Archivi Blog

Le agende tossiche e il palese simbolismo occulto dei VMA del 2022

I VMA del 2022 sono stati una raffica ininterrotta di simbolismo utile a spingere l’agenda. Si tratta di un riflesso del clima altamente tossico della cultura pop odierna, che è stata usata come arma per l’indottrinamento. Ecco come sono stati usati Lil Nas X, Nicki Minaj, BLACKPINK, Bad Bunny, Anitta e altri in questo triste spettacolo.

Da quando ho iniziato ad analizzare i VMA nel 2009, ho sottolineato il fatto che la cerimonia annuale di MTV è essenzialmente uno spettacolo teatrale, completo di attori ricorrenti e una narrativa generale. L’obiettivo è promuovere artisti specifici e mostrare come rispettano l’agenda dell’élite utilizzando un simbolismo palese.

I VMA del 2022 non fanno eccezione. Un numero limitato di attori ha preso parte a questo spettacolo (in particolare Nicki Minaj, Jack Harlow e BLACKPINK) mentre tutti i tipi di programmi favorevoli all’élite globalista venivano promossi a milioni di giovani spettatori. E, nel 2022, quell’agenda è semplicemente tossica.

In effetti, la pura depravazione e l’assurda ipersessualizzazione che hanno permeato questo spettacolo mi hanno sconvolto.

I VMA non riguardano solo l’essere “sexy”, si trattava di una sessualizzazione strana, contorta, innaturale e di sfruttamento che è chiaramente motivata da forze malevole. Questa sessualizzazione non riguarda la “libera espressione”, ma l’esatto opposto. Si tratta di controllo, sottomissione e persino umiliazione. Attraverso il simbolismo, comprendiamo che gli “artisti” che vengono celebrati durante questi premi sono in realtà schiavi di un potente sistema che li sta usando come arma per l’indottrinamento di massa.

Pensi che stia esagerando? Diamo solo un’occhiata a questo spettacolo maledetto e sarai tu a decidere.

FOLLIE PRE SHOW
Per qualche ragione, i VMA erano iper-focalizzati sui culi.

A un livello assurdo. È quasi come se i creatori dello spettacolo credessero che tutti i loro spettatori fossero bambini bloccati nella fase di sviluppo anale. E non parlo solo di culi femminili.

La prima esibizione del pre-show includeva Saucy Santana vestito da donna e twerking dappertutto.

Saucy Santana scuote il sedere mentre indossa uno degli abiti di Beyonce.

Inoltre, c’era anche sto tipo

Il nome della canzone: Booty. Il ritornello della canzone:

Yeah, I know you like my booty, booty, booty, booty
booty, booty, booty, booty
Booty, booty, booty, booty, booty

Alla fine del pre-show, Dove Cameron ha cantato la canzone Boyfriend.

Dove Cameron e le sue ballerine sono vestite con abiti maschili.

Ecco il ritornello della canzone:

I could be a better boyfriend than him
I could do the sh*t that he never did
Up all night, I won’t quit
Thinking I’m gonna steal you from him
I could be such a gentleman
Plus all my clothes would fit

La canzone parla di Dove che convince una donna che può essere un “fidanzato” migliore per lei rispetto al suo stesso fidanzato.

Per riassumere lo show sul red carpet, la prima esibizione ha visto un gruppo di uomini che twerkavano vestiti da donne. L’ultima esibizione ha visto una donna vestita da uomo che cantava di essere un “fidanzato migliore”.

In breve: un completo capovolgimento dei sessi. Ho detto sopra, non si tratta solo di essere sexy, si tratta di distorcere la natura umana e di confondere i giovani spettatori.

Tutto questo, e gli attuali VMA non sono nemmeno iniziati.

IL PALESE SIMBOLISMO DEI VMA
Gli interi VMA erano pieni di un simbolismo evidente che alludeva fortemente a una cosa: l’élite occulta controlla tutto.

La maggior parte dei premi è stata preceduta da un’animazione raffigurante una “mano dall’alto” che elargiva un dono a quelli sotto. Rappresenta l’élite che distribuisce un premio agli schiavi compiacenti che controlla.

Come vedrai presto, quasi tutti gli artisti ai VMA si sono esibiti sotto una struttura piramidale che ha conferito all’intero spettacolo una strana atmosfera distopica. Il messaggio: l’élite possiede questi schiavi. Anche artisti emergenti si sono esibiti sotto le piramidi.

Conan Grey, un cantante maschio (che era vestito con abiti femminili) si esibisce sotto una piramide. Il messaggio: l’élite sta “incubando” questo artista per il futuro.

I VMA sono anche riusciti a trasmettere il fatto che essere sotto la piramide dell’élite ha un costo.

L’UMILIAZIONE DI LIL NAS X
Il primo premio che è stato assegnato ai VMA è stato seguito da una strana scena che potrebbe essere un classico caso di “rituale di umiliazione”. Quando Jack Harlow e Lil Nas X hanno vinto il premio “Best Collaboration”, Lil Nas non ha voluto alzarsi.

Quando, Jack Harlow ha costretto Lil Nas ad alzarsi in piedi. Il rapper era chiaramente imbarazzato mentre cercava di nascondere le sue parti intime usando la sua borsa.

Una volta sul palco per ritirare il premio, Lil Nas ha detto:

“Wow, sono quassù mezzo nudo.”

Lil Nas X era ancora chiaramente imbarazzato mentre cercava di nascondersi dagli spettatori. Questa immagine in pratica dice: Sì, ha ricevuto un premio, ma a quale costo?

Questo è quello che probabilmente è successo: Lil Nas è stato costretto a indossare questo outfit e “loro” sapevano benissimo che doveva salire sul palco mentre lo indossava. In numerosi articoli precedenti, ho affermato che Lil Nas era uno schiavo maschio Sex Kitten dell’industria. Questa umiliazione forzata faceva parte del prezzo da pagare per essere uno schiavo dell’industria.

BLACK PINK
Come spiegato in articoli passati su questo sito, il K-Pop fa parte al 100% dell’agenda dell’élite occulta. E le BLACKPINK sono state “scelte” per diventare grandi in tutto il mondo. La performance del gruppo ai VMA non avrebbe potuto essere più ovvia.

Lo spettacolo è iniziato con le zanne che scendevano da una nuvola, davanti a una struttura piramidale illuminata: l’élite occulta satanica.

