Archivi Blog

Il messaggio occulto del video di “Sacrifice” di The Weeknd

Uno sguardo al significato occulto dietro il video di The Weeknd “Sacrifice” e il concept del suo album “Dawn FM”.

Nel caso non lo sapessi, The Weeknd è una delle celebrita` con maggiore rilievo nell’industria dell’intrattenimeto. Voglio dire, continua a vincere ogni premio; Continua a frequentare celebrità come Bella Hadid, Selena Gomez e (apparentemente) Angelina Jolie; Attualmente sta vendendo il suo appartamento di Los Angeles soprannominato “The Mogul” per $ 22,5 milioni … perché ha acquistato una villa enorme da $ 69 milioni a Bel Air.

L’appartamento di Weeknd contiene oggetti interessanti come questo androide che è chiaramente ispirato a Maria dal film Metropolis (che è venerato dall’élite occulta).

Seriamente, The Weeknd è veramente uno degli artisti piu` rinomati di questa epoca. E lui lo sa. Cinque anni fa, ha celebrato il suo successo planetario con la canzone Starboy dove canta: “I’m motherf*cking starboy” Ancora più importante, il video rappresentava simbolicamente la sua ascesa a un livello superiore nell’industria musicale.

Come conferma definitiva, The Weeknd si è esibito all’intervallo del Super Bowl 2021, il più grande evento televisivo dell’anno. E anche questo era molto simbolico.

Mentre sappiamo tutti che The Weeknd è famoso, c’è un tema importante in quasi tutte le sue opere: la fama ha un prezzo. Il suo nuovo album Dawn FM continua con la stessa narrativa.

DAWN FM

Perché The Weeknd è vecchio sulla copertina dell’album Dawn FM? Presto lo capirai.

Il concetto alla base di Dawn FM è descritto come “ascoltare una stazione radio pop retrò mentre si è in purgatorio”. Per tutto l’album, un DJ radiofonico (l’attore Jim Carey) guida The Weeknd (e gli ascoltatori) verso “la luce”, che potrebbe riferirsi alla morte. Anche se questo è già un concetto cupo, “la luce” potrebbe in realtà essere qualcos’altro.

Il primo video di quell’album, intitolato Sacrifice, indica chiaramente che c’è un oscuro significato spirituale dietro l’album.

Seriamente, quel video è fondamentalmente Neovitruvian 101. Voglio dire, il nome stesso dice tutto: si tratta di sacrificare la propria anima all’élite occulta. Alcuni potrebbero dire:

“Stai fantasticando troppo, si tratta di lui che non è disposto a sacrificare la sua indipendenza quando si trova coinvolto in una relazione”.
Dimmi pure quando nel video arriva la parte che riguarda una relazione.

SACRIFICE
Il video inizia introducendo il concetto alla base di Dawn FM. Mentre The Weeknd si trova in una stanza buia, sentiamo il DJ radiofonico dire:

“Ora stai ascoltando 103.5 Dawn FM. Sei stato nell’oscurità per troppo tempo. È tempo di camminare verso la luce e accettare il tuo destino a braccia aperte. Impaurito? Non preoccuparti. Saremo qui per tenerti la mano e guidarti attraverso questa transizione indolore. Non c’e` fretta? Rilassati e goditi un’altra ora di musica senza pubblicità su 103.5 Dawn FM.

Accecato da una luce potente, The Weeknd fa il segno dell’occhio che tutto vede.

Siamo di fronte ad un pesante simbolismo luciferino. In primo luogo, Lucifero è conosciuto come il “figlio dell’alba” (DAWN=ALBA n.d.r.) nella Bibbia e in varie mitologie. Inoltre, la parola Lucifero significa letteralmente “portatore di luce” in latino. Questo perché Lucifero è esotericamente associato al pianeta Venere, la stella vista all’alba.

Gli antichi romani parlavano latino e conoscevano Venere come la stella del mattino con il suo nome latino, Lucifero (portatore di luce). Nella loro mitologia, Lucifero portava una torcia e annunciava l’alba. Per i romani Lucifero era sacro alla dea Venere, nome che in seguito fu scelto come nome scientifico del pianeta.
– Nightsky Tourist, Venere: il pianeta con due nomi

Quindi, quando il DJ Jim Carey (dalla stazione Dawn FM) dice a The Weeknd di “camminare nella luce”, siamo nel profondo del simbolismo luciferino. Non si tratta di morte fisica, si tratta di morte e rinascita spirituale, l’obiettivo delle iniziazioni occulte. Ciò è confermato dal fatto che Carey dice anche “sei stato all’oscuro per troppo tempo”.

Un altro elemento che allude al fatto che Sacrifice riguarda l’iniziazione occulta: IL RESTO DELL’INTERO VIDEO.

The Weeknd viene trasportato con la forza da un gruppo di persone che indossano cappucci neri. Di solito non e` una bella cosa.

Viene quindi legato a un aggeggio circolare e viene sollevato su un “palcoscenico” affinché tutti lo vedano.

Questa scena è fondamentalmente The Weeknd che viene crocifisso. Stiamo assistendo a una messa nera satanica in cui riti e simboli cristiani vengono distorti, derisi e profanati.

Tra le vesti nere emerge una figura incappucciata di rosso.

Analizzo video musicali dal 2009 e ho sempre sottolineato il fatto che molti di loro sono segretamente profondamente ritualistici. Oggi i video sono rituali, non lo nascondono più. Inoltre, ho sempre evidenziato l’importantissimo codice di colori in questi video in cui il rosso rappresenta il sacrificio durante l’iniziazione. Ebbene, in questo video chiamato Sacrifice, The Weeknd viene “iniziato” da una figura incappucciata di rosso.

E quell’iniziazione non sembra affatto piacevole.

La figura incappucciata si avvicina a The Weeknd ed estrae qualcosa da The Weeknd.

Considerando il contesto occulto del video, quella figura rossa probabilmente ha estratto l’anima o la forza vitale di The Weeknd. Ed è esattamente ciò che è necessario per diventare grande nell’industria musicale.

Dopo il rituale, The Weeknd si esibisce per le figure incappucciate mentre è letteralmente incatenato all’asta del microfono. Questo è un modo perfetto per rappresentare la schiavitù nell’industria musicale.

Quindi, la figura incappucciata viene rivelata.

All’inizio, la persona rossa sembra normale ma, per un secondo, vediamo la sua faccia vera, brutta, putrefatta e demoniaca.

All’inizio, la persona in rosso sembra normale ma, per un secondo, vediamo la sua faccia vera, brutta, putrefatta e demoniaca.

Quando The Weeknd si toglie i guanti, vediamo che è marcio come la figura rossa. Adesso è uno di loro.

Il video si conclude con The Weeknd che se ne va. Ha alcune cose da fare e persone da vedere. Perché è un personaggio molto importante.

Se in qualche modo credi ancora che Sacrifice riguardi una relazione, il video del remix rende le cose ancora più chiare.

Il video remix di Sacrifice parla di giovani alla moda che ballano e si divertono. Ma poi, alcuni ballerini vengono posseduti, come questa ragazza con gli occhi completamente bianchi.

Quindi, la ballerina levita mentre le persone ballano in cerchio attorno a lei.

Il video remix riassume l’obiettivo dell’industria: dopo aver “infettato” The Weeknd con la sua malattia marcia, lo sta utilizzando per infettare il resto del mondo.

Mi sa che passo.

CONCLUDENDO
Mentre i critici sono impazziti per l’originalità e la creatività di Dawn FM, il video di Sacrifice è tutt’altro che originale e creativo. In effetti, segue lo stesso identico schema utilizzato da innumerevoli video musicali con simbolismo ritualistico.

Il concetto di Dawn FM riguarda il seguire “la luce”. Tuttavia, quando si comprende il significato del Sacrificio, diventa ampiamente chiaro che in realtà stiamo parlando… della falsa luce.

E non c’è da stupirsi, perché anche Satana si traveste da angelo di luce.
– 2 Corinzi 11:8

Fonte

leadweeknd3

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Il significato occulto di “G.U.Y” di Lady Gaga

Il video di Lady Gaga per la canzone “G.U.Y.” ha spinto molti spettatori a chiedersi “Cosa diavolo ho appena visto?” Mentre all’inizio, il video può sembrare un mucchio di immagini senza senso e casuali, come al solito, c’è un significato dietro le immagini. E, come al solito, è in linea con la filosofia e la mitologia dell’élite occulta. In questo articolo vedremo il significato esoterico del video di Gaga “G.U.Y.”.

Il video di Lady Gaga intitolato G.U.Y. ha entusiasmato i suoi fan, ma leggendo i commenti su YouTube, la maggior parte di loro apertamente non capisce cosa sta succedendo nei sette minuti di produzione. E chi può biasimarli? Ci sono uomini in giacca e cravatta che combattono con archi e frecce, ci sono le Real Housewives di Hollywood che suonano strumenti, c’è Michael Jackson che viene resuscitato e ci sono i Lego. Questo video che induce il mal di testa e che abbraccia diverse canzoni contiene tuttavia una trama e un significato lineare e (un po ‘) logico. Per capirlo veramente, tuttavia, bisogna essere consapevoli della mitologia invocata nel video di Gaga (e nel suo intero album) e del significato occulto dietro di esso. Una volta stabilite queste importanti connessioni, il resto comincia ad avere un po ‘più di senso.

Come nel caso della maggior parte dei video di Lady Gaga, ci sono alcuni ovvi riferimenti alla cultura pop – che sono ampiamente commentati dai revisori musicali – ma la storia fondamentale e sottostante passa inosservata, o almeno non menzionata. Tuttavia, questa storia è intrisa della mitologia sostenuta dall’élite occulta.

Il video a sfondo sessuale è stato presentato per la prima volta nel programma della NBC Dateline il 22 marzo di diversi anni fa, subito prima di un rapporto su due ragazze adolescenti che sono state rapite e maltrattate. Perché il video è stato presentato in anteprima su Dateline, tra tutti gli spettacoli, e perché proprio prima di questo tipo di notizia? Forse per lo stesso motivo per cui Gaga ha vomitato durante le sue esibizioni dal vivo su SXSW: il suo lavoro spesso finisce per promuovere ciò che sembra denunciare. Nel caso del “vomito d’artista”, con il pretesto di “essere te stessi, in realtà sta rendendo glamour la bulimia e l’autodistruzione a 360 gradi.

Millie Brown si infila un dito in gola e vomita una sostanza verde sulla Gaga. Questa è arte o un altro modo per incasinare le menti delle ragazze?

Diamo un’occhiata al video di Gaga G.U.Y.

ANGELO CADUTO
La prima scena del video è piuttosto enigmatica, annunciando chiaramente che si tratta di un film di Gaga, dove è sempre difficile definire il confine tra arte profonda e sciocchezze casuali. Inizia con un gruppo di uomini in giacca e cravatta che combattono, afferrando banconote da un dollaro. Poi vediamo Lady Gaga a terra con le ali sulla schiena.

Un angelo caduto.

Gaga è trafitta da una freccia che è stata apparentemente scoccata da uno degli uomini in giacca e cravatta che impugna un arco. Perché la Gaga è stata abbattuta? Gli uomini rappresentano gli imbroglioni dell’industria musicale? Può essere. Una cosa è certa: Gaga era un angelo che volava nel cielo, badando ai fatti suoi, poi è stata abbattuta, diventando un angelo caduto. E chi è l’angelo caduto più importante della storia? Lucifero, ovviamente.

La caduta di Lucifero come raffigurata in “Paradise Lost” di John Milton.

