Archivi Blog

Articolo del Guardian afferma che siamo di fronte ad una “pandemia dei non vaccinati” – Eppure i dati mostrano che il 71% degli adulti ricoverati in ospedale con Covid è vaccinato

Un articolo apparso sul Guardian questa settimana scritto da un anonimo consulente del SSN afferma che “in ospedale, il COVID-19 è diventato in gran parte una malattia dei non vaccinati”.

Certo, ci sono persone che sono vaccinate ma si ammalano comunque. Queste persone possono essere anziane o fragili o avere problemi di salute di base. Quelli con malattie che colpiscono il sistema immunitario, in particolare i pazienti che hanno avuto la chemioterapia per i tumori del sangue, sono particolarmente vulnerabili. Anche alcune persone sane sfortunate finiranno nei nostri reparti con Covid dopo essere state vaccinate, di solito necessitano di una modesta quantità di ossigeno per alcuni giorni.

Ma la storia è diversa nella nostra unità di terapia intensiva. Qui, la popolazione dei pazienti è composta da poche persone vulnerabili con gravi problemi di salute di base e una maggioranza di persone in forma, sane e più giovani non vaccinate per scelta. … Se tutti si vaccinassero, gli ospedali sarebbero molto meno sotto pressione; questo è fuori discussione. L’attesa per un appuntamento in clinica/operazione/test diagnostico/pronto soccorso sarebbe più breve. La tua ambulanza arriverebbe prima. I resoconti sulla pressione a cui e’ sottoposto l’SSN non sono esagerati, te lo prometto. … La maggior parte delle risorse che stiamo dedicando al Covid in ospedale ora vengono spese per i non vaccinati.

Questo mi sembra un palese tentativo di stigmatizzare i non vaccinati come egoisti, un peso per la società e una minaccia per i vaccinati. (L’indizio è nel titolo: “ICU è piena di non vaccinati – la mia pazienza si sta esaurendo.”

La cosa più frustrante di questo articolo scritto in modo anonimo è che non cita alcun dato anche se i suoi argomenti si basano su affermazioni che solo i dati possono convalidare. Consiste invece solo nelle impressioni soggettive di un singolo medico, senza fonti per vedere se le sue affermazioni tengono banco.

I ricoverati sono per lo più non vaccinati? Non secondo i dati ufficiali dell’UKHSA. Ecco la ripartizione dei ricoveri per stato vaccinale in Inghilterra per le quattro settimane fino al 14 novembre dall’ultimo rapporto di sorveglianza sui vaccini.

Sommando queste cifre troviamo che 3.200 di 9.831 o il 33% dei ricoveri Covid sono di persone non vaccinate, lasciandoci con un 67% dei pazienti ospedalieri Covid vaccinati, la maggior parte con due dosi. Concentrandosi solo sugli adulti, troviamo 2.692 su 9.278 o il 29% dei ricoveri Covid rappresentato dai non vaccinati, il 71% invece e’ completamente vaccinato. Visto che solo il 68% della popolazione del Regno Unito è vaccinata completamente, il 67% dei pazienti dell’ospedale Covid che ha ricevuto almeno una dose difficilmente sembra un risultato importante. In effetti, suggerisce che i non vaccinati sono a malapena sovrarappresentati negli ospedali.

Che dire delle morti per Covid: i non vaccinati sono sovrarappresentati in questo ambito? Ecco la tabella dello stesso rapporto.

Sommandoli troviamo che 675 di 3.676 o 18% dei decessi Covid nel mese fino al 14 novembre sono di persone non vaccinate, mentre il restante 82% sono di vaccinati, la maggior parte con due dosi. Solo negli under 40 i decessi tra i non vaccinati superano quelli tra i vaccinati.

È difficile quadrare questi dati con l’immagine dipinta dal medico anonimo. Lungi dall’essere “in gran parte diventato una malattia dei non vaccinati” il COVID-19, con la maggior parte delle risorse ospedaliere Covid “ora spese per i non vaccinati”, una grande maggioranza di ricoveri e decessi si verificano nei vaccinati, non nei non vaccinati.

Ma per quanto riguarda i ricoveri in terapia intensiva? Ed è vero che i malati vaccinati hanno tutti problemi di salute sottostanti mentre i malati non vaccinati sono tutti sani?