Poi le cose diventano ancora più evidenti.

Le BLACKPINK si esibiscono davanti a un occhio gigante all’interno di un triangolo che sembra essere il simbolo preferito dell’élite occulta.

Sì, sto parlando di questo simbolo.

L’occhio onniveggente all’interno di un triangolo.

A conferma del fatto che le BLACKPINK sono state scelte dall’élite, Lisa, un membro del gruppo, ha vinto il premio per il miglior video K-POP per la sua canzone Lalisa.

Ecco la copertina dell’album.

È fondamentalmente un enorme segno di un occhio.

Giuri fedeltà all’élite, ottieni cose luccicanti. Ma a quale costo?

Come puoi vedere, l’élite si è completamente infiltrata nel K-Pop. E sta facendo lo stesso con la musica latina.

INFILTRAZIONE NELLA MUSICA LATINA
I VMA del 2022 hanno visto la partecipazione di diversi artisti latini e tutti sono riusciti a mostrare una completa sottomissione all’élite occulta.

J Balvin e Ryan Castro hanno eseguito la canzone Nivel Del Perreo accanto alla strana CGI di una ragazza che scuote il sedere. Sì, c’erano molti culi ai VMA. Ancora più importante, si sono esibiti davanti a un’altra versione del simbolo dell’occhio nel triangolo.

Alcuni potrebbero dire:

“I triangoli non significano necessariamente Illuminati.”

Lo so. Ma ecco il testo che è stato rappato da Ryan Castro durante questa esibizione.

“Yo te como el triangulito como Illuminati” (Mangio il tuo triangolo come gli Illuminati)

Sebbene questa frase abbia a malapena senso, è stata detta in questo contesto specifico per uno scopo. Ha confermato che questi triangoli che vedi durante lo spettacolo simboleggiano l’élite.

La performance di Anitta conferma questo fatto.

La performance di Anitta è iniziata con lei seduta davanti a un altro occhio all’interno di un triangolo.

A un certo punto, Anitta dice:

“Pensavi che non dovrei scuotere il culo stasera?”

Come detto sopra, i VMA erano fortemente focalizzati sui culi. Non appena Anitta ha parlato di “scuotere il culo”, è successa questa cosa simbolica.

Le “mani nascoste” (viste in precedenza distribuire i premi) aprono letteralmente le porte della piramide ad Anitta.

Il messaggio di questa scena: Scuoti il culo (sii uno schiavo dell’industria) e l’élite occulta “aprirà le porte” dell’industria.

Come spiegato in un recente articolo, la cantante brasiliana Anitta ha lavorato sodo per eseguire gli ordini dell’élite occulta.

A sinistra: Anitta fa un sfacciato segno con un occhio solo in una foto che è stata utilizzata in un articolo del New York Times che la promuove. A destra: la copertina del suo album Version of Me ruota attorno al concetto di alter-persona MKULTRA.

A conferma di essere una “prescelta” Anitta ha vinto il premio di “Miglior video latino”.

Per tutto lo spettacolo, Anitta ha indossato un vestito rosso che esponeva strategicamente il seno sinistro.

Come spiegato nel mio primo articolo sui VMA, il rosso è il colore del sacrificio e dell’iniziazione. Inoltre, i rituali di iniziazione nella Massoneria richiedono che i loro candidati camminino con il seno sinistro esposto.

Un iniziato massonico con il petto sinistro esposto.

Bad Bunny è un altro artista latino premiato ai VMA. Come visto nei precedenti articoli su questo sito, tutto ciò che fa è nel pieno rispetto dell’agenda dell’élite.

Bad Bunny indossa costantemente abiti da donna nei servizi fotografici perché deve spingere l’importantissimo programma di sfocatura del genere e demascolinizzazione.

Bad Bunny ha vinto il premio Artist of the Year, che è piuttosto importante. Tuttavia, doveva prima fare qualcosa.

Durante la sua esibizione, Bad Bunny ha baciato uno dei suoi ballerini.

Bad Bunny non è gay. Ha una ragazza e tutto. Durante un’intervista al LA Times, ha dichiarato:

“Alla fine, non so se tra 20 anni mi piacerà un uomo. Non si sa mai nella vita. Ma al momento sono eterosessuale e mi piacciono le donne”.

Allora perché ha baciato un uomo? Perché doveva. Si tratta di usare la sessualità per la sottomissione, la conformità e l’umiliazione. Doveva rispettare l’agenda ed esporre i giovani spettatori a queste cose.

Certo, ha vinto un trofeo. Ma a quale costo?

NICKI MINAJ
Nicki Minaj era dappertutto. Ha condotto, ha vinto il Video Vanguard Award e si è esibita per circa 13 minuti. E, ancora una volta, la cosa era piena di simbolismo riguardo al suo status di schiava dell’industria.

L’intera performance di Minaj ruotava attorno al concetto di essere una Barbie alias una schiava MK.

Nel controllo mentale Monarch, gli schiavi MK sono sottoposti a traumi come l’elettroshock per causare la dissociazione che facilita la creazione di nuove alter-persona programmabili. Questo è esattamente ciò che accade a Nicki durante la sua esibizione.

Inizia la sua performace rap in modo piuttosto naturale, normale, con alcuni testi introspettivi. Lei è il suo sé naturale. Poi, la situazione cambia.

Le luci lampeggiano e Nicki si agita come se fosse stata sottoposta a uno shock elettrico.

I fulmini hanno trasmesso ulteriormente il concetto di elettroshock

Dopo gli shock, la sua voce e il suo comportamento cambiano. Il suo alter-persona è ora sul palco

Durante l’esecuzione della canzone Monster, Nicki tortura una donna senza un motivo particolare. Gli schiavi MK sono talvolta usati per torturare e uccidere altri schiavi.

Come altri artisti ai VMA, Nicki si è esibito sul pavimento di una piramide. Inoltre, nota il pavimento a scacchiera massonico.

Un orologio contenente il simbolismo della Massoneria della Loggia Blu. Vedi delle somiglianze con lo screenshot qui sopra?

Dopo la performance, i fan di Nicki Minaj (chiamati Barbs) le hanno reso omaggio. Era ridicolo. Una donna ha detto:

“Queen! Mi hai insegnato a mettere sempre me stesso al primo posto e a fregarmene di tutto.