Mentre si potrebbe sostenere che la Gaga che interpreta il ruolo di un angelo caduto potrebbe non implicare intrinsecamente che si riferisca a Lucifero, uno sguardo al simbolismo più avanti nel video lo indica fortemente. In effetti, gran parte del video gioca sulle associazioni esoteriche tra Lucifero, Venere e Ishtar, che tratterò un po ‘ più avanti.
Proseguendo nel video, una ferita Gaga-Lucifero si alza e cammina verso la civiltà, finendo davanti al castello di Hearst. La posizione del video è significativa per diversi motivi. Il castello è stato costruito dal magnate mediatico William Randolph Hearst, uno degli uomini più potenti e ricchi della storia americana e ispiratore del film Citizen Kane. La villa era un popolare punto d’incontro per le star di Hollywood e l’élite politica. Come il lavoro di Gaga, il castello di Hearst combinava intrattenimento ed élite occulta.

Non sorprende che William Randolph Hearst fosse egli stesso una figura importante dell’élite occulta.

“William Randolph Hearst faceva parte degli Illuminati – a quello che potrebbe essere definito il 6 ° grado. William Randolph Hearst era totalmente nel paganesimo. Ciò è molto evidente da un tour della sua villa in California, che è stata trasformata in un museo. “

  • Fritz Springmeier, La formula degli Illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale

“L’Illuminatus William Randolph Hearst ha dato ad Anton LaVey un grande aiuto. La sua Avon Publishing pubblicò la sua Satanic Bible nel 1969 (fu pubblicata per la prima volta nel dicembre ’69). Anche il successivo libro di LaVey, The Satanic Rituals, fu pubblicato da Hearst Avon nel 1972. Parla del potere che i sacrifici di sangue danno al mago.”.

  • Ibid.

“William Randolph Hearst Jr., era un massone di 33simo grado e un uomo molto potente nel mondo dei media.”

  • B.Huldah, The JFK Files

Il magnate mediatico William Randolph Hearst, un iniziato degli Illuminati di alto grado, ha finanziato le sue prime “crociate”. Il palazzo Hearst in California è arredato con centinaia di antichi manufatti egizi e altri del Vicino e Medio Oriente. La maggior parte di loro sono originali e sono stati spediti negli Stati Uniti da Hearst a spese enormi.

Fu il sostegno di Hearst a Franklin Delano Roosevelt che permise a “FDR” di vincere la nomination democratica e la presidenza nel 1933. Roosevelt, il presidente in tempo di guerra, fu uno dei grandi frontmen degli Illuminati del 20 ° secolo (vedi … And The Truth Shall Set You Free) . I Rockefeller, i Witney e i Vanderbilt, tutte famiglie di stirpi degli Illuminati, hanno finanziato altre “crociate” di Graham.

  • David Icke, Il segreto più grande

Dato il legame di Hearst con l’élite, ovviamente non sorprende che il castello di Hearst sia stato costruito pensando alla mitologia dell’élite occulta, che è, a sua volta, la mitologia che Lady Gaga cerca sempre di vendere ai giovani.

Lucifero-Gaga arriva davanti al castello di Hearst e viene accolta da uomini incappucciati.

Ovviamente, i due guardiani di questo Castello dell’Elite Occulta non lasceranno morire Lucifero in questo modo. La portano all’interno del castello in modo che possa ottenere un rituale adatto a un angelo caduto.

VENERE
Quando la Gaga entra nel castello, inizia la canzone Venus. L’intero album di Gaga è incentrato su molteplici rappresentazioni di Venere (nel video di Applause, è vestita come Venere come raffigurata nel dipinto di Botticelli La nascita di Venere). In G.U.Y, il tema di Venere è ancora centrale in numerosi modi simbolici, inclusa la sua associazione esoterica con Lucifero.

Sin dai tempi antichi, il pianeta Venere è stato conosciuto come la Stella del Mattino e la Stella della Sera. I romani designavano l’aspetto mattutino di Venere come Lucifero, che significa “portatore di luce”. Nella Bibbia, Lucifero, l’angelo scacciato dai cieli, è anche indicato come la stella del mattino.

“Come sei caduto dal cielo, stella del mattino, figlio dell’aurora! Sei stato gettato sulla terra, tu che una volta distruggevi le nazioni”

  • Isaia 14:12, NIV

L’associazione tra Lucifero e Venere rimane della massima importanza nell’occultismo moderno.

Nell’occultismo moderno di Madeline Montalban, l’identificazione di Lucifero come Stella del Mattino (Venere) lo equipara a Lumiel, che lei considerava l’Arcangelo della Luce, e tra i satanisti è visto come la “Torcia di Baphomet” e Azazel. Tuttavia, nella tradizione della Kabbalah meno conosciuta, Lumiel era anche descritto come un angelo della terra, sebbene di solito Sandalphon e Uriel siano gli unici Arcangeli associati all’elemento terra. In ogni caso, la precisa identità di Lumiel è sempre stata controversa e molte persone, che hanno cercato di scoprire la sua vera natura, alla fine sono arrivate a definire Lumiel un “angelo oscuro”.

  • Voce di Wikipedia per Lucifero

Pertanto, la Gaga che interpreta il ruolo di un angelo caduto mentre una canzone chiamata Venus suona in sottofondo è tutt’altro che casuale. Mentre la parola Venere viene ripetuta per tutta la canzone, sullo schermo appare un altro simbolo importante.

Mentre una Lucifero-Gaga morente viene trasportata da uomini incappucciati, il percorso per il suo “luogo di sepoltura” è lastricato con il simbolo della stella di Ishtar.

La Stella a otto punte di Ishtar è stata menzionata più volte in questo sito in quanto è un simbolo importante nei Misteri occulti. Ishtar è la dea babilonese della fertilità, dell’amore, della guerra e della sessualità ed è considerata la “divina personificazione del pianeta Venere”. Questo antico simbolo semitico, quindi, completa la rappresentazione esoterica del concetto di Lucifero-Venere-Ishtar, un concetto profondo, misterioso ed estremamente importante nei Misteri delle società segrete occulte.
Perché il simbolo della stella di Ishtar era incastonato sul pavimento del castello di Hearst? Come affermato sopra, William Randolph Hearst era un massone di 33 ° grado e un Illuminato molto esperto nel simbolismo occulto. Il simbolo della stella di Ishtar appare spesso sul pavimento di edifici a “tema occulto”.

In questa ambientazione carica di simboli, Gaga viene portata nella piscina di Nettuno del castello, dove si svolge un rituale di morte.

Una composizione di fiori viene posata su Lady Gaga… assieme a delle farfalle monarca. È un modo per dire che la morte e la rinascita di Gaga avvengono tramite la programmazione Monarch?

RINASCITA

Dopo il rituale di morte, Gaga rinasce e saluta Himeros, il dio del desiderio sessuale. I suoi capelli ora sono biondo platino e, da angelo, Gaga ora è incentrata sulla sessualità. Questo rappresenta la creazione del personaggio di Lady Gaga da parte dell’élite occulta del mondo della musica?

Dopo la rinascita, tutto nel video diventa bianco e le cose diventano altamente sessuali.

Mentre la rinascita di Gaga sta avvenendo, le Real Housewives of Beverly Hills fanno la loro comparsa nel ruolo delle muse, figlie di Zeus. Il fatto che chiaramente non sappiano come suonare questi strumenti e che ovviamente non ci sia arpa o violoncello nella canzone si aggiunge al fatto che si tratta di essere falsi e plastici.

In questa scena, la Gaga ha la testa su un’opera creata dall ‘”artista lego” Nathan Sawaya. Che bel modo per mostrare come la persona di Gaga è costruita artificialmente e completamente vuota all’interno.

Himeros era un Erotes, un collettivo di dei alati associati all’amore e alla lussuria. Qui, i ballerini di Gaga interpretano il ruolo di vari Eroti.

Qui la Gaga tiene in mano una mela lego morsicata che è un riferimento alla mela del Giardino dell’Eden. La mela è stata data da Lucifero e ha dato agli umani la conoscenza del bene e del male. Nei misteri occulti, Lucifero è visto come un “salvatore” che ha dato agli umani la conoscenza per diventare essi stessi dei.

VENDETTA
Mentre la rinascita della Gaga sembra essere tutta incentrata sull’amore, sta anche preparando un piano generale di vendetta … un piano generale molto strano e inquietante che coinvolge una scienza piuttosto empia.

La Gaga entra in una stanza contenente quattro tombe collegate a un computer. Da loro emergono Gesù Cristo, Gandhi e Michael Jackson.

Le infermiere procedono quindi a prelevare il sangue da ogni zombi, incluso Gesù, il che è un po ‘poco rispettoso.

Ci sono molte cose che non hanno senso in questa scena. Uno di queste è: perché c’e` anche Gesù? Non è il punto centrale della sua storia che è risorto ed è asceso al cielo? Perché è persino in una tomba? E perché Lady Gaga ne ha accesso? Voglio dire, secondo il cristianesimo, Gesù non era una persona qualsiasi.

Ad ogni modo, ognuna di queste tre figure vuole rappresentare un tratto che dovrebbe essere presente nella visione di Gaga del “ragazzo” (G.U.Y.) definitivo. Fatto interessante: tutte queste figure furono uccise dai “poteri forti” del loro tempo, dopodiché il loro messaggio e la loro “aura” furono usati per tutti i tipi di turpi programmi. Inoltre, potresti aver notato che ci sono quattro tombe, ma vengono mostrati solo tre uomini. Secondo il regista (e i titoli di coda), la figura mancante era John Lennon, ma Gaga ha deciso di rimuoverlo dal video. Fatto interessante: anche Lennon fu assassinato (e molto probabilmente da un tirapiedi dell’MK).

Il sangue viene raccolto da infermiere che indossano corna stilizzate.

Le infermiere cornute iniziano a clonare un gruppo di ragazzi che indossano abiti neri.

Mentre la clonazione avviene in sottofondo, Gaga e gli amici ballano in modo molto sexy. Interpretare Dio e clonare persone usando il sangue di persone morte è davvero molto cool secondo il regista di questo video.

Una volta che l’esercito di cloni di Gaga (strano modo di rappresentare i suoi fan) è completo, si reca negli uffici degli uomini in giacca e cravatta che l’hanno uccisa all’inizio del video.

Dal bianco, tutto ora passa al nero. Gaga indossa ali di corvo sulla testa. Nell’antica Grecia e in altre civiltà, i corvi erano considerati presagi di morte.

“Guardami, sono un clone E uno stronzo.” Questo è ciò che produce la scienza sponsorizzata da Lady Gaga.

Gaga e il suo esercito di cloni fanno irruzione nell’edificio e Gaga alimenta forzatamente alcuni dirigenti con il sangue di Gesù, Gandhi e Michael Jackson. Sono abbastanza sicuro che ognuna di queste tre figure non approverebbe il piano di Gaga.

Il video si conclude con una scena sconvolgente: migliaia di “ragazzi” clonati lasciano il castello di Hearst per abbattersi sul mondo esterno.

Questo è il modo in cui l’élite vede i consumatori della cultura popolare: un gruppo di cloni senza cervello che fanno quello che gli viene detto. I cloni emergono dal castello di Hearst (un hotspot dell’élite occulta), indicando che questi cloni sono fatti ad immagine dell’élite occulta.

Per riassumere questo video, Gaga inizia come un angelo caduto che è stato abbattuto dal cielo da avidi uomini d’affari. Viene quindi “iniziata” all’interno di un castello dell’élite occulta di Hollywood dove rinasce come una dea bionda lussuriosa. Quindi usa rapidamente i suoi poteri per creare un esercito di cloni usando il sangue di Gesù Cristo, Gandhi e Michael Jackson.