Il problema nell’affrontare queste affermazioni è che non abbiamo i dati per verificarle. I dati sui ricoveri in terapia intensiva per stato vaccinale non sono aggiornati da luglio per quanto posso vedere (se siete a conoscenza di un aggiornamento più recente fatemelo sapere), e non sono a conoscenza di dati sulle comorbilità (sempre , se ne sei a conoscenza, per favore scrivimelo).

Lo scrittore anonimo afferma: “Non riesco a pensare a un singolo caso di una persona che in precedenza era in buona salute e che e’ finita per aver bisogno di cure intensive dopo essere stata completamente vaccinata. Potrebbe non impedirti di prendere il Covid. Ma può salvarti la vita.” Ma ancora una volta, questo è aneddotico e quindi non molto utile.

È giusto notare che molti dati sembrano dimostrare che i vaccini proteggono bene le persone contro malattie gravi e morte, almeno per diversi mesi, anche se alcune analisi recenti hanno messo in dubbio se tale efficacia sia stata sopravvalutata.

Ma per quanto bene i vaccini proteggano dalle malattie gravi, questa non è una scusa per trasformare i non vaccinati in paria o capri espiatori e incolparli per le pressioni sul servizio sanitario.

Fonte

icu-patient-edited-for-web

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Twitter sospende uno scrittore scientifico dopo aver pubblicato i risultati ufficiali del test clinico Pfizer

Un ex giornalista scientifico del New York Times, Alex Berenson, è stato sospeso per aver semplicemente citato i risultati di uno studio clinico di Pfizer e sollevato dubbi sugli obblighi vaccinali. Nel frattempo, la Casa Bianca ha accusato sia il Washington Post che il New York Times di rapporti irresponsabili sul Covid, ma sorprendentemente Twitter non ha sospeso quegli account. Twitter non è disposto a consentire alle persone di leggere o discutere punti di vista con cui non è d’accordo come azienda. Molti a sinistra, tuttavia, hanno abbracciato questo tipo di censura selettiva. Si scopre che il problema con la censura per molti era l’incapacità di censurare le opinioni a cui si opponevano. Con i “giusti” censori al lavoro, le preoccupazioni sulla libertà di parola sono state messe da parte.

Ho poca capacità di giudicare la scienza su tali questioni. Tuttavia, accolgo con favore il dibattito. Tuttavia, piuttosto che rispondere a tali critiche e confutare le loro argomentazioni, molte persone si concentrano sul mettere a tacere chiunque abbia punti di vista dissenzienti come Berenson.

Berenson è stato effettivamente ridotto al silenzio da Big Tech a causa delle sue opinioni discordanti sulla scienza che circonda il Covid-19. Il suo ultimo reato contro Big Tech è stato quello di riportare i risultati pubblicati da Pfizer sui propri dati clinici. Ha affermato che la ricerca ha mostrato poca differenza di moralità tra quelli nella sperimentazione con un vaccino e quelli a cui è stato somministrato un placebo.

Alex ha confermato che Twitter aveva inizialmente taggato il post con un avvertimento. Poi lo hanno tolto. Dopo che Berenson ha pubblicato il seguente tweet in cui si segnalava la rimozione dell’avvertimento di Twitter…

Hanno bloccato il suo account.

Questo è il terzo blocco di Berenson in due settimane, che riteniamo sia il passo finale prima di un divieto permanente.]

Ben Wakana, vicedirettore delle comunicazioni strategiche per la Casa Bianca, ha criticato pesantemente il Washington Post sul titolo di uno studio su un focolaio di COVID-19 a Provincetown, nel Massachusetts, il 4 luglio. Il tweet del Post recitava “Le persone vaccinate costituivano i tre quarti delle persone infette in un massiccio focolaio di covid-19 nel Massachusetts, secondo uno studio del CDC”. Wakana ha risposto “Completamente irresponsabile. 3 giorni fa il CDC ha chiarito che gli individui vaccinati rappresentano una quantità MOLTO PICCOLA dei malati in tutto il paese. Praticamente tutti i ricoveri e i decessi continuano ad essere tra i non vaccinati. Irreale non contestualizzarlo”.

Wakana ha affrontato lo stesso problema con un tweet del New York Times affermando “Breaking News: la variante Delta è contagiosa come la varicella e può essere diffusa dalle persone vaccinate con la stessa facilità dei non vaccinati, secondo un rapporto del CDC. Questo ha triggerato Wakana all’inverosimile: “LE PERSONE VACCINATE NON TRASMETTONO IL VIRUS COME LE PERSONE NON VACCINATE E SE NON INCLUDI IL CONTESTO STAI SBAGLIANDO NEL FARE INFORMAZIONE”.

