Archivi Blog

Amazon rimuove il libro di un autore “scettico” sul Covid-19 perche`viola le linee guida sui contenuti

Più o meno nel periodo in cui Twitter ha eliminato le storie bomba del New York Post su Hunter Biden dalla sua piattaforma, alla fine della scorsa settimana, Amazon era impegnata a censurare qualsiasi critica contro la narrativa “ufficiale” di COVID-19, con la censura di almeno un libro dal suo negozio Amazon Books .

L’ultimo libro dello scrittore politico James Perloff, “Covid-19 and the Agendas to Come: Red-Pilled,”, è stato rimosso da Amazon giovedì, ha twittato.

“CATTIVE NOTIZIE. Dopo aver venduto oltre 3.500 copie per Amazon dalla pubblicazione il 20 agosto, Amazon ha bandito il mio libro “Covid-19 and the Agendas to Come: Red-Pilled,”.

Perloff ha parlato con RT News dell’incidente, delineando come l’atto di censura di Amazon convalida le scoperte del suo libro, esprimendo preoccupazione per il fatto che “la censura su Covid è diventata progressivamente più forte, anche se il tasso di mortalità da Covid è andato progressivamente abbassandosi”.

“Siamo in una cultura veramente orwelliana”, ha avvertito.

Perloff ha detto che Amazon lo ha contattato giovedì, chiedendogli di “chiarire i [suoi] diritti sul libro” – qualcosa che ha detto era già stato completato in agosto, quando il libro è stato messo in vendita sulla piattaforma di e-commerce. Come spiega RT:

“Ma prima che potesse finire di raccogliere il materiale richiesto per dimostrare ancora una volta che possedeva i diritti globali sulla sua opera, ha ricevuto un’altra e-mail da Amazon, questa volta sostenendo di aver rimosso il suo libro” durante una revisione della garanzia della qualità del [suo] catalogo “perché” violava le linee guida sui contenuti “.”

Risposta di Amazon a Perloff
 

Poi “ha chiesto loro [Amazon] di specificare quali linee guida [lui] aveva violato”, “hanno risposto che il libro violava” le nostre linee guida sui contenuti “.

“Ci riserviamo il diritto di determinare se il contenuto fornisce una scarsa esperienza al cliente e di rimuovere il contenuto dalla vendita”, ha affermato Amazon.

Successivamente, Amazon ha cancellato il libro dalla sua piattaforma. Utilizzando un collegamento incorporato nel sito Web di Perloff, indirizzando le persone ad acquistare il libro su Amazon, è possibile vedere di seguito facendo clic sul collegamento che la pagina di Amazon che vende il libro non esiste più.

Secondo RT, e forse il motivo per cui Amazon ha rimosso il libro, è che “traccia come la pandemia Covid-19 è stata utilizzata dai governi di tutto il mondo per imporre misure di controllo sociale draconiane su una popolazione terrorizzata, valuta diverse teorie sull’origine del virus”. e offre alcune proiezioni su ciò che potrebbe accadere all’umanità, incluso il modo in cui le popolazioni potrebbero collaborare per evitare alcuni dei risultati più totalitari “.

Perloff ha affermato che il libro contiene fonti provenienti da centinaia di riferimenti tramite riviste accademiche e altre fonti importanti:

“Non c’è niente di quello che dico nel libro che non sia documentato”, ha detto, sottolineando che molti altri dissidenti del coronavirus stanno vendendo i loro libri sulla piattaforma senza incidenti.

Fonte

2020-10-17_12-12-34

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2.00 €

Un famoso autore di romanzi distopici predisse l’utilizzo di mascherine per imporre la conformita`

Il rispettato autore tedesco Ernst Jünger predisse il massivo utilizzo delle maschere per imporre la conformità e l’uniformità in una società futura distopica in un romanzo intitolato The Worker che è stato pubblicato quasi 90 anni fa.

Con le maschere facciali ora diventate parte obbligatoria della “nuova normalità”, e le misure applicate per farle indossare alle persone, sia da parte di agenti dello stato che da parte del pubblico in generale, stanno diventando più disumanizzanti e draconiane.

Questo è precisamente lo scenario immaginato dall’enigmatico autore tedesco Ernst Jünger nel suo classico del 1932.

Come spiega Thomas Crew nel suo articolo The Dystopian Age of the Mask, “l’eliminazione di ogni individualità” è un tema ricorrente di tutta la letteratura distopica.

Questo è espresso da George Orwell in 1984, quando descrive le masse come “una nazione di guerrieri e fanatici, che marcia in perfetta unità, tutti con lo stesso pensiero e gridando gli stessi slogan … trecento milioni di persone tutte con la stessa faccia. “

Crew spiega che questo tema è dominante in The Worker di Jünger, dove “L’uniformità della nuova era è simbolizzata … dall’improvvisa proliferazione della maschera nella società contemporanea”.

“Non è un caso”, scrive, “che la maschera ricominci a giocare un ruolo decisivo nella vita pubblica. Appare in molti modi diversi… sia come una maschera antigas, con cui stanno cercando di equipaggiare intere popolazioni; sia come una maschera/casco vista su ogni pilota da corsa; sia come maschera di sicurezza per luoghi di lavoro esposti a radiazioni, esplosioni o sostanze stupefacenti. Possiamo presumere “, continua, con una inquietante preveggenza,” che la maschera arriverà ad assumere funzioni che oggi difficilmente possiamo immaginare “.

“Data l’improvvisa ubiquità della maschera facciale nel 2020, in tutto il mondo e in un numero crescente di contesti sociali, è impossibile evitare la conclusione che questo sia esattamente il tipo di sviluppo che Jünger aveva in mente. La nostra disponibilità a oscurare il volto riflette le tendenze disumanizzanti che, per Jünger, sono alla base del periodo moderno. Rappresenta un’altra tappa del degrado dell’individuo che si è esplicitato nella prima guerra mondiale. Che si tratti di un frammento di materiale sul campo di battaglia o di un ingranaggio della macchina dell’economia di guerra, l’età moderna ha l’abitudine di ridurre l’essere umano a un oggetto funzionale. Tutto il “non essenziale” – tutto quello, cioè, che ci rende umani – viene allegramente scartato. “

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00

Australia: Le autorita` si autoconferiscono il potere di separare i bambini dai genitori per assicurare l’applicazione delle norme contro il COVID

Le autorità australiane si sono date il potere di chiedere alla polizia di allontanare i bambini dalla custodia dei loro genitori al fine di garantire il rispetto delle norme sul coronavirus.