CONCLUDENDO
G.U.Y. è profondamente intriso del simbolismo e della mitologia dell’élite. Girato all’Hearst Castle, una villa costruita da un Illuminato di alto livello, G.U.Y. racconta agli spettatori da dove emergono i messaggi comunicati nella cultura popolare. Allo stesso modo in cui William Randolph Hearst ha manipolato l’opinione pubblica con il suo marchio di “giornalismo giallo”, la cultura di oggi influenza l’opinione pubblica attraverso le pop star.

Il video inizia con un simbolismo che è fortemente luciferino – e il Luciferianesimo riguarda il diventare dei. Quindi Gaga diventa effettivamente un dio e inizia a dare vita a una nuova razza di cloni. Naturalmente, tutti questi messaggi sono ricoperti da una grande quantità di “amore” e sensualità per renderli facili da digerire per lo spettatore medio di oggi.

In breve, G.U.Y. è un tipico video di Lady Gaga. E come tutti i tipici video di Lady Gaga, mentre la storia sembra essere edificante e “responsabilizzante” (amico, odio quella parola), i suoi cloni insensati creati in fabbrica e il simbolismo occulto degli Illuminati in realtà glorificano la repressione d’élite e il controllo mentale di massa.

… Un po ‘come se qualcuno ti vomitasse addosso per denunciare la bulimia.

Fonte

leadguy3-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Il significato occulto dell’esibizione di The Weeknd al Superbowl 2021

Perché The Weeknd indossa costantemente lo stesso vestito? E che succede ai ragazzi con la faccia fasciata? Ecco uno sguardo al significato occulto dell’enigmatica performance del Super Bowl di The Weeknd.

Il Super Bowl è, in sostanza, un evento sportivo. Tuttavia, a giudicare dalle reazioni dei media, molte persone erano meno interessate alla vera partita di calcio e più interessate a giocare a fare gli sbirri COVID. Il risultato: i geni di Twitter si sono lamentati della mancanza di distanze sociali tra la folla senza rendersi conto che la maggior parte dei “fan” erano in realtà ritagli di cartone. Altri individui erano ossessionati dalla pratica di indossare la maschera delle persone nello stadio e si sono presi il tempo di farli vergognare sui social media. “Si è appena tolto la maschera per fare un sorso di birra? Inaccettabile. Bevi attraverso la tua maschera come tutti noi, amico! “

Con tutti quei sfigati alla ricerca attiva di modi per essere offesi da una partita di calcio, The Weeknd era incaricato di alleggerire l’atmosfera con alcuni bei canti e balli vecchio stile. E per circa 14 minuti, invece di lamentarsi di un giocatore in disparte che indossava la sua maschera sotto il naso, la gente ha guardato The Weeknd vestito di rosso e si è chiesto “Qual è il significato delle bende?”

In questo senso, The Weeknd ha svolto il suo lavoro di intrattenitore: far dimenticare alle persone i loro problemi immediati attirandole nel suo universo artistico. Tuttavia, quando si comprende il significato di questo universo, viene in mente un altro grave problema: l’industria dell’intrattenimento è un pozzo nero tossico di psicopatici satanisti. Sto esagerando? No.

In effetti, l’intera narrativa che circonda The Weeknd punta proprio a questo fatto.

STARBOY
Per comprendere correttamente il significato dell’enigmatica performance di The Weeknd, è necessario guardare al suo alterego e alla sua evoluzione negli ultimi mesi. Perché, mentre il mondo combatteva una pandemia, The Weeknd ha portato avanti una forma di dramma rituale nelle sue apparizioni pubbliche. Infatti, attraverso i costumi e il trucco, il cantante canadese ha raccontato una storia di trasformazione come “prescelto” del mondo dello spettacolo.

The Weeknd ha accettato un premio ai VMA del 2020 (che era un abominio distopico) con la faccia contusa.

The Weeknd riceve un premio agli AMA del 2020 con le bende sul viso.

Mentre The Weeknd riceve riconoscimenti dall’industria, i suoi lividi e le sue bende alludono anche al fatto che sta pagando un caro prezzo per la fama. Inoltre, il fatto che sia costantemente vestito di rosso – il colore occultamente associato al sacrificio – conferma questo fatto.

La sua esibizione al Super Bowl è stata la conclusione perfetta di questo dramma rituale: l’auto-descritto “Starboy” raccoglie tutti i frutti dell’essere un tesoro dell’industria … ma a quale prezzo?

Bene, questo è ciò di cui parla The Weeknd. Ecco uno sguardo alla sua performance al Super Bowl e a come si adatta alla sua narrativa generale.

PERFORMANCE/CERIMONIALE
La performance di The Weeknd è iniziata con un’introduzione che aveva sfumature oscure, rituali e spirituali.

Una figura vestita con una tunica e con occhi rossi lampeggianti scende dall’alto mentre ascoltiamo canti religiosi.

Dopo la discesa, la figura si unisce a molti altri “angeli” dagli occhi rossi.

Quindi, il set si apre e The Weeknd emerge circondato dalla luce.

Secondo l’ex giocatore della NFL Larry Johnson, questo display aveva un significato biblico.

Bizzarra coincidenza: il vero nome di The Weeknd è Abel. In un altro post, Johnson ha scritto:

Se questa dimostrazione fosse o meno un riferimento diretto ad Apocalisse 9 è in discussione. Tuttavia, questa bizzarra intro trasmetteva sicuramente un oscuro significato spirituale.

In questo contesto biblico, The Weeknd inizia la sua performance con la canzone Starboy. Considerando il messaggio principale di questa canzone, è stata una scelta perfetta per iniziare lo spettacolo.

Come spiegato nel mio articolo Il significato occulto di “Starboy” di The Weeknd, la canzone parla fondamentalmente di The Weeknd che vende la sua anima per diventare una “star” del settore. La copertina del singolo riassume tutto:

Tre colonne composte da sei simboli ciascuna = 666.

Poi, The Weeknd esegue The Hills, una canzone sulla droga e sulla generale decadenza di Hollywood. Nel video, incontra un personaggio simile a Satana che gli offre un accordo. La canzone contiene anche riferimenti al film di Wes Craven The Hills Have Eyes, che parla di mutanti cannibali che perseguitano e uccidono persone ignare … mi ricorda l’élite occulta di Hollywood.

Mentre The Weeknd canta The Hills, l’empio “coro” mette le mani come per pregare. Messa nera.

Dopo questa dimostrazione di pseudo-satanismo, The Weeknd torna nell’abisso da cui è emerso. Lì, canta Can’t Feel My Face. Ecco un tweet che riassume questa situazione.

Quindi, la situazione diventa affollata.

The Weeknd è circondato da un gruppo di cloni vestiti come lui, ma con i volti bendati.

Chi sono questi tizi e cosa vogliono da noi?

In una recente intervista con Variety, The Weeknd ha spiegato brevemente il significato delle bende.

“Il significato di tutte le bende sulla testa e` una riflessione sulla cultura assurda delle celebrità di Hollywood e delle persone che si manipolano per ragioni superficiali per compiacere ed essere convalidate”.

Questa è una tipica spiegazione dei mass media che sfiora l’argomento evitando gli aspetti più oscuri della narrazione. Per comprendere appieno cosa sta succedendo qui, dobbiamo guardare le immagini che circondano l’ultimo album di The Weeknd After Hours.

LA NARRATIVA DI AFTER HOURS
L’album After Hours è stato promosso con numerosi video musicali e cortometraggi che si combinano per raccontare una storia oscura ed enigmatica. Non entrerò in un’analisi approfondita di questo materiale perché saremo qui tutto il giorno. Per riassumere rapidamente le cose, la storia coinvolge The Weeknd che corre per Las Vegas mentre è fuori di testa ed è posseduto da un demone.

Viene anche picchiato e, alla fine, viene decapitato da una donna. Poi, due ragazze di Hollywood trovano la testa di The Weeknd per strada e … le cose diventano ancora piu` strane.

Molto strane

Quindi, le ragazze uccidono uno spogliarellista maschio e attaccano la testa di The Weeknd al corpo. Poi fanno sesso con quella cosa … con sangue dappertutto.

In tutte queste immagini orribili, c’è un commento su Hollywood e il prezzo della fama. The Weeknd ha offuscato il confine tra lui e la sua persona apparendo in eventi pubblici con bende sul viso, suggerendo che la sua storia ha un significato reale.

Dopo aver passato un po ‘di tempo nascosto dietro le bende, The Weeknd emerge trasformato nel video Save Your Tears.

In Save Your Tears, il viso di The Weeknd è gonfio e deformato. Ci sono cicatrici su un lato del suo volto che alludono al fatto che è stato “ricostruito”.

In questo video, The Weeknd si esibisce per gli ospiti che indossano maschere veneziane, in un’ambientazione che ricorda il film Eyes Wide Shut … che parla delle pratiche sataniche dell’élite occulta.

Quindi, dopo la decapitazione e la trasformazione di The Weeknd, si esibisce per l’élite occulta. Quindi, si esibisce al Super Bowl. Ma non era solo.

Il Weeknd era circondato da un esercito di cloni.

Perché c’erano così tanti cloni? È forse un promemoria che The Weeknd può essere sostituito dall’élite in qualsiasi momento? Dopotutto, per diventare uno “Starboy”, ha dovuto subire una profonda trasformazione che lo ha completamente denaturato. Il processo ha coinvolto droghe, violenza, tortura, possessione demoniaca e dissociazione (rappresentata dalla decapitazione). Il volto grottesco di Weeknd nel video Save Your Tears è una rappresentazione dell’anima distorta dell’artista dopo aver attraversato il trauma necessario per diventare un tesoro dell’industria. E se mai si ribella al sistema che lo ha creato, un altro clone è pronto per essere programmato per prendere il suo posto.

CONCLUDENDO
La performance del Super Bowl del Weeknd sembra essere la conclusione di una narrazione che va avanti da mesi. Attraverso video musicali e performance dal vivo, il cantante ha raccontato una storia sulla fama, la fortuna e il vero costo di tutto questo. Questa storia è stata amplificata e “convalidata” dai mass media stessi poiché gli è stata data l’opportunità di interpretare il suo personaggio sui più grandi palcoscenici della Terra. Dopo aver vinto premi ed essere apparso in innumerevoli eventi mediatici mentre era nel personaggio, The Weeknd ha portato il suo alterego oscuro alle masse durante lo spettacolo del Super Bowl Halftime.

Morale della storia: vale la pena vendere la tua anima … finché non sarai decapitato. Ancora più importante, lo spettacolo è un promemoria di chi governa effettivamente l ‘”intrattenimento” che dovremmo consumare mentre siamo in lockdown.

Fonte

leadweekndsuper2

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Azealia Banks ha riesumato, Lucifero, il suo gatto morto e l’ha cucinato su Instagram

È mentalmente squilibrata? O si sta dedicando al tipico occultismo dell’industria musicale? Forse entrambi?

A volte rileggo i titoli che mi ritrovo a scrivere e rimango sbalordito dalla loro assurdità. D’altra parte, non si può mai essere completamente sorpresi quando si ha a che fare con il lato oscuro dell’industria dell’intrattenimento. Perché a molte persone in quell’industria piacciono cose malate. Azealia Banks è una rapper ma è conosciuta soprattutto per litigare con le persone su Twitter. È anche nota per aver pubblicato cose inquietanti su Instagram. Il 12 gennaio, la Banks ha pubblicato una storia (ora cancellata) su Instagram dove ha dissotterrato il suo gatto morto di nome Lucifero (ovviamente) e l’ha bollito nella sua cucina per “riportarlo in vita”.

Una persona sconosciuta riesuma il gatto mentre Azealia ride e canta “il gatto è nella borsa”!

Ha anche pubblicato le foto del suo gatto morto.

Quindi, la Banks ha proceduto a far bollire il gatto in pentola. Non mangerò a casa sua.