Ora tutti e tre i post (Berenson, The Post e The Times) citavano studi e sono stati accusati di non essere contestualizzati. Tuttavia, solo Berenson è stato sospeso.

Ovviamente, nessuno di questi post dovrebbe essere eliminato e Twitter non dovrebbe imporre uno dei più grandi programmi di censura della storia. Tuttavia, il silenzio dei sostenitori della libertà di parola, accademici e giornalisti a questa ipocrisia è assordante.

L’ascesa della censura aziendale si è combinata con i media fortemente pro-Biden per fomentare la paura. Questa preoccupazione è stata amplificata dalle richieste dei leader democratici per una maggiore censura, inclusa la censura dei discorsi politici, e ora si dice che l’amministrazione Biden abbia regolarmente segnalato il materiale da censurare da Facebook.

Questo è il motivo per cui mi sono definito un Internet Originalist:

L’alternativa è “l’originalità di Internet” – nessuna censura. Se le società di social media tornassero ai loro ruoli originali, non ci sarebbe una china scivolosa di pregiudizi politici o opportunismo; assumerebbero lo stesso status delle compagnie telefoniche. Non abbiamo bisogno che le aziende ci proteggano da pensieri dannosi o “fuorvianti”. La soluzione al cattivo discorso è più discorso, non un discorso approvato da una entita’ esterna.

Se Pelosi chiedesse che Verizon o Sprint interrompano le chiamate per impedire alle persone di dire cose false o fuorvianti, il pubblico sarebbe indignato. Twitter svolge la stessa funzione comunicativa tra parti consenzienti; consente semplicemente a migliaia di persone di partecipare a tali scambi digitali. Quelle persone non si iscrivono in modo che Dorsey o qualche altro signore su Internet monitori le loro conversazioni e le “protegga” da pensieri errati o dannosi.

Fonte

https___bucketeer-e05bbc84-baa3-437e-9518-adb32be77984.s3.amazonaws.com_public_images_bcc4a003-72f9-4417-b43a-be0eb75ac72a_750x1334

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

La morte delle star del K-Pop EunB e RiSe sono state predette nel loro ultimo video?

Il 3 settembre 2014, due membri della popolare band K-POP Ladies ’Code hanno perso la vita in un incidente stradale. Le immagini del loro ultimo video le mostravano letteralmente flirtare con la morte. Sono stati i primi sacrifici degli Illuminati nel K-POP?

Ho pubblicato l’articolo A-JAX e Ladies ‘Code: Due palesi esempi della cultura del controllo mentale nel K-Pop in cui ho analizzato “Hate You” delle Ladies’ Code – un video musicale che parlava del controllo mentale degli Illuminati e dei gestori sadici . Le inquietanti immagini del video erano l’ennesima prova che l’industria musicale sudcoreana era soggetta allo stesso programma malato degli Illuminati del mondo occidentale.

Il video ritraeva i cantanti come burattini con corde controllate da gestori invisibili.

Bambole che rappresentano più personalità; segni sul muro che indicano il confinamento forzato; Una farfalla che appare per una frazione di secondo: tutti questi simboli alludevano alla programmazione Monarch.

Un anno dopo, due membri del gruppo hanno perso la vita in un violento incidente automobilistico.

L’ispettore di polizia Lee Ho-dong ha detto all’Associated Press che l’incidente è avvenuto quando la band stava tornando nella capitale sudcoreana dopo aver filmato un’apparizione televisiva nella città sud-orientale di Daegu.

L’autista del furgone è stato curato per un lieve infortunio prima di essere interrogato e potrebbe aver accelerato su una strada bagnata per rispettare un programma serrato, ha detto Lee.

“Stiamo indagando sulla causa esatta dell’incidente”, ha detto. “Ma è difficile perché il tratto autostradale in cui è avvenuto l’incidente non aveva una telecamera a circuito chiuso”.

Ha aggiunto che una telecamera dall’interno del furgone era stata inviata al Servizio Forense Nazionale.

La cantante EunB ha perso la vita sul luogo dell’incidente mentre RiSe è deceduta pochi giorni dopo, dopo ore di chirurgia intensiva.