L’Allegato 2 del COVID-19 Emergency Response Act 2020 modifica l’Emergency Response Act 2004 per creare nuovi poteri durante le “emergenze dichiarate”.

La sezione 25 della legge afferma quanto segue;

—Rimozione dei bambini
(1) Senza derogare alla sezione 25, un funzionario autorizzato può, allo scopo di garantire il rispetto di qualsiasi direzione in quella sezione, rimuovere un bambino da qualsiasi locale, luogo, veicolo, residenza, ospedale, come ritiene opportuno l’ufficiale autorizzato (e può, nel farlo, usare la forza ragionevolmente necessaria).
Un bambino è definito come chiunque abbia meno di 18 anni.

Ieri, le autorità di Melbourne hanno annunciato che avrebbero utilizzato droni di sorveglianza per cogliere in flagrante le persone che non indossano maschere e per tenere traccia delle auto che viaggiano a più di 5 km da casa.

Sono emersi anche diversi video di poliziotti che maltrattano e soffocano donne per non aver indossato maschere.

Alla polizia è stato anche dato il potere di entrare nelle case delle persone senza un mandato ed eseguire controlli a campione di quarantena.

Ai conducenti viene anche chiesto di mostrare i documenti ai posti di blocco autostradali semplicemente per recarsi al lavoro.

Chiunque venga sorpreso fuori senza maschera o che viola il coprifuoco dalle 20:00 alle 5:00 rischia una multa massiccia.

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00

Ti sta piacendo la vita da schiavo? (Parte 2)

Nella prima parte di questo articolo ho esposto l’argomento che la visione distopica del futuro di Huxley si era sviluppata per molti decenni, ma e` ora la visione di Orwell a predominare.

Tutte le “soluzioni” imposte da chi detiene il potere non risolvono nulla, perché sono progettate per risolvere nulla. Queste non sono altro che manovre di emergenza a breve termine per mantenere in vita il paziente morente, mentre i criminali saccheggiano la sua casa, portandogli via qualsiasi ricchezza abbia messo da parte. Darvi qualche centinaio di euro al mese, mentre incanalano trilioni nelle tasche delle banche di Wall Street, di oligarchi miliardari, di mega-corporazioni e di politici corrotti, è proprio quello che il medico ha ordinato di fare alla classe dirigente.

Mentre le strade sono piene di buche, le piccole attivita` sono chiuse (se non sono state saccheggiate e bruciate), tossicodipendenti senzatetto e disoccupati in fila presso le banche alimentari locali, Wall Street è lastricata d’oro, con i suoi abitanti che mangiano caviale, bevono champagne e celebrano il fatto di possedere una banca centrale, che gli arrichisce costantemente.

I percorsi scelti da coloro che sono al potere non offrono alcuna uscita o lieto fine. Portare il disavanzo annuale a oltre $ 4 trilioni, portando il debito nazionale a $ 26,5 trilioni (non dimenticare i $ 200 trilioni di passività assistenziali non finanziate), perché hai scelto di chiudere il paese per una cattiva influenza, ha praticamente garantito un probabile collasso finanziario. La Fed ha sostenuto un’economia malata e ha gestito in modo orribile le corporazioni con tassi di interesse pari a zero e l’acquisto del loro debito inesigibile.

I mercati liberi si sono estinti, il successo è determinato da chi conosci e i tassi di interesse non possono mai aumentare di nuovo, o il debito Ponzi crolla istantaneamente. I $ 600 a settimana di disoccupazione hanno prodotto un miraggio sulla ripresa economica, in quanto il denaro che non ha possibilità di essere rimborsato, è stato speso da milioni di persone in consegne di generi alimentari, merda da Amazon e acquisto di titoli falliti su Robinhood da parte di commercianti disoccupati.

I politici che hanno distribuito questi $ 600 a settimana a milioni di persone che hanno volutamente costretto alla disoccupazione sono ora intrappolati. Qualsiasi politico che voti per non estendere i pagamenti sarà disprezzato dai media corporativi. Con le elezioni tra poco più di tre mesi, ora è solo una questione di quanto sarà grande la più recente debacle finanziata dal debito (da qualche parte tra $ 1 e $ 3 trilioni).

Trump firmerà qualunque cosa gli capiti, perché non farlo garantirebbe la sua sconfitta a novembre. Dal punto di vista finanziario, nulla di tutto questo può funzionare. Il governo federale, con i co-cospiratori della Fed, può cavarsela con enormi deficit. Il prezzo record dell’oro e il calo del 9% del USD da aprile sono i primi avvertimenti che incombe un’altra crisi finanziaria.

Il vero disastro si sta materializzando in stati, contee e città, poiché i disoccupati non generano imposte sul reddito mentre riscuotono dal fondo di disoccupazione, le piccole imprese fallite non pagano le imposte sul reddito o le tasse sulla proprietà, i lockdown hanno ridotto notevolmente le imposte sulle vendite e i lavoratori remoti non pagano pedaggi o tasse sulla benzina. Per coincidenza, molti dei peggiori stati gestiti dal punto di vista fiscale, tra cui Illinois, California, New Jersey, Michigan e New York, hanno già avuto una disastrosa crisi pensionistica non finanziata prima di esacerbare il loro disastro fiscale mettendo sotto lockdown i loro stati.

Nancy e Chuck hanno incassato oltre 1 trilione di dollari nel loro pacchetto HEROES destinato a salvare le passività pensionistiche degli stati gestiti dai democratici. La cattiva gestione fiscale a tutti i livelli di governo e le azioni intraprese dalla Fed per conto dei loro elettori reali (non voi) sembrano adattarsi a uno schema più diabolico.

Come rappresentante dei teorici della cospirazione che mettono in discussione tutto ciò che mi viene detto dal mio governo, dai media aziendali e dagli esperti autoproclamati, sembra che siamo guidati verso un risultato predeterminato dal Deep State. Quando le teorie della cospirazione sono state confermate e superate dalla realtà, le agenzie governative per volere di un presidente uscente conducono un colpo di stato contro un presidente in carica, una pandemia di influenza alla pari con le pandemie influenzali del 1957 e del 2009 la quale e risultata in un inutile lockdown, una campagna coordinata per iniziare una guerra razziale esplode misteriosamente, e i social media censurano le opinioni scientifiche dei medici e qualsiasi opinione contraria alla narrativa sanzionata dallo stato. C'e` qualcosa di veramente sbagliato in tutto questo.