Huh, qUeEn… non è proprio da vantarsene. Mettere SEMPRE te stesso al primo posto non è la definizione letterale di essere egoisti? È anche il principio fondamentale della Chiesa di Satana… ma non sono affari miei.

Poi, un ragazzo dice (mentre quasi piangeva):

“Sei sempre stata la mia fonte di ispirazione per farmi forza e avere fiducia in me stesso. Sei letteralmente la ragione per cui sono vivo”.

Davvero? Nicki Minaj è il motivo per cui sei vivo? Come? Cosa ha fatto esattamente? È stato quando ha sostenuto suo fratello che è stato condannato a 25 anni per stupro di minore? O quando ha sostenuto Drake, quello a cui piacciono i bambini? O quando ha sostenuto il marito che è stato arrestato per non essersi registrato come molestatore sessuale? O il fatto che abbia chiamato uno dei suoi alter ego in onore dello stupratore di bambini Roman Polanski?

Poi, un altro Barb dice:

“La sua musica è tutto. Le dobbiamo tutto. Lei è tutto, ok?”

Wow

Dopo essere stata descritta dai suoi fan come la persona più dolce della Terra, Nicki inizia il suo discorso di accettazione urlando al suo assistente tra la folla perché non le ha dato il telefono.

I VMA contenevano un sacco di altri momenti strani e ipocriti.

VINCERE E PIAGNUCOLARE
Ad un certo punto, Bebe Rexha esce per presentare il premio “Video for Good”. Afferma:

“I candidati a Video for Good ci spingono a essere migliori, ad essere noi stessi e ad essere più gentili gli uni con gli altri”.

Poi Lizzo vince e si presenta così.

Si suppone che Lizzo stia “spingendoci a essere migliori”. Ecco la prima parola del suo discorso di accettazione.

“Bitchhhh!”

Così stimolante. Ci sta davvero rendendo migliori.

Poi si è lamentata delle “leggi che ci opprimono”. Naturalmente, non stava parlando di leggi reali che ci opprimono, ma dell’aborto (perché l’élite è ossessionata dall’uccidere i bambini). Quindi, Lizzo si è rivolta al comico Aries Spears che ha osato fare battute su di lei.

In effetti, Spears ha detto che non poteva ignorare il fatto che Lizzo “sembra l’emoji della cacca” e che era “costruita come un piatto di purè di patate”. Lizzo ha detto:

“E ora per le puttane che avevano qualcosa da dire su di me sulla stampa. (…) Puttana, sto vincendo!”.

Invece di ignorare le battute e, forse, dire qualcosa di significativo, ha semplicemente usato questa piattaforma per urlare oscenità al microfono. È esattamente come la situazione di Nicki Minaj descritta sopra.

Ecco un piccolo messaggio per la Lizzo: stai vincendo solo perché loro vogliono che tu lo faccia. Quando avranno finito di usarti per spingere l’agenda, sarai 💩 per loro.

Poi, l’ipocrisia mista a cringe è continuata.

Più avanti nello spettacolo, è la volta di Billy Eichner ed era molto arrabbiato.

Billy era lì per promuovere i film Bros. Ha detto:

“Bros sta facendo la storia come la prima commedia romantica gay mai realizzata da uno studio importante e la prima in cui ogni ruolo è interpretato da un attore apertamente LGBTQ”.

Aspetta, Billy. Se OGNI ruolo è interpretato da attori LGBTQ, non è l’esatto opposto di essere “inclusivi”?

Poi, Billy fa sentire in colpa gli spettatori in modo che guardino il film.

“Ho bisogno di tutti voi nei cinema perché dobbiamo mostrare a tutti gli omofobi come Clarence Thomas e tutti gli omofobi della Corte Suprema che vogliamo storie d’amore gay”.

Oh. Non mi rendevo conto che gli “omofobi della Corte Suprema” vietavano le storie d’amore gay. Poi, ha continuato a chiamare le persone tra il pubblico “peccatrici” in modo giocoso. Sodoma e Gomorra.

EMINEM E SNOOP NEL METAVERSO
Alcuni mesi fa, ho analizzato il patetico tentativo di Mark Zuckerberg di rendere cool il Metaverso per i giovani con una pubblicità inquietante e disturbante. Bene, ci stanno provando ancora. Questa volta, hanno reclutato Eminem e Snoop Dogg per promuovere questo mondo distopico di realtà virtuale controllato dai giganti della tecnologia.

La performance inizia con Snoop che fuma una canna gigante ed Eminem dice che lo sta facendo sballare.

Quindi, il fumo di marijuana li trasporta nel Metaverso.

Sì, stanno identificando l’essere nel Metaverso con l’essere fumati. Ecco quanto sono disposti a scendere per vendere il Metaverso ai giovani.

Versioni Metaverse di Snoop ed Eminem si esibiscono in luoghi “trippy” come questo luogo popolato da esseri con le corna.

Snoop ed Eminem probabilmente sono stati pagati un sacco di soldi per promuovere il Metaverse. Spero che ne sia valsa la pena perché è stato sicuramente un punto basso nella loro carriera.

CONCLUDENDO
Lo show dei VMA del 2022 è stato una raffica ininterrotta di messaggi tossici e simbolismo occulto sponsorizzati direttamente dall’élite globale. Questo triste spettacolo è stata una palese prova di come la cultura popolare sia ora usata non solo per indottrinare le masse, ma per confonderle e demoralizzarle.

Per anni ho messo in evidenza l’agenda di sfocatura del genere che sta permeando le società di tutto il mondo. I VMA rispecchiano perfettamente l’assurdità di questa agenda. Ogni singolo anno, i VMA spingono un po’ oltre questa agenda, sapendo molto bene che coloro che osano menzionare qualcosa al riguardo vengono additati come “transfobici”. Ora, si è arrivati ​​al punto che la maggior parte degli uomini ai VMA sono apertamente femminili.

Cosa ci vorrà perché le persone si rendano conto che niente di tutto questo ha senso? Che fa tutto parte di un’agenda malata? Forse se tutti gli artisti si esibissero sotto una letterale piramide degli Illuminati? Forse questo renderebbe le cose ovvie. Aspetta, è esattamente quello che è successo.

Nessuno nei mass media ha osato affrontare tutto questo. Perché erano troppo concentrati sui culi.