Poco dopo l’incidente automobilistico, sono emersi alcuni fatti strani, che hanno indotto alcuni osservatori a ritenere che il furgone utilizzato da Ladies ’Code fosse stato sabotato. In primo luogo, il furgone non era il solito veicolo del gruppo, ma uno noleggiato che veniva “utilizzato per la prima volta”. In secondo luogo, gli airbag non si sono attivati. Alla fine, una ruota volò completamente via dal veicolo. Questo è un evento raro, soprattutto con i veicoli recenti.

Foto del furgone utilizzato dalle Ladies ’Code. Una delle ruote è volata via completamente dal veicolo.

Sebbene l’intero evento possa essere interpretato come uno sfortunato incidente, ci sono segni che si tratti di un sacrificio degli Illuminati pre-pianificato. Il più preoccupante di questi segni è l’ultimo video del gruppo Kiss Kiss.

KISS KISS HA PREDETTO LA TRAGEDIA?
Sebbene il testo della canzone Kiss Kiss riguardano il baciare un ragazzo, il video conferisce alla canzone un significato più oscuro: si tratta, letteralmente, del bacio della morte. Pubblicato meno di un mese prima della tragedia che ha ucciso le cantanti EunB e RiSe, il video ritrae i membri del gruppo esposti alla morte in diversi modi. Ecco le scene chiave del video.

Il video inizia con i membri di Ladies ’Code che visitano un morto che giace all’interno di una bara. Le ragazze si comportano stranamente come se fossero attratte da lui. Più avanti nel video, ogni membro visita il morto e cerca di baciarlo (perché?). Quando EunB (una delle due cantanti morte nell’incidente d’auto) fa visita all’uomo, si alza e la bacia.

EunB riceve letteralmente il bacio della morte. Ha perso la vita un mese dopo l’uscita di questo video.

In un’altra scena, EunB viene mostrata seduta di fronte a un bersaglio mentre le vengono sparate delle frecce.

EunB esegue il segno dell’occhio che tutto vede degli Illuminati mentre le vengono tirate delle frecce.

Ispirato dalla storia di Guglielmo Tell, EunB deve restare immobile mentre una freccia viene lanciata sopra la sua testa. EunB chiaramente non apprezza l’esercizio, come se fosse costretta a farlo.

Nel video, la morte e` anche rappresentata dal veleno.

In questa scena, vediamo una fiala di veleno che trasforma una mela rossa in gialla con punti neri. Questo pattern rappresenterà la morte per tutto il resto del video.

Una rana velenosa, che è gialla con punti neri, fluttua verso Zuny usando palloncini neri (che rappresenta la morte).

RiSe (l’altro membro morto nell’incidente) bacia effettivamente la rana velenosa.

In questa scena inquietante, un ramo di un albero nero (che rappresenta la morte) entra da una finestra per “offrire” una mela.

Il video si conclude con una scena strana e, considerando quello che è successo a RiSe, diventa ancora più preoccupante. RiSe viene infatti mostrata mentre si muove verso un muro su cui c’è una faccia nera.

La faccia nera è circondata da sei braccia rivolte verso di essa.

Se si collegano le braccia con delle linee, il simbolo assomiglia al sigillo di Salomone, conferendo al “bacio della morte” un aspetto occulto e rituale.

Il sigillo di Salomone raffigurato dall’occultista Eliphas Levi.

In questa scena, RiSe è seduta su una sedia mentre viene trascinata verso il muro. Fatto strano: RiSe è morta dopo che il furgone si è schiantato contro un muro ..

La macchina, però, si ferma perché Zuny stacca la spina. Fatto strano: RiSe è morta in ospedale diversi giorni dopo l’incidente e dopo diverse ore di intervento chirurgico al cervello. La spina è stata staccata?

CONCLUDENDO
Il gruppo femminile Ladies ’Code è stato presentato su Neovitruvian perché il loro video Hate You era pieno di simbolismo che alludeva al controllo mentale degli Illuminati. Due membri del gruppo hanno perso la vita in strane circostanze. Che si tratti di un classico caso di sincronicità o di un classico caso di programmazione predittiva, l’ultimo video di Ladies ’Code riguardava i suoi membri che venivano “baciati dalla morte” e che flirtano simbolicamente con la loro stessa fine. Anche se su questo sito sono state riportate diverse strane morti di celebrità cariche di simbolismo, è la prima volta che un evento del genere si verifica in Corea del Sud. Si potrebbe, tuttavia, dire che questo tipo di evento malato doveva accadere poiché il K-POP è stato pieno di simbolismo degli Illuminati per anni.

