Archivi Blog

Il significato occulto di “Starboy” di The Weeknd

Starboy mostra The Weeknd distruggere la sua casa usando una croce illuminata. Questa strana scena ha un potente significato occulto, specialmente se si considerano i video precedenti di The Weeknd. Daremo uno sguardo più da vicino al significato occulto di Starboy.

La collaborazione di The Weeknd con i Daft Punk è piuttosto sconcertante. Mentre i testi celebrano la fama e i beni materiali del cantante, il video lo ritrae mentre distrugge la sua casa usando una croce rossa luminosa. Per tutto il tempo, The Weeknd canta che è uno “starboy”, un termine che ha più di un significato.

Mentre, a prima vista, starboy potrebbe significare un ragazzo che è una star nel mondo dello spettacolo, il simbolismo associato alla canzone introduce un aspetto occulto a tutto ciò. In effetti, il video ha un tono ritualistico che gioca sulla classica narrativa di morte e rinascita che si trova nelle iniziazioni esoteriche. The Weeknd è “asceso” nel mondo occulto, rendendolo uno starboy?

LA PRECEDENTE TRIOLOGIA
Nel mio primo articolo su The Weeknd, ho analizzato i video Can’t Feel My Face, Tell Your Friends e The Hills che formano una trilogia. Quando questi tre video vengono messi insieme, raccontano la storia di The Weeknd che incontra una figura che tiene una mela – un riferimento a Lucifero nel giardino dell’Eden.

Quest’uomo con in mano una mela rappresenta Lucifero del giardino dell’Eden e l’industria che ha illuminato la carriera di The Weeknd.

In Can’t Feel My Face, Lucifero dà letteralmente fuoco a The Weeknd e in senso figurato illumina la sua carriera. Ecco una sintesi della trilogia.

La storia inizia con un The Weeknd in difficoltà che cerca di convincere la gente a notarlo ai concerti. Il diavolo poi gli dà fuoco e dà il via alla sua carriera. The Weeknd poi si rende conto che l’accordo è terribile, così seppellisce questa nuova creazione canora e spara al diavolo. Tuttavia, il diavolo non è umano e quindi non può essere ucciso. Inoltre, è piuttosto vendicativo. Sebbene The Weeknd creda di essere vivo e libero, si ritrova in un incidente d’auto che quasi lo uccide. Mentre entra nella stanza rossa, si rende conto che non può sfuggire al diavolo. Il diavolo tiene in mano una mela ricordandogli che l’affare non è annullabile. Le due signore che erano con The Weeknd erano in realtà i servi del diavolo e l’incidente quasi fatale era in realtà un avvertimento: qualsiasi ulteriore trasgressione porterà alla morte.
Sebbene il diavolo gli abbia portato fama e successo, The Weeknd è bloccato in un giro in cui ogni tentativo di liberarsi lo riporta direttamente al diavolo e alla sua mela.

In Tell Your Friends, The Weeknd si seppellisce nel deserto.

Il “vecchio” Weeknd canta attraverso la plastica.

In Starboy, The Weeknd uccide di nuovo il suo vecchio io soffocandolo. Perché continua a uccidersi? Perché ogni morte rappresenta un nuovo stadio occulto. Ora è, a quanto pare, uno “starboy”.

STARBOY
Il video inizia con un uomo mascherato che entra nella casa di The Weeknd.

The Weeknd, con la sua tipica pettinatura, è legato a una sedia.

L’uomo mascherato poi si alza e soffoca The Weeknd con un sacchetto di plastica.

The Weeknd viene ucciso con un sacchetto di plastica in testa.

Quando l’assassino si toglie la maschera, ci aspetta una grande sorpresa.

È The Weeknd! E si è rasato la testa!

Quindi, non diversamente da Tell Your Friends, The Weeknd uccide il suo “sé precedente”. Per simboleggiare la sua rinascita, il nuovo The Weeknd ha una nuova acconciatura. La fotocamera si concentra anche su un altro elemento importante: il ciondolo a croce di The Weeknd. Questo gioiello sottolinea il sottofondo spirituale di ciò che sta accadendo sullo schermo. The Weeknd è ora un devoto cristiano? Beh, non proprio. Dopotutto, ha appena commesso un omicidio mentre indossava quella catena, quindi non è un buon inizio.

The Weeknd passa davanti a un dipinto con i Daft Punk. Notare la stella cadente sullo sfondo e la pantera nera. Prevedono dove sta andando The Weeknd.