Allora, qual è l’obiettivo finale? Dove siamo diretti? C’e` un senso alla follia che ci circonda? Certamente non ho un alto livello di fiducia nella mia capacità di prevedere cosa succederà nel prossimo anno o due. Sappiamo che sono riusciti a smorzare e indottrinare socialmente più generazioni attraverso il sistema educativo gestito dal governo. Li hanno convinti a rinunciare volontariamente ai loro diritti alla privacy con le società di social media di sinistra che agiscono di concerto con lo stato di sorveglianza del governo.

Snowden lo fece vedere a tutti, ma le pecore rimasero passive e volontariamente ignoranti, fintanto che erano intrattenute da simpatici video di gatti e dai tweet dei loro idoli di Hollywood. Questa crisi pandemica inventata ha permesso a coloro che hanno il controllo di testare fino a che punto potrebbero usare la propaganda, la paura, gli editti dittatoriali e le minacce per fare in modo che le masse facciano ciò che viene loro detto. È stato un successo clamoroso, poiché i cittadini hanno accettato le mascherine, il distanziamento sociale, la quarantena, il divieto di riunioni (eccetto proteste / rivolte BLM / ANTIFA).

Hanno usato la pandemia per testare il reddito di base universale, pagando le persone per non lavorare. È stato così popolare, che molte persone non vogliono tornare ai loro precedenti lavori. Coloro che ricevono i $ 600 a settimana non si preoccupano della provenienza. Sanno solo che stanno guadagnando piu` di uqello che prendevano lavorando. Sono soddisfatti di starsene rinchiusi in casa, acquistare iPhone e ordinare da Amazon, mentre twittano sulla giustizia sociale e fanno le Karen su Facebook con chi non indossa la mscherina.

Ecco perché queste corporazioni di colossi della Silicon Valley hanno guadagnato miliardi durante questa pandemia, mentre centinaia di migliaia di piccole imprese hanno chiuso. È quasi come se i poteri che sono vogliono concentrare più potere economico e controllo nelle mani di alcune corporazioni sanzionate dal governo. È molto più facile controllare la narrativa quando 6 società dominano i media mainstream e 4 società controllano la maggior parte delle piattaforme di social media.

Incanalare ampie fasce della popolazione in una direzione particolare, invocando la follia di massa, non è un evento nuovo, poiché è successo più volte nel corso della storia. MacKay e Nietzsche hanno documentato incidenti precedenti, ma la capacità moderna degli uomini malvagi di ingegnerizzare socialmente il gregge attraverso la tecnologia in una direzione benefica per la loro agenda ha cambiato la dinamica.

“Negli individui, la follia è rara; ma in gruppi, partiti, nazioni ed epoche, è la regola ”. – Friedrich Nietzsche

“Gli uomini, pensano come un gregge; impazziscono in massa, mentre recupereranno la ragione lentamente, uno per uno. ” – Charles MacKay, Extraordinary Popular Delusions and the Madness of Crowds

L’obiettivo degli oligarchi è di non permettere agli individui di recuperare la propria ragione, uno per uno. Gli individui che mettono in dubbio o non si conformano alla narrativa approvata vengono cancellati, attaccati o rovinati finanziariamente dai mastini dell’enstablishment. Quando si valuta il motivo per cui false informazioni vengono date in pasto alle masse, è sempre una buona cosa seguire i soldi. Chi beneficia finanziariamente di una particolare narrativa?

L’intera narrativa BLM sul razzismo sistematico è una cazzata completa e totale. Le città in cui sono avvenute le proteste e le rivolte sono state gestite dai democratici di sinistra per decenni. I neri hanno espresso il 90% dei loro voti per i democratici. Il massacro di giovani uomini neri viene fatto da altri giovani uomini neri. Il problema palesemente evidente per i neri è che il 70% delle famiglie e` senza un padre.

I bianchi non hanno un razzismo congenito per i neri. Ma questa grande menzogna viene usata per mettere la classe lavoratrice bianca contro quella nea. Questa falsa narrativa consente alla classe miliardaria di saccheggiare ulteriormente la nazione attraverso mercati truccati, mentre le loro corporazioni mediatiche promuovono guerre razziali e conflitti basati su una premessa errata. I tiranni dei social media sono peggio dei media tradizionali. Non solo promuovono false narrative per conto dei loro benefattori, ma mettono facilmente a tacere i dissidenti che presentano fatti per contrastare la falsa narrativa. Scompaiono con un clic del mouse. La censura orwelliana non è nulla in confronto a ciò che viene fatto oggi.


 Un’altra narrativa recente che è del tutto falsa è la carenza di contanti / monete nazionali, costringendo le persone a pagare elettronicamente. Dove sono finiti esattamente i contanti e le monete? L’attività economica è notevolmente diminuita negli ultimi mesi. Ciò avrebbe dovuto creare un eccesso di denaro e monete. Si tratta di una falsa carenza ingegnerizzata, che serve a costringere il pubblico ad una società senza contanti, in cui la cabala bancaria decurtera` una percentuale su ogni transazione.

I negozietti di quartiere preferiscono i contanti perché non possono permettersi le commissioni bancarie per le transazioni di debito e credito. Una società senza contanti metterebbe fuori gioco molti proprietari di piccole imprese. Le transazioni elettroniche possono essere monitorate e tassate. Le persone che non si conformano e non obbediscono potrebbero essere cancellate elettronicamente. Più controllo e ricchezza diretti nelle mani dei potenti.

Sto provando una rabbia e una disillusione sempre piu` crescenti più a lungo questa crisi forzata viene prolungata dai padroni che dettano dall’alto la retorica. La rabbia sconfina nella depressione, poiché non vedo alcun modo di invertire il percorso dell’occidente verso un futuro marxista.