Fonte

leadvmas2022-2

Neovitruvian

La censura dei social media è sempre più pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

5,00 €

I Wma 2020: Una abominazione distopica

Uno sguardo ai molti modi in cui i VMA del 2020 sono stati un calvario triste e imbarazzante che sembra essere uscito direttamente da un film distopico.

Quasi ogni anno, pubblico un articolo sui VMA perché riassumono sempre perfettamente le varie agende tossiche che vengono spinte dall’élite occulta. Tuttavia, quest’anno, mi sono completamente dimenticato dei VMA. E, a quanto pare, anche molte persone lo hanno fatto perché gli ascolti di quest’anno hanno toccato il minimo storico. In effetti, il pubblico e` diminuito del 5% rispetto al 2019, che è stato il precedente minimo storico. In effetti, gli VMA hanno toccato i minimi storici ogni anno negli ultimi tre anni.

I VMA del 2020 hanno raggiunto solo 6,4 milioni di spettatori (rispetto agli 11,4 milioni di dieci anni fa) nonostante il fatto che, per la prima volta in assoluto, siano stati trasmessi in simulcast su MTV, VH1, BET, BET Her, CMT, Comedy Central, Nick At Night, TV Land, MTV2, Logo, Pop e Paramount Network. Volevano davvero che le persone guardassero questo spettacolo. D’altra parte, negli ultimi anni MTV ha fatto tutto quanto in suo potere per rendere i VMA il più abrasivi e fastidiosi possibile. Hanno tolto tutto ciò che era in qualche modo divertente, interessante per introdurre gradualmente una propaganda pesante e completamente divisiva che proviene direttamente dall’élite occulta.

Quest’anno, l’isteria COVID ha aggiunto un altro strato di follia opprimente al mix. Il risultato: i VMA del 2020 sembrano usciti direttamente da un film distopico. Immagina una scena in cui masse sottoposte al lavaggio del cervello guardano la propaganda sponsorizzata dallo stato mascherata da “intrattenimento”. Questo è quello che è successo con i VMA.

A causa delle restrizioni COVID, lo spettacolo consisteva in segmenti preregistrati filmati di fronte a schermi verdi, il che faceva sembrare l’intero film un programma televisivo per bambini cattivi. A peggiorare le cose, i falsi rumori del pubblico hanno aggiunto un’atmosfera surreale e inquietante allo spettacolo.

Lo spettacolo avrebbe potuto essere salvato se si fosse concentrato sul divertimento e sulla musica. Ma no! I VMA del 2020 erano colmi di messaggi politici incessanti e implacabili che hanno chiarito un punto: questo non è intrattenimento. Questa e` propaganda.

PROPAGANDA GENERATA ARTIFICIALMENTE
Tutto, durante i VMA 2020 era talmente falso che, tra i messaggi che venivano lanciati agli spettatori, uno spiccava chiaramente: “Ti stiamo ingannando”.

All’inizio dello spettacolo, la presentatrice Keke Palmer entra in un “palcoscenico” completamente generato dal computer.
Quindi, si gira verso la finta folla alla sua destra.
Vediamo quindi una folla di persone sfocate e senza volto in CGI mescolate a falsi rumori. C’erano anche finte webcam che inquadravano persone nelle loro case. Stanno promuovendo la cultura del lockdown.

In questo contesto surreale ma opprimente, non c’era spazio per la libertà o l’improvvisazione. Tutto è stato provato e calcolato. Di solito, i conduttori dei VMA offrono una routine comica spigolosa che prende in giro le celebrità e le tendenze attuali. Non quest’anno. Dopo una debole battuta su quanto il 2020 sia brutto, il conduttore ha iniziato direttamente a un discorso sponsorizzato dall’élite. Ti risparmierò l’intera sessione di propaganda ma finisce così:

“Dobbiamo continuare a lottare per porre fine al razzismo sistemico. I leader di quel movimento siete voi, noi, le persone che stanno guardando stasera ”. ** Falsi applausi della folla **

Non diversamente da tutto ciò che circondava la conduttrice, quella frase era una bugia. I leader di questo “movimento” non siete voi, è l’élite globale. E sta usando le sue pedine dell’industria per promuovere in modo aggressivo il suo programma di divisioni e guerre razziali.

La performance di DaBaby lo vede saltare su una macchina della polizia mentre la città intorno a lui è in fiamme. Supportano le rivolte guidate da Antifa.

Poi, TheWeeknd è uscito per accettare un premio.

TheWeeknd riceve il premio per il miglior video.

Per accettare il suo premio, TheWeeknd è uscito vestito esattamente come nel suo video Blinding Lights, completo di falsi lividi (viene picchiato nel video). Come visto nei miei precedenti articoli su TheWeeknd, la maggior parte dei suoi video allude al lato oscuro dell’industria musicale. I suoi ultimi video rimangono all’interno di queste righe.

Mentre tiene il suo trofeo, TheWeeknd dice:

“È davvero difficile per me festeggiare e godermi questo momento, quindi dirò giustizia per Jacob Blake e giustizia per Brianna Taylor”. ** falso applauso ***

È stato un modo per dire ai giovani spettatori che nel 2020 non c’è più spazio per il divertimento e la felicità.

Ovviamente, la polizia non dovrebbe mai uccidere i cittadini e coloro che lo fanno devono essere perseguiti nella misura massima consentita dalla legge. Tuttavia, questi eventi sono attualmente sfruttati e strumentalizzati dai mass media per promuovere un’agenda che va ben oltre la brutalità della polizia.

Apparentemente MTV voleva davvero che TheWeeknd uscisse di nuovo e facesse ancora la stessa farsa. Così gli hanno dato il premio per la migliore canzone R&B, nonostante il fatto che Blinding Lights sia chiaramente una canzone pop. Tuttavia, Lady Gaga doveva assolutamente vincere il premio per la miglior canzone pop (ne parleremo più avanti), quindi gli hanno dato quello per l’R & B perché è nero (quelli che urlano razzismo più forte sono di solito i più razzisti).

Quindi, per accettare il premio per la migliore canzone R&B, TheWeeknd è uscito di nuovo con costume e trucco e ha ripetuto le stesse identiche parole davanti allo schermo verde. Non sarei sorpreso se registrassero entrambi i discorsi di accettazione uno dopo l’altro. Come affermato sopra, i VMA del 2020 non hanno lasciato assolutamente spazio per l’improvvisazione o per l’espressione di sé. Dì solo le frasi per la telecamera e scendi dal palco.