The Weeknd quindi entra nella sua camera da letto e vede qualcosa che non si trova nella maggior parte delle camere da letto in tutta l’America.

Una grande croce illuminata è appesa nella sua stanza.

La croce cattura letteralmente la sua attenzione. La croce si riflette all’interno di un singolo occhio, il simbolo preferito dell’élite occulta.

The Weeknd quindi afferra la croce, la trascina sul pavimento e la usa per distruggere la sua stessa casa.

Con un gesto simbolico, The Weeknd colpisce i suoi dischi d’oro e la copertina del suo primo album.

Mentre alcuni potrebbero pensare che The Weeknd sia rinato cristiano, dove lascia i suoi beni materiali per seguire il sentiero di Gesù, non è questo ciò che sta accadendo. I testi affermano fondamentalmente l’esatto opposto.

I’m tryna put you in the worst mood, ah
P1 cleaner than your church shoes, ah
Milli point two just to hurt you, ah
All red Lamb’ just to tease you, ah
None of these toys on lease too, ah
Made your whole year in a week too, yah
Main bitch out your league too, ah
Side bitch out of your league too, ah

In questo verso, The Weeknd afferma che la sua P1 (un’auto sportiva) è più pulita delle tue scarpe da chiesa (le ricompense dell’élite occulta sono maggiori della vita di una persona umile che va in chiesa). Fa anche molti più soldi di te e che la sua ragazza (e la ragazza con cui la tradisce) sono più sexy della tua.

20 racks a table cut from ebony
Cut that ivory into skinny pieces
Then she clean it with her face man I love my baby

Quindi, The Weeknd non sta esattamente diventando Gesù. Si sta semplicemente vantando delle cose che gli sono state date perché è stato scelto dall’industria (che è rappresentato da Lucifero nei suoi video precedenti). Inoltre, questa riga riassume tutto in modo ancora più evidente:

We don’t pray for love, we just pray for cars

Allora perché sta distruggendo le sue cose? Perché il video simboleggia The Weeknd che entra in una fase più alta nel sistema occulto che governa Hollywood.

La copertina del singolo di Starboy riassume la trasformazione occulta che sta avvenendo.

A sinistra ci sono i fulmini, nel mezzo ci sono croci (e una stella) e sulla destra ci sono altri fulmini. Ci sono sei simboli in ogni colonna che danno come risultato… 666.

Il simbolismo di questa copertina tocca uno dei concetti più importanti dell’occultismo: il legame tra Lucifero, la stella del mattino e Venere.

Nel simbolismo occulto, il fulmine rappresenta la “discesa” dai cieli alla Terra. Per questo motivo, il simbolo viene talvolta utilizzato per rappresentare Lucifero che si dice sia disceso dal Regno di Dio all’umanità. Lucifero è anche conosciuto come la Stella del Mattino e il Portatore di Luce. Gli stessi termini sono stati usati fin dall’alba dei tempi per descrivere il pianeta Venere. Venere è esotericamente associata al simbolo della stella a 5 punte e al pentagramma per la sua “danza astronomica” nei cieli.

Il pentagramma (chiamato anche pentacolo, pentalfa, pentancolo, pentagolo o pentangolo) è pensato da alcuni occultisti per far risalire il suo significato esoterico a un’osservanza astronomica del modello delle congiunzioni di Venere con il Sole e ha avuto molti significati in molte culture attraverso il età.

  • BC Freemasonry, “The Pentagram”

Il percorso di Venere intorno alla Terra. Conosciuto come la “stella del mattino” e il “portatore di luce”, il pianeta porta gli stessi nomi di Lucifero.

La copertina di Starboy tocca questi collegamenti simbolici e si riferisce a un livello di iniziazione occulta superiore. La copertina raffigura una dualità tra due forze opposte, Lucifero (rappresentato da fulmini) e Gesù (la croce). Quando interiorizzata, la dualità crea il simbolo magico del pentagramma.

Il simbolismo di Starboy ricorda il simbolismo associato a David Bowie. Infatti, come ho descritto nel mio articolo L’universo occulto di David Bowie e il significato di “Blackstar”, Bowie aveva un personaggio alternativo chiamato Ziggy Stardust che aveva forti tendenze occulte e cabalistiche.

Ziggy Stardust è con il suo iconico fulmine.