C’è una furia crescente in coloro che vengono chiamati razzisti, a cui viene negata la capacità di lavorare, imprigionati nelle loro case e forzati ad indossare la mascherina dai tiranni che ci governano. Mentre le più grandi banche, rivenditori e società di social media, insieme ai loro dirigenti, si sono arricchiti durante questa pandemia, l’americano/europeo medio sta vedendo la sua vista distrutta e il suo futuro sta diventando sempre più debole di giorno in giorno.

Questa quarta svolta ha ancora dai 5 ai 10 anni prima che si esaurisca. Una cosa è certa. Non si de-intensificherà prima del raggiungimento di un climax, con chiari vincitori e vinti. Molto spargimento di sangue probabilmente accadrà nel globo prima del suo finale. Il resto del 2020 sarà probabilmente caotico e con un potenziale per conflitti civili. A novembre, nelle elezioni usa, la parte perdente rifiutera` categoricamente la sconfitta provocando gravi sommosse civili.

Ma questo sarà solo un preludio a scontri molto più grandi nei prossimi tre anni. Basta esaminare gli eventi delle precedenti tre Quarte svolte: 1941-1943 (Battaglia di Stalingrado, Battaglia di Midway); 1861-1863 (Battaglia di Antietam, Battaglia di Gettysburg, Battaglia di Vicksburg); 1781-1783 (Battaglia di Yorktown, Trattato di Parigi). I punti di svolta delle precedenti tre Quarte svolte si sono verificati durante questi incrementi di ottanta anni. Cosa ci aspetta nel 2021-2023? Qualunque siano le sfide che ci attendono, occorreranno coraggio, astuzia, cooperazione e un amore patriottico per il nostro paese per sconfiggere la feccia globalista che schiavizza il mondo con la sua avidità deforme e sadica.

La visione del futuro di Huxley ha dominato il mondo occidentale per decenni, poiché l’umanità ha dimostrato che potevano essere addestrati ad amare la propria servitù soddisfacendo il loro infinito appetito per le distrazioni. Trivialità, soddisfazione del proprio ego, accettazione passiva e ricerca del piacere hanno tenuto sotto controllo le masse fino a questo secolo. Ma l’11 settembre ha iniziato a inaugurare il futuro che Orwell aveva sempre temuto. E` nato lo stato di sorveglianza, con il Patriot Act che fornisce copertura al Deep State per guardare tutto ciò che facciamo e diciamo, con i conglomerati dei social media che forniscono l’accesso alle nostre informazioni personali.

Chi non vede la connessione tra questo lockdown e il tema centrale di 1984 di Orwell, in cui il governo controlla l’individuo sopprimendo la felicità e la libertà dell’individuo attraverso una combinazione di propaganda, manipolazione e paura, sceglie di essere intenzionalmente ignorante. La polizia del pensiero pattuglia le piattaforme dei social media e censura la libertà di parola dei dissidenti, reprimendo efficacemente la verità.

Tutto è ciclico e sicuramente entreremo nel periodo più buio di questo ciclo. La Fed ha creato un altro falso boom nel mercato azionario, ma questa prosperità fittizia finirà con la depressione, come fanno tutti i boom del credito. L’impero americano, come lo conosciamo, sta volgendo al termine. L’unica domanda è se se ne andra` col botto oppure no.

Se pensi che il mondo non abbia senso e non capisci perché le persone non agiscono razionalmente, non preoccuparti. Sei sano di mente. È il resto del mondo ad essere pazzo. Non perdere la fiducia. Ci sono altri là fuori che si rifiutano di abbracciare la loro servitù. Non seguire la folla. Pensa per te. Poni domande su tutto. Preparati al peggio, perché sta arrivando. Usa il tuo tempo con saggezza. Tieni i tuoi cari vicini. E fai amicizia come persone che hanno la tua stessa mentalita`. Il futuro dell’occidente è in bilico.

Quando il mondo intero corre verso il precipizio, chi corre nella direzione opposta sembra quello folle.” – C. S. Lewis

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvvivere con una donazione

€2,00

Ti sta piacendo la vita da schiavo? (Parte 1)

“Uno stato totalitario veramente efficiente sarebbe quello in cui l’onnipotente dirigente dei capi politici e il loro esercito di manager controllano una popolazione di schiavi che non devono essere forzati ad obbedire, perché amano la loro servitù”. – Aldous Huxley, Brave New World

“Ogni disco è stato distrutto o falsificato, ogni libro riscritto, ogni immagine è stata ridipinta, ogni statua e ogni edificio sono stati rinominati, ogni data è stata modificata. E il processo continua giorno per giorno e minuto per minuto. La storia si è fermata. Nulla esiste se non un presente senza fine in cui il Partito ha sempre ragione. ” – George Orwell, 1984

Huxley e Orwell erano contemporanei. Il capolavoro distopico di Huxley fu pubblicato nel 1932 all’inizio dell’ascesa del totalitarismo, mentre quello di Orwell fu pubblicato nel 1949 dopo che 65 milioni di persone morirono in una guerra mondiale e Stalin aveva già ucciso decine di milioni di suoi stessi cittadini. Erano tempi bui. Hanno anche coinciso con la pubblicazione di Propaganda di Edward Bernays del 1928, in cui ha rivelato l’esistenza di un governo invisibile che ha usato la propaganda per manipolare le menti del pubblico per assicurare che coloro che controllavano le leve del potere fossero in grado di progettare i risultati desiderati.

Il dibattito ha imperversato nel corso dei decenni su quale visione distopica del futuro di Huxley o Orwell sarebbe stata più accurata. Entrambe le visioni richiedevano un buon uso della propaganda da parte di coloro che erano al potere per raggiungere i loro programmi. Huxley scrisse una lettera a Orwell dopo aver letto 1984 nel 1949, poco prima della morte di Orwell. La sua conclusione fu la seguente:

“Nella prossima generazione credo che i governanti del mondo scopriranno che il condizionamento infantile e la narcoipnosi sono più efficienti, in quanto strumenti di governo, rispetto ai club e alle carceri, e che la brama di potere può essere altrettanto completamente soddisfatta suggerendo alla gente di amare la loro servitù prendendoli a calci finche` non obbediranno. In altre parole, sento che l’incubo di 1984 è destinato a modulare nell’incubo di un mondo che somiglia molto an quello che immaginavo in Brave New World. Il cambiamento avverrà a seguito di un sentito bisogno di maggiore efficienza. Nel frattempo, naturalmente, potrebbe esserci una guerra biologica e atomica su larga scala, nel qual caso avremo incubi di altri tipi e appena immaginabili. “

Valuterei che la visione di Huxley era più accurata in Occidente, ma quella di Orwell era più accurata nei confronti di Russia, Cina e numerose dittature in Sud America e Africa. La parola chiave è “era”. Dall’11 settembre, gli Stati Uniti si sono inequivocabilmente spostati nella direzione della visione di Orwell in 1984. Ora stiamo vivendo una fusione distopica del peggio di entrambi i romanzi. Praticamente ogni teoria della cospirazione messa in ridicolo dagli esperti dei media controllati dalle aziende, dagli accademicie dagli apparati governativi negli ultimi decenni ha dimostrato di essere accurata e vera.