Oltre alla propaganda BLM finanziata da Soros, c’era anche propaganda COVID finanziata dall’OMS. Per celebrare la “cultura del lockdown” che l’elite sta imponendo al mondo, MTV ha creato una categoria speciale: “Miglior video da casa” … presentato da Coors Light (non me lo sto inventando).

Uno screenshot dal video Happy Days dei Blink-182. Un’opera d’arte così commovente.

Più tardi, l’attrice Sofia Carson è uscita per presentare un’altra categoria speciale “Video for Good”. Il premio è stato preceduto da un discorso distopico:

“Gli artisti di questa categoria hanno utilizzato la loro piattaforma per un bene superiore. E, così facendo, ci hanno ispirato tutti ”.

Naturalmente, “bene superiore” significa tutto ciò che è in linea con l’agenda dell’élite occulta.

Uno dei candidati è stato il video di Billie Eilish, all the good girls go to hell. Anche se si dice che questo video riguardi il “riscaldamento globale”, è principalmente una celebrazione di Lucifero sulla terra

Il vincitore della categoria “Video for Good” è stato I Can’t Breathe di H.E.R. La cantante è stata poi elogiata da Sofia Carson per “aver amplificato il movimento Black Lives Matter”.

Come affermato in articoli precedenti, BLM è finanziato dalla Open Society Foundation di George Soros per creare un cuneo nella società americana, inasprire le relazioni razziali e per giustificare le azioni delle sue fazioni più estreme come Antifa. MTV di proprietà dell’élite ha appena assegnato un premio alla propaganda.

Poi c’e` stata Lady Gaga.

L’INCORONAZIONE DI LADY GAGA
Lady Gaga veniva trottata dentro e fuori dal palco ogni 10 minuti. È stato ridicolo. Questo Gaga-fest è culminato con il premio Tricon (qualunque cosa significhi) che ha incoronato Lady Gaga come Gran Sacerdotessa dell’industria musicale.

Un paio di mesi fa, Lady Gaga era il volto di Together At Home, uno spettacolo finanziato dall’OMS che conteneva una pesante propaganda globalista. Pochi mesi dopo, poiché viviamo in un inquietante mondo distopico in cui solo un artista può brillare, Lady Gaga è anche il volto dei VMA. Ma non abbiamo davvero visto il suo viso perché continuava a nasconderlo dietro ogni tipo di maschera e museruola. Altri artisti e presentatori non indossavano maschere davanti alla camera perché era completamente ridicolo e non necessario. Tuttavia, ha indossato la maschera per promuovere l’agenda “isteria COVID” dell’OMS.

Lady Gaga accetta un premio indossando una maschera esagerata e inutile. In un enorme spettacolo di falsità, Gaga si comporta sorpresa ogni volta che accetta un premio come se non lo sapesse in anticipo.
Questa immagine riassume i VMA del 2020. Lady Gaga fa il simbolo delle corna mentre indossa una maschera dalle zanne che potrebbe benissimo essere una maschera con le corna. Ringrazia Satana mentre è messa a tacere dai suoi seguaci.
MTV ha scelto questa foto per promuovere il suo spettacolo. Sanno che è stra simbolica
La Gaga accetta il “Tricon award” mentre indossa una “corona”. Durante il suo interminabile discorso di accettazione, Gaga indica la telecamera e urla ordini attraverso la sua maschera come se fosse Darth Vader.

Alla fine del suo discorso, la Gaga dice:

“Stai al sicuro, dì la tua opinione e potrei sembrare un disco rotto, ma indossa una maschera. È un segno di rispetto “. ** Falsi applausi **

Fatto interessante: il governatore Andrew Cuomo ha permesso agli artisti che sono apparsi al VMA di bypassare la rigorosa quarantena del coronavirus di 14 giorni del suo stato. In altre parole, mentre gli americani laboriosi devono sottomettersi a misure draconiane per il bene di COVID, le pedine dell’élite possono saltare su jet privati e aggirare tutto questo. La Gaga ha comunque il coraggio di fare prediche.

Oltre ai suoi innumerevoli discorsi, la Gaga ha anche tenuto una performance molto lunga. E, ovviamente, e` stato simbolico.

La Gaga è nel suo soggiorno … mentre indossa una museruola. A quanto pare, non la rimuove mai.
La Gaga quindi attraversa una stanza piena di manichini smembrati. Come spiegato nei precedenti articoli di NV, i manichini sono un simbolo classico che rappresenta gli schiavi MK.
Il tatuaggio della farfalla di Ariana Grande + la maschera non necessaria = Schiava dell’industria
Dopo la canzone, Ariana Grande scompare tra i manichini. Lady Gaga riappare con un vestito diverso perché deve cantare ancora un’altra canzone.
Gaga suona su un pianoforte che è fatto per assomigliare a un cervello umano. Stanno letteralmente giocando con le nostre menti.

FINIRE IN BRUTTEZZA
Le persone dietro i VMA sono riuscite a trovare il modo peggiore possibile per porre fine a questo abominio: una performance dei Black Eyed Peas.

Cosa fai quando la tua canzone non spacca? Ti infili un led luminoso nei pantaloni. Questo dovrebbe intrattenerli
La fotocamera ingrandisce il dettaglio e rimane lì per una quantità imbarazzante di secondi.

I Black Eyed Peas hanno fatto seguire a questo spettacolo atroce il loro successo del 2009 che dice:

I’ve got a feeling … that tonight’s gonna be a good night

No, stasera non è stata una buona notte. I VMA del 2020 e il loro mix di messaggi tossici con musica schifosa hanno reso questa notte davvero brutta.

Lo spettacolo si è concluso con un sacco di grafica CGI combinata con falsi applausi.

Oh, ci mancavano gli alieni. Per favore, rapite i Black Eyed Peas e tutti gli altri coinvolti in questo spettacolo.

CONCLUDENDO
Se sei qualcuno che apprezza la realtà e l’autenticità, i VMA del 2020 erano un abominio assoluto. Tutto in quello spettacolo era una bugia.

Mi rendo conto che chi sta dietro lo spettacolo ha dovuto fare i conti con misure sanitarie senza precedenti ma chiaramente è andato nella peggiore direzione possibile. Invece di concentrarsi su divertimento, musica e intrattenimento, si sono concentrati sulla paura, sulla divisione e su una incessante propaganda.