Il controllo degli Illuminati su un’industria non riguarda semplicemente lo stile e i simboli della superficie, c’è un aspetto più profondo e oscuro coinvolto in questo. La morte di EunB e RiSe potrebbe esserne la prova.

EunB

Fonte

leadkiss-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

CNN: “Non preoccupatevi” se le persone inizieranno a morire dopo aver preso il vaccino

“Non avrà necessariamente qualcosa a che fare con il vaccino.”

In un articolo sul lancio del vaccino COVID, la CNN afferma che gli americani non dovrebbero allarmarsi se le persone inizieranno a morire dopo aver preso il vaccino perché “potranno verificarsi decessi che non hanno necessariamente nulla a che fare con il vaccino”.

L’avviso è apparso in un articolo intitolato ‘Why vaccinate our most frail? Odd vote out shows the dilemma’ in cui la dottoressa Kelly Moore, direttore associato della Immunization Action Coalition, avverte che i vaccini non funzionano altrettanto bene sulle persone fragili e anziane rispetto alle persone sane.

“Quando inizieranno le vaccinazioni, gli americani devono capire che potrebbero verificarsi dei decessi che non avranno necessariamente qualcosa a che fare con il vaccino”, afferma il rapporto.

“Non saremmo affatto sorpresi di vedere, casualmente, la vaccinazione e poi la morte di qualcuno poco tempo dopo aver ricevuto un vaccino, non perché abbia qualcosa a che fare con la vaccinazione, ma solo perché è la naturale fine di ogni essere umano “, ha detto Moore.

Ha poi detto che gli americani non dovrebbero allarmarsi nel vedere persone che muoiono uno o due giorni dopo aver ricevuto la vaccinazione COVID.

“Una delle cose che vogliamo assicurarci che le persone capiscano è che non dovrebbero allarmarsi inutilmente se ci sono segnalazioni, una volta che iniziamo la vaccinazione, di una o più persone che muoiono pochi giorni dopo la vaccinazione. Questo e` qualcosa che ci si aspetta, perché le persone muoiono frequentemente nelle case di cura “.

Mentre le morti nelle case di cura delle persone che prendono il vaccino sono descritte come normali e non hanno nulla a che fare con il vaccino, alcuni suggeriscono che si potrebbe fare lo stesso identico discorso sulle morti di persone con più comorbidità nelle case di cura che sono state attribuite a COVID .

Molti sono stati rimproverati per averlo fatto.

Fonte

081220vaccine1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

La cerimonia di apertura della galleria più lunga del mondo è stata un bizzarro rituale occulto

Presenziato dalle persone più potenti d’Europa, la cerimonia di apertura del tunnel del San Gottardo in Svizzera e` stata un rituale occulto oscuro ed inquietante. Ecco una analisi approfondita di questa ennesima celebrazione elitaria.

Lunga oltre 57 km, e costata 11 milioni di euro, la galleria del San Gottardo è il tunnel più lungo e più costoso mai realizzato. Per realizzare il tunnel ci sono voluti ben 17 anni e si dice sia un simbolo dell’unificazione europea in un contesto di crescente nazionalismo e chiusura delle frontiere.

Per festeggiare l’inaugurazione di questo tunnel, e` stata presentata una cerimonia elaborata davanti a dignitari europei come la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente francese Francois Hollande e il primo ministro italiano Matteo Renzi. Mentre la maggior parte si aspettava una cerimonia classica, gli ospiti sono stati sorpresi da un inquietante spettacolo orchestrato dal regista tedesco Volker Hesse, dove un uomo vestito da caprone ha presieduto uno strano rituale.

L’elite occulta si diverte a mostrare simbolicamente la propria agenda occulta, mettendo in scena drammi che ricordano i rituali tenuti nelle logge massoniche. Inoltre, non esiste metodo migliore per “firmare” queste opere grandiose.

Ecco parte dello spettacolo.

La cerimonia inizia con i lavoratori, vestiti con tute arancione, che camminano lentamente al ritmo di tamburi militari.

gothard1

La scena rappresenta i lavoratori che vanno a costruire il tunnel

C’è qualcosa di molto “Nwo” in questa rappresentazione militarista della forza lavoro. Mentre i tamburi aumenano il ritmo, i lavoratori diventano più eccitati, iniziando a ballare.