Ma pochissimi sono in grado di discernere la verità perché Il Partito / Governo invisibile / Deep State ha avuto un enorme successo nell’utilizzare la propaganda e l’indottrinamento dell’educazione pubblica per smorzare e manipolare le menti delle masse nel credere a tutto ciò che viene detto dai loro padroni. Il completo successo di questo condizionamento psicologico di massa è stato messo in mostra negli ultimi quattro mesi, poiché la maggioranza ha imparato ad amare la propria schiavitù basata sull’informazione isterica diffusa da “esperti” medici, burocrati governativi, politici corrotti e il complesso mediatico.

Il condizionamento infantile e la narcoipnosi di cui parlava Huxley si sono avvicinati molto alla realta, dal momento che l'educazione pubblica non si e interessata dell’apprendimento delle capacità di pensiero critico per decenni, ma l’indottrinamento a ciò che il governo desidera, producendo lavoratori che non fanno domande che possono essere facilmente manipolati attraverso la propaganda all’obbedienza e alla conformità. L’uso pervasivo di Ritalin per fare in modo che i ragazzi si comportassero più come delle ragazze è stato fortemente spinto dal complesso educativo (dominato dalle donne), nel tentativo di produrre zombi che non causano problemi o che non si comportano come dei maschi normali .

La femminilizzazione dei maschi ha contribuito notevolmente alla spirale discendente della nostra società. Huxley prevedeva che la tecnologia venisse utilizzata per distrarre le masse, producendo una cultura banale, egotismo, ricerca del piacere e passività. Pornhub (un interessante rabbit hole, cercate pornhub + trafficking, il sito porno viene utilizzato per la prostituzione minorile), internet e i social media hanno adempiuto questa profezia, producendo generazioni di vittime manipolabili e facilmente controllabili, le cui menti sono state modellate e le idee formate da coloro che tirano le corde della nostra società dietro le quinte.

La volontà di decine di milioni di credere indiscutibilmente ciò che è stato detto dai loro leader e presunti “esperti” medici riguardo a un virus che non ucciderà il 99,97% della popolazione americana è un’affascinante esplorazione della mentalità di gregge e del potere della propaganda della paura. Questo brutto virus, presumibilmente rilasciato da un bio-laboratorio di Wuhan, è meno mortale dell’influenza annuale tra coloro che hanno meno di 65 anni e più mortale quando intenzionalmente introdotto nelle case di cura dai politici.

Il virus ha un impatto meno negativo sui bambini in età scolare rispetto all’influenza annuale. Ma i governatori, i sindaci e i sindacati degli insegnanti si rifiutano di aprire le scuole in autunno, nonostante i dati e l’esperienza effettiva nelle scuole europee dimostrino che è sicuro farlo. Il percorso della storia durante il 2020 non è stato naturale o promosso da normali circostanze non manipolate. Il modo in cui gli eventi sono emersi sembra ben pianificato e progettato per uno scopo non ancora rivelato alle masse.

L’anno è iniziato con il timore della guerra con l’Iran dopo l’assassinio di un generale chiave in Iraq. Il colpo di stato durato 3 anni ai danni di Trump da parte di Obama, Clinton e dei loro cospiratori dell’FBI, della CIA e del Congresso stava di nuovo crollando sotto il peso di bugie, notizie false e odio cieco, mentre la farsa dell’impeachment di Schiff precipitava e bruciava. Era il turno di Trump di passare all’attacco, mentre Barr e Durham indagavano sul colpo di stato.

Nel frattempo, l’amministrazione si e` impadronita degli ingranaggi del sistema finanziario dalla metà del 2019 e la Fed stava sostenendo i suoi proprietari di Wall Street, gli hedge funds e la classe miliardaria, mentendo pubblicamente e dicendo che tutto andava bene. La Fed stava disperatamente cercando di tenere in piedi il baraccone. Il QE, come previsto, è stato pompato nel mercato azionario, spingendo i prezzi ai massimi storici di febbraio, mostrando tutti i segni di un collasso.

Questo è stato quando l’undicesimo anno di questa quarta svolta ha davvero iniziato a diventare interessante. Era quasi come se la Federal Reserve avesse bisogno di un catalizzatore di catastrofi come motivo per scatenare un torrente di soldi facili per salvare i loro benefattori di Wall Street, i loro parassiti corporativi e gli oligarchi miliardari che costituiscono il governo invisibile che tira i fili che controllano la nazione.

Proprio nel momento in cui il coronavirus cinese si è diffuso convenientemente in tutto il mondo, gli scienziati debitamente finanziati dal governo hanno prodotto modelli che predicono milioni di morti negli Stati Uniti, gli “esperti” medici per volere di Bill Gates hanno convinto Trump a chiudere il paese sulla base di previsioni apocalittiche e il mercato azionario è crollato del 32% nel giro di poche settimane. Questa era la copertina che serviva a Powell e ai suoi tirapiedi per stampare denaro e salvare banchieri e miliardari con miliardi di dollari in biglietti verdi digitali di nuova fabbricazione.

È divertente che la pandemia di influenza suina 2009/2010 secondo le stime del CDC e dell’OMS dovesse infettare mediamente dai 700 milioni a 1,4 miliardi di persone e uccidere tra le 150.000 e le 575.000 persone, tuttavia le attività commerciali non hanno chiuso, nessun lockdown, nessun obbligo di indossare la maschera, nessuna chiusura delle scuole e nessuna deviazione dalla nostra vita normale. Un individuo dal pensiero critico potrebbe chiedersi come mai non ci sia stato nessun panico di massa e manipolazione mediatica durante la pandemia dell’amministrazione Obama, se si compara all’isteria e al terrore degli “esperti” medici, dei media corporativi di sinistra, dell’élite di Hollywood e dei politici democratici durante questa epidemia virale.

