Archivi Blog

Il significato occulto di Pinocchio di Guillermo del Toro

Il Pinocchio di Guillermo del Toro è una rivisitazione completa della favola originale con una messaggio di fondo differente.Diamo ora uno sguardo al simbolismo di questo (inquietante) film e al suo significato occulto.

Guillermo del Toro è un regista noto per aver combinato fiabe con elementi dell’orrore, in uno stile visivo distintivo che tende al grottesco. È anche noto per aver creato storie che si svolgono in contesti oppressivi in cui il fascismo, la paternità e il cristianesimo sono temi ricorrenti. Il suo ultimo film – Pinocchio di Guillermo del Toro – racchiude perfettamente tutte queste caratteristiche. In effetti, il film è così tipicamente Guillermo del Toro che il suo nome è incorporato proprio nel titolo del film.

La versione di Pinocchio di Guillermo del Toro è piuttosto oscura e inquietante. Mentre chi conosce lo stile del regista probabilmente se lo aspettava, sono convinto che non pochi genitori pensassero che questo sarebbe stato un film per bambini. Voglio dire, lo potete trovare sotto la sezione “bambini” di Netflix.

La thumbnail del film, che troviamo su Netflix. Sembra decisamente un film per bambini… finché non ci si rende conto che il naso di Pinocchio è piuttosto… fallico.

Mentre tutto ciò che riguarda questo film – dal materiale originale allo stile visivo in stop motion – urla “film per bambini”, lo stesso del Torro ha affermato che non è stato fatto per i bambini.

“Non è necessariamente rivolto ad un pubblico di bambini, ma possono comunque guardarlo.”

Certo, i bambini possono guardarlo, ma non aspettarti che vedano il simpatico Pinocchio del classico film Disney. No, la versione di Pinocchio di del Torro è un mucchio di pezzi di legno messi insieme male, nervoso e instabile i cui arti continuano a piegarsi in maniera completamente innaturale. Inoltre, muore diverse volte durante il film. La storia si sofferma ampiamente su concetti oscuri come la guerra e la mortalità mentre si svolge in un universo popolato da molte creature inquietanti. In breve, questo film può facilmente trasformarsi in un serbatoio profondo di incubi per i più piccoli.

Ma al di là della generale inquietudine, Pinocchio di Guillermo del Toro comunica un profondo messaggio occulto. C’era da aspettarselo da del Toro….

Nel mio articolo del 2010 sul labirinto del fauno di del Toro, ho esaminato l’intenso simbolismo occulto del film. Non spiegherò tutto qui, tuttavia, in questo caso, un’immagine vale più di mille parole.

Questo screenshot riassume il labirinto del fauno: il dio cornuto Pan “inizia” una giovane ragazza di nome Ofelia. Ed è tutto molto inquietante.

Il labirinto del fauno condivide molte somiglianze con Pinocchio di Guillermo del Toro: si svolge in un regime fascista (la Spagna di Franco), il personaggio principale è un bambino e c’è un mostro con le corna che fa da guida. Ancora più importante, i film condividono una simile “morale della storia”.

UN PINOCCHIO MOLTO DIVERSO

Le Avventure di Pinocchio di Carlo Collodi pubblicato nel 1883.

Nel mio articolo su Pinocchio della Disney, ho spiegato che la storia originale è stata scritta da un massone italiano di nome Carlo Collodi. In un saggio intitolato Pinocchio, mio Fratello il massone italiano Giovanni Malevolti scrive:

“Ci sono due modi per leggere “Le avventure di Pinocchio”. La prima è quella che definirei “profana” dove il lettore, molto probabilmente un bambino, viene a conoscenza delle disavventure del burattino di legno. La seconda è una lettura dal punto di vista massonico, dove un pesante simbolismo completerà, senza sostituirsi, la narrazione semplice e lineare degli eventi”.
– Giovanni Malevolti, Pinocchio, mio Fratello

Quando si legge la storia di Collodi da un punto di vista massonico, la storia di Pinocchio parla di iniziazione esoterica. Dopo aver rifiutato le insidie e le tentazioni del mondo materiale, Pinocchio diventa un “vero ragazzo” – un essere spiritualmente illuminato. In effetti, il protagonista ascende a una forma di divinità attraverso l’auto-miglioramento in una narrazione che è in linea con la filosofia gnostica della Massoneria. In effetti, si ritiene che il nome Pinocchio sia composto dalle parole pino (pino) e occhio (occhio) – un riferimento alla ghiandola pineale (che contiene la parola pino). Negli insegnamenti occulti, si dice che l’illuminazione spirituale sia raggiunta attraverso l’attivazione della ghiandola pineale.

Nonostante alcune differenze, l’adattamento cinematografico della Disney del 1940 di questa storia ha mantenuto intatti tutti gli elementi esoterici. Considerando il fatto che si vociferava che Walt Disney fosse un massone, alcuni sostengono che avesse perfettamente compreso il significato occulto della storia e, per questo motivo, scelse di proposito questa storia per il secondo cartone animato della Disney.

Detto questo, il Pinocchio di Guillermo del Toro non segue affatto la narrazione di Collodi. Non si tratta più di migliorare i propri difetti, si tratta di accettare il resto del mondo. Così, se il Pinocchio di Collodi può essere definito “gnostico”, la versione di del Toro può essere definita “cripto-satanica”.

Ecco uno sguardo al film.

QUANDO “MOMENTO TRAGICO” RISULTA RIDUTTIVO
Pinocchio di Guillermo del Toro è ambientato nell’Italia di Mussolini prima della seconda guerra mondiale. Nonostante questo contesto inquietante, il vecchio Geppetto sta vivendo una vita felice con suo figlio Carlo.

Carlo e suo padre trascorrono molto tempo nella loro chiesa locale dove Geppetto è stato incaricato di costruire un grande crocifisso. E, sì, quel prete ha tratti inquietanti – fa parte della narrativa di del Toro.

Poi, la tragedia

Il paese viene bombardato da aerei provenienti da un paese senza nome e la chiesa brucia… con Carlo ancora dentro.

Il film chiarisce che l’ultima cosa vista da Carlo è stato il crocifisso. Il messaggio: Gesù non lo ha salvato.

Ci sono giunture sulle spalle di Gesù, non diversamente da una marionetta. Pinocchio sarà paragonato a Gesù in numerose occasioni durante il film.

La morte di Carlo porta Geppetto a precipitare nella più completa disperazione. Fino a quando non crea un sostituto. Un sostituto empio

EMPIA CREAZIONE

Geppetto passa anni a piangere e bere accanto alla lapide del figlio. Chiaramente, la sua fede cristiana non lo ha aiutato a superare questa prova.

Ma un giorno Geppetto si arrabbia e abbatte il pino che è cresciuto da una pigna che ha piantato quando Carlo è morto.

Geppetto taglia e lavora febbrilmente pezzi di legno per ricreare Carlo… finché non sviene ubriaco. I bambini dovrebbero guardare questa stranezza?

Quindi, degli esseri soprannaturali vengono coinvolti nella creazione di Pinocchio. Sebastian il grillo (la versione di del Toro del grillo parlante) dice:

“Nel mio girovagare su questa Terra, ho imparato che ci sono antichi spiriti che vivono nelle montagne, nelle foreste, che raramente interagiscono con il mondo umano. Ma a volte lo fanno.”

Gli spiriti sono raffigurati come bulbi oculari che volano intorno alla Terra. Questo riferimento al simbolo preferito dell’élite occulta (l’occhio onniveggente) è un indizio che ci dice che questa storia si adatta alla loro attuale agenda.

Quindi, lo Spirito del Bosco si materializza per dare vita a Pinocchio

Questa non è la Fata Turchina del Pinocchio della Disney. Innanzitutto, indossa una maschera, il che ci porta a chiederci: cosa si nasconde dietro? In secondo luogo, non ha occhi, solo luce che emette dalle orbite. Tuttavia, ci sono bulbi oculari su tutte le ali dello spirito.

Insomma, questa cosa è piuttosto inquietante. Detto questo, i realizzatori del film hanno scelto l’attrice perfetta per doppiare lo Spirito del Bosco. Riesci a indovinare chi?

Tilda Swinton. Mi fa venire i brividi.

Quando Geppetto si sveglia, stabilisce il primo contatto con Pinocchio. E non è dei migliori.

Pinocchio sbuca fuori dal nulla, tutto instabile, con gli arti piegati in modi sconvolgenti. Inoltre, c’è un buco dove dovrebbe essere il cuore.

In breve, si può caratterizzare il processo di creazione di Pinocchio come “empio”. E la gente del villaggio che andava in chiesa se ne rese subito conto.

Quando Geppetto porta Pinocchio in chiesa, la gente chiama il burattino “opera del diavolo”.

La gente di chiesa chiama Pinocchio anche “demone”, “stregoneria” e “mallochio” . Quindi, il prete rimprovera Geppetto.

“Questa è la casa di Dio! Sciocco ubriaco! Hai scolpito questa cosa mentre il nostro benedetto Cristo è appeso incompiuto per tutti questi anni? Porta via quella cosa empia. Portala via adesso!”

Quando si comprende il sottotesto occulto del film, coloro che definiscono Pinocchio “l’opera del diavolo” hanno letteralmente ragione. Tuttavia, considerando il fatto che Pinocchio e Geppetto sono i protagonisti del film, le persone della chiesa sono ritratte come stronzi ignoranti e di mentalità chiusa. Per cementare il fatto che la chiesa è cattiva, viene associata al regime fascista di Mussolini.

Il prete, il podestà (un ufficiale del regime di Mussolini) e suo figlio fanno tutti lo stesso saluto. Il messaggio: fanno parte dello stesso sistema.

Il fatto che Pinocchio sia stato rifiutato dalla chiesa lo porta a chiedersi perché Gesù Cristo sia così speciale agli occhi della gente.

In questa scena Pinocchio si paragona a Gesù osservando che “anche lui è di legno”. Inoltre, la scena mostra volutamente i chiodi sulla schiena di Pinocchio… non diversamente dai chiodi di Gesù.

Man mano che il film procede, vediamo legami più sottili ma evidenti tra Pinocchio e Gesù.

Ad un certo punto Pinocchio viene “crocifisso” dal conte Volpe.

E, come Gesù, Pinocchio risorge. Parecchie volte. E sicuramente non è Dio che lo fa risorgere.

RISORTO
Durante tutto il film, varie forze tentano di sfruttare le caratteristiche uniche di Pinocchio a proprio vantaggio. Come nella storia originale, il Conte Volpe recluta Pinocchio per unirsi al circo. Mentre, all’inizio, Volpe vizia Pinocchio, diventa presto violento. Inoltre, lo usa per la propaganda pro-Mussolini. Poi, Podestà, che si rende conto che Pinocchio non può morire, lo recluta per diventare un soldato.

In entrambi i casi (e in altri), Pinocchio disobbedisce agli ordini e finisce morto. Quindi, attraversa uno strano processo che lo riporta in vita.