La sua Banks ha sottotitolato il suo post su IG: “Lucifer 2009 – 2020. My Dear kitty. Thank you for everything. A legend. An icon. Forever a serval serve.

Poche ore dopo, la Banks ha pubblicato una foto di quello che sembra il teschio del gatto circondato da altri oggetti usati per la stregoneria.

Anche questa foto è stata cancellata.

È abbastanza comprensibile che i fan di Azealia siano rimasti inorriditi dai suoi post e alcuni l’hanno esortata a chiedere aiuto psichiatrico. Tuttavia, niente di tutto questo è nuovo o fuori luogo per lei. Per anni si e` dedicata alla stregoneria e al satanismo generale.

BRUJERIA

Il mio primo articolo su Azealia Banks risale al 2013, quando ha analizzato il suo primo video Yung Rapunzel. L’intera cosa era piena di simbolismo occulto e roba palesemente degli Illuminati.

Uno screenshot di Yung Rapunxel con un occhio onniveggente su un triangolo mentre i gufi le volano intorno. Voleva davvero essere una pedina degli Illuminati.

Uno screenshot dal suo video Liquorice. Riassume tutto.

Nel 2016, la Banks ha pubblicato su Instagram video in cui vediamo la pulizia di un armadio utilizzato per “tre anni in cui sono stati sacrificati polli”.

La didascalia recita: “Le streghe vere fanno cose vere”.

Ecco un breve riepilogo di quell’episodio inquietante. Nel dicembre 2016, la Banks ha pubblicato una serie di video su Instagram in cui descriveva in dettaglio la sua pulizia di un armadio nel suo appartamento dove sostiene di aver praticato la stregoneria. Ha ammesso di aver praticato “tre anni di brujeria”. Il video sembra mostrare sangue essiccato, piume e carogne di polli morti. È stata criticata su Twitter dall’artista Sia, che ha affermato che “sacrificare animali per il tuo guadagno è la stronzata piu` folle che abbia mai sentito. Vai avanti essendo fantastica, gentile e lavorando sodo “. Banks ha risposto a Sia con una serie di tweet affermando che “la sua brutta faccia da donna bianca era la faccia più brutta che aveva mai visto, questo deve essere il motivo per cui la nascondi tutto il tempo. Abbi un fottuto rispetto per la mia fottuta religione africana tradizionale, pomposa puttana bianca. ” Il post è stato successivamente cancellato. – Azealia Banks, Wikipedia

Più recentemente, la Banks ha pubblicato alcune immagini altrettanto inquietanti.

Il 5 dicembre, la Banks ha pubblicato questa foto in cui sembra essere coperta di sangue. Probabilmente un altro sacrificio.

Il 30 dicembre, ha pubblicato un messaggio dopo aver ottenuto 666k follower.

Due giorni dopo, ha pubblicato questa foto in cui tiene un teschio umano. Ha riesumato anche quello dal suo cortile?

CONCLUDENDO

Azealia Banks non è un’artista di grande successo. Inoltre, probabilmente ha problemi mentali. Inoltre, potrebbe cercare attenzione sui social media. Tuttavia, fondamentalmente fa allo scoperto quello che fanno TUTTE le persone del settore a porte chiuse. E non stanno solo sacrificando polli. Due anni fa, un batterista in tour con Beyoncé l’ha accusata di “stregoneria estrema”. La causa ha anche menzionato “incantesimi magici” e “l’omicidio del suo cucciolo”. Nel corso degli anni, ho documentato diversi resoconti di persone vicine a celebrità che ricordano di aver preso parte alla magia nera e al satanismo in generale perché questa è la religione principale nell’industria dello spettacolo. Di solito, questi account vengono prontamente archiviati e gli accusatori vengono definiti pazzi. Tuttavia, non c’è fumo senza fuoco. E questo fuoco brucia eternamente.

Fonte

leadbanks

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

L’oscuro significato di “all the good girls go to hell” di Billie Eilish

Sebbene fosse stata pubblicizzata come una canzone sul riscaldamento globale, il video di “all the good girls go to hell” contiene simboli e riferimenti che alludono a un messaggio spirituale più oscuro. Ecco il significato più profondo di “all the good girls go to hell”.

Billie Eilish è attualmente la pop star più popolare e influente al mondo. Se ti stai chiedendo “Billie chi?”, Allora probabilmente non sei una ragazzina di 14 anni. Perché quasi tutte le ragazzine di 14 anni conoscono Billie Eilish. In effetti, è l’attuale idolo degli adolescenti raffigurato sulla copertina di tutte le riviste per adolescenti, postato su tutti i social media e discusso su tutti i siti di gossip. Una prova innegabile della popolarità di Eilish può essere trovata su YouTube dove il suo video, all the good girls go to hell, ha accumulato oltre 13 milioni di visualizzazioni e 140.000 commenti in meno di 24 ore. Billie Eilish sta anche guadagnando grandi elogi nel settore della musica poiché è considerata il “futuro del pop” da diverse personalità di spicco.

Mentre i fan di Billie adorano lo stile e la personalità unici della cantante, non c’è assolutamente nulla di unico nei temi e nel simbolismo che si trovano nei suoi video. Nel mio articolo L’inquietante significato di “Bury a Friend” di Billie Eilish, ho spiegato come l’intero atto di Billie Eilish si basi sui concetti di controllo mentale basato sul trauma e pseudo-satanismo – temi che possono essere trovati in innumerevoli altri video musicali pubblicati da innumerevoli altre pop star.

IL PREQUEL

In Bury a Friend, Billie viene abusata e drogata da persone invisibili (gestori del controllo mentale). Mostra quindi segni di possessione da parte di un demone mentre canta le parole:

For the debt I owe, gotta sell my soul
‘Cause I can’t say no, no, I can’t say no
Then my limbs all froze and my eyes won’t close
And I can’t say no, I can’t say no

Uno screenshot di Bury a Friend. Billie sembra “completamente andata” ed abusata da gestori invisibili.

Dopo Bury a Friend, Eilish ha rilasciato un video molto colorato e divertente, fatto su misura per soddisfare i giovani spettatori. La canzone divenne un enorme successo che rapidamente salì in cima alle classifiche e rese Billie Eilish un nome familiare.

Poi all the good girls go to hell è stato rilasciato … e non era ne` colorato né divertente. Il video riprende da dove ci aveva lasciato Bury a Friend in quanto mostra Billie “controllata e posseduta da un demone” che canta dalla prospettiva di Lucifero ai giovani.

ALL THE GOOD GIRLS GO TO HELL

Il marketing che circonda all the good girls go to hell afferma che la canzone parla del riscaldamento globale. La descrizione del video di YouTube contiene questa “nota di Billie”:

Una nota di Billie: in questo momento ci sono milioni di persone in tutto il mondo che chiedono ai nostri leader di prestare attenzione. la nostra terra si sta riscaldando a un ritmo senza precedenti, le calotte polari si stanno sciogliendo, i nostri oceani si stanno alzando, la nostra fauna selvatica viene avvelenata e le nostre foreste stanno bruciando. il 23 settembre, le Nazioni Unite ospiteranno il vertice di azione per il clima del 2019 per discutere su come affrontare questi problemi. l’orologio sta ticchettando. venerdì 20 settembre e venerdì 27 settembre puoi far sentire la tua voce. portala in strada. #climatestrike

La maggior parte delle fonti dei media ha seguito l’esempio e ha elogiato il messaggio ambientale della canzone. Tuttavia, come spesso accade nei mass media, il messaggio principale del video viene completamente ignorato. In effetti, non si può guardare il video senza notare le forti sfumature sataniche dell’intera faccenda. Mentre la canzone e il video contengono riferimenti al riscaldamento globale, all the good girls go to hell è principalmente un manifesto dell’élite occulta, in cui Billie interpreta il ruolo di Lucifero stesso.

Il video inizia con una scena di Bury a Friend cosa che indica che all the good girls go to hell è il suo sequel.

Billie viene pugnalata con diversi aghi da persone invisibili che hanno abusata di lei nel video di Bury a Friend.

In Bury a Friend, le iniezioni hanno fatto sì che Billie diventasse posseduto dai demoni (o qualcosa del genere). In all the good girls go to hell, le cose vengono portate ad un altro livello.

Dopo le iniezioni, a Billie crescono enormi ali sulla schiena.

Billie cade quindi dal cielo

Billie Eilish è un “angelo caduto” – il soprannome di Lucifero. La scena sopra sembra essere ispirata alla classica opera d’arte The Fall of Satan di Gustave Dore

La caduta di Satana di Gustav Dore raffigura Lucifero che cade sulla Terra dopo essersi ribellato a Dio.

L’introduzione del video fornisce il contesto necessario per comprendere il resto. Billie è drogata da persone invisibili e finisce sotto il controllo di Lucifero. Le prime parole della canzone confermano questo fatto.

My Lucifer is lonely

Questa frase enigmatica si riferisce all’immagine classica di un angelo e un diavolo sulla spalla di una persona.

Una rappresentazione classica di un angelo e un diavolo che bisbigliano nell’orecchio di una persona che cerca di risolvere un conflitto.

Cantando “My Lucifer is alone”, Billie indica che non c’è un angelo sulla sua spalla. Pertanto, è completamente controllata dal diavolo. Nel video, gli occhi di Billie riflettono questo stato di controllo.

A sinistra: Billie in Bury a Friend con gli occhi neri. A destra: Billie in all the good girls go to hell con gli stessi occhi neri. Gli occhi neri indicano che la sua anima è posseduta.

Il testo della canzone ci viene proposto dal punto di vista di Lucifero che canta attraverso Billie. Il primo verso denigra il concetto di paradiso, in cui le persone buone vengono premiate con la vita eterna.

Standing there, killing time
Can’t commit to anything but a crime
Peter’s on vacation, an open invitation
Animals, evidence
Pearly Gates look more like a picket fence
Once you get inside ’em
Got friends but can’t invite them

Il verso si riferisce a San Pietro che si dice sia il guardiano del cielo alle Porte Perlate. Coloro che vengono respinti vengono mandati all’inferno. Billie canta che Pietro (senza il prefisso “San” per sottolineare la mancanza di rispetto) è “in vacanza”, il che significa che la porta del paradiso non è custodita e che chiunque può andarci liberamente.

Tuttavia, nelle frasi successive, Billie paragona i Cancelli Perlati a una staccionata che è spesso associata alla noiosa vita domestica dell’America suburbana. Aggiunge che non può invitare i suoi amici in paradiso perché, a quanto pare, sono legati all’inferno. Che tipo di amici ha? Oh giusto, gente dello spettacolo.

Mentre Billie discute il paradiso, l’inferno è … sulla Terra.

Mentre Billie cammina per la strada coperta di petrolio, tutto intorno a lei prende fuoco. L’inferno è sulla terra.

Il pre-chorus sottolinea questo concetto:

Le colline bruciano in California
Il mio turno di ignorarti
Non dire che non ti avevo avvertito

Si dice che la frase “Hills burns in California” sia un riferimento agli incendi della California che sarebbero provocati dal riscaldamento globale. Billie (alias Lucifer) canta che non farà nulla al riguardo. È davvero contenta che stia succedendo. A livello biblico, il pre-coro si riferisce alla Terra che diventa un inferno. Ed è davvero contenta che stia succedendo.

Il coro indica l’impotenza di Dio di fronte a ciò che sta accadendo sulla Terra.

All the good girls go to Hell
‘Cause even God herself has enemies
And once the water starts to rise
And Heaven’s out of sight
She’ll want the Devil on her team

Nella canzone, Dio viene indentificato come donna. Lo stesso concetto è stato sfruttato anche su God is Woman di Ariana Grande. È un’inversione del tradizionale titolo di “Padre celeste” dato a Dio.