Invece di celebrare l’arte, la libertà e la sana ribellione dei giovani, i VMA del 2020 erano un abominio opprimente e distopico che richiedeva l’estrema conformità e sottomissione a specifici programmi.

E chi meglio per promuovere questa merda di un gruppo di schiavi dell’industria con la museruola e controllati mentalmente? Il punto da cogliere: a nessuno importa più dei VMA. ** finti applausi **

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00

VMA 2019: Non si tratta di musica ma di indottrinare la gente

Quasi tutto ciò che è accaduto ai VMA del 2019 era collegato a una agenda promossa dai mass media. Ecco cosa è realmente accaduto ai VMA di quest’anno.

Guardare gli spettacoli di premiazione è un atto di sacrificio che subisco alcune volte all’anno a beneficio dei fedeli lettori di questo sito. Anche se non mi piace molto passare attraverso queste ore apparentemente infinite di immondizia televisiva, credo che sia cruciale riferire sui messaggi che vengono promossi. Perché, mentre la maggior parte delle fonti mediatiche concentra la loro “copertura” su temi casuali come l’abito di Cardi B, succedono molte piu` cose durante questi spettacoli. E i giovani che li guardano assorbono ciò che sta accadendo nello stesso modo in cui una spugna nuova assorbe l’acqua sporca e puzzolente di un lavello della cucina. E sì, in questa bellissima metafora, l’acqua sporca e puzzolente rappresenta l’agenda sociale dell’élite.

Dal 2009, la mia copertura degli spettacoli di premiazione si è concentrata principalmente sul simbolismo occulto che è stato trovato durante le esibizioni musicali. Tuttavia, rispetto agli anni passati, la propaganda dell’élite occulta e` cambiata, trasformata ed evoluta. Al giorno d’oggi, si tratta meno di esporre gli spettatori al simbolismo occulto oscuro e più di dettare direttamente ciò che gli spettatori dovrebbero pensare e quali atteggiamenti dovrebbero adottare.

I VMA del 2019 non hanno fatto sicuramente eccezione. Tutto è stato orchestrato per concentrarsi su argomenti sociali specifici, tutti in linea con l’agenda dell’élite. Il principale è la “diversità”. Come puoi vedere, ho inserito la parola tra virgolette perché ciò che viene promosso è l’esatto opposto della diversità. Invece di celebrare tutti, i mass media ora selezionano attentamente chi ha il diritto di essere celebrato mentre evita tutti gli altri. Si tratta di ridurre le persone a una singola etichetta e trattarle secondo tale etichetta.

Questo tweet mi ha infastidito per diversi motivi. Riduce questi due artisti alle etichette “big black woman” e “black gay guy”. Secondo, non ha nemmeno senso. Ci sono molti esempi di “grandi donne di colore” di successo. Questo show VMA ha trascorso circa 20 minuti a celebrare Missy Elliot. E ci siamo già dimenticati di lei:

Aretha Franklin

Ciò che mi dà davvero fastidio è che Aretha Franklin non è mai stato ridotta all’etichetta “grande donna di colore”. Era Aretha Franklin. Mentre ti fanno pensare che stiamo “progredendo”, in realtà stiamo regredendo nell’età della pietra. Invece di vedere le persone come esseri umani completi, la società “svegliata” (Woke) vede le persone solo come nere, latine, gay o qualsiasi altra cosa.

Questa insopportabile tendenza di estremizzare la propria virtu` si sta verificando da anni e molte persone ne sono stufe. Il risultato: lo spettacolo ha ottenuto gli ascolti più bassi nella storia di VMA. Un totale di 1,93 milioni di spettatori hanno guardato lo spettacolo – un calo del 14% rispetto allo scorso anno (che era già il più basso di sempre).

La prima performance dei VMA ha perfettamente illustrato la nuova agenda.

TAYLOR SWIFT DEVE CALMARSI
Se hai letto articoli di NV, sai già che Taylor Swift è la pedina del settore per eccellenza. Esattamente 10 anni fa, i VMA del 2009 si concentrarono fortemente su Taylor Swift e la iniziarono ritualisticamente nel settore. Da allora, ha fatto tutto il necessario per rimanere nelle grazie dell’industria dell’intrattenimento. Un anno fa, la Swift ha fatto quello che doveva fare: ha rinunciato alla sua neutralità politica per abbracciare pienamente l’agenda del “risveglio” dell’élite. Metto la parola risveglio tra virgolette perché è l’esatto contrario di essere sveglio.

Quest’anno, il suo intero atto riguardava l’essere pro-LGBTQ + (anche se non è gay). E il modo in cui lo fa e` così esagerato che puzza di falsita`. Più precisamente, puzza di un artista utilizzato per promuovere un’agenda.

I VMA iniziarono con questa immagine. 

Taylor Swift ha eseguito You Need to Calm Down, una canzone creata esclusivamente per promuovere l’ordine del giorno. È così ridicolmente esagerato che ha anche infastidito le persone gay che non apprezzavano particolarmente l’essere utilizzate per uno stratagemma di marketing e rappresentate in modo così stereotipato da cartone animato. Tuttavia, Swift è in preda a un’ondata di falso virtuosismo e nulla le impedira` di promuovere le sue bugie.

Come previsto, le performance (e l’intero VMA) erano piene di persone trans e drag queen di tutte le forme e dimensioni.

Nel mio articolo sulla finale dell’Eurovision del 2019, ho messo in evidenza l’enorme sovrarappresentanza dei drag queen durante lo spettacolo. Niente di tutto ciò è casuale, fa parte dell’agenda di “sfocatura di genere” che è stata identificata su questo sito diversi anni fa. Continua solo a intensificarsi.

Come se esemplificasse l’obiettivo finale di questa agenda, un John Travolta strano e dall’aspetto confuso ha erroneamente assegnato un trofeo al drag queen Jade Jolie invece che a Taylor Swift.

La performance di You Need to Calm Down di Taylor Swift si è conclusa con un messaggio politico specifico.

L’esibizione si è conclusa con la scritta “Equality Act”.

Più tardi, durante il suo discorso di accettazione per “Video dell’anno”, Taylor Swift ha chiamato in causa la Casa Bianca sull’Equality Act.