Le cose poi si fanno strane. Viene mostrato un treno che trasporta ragazzi in bianchera intima bianca.

ghottard2

Vestiti di bianco, questi uomini e donne rappresentano le masse che viaggeranno attraverso il tunnel.

ghottard3

Per qualche ragione, la cerimonia assume una nota sessuale con i ragazzi che cominciano a masturbarsi tra loro.

Dopo aver mostrato gli operai nelle vesti di soldati zombie, la cerimonia ritrae il popolo come un gruppo di persone lascive che sembrano essere estremamente suggestionabili.

Poi, dal treno emerge un angelo caduto, una sorta di Lucifero con la faccia da bambino.

ghottard4

Questa scena aveva lo scopo di “onorare” i lavoratori caduti durante la costruzione del tunnel. Perché un angelo bambino dalle sembianze luciferine sta volando sopra di loro?

Da questo punto in poi, l’evento si trasforma in una cerimonia satanica

ghottard8

Un uomo vestito da capra diventa il maestro cerimoniale mentre tutti gli altri li rendono omaggio.

Cosa ha a che fare con la costruzione del tunnel? I mass media, nei loro vani tentativi di spiegare questa cerimonia, hanno detto che ci sono molte capre nelle Alpi … il che spiega l’uomo capra. Ma perché questo uomo capra assume una posizione di potere? Perché la gente si inchinana davanti a lui?

ghottard5

Uomini in processione mentre tengono in mano teschi come se fossero inestimabili manufatti religiosi

ghottard6

Donne vestite di bianco tengono piccole corna sopra la testa come per dire “Accettiamo l’uomo capra come nostro dio”.

ghottard7

Per tutto il tempo, l’uomo capra corre, eccitandosi sempre di piu`

La seconda parte della cerimonia si svolge fuori e segue la stessa narrativa di base. Gli zombie-lavoratori  vanno per primi, seguiti dalle persone in biancheria, per arrivare a Satana stesso.

ghotthard8

Per qualche ragione, i lavoratori si tolgono la tuta e si mettono in formazione militare.

ghotthard10 (1)

 Giovani in biancheria, appaiono molto confusi mentre si trascinano in giro. Cosi` l’elite percepisce le masse.

Ancora una volta, la cerimonia ritrae la morte dei lavoratori in modo piuttosto inquietante.

ghotthard11

Questi lavori sospesi per aria appaiono morti

ghotthard12

I lavoratori vengono rimpiazzati da fantasmi

ghotthard13-1

Vediamo poi un mega occhio che tutto vede. E ‘ l’elite che celebra il sacrificio umano?

ghotthard14

L’uomo capra il suo ingresso, preceduto da persone che indossano veli bianchi … come spose prima del matrimonio.

ghotthard15

Mentre l’uomo capra corre per il palco, urlando come se fosse posseduto, il grande schermo visualizza immagini in cui l’uomo capra sembra essere malvagio.  Davanti a lui tre scarabei. Satana considera i tre operai morti come semplici insetti?

ghotthard16

Mentre le persone in bianco si inginocchiano all’uomo capra, un cerchio di occhi veglia su di loro, a conferma che questa è stata una grande e palese cerimonia satanica sponsorizzata dall’elite occulta.

ghottard9

Una donna veste l’uomo capra di bianco, dicendo “Ora sei il re del mondo”.

CONCLUDENDO

L’elite occulta fa mostra di se attraverso il simbolismo. La cerimonia lo dimostra ampiamente. Attraverso essa l’elite occulta vuole dimostrare che ha il controllo della forza lavoro e delle risorse planetarie. In altre parole, sono gli unici che possono fare questo tipo di progetti in quanto controllano la politica, la finanza e gli affari. Inoltre, con la creazione di cerimonie apertamente occulte, l’elite dice al mondo: “Questo è ciò in cui crediamo, questo è ciò che pensiamo di voi e non c’è niente che voi possiate fare al riguardo.”

La cerimonia della galleria del San Gottardo ha trasformato una grande opera di ingegneria in una cerimonia religiosa dedicata a Baphomet mettendo, allo stesso tempo, in ridicolo gli operai morti e le masse che viaggeranno attraverso il tunnel. Nota conclusiva: alla fine dello spettacolo, le persone più potenti di Europa si sono alzate e si sono esibite in una standing ovation per questa cerimonia dedicata al vero dominatore delle élite occulte.

Fonte