Di fronte alla minaccia dell ‘”innalzamento dell’acqua” sulla Terra (a causa del riscaldamento globale), Dio è ritratto come indifeso. “Lei” chiede persino aiuto al diavolo. Nel secondo verso, Lucifero respinge le richieste di Dio per aiutare l’umanità.

Look at you needing me
You know I’m not your friend without some greenery
Walk in wearin’ fetters
Peter should know better
Your cover up is caving in
Man is such a fool, why are we saving him?
Poisoning themselves now
Begging for our help, wow

In questo verso, Lucifero mostra il totale disprezzo per l’umanità ed è felice di vederla autodistruggersi. Sai chi altro è felice di vedere l’umanità distruggersi? L’élite occulta – quelli che controllano Billie – quelli che “cantano” attraverso di lei. Vorrebbero una riduzione massiccia della popolazione umana.

Ad un certo punto, la scia di petrolio fa prendere fuoco alle ali di Billie

Alla fine del video, le piume sulle ali sono tutte bruciate. Lucifero non può più volare ed è qui per restare. Inoltre, nota le donne che ballano all’inferno. Le brave ragazze sono all’inferno.

Dopo aver visto la Terra trasformarsi in un inferno, la canzone termina con queste parole inquietanti:

My Lucifer is lonely
There’s nothing left to save now
My god is gonna owe me
There’s nothing left to save now

Per riassumere, Billie Eilish è drogata da coloro che la controllano. Si trasforma nel suo alterego demoniaco dagli occhi neri e si fa crescere le ali di Lucifero. Discende sulla Terra e, mentre il fuoco si diffonde intorno a lei, denigra l’umanità e ride dell’impotenza di Dio.

CONCLUDENDO

All the good girls go to hell è un messaggio dell’élite occulta alle masse: ci piace vederti diventare corrotto e morire. Lo stesso sentimento di odio contro l’umanità può essere trovato nelle canzoni di altre star come Poppy e Madonna (entrambe amano il simbolismo pseudo-satanico).

In all the good girls go to hell, il messaggero è una pop star controllata mentalmente e posseduta dal diavolo che viene utilizzata per spingere le agende dell’élite, tra cui: la normalizzazione del satanismo, la profanazione del cristianesimo e l’uso del panico del riscaldamento globale per causare paura e odio contro l’umanità.

Controllata da Lucifero (la figura biblica preferita dell’élite occulta), Billie canta alle sue legioni di giovani fan che è bello essere malvagi perché “all the good girls go to hell”.

In breve, “le brave ragazze” vanno all’inferno non tanto per la distruzione del pianeta … quanto per la distruzione della loro anima.

Fonte

Lucy: Un film sulla filosofia luciferina

Lucy di Luc Besson è un film su una donna che riesce a sfruttare il 100% del suo cervello (invece del 10% normalmente utilizzato dagli esseri umani). Mentre molti spettatori sono stati confusi dallo strano mix di pseudo-scienza e scene d’azione, il nucleo del film risiede altrove: è la filosofia luciferina delle élite occulte che ha come obiettivo, il transumanesimo.

leadlucy

Lucy è un film di fantascienza che combina questioni esistenziali profonde con un mucchio di scene d’azione che coinvolgono gangster asiatici. Anche se questa dicotomia non è stata ben accolta dalla critica, c’è un messaggio esoterico nascosto dietro a tutto ciò. Lucy è molto più di un film in cui Scarlett Johanson viene ritratta come una dura – si tratta di un racconto allegorico che celebra la filosofia delle élite: il culto di Lucifero.

Il fatto che il personaggio principale si chiama Lucy è il primo indizio sulla base filosofica del film. Il nome Lucy e Lucifero derivano dal latino “lux”, che significa “luce”. Lucifero in latino significa “portatore di luce”, e i suoi adoratori credono abbia instillato la conoscenza divina (luce) nell’uomo dopo essere stato scacciato dai cieli. Nei circoli luciferini, Lucifero è percepito come un “salvatore” il quale diede all’uomo le conoscenze necessarie per ascendere alla divinità. Nel film, Lucy è una versione umana di Lucifero, in quanto la sua maggiore capacità celebrale le permette di acquisire le conoscenze necessarie per diventare un dio.

Andando oltre gli antichi racconti biblici, il film ripropone il tema “transumanista”, ovvero un sottoprodotto futuristico del pensiero luciferino. Il transumanesimo riguarda l’uomo e il suo sviluppo attraverso la tecnologia e la robotica. Per comprendere appieno Lucy, avremo bisogno di approfondire questi due concetti.

CULTO DI LUCIFERO E TRANSUMANESIMO

“Culto di Lucifero” è una parola che viene usata raramente perché la parola “Lucifero” è associata a Satana nella teologia giudaico-cristiana. E ‘, tuttavia, la filosofia che regna schiacciante nelle alte sfere della società – quello che noi chiamiamo elite occulta. Interpretato in varie forme, il culto di Lucifero può essere associato a correnti filosofiche come l’umanesimo, lo gnosticismo e il Kabbalismo ed è la forza trainante di società segrete, come i Rosacroce, i massoni, e molti altri.

Il culto di Lucifero riguarda il raggiungimento della divinità attraverso mezzi umani. Questa filosofia è rappresentata filosoficamente con due figure mitiche che hanno caratteristiche simili: Prometeo e Lucifero. Entrambi sono considerati in alcuni ambienti come benefattori dell’umanità in quanto hanno portato il fuoco e la luce (rappresentazione della conoscenza divina) ai deboli esseri umani. Diedero al genere umano i mezzi per diventare divinità.

Da questo punto di vista, i luciferini interpretano i racconti biblici da un punto di vista unico. Nella Genesi, i luciferini considerano come un eroe il serpente che diede la mela proibita ad Eva, in quanto fu colui che portò all’umanità la conoscenza del bene, del male e di tutto il resto. La storia della torre di Babele, una costruzione umana destinata a raggiungere Dio in cielo è vista con favore dai luciferini in quanto rappresenta la lotta dell’umanità per raggiungere la divinità; la costruzione di questa immensa torre è stata, però, fermata da Dio il quale è percepito come un demiurgo geloso che ha intrappolato l’uomo nel mondo fisico.

Nel 20 ° secolo, una versione high-tech di questa filosofia ha fatto la sua comparsa con il nome di transumanesimo, un movimento che cerca di spingere l’umanità verso un altro stadio di sviluppo grazie alla scienza e alla robotica. L’obiettivo finale del transumanesimo è la fusione totale tra esseri umani e robot. Mentre la maggior parte delle persone sono d’accordo con il transumanesimo, probabilmente non sanno molto sul culto di Lucifero, uno dei suoi “padri fondatori”, tuttavia capì subito la connessione.

Il filosofo inglese Max More articolò per primo i principi del transumanesimo e iniziò a promuoverlo attivamente nel 1990. Uno dei suoi saggi, dal titolo “Elogio del Diavolo” si addentra nel territorio teologico in modo da connettere il transumanesimo al culto di lucifero.

Il Diavolo -Lucifero- è una forza del bene (dove per ‘bene’ si intende semplicemente quello che io apprezzo, non volendo implicare alcuna validità universale o necessità di orientamento). «Il nome Lucifero dovrebbe rappresentare da solo un indizio importante sul suo significato simbolico. La storia è che Dio scacciò Lucifero dal Paradiso perché Lucifero aveva cominciato a mettere in discussione Dio diffondendo il dissenso tra gli angeli. Dobbiamo ricordare che questa storia è raccontata dal punto di vista dei credenti in Dio e non da quella dei luciferini (userò questo termine per distinguerci dai satanisti ufficiali con i quali ho differenze fondamentali ). La verità può benissimo essere che Lucifero abbia abbandonato il cielo di sua spontanea volontà.

Secondo More, Lucifero si auto esiliò dall’opprimente demiurgo Geova. Egli descrive quindi la base del pensiero luciferino:

Dio, essendo sadico, voleva tenersi stretto Lucifero in modo da poterlo punire per poi riprenderne il controllo. Probabilmente quello che realmente successe è che Lucifero cominciò ad odiare il regno di Dio, il suo sadismo, la sua domanda di conformità pedissequa e obbedienza, la sua rabbia psicotica in qualsiasi visualizzazione di pensiero e di comportamento indipendente. Lucifero si rese conto che non avrebbe mai potuto pensare in maniera completamente indipendente finchè fosse stato legato a dio. Lasciò quindi il cielo, quel terribile stato-spirituale governato dal cosmico Geova, con gli angeli che ebbero il coraggio di mettere in discussione l’autorità di Dio e del suo valore.

Che cosa significa tutto questo e cosa ha a che fare con Lucy? Beh, Lucy ha come temi fondamentali ciò che è possibile leggere sopra. Si tratta del desiderio dell’umanità di raggiungere la divinità attraverso la conoscenza, sul come utilizzare la scienza e la tecnologia per rompere le “barriere biologiche”.

Anche se tutto questo può sembrare positivo, c’è un preoccupante, lato oscuro: solo pochi eletti possono essere “illuminati” dalla luce di Lucifero. Il resto dell’umanità è percepita come una razza inferiore, con vite senza valore. Per questo motivo, Lucy uccide spietatamente un gruppo di persone, tra cui molti innocenti.

LUCY UNA RAGAZZA NORMALE

All’inizio del film, Lucy è una giovane donna che, chiaramente, non è un genio. E’ manipolata dal coglione del suo ragazzo che deve consegnare una valigia ad una persona in un hotel. Si ritrova alla fine vittima della mafia asiatica ed è in preda al panico e alla confusione per tutto il tempo.

lucy2

Le prime scene del film sono intercut con filmati di un ghepardo alla caccia di una preda. Si tratta di una metafora grossolana, per dire che gli esseri umani non-illuminati si comportano come animali nella giungla.

lucy3

Mentre viene maltrattata dai mafiosi, Lucy indossa un giubbotto a fantasie feline, a significare che Lucy è una normale e animalesca umana che deve ancora raggiungere un livello superiore di evoluzione.

I mafiosi finiscono per trasformare Lucy in un corriere della droga. Introducono nel suo corpo un pacchetto di CPH4, una droga sintetica che sta per invadere il mercato europeo. Dopo aver ricevuto un calcio nello stomaco, il pacchetto si rompe e il suo corpo ne assorbe il contenuto. Da qui in poi il suo cervello inizierà a svilupparsi esponenzialmente

A un certo punto, il medico dice Lucy:

“Le donne incinte producono, in piccole quantità, CPH4 nella sesta settimana di gravidanza. Per un bambino, ha lo stesso effetto di una bomba atomica. È ciò che dà il feto l’energia necessaria per formare le ossa del corpo. Ho sentito che hanno cercato di farne una versione sintetica. “

Nel contesto filosofico del film, il fatto che il farmaco è sintetico (ovvero creato dagli esseri umani), è importante in quanto si lega alla filosofia transumanista dell’evoluzione umana attraverso la scienza e la tecnologia.

C’è qualche verità scientifica nella premessa di Luc Besson? Ecco una parte di un colloquio con Besson in cui si discute la scienza dietro Lucy.

D: Alcune persone si lamentano del fatto che la scienza dietro il tuo film – cioè l’idea che gli esseri umani usino solo il 10 per cento del loro cervello – non è vera. Qual è la tua risposta?

R: Non è vero per niente. Pensano che non lo sappia? Ho lavorato su questa cosa per nove anni e pensano che sia ignorante in materia? Naturalmente so che non è vero! Ma, si sa, ci sono un sacco di fatti nel film che sono totalmente veri. Il CPH4, anche se è un nome di fantasia – perché non voglio rivelare il vero nome – esiste e viene prodotto dalle donne incinta nel sesto mese di gravidanza.