Cos’è esattamente questa cosa promossa su MTV da una famosa pop star? Bene, nonostante quanto affermato da Taylor Swift, l’Equality Act non riguarda il “trattamento equo delle persone”. È un atto legislativo aggressivo che richiede una profonda trasformazione del sistema giudiziario e una radicale ridefinizione dei concetti chiave nella società. Ecco una spiegazione delle sue profonde implicazioni.

Prima di tutto, l’Equality Act fa molto di più che rendere le persone uguali. Aggiunge orientamento sessuale e identità di genere al titolo VII della legge sui diritti civili, sancendo le tutele complete ai sensi della legge e calpestando il diritto alla libertà religiosa sancito dal primo emendamento. In caso di rivendicazioni di diritti concorrenti, la legge sull’uguaglianza impone che le minoranze sessuali e di genere vincano per impostazione predefinita, quando le attuali norme della legge sulla restituzione della libertà religiosa consentono una ponderazione di entrambe le parti. Questo non rende uguali le persone gay e transgender, ma aumenta i loro diritti rispetto a quelli delle minoranze religiose.
Inoltre, l’Equality Act va oltre il semplice sostegno all’uguaglianza per ridefinire radicalmente i concetti chiave nella nostra società. Per prima cosa, la definizione di “Alloggio Pubblico” della legge sull’uguaglianza è così aperta e ampia che si applicherebbe sostanzialmente a quasi tutti coloro che offrono un servizio, anche le imprese individuali gestite da casa. Questo creerebbe scenari da incubo pazzeschi, come quello in cui una donna che gestisce un servizio di estetista da casa potrebbe essere costretta dalla legge a depilare i testicoli di una donna transgender (biologicamente maschile).

Ma élite come Taylor Swift pensano che tu sia un bigotto se ti opponi a tale legge.

E le radicali definizioni del Equality Act non si fermano qui. Ridefiniscono anche il sesso – non il genere – secondo la legge come soggetto all’autoidentificazione. Molti americani, probabilmente inclusi i fan di Swift di diversa estrazione politica, semplicemente non si sentono a proprio agio con l’eradicazione del sesso biologico ai sensi della legge, e ciò non li rende avversari malvagi dell’uguaglianza.
– Brad Polumbo, Taylor Swift’s VMA virtue-signaling wildly distorts the Equality Act

Se Taylor Swift si preoccupava davvero delle persone, dell’uguaglianza o altro, non sarebbe andata in giro con gente del genere:

Taylor Swift con il maniaco sessuale di Hollywood Harvey Weinstein.

Si sono incontrati parecchie volte

In diverse location

IL CONDUTTORE HA FATTO LE BATTUTE “SBAGLIATE”

Sebastian Maniscalco, l’host dei VMA 2019.

Quando ho visto questo stand-up comedian di 46 anni uscire da una nuvola di fumo per condurre i VMA, sono rimasto scioccato. Non era assolutamente previsto. Voglio dire, l’intera carriera di Maniscalco si basa sul fare battute dal punto di vista di un italiano di mezza eta` che non ha pazienza per cose come i social media e la correttezza politica. Ed eccolo lì, nel sacro tempio dei social media e della correttezza politica, a fare battute su queste stesse cose. Ed e` rimasto fedele al suo stile. Dopo aver scherzato sulle persone che registrano eventi dal vivo sui loro telefoni e influencer dei social media, Maniscalco ha respinto il concetto degli spazi sicuri (safe spaces). Il comico ha detto:

“MTV ha notato che viviamo in tempi estremamente sensibili. Quindi, se ti senti triggerato o ti senti offeso da qualcosa che sto dicendo, forniscono uno spazio sicuro dietro le quinte in cui avrai accesso a palline antistress e ad una copertina. Personalmente, ti rimuoverei dall’arena, ti metterei in macchina e ti rimanderei a casa … ma hanno optato per lo spazio sicuro. “

I fan di Sebastian Maniscalco molto probabilmente hanno riconosciuto le sue battute e l’atteggiamento generale. Tuttavia, le fonti dei media non hanno apprezzato affatto le sue battute. E, nella tipica maniera dei mass media, Maniscalco e` diventato rapidamente il bersaglio di attacchi.

Un titolo della rivista Variety. L’articolo si è concluso con un messaggio a Sebastian che dice “Abbiamo bisogno di te nella squadra”. Probabilmente hanno dimenticato di aggiungere: “Oppure….”.

Un titolo di The Independent. Fare battute che vanno contro la narrativa = essere “sotto attacco diretto”.

Cosmopolitan aka il santo graal del giornalismo. Il sottotitolo chiede a Sebastian “cosa stai facendo?”.

Come indicato nel titolo sopra, Twitter era “incazzato”. Beh, non proprio. Solo alcune persone le cui voci sono state amplificate da fonti mediatiche per creare una narrazione specifica e promuovere la censura

Fortunatamente per coloro che sono stati triggerati dall’host, i VMA sono tornati a assecondare l’agenda.

FRENCH MONTANA PARLA DI IMMIGRAZIONE

Il rapper French Montana e l’attrice Alison Brie.

Quando French Montana si e` avvicinato al microfono per presentare il premio per il miglior video latino, ha iniziato con una profonda dichiarazione:

“Can I get a hhaaaaann?”

Quindi, per ragioni sconosciute, ha continuato a parlare di immigrazione. Probabilmente gli e` stato chiesto di farlo.

“Sono così orgoglioso di annunciare questo premio perché, come immigrato ** applauso **, mi sento come se fossimo le persone che creano questo paese e mi sento come se volessi essere una voce”.

Quindi Alison Brie e` andata completamente sul politico.

“Ciò che sta accadendo agli immigrati in questo paese è incostituzionale e francamente disgustoso”.

Quindi, ancora una volta, i premi sono stati dirottati per promuovere un’agenda specifica. Questa volta, si tratta di mettere insieme (e volutamente confondere) l’immigrazione legale con l’immigrazione clandestina. Questa confusione è fatta apposta. Permette ai media di chiamare razzista chiunque sia contrario all’agenda delle frontiere aperte dell’élite.

Montana continua quindi con più disinformazione:

“La maggior parte di questi nominati sono anche loro immigrati, sono in cima al più grande movimento nella musica, date un’occhiata.”