La distruzione intenzionale della nostra economia a causa di una brutta influenza non ha scopi politici. O forse si? Il vecchio mantra “non sprecare mai una crisi” è stato usato di nuovo dalla sinistra? Coloro che hanno il controllo dell’informazione hanno impanicato le nazioni e creato una seconda grande depressione per un’influenza che non uccidera` il 99,97% della popolazione americana. Sono stati così efficaci con la loro propaganda di panico che un recente sondaggio ha scoperto che gli americani credono che il 9% della popolazione (30 milioni di persone) sia deceduta per Covid-19.

Non credo più alle coincidenze. I falsi media mi classificherebbero come un teorico della cospirazione perché metto in dubbio questa plandemia, le proteste / rivolte BLM coordinate e finanziate dai solit noti, e lo straordinario trasferimento di migliaia di miliardi dalle casse pubbliche nelle tasche di banchieri e miliardari. È come se una cortina di incredulità fosse calata su una nazione di attori, tutti recitando una parte in questa tragica commedia. Shakespeare sarebbe stupito dalla trama di questa commedia.

Il livello di pretese ha raggiunto livelli che sarebbero stati incomprensibili all’inizio di questo secolo, quando il bilancio veniva annualmente consolidato in pareggio e il bilancio della Fed era di poco più di $ 500 miliardi. Oggi stiamo registrando un deficit di bilancio di $ 4 trilioni e il bilancio della Fed è di $ 7 trilioni, con Powell, Trump, CNBC, Wall Street, il Congresso e i trader di Robinhood che fingono che sia normale e nulla di cui preoccuparsi. Il momento migliore per acquistare azioni. È un nuovo paradigma.

Il governo finge che solo 18 milioni di americani siano disoccupati quando 118 milioni di americani in età lavorativa non lavorano. Il governo ha inviato $ 600 a settimana ai disoccupati americani, presi in prestito dalle generazioni future, quindi gli spenderanno oggi e faranno sembrare che l’economia si stia riprendendo. Le piccole imprese fanno finta di non essere in bancarotta fingendo di pagare i dipendenti con denaro preso in prestito dal governo che non ripagheranno, anch’esso preso in prestito dalle generazioni future. La Federal Reserve e i loro proprietari di Wall Street fanno finta che l’aumento di tre bilioni nel bilancio della Fed sia stato di aiuto a Main Street, quando non era altro che un altro trasferimento di ricchezza pubblica agli oligarchi prima di staccare la spina da questa farsa di un sistema finanziario.

Proprietari di case e affittuari fingono di pagare i loro mutui e l’affitto a banche e proprietari. I proprietari fingono di pagare i loro mutui con i pagamenti dell’affitto fittizio. I consumatori fingono di pagare con i soldi che hanno sulla carta di credito e le rate dei prestiti agli istituti finanziari. I giovani laureati fingono di pagare i prestiti studenteschi. Le banche di Wall Street e le istituzioni finanziarie locali fingono di essere state pagate perché la Fed ha la situazione sotto controllo e restituirà il paese alla prosperità.

Chi ha bisogno di onorare i propri obblighi quando la Fed ha il controllo? Perché dobbiamo pagare le tasse, se $ 4 trilioni di deficit non rappresentano un problema? Questo gioco di estensione e finzione può durare solo per un breve periodo di tempo. La valanga di insolvenze dei consumatori, commerciali e aziendali in procinto di spazzare via questa finta ripresa finanziariamente ingegnerizzata è più grande di qualsiasi altra cosa nella storia umana. E le masse sono intenzionalmente ignoranti, perché sono state addestrate a credere nell’onnipotente Fed. L’aumento dei prezzi dei metalli preziosi e il dollaro in rapido calo raccontano una storia diversa.

Non posso fare a meno di pensare agli Stati Uniti come a Wile E. Coyote che si libra a mezz’aria dopo essere scivolato dal dirupo, per poi precipitare a terra. Gli eventi che stanno succedendo, le azioni dei politici, il palese disprezzo per il miglior interesse della classe operaia da parte di Powell e dei suoi amici della Fed, e la vergognosa dimostrazione di false verità e disinformazione diffuse dai portavoce dei media per conto dei loro padroni finanziari , hanno creato uno spettacolo surreale.

Mi ritrovo a chiedermi se sono io quello pazzo. Ho difficoltà a elaborare ciò a cui sto assistendo quotidianamente perché la follia di ciò che viene fatto è incomprensibile per qualcuno che crede nella gestione prudente delle proprie finanze, nella valorizzazione della libertà di parola, nel fatto che il libero mercato determini vincitori e vinti, nell’avere i tassi di interesse determinati in base al rischio e avere la libertàdi determinare il mio futuro in base ai miei sforzi e alla mia iniziativa.

La parte che mi ha maggiormente sconcertato, perché sembra inconcepibile che i politici che gestiscono grandi stati e grandi città distruggano intenzionalmente le loro economie e attività commerciali incoraggiando il saccheggio e i roghi delle loro comunità, è che tutto ciò è stato fatto per sconfiggere Trump a novembre. La distruzione economica e fisica causata dal lockdown nazionale causato da una brutta influenza e ora questa guerra razziale ingegnerizzata è inspiegabile, a meno che il vero motivo non sia ancora nascosto dagli oligarchi del Deep State / Governo invisibile che stanno tirando le leve di questo scenario inventato per introdurre il loro nuovo ordine mondiale, basato sui principi marxisti / fascisti e sulle politiche economiche socializzate.

Sembra una demolizione controllata con uno scopo nefasto, che non verrà rivelato fino a quando non sarà troppo tardi. E la maggior parte della gente, che sta solo cercando di guadagnarsi da vivere, crescere una famiglia, vivere secondo un contratto sociale che ha funzionato per secoli e trovare un po ‘di divertimento durante il loro breve periodo su questa terra, si sta lasciando condurre al massacro da uomini incomprensibilmente malvagi alla ricerca di ricchezza, potere e controllo illimitati su tutti gli abitanti del pianeta.