Ogni volta che Pinocchio muore, viene trasportato da raccapriccianti conigli mezzi scheletri che cantano una minacciosa canzone sulla morte.

Quindi, Pinocchio attraversa una porta che rappresenta simbolicamente il ciclo infinito tra la vita e la morte.

All’interno, Pinocchio incontra la Morte, la sorella dello Spirito del Bosco.

La Morte indossa una maschera simile a quella del Folletto dei Boschi (cosa si nasconde dietro?). Ha anche gigantesche corna all’interno delle quali si trovano numerosi bulbi oculari. C’è sicuramente un’atmosfera Baphomet/Satana in questa scena.

Indovina chi presta la sua voce alla Morte?

Tilda Swinton. Mi fa davvero venire i brividi.

La morte spiega a Pinocchio che non doveva essere vivo e, poiché non può mai morire veramente, non sarà mai un “vero ragazzo”. Tuttavia, per salvare suo padre, Pinocchio accetta di diventare un mortale. Poi annega.

Mentre Pinocchio doveva essere morto per sempre, lo Spirito del bosco lo resuscita di nuovo. A loro piace davvero quella empia creazione.

Il film finisce nello stesso modo in cui è iniziato: con una cupa attenzione alla morte e alle lapidi.

Pinocchio sopravvive a suo padre e al grillo.

Immaginate mettere i bambini a letto a questo punto.

LA CONTORTA MORALE DEL FILM
A differenza della storia originale (e del film Disney), Pinocchio non diventa mai un “vero ragazzo”. Non impara mai dai suoi errori e non migliora mai se stesso. In effetti, abbraccia anche i suoi difetti per uscire da situazioni difficili.

Nella storia originale, Pinocchio è intrappolato all’interno di una balena per poi emergere trasformato. Questo pezzo si riferisce al racconto biblico di Giona e la balena che rappresenta simbolicamente la rinascita spirituale.

Giona emerge dalla balena con la Parola di Dio.

Nella versione di del Toro, Pinocchio sfugge alla balena mentendo di proposito, cosa che gli fa crescere il naso fino a diventare un palo gigante. Questa differenza rispetto alla storia originale è altamente simbolica. Invece di emergere spiritualmente trasformato, Pinocchio pecca effettivamente per uscire dal mostro marino.

Alla fine Pinocchio non cambia, sono quelli che lo circondano a cambiarlo. In un’ultima epifania, Geppetto dice a Pinocchio:

“Stavo cercando di farti diventare qualcuno che non eri. Quindi non essere Carlo o nessun altro. Sii esattamente quello che sei. Ti amo esattamente come sei.

Questo è un momento commovente… finché non ci rendiamo conto che Geppetto sta effettivamente parlando con una creazione empia e artificiale con un buco invece di un cuore.

CONCLUDENDO
Per molti versi, la rivisitazione di del Toro della classica fiaba di Pinocchio è in linea con l’attuale narrativa nella cultura popolare. Invece di valorizzare il miglioramento personale (che sia mentale, fisico o spirituale), ci viene detto di abbracciare i difetti e la devianza. Invece di spingere verso ciò che è buono e naturale, ci viene detto di accettare ciò che è sbagliato e innaturale. E, a volte, il male assoluto.

Nel film di Del Toro, Pinocchio rappresenta una forza artificiale e malvagia che esiste nella società. E coloro che lo rifiutano sono i malvagi, finché non cambiano. Ma Pinocchio non cambia. E, quando muore, una creatura simile a Baphomet con le corna lo riporta in vita. Perché lottare per la perfezione attraverso lo sforzo, la disciplina e il sacrificio quando puoi semplicemente crogiolarti nella tua sporcizia generale?

In breve, mentre il Pinocchio originale riguardava il trascendere le insidie del mondo materiale, la versione di Guillermo del Toro riguarda l’abbracciarle… che sembra essere la base stessa del satanismo.

Fonte

pinocchio19

Neovitruvian

La censura dei social media è sempre più pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

5,00 €

Il matrimonio dell’ereditiera miliardaria Ivy Getty è stato uno spettacolo di potere e simbolismo elitario

Il matrimonio di Ivy Getty, ereditiera della ricca e potente famiglia Getty, è stata una stravaganza di tre giorni piena di persone potenti e immagini ancora più potenti. Ecco uno sguardo a questo affare altamente simbolico.

Ivy Getty è la pronipote del magnate e industriale J. Paul Getty, il fondatore di Getty Oil. Dire che quest’uomo era ricco è un eufemismo grossolano. Nel 1957, la rivista Fortune lo nominò il più ricco americano vivente e, nel 1966, il Guinness dei primati lo nominò il cittadino privato più ricco del mondo. L’immensa ricchezza di Getty ha trasformato la sua famiglia in una dinastia americana che, dopo diverse generazioni, vale ancora miliardi di dollari.

Ivy Getty è un’erede di questa fortuna e il suo matrimonio con il fotografo Tobias Engel, ha mostrato tutta la portata della ricchezza, dell’influenza politica e della portata globale della sua famiglia. C’erano molte persone ricche e potenti presenti. Abbastanza prevedibilmente c’era un sacco di simbolismo relativo all’élite occulta e, in modo abbastanza bizzarro, c’era una chiara focalizzazione sul controllo mentale Monarch.

Prima di entrare nella stravaganza del matrimonio di Ivy Getty, ecco uno sguardo al passato della sua famiglia.

LA MALEDIZIONE DELLA FAMIGLIA GETTY

J. Paul Getty all’interno della sua dimora Sutton Place.

Non diversamente dai Kennedy, da decenni circolano voci secondo cui la famiglia Getty è maledetta. In effetti, si potrebbe scrivere un intero libro sulle storie bizzarre e sulle morti misteriose che circondano la dinastia Getty.
Sebbene la vita delle giovani generazioni sembri glam e cool sui social media, gli addetti ai lavori affermano che devono affrontare una battaglia in salita quando si tratta del passato oscuro della famiglia Getty.

J. Paul Getty una volta era la persona più ricca della terra. Nato nel 1892, morì nel 1976, lasciando una famiglia disfunzionale afflitta da overdose di droga, rapimenti, affari illeciti e scandali. Secondo molti resoconti era un uomo freddo e avaro che è stato sposato e ha divorziato cinque volte e ha avuto cinque figli da quattro mogli diverse. Il suo figlio più giovane, Timothy, è morto di tumore al cervello a 12 anni, ma J. Paul non si è preso la briga di partecipare al funerale. Il figlio maggiore, George, si è pugnalato a morte con un forcone per il barbecue mentre era sotto l’effetto di droghe e alcol. Un altro figlio, John Paul Getty Jr. (nato Eugene), divenne un eroinomane la cui seconda moglie, Talitha, morì di overdose a Roma.

Nel 1973, il figlio di John Paul Jr., il sedicenne John Paul III, fu rapito da mafiosi italiani che gli tagliarono una parte dell’orecchio e lo spedirono a suo nonno in cerca di un riscatto di $ 2,2 milioni – che J. Paul inizialmente rifiutò.

Sebbene alla fine sia stato liberato, John Paul Getty III non ha mai superato il trauma ed è diventato un tossicodipendente. Nel 1981, ha subito un ictus causato da alcol e droghe ed è rimasto cieco, incapace di parlare e confinato su una sedia a rotelle fino alla sua morte nel 2011 all’età di 54 anni.
– Page Six, Will Getty family curse claim the next generation after the latest death?

Ma perché questa famiglia è così maledetta? Un amico di famiglia ha fornito questa sinistra spiegazione:

“Stiamo parlando di soldi alla vecchia maniera, quindi hai demoni e fantasmi tramandati di generazione in generazione”.
– Ibidem.

Più di recente, il padre di Ivy Getty, John Gilbert Getty, non è sfuggito a quella maledizione poiché è morto improvvisamente all’età di 52 anni nel 2020. Non diversamente da altri tristi eventi relativi ai Getty, le circostanze che circondano la sua morte erano in qualche modo misteriose.

John Gilbert Getty con sua figlia Ivy.

Quando John Gilbert Getty è stato trovato “in stato di incoscienza” in una suite da $ 1.200 il 20 novembre presso il lussuoso Hotel Emma, ​​un elegante birrificio ristrutturato nel centro di San Antonio, un investigatore veterano – ha detto questo sulla sua morte:

“È così che fanno”, ha detto al Post l’investigatore di Los Angeles John Nazarian, che ha lavorato per anni per l’ereditiera miliardaria Doris Duke. “Entrano lì, puliscono tutto e si assicurano che nessuno parli”.

Né il personale dell’hotel né la polizia di San Antonio hanno voluto commentare su The Post.
– Ibidem.

Ma questi tragici eventi non hanno diminuito la ricchezza e il potere della famiglia. E il matrimonio di Ivy Getty è stata la prova che una nuova generazione di socialite elitarie sta lentamente ma inesorabilmente sostituendo i loro genitori.

NUOVA GENERAZIONE ELITARIA
Ivy Getty si è sposata con Tobias Engel, figlio dell’attrice inglese Cheryl Prime (Coronation Street, Stolen). Nell’articolo di Vogue che ha coperto l’intero evento, Ivy ha spiegato come la coppia si è fidanzata:

“Dopo aver partecipato al Ballo dell’Unicef, siamo stati a Capri per tre giorni”, racconta Getty. “Normalmente, scelgo io dove andare a mangiare fuori, ma questa volta Toby ha insistito perché scegliesse lui. Per me andava bene, ma quando sono arrivata al ristorante, ho pensato tra me e me “Oh, l’ha davvero pianificato in anticipo”.

La curiosità su questa citazione è il fatto che hanno partecipato al Ballo dell’Unicef. Nel 2018, ho pubblicato un articolo intitolato Il bizzarro ballo in maschera UNICEF 2018 che spiegava come questo evento fosse pieno di immagini sataniche… giustapposte a immagini di bambini affamati. L’articolo presentava le immagini del cugino di Ivy Getty, August Getty.

August Getty indossa una maschera con le corna da diavolo al Ballo dell’UNICEF 2018. È uno stilista che ha vestito celebrità come Kim Kardashian, Paris Hilton, Miley Cyrus, Katy Perry, Bebe Rexha e Rachel McAdams.

I balli dell’UNICEF sono un luogo di ritrovo di “eredi” e “socialite`”, dove si incontra e si saluta una nuova generazione dell’élite occulta. Per molti versi, il matrimonio di Ivy Getty aveva uno scopo simile in quanto la vecchia generazione ha tramandato la proverbiale torcia. E, forse, la maledizione.

MATRIMONIO SIMBOLICO
Il matrimonio è stato opulento, e` durato più di tre giorni e ha incluso più feste a tema. Meticolosamente trattato dalla rivista Vogue, l’evento è stato anche ricco di simbolismi, a cominciare dall’invito stesso.

L’invito includeva il dipinto di Gustave Moreau “La morte di Saffo” che raffigura la poetessa greca Saffo che muore dopo essersi gettata da una scogliera. È una strana scelta per un matrimonio.