Per il suo quinto album, Bowie ha presentato l’alter ego Ziggy Stardust, una rock star aliena androgina che è stata inviata dagli “Infiniti” per annunciare l’arrivo di Starmen sulla Terra. Non diversamente da Lucifero, Ziggy Stardust discese dai cieli sulla Terra.

Pertanto, il simbolismo attorno a Starboy rappresenta The Weeknd che aderisce pienamente ai “livelli più alti” del sistema dell’élite occulta.

Prima di partire, un gatto nero segue The Weeknd.

Nel folklore occidentale, i gatti neri erano associati alla magia e alla stregoneria. Si credeva che fossero i “familiari” delle streghe – spiriti che li aiutano e li proteggono mentre compiono il loro lavoro magico.

All’interno dell’auto, il gatto divenne molto più grande e potente, rappresentando il crescente potere occulto associato a livelli più elevati di iniziazione.

All’interno della sua costosissima auto sportiva, The Weeknd si muove tra le colline di Hollywood, a indicare che sta andando più in profondità nell’industria dell’élite occulta.

Un’inquadratura della croce illuminata distesa a terra ci dice che non si trattava di The Weeknd che diventava cristiano. Si trattava dell’iniziazione occulta a un livello superiore e la croce era un sostegno nel processo rituale.

CONCLUDENDO
The Weeknd ora è uno “starboy”, un ragazzo che è stato scelto dall’élite per diventare una star di “livello superiore”. Per questo motivo, possiede un sacco di cose interessanti di cui si vanta nelle sue canzoni, rendendo i suoi fan gelosi del suo successo. Questo successo, tuttavia, ha un costo. È ancora di proprietà dell’élite, coloro che lo hanno iniziato. Per diventare uno starboy, deve uccidere il suo vecchio sé mentre indossa una croce e deve giurare la sua fedeltà distruggendo ritualisticamente i suoi beni usando una croce. Usare questo simbolo cristiano per commettere morte e distruzione fa parte del processo di vendita dell’anima.

Starboy non parla quindi di The Weeknd che diventa cristiano o “cambia il suo stile”. Il video è in perfetta continuazione dei suoi video precedenti in cui è stato “scoperto” da Lucifero ed è stato trasformato in una star. Al livello successivo di iniziazione, le cose si fanno molto serie. Mentre The Weeknd si vanta della sua “P1 più pulita delle tue scarpe da chiesa”, il video ci dice che è ancora di proprietà di Lucifero, la stella del mattino.

Fonte

leadstarboy

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

La vita traumatica e la morte simbolica del rapper XXXTentaticion

La vita, la carriera e il simbolismo occulto di XXXTentacion e le bizzarre circostanze attorno alla sua morte.

La prima volta che ho sentito parlare di XXXTentacion fu dopo un incidente in cui gli venne dato un pugno in faccia mentre cantava una canzone sul palco. Dopo il duro colpo, il rapper è rimasto incosciente sul palco mentre la gente nella folla ha filmato la scena grottesca.

Poco dopo, emersero online, video e X è stato oggetto di insulti e ridicolizzazioni. Non potevamo immaginare che, a quasi esattamente un anno, X sarebbe stato nuovamente aggredito … questa volta con conseguenze più permanenti.

Il 18 giugno XXXTentaction è stato ucciso in Florida in un apparente sparatoria e rapina. Mentre il suo corpo inerte si accasciava al volante della sua auto sportiva, i testimoni tirarono fuori i loro telefoni e ripresero la scena grottesca. Quando i video inevitabilmente sono finiti online, X è stato, ancora una volta, oggetto di insulti e ridicolo. Tuttavia questa volta il ragazzo era morto

RAP “CATTIVO”

Un commento che leggiamo spesso riguardo la morte di X è che “se lo meritava”. Non c’è dubbio che in pochi anni X sia riuscito a far arrabbiare un sacco di persone. Aveva la brutta abitudine di aggredire i fan che si avvicinavano troppo durante gli spettacoli, ha avuto diverse “faide” con altri artisti e ha pubblicato contenuti che sono stati ritenuti da molti offensivi.

Nel video “Look At Me!”, X lincia un bambino bianco, una scena che ha causato una grande quantità di polemiche.

Mentre questi tratti potrebbero descrivere molti rapper, è la testimonianza di abuso data alla polizia dalla sua ex-fidanzata che ha portato la gente a chiamare X un “mostro