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00

Orwell cancellato? Un giornalista dice che il “vile” autore ha aiutato i nazisti

Nonostante sia morto da 70 anni, George Orwell potrebbe diventare l’ultimo personaggio pubblico ad essere cancellato dopo che un giornalista di sinistra lo ha definito un “uomo vile” che ha aiutato i nazisti con le sue aspre critiche alla Russia stalinista.

Sì davvero.

“Oltre ad essere una spia del governo, George Orwell ha trascorso la Seconda Guerra Mondiale a demonizzare l’URSS mentre sconfiggeva il nazismo”, ha twittato Ben Norman.

“Mentre l’Armata Rossa sacrificava milioni di persone che combattevano contro Hitler e mentre il regime nazista mandava gli ebrei nelle camere a gas, Orwell stava scrivendo Animal Farm. Un uomo vile “, ha aggiunto.

Norton ha continuato denunciando l’autore di 1984 come un “reazionario che odiava i comunisti più che i fascisti” prima di dichiarare che Orwell “non credeva realmente nella libertà di parola. Voleva toglierla ai comunisti. Orwell e` una fregatura totale. “

I commentatori su twitter hanno sottolineato che criticare lo stalinismo, che ha ucciso molte volte più persone del nazismo, non rende una persona un supporter del fascismo.

“Orwell cancellato. Smettetela di leggere Orwell. Non c’è niente che ti è permesso imparare dai suoi libri. Secondo Ben “, ha twittato Ryan McGoverne.

“Questa è la mia cancellazione preferita. O meglio rientra nella top 10 dell’ultima ora ”, ha dichiarato Alex Boyd.

Norman e` stato anche accusato di inesattezze storiche.

“Credere in quanto dice e` ignorare completamente la storia della seconda guerra mondiale”, ha osservato un utente di Twitter. “Stalin non aveva nessun problema con Hitler fin quando i tedeschi invasero l’URSS nel 1941. Inoltre l’Armata Rossa non fu l’unica a sconfiggere i nazisti.”

Per essere onesti con Norman, sembra essere un sostenitore della libertà di parola e un oppositore del cosidetto deplatforming.

Tuttavia, questo sottolinea ancora una volta come la “cultura della cancellazione” non sia semplicemente un respingimento delle opinioni considerate “offensive”.

Orwell morì nel 1950 ed e` una icona dell’anti-autoritarismo da 70 anni.

Ma come abbiamo visto con i tentativi di rovesciare le statue di Winston Churchill, George Washington e Thomas Jefferson, la marmaglia woke è così intenzionata a riscrivere la storia e imporre una rivoluzione culturale, che nemmeno alcuni dei nomi più fondamentali della storia sono al sicuro.

Fonte

Neovitruvian

La censura sui social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00

Professoressa simpatizzante di Black Lives Matter dice che 2+2=4 e` il risultato dell’imperialismo occidentale

Una insegnante che supporta Black Lives Matter ha postato su Twitter che 2+2=4 e` il risultato dell'”imperialismo occidentale”.

Sì per davvero.

Il tweet di Brittany Marshall è diventato virale dopo che la donna ha affermato nel corso di una discussione sul razzismo, “L’idea che 2 + 2 faccia 4 è culturale e, a causa dell’imperialismo / colonizzazione occidentale, la consideriamo come l’unico modo di pensare”.

Marshall, che include i suoi pronomi nella sua biografia, elenca la sua occupazione come “insegnante, studiosa, agente di cambiamento della giustizia sociale” e apparentemente sta studiando per un dottorato di ricerca presso Rutgers.

La sua bizzarra affermazione è l’ennesimo esempio di intersezionalità, la nozione pseudo-intellettuale femminista insegnata in tutte le principali università che il razzismo e il sessismo sono prevalenti in tutte le aree della società.

In questo caso, la Marshall sembra sostenere che la matematica stessa sia razzista, un’argomentazione che è stata utilizzata da numerosi social justice warriors nel corso degli anni, i quali, in alcuni casi, si sono spinti a chiedersi perché la “matematica occidentale” sia di uso comune e non altri metodi come quello aborigeno (forse perché siamo occidentali e non aborigeni?).

L’idea che 2 + 2 potrebbe non avere come risultato 4 fa riferimento a 1984 di George Orwell, quando il Partito e` stato in grado di torturare i dissidenti facendogli credere che il risultato fosse 5.

Gli utenti di twitter hanno espresso le loro varie opinioni.

“Purtroppo non è una novità”, ha osservato uno. “Ci sono video in circolazione che mostrano studenti neri che promuovono il fatto di bannare la scienza perché rappresenta la supremazia bianca. Preferirebbero magia e voodoo. “

“La cosa spaventosa è che questa persona è un insegnante che probabilmente predica la stessa assurdità ai nostri figli”, ha detto un altro.

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00

Una universita` rimuove la parola “Liberta`” dalle sue tessere identificative perche` ricorda ad alcuni studenti la schiavitu`

Un’università in Pennsylvania ha dovuto rimuovere la parola “libertà” dalle tessere identificative dopo che alcuni studenti hanno creato una petizione lamentando che la parola fosse offensiva per le minoranze perché ricorda loro la “schiavitù”.

La Robert Morris University in Pennsylvania ora prevede di cambiare le sue “Freedom Cards” in “RMU ID Cards”, riferisce il Campus Reform dopo che gli studenti hanno creato una petizione secondo cui gli studenti neri si sentono “disumanizzati” con il termine “carta della libertà”.

Il termine “fa sentire gli studenti delle minoranze (in particolare gli studenti neri) come se fossero disumanizzati. Regalarci ID che ci garantiscono la nostra “libertà” e` estremamente di cattivo gusto. Soprattutto quando parliamo di un’università che prende il nome da un proprietario di schiavi “, afferma la petizione.

“Vorremmo rinominare le nostre Freedom Card con qualcosa che non sia insensibile”, richiede ulteriormente.

Continua, “Se la Robert Morris University è il luogo accogliente che l’altro 76% degli studenti conosce e ama; chiediamo che vengano fatti questi cambiamenti in modo che anche gli studenti delle minoranze possano provare lo stesso orgoglio di essere coloniali ”.

Con solo 130 firme il Decano degli Studenti della RMU ha immediatamente ceduto, e ha annunciato che il nome e il design delle carte dovevano essere cambiati.