Al di là di questa bizzarra rappresentazione del suicidio, l’intero matrimonio è stato condito con il simbolismo relativo alla programmazione Monarch. Mentre ogni singolo simbolo potrebbe essere ignorato come una coincidenza, la combinazione di tutti questi elementi punta fortemente a un tema deliberato.

Alla cena di prova, Ivy indossava un abito a farfalla monarch.

Ad un’altra festa, le ragazze indossavano un pigiama a tema Alice nel Paese delle Meraviglie

Come spiegato in innumerevoli articoli precedenti, Alice nel Paese delle Meraviglie è uno dei principali script di programmazione utilizzati nell’MKULTRA in cui allo schiavo viene detto di “seguire il coniglio bianco” attraverso lo specchio – codice per la dissociazione.

L’abito da sposa di Getty era fatto di schegge di specchio.

Nel contesto di questo matrimonio, questo vestito realizzato con pezzi di specchi rotti è altamente simbolico. In effetti, una volta che agli schiavi MK viene detto di passare “attraverso lo specchio” verso la dissociazione, la rottura dello specchio rappresenta la frammentazione della personalita` principale.

Queste giovani damigelle avevano ali di farfalla.

Ivy è stata accompagnata all’altare da suo nonno Gordon Getty.

Quando suo padre morì nel 1976, Gordon Getty assunse il controllo del fondo di famiglia da 2 miliardi di dollari. Nel 1983, la rivista Forbes lo ha classificato come la persona più ricca d’America con un patrimonio netto di poco più di 2 miliardi di dollari. Al giorno d’oggi, Gordon Getty è un appuntamento fisso della alta borghesia di San Francisco e ha contribuito a finanziare l’ascesa politica del governatore Gavin Newsom, del vicepresidente Kamala Harris e del presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti Nancy Pelosi.

Indovina chi stava officiando il matrimonio?

Nancy Pelosi tra la sposa e lo sposo.

L’immagine sopra è simbolica per diversi motivi. Innanzitutto, il matrimonio si svolge nella rotonda del municipio di San Francisco, un luogo di potere. Come molti altri edifici governativi costruiti nel secolo scorso, il municipio di San Francisco è stato costruito secondo i principi massonici.

Immagini massoniche classiche con pilastri gemelli e scale che portano all’illuminazione.

Il potere viene trasmesso anche attraverso la persona che sta officiando il matrimonio. Nancy Pelosi è il presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ed è seconda nella linea di successione presidenziale dopo il vicepresidente Kamala Harris. Il fatto che fosse lì per officiare il matrimonio è stato un ottimo modo per mostrare l’incredibile ricchezza e influenza della famiglia Getty.

Un altro ospite degno di nota è stato il governatore della California Gavin Newsom. Nei giorni prima del matrimonio, la gente si chiedeva perché Newsom fosse “scomparso”.

Un titolo da SF Gate,

Un titolo di Newsweek.

Un tweet del giornalista politico Doug Sovern che afferma di aver trovato lo “scomparso” Gavin Newsom.

Chiaramente, Newsom doveva essere lì, qualunque cosa succeddesse. E c’erano molti altri ospiti illustri.

OSPITI D’ELITE
Il matrimonio è stato un evento stellato. C’erano numerose celebrità, politici, uomini d’affari, stilisti e membri di famiglie reali. Ecco alcuni esempi.

John Galliano, il direttore creativo di Maison Margiela. In questa immagine, sembra che stia ricreando una classica posa massonica, completa di una mano nascosta e i suoi piedi ad un angolo di 90 gradi, ricreando il quadrato massonico.

Uno screenshot dal Rituale della Massoneria di Duncan raffigurante il segno del Maestro del Secondo Velo.

Sulla destra è Paul Deneve, il vicepresidente di Apple.

Sulla destra c’è l’attrice Anya Taylor-Joy che ha recitato in The Queen’s Gambit. Era la damigella d’onore.

Sulla destra è London Breed, il sindaco di San Francisco.

Da sinistra a destra: Marie-Chantal, la Principessa Ereditaria di Grecia; Bronson Van Wyck che ha pianificato eventi per i presidenti Clinton, Bush e Obama; Vanessa Getty … a cui piace il botox.

Olivia Rodrigo sembra essere invitata a ogni singolo evento d’élite, come il MET Gala del 2021.

Principessa Maria Olimpia di Grecia e Danimarca.

Il principe Costantino Alessio di Grecia e Danimarca; il principe Odysseas-Kimon di Grecia e Danimarca e l’“aristocratico” Rocco Brignone de Brabant.

Ce n’erano molti altri, ma penso che tu abbia capito.

CONCLUDENDO
L’evento tenutosi a San Francisco il 6 novembre non è stato un semplice matrimonio. Era una dimostrazione di potere dell’élite occulta. Alla presenza di ospiti ricchi, potenti e influenti, un’ereditiera miliardaria si è sposata in una cerimonia officiata dal presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti. Attraverso un simbolismo sottile ma imperdibile, l’evento ha anche accennato al mondo sotterraneo oscuro e inquietante dell’élite occulta.

Fonte

leadivygetty

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

E` accaduto qualcosa di inquietante all’Astroworld Festival di Travis Scott

All’Astroworld Festival di Travis Scott sono morte almeno otto persone. Tuttavia, lo spettacolo non e` stato interrotto. Al contrario, si e’ potuto assistere ad un crescendo di immagini oscure, descritto da alcuni come “ritrovarsi di fronte alle porte dell’inferno”. Ecco uno sguardo alla follia dell’Astroworld 2021.

I resoconti che emergono dall’Astrowold Festival, il quale si è svolto a Houston il 5 novembre, sono terrificanti. Il concerto di Travis Scott, e’ stato descritto come “oscuro e infernale” dai presenti. Per tutto il tempo, e nonostante le suppliche del pubblico, lo spettacolo non si è mai fermato. Mentre Travis si esibiva di fronte a uno sfondo che è stato descritto da alcuni come “le porte dell’inferno”, i corpi senza vita venivano portati via dalla sicurezza.

Subito dopo il concerto, i social media sono stati inondati da account di spettatori i quali sostenevano di aver sentito aleggiare un'”energia oscura” durante l’evento cosa che ha spinto molti a dichiarare l’intera performance un sacrificio rituale satanico. Questi sospetti sono stati solo amplificati quando sono emerse notizie secondo cui diverse persone tra la folla (e almeno una guardia di sicurezza) sono state drogate con una iniezione.

Ecco uno sguardo alla follia dell’Astroworld 2021.

L’INQUIETANTE PROMOZIONE DELL’EVENTO
Un paio di giorni prima del festival Astroworld 2021: Scott pubblica la canzone Escape Plan. Questo è il commento principale su YouTube.

In effetti, coloro che sono morti all’Astroworld letteralmente non hanno potuto andarsene.

Questa immagine ha sponsorizzato l’uscita della canzone.

Prendendo spunto dalla famigerata copertina del “ragazzo pipistrello” del Weekly World News, possiamo leggere le inquietanti parole “La vera Distopia è qui!” e “Quando arriva la fine non e’ altro che l’inizio”.

La promozione che circonda il festival Astroworld riguarda la morte e i portali dimensionali.

Persone vengono risucchiate in “un altro universo” sotto l’occhio vigile dell’élite occulta. Purtroppo, questo è esattamente quello che è successo durante il festival.

Questa immagine che promuove l’evento è altrettanto inquietante: gli occhi dell’élite che vegliano su questo epicentro di energia vibrazionale oscura che era il festival Astroworld.

Come vedrai, era davvero presente dell'”energia oscura” durante il festival.

ASTROWORLD
L’Astroworld Festival si è svolto il 5 novembre, pochi giorni dopo Samhain, l’antica festa della morte e del sacrificio. La prima settimana di Novembre è nota per essere il periodo dell’anno in cui il “velo” tra questo mondo e il “mondo sotterraneo” si assottiglia. Nei circoli occulti, Samhain è ancora osservato e celebrato con sacrifici animali e umani.

Uno screenshot dal documento Satanic Cult Awareness trovato sul sito web dell’Office of Justice Programs. Descrive le attività occulte che accadono intorno a Samhain.

In questo articolo su Samhain, un druido afferma:

Samhain è un momento in cui la porta dell'”altro mondo” è aperta e possiamo comunicare con i morti, un tempo di divinazione.
In modo abbastanza appropriato, tutto ciò che riguarda Astroworld riguarda una “porta verso un altro mondo”.

Lo show è iniziato con una montagna infuocata e infernale all’interno della quale un gigantesco bulbo oculare fissava il pubblico

Durante lo spettacolo, quel buco nella montagna si trasforma in un portale a spirale.

Dentro quel “portale” a volte c’era scritto: “Ci vediamo dall’altra parte”. Inquietante.

Travis Scott indossava una maglietta che raffigurava una persona che entrava in un “portale” e ne usciva trasformata.

Non ci è voluto molto prima che lo spettacolo si trasformasse in un caos poiché la bolgia ha fatto scivolare a terra molte persone che sono venute, di conseguenza, calpestate.

Un veicolo della polizia che trasporta una persona morta o ferita tenta di lasciare il luogo.

Sebbene cadere o svenire a questi eventi non sia raro, Astroworld si è trasformato in una carneficina. Man mano che più persone si facevano male, la gente chiedeva di interrompere lo spettacolo, ma non e’ stata ascoltata.

In questo video inquietante, le persone cercano di attirare l’attenzione dello staff del festival, urlando “fermate lo spettacolo!” perché “qualcuno sta morendo” … senza alcun risultato.

In questo altro inquietante video, un cadavere viene portato via… mentre Travis Scott guarda il tutto e canta stranamente.

In mezzo a questo caos, alle persone tra la folla è stata iniettata una sostanza sconosciuta usando un ago, inclusa una guardia di sicurezza che è stata colpita al collo.

Il capo della polizia di Houston, Troy Finner, ha appena confermato ciò che ci era stato detto … vale a dire che almeno a una persona e’ stato iniettato qualcosa tramite una siringa – e ci potrebbero essere anche altri casi simili.

Il capo Finner ha detto che una guardia di sicurezza che lavorava all’evento ha sentito una puntura al collo da parte di un aggressore sconosciuto mentre stava cercando di bloccare una persona – e ha rapidamente perso conoscenza. Finner dice che la guardia è stata rianimata grazie all’uso del NARCAN… e che il personale medico ha effettivamente visto qualcosa sul suo collo che indicava che era stato colpito con una siringa.

Finner ha anche detto che alcune persone sono state calpestate, quindi sembra che ci fosse un mix di ragioni per cui le persone sono svenute/ferite… e forse perché alcune sono morte. Il numero totale delle persone decedute rimane a 8 e sono in corso le autopsie per determinare le cause della morte di ciascuna. (…)

Quello che si cerca di capire è se ci sono prove che suggeriscano che le 8 persone morte finora potrebbero essere decedute a causa di un arresto cardiaco causato da un’influenza esterna o da una terza parte … vale a dire, da qualcuno che si aggirava con una siringa piena di droga tra il pubblico.
– TMZ, ASTROWORLD SECURITY PRICKED IN NECK

A un certo punto, le persone stavano urlando “fermate lo spettacolo”.