Mentre i fatti scientifici alla base del film sono nebulosi, il significato simbolico non lo è. Mentre Lucy è in procinto di trasformarsi in una supereroina transumana, il professor Norman (interpretato da Morgan Freeman) ci illustra il potere non utilizzato del cervello umano. Il suo discorso si trasforma rapidamente in una pubblicità sul transumanesimo.

lucy4

 Il Dr. Norman spiega che l’unico scopo delle cellule semplici è quello di rendere le conoscenze che hanno acquisito durevoli nel tempo. Gli unici modi per realizzare ciò a sono: diventare immortali o riprodursi…

Lucy non si riproduce.Il professor Norman dice poi qualcosa tratto direttamente da un opuscolo sul transumanesimo:

“Sta a noi forzare le regole e le leggi per passare dall’evoluzione alla rivoluzione”.

In altre parole, gli esseri umani hanno bisogno di raggiungere un altro stadio attraverso il progresso tecnologico e scientifico, non attraverso l’evoluzione naturale.

Questo è esattamente ciò che accade a Lucy. Insieme all’acquisizione di una grande quantità di conoscenze, Lucy sviluppa la percezione extra-sensoriale (ESP) ed è anche in grado di controllare la materia e le altre persone. Ma una cosa è terribilmente sbagliata: non appena Lucy diventa più intelligente, inizia a sparare e uccidere persone. Perché?

LUCY LUCIFERINA: UNA RAPPRESENTANTE DELL’ELITE

Qualcuno una volta disse: «Non si tratta di quanta conoscenza avete, si tratta di come la usate”. Cosa ha fatto Lucy dopo essere diventata la persona più intelligente sulla Terra? Ha curato il cancro? Ha trovato una soluzione alla fame nel mondo? Ha inventato un sistema economico che sia equo e redditizio per tutti i paesi della Terra? No. Ha imbracciato un fucile sparando su dei tipi asiatici. Peggio ancora, continua a causare dolore e sofferenze a persone innocenti.

lucy5

Non appena Lucy scappa dalla sua cella, uccide tutti nelle vicinanze. Uccidere tutti è un simbolo di intelligenza avanzata?

Mentre uccidere coloro che sono coinvolti nella sua cattura è in qualche modo comprensibile che lo spargimento di sangue non si fermerà di certo qui. Quando esce, spara ad un tassista sulla gamba perché non ha accettato immediatamente la sua richiesta. Più avanti nel film, Lucy guida come una pazza e provoca un tamponamento a catena di dieci auto.

lucy6

Quante persone sono rimaste uccise nella follia di Lucy? Sembra non importarle

Il dolore provocato da Lucy è anche psicologico. Quando un medico chiede a Lucy di dimostrarle i suoi poteri, “entra” nel suo cervello e gli ricorda la morte di sua figlia in dettaglio specifico. Lei avrebbe potuto raccontato il colore della sua auto, ma perché farlo quando si può parlare il ricordo più doloroso possa immaginare?

Trasformazione di Lucy prende una direzione e di essere una “brava persona” non è parte di essa molto specifica. La sua metamorfosi indotta a mancare completamente i valori morali, la compassione e considerazione per gli altri esseri umani. A quanto pare, è di essere estremamente intelligente si trasforma in un robot transumana male. Lucy si dice:

“Non mi sento il dolore, la paura, il desiderio. E ‘come tutte le cose che ci rendono umani stanno scomparendo. E ‘come il meno umano che sento, tutta questa conoscenza di tutto, la fisica quantistica, matematica applicata, l’infinita capacità del nucleo di una cellula. Sono tutti esplode dentro il mio cervello, tutta questa conoscenza. ”

Se si esamina l’evoluzione di Lucy, ci si accorge che si trasforma in esattamente ciò che l’elite occulta rappresenta. Lei usa i suoi poteri per controllare le persone e per avanzare le sue finalità, nonostante la sofferenza umana che sta causando. Si trasformò in qualcosa che non è umano e, tutto ad un tratto, gli esseri umani normali sono trattati da Lucy come esseri inferiori che sono idiota, manipolabile ed espandibile.

Durante la trasformazione di Lucy, vediamo primi piani dei suoi occhi che continuano a cambiare forma (a volte appaiono rettiliani) cosa che sottolinea il fatto che non è più umana.

Lucy non ha problemi a usare il sesso (una delle debolezze animalistiche degli umani) per ottenere ciò che vuole.

Inoltre, come l’élite occulta, spende molto tempo a controllare e monitorare i dispositivi elettronici delle persone.

Non diversamente dall’NSA, una creazione dell’élite per controllare il flusso di informazioni in tutto il mondo, Lucy può facilmente prendere il controllo dei dispositivi elettronici.

Può letteralmente visualizzare e consultare i dati emessi dai telefoni cellulari, non diversamente dalla NSA.

Naturalmente, come l’élite, può apparire in televisione. È interessante notare che la televisione nella camera d’albergo del Dr. Norman è una Samsung. Una notizia di qualche anno fa ha rivelato che le Smart TV Samsung possono ascoltare le tue conversazioni (anche quando sono disattivate) e inviare le informazioni raccolte a una “terza parte” (che può facilmente essere l’NSA).

Come l’élite occulta, Lucy non ha intrapreso una pura e nobile missione per l’illuminazione. C’è un lato oscuro delle sue azioni e, apparentemente, dal momento che lei è l’eroina del film, va tutto bene.

LUCY ASCENDE ALLO STATO DI DIVINITA`

Verso la fine del film, Lucy è piu` un essere divino che un essere umano sacrificando la sua vita terrena per diventare niente meno che un dio (non uso il termine dea perché gli dei non sono né maschi né femmine). L’incontro di Lucy con il dott. Norman all’Università La Sorbonne si trasforma in uno strano rituale occulto high-tech in cui trascende lo spazio e il tempo per raggiungere la divinità. Durante l’intero rituale, degli umani idioti si uccidono l’un l’altro.

Lo scopo ultimo della trascendenza di Lucy è di trasmettere la conoscenza che ha ottenuto, allo stesso modo in cui due semplici cellule trasmettono le loro conoscenze nel tempo. Tuttavia, secondo il dott. Norman, questa conoscenza potrebbe essere troppo per l’umanità.

“Tutta questa conoscenza, Lucy. Non sono nemmeno sicuro che l’umanità sia pronta per questo. Siamo così guidati dal potere e dal profitto. Data la natura dell’uomo, potrebbe portarci solo instabilità e caos (…). Spero solo che saremo degni del tuo sacrificio “.

Questo è il pensiero dietro le società segrete che “nascondono” la loro conoscenza occulta ai non addetti dietro diversi strati di simbolismo (occulto significa letteralmente “nascosto”). Le masse profane sono considerate troppo indegne e primitive per affrontare una conoscenza cosi` potente. In breve, i seguaci di Lucifero sono estremamente elitari.

Mentre Lucy si trasforma, emette una grande esplosione di luce. Come affermato sopra, Lucifero significa “portatore di luce”.

Lucy si trasforma gradualmente in una grande massa nera e la usa per creare un super-mega-computer per memorizzare le sue conoscenze. Lucy siede nel mezzo di un pentagramma rituale per dare al processo un sottotono occulto.

Prima di completare la sua trasformazione, Lucy usa i suoi poteri per viaggiare nello spazio e nel tempo per visitare vari punti di riferimento in tutto il mondo. Finisce faccia a faccia con Lucy, “il primo essere umano sulla Terra”.

Scoperta nel 1974 in Etiopia, Lucy è il nome dato ai resti del “primo essere umano sulla Terra” – una specie mai vista prima chiamata Australopithecus afarensis. È considerato dagli scienziati un “anello mancante” tra animali e umani.

In un gesto simbolico, Lucy punta il dito verso l’altra Lucy.

Lucy torna indietro di qualche milione di anni nel passato per incontrare Lucy, la mezza scimmia. Il pubblico assiste quindi ad una versione luciferiana della Genesi, in cui Lucifero dà la “scintilla divina” a Lucy, la mezza scimmia che alla fine separerà gli umani dagli animali.

La scena è, naturalmente, un riferimento pesante all’affresco di Michelangelo dove Dio crea Adamo. Il dipinto è anche brevemente mostrato in precedenza nel film quando il dott. Norman parla delle incredibili realizzazioni dell’umanità nonostante abbia usato solo il 10% della sua energia cerebrale

L’affresco di Michelangelo mostra Dio che dà vita ad Adamo, il primo uomo sulla Terra. La scena con le due Lucy fornisce una versione luciferina della Creazione.

Tuttavia gli umani sono ancora bloccati al 10% del loro potere cerebrale e agiscono ancora come idioti. Mentre Lucy trascende lo spazio e il tempo, un intero gruppo di persone muore a pochi passi da lei.

Questa non è semplicemente una “scena d’azione cool”. È un modo di comunicare le credenze dell’élite luciferiana: gli umani “non illuminati” sono degli idioti e meritano di morire “.

Durante gli spari tra poliziotti e criminali, una statua di Robert de Sorbon – il fondatore dell’Università viene distrutta – simbolicamente rappresenta gli esseri umani ignoranti che distruggono la conoscenza.

Dopo il rituale che ha trasformato Lucy in un dio immortale, quest’ultima da al dott. Norman una chiavetta USB contenente tutte le sue conoscenze, il che è piuttosto conveniente.

Quando un poliziotto irrompe nella stanza e chiede dove si trova Lucy, riceve un messaggio di testo che riassume l’intero film.

Lucy è diventata un essere onnisciente che è ovunque in ogni momento. Ha acquisito le qualità di un dio. Come un vero Lucifero, ha raggiunto lo stato di Dio attraverso la conoscenza.

Lo sbirro guarda poi verso il cielo con ammirazione, allo stesso modo in cui la gente di solito guarda verso il cielo quando pensa a Dio.

Il film si conclude con un’altra scena simbolica: il corpo senza vita di un gangster visto dall’alto come se fosse Lucy che si affaccia sul sacrificio di sangue che è stato richiesto per completare il rituale occulto.

Il film si conclude con la morte, il destino dei non iniziati. Sopra di lui si libra l’immortale Lucy.

CONCLUDENDO

Lucy è stato criticato dalla critica per essere un film insensato, ma essere “sensato” non era il punto di questo film. È un trattato sulla filosofia luciferiana e può essere pienamente “apprezzato” da coloro che comprendono questa filosofia. Per quelli che non lo fanno, beh, ci sono un sacco di scene d’azione per farli divertire. Nel frattempo, assorbono il significato occulto del film senza nemmeno rendersi conto di cosa sta succedendo. Queste scene d’azione dovevano essere in netto contrasto con la ricerca di conoscenza di Lucy perché i luciferiani percepiscono un forte contrasto tra loro e le masse. Mentre Lucy è impegnata a raggiungere l’immortalità e diventare una divinità, un gruppo di uomini, che non hanno la minima idea di quello che sta succedendo, si uccidono a vicenda senza una buona ragione. E a nessuno importa. Perché le loro vite sono considerate senza valore.

Quindi, al di là della premessa insensata di Lucy, c’è un messaggio molto “sensato”, uno che è tanto potente quanto inquietante: ci sono due classi di umani sulla Terra e il transumanesimo allargherà il divario tra loro. La maggior parte dei progetti che coinvolgono il transumanesimo sono stati descritti dagli osservatori come un “voler giocare a fare Dio”. Ma questa non è semplicemente un’espressione: è esattamente ciò di cui parlano i Luciferiani.