Qui, Montana sembra confondere l’essere latino con un immigrato. Non tutti i latini sono immigrati. I nominati Bad Bunny e Daddy Yankee sono portoricani e vivono ancora lì. Maluma è colombiano. Benny Blanco è un ragazzo ebreo della Virginia. Il vincitore del premio, Rosalia, è di Barcellona, ​​in Spagna. Non è nemmeno latina, è europea. Nessuno di loro è emigrato negli Stati Uniti o altrove.

Quando i nominati sono stati annunciati, le cose si sono fatte simboliche.

“Questo messaggio ti è stato mandato dagli Illuminati. Sali i gradini della nostra piramide e raggiungi l’élite occulta. “

LA RELAZIONE TRA BILLY CYRUS E LIL NAS X

Billy Ray Cyrus presenta Lil Nas X.

Quasi tutte le canzoni presentate ai VMA dovevano avere una sorta di narrativa “woke”. E Billy Ray Cyrus, il più grande sold-out della storia della musica country, ha fatto la sua parte.

Old Town Road di Lil Nas X è stato un grande successo e sicuramente meritava di essere ai VMA. Tuttavia, la narrativa che è stata attaccata dai mass media è pura creazione artificiale.

Billy Ray ha detto:

“Sono così orgoglioso di questo ragazzo. Non solo ha venduto un sacco di dischi, ma, soprattutto, ha ispirato le persone in tutto il mondo ad essere loro stessi. Ha anche cambiato il modo in cui abbiamo definito e classificato la musica e ringrazio Dio per questo ”.

Ancora una volta, le cose vengono distorte per adattarsi a una narrazione. Ecco una breve storia di Old Town Road.

Lil Nas ha trovato il ritmo di Old Town Road sulla pagina SoundCloud del produttore olandese YoungKio.

In un’intervista con Billboard, YoungKio ha dichiarato di non voler creare una canzone “country rap”.

“Ho cercato di mantenere la maggior parte dell’originalità del sample, ma volevo anche avere l’atmosfera trap, quindi l’ho accelerata. Non avevo davvero in mente di farla country. Stavo solo cercando di trovare una sfida per me stesso e inciampando casualmente su un sample mi sono detto: “Accidenti. Devo fare qualcosa con questo. “(…)

– Billboard, Old Town Road’ Producer YoungKio on How Lil Nas X’s Song Came to Life

Lil Nas X ha pubblicato indipendentemente un video di Old Town Road sul suo canale YouTube con filmati di Red Dead Redemption II, un popolare videogioco sui cowboy che sembra essere l’ispirazione dietro la canzone.

Quando la canzone divenne virale, Nas fu rapidamente scritturato dalla Columbia. L’agenda elitaria non si e` fatta aspettare.

Lil Nas X nasconde un occhio sulla copertina di Teen Vogue. Ora è un pedone del settore.

Quando la canzone divenne un successo, attorno a essa nacquero narrazioni e polemiche. In primo luogo, hanno continuato a cercare di classificare la canzone come “country” e coloro che erano contrari erano chiamati razzisti. Non so molto sulla musica country, ma posso dirti che Old Time Road è trap al 100% e 0% country.

Quindi, Lil Nas ha fatto coming out come gay, il che ha aggiunto un’intera dimensione LGBTQ + alla sua storia. Quindi, è andato ai VMA.

Per accettare il suo primo premio, Lil Nas X ha indossato un completo da cowboy rosso (colore di iniziazione e sacrificio). Sul dorso: un occhio che tutto vede dentro un triangolo, il simbolo dell’élite occulta.

Adesso è davvero una pedina del settore.

JONATHAN VAN HESS

Jonathan Van Ness presenta il premio “Video for Good”.

Subito dopo la performance di Lil Nas X, l’host di Queer Eye Jonathan Van Ness è uscito per presentare il premio “Video for Good”, una categoria dedicata esclusivamente a chi mette in mostra meglio le sue “virtu`”. Perché? Perché, nelle sue parole:

“È il 2019 e non preoccuparsi NON È CARINO!”

Dietro questo strano fraseggio c’è una velata minaccia: o spingi l’agenda o sei fuori dal settore.

Naturalmente, Taylor Swift ha vinto il premio per il suo video You Need to Calm Down. Tutto in questo premio è stato sceneggiato per celebrare Taylor Swift e la sua canzone.

LA NARRATIVA DI MILEY CYRUS

Miley Cyrus esegue Slide Away.

La figlia del più grande successo nella storia della musica country ha cantato ai VMA. Perché era lì? Era per le sue canzoni in cima alle classifiche? Ovviamente no. È perché c’è un’intera narrativa che la circonda ultimamente.

Miley ha cantato Slide Away, che è una canzone sulla fine di un rapporto. Per coincidenza, Miley Cyrus è nel mezzo di un divorzio eccessivamente pubblicizzato con l’attore Liam Hemsworth. Ora ha una relazione eccessivamente pubblicizzata con la blogger Kaitlynn Carter.

Miley Cyrus e Kaitlynn Carter si tengono per mano dopo i VMA.

Sebbene nessuno di questi fatti sia particolarmente interessante o rilevante, i mass media hanno fatto in modo di pubblicizzare tutto su questa relazione. Perché? Perché dietro c’è una narrazione.

Un titolo da Cosmopolitan

Questo titolo non è satira. Viene da NBC News ed è reale.

Ed è per questo che era ai VMA.

CONCLUDENDO

I VMA del 2019 erano difficili da guardare. Lo spettacolo era così prevedibile e l’agenda era così ovvia che era l’equivalente di guardare un annuncio politico che dura tre ore. Non c’è nulla di nuovo o di ribelle nei messaggi che vengono spinti: la stessa agenda esatta può essere trovata in tutti gli spettacoli di premiazione in tutto il mondo. Perché? Perché esiste una fonte di energia centralizzata che gestisce l’agenda e decide quali messaggi devono essere promossi ai giovani.

Tuttavia, l’industria dell’intrattenimento è talmente disconnessa dagli interessi e dalle preoccupazioni del pubblico che ha alienato con successo gran parte del suo pubblico. Trasformando “intrattenimento” in vera e propria “propaganda”, l’elite ha costretto molte persone a rendersi conto che i loro idoli ed eroi sono in realtà schiavi che spingono immondizia tossica. Hanno creato una cultura in cui c’e` solo spazio per gli atti di virtù ipocrita delle star, l’oppressiva correttezza politica e la censura. Mentre credono di cambiare il mondo, il mondo in realtà … sta cambiando canale.

Fonte