Archivi Blog

Scienziati: La bassa attivita` solare causera` un forte abbassamento delle temperature

Cosa succede al riscaldamento globale?

Il Sole sta entrando in un periodo di “minimo solare” che potrebbe far precipitare le temperature fino a 2 ° C in 20 anni e scatenare una carestia globale, secondo gli esperti.

L’attività solare è entrata in un profondo declino con gli scienziati che affermano che ci sono già stati 100 giorni quest’anno in cui il sole ha mostrato zero macchie solari.

Gli scienziati della NASA affermano che ciò significherebbe che la Terra potrebbe essere in procinto di sperimentare un nuovo “minimo di Dalton”, il periodo tra il 1790 e il 1830 che portò a un improvviso freddo prolungato e a massicce eruzioni vulcaniche.

“Questo significa che potrebbero entrare in uno dei periodi più profondi di inattivita` solare che potrebbe innescare lunghi periodi di freddo, carestia e altri problemi”, riferisce il Daily Star.

E` da 2 anni che il Sole non produce piu` macchie.

Ciò significa che sta arrivando un minimo solare che provocherà un calo drastico delle temperature.

Ciò serve ancora una volta a ricordare che il Sole è di gran lunga il motore più influente del clima rendendo insignificante l’impatto dei cosiddetti cambiamenti climatici causati dall’uomo.

In che modo le istituzioni scientifiche, accademiche e dei media che sostengono con fervore religioso che il riscaldamento globale antropogenico causerà la devastazione ambientale reagiranno quando il globo inizierà a raffreddarsi rapidamente?

Nel frattempo, Greta Thunberg non ha voluto rilasciare commenti a riguardo.

Fonte