Ma lo spettacolo non si è fermato. Anzi, è stato un crescendo di immagini infernali e occulte elitarie.

Ad un certo punto, la montagna si e` ricoperta di occhi inquietanti che guardavano la folla mentre le persone stavano letteralmente morendo.

Verso la fine dello spettacolo, sul portale sono apparse delle mani giganti. C’e’ qualcosa di strano.

Molti fan di Travis Scott hanno lasciato lo spettacolo traumatizzati e assolutamente convinti di aver assistito a qualcosa di demoniaco.

Ecco un resoconto di un fan che ha assistito allo spettacolo e che ha aiutato diverse persone prive di sensi. Menziona anche il fatto che le persone della sezione VIP – che conteneva celebrità e persone che hanno pagato migliaia di dollari per un biglietto – stavano assistendo al caos in completa sicurezza… e non volevano vedere persone ferite nella loro sezione. Come i VIP di Squid Game.

CONCLUSIONE
Tutto ciò che ha circondato l’Astroworld 2021 era oscuro e inquietante. I resoconti di persone che hanno vissuto lo spettacolo dal vivo menzionano strane “vibrazioni” che si potevano sentire ovunque.

Insomma, il fatto che gli ultimi istanti di almeno otto persone siano avvenuti in questo scenario da incubo, davanti a un vero e proprio portale per l’inferno, è un pensiero difficile da decifrare. Tuttavia, questo è esattamente il tipo di energia che gli individui malati cercano di generare e sfruttare attraverso mega-rituali.

Questo spettacolo è stato creato appositamente per trasformarsi in un sacrificio umano durante la settimana di Samhain? Difficile da dire. Tuttavia, una cosa è certa: quando ci si sforza per rendere un evento il più oscuro e demoniaco possibile, accadono cose oscure e demoniache. Non farti risucchiare in quel portale.

Fonte

astroworld2

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Il Tweet di Trump sul coronavirus inondato da “maledizioni” sataniche

Il tweet di Trump dove dice di essere positivo al COVID è ora il tweet più apprezzato della storia. Sfogliare le risposte conferma che alcune persone stanno cercando di rendere questo “evento” satanico.

Durante la notte del 1 ° ottobre, Donald Trump ha annunciato che lui e sua moglie Melania sono risultati positivi al COVID. Il tweet ha immediatamente suscitato grande scalpore e ha rapidamente battuto il record di tweet più “apprezzato” di tutti i tempi.

Sapendo molto bene che Twitter è un pozzo nero di odio e divisione, mi aspettavo di tutto dopo aver cliccato il tasto “rispondi” . Come previsto, non sono mancate le risposte che celebravano la malattia di POTUS e FLOTUS. E molti in realtà desideravano loro la morte.

Zara Rahim. che ha lavorato con Obama, Clinton e la rivista Vogue ha augurato la morte a Trump. Il tweet è stato cancellato dopo qualche critica.

Uno dei tanti altri tweet che speravano nella morte di Trump

Questo sito non riguarda la politica e il suo scopo va ben oltre la dicotomia forzata Destra vs Sinistra. Si tratta di Bene contro Male. E, non importa come lo si inquadra, celebrare la malattia di qualcuno e augurargli la morte è puro male. Questo è ciò che fanno le streghe malvagie. A proposito di streghe….

MALEDIZIONI VIA TWITTER
Il tweet storico e da record di Trump è stato rapidamente inondato di risposte costituite da immagini sataniche e “maledizioni” scritte in aramaico, ebraico, sanscrito e altre lingue. Mentre alcune sembrano essere pubblicate da troll o da “Tik Tok kids”, molti di loro provengono da bot automatizzati e account bizzarri senza alcuna attività precedente.

Più che un semplice “trolling” la natura sostenuta di questo flusso di tweet sembra essere uno sforzo mirato per “contaminare” questo evento storico con una specifica “energia” satanica. Ecco alcuni esempi.


 “I morti risorgono giorno e notte senza che nessuno lo sappia. Trova rifugio nella follia che stai per sopportare, o sarai annegato per sempre tra i suoi denti freddi “.

A proposito, sono Ariana Grande e Lady Gaga nella foto sopra….photoshoppate.

Ecco alcuni altri tweet.

Dio non ti ha mai amato. Tu sei mio fratello.”

“Il signore oscuro ti trascina fuori dalla luce e nell’abisso. Dio non può aiutarti qui. Urla. Nessuno ascolterà. Il tuo dio è troppo debole per salvarti da questo inferno. “

Ti risparmierò il resto delle “maledizioni”, ma molte invocano Satana, insieme a immagini inquietanti.

Anche Reddit, che è diventato divisivo e tossico come Twitter, è in piena modalità festa. Questo è il post in cima al subreddit r / WitchesVSPatriarchy:

Quasi tutti i commenti in questo post auspicano la morte di Trump.

CONCLUDENDO
Questo flusso sostenuto di tweet “maledetti” sembra provenire da bot e troll combinati con streghe e satanisti reali. Mentre alcuni scherzano, altri sono estremamente seri.

L’annuncio di Trump arriva in un momento molto bizzarro. Ottobre è noto per essere il mese più attivo nei circoli occulti e culmina con il sabato più importante dell’anno – Samhain – il 31 ottobre.

Inoltre, ottobre quest’anno è speciale: conterrà due lune piene. La luna del raccolto il 1 ° ottobre e una “luna blu” sarà il … 31 ottobre. Sebbene, per la maggior parte, questi fatti siano completamente irrilevanti, sono della massima importanza nei circoli occulti.

Se alcuni di voi ritengono che quest’anno sia stato governato da “energia oscura”, le prossime settimane potrebbero sembrare ancora più buie. Tuttavia, come si suol dire: è sempre più buio prima dell’alba.

Fonte

leadtrumptweet

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2.00 €

Le terrificanti avventure di Sabrina sara` estremamente satanico

Il reboot di Netflix della sitcom “Sabrina vita da strega” sarà oscuro ed estremamente satanico. Il trailer di un minuto che promuove lo spettacolo e` abbastanza esplicativo.

“Sabrina vita da strega” era una sitcom degli anni ’90 con un gatto parlante e stupidi siparietti comici. Quindici anni dopo, Netflix ha deciso di rebootare lo spettacolo e, a giudicare dal trailer, non ci sarà traccia di alcuna comicita`. Lo spettacolo, invece, sarà una mix terrificante di sangue, vermi, Baphomet e riti satanici. Alcuni dei commenti su YouTube riassumono la situazione.

Il sito Web Netflix descrive le serie come segue:

Mentre si avvicina il suo sedicesimo compleanno, Sabrina deve scegliere tra il mondo delle streghe della sua famiglia e il mondo umano dei suoi amici.

Lo spettacolo è chiaramente rivolto ai giovani in quanto la protagonista e` un’adolescente e i suoi amici delle superiori. Mentre la serie non è ancora stata pubblicata, il breve trailer disponibile su YouTube ci dice tutto. Ricco di immagini sataniche, il trailer indica chiaramente il vero scopo di questo spettacolo: esporre i giovani al mondo satanico dell’élite occulta.

Ecco alcuni screenshot dal trailer.

Scene all’interno di una scuola superiore per assicurarsi che i giovani entrino in relazione con la storia .

Sabrina cammina con una croce rovesciata sopra di lei. Questo frame dura circa 0,3 secondi.

Bafometto come guest star

Ragazze demoni che arrivano camminando da una grotta dove, per qualche ragione, i ragazzi stanno strisciando in mutande.

Rituali occulti

Baphomet dovrebbe andare in palestra…

Baphomet, le ragazze demone e altri adolescenti che cantano “Happy Birthday” a Sabrina mentre accenna un sorriso.

Questo è più di semplice “intrattenimento”, questo è proselitismo. La serie mette in mostra gli effettivi simboli usati nel satanismo e nella stregoneria in modo che i giovani trovino la questione affascinante. La figura di Baphomet non è un “mostro” casuale, è un’antica figura archetipica associata al satanismo e alla magia nera.

Goya “Witches Sabbath (The Great He-Goat)” 1789. Notate che dei bambini vengono sacrificati.

Che Baphomet sia il “buono” o il “cattivo” della serie non è importante. Si tratta di esposizione. Come visto in innumerevoli articoli su questo sito, lo stesso esatto simbolismo appare nella moda, nei film e nei video musicali di artisti popolari tra i giovani.

La serie verrà rilasciata il 26 ottobre e includerà molte cose relative a Halloween. Questo non è solo dovuto al fatto che Halloween è una festa “spaventosa”. Si tratta in realtà di uno dei sabati più importanti dell’anno e viene celebrato nei circoli occulti con rituali e sacrifici. La vacanza si svolge durante un periodo dell’anno pensato per essere il “più vicino” al mondo degli spiriti, rendendo più facili le invocazioni. Se pensi che sia tutto ridicolo, fidati di me, l’elite pensa il contrario.

Avere giovani che assorbono una serie televisiva con tematiche sataniche poco prima di Halloween è ancora un altro modo in cui l’élite occulta inganna le masse in modo che celebrino inconsapevolmente la loro religione satanica.

Fonte

La performance di Beyoncé ai VMAs 2016: Un contorto rituale occulto

La performance di Beyoncé ai VMAs 2016 e` stata un medley del suo ultimo lavoro, “Lemonade”. Non diversamente dal visual album, la performance e` stata caratterizzata dalla forte presenza di simbolismo spingendo allo stesso tempo l’Agenda, in particolare le guerre razziali.

leadbey1-702x336

I VMAs 2016 sono stati un flop – solo un mucchio di canzoni stantie e prevedibili eseguite da un gruppo di pop star altrettanto stantio e prevedibile. Tuttavia, la performance di Beyoncé, con la sua lunghezza, la portata e la grandezza si e`chiaramente distinta dal resto. Era come se il pubblico di MTV avesse riservato tutti gli “ooh” e gli “ahhs” a Beyoncé che, ancora una volta, doveva essere la regina dello spettacolo.

Il visual album di Beyoncé, Lemonade, contiene una serie di simboli e messaggi che l’elite vuole far assorbire alla popolazione e i VMAs non hanno fatto altro che rinforzare la “lezione”. Come ho descritto nel mio articolo Il significato occulto di “Lemonade”, il visual album è pieno di simbolismo occulto con Beyoncé coinvolta in un rituale oscuro/trasformativo.

LEMONADE XXL

Nella peformance ai VMA di Beyoncé sono stati ricreati la maggior parte degli elementi rituali di Lemonade, completi con gli stessi codici e colori. Si tratta tuttavia di una versione piu` breve e più palese.

 

bey1

Lo spettacolo ha avuto inizio in stile rituale: Beyoncé e le sue dame vestite con vesti bianche verginali a rappresentare la purezza e l’innocenza.