Fonte

Imane Fadil: L’ex modella che aveva parlato di rituali satanici durante i festini di Berlusconi muore per avvelenamento

Imane Fadil, l’ex modella che sosteneva di aver assistito a “rituali demoniaci” nella villa di Silvio Berlusconi, e` morta misteriosamente il 1 ° marzo all’età di 34 anni. Stava scrivendo un libro intitolato “Ho incontrato il Diavolo”.

Imane Fadil era un’ex modella marocchina lanciata allo status di celebrità dopo essere diventata una testimone chiave nei processi del “Rubygate” del 2013 che accusavano il magnate dei media e l’ex primo ministro italiano Silvio Berlusconi di “prostituzione infantile”. Fadil stava anche cercando di essere una testimone in un’indagine correlata (soprannominata “Ruby ter”) che è ancora in corso.

Nel 2018, Fadil sostenne in un’intervista che le famigerate “feste” di Berlusconi conducono a riti oscuri e satanici. Stava anche scrivendo un libro per raccontare tutto su Rubygate e gli oscuri segreti di Berlusconi. Il nome del libro proiettato era piuttosto evocativo: Ho incontrato il DIavolo.

Tuttavia, nelle scorse settimane, le cose sono cambiate drammaticamente. Imane Fadil è morta in una stanza d’ospedale a Milano il 1 marzo dopo un mese di agonia. Fonti dei media hanno riportato la sua morte solo 15 giorni dopo il fatto, soprattutto perché le autorità hanno annunciato l’apertura di un’indagine per omicidio. In effetti, la causa della morte di Fadil è attualmente “omicidio per avvelenamento radioattivo”.

Ecco uno sguardo a questa bizzarra storia.

RUBYGATE

Karima El Mahroug aka Ruby Rubacuori.

Nel 2013, Berlusconi è stato dichiarato colpevole di aver pagato per i servizi sessuali della ballerina Ruby Rubacuori quando era minorenne. È stato anche accusato di abusare dei suoi poteri politici nel tentativo di coprire la relazione.

La diciassettenne danzatrice del ventre marocchina e la presunta prostituta Karima El Mahroug (meglio conosciuta come “Ruby Rubacuori”) sostiene di aver ricevuto $ 10.000 da Berlusconi alle feste nelle sue ville private. La ragazza ha raccontato ai magistrati di Milano che questi eventi erano come orge in cui Berlusconi e 20 giovani donne eseguivano un rituale in stile africano noto come “bunga bunga”.
– Daily Beast

Arcore, la villa privata di Berlusconi, dove si svolgevano le feste.

Nel 2014, Berlusconi ha presentato ricorso e è riuscito a rovesciare le condanne contro di lui. Tuttavia, l’inchiesta “Ruby ter” è ancora in corso, il che afferma che Berlusconi ha corrotto 18 ragazze che hanno partecipato alle sue feste per “parlare positivamente” di Berlusconi. Un mese prima del suo ricovero, Fadil aveva richiesto di essere un testimone in questo processo.

INTERVISTA INFAME

L’ultima intervista di Fadil, consegnata al quotidiano italiano Il Fatto Quotidiano nell’aprile 2018, trattava argomenti che non erano stati discussi in tribunale: riti satanici che si svolgevano in stanze nascoste all’interno della villa di Berlusconi:

Imane Fadil, una modella di origine marocchina, aveva poco più di 25 anni quando è stata invitata per la prima volta ad Arcore, la casa di Berlusconi, nel 2011. Ha partecipato a otto “cene eleganti” e durante alcune di queste, secondo lei, ha visto di tutto: le ragazze, gli spogliarelli e le feste “Bunga Bunga”. Quindi smise di frequentare e andò all’ufficio del pubblico ministero per rivelare tutto ciò che aveva visto, completo di nomi e cognomi. Il risultato? Fotografi, interviste, titoli, cause legali. Oggi, Imane ha 33 anni e sta per finire un libro che rivelerà tutto quello che c’è da sapere su Berlusconi.

Oggi, dopo alcuni anni, come ricordi quell’intera faccenda?
Era una cosa devastante, impossibile da descrivere. All’inizio ero sola contro tutti, nessuno credeva alla mia versione.

Cosa hanno pensato tutti?
Che stavo dicendo quelle cose perché volevo soldi e successo.

E com’era?
Andavo ad Arcore perché speravo che sarebbe bastato entrare in quella cerchia e ottenere un lavoro (in televisione). Poi, ho capito cosa stava veramente accadendo e ho parlato.

Venni diffamata in quel momento?
Sì, da tutti. Il primo fu Emilio Fede. Ma poi l’ho citato in giudizio e loro lo hanno condannato, ora c’è l’appello. Mi ha anche fatto causa, ma il suo caso è stato respinto perché ho detto la verità e lui no.

(…)

Il tuo più ricordo piu` brutto?
L’ultima sera che sono andata lì, c’erano tutte queste ragazze nude che ballavano. Uno di loro era distesa a terra e indossava solo un perizoma e stava tremando disperatamente, fissandomi. I suoi occhi sembravano dire: “Non giudicarmi, aiutami!”. Un ricordo terrificante.

Hai mai assistito a scene esplicite?
No, non l’ho fatto.

E chi ti ha detto che è successo?
Bene, l’ultima notte una ragazza è venuta da me e mi ha detto: “Guarda, per ottenere qualcosa devi fare qualcosa di più”. E ho capito tutto. Fino a quel momento avevo sperato che non mi avrebbero mai chiesto una cosa del genere.

Adesso stai scrivendo un libro. Perché?
Perché voglio dire tutto. Questo non è limitato a un uomo potente che ha avuto delle ragazze. C’è molto di più in questa storia, cose molto più serie.

Spiega.
Non è facile dirlo, sarà la prima volta che lo faccio. Ma è giunto il momento.

Per favore prosegui.
Questo signore fa parte di una setta che invoca il diavolo. Sì, so che sto dicendo qualcosa di forte, ma è vero. E molti altri lo sanno.

Sanno cosa?
In quella casa avvenivano delle oscenita` sconcertanti. Una specie di setta, composta da sole donne, dozzine e dozzine di complici.

Hai visto questi rituali?
Diciamo che ho molti piccoli ricordi. In quella stanza dove si svolgeva il Bunga Bunga c’era una piccola stanza con dei vestiti, tutti uguali, delle tuniche, circa venti o trenta. A cosa servivano? E poi c’era un’altra piccola stanza sotterranea con una piscina, con un’altra stanza accanto, completamente buia, senza luce. Una piscina sotterranea e una stanza senza luci? Perché?

Indizi deboli. Potrebbe essere un’area relax. È un dato di fatto che non hai mai visto nessun vero rituale satanico o qualcosa del genere?
Guarda, ho visto di peggio. Cose che sono difficili da spiegare brevemente.

Per favore prova.
Ho visto presenze strane e sinistre. Sono stata una sensitivo fin da quando ero bambina. E ti dico che, in quella casa, ci sono presenze inquietanti. C’è del male lì dentro, l’ho visto, c’è Lucifero.

Sai che dire cose del genere potrebbe essere percepito come un segnale che sei matta?
Certo che lo so, ma non mi interessa cosa diranno le persone. Non ho mai detto nulla perché non avevo prove. Ora ce le ho.

Hai delle prove? Per favore, mostrale.
No, non ancora, lo farò piu` avanti. Devo solo finire questo libro. E poi il mondo lo saprà.
– Il Fatto Quotidiano, Imane Fadil: “Le notti di Bunga Bunga a casa di Berlusconi. Ad Arcore una setta di Satana con tuniche e riti “

HO INCONTRATO IL DIAVOLO

Al momento della sua morte, Fadil stava cercando un editore che fosse “abbastanza coraggioso” per stampare il suo libro intitolato Ho incontrato il Diavolo. Subito dopo la sua morte, la bozza del libro e` stata sequestrata dai pubblici ministeri. Il quotidiano italiano Il Fatto Quotidiano ha pubblicato un piccolo estratto del libro che è stato condiviso da Fadil nel 2018.

Vide le ragazze in una specie di cerchio, con Berlusconi al centro: una specie di adorazione, con della gente nuda`,altri seminudi e altri mascherati, che vagano per il salotto sotterraneo. Fu allora che Imane trovò coraggio e andò da Berlusconi per dirgli che voleva andare a casa. Ma Silvio le disse di aspettare. Nel seminterrato, Imane vide quello che lei chiamava una specie di bordello con ragazze nude e seminude nella piscina. C’erano anche minori che forse non capivano cosa stava succedendo.

“La vergine è arrivata”, replicò Imane con orrore. Stavano annunciando la giovanissima “selezione” per quella sera.
– Il Fatto Quotidiano, Imane Fadil, il suo libro mai pubblicato: “Io, in quel bordello sotterraneo”

STRANE CIRCOSTANZE CHE CIRCONDANO LA SUA MORTE

Fadil e` morta il 1 marzo dopo un lungo periodo di agonia mentre le sue funzioni vitali cessavano progressivamente. Ha sperimentato i primi sintomi il 29 gennaio. È stata poi ricoverata in ospedale per circa un mese dove ha subito una lunga serie di test mentre i medici cercavano la causa del suo male. Durante questo periodo, Fadil disse al fratello e all’avvocato che temeva di essere stata avvelenata.

Dopo la sua morte, è stato rivelato che è stata probabilmente avvelenata da un cocktail “molto strano” di elementi radioattivi che ha causato il progressivo deterioramento dei suoi organi interni. Questi elementi non sono liberamente disponibili per il pubblico.

Il giorno della sua morte, l’Autorità Giudiziaria ha sequestrato il corpo di Fadil e la totalità delle sue cartelle cliniche.

Quando le notizie sulla morte di Fadil emersero, Berlusconi commentò:

“È sempre triste quando muore un giovane. Tuttavia, non ho mai incontrato questa persona. “

Fonte

 

Met Gala 2018: Un rituale satanico di massa creato dagli Illuminati

Il Met Gala di quest’anno ha promesso di offrire la più grande serata di alta moda e culto delle celebrità; ma quando e` stato rivelato il tema dello spettacolo molti hanno storto il naso. La ragione è più occulta di quanto molti si rendano conto, in quanto gli Illuminati impiantano simboli e messaggi esoterici su un livello molto più profondo di quanto le masse capiscano …

L’evento di beneficenza organizzato dal mondo della moda di quest’anno, che raccoglie fondi per il Metropolitan Museum Of Art’s Costume Institute di New York, ha incuriosito il pubblico con il tema religioso intitolato Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination.

Abbiamo osservato Rihanna indossare una mitra papale, mentre Katy Perry “incanalava” un angelo caduto (lucifero)

CHE COSA E` IL MET GALA?

Il Met Gala e` un evento annuale a cui si puo` partecipare solo tramite invito, gli invitati non sanno nulla di quanto accadra` dopo il red carpet, e ci partecipano nomi importantissimi dell’elite. Ecco perché non dovrebbe sorprendere il fatto che sia spesso considerato un terreno fertile per gli Illuminati dove possono cercare i loro nuovi talenti o fare nuove “amicizie” importanti. Sono così tanti gli attori e le persone famose e potenti che questo tipo di speculazione risulta inevitabile.

CORPI CELESTI

Il Met Gala di quest’anno è intitolato “Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination” per una determinata ragione.

Vogue prendendo parte alla polemica ha citato il Vaticano e il suo bene stare riguardo la faccenda (come se ciò importasse quando consideriamo l’idea che il Vaticano è parte dell’agenda degli Illuminati):

La mostra “Heavenly Bodies” ha ricevuto il timbro ufficiale di approvazione dal Vaticano. Infatti, oltre ai 150 pezzi di design, presenti alla prossima grande esposizione del Costume Institute potremo osservare 50 capi e accessori aggiuntivi PRESTATI dal Vaticano. Tra gli altri marchi ci sono Dolce & Gabbana e Versace, entrambi che utilizzano una subliminalita` religiosa nei loro vestiti e accessori e inclusioni più inaspettate come Chanel e Valentino.

