità e` alquanto curioso dato che l’OMS ha ripetutamente amplificato le fake news cinesi su COVID-19, come l’affermazione fatta il 14 gennaio secondo cui non vi era trasmissione “da uomo a uomo” della malattia.

L’OMS ha anche ordinato ai paesi di non imporre controlli alle frontiere che avrebbero potuto aiutare a prevenire la diffusione del virus al fine di fermare la “stigmatizzazione” del popolo cinese.

Gli utenti di twitter non sono eccessivamente entusiasti.

“Che tipo di incubo globalista è questo?” si e` chiesto Jon Miller. “I Big Three della televisione americana in onda nello stesso momento con lo stesso identico contenuto da promuovere “One World “? Stanno usando questa malattia per ricostruire il mondo. Se non abbiamo una contro visione da promuovere altrettanto implacabilmente, il nostro movimento morira` “.

Un altro utente di Twitter ha detto che il concerto e` solo un’altra piattaforma per dei narcisisti conduttori di talk show

“Riesco a pensare a mille cose che preferirei fare piuttosto che guardarlo”, ha detto Mark Schneider. Ecco le prime tre – 1. Farmi rimuovere le unghie con una pinza 2. Farmi tagliare un arto (o due) con una sega poco affilata e arrugginita 3. Contrarre e poi morire per #COVID? 19 ″

Altri hanno detto che il concerto non è stato abbastanza vario, con un commento che afferma: “Ugh, tre uomini bianchi che co-conducono. Questo non è rappresentativo di “One World”.

Fonte