I rituali della elite occulta riguardano la corruzione della purezza e dell’innocenza, al fine di portare avanti il cambiamento metafisico oscuro. Una dopo l’altra, le ragazze vengono uccise, cadendo in una pozza di luce rossa.

bey2

Alla fine, muoiono tutti, tranne lei. E` la “prescelta”. Un uomo incappucciato marcia verso di lei.

bey4

L’uomo incappucciato spinge Beyoncé in avanti e la lascia andare, come per dire: “Questo è il percorso che devi intraprendere”.

Mentre alcuni sostengono che questa figura incappucciata sia Trayvon Martin (che indossava una felpa con cappuccio, quando hanno sparato), se guardiamo al simbolismo potremo trovare una spiegazione molto piu` profonda. Questo uomo che guida Beyoncé alla fase successiva della sua performance rappresenta coloro che guidano Beyoncé nelle prossime tappe della sua carriera. Egli rappresenta l’elite occulta, chi l’ha messa sotto i riflettori e chi si e`assicurato che ci restasse. Naturalmente, la fama ha un prezzo.

bey5

Dopo la fase di purezza (bianco), del sacrificio rituale (rosso) avviene la trasformazione occulta (nero). Beyoncé sta ora facendo ciò che l’industria si aspetta da lei – scuotere il suo culetto. The Good Girl Has Gone Bad – il racconto preferito del settore.

Nella prima scena, le donne vestite in abiti bianchi vengono uccise con dei proiettili a simboleggiare l’uccisione di persone di colore per mano della polizia. Il simbolismo come al solito e` molto meno scontato. Se avete letto gli articoli precedenti su Neovitruvian, sapete già che i rituali dell’elite occulta sono codificati in tre colori: bianco, rosso e nero. E questo è esattamente ciò che accade qui.

Beyoncé non reagisce a tutto cio`, sta prendendo parte ad un rituale contorto che mescola l’ossessione dell’élite occulta con il sacrificio di sangue alla sofferenza reale di persone reali nel mondo. Insomma, Beyonce è dalla parte di coloro che effettivamente consentono questi orrori: L’elite.

des3-e1266699982329

Alcuni anni fa, Beyoncé arrivo ai Grammy, circondata dalla polizia in tenuta antisommossa – spingendo efficacemnte l’agenda, nel particolare lo stato di polizia. La sua “opinione” è una “Loro” scelta.

bey6-1

Mentre la performance prosegue, Beyoncé indossa un cappotto di pelliccia a rappresentare i guadagni materiali ottenuti dalle “marionette” del settore.

Ora che Beyoncé è stata selezionata come “leader del suo popolo”, inizia a dare ordini. Durante Formation, dice:

“Ora donne mettetevi in formazione”

E, naturalmente, le donne del suo corpo di ballo lo fanno

bey8

A quanto pare, le donne dovrebbero seguire ciecamente gli ordini di Beyoncé. Si stendono attorno a lei.

Mentre la telecamera sposta l’inquadratura, ci rendiamo conto che le donne hanno formato un simbolo. O meglio 2.

bey9

Lo spettacolo si conclude con le donne che formano il simbolo di Venere che rappresenta il sesso femminile. O è forse un pene?

Dopo una seconda visione ci rendiamo conto che il simbolo è diviso in due figure distinte: un cerchio aperto e una croce rovesciata. Mentre la gente applaude in lacrime , stanno in realtà rendendo onore ad una croce rovesciata, il simbolo del satanismo.

Questo momento finale riassume l’intera performance di Beyoncé: Io sono dalla loro parte, non dalla vostra.

Fonte

Il significato occulto di “Lemonade” (Beyonce)

Il visual album di Beyoncé, Lemonade, ha sorpreso i critici con una ricca varieta` di suoni e immagini. Vi è, tuttavia, un ulteriore livello interpretativo che la maggior parte della critica non ha considerato – uno che richiama fortemente il simbolismo e il rituale occulto. Analizzeremo il significato occulto dell’ultimo lavoro di Beyonce, Lemonade.

leadlemonade3

Il rilascio a sorpresa di Lemonade ha scatenato una tempesta perfetta nei media. Dai siti di gossip che si chiedavano se Beyonce stesse accusando Jay-z di tradimento ai critici musicali che elogiavano Beyonce con parole quali “genio” e “supereroina di colore”, Lemonade, in breve e` stato un successo mediatico. Tuttavia, in mezzo a tutto quel parlare, quasi nessuno ha affrontato una caratteristica evidente di questo visual album: vi e` una forte presenza di materiale occulto, spirituale e rituale, e allude a concetti metafisici conferendo alla storia un significato più profondo.

In effetti, la maggior parte degli osservatori ha dato interpretazioni molto generiche, assecondando conclusioni, quali “si parla di forti donne di colore, le donne di razza diversa non dovrebbero nemmeno tentare di capirlo”, senza nemmeno affrontare il 50% del video che va ben oltre questa semplicistica premessa.

L’album su Tidal e` descritto come il “cammino di ogni donna verso la conoscenza e la guarigione di se stessa” e il tema generale e` “l’empowerment delle donne nere, facendo riferimento ad entrambi i rapporti di coppia e al trauma storico dalla schiavitù”. Tuttavia, l’immaginario occulto del video racconta una storia che è molto più complessa … e molto meno “abilitante”. Mentre in tutto il video, Beyoncé sembra parlare di un marito infedele, vari indizi indicano che questo marito infedele non è Jay-Z o il padre; si tratta invece del vero padre e del vero marito di Beyoncé, ovvero l’industria musicale della elite occulta. Dopo aver dato la sua vita e la sua anima per essere parte di questa industria, Beyoncé ne e` diventata la moglie – nel bene e nel male. L’industria è pero` infedele e la tratta male. Attraverso immagini simboliche, Lemonade spiega ciò che è stato richiesto a Beyoncé per diventare, nelle sue parole, la “baddest bitch in the game”, come lascio` un segno indelebile su di lei, e di come verra` ora utilizzata come “leader “.

SCRITTO E DIRETTO DALL`ELITE OCCULTA

I critici musicali sostengono che Lemonade è l’album più personale di Beyoncé, facendo pensare che la cantante avesse scritto dal cuore e di suo pugno l’intera opera. Non e andata proprio cosi. Uno rapido sguardo alle note di copertina dell’album rivelano che l’album è stato realizzato da un gruppo di 72 scrittori … la canzone Hold up da sola è stata scritta da 15 persone! La parte video del “visual album” è stata composta da 7 registi, tra cui molti dei preferiti dall’elite occulta: Jonas Akerlund e Mark Romanek. Akerlund da solo è stato citato più volte su Neovitruvian in quanto creatore di video molto simbolici come Hold it Against Me di Britney Spear, Telephone di Lady Gaga, uno spot con tematiche mkultra per Versace, e molti altri.

Akerlund ha una chiara comprensione delle immagini dell’elite occulta e sembra specializzato nel raffigurare le pop star come burattini controllati mentalmente.

hold2-e1301004133967

In Hold It Against Me, Britney è intrappolata all’interno di una stanza piena di monitor e collegata a cavi per via endovenosa. In breve, uno schiavo MK.

phone19-e1268623205262

In Telephone, Lady Gaga e Beyoncé fanno il simbolo dell’occhio che tutto vede dopo aver ucciso un gruppo di persone in una tavola calda americana.

36f4a7124b7baa45_Screen_shot_2011-11-09_at_11.10.14_AM.preview-e1462214021104

Nel video promozionale di Versace per H & M, i modelli sono raffigurati come marionette MK controllate da un gestore spietato: Donatella Versace.

In Lemonade, vengono comunicate le stesse idee – ma sono nascoste dalla retorica della “donna forte di colore”. Beyoncé è sempre stata un fantoccio del settore, ma, ora, quel fantoccio è stato rispedito al suo “popolo” per diventare un leader. In altre parole, rappresenta (ancora) Maria dal film Metropolis (il film preferito dall’elite).

sipa_maria_080415_ssh1

In Metropolis, Maria è un leader di fiducia della classe operaia. L’elite la rapisce e crea un androide che prende le sembianze di Maria. L’androide viene inviato ai lavoratori, al fine di ingannarli e spingerli a cadere nella trappola dell’élite. In questa immagine, l’androide (prima che assumesse le sembianze di Maria) si trova davanti ad un pentacolo rovesciato, lasciando intendere che i suoi gestori si interessino di ritualistica e magia nera.

6a00d8357d19a969e200e54f2e30d88834-800wi-e1462214874309

Beyoncé nei panni di Maria ai BET Awards nel 2009. L’elite ti disse molto tempo fa la verita` sulla cantante.

Che Lemonade sia una svolta, la quale ha portato la musicista a sostenere i diritti del “suo popolo”? Non proprio. L’elite occulta la possiede ancora, così come la sua immagine e tutto il materiale da lei prodotto.

Pensate alla risposta immediata, a seguito del rilascio di Lemonade: accuse, sospetti verso Jay-Z, suo padre, e una caccia alle streghe contro le donne sospettate di essere le amanti di Jay-Z. Tutto cio` non “abilita” nessuno … si tratta forse di qualcosa che riguarda l’autodistruzione invece? Diamo un’occhiata a Lemonade.

LEMONADE

Il Visual Album della durata di un’ora è un arazzo di clip, canzoni, poesie, brani e cortometraggi messi insieme per raccontare una storia generale. Fortemente ispirato alla terra nativa dei genitori di Beyonce (Louisiana e Texas), l’immaginario di Lemonade (e anche il suo titolo) ha radici nel profondo Sud. L’album, tuttavia, trova ispirazione anche dall’occultismo.

L’intero video è permeato con il concetto di dualità, che si esprime nell’opposizione del bianco e nero, bene e male, amore e odio. Inoltre, il video mostra due realtà distinte: cosa succede sopra (cio` che il mondo conosce) e ciò che accade sotto (ovvero l’occulto).

LA SPOSA

Il primo poema del video e` rivelatorio: Parla simultaneamente di un marito e di un padre infedele, con parole che possono anche essere applicate al settore della musica – la “casa” dove ha trascorso gran parte della sua vita – e il “marito infedele” al quale e` attualmente sposata.

I tried to make a home out of you, but doors lead to trap doors, a stairway leads to nothing. Unknown women wander the hallways at night. Where do you go when you go quiet?

You remind me of my father, a magician … able to exist in two places at once. In the tradition of men in my blood, you come home at 3 a.m. and lie to me. What are you hiding?

The past and the future merge to meet us here. What luck. What a f*cking curse.

L’industria è piena di “trappole” e “scale che portano al nulla” per gli artisti destinati ad essere pedine per sempre. L’elite occulta, legata alla magia nera e rituale le ricorda suo padre, un “mago”. Nelle sue parole, “what a f * cking curse.”

Il video procede poi nel raccontare, in termini simbolici, il primo contatto tra Beyoncé e il “lato oscuro”.

lemonade1 (1)

Vestita di nero, Beyoncé si suicida … il sacrificio di sé.

lemonade2 (1)

Beyoncé finisce in una stanza sottomarina. Vediamo la sua vecchia se guardare la sua nuova versione.