Allora, di cosa sono tutti così preoccupati? Leggi e guarda di persona

ANGELO CADUTO

Katy Perry arrivò all’evento con giganti ali d’angelo; simbolico dell’angelo caduto Lucifero che “cadde come un fulmine” prima di prendere il suo posto come sovrano degli inferi:

 

Gli Illuminati hanno una religione luciferina; nel senso che vivono per promuovere l’avversario o “Altro”.

L’anno scorso al Met Gala abbiamo visto Katy Perry nei panni della donna scarlatta:

La donna in rosso rappresenta una vita più eccitante. È una distrazione ma anche una falsa promessa di qualcosa di meglio. Qualcosa di più esilarante.
Lei è una via di fuga dalle responsabilità della vita reale.
Una fuga dal fare la cosa giusta.
Rappresenta la libertà dalle strade più difficili della vita che si devono prendere.
Lei rappresenta tutto quello che ci è sempre stato detto di volere e lei può farci credere che averla farà migliorare la nostra vita.

LA PAPESSA

L’abito comprendeva la mitra papale che alcuni affermano essere un riferimento agli dei pesci delle religioni babilonesi / sumere che si legano a credenze pagane o occulte.

Sorprendentemente, Katy Perry indossava una testa di pesce simile a quella di Rihanna nei suoi concerti

Anche Rihanna ha vestito i panni della donna scarlatta in un’emulazione della Dea-Semiramide; simile alla donna scarlatta:

SIMBOLISMO DEGLI ILLUMINATI

Donald Glover sembra stia alimentando la fiamma della cospirazione con la sua giacca che presenta il triangolo degli Illuminati con l’occhio  che tutto vede sul retro:

Tutto questo e` fatto per diffondere simbolismi occulti alle masse.

Janelle Monae ha continuato il suo viaggio di realizzazione occulta qui la vediamo con una maglietta dove notiamo la dualità di bianco e nero

I NUOVI DEI

Jared Leto si e` presentato all’evento sfoggiando la corona di spine che ovviamente richiama analogie con Gesù Cristo:

Vedere un tipo come Leto cercare di “rendere omaggio” al cristianesimo è ridicolo se non fosse così sacrilego. Questa particolare immagine sembra che stia dando la benedizione sacerdotale (anche se non posso confermare che è ciò che stiamo vedendo).

Molte delle immagini presenti in subliminal verses confermano il collegamento tra Jared Leto e  gli Illuminati.

Durante le riprese del film Suicide Squad è stato intervistato da GQ e ha dichiarato quanto segue:

“Non voglio essere sprezzante perché la mia vera convinzione è che se questo è ciò in cui credi e dove trovi conforto, allora è grandioso. In realtà credo che la gente dovrebbe credere a qualsiasi cosa voglia credere”, dice. Ma per me, sai, non penso che ci sia un uomo barbuto lassù che è tipo, “Oh, hai fatto questo e questo.” ”

“È un lavoro impegnativo. Ma ci siamo anche divertiti molto, “ha detto a GQ. “Voglio dire, il Joker non è così male come ragazzo … vuole sempre ridere.”

Mentre non sta chiaramente denunciando il cristianesimo; sembra essere in disaccordo con esso. Soprattutto quando dice che il Joker non è poi così male. Sappiamo che il Joker è un sostenitore del nichilismo – che fa parte dell’intera agenda degli Illuminati.

CONCLUDENDO

Senza sembrare troppo paranoico; Credo che stiamo assistendo ad un piccolo sacrilegio con questo spettacolo di Met Gala 2018.

L’industria della moda (e le celebrità in generale) sembrano essere orgogliose di mostrare le loro opinioni antinomiche e questo è solo un altro esempio.

La truccatrice Fiona Stiles ha confermato questa giustapposizione di cristianesimo e occulto con i suoi sforzi (riportato da HollywoodReporter):

Forse non c’era nessuno più preparato a tradurre il tema del Met Gala di lunedì sera – “Heavenly Bodies: Fashion & The Catholic Imagination” – sul tappeto rosso la famosa truccatrice Fiona Stiles. Sei mesi fa, il giorno in cui la mostra fu annunciata, il suo cervello si interesso` immediatamente all’occulto e alle arti oscure. Stiles è andata alla scuola d’arte dove ha studiato storia dell’arte, dandole una prospettiva e un interesse unici per l’argomento, e da allora ha rimuginato sul tema.

“Sapevo che ci sarebbe stata molta angelica bellezza rinascimentale, e Lily è sempre molto desiderosa di farlo”, ricorda. “Le ho mandato un SMS, ‘Sto pensando alle arti oscure’, e lei è tipo, ‘Fantastico, sono a bordo!'”

Il grande programma degli Illuminati qui è di mostrarci la divinizzazione delle celebrità raffigurandoli direttamente come gli dei che conoscevamo. Alla fine vogliono che tutti noi diventiamo dei che è allarmante quando consideriamo il serpente nel giardino dell’Eden il quale aveva promesso la stessa cosa ad Adamo ed Eva – “diventare come dei” …

Infine, riflettete su questo: cosa sarebbe successo se il tema del gala fossero state le religioni Ebraica e Musulmana? Attacchi terroristici, sterminio di palestinesi, Iran raso al suolo….

Come e` possibile che questo spettacolo non abbia ricevuto quasi neussuna critica e addirittura l’approvazione del Vaticano (con tanto di vesti e accessori)? Il motivo e` che la religione cristiana e cattolica sono mezzi utilizzati dagli Illuminati per compiere la loro agenda.

La cerimonia di apertura della galleria più lunga del mondo è stata un bizzarro rituale occulto

Presenziato dalle persone più potenti d’Europa, la cerimonia di apertura del tunnel del San Gottardo in Svizzera e` stata un rituale occulto oscuro ed inquietante. Ecco una analisi approfondita di questa ennesima celebrazione elitaria.

Lunga oltre 57 km, e costata 11 milioni di euro, la galleria del San Gottardo è il tunnel più lungo e più costoso mai realizzato. Per realizzare il tunnel ci sono voluti ben 17 anni e si dice sia un simbolo dell’unificazione europea in un contesto di crescente nazionalismo e chiusura delle frontiere.

Per festeggiare l’inaugurazione di questo tunnel, e` stata presentata una cerimonia elaborata davanti a dignitari europei come la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente francese Francois Hollande e il primo ministro italiano Matteo Renzi. Mentre la maggior parte si aspettava una cerimonia classica, gli ospiti sono stati sorpresi da un inquietante spettacolo orchestrato dal regista tedesco Volker Hesse, dove un uomo vestito da caprone ha presieduto uno strano rituale.

L’elite occulta si diverte a mostrare simbolicamente la propria agenda occulta, mettendo in scena drammi che ricordano i rituali tenuti nelle logge massoniche. Inoltre, non esiste metodo migliore per “firmare” queste opere grandiose.

Ecco parte dello spettacolo.

La cerimonia inizia con i lavoratori, vestiti con tute arancione, che camminano lentamente al ritmo di tamburi militari.

gothard1

La scena rappresenta i lavoratori che vanno a costruire il tunnel

C’è qualcosa di molto “Nwo” in questa rappresentazione militarista della forza lavoro. Mentre i tamburi aumenano il ritmo, i lavoratori diventano più eccitati, iniziando a ballare.

Le cose poi si fanno strane. Viene mostrato un treno che trasporta ragazzi in bianchera intima bianca.

ghottard2

Vestiti di bianco, questi uomini e donne rappresentano le masse che viaggeranno attraverso il tunnel.

ghottard3

Per qualche ragione, la cerimonia assume una nota sessuale con i ragazzi che cominciano a masturbarsi tra loro.

Dopo aver mostrato gli operai nelle vesti di soldati zombie, la cerimonia ritrae il popolo come un gruppo di persone lascive che sembrano essere estremamente suggestionabili.

Poi, dal treno emerge un angelo caduto, una sorta di Lucifero con la faccia da bambino.

ghottard4

Questa scena aveva lo scopo di “onorare” i lavoratori caduti durante la costruzione del tunnel. Perché un angelo bambino dalle sembianze luciferine sta volando sopra di loro?

Da questo punto in poi, l’evento si trasforma in una cerimonia satanica

ghottard8

Un uomo vestito da capra diventa il maestro cerimoniale mentre tutti gli altri li rendono omaggio.

Cosa ha a che fare con la costruzione del tunnel? I mass media, nei loro vani tentativi di spiegare questa cerimonia, hanno detto che ci sono molte capre nelle Alpi … il che spiega l’uomo capra. Ma perché questo uomo capra assume una posizione di potere? Perché la gente si inchinana davanti a lui?

ghottard5

Uomini in processione mentre tengono in mano teschi come se fossero inestimabili manufatti religiosi

ghottard6

Donne vestite di bianco tengono piccole corna sopra la testa come per dire “Accettiamo l’uomo capra come nostro dio”.

ghottard7

Per tutto il tempo, l’uomo capra corre, eccitandosi sempre di piu`

La seconda parte della cerimonia si svolge fuori e segue la stessa narrativa di base. Gli zombie-lavoratori  vanno per primi, seguiti dalle persone in biancheria, per arrivare a Satana stesso.

ghotthard8

Per qualche ragione, i lavoratori si tolgono la tuta e si mettono in formazione militare.

ghotthard10 (1)

 Giovani in biancheria, appaiono molto confusi mentre si trascinano in giro. Cosi` l’elite percepisce le masse.

Ancora una volta, la cerimonia ritrae la morte dei lavoratori in modo piuttosto inquietante.

ghotthard11

Questi lavori sospesi per aria appaiono morti

ghotthard12

I lavoratori vengono rimpiazzati da fantasmi

ghotthard13-1

Vediamo poi un mega occhio che tutto vede. E ‘ l’elite che celebra il sacrificio umano?

ghotthard14

L’uomo capra il suo ingresso, preceduto da persone che indossano veli bianchi … come spose prima del matrimonio.

ghotthard15

Mentre l’uomo capra corre per il palco, urlando come se fosse posseduto, il grande schermo visualizza immagini in cui l’uomo capra sembra essere malvagio.  Davanti a lui tre scarabei. Satana considera i tre operai morti come semplici insetti?

ghotthard16

Mentre le persone in bianco si inginocchiano all’uomo capra, un cerchio di occhi veglia su di loro, a conferma che questa è stata una grande e palese cerimonia satanica sponsorizzata dall’elite occulta.

ghottard9

Una donna veste l’uomo capra di bianco, dicendo “Ora sei il re del mondo”.

CONCLUDENDO

L’elite occulta fa mostra di se attraverso il simbolismo. La cerimonia lo dimostra ampiamente. Attraverso essa l’elite occulta vuole dimostrare che ha il controllo della forza lavoro e delle risorse planetarie. In altre parole, sono gli unici che possono fare questo tipo di progetti in quanto controllano la politica, la finanza e gli affari. Inoltre, con la creazione di cerimonie apertamente occulte, l’elite dice al mondo: “Questo è ciò in cui crediamo, questo è ciò che pensiamo di voi e non c’è niente che voi possiate fare al riguardo.”

La cerimonia della galleria del San Gottardo ha trasformato una grande opera di ingegneria in una cerimonia religiosa dedicata a Baphomet mettendo, allo stesso tempo, in ridicolo gli operai morti e le masse che viaggeranno attraverso il tunnel. Nota conclusiva: alla fine dello spettacolo, le persone più potenti di Europa si sono alzate e si sono esibite in una standing ovation per questa cerimonia dedicata al vero dominatore delle élite occulte.

Fonte