Jonathan Potts, Vice Presidente Marketing e Relazioni Pubbliche di RMU, ha dichiarato a Campus Reform che un cambio di nome della carta era già in discussione comunque:

“Avevamo già programmato di ridisegnare e rinominare i nostri tesserini di identificazione per studenti, docenti e personale per renderli più ampiamente riconosciuti nel campus e comunicare più facilmente il loro scopo”, ha detto Potts, aggiungendo che la scuola “ha comunque pensato che fosse il momento giusto per comunicarlo agli studenti preoccupati. “

Oggi capita che sia il compleanno di George Orwell (25 giugno). Cosa scrisse sulla libertà e la schiavitù in 1984?

Fonte

Gli avvertimenti che Orwell ed Huxley diedero al mondo

Mentre George Orwell si avvicinava alla sua morte, diede un ultimo avvertimento al pianeta Terra e a tutti gli umani che lo abitano. Spaventosamente, stiamo vedendo gli esseri umani esigere la propria schiavitù e quella degli altri, che era esattamente ciò che Orwell disse sarebbe successo.

La donna che ha intervistato Orwell dal suo letto di morte ha chiesto se avesse dimostrato di avere la capacità di affrontare alcuni di questi fatti spiacevoli. Orwell rispose:

“Penso che anche se il libro in fin dei conti e` una parodia, qualcosa come 1984 potrebbe effettivamente accadere. Questa è la direzione in cui il mondo sta andando in questo momento. Nel nostro mondo, non ci saranno emozioni tranne la paura, la rabbia e il trionfo. L’istinto sessuale sarà bandito. Dovremo abolire l’orgasmo. Non ci sarà lealtà tranne la lealtà al partito (governo / classe dirigente) ma il potere sara` sempre intossicato dalla corruzione.

Se vuoi una foto del futuro, immagina uno stivale, che si imprime su un volto umano. Per sempre.”

L’avvertimento inquietante di Orwell si sta concretizzando proprio davanti ai nostri occhi e persino gli americani “amanti della libertà” lo stanno permettendo. “La morale da trarre da questa pericolosa situazione è semplice. Non lasciare che accada. Dipende da TE ”, disseOrwell.

Eppure abbiamo persone nella “land of the free” che chiedono la legge marziale e l’uso della violenza per reprimere il dissenso. Abbiamo persone violente che rubano, saccheggiano e si ribellano per protestare contro la violenza della polizia. Vediamo le persone difendere i militari per aver sparato su persone innocenti sotto il loro portico. Abbiamo persone che chiedono che la libertà di parola sia eliminata perché non gli piace ciò che viene detto. Abbiamo persone indignate nel momento in cui leggono qualcosa che non si accorda con le loro idee, risultato di un profondo lavaggio del cervello (dissonanza cognitiva). E abbiamo un governo e un esercito fin troppo pronti per andare in guerra con il popolo americano al fine di mantenere il controllo ed eliminare ogni unico diritto con cui tutti gli umani sono nati per inaugurare il Nuovo Ordine Mondiale. Questo è assolutamente assurdo, ma sta accadendo proprio davanti ai nostri occhi.

Anche Aldous Huxley ha cercato di avvertire l’umanità del loro destino:

Orwell e Huxley hanno entrambi affermato che tutti i diritti umani fondamentali saranno eliminati e la schiavitù prevarrà in un modo o nell’altro. Soprattutto perché gli umani non riescono a funzionare senza un maestro, o un sovrano che li comanda grazie al lavaggio del cervello.

“Nessuno è più irrimediabilmente schiavizzato di quelli che credono erroneamente di essere liberi.”

– Johann Wolfgang von Goethe

“Conoscerai la verità e la verità ti farà impazzire.”

-Aldous Huxley

La soluzione è capire cosa ci è stato fatto. Dobbiamo tutti svegliarci e capire il danno provocato nel permettere agli altri di esercitare potere su di noi. Garantire che certi umani esercitino potere sul resto della popolazione non ha mai funzionato bene per quelli che sono controllati, e la democrazia non è stata di certo la salvezza. Un governo e` tanto grande quanto la popolazione e` disposta a sopportare la schiavitu`”.

Il governo italiano e i 60.000 spioni

Domenica il governo italiano ha annunciato le intenzioni di creare un esercito di spie per monitorare il distanziamento sociale, affermando che recluterà 60.000 persone per monitorare le attività dei loro amici e vicini e assicurarsi che aderiscano alle norme segregatorie.

I rapporti indicano che il governo puntera` soprattutto sui disoccupati, in particolare quelli che hanno presentato domanda di indennità di recente.

Vuole che diventino “assistenti civici”, che segnaleranno infrazioni sull’uso di maschere per il viso e altre regole ordinate dallo stato a seguito del blocco del coronavirus.

Gli informatori non riceveranno uniformi o badge e saranno semplicemente incorporati nella popolazione, il che significa che chiunque potrebbe essere una spia del governo.

Non è senza precedenti in Italia, dato che il sindaco di Roma Virginia Raggi ha utilizzato un sito Web in cui gli italiani possono informare i loro vicini se li vedono infrangere le regole di allontanamento sociale.

L’annuncio è stato fatto dal ministro degli Affari regionali e delle autonomie Francesco Boccia e dal sindaco di Bari (Puglia), Antonio Decaro, che ricopre la carica di presidente dell’Associazione nazionale dei comuni italiani.

“Stiamo gradualmente entrando in una nuova normalità in cui vi è una progressiva ripresa delle attività produttive e i cittadini tornano nelle città giorno dopo giorno”, si legge in una nota.

I comuni “saranno in grado di trarre vantaggio dal contributo degli “assistenti civici” per applicare tutte le misure messe in atto per contrastare e contenere la diffusione del virus, a cominciare dal distanziamento sociale”. aggiunge la dichiarazione.

“Ora è il momento di reclutare tutti quei cittadini che vogliono aiutare il Paese, dimostrando un grande senso civico”, conclude la dichiarazione.

Queste spie del distanziamento sociale, che ricordano gli informatori di partito di 1984 di Orwell, sono state impiegate anche in altri paesi.

“La famiglia era diventata in effetti un’estensione della psicopolizia. Era un dispositivo per mezzo del quale tutti potevano essere circondati giorno e notte da informatori che li conoscevano intimamente. ”
– George Orwell, 1984

Fonte