La stanza subacquea rappresenta il grembo materno. Sott’acqua, Beyoncé è in un periodo di formazione e di transizione verso la sua rinascita. La poesia recitata da Beyoncé allude ai periodi di purificazione richiesti dagli iniziati all’occulto, in preparazione all’iniziazione.

I tried to change. Closed my mouth more, tried to be softer, prettier, less awake. Fasted for 60 days, wore white, abstained from mirrors, abstained from sex, slowly did not speak another word. In that time, my hair, I grew past my ankles. I slept on a mat on the floor. I swallowed a sword. I levitated. Went to the basement, confessed my sins, and was baptized in a river. I got on my knees and said ‘amen’ and said ‘I mean.’

A meta` del poema, le cose si fanno sempre più oscure con Beyoncé che diventa sempre più agitata, muovendosi e comportandosi come una posseduta. Dalla purificazione, alla magia nera.

I whipped my own back and asked for dominion at your feet. I threw myself into a volcano. I drank the blood and drank the wine. I sat alone and begged and bent at the waist for God. I crossed myself and thought I saw the devil. I grew thickened skin on my feet, I bathed in bleach, and plugged my menses with pages from the holy book, but still inside me, coiled deep, was the need to know … Are you cheating on me?

leadlemonade4 (1)

Dopo “aver visto il diavolo”, Beyoncé dice di essersi “immersa nella candeggina” e di aver “intinto le pagine del libro sacro con le sue mestruazioni”. Iniziazione.

Artefatti cristiani sporchi, disonorati e distrutti (in particolare la Bibbia) sono una parte standard del rituale satanico. Gli occultisti hanno sempre considerato potente il sangue mestruale dicendo che contenesse molta “forza vitale”, motivo per cui viene spesso usato nei rituali occulti. Questo particolare verso è quindi un chiaro riferimento alla magia nera. Si tratta di un giuramento iniziatico verso il lato oscuro.

RINASCITA

Dopo un periodo di gestazione all’interno del grembo materno, dove Beyonce è stato istruita nei modi delle élite occulte, è pronta per la rinascita.

lemonade3 (1)

Beyoncé emerge da un tempio mentre vediamo l’acqua sgorgare nello stesso modo in cui un bambino viene alla luce dal grembo materno, dopo la rottura delle acque.

In questa sequenza, Beyoncé è anche l’incarnazione della dea Oxum del popolo Yoruba.

Oshun è comunemente chiamato fiume Orisha, o dea, nella religione yoruba ed è tipicamente associata con l’acqua, la purezza, la fertilità, l’amore, e la sensualità. Lei è considerata una delle più potenti tra tutti gli Orishas, e, come altri dei, possiede attributi umani come la vanità e la gelosia.

Anche il colore del vestito di Beyoncé è associato ad Oshun in quanto la dea stessa è associata al giallo o all’ambra all’oro o al bronzo

ochun-orisha-e1462406332132

Dopo la morte per sacrificio, un periodo di isolamento e di iniziazione occulta, Beyoncé rinasce. E` una servitrice dell’elite occulta. E` sexy e passionale mentre si scatena nella sua comunità. Aiutera la sua gente e fara del bene? Non proprio. Fa l’esatto contrario.

lemonade4 (1)

Beyoncé cammina per le strade di New Orleans e inizia a distruggere le vetture con una mazza da baseball. Non sta solo rompendo l’auto di suo marito – sta colpendo macchine a caso.

A un certo punto Beyoncé vede un centro termale di bellezza che offre “trattamenti per il viso gratuiti”. In preda all’isteria ne rompe la finestra. Allusioni sessuali a parte, se consideriamo che questi tipi di attività sono quasi sempre in mano ad imprenditori locali ci si può chiedere: Perché Beyoncé sta attaccando la propria comunità?

Questo video potrebbe rappresentare la fase di “meltdown” che molti schiavi del settore subiscono dopo essere stati ri-programmati dal settore.

x17_rampage_mr_120620_wblog (1)

La schiava dell’industria Britney Spears colpisce una macchina durante l’esaurimento nervoso del 2008

lemonade11 (1)

Pur sapendo che che le immagini di questo telecamera a circuito chiuso andranno direttamente al reparto di polizia di New Orleans (e molto probabilmente ai media), Beyoncé attacca. E` consapevole delle sue azioni.

Poi, Beyoncé entra in un monster truck e schiaccia un gruppo di auto della gente. Prendi questo città natale di Beyoncé!

Dopo il crollo pubblico Beyoncé si rivolge all’elite. A pezzi dopo la programmazione, è pronta per essere rimodellata … ad immagine dell’élite.

If it’s what you truly want … I can wear her skin over mine. Her hair over mine. Her hands as gloves. Her teeth as confetti. Her scalp, a cap. Her sternum, my bedazzled cane. We can pose for a photograph, all three of us. Immortalized … you and your perfect girl.

In termini di controllo mentale Monarch, Beyoncé è pronta ad abbracciare il suo alterego e diventare la pop star immagine dell’elite per le masse. Fierce!

SFRUTTAMENTO

Dopo un paio di canzoni arrabbiate in cui Beyoncé si ribella contro il tradimento del marito, le cose si fanno di nuovo rituali. Mentre, conosciamo Beyoncé per essere una donna forte e impenitente, le cose sono diverse se si guarda piu` a fondo.

lemonade7 (1)

Vestita di rosso e circondata dal fuoco, la cantante e` parte di un altro rituale – quello della magia sessuale.

Beyoncé recita poi una poesia carica di significato occulto: Si tratta di magia sessuale.

She sleeps all day. Dreams of you in both worlds. Tills the blood, in and out of uterus. Wakes up smelling of zinc, grief sedated by orgasm, orgasm heightened by grief. God was in the room when the man said to the woman, “I love you so much. Wrap your legs around me. Pull me in, pull me in, pull me in.” Sometimes when he’d have her nipple in his mouth, she’d whisper, “Oh, my God.” That, too, is a form of worship.

La magia sessuale può essere definita come “l’attività sessuale utilizzata nelle attività magiche, rituali o religiose e spirituali”. Non diversamente dal sangue mestruale, l’eccitazione fisica è considerata dagli occultisti di estrema importanza e può essere incanalata per scopi magici (vedi Aleister Crowley e l’O.T.O).

Il resto del poema richiama l’oscurità e la stregoneria. Si fa riferimento ancora una volta ad immagini associate alla magia nera.

Her hips grind, pestle and mortar, cinnamon and cloves. Whenever he pulls out … loss. Dear moon, we blame you for floods … for the flush of blood … for men who are also wolves. We blame for the night, for the dark, for the ghosts.

In questo contesto, Beyoncé è una schiava utilizzata nella magia rituale – una beta kitten. Appropiatamente, il brano successivo, 6 inch, riguarda la prostituzione – l’attivita` principale delle beta kitten.

Six-inch heels, she walked in the club like nobody’s business
Goddamn, she murdered everybody and I was her witness

She works for the money, she work for the money
From the start to the finish
And she worth every dollar, she worth every dollar
And she worth every minute

Nella poesia che segue, Beyoncé si rivolge a sua madre, mentre si scaglia contro mariti e padri violenti. Inoltre, fa riferimento al settore occulto diventato coniuge e padre della cantante.

Mother dearest, let me inherit the earth. Teach me how to make him beg. Let me make up for the years he made you wait. Did he bend your reflection? Did he make you forget your own name? Did he convince you he was a god? Did you get on your knees daily? Do his eyes close like doors? Are you a slave to the back of his head?

Am I talking about your husband or your father?

Le parole sopra descrivono abusi mentali, fisici e sessuali, ovvero le turbe a cui sono sottoposti gli schiavi della programmazione MK. Successivamente, Beyoncé canta una canzone dedicata a suo padre. Non si può dire che Lemonade abbia un occhio di riguardo per gli uomini di colore.

CAMBIAMENTO

Dopo la rabbia e la ribellione, Beyoncé si assesta, accetta il suo destino e vuole riconciliarsi.

Baptize me … now that reconciliation is possible. If we’re gonna heal, let it be glorious. 1,000 girls raise their arms. Do you remember being born? Are you thankful for the hips that cracked? The deep velvet of your mother and her mother and her mother? There is a curse that will be broken.

lemonade8 (1)

Dopo un periodo di tribolazione, Beyoncé (ed i suoi seguaci) sono pronti per cambiare. La raffigurazione di un battesimo, fa pensare che non si tratti semplicemente di Jay-Z, ma di qualcosa di molto piu` grande.

Nella canzone Sandcastles vediamo Beyoncé e Jay-Z mentre condividono momenti intimi. Jay-Z è il cattivo che Beyoncé ha perdonato.

lemonade9 (1)

Perché Jay-Z avrebbe accettato di comparire in un video del genere? 1) E` stato costretto. 2) Tutta la pubblicità è buona pubblicità. 3) Non si tratta di lui, è semplicemente un proxy per il vero soggetto del video.

In seguito, il video si concentra su normali persone di colore. Uno di loro va a lodare il Signore.

lemonade14 (1)

“Grazie Gesù. Adoro il Signore, mi dispiace, fratello. Amo il Signore. Questo è tutto quello che ho. Quando sei spalle al muro? Hey! Chi chiami? Devi chiamare Gesù. Devi chiamarlo. E` la tua unica speranza.¨

Tuttavia, le cose sono diverse “sotto”. Beyoncé non è come la donna nell’immagine qui sopra. Si tratta in un luogo chiuso – e la sua mente è altrove.

You are terrifying … and strange and beautiful.

Magic.

E` ancora ossessionata dal lato oscuro, e probabilmente lo sarà sempre. Nonostante questo fatto, o a causa di esso, che è stata scelta per guidare il suo popolo.

LIBERTA`

Da qui in poi, il tema della libertà e della liberazione prende il sopravvento. In un sistema che è strettamente controllato da poteri forti, la “liberazione” può essere sostenuta solo dai pedoni che questi poteri hanno creato. In altre parole: opposizione controllata.

lemonade10 (1)

Durante la canzone Forward, vediamo fotografie di uomini neri uccisi dalla polizia

Come Maria da Metropolis, Beyoncé è stata inviata da “Loro” per diventare una leader. Il suo team di 72 scrittori e sette registi ha deciso di cooptare questo problema per darle credibilità e legittimità.

Beyoncé passa poi a lodare la nonna in quanto ha l’abilita` di trasformare i “limoni della vita” in “limonata” – non senza l’utilizzo di termini occulti, naturalmente.

Grandmother, the alchemist, you spun gold out of this hard life, conjured beauty from the things left behind. Found healing where it did not live. Discovered the antidote in your own kit. Broke the curse with your own two hands. You passed these instructions down to your daughter who then passed it down to her daughter.

Mentre queste parole invocano speranza e forza, le ultime parole di Beyoncé sono una supplica al “mago” (l’elite occulta) poiche` le accordi il suo supporto. Non è libera e non e` stata liberata. Nelle sue stesse parole, “i suoi torturatori sono diventati il suo rimedio”.

True love brought salvation back into me. With every tear came redemption and my torturers became my remedy. So we’re gonna heal. We’re gonna start again. You’ve brought the orchestra, synchronized swimmers.

You’re the magician. Pull me back together again, the way you cut me in half. Make the woman in doubt disappear. Pull the sorrow from between my legs like silk. Knot after knot after knot. The audience applauds … but we can’t hear them.

TITOLI DI CODA

L’album si conclude con la canzone Formation – una singolo ampiamente pubblicizzato che e` stato trasmesso nel più grande evento televisivo della Terra: il Superbowl. La canzone inizia con Beyoncé che dice: “Ragazzi, smettete di dire che sono controllata dagli illuminati! Ora sono una super ragazza di colore ribelle. ”

Y’all haters corny with that Illuminati mess
Paparazzi, catch my fly, and my cocky fresh
I’m so reckless when I rock my Givenchy dress (stylin’)
I’m so possessive so I rock his Roc necklaces

Così, dopo aver definito la gente banale perché LEI sta spingendo l’agenda degli Illuminati, continua a sostenere che indossa Givenchy e indossa collane Rocafella. Forse si dovrebbe sottolineare che la Rocafella Records prende il nome dalla famiglia Rockefeller (la prima famiglia elitaria negli Stati Uniti) e che il logo dell’etichetta discografica e` questo:

320AA1B800000578-3484672-Dropping_hints_The_34_year_old_star_teased_fans_with_a_variety_o-a-123_1457559401303-e1462305323498 (1)

CONCLUDENDO

Lemonade di Beyoncé è oscuro, complesso, profondo, e lavora su più livelli. Tuttavia, non è un album “personale”. E ‘ stato composto da 72 scrittori e il “visual album” è stato prodotto da un team di registi che hanno prodotto un sacco di video occulti. Si tratta di un prodotto di qualita` del settore musicale che contiene gli stessi messaggi di altri prodotti pop. Tuttavia, nel 2016, il contesto culturale si sta spostando. Negli ultimi anni la polizia statunitense ha ucciso moltissime persone di colore causando dolore, disordini e divisioni razziali attraverso gli Stati Uniti. Rimanendo sempre “rilevante”, la squadra di Beyoncé ha creato una trama che attinge direttamente da questi problemi, tessendo abilmente, allo stesso tempo, l’immaginario necessario per spingere l’agenda dell’elite occulta.

Mentre Lemonade sembra parlarci di libertà ed emancipazione, l’immaginario occulto “sotteso” raffigura Beyoncé come l’esatto l’opposto: una schiava che passa attraverso il rigoroso processo di iniziazione delle élite. Non è una ribelle. Lei è Maria di Metropolis. Non ti sta servendo una limonata … ma il tossico veleno degli Illuminati.

Fonte

ANTIDiaRY: Il significato occulto

Gli otto brevi video che hanno preceduto l’uscita del disco ANTI Diary di Rihanna nascondono un messaggio forte: Essi rivelano la richiesta dell’artista di entrare nei livelli piu` alti del settore della musica, governati dalle elite occulte.

leadanti2-702x336

Rihanna venne scoperta da persone del settore musicale quando era un adolescente nelle Barbados e, abbastanza rapidamente, venne risucchiata nel buco nero dell’industria dell’intrattenimento. Il suo terzo album, intitolato Good Girl Gone Bad, la lanciò nel mondo dello spettacolo. Per una “strana” coincidenza, è con quell’album che l’immagine e la personalità di Rihanna ha preso una direzione più scura e il suo lavoro è diventato permeato di simbolismo degli Illuminati. Per esempio, il suo video di Umbrella, rappresenta simbolicamente il “vendere l’anima” all’industria della musica e alle forze oscure che la governano.

Da allora, Rihanna è diventata una delle artiste piu` pagate di tutte i tempi, e contemporaneamente, il suo lavoro è stato utilizzato per spingere l’agenda (come spiegato in molti articoli su di lei). I video di ANTIdiaRY non fanno eccezione. In un contesto simbolico, questi video rappresentano il percorso di Rihanna attraverso il successo e, come vedremo, la sua iniziazione nel mondo dell’elite occulta.

ANTIdiaRY

L’album Anti di Rihanna è stato preceduto dal otto brevi video che raccontano una storia enigmatica. Mentre l’obiettivo evidente di questi video era quello di promuovere e generare clamore in Internet, la trama promuove anche qualcos’altro: il controllo dell’elite occulta dell’industria musicale.
La copertina dell’album mostra una giovane Rihanna con gli occhi coperti da una corona. I concetti di vista e cecità sono Il tema centrale dell’opera.

b9k2dwixi5qzrkizdcqws20obwfd8yahw2texnnvkwqx5woqt38guhgckgofir7c-e1454443477793

La copertina dell’album ANTI mostra una foto di Rihanna da bambina (durante il primo giorno di asilo nido). E` completamente rivestita di sangue nella parte superiore.

L’immagine di copertina è in realtà parte della serie “Blind” di una artista di origine israeliana, che si concentra in gran parte sui concetti di visione interna ed esterna e nella metafora dell’apertura degli occhi da parte degli spettatori. La maggior parte delle opere di Nahum includono soggetti con la vista ostruita e messaggi in Braille.– Vanity Fair, Roy Nachum, the Artist Behind Rihanna’s Anti Cover, Explains What It All Means

Sullo sfondo c’è una poesia di Chloë Mitchell scritta in braille. Si legge:

A volte temo di essere frainteso. È semplicemente perché quello che voglio dire, quello che ho bisogno di dire, non sarà ascoltato. Quello che ho scelto di dire ha cosi` tanta sostanza che la gente non capirà la profondità del mio messaggio. Così la mia voce non è il mio punto debole, è l’opposto di ciò che gli altri hanno paura.

Sì, il messaggio di ANTIdiaRY è davvero “sostanzioso” ed è vero che la maggior parte delle “persone non capiranno”. Questo perché è codificato con il linguaggio occulto delle élite. Il messaggio non viene da Rihanna, viene da coloro che la controllano.
Utilizzando gli stessi codici di simbolismo e di colore che ho descritto in vari articoli in passato, i video di ANTIdiaRY descrivono il processo richiesto da una giovane stella per accedere ai più alti gradi del settore della musica. Si tratta di iniziazione, sottomissione e di controllo.

STANZA 1

La serie inizia allo stesso modo di molti altri video rituali: Ritrarre la gioventù, la purezza e l’innocenza.

anti2

In First Room, Rihanna è in una stanza completamente bianca, vestita con un abito bianco.

anti1

I giocattoli bianchi e un pianoforte si riferiscono ai giovani, alla giocosità e all’amore precoce per la musica.

Due piccoli bambini compaiono nella camera di Rihanna e la attraggono in un luogo molto più scuro.

anti3

I bambini (che sembrano essere gemelli) vanno inquietantemente all’indietro verso una stanza buia..

anti5

Mentre segue i bambini, trova una chiave su cui è inscritto R8. Essa simboleggia il suo essere “scelti” per entrare nelle stanze nere delle élite.

anti4

Mentre Rihanna segue i due bambini, si fondono in una giovane Rihanna che è accecata da una corona troppo grande per essere indossata correttamente.

La fusione dei due giovani in Rihanna rappresentano il concetto di dualità che è al centro di tutti i processi di trasformazione occulti. L’opposizione dei colori bianco e nero hanno lo stesso scopo.

La giovane Rihanna, che è accecata dalla corona dell’élite, rappresenta la personalità di base di Rihanna, la sua vera natura, che non è iniziata nel settore della musica ed e` quindi “cieca” nel settore dell’intrattenimento. Il vero sé di Rihanna è, tuttavia, allettato dalla fama e dal successo.

STANZA 2

Quando Rihanna entra nella stanza buia, si ritrova in uno studio di registrazione futuristico.

anti6

Questo studio è un importante aggiornamento rispetto al vecchio pianoforte bianco nella sua camera da letto. Qui, è dove i grandi successi, vengono registrati

anti7

Quando Rihanna tocca il mixer, si muove in maniera incontrollabile, come se fosse posseduta da una forza invisibile. Quella musica è chiaramente intrisa di qualcosa di potente.

anti8

Dopo che Rihanna si e` dilettata per un po`, un gruppo di tizi raccapriccianti appaiono dal nulla.

Questi tizi, che appaiono all’interno di uno studio di registrazione del’élite, costituiscono “le persone dell’industria”, quei professionisti che guideranno e sosterranno la carriera di Rihanna. Tuttavia, come il rapper Q-Tip una volta ha dichiarato:

Regola dell’industria numero 4080
Le persone delle case discografiche sono oscure

STANZA 3

Dopo questo primo contatto con l’industria, inizia la trasformazione occulta di Rihanna:

anti9

Rihanna, indossa ancora un abito bianco, mentre delle sarte stanno prendendo le misure per uno nuovo. Si sta creando una nuova personalita` “industry friendly”.

anti10

Rihanna si trova poi di fronte alla donna responsabile di quella stanza. La donna è in piedi di fronte a un portale oscuro e possiamo osservare un messaggio in Braille tatuato sul viso.

In ANTIdiaRy, il Braille (il sistema di scrittura in rilievo usato dalle persone non vedenti) rappresenta il linguaggio segreto dell’elite occulta. La giovane, “non iniziata”, Rihanna con la corona sugli occhi è letteralmente cieca, non diversamente dalle masse non iniziate che non possono leggere il linguaggio dell’élite (se segui il mio sito puoi essere in grado di capirlo). Quando le è stato chiesto del Braille, Rihanna ha dichiarato:

“A volte quelli che vedono sono più ciechi.”
– Billboard Magazine, “Rihanna Reveals Album Title & Artwork at Los Angeles Gallery”

La donna – Braille è chiaramente una persona di alto rango nel sistema. Tocca la chiave di Rihanna e la conduce verso il Portale Oscuro. La giovane Rihanna sta aspettando dall’altra parte

anti11

Rihanna entra nel portale che rappresenta la sua iniziazione al “lato oscuro”.

Una Rihanna diversa emerge dall’altro lato del portale

anti12

Rihanna è vestita di nero, il colore dell’iniziazione. Con il suo nuovo taglio di capelli e vestiario, Rihanna sembra ora una pop star, con tatuaggi e un anello a forma di cranio.

La brava ragazza e` diventata cattiva.

STANZA 4

Se uno non discende direttamente da una famiglia elitaria, l’iniziazione richiede un sacrificio di sangue.

anti13

Sempre vestita di nero, Rihanna tatua un ragazzo direttamente in fronte

anti14

Rihanna ha tatuato il ragazzo con il linguaggio Braille (lingua dell’elite). L’inchiostro (simile al sangue) scorre dagli occhi e dal naso e finisce sul pavimento. Il sacrificio di sangue è stato eseguito.

STANZA 5

In Room 5, Rihanna si ritrova nuda in un bagno, mentre un gruppo di persone la osserva da dietro a schermi. Allo stesso modo in cui una pop star deve vendere sesso, essa deve esporsi a delle masse senza volto per promuovere la sua carriera.

anti16

Una folla di persone circondano Rihanna, che è sola in una vasca da bagno.

Immerge la testa nell’acqua, come in un auto-battesimo.

anti15

Quando Rihanna riemerge, è circondata da un inchiostro blu. Sembra che il processo stia lentamente uccidendo se stessa.

STANZA 6

Rihanna segue la giovane Rihanna in una stanza buia piena di gente del settore. Cammina verso uno stage che sembra emettere onde di potere invisibile

anti29

Lo stage è  un potente medium. anti18

Rihanna si arrampica poi sulle scale del palco. Viene elevata ad un livello piu` alto del settore. I vari riflessi di Rihanna rappresentano la scissione della sua personalità.

anti19

Rihanna e` pronta al livello successivo

STANZA 7

Rihanna entra in un ufficio pieno di simboli.

anti20

All’interno dell’ufficio di marmo vi sono un paio di corna di Baphomet e un busto egizio che ricorda le radici magiche egizie dell’élite occulta.

anti21

Una donna indica a Rihanna un’altra stanza. Sulla scrivania vi sono due teste cornute (Baphomet) e una piramide. Rihanna è ai piani alti dell’elite, dove i loro veri simboli sono alla luce del sole.

Rihanna è diretta verso una stanza che sembra sorprenderla.

anti22

Rihanna si trova in una stanza d’oro (simile ad una cassetta di sicurezza) con scritte in Braille (a rappresentare la lingua dell’élite) che coprono le pareti. Il pavimento è pieno di monete d’oro.

Qui, Rihanna scopre a quanto pare le vere radici dell’elite occulta – i banchieri. Seduti in una stanza piena di oro e denaro, i ragionieri idossano delle vecchie visiere verdi mentre fanno i conti con vecchie calcolatrici. A quanto pare, stanno contando i soldi da molto tempo.
Le linee di sangue elitarie di questo mondo (vale a dire i Rothschild, Rockefeller, ecc) hanno il controllo del mondo bancario da secoli. Cosi` sono saliti al potere, ed è il modo in cui sono rimasti al potere per generazioni. Hanno accumulato una quantità oltraggiosa di ricchezza per questo hanno bisogno di moltissimi contabili.

anti23

Appare quindi Rihanna giovane che consegna la corona alla Rihanna iniziata

anti24

Rihanna e` pronta ad essere la regina del pop

Dopo aver indossato la corona la stanza diventa buia

STANZA 8

Rihanna utilizza la chiave che ha trovato nella prima stanza per aprire una porta bianca.

anti25

Le persone del settore l’aspettano nella stanza originale.

Mentre, nel primo video, la camera era “reale”, ora sembra finta, come se si trattasse di un set televisivo.

anti26

La sua stanza bianca è ormai piena di sabbia, ricordando la mancanza di vita del deserto e l’abbandono. L’innocente Rihanna in un abito bianco non esiste più.

anti27

Rihanna incoronata trova i bambini gemelli dualistici distesi sul letto. La trasformazione occulta e` completata.
Rihanna poi guarda il cielo notturno.

anti28

Vede una enorme stella circondata da un cerchio. L ‘ “occhio nel cielo” non smetterà mai piu` di guardarla da ora in poi.

La storia raccontata, attraverso i video, la trasformazione occulta di Rihanna. Il suo viaggio comincia come una innocente, ragazza vestita di bianco. Attirata dalla corona dell’elite, Rihanna viene aspirata nella macchina dell’industria musicale, con tanto di studi ad alta tecnologia che emettono potere soprannaturale. Dopo la sua iniziazione nel settore e` ora vestita di nero, Rihanna compie un sacrificio di sangue e assapora la celebrita`. Entra poi negli uffici ai piani alti dell’elite occulta e le viene consegnata la corona simbolo di regalita` nel settore. Quando torna nella stanza originale, le cose sono diverse. L’innocenza è sparita. Rihanna è una stella, ma il suo vero io è andato. Ora è un prodotto dell’industria musicale.

CONCLUDENDO

I video di ANTIdiaRY raffigurano, in una trama molto simbolica, il funzionamento interno del settore della musica. Essi illustrano chi governa veramente il settore e ciò che viene richiesto dalle star per diventare superstar. Raggiungere tale status ha un costo: Si deve rinunciare al “vecchio-sé” per abbracciare una nuova personalita` creata “su misura” per l’elite. Dopo la distruzione del proprio sé originale, l’unica cosa che rimane è un alterego creato artificialmente, vestito di nero famoso in tutto il mondo ma praticamente morto dentro.

Se avete letto altri articoli su questo sito, probabilmente avete notato che questo racconto (e i codici di colore che lo accompagnano) sono stati utilizzati innumerevoli volte, in innumerevoli giovani pop star. L’elite occulta ama esporre le masse a tale narrazione perché, sotto i nostri occhi, ci dicono esattamente come controllano le star e, su scala più ampia, come controllano il mondo. Purtroppo, non diversamente dalla giovane Rihanna, la maggior parte del mondo non capisce la lingua dell’élite. Come ha detto Rihanna: “A volte quelli che vedono sono i più ciechi.”

Fonte

Lo sguardo del Leone: un’antica parabola occulta

L’antico simbolo del leone nasconde un significato nascosto, un tempo noto ai nostri antenati, ma ormai dimenticato. Questo precetto occulto è un punto condiviso da importanti civilita` antiche, tra cui quella Egiziana, Indù e Cinese. Queste culture sapevano che c’era qualcosa di speciale nella figura del Leone. Che cos’è? Cosa c’è di cosi` speciale da rendere il Leone, una simbologia fulcro di tante potenti civiltà?

9-768x535

Il Leone ebbe un significato spirituale segreto per gli antichi, un significato che è stato del tutto dimenticato in tempi moderni. Il Leone racconta una storia profonda e magica che, una volta pienamente compresa ed attuata nella vita quotidiana, ha il potere di fornirci una sorta di “corsia preferenziale” per una maggiore percezione, una coscienza risvegliata, e una più alta spiritualità. Gli antichi erano così colpiti da questo “Segreto del Leone” che attribuirono al Leone qualità nobili come la saggezza, il coraggio, la maestà, la padronanza, e persino la spiritualità. Oggi sentiamo queste parole usate per descrivere il “simbolismo” del Leone. Queste parole, tuttavia, descrivono gli attributi del leone, non ciò che esso simboleggia. Che cosa, allora, simboleggia il Leone?

pp-768x478

Il segreto del leone era conosciuto in molti degli alti centri della civiltà, tra cui gli Egiziani, gli indù e i cinesi.

Il segreto ci viene rivelato in un antico insegnamento buddista chiamato Lo Sguardo del leone, una parabola semplice ma potente che, quando compresa ed attuata correttamente, ha il potere di cambiare la vostra vita. L’insegnamento è piuttosto semplice … Quando lanciate un bastone ad un cane quest’ultimo insegue il bastone. Ma quando si lancia un bastone ad un leone, succede qualcosa di diverso. Invece di rincorrere il bastone, il Leone insegue, chi ha tirato il bastone. Qui il bastone lanciato significa un “problema” che si pone nella nostra vita, portando con se sentimenti di fastidio, frustrazione, rabbia e persino ostilità. Focalizzando la nostra attenzione sul problema stiamo rincorrendo il bastone come farebbe il cane, cercando di scacciare il problema. Questo è un errore. Quello che non capiamo e` che il problema non è nel mondo fisico, ma nel mondo interiore, il mondo dentro di noi. Il problema che appare nel mondo esterno, è solo un sintomo di questo problema interiore più profondo, perché il mondo esterno è uno specchio-riflesso del mondo interiore. Avere lo sguardo del Leone significa trasformare la nostra attenzione verso l’interno e alla ricerca in noi stessi per risolvere il vero problema. Lo sguardo del leone è diretto, focalizzato alla fonte; il Leone è saggio e coraggioso, andando ad affrontare direttamente la radice (del problema). Affrontando l'”imperfezione interiore” o lo “squilibrio interiore” che causa il problema nel mondo esterno, stiamo affrontando la fonte del problema, piuttosto che il sintomo. Quando abbiamo la Sguardo del leone, cominciamo a vedere i problemi del mondo fisico non più come problemi ma come benedizioni che ci aiutano a riprendere il timone delle nostre vite. I problemi ci mostrano dove dobbiamo concentrare i nostri sforzi verso l’interno, nella nostra continua Grande Opera di scoperta interiore, di auto-comprensione, di auto-sviluppo e padronanza di sé. Guardando dentro di noi per cercare di capire il motivo per cui un problema si manifesta nel “mondo fisico”, ci mette su una sorta di “fast-track” per comprendere al meglio la nostra vera natura e ricordare chi siamo.

“Siate come un leone, che, piuttosto che inseguire il bastone, si volta verso chi lo ha tirato. Si lancia un bastone a un leone, una volta soltanto. ” – Milarepa

Il nostro obiettivo nella vita, allora, se aspiriamo a essere veri professionisti della Gnosi e della Grande Opera, è quello di sviluppare lo sguardo del leone. Quando abbiamo la Sguardo del leone, tutti gli antichi attributi del leone, come la saggezza, il coraggio, la maestà, la maestria e la spiritualità, diventeranno i nostri attributi.

Fonte

I poster di Star Wars – Il risveglio della forza – un tributo all’occhio che tutto vede

leadstarwars-702x336

La Disney ha rilasciato cinque poster promozionali raffiguranti i personaggi dell’attesissimo ‘Star Wars: Episodio VII’. In tutti e cinque vediamo l’occhio che tutto vede, ad indicare che il film è parte dell’Agenda dell’elite.

Nel 2012, la Disney Company ha acquisit lao Lucasfilm per 4.050.000.000 $ annunciando tre nuovi film di Star Wars. Oltre al guadagno finanziaro dato dal merchandising, la Disney si è data il lusso di plasmare questi nuovi film a suo gradimento.

Conoscendo la Disney, le sue ramificazioni e suoi legami d’elite, è plausibile credere che i “messaggi” contenuti in questi nuovi film saranno strettamente conformi alla agenda dell’elite occulta. I nuovi poster dei personaggi rilasciati da Disney sono la prova iniziale di questo fatto. Ognuno di loro – i buoni ei cattivi – dispongono di un occhio chiaramente nascosto da un’arma. Non importa da quale parte stanno, sono di proprietà dell’elite.

1504331731344096397

1504331731236476301

1504331731275423629

1504331731524848269

Evidenzio regolarmente il segno dell’occhio che tutto vede nella cultura popolare e come la sua onnipresenza riflette il controllo dell’elite occulto sui mass media. E’ il loro segno. Nel caso di Star Wars, le cose prendono proporzioni gigantesche a causa della grande aspettativa che i fan hanno nei riguardi del nuovo film. In breve, si tratta di un ulteriore passo verso la trasformazione della cultura popolare in un unico grande strumento di propaganda per l’elite occulta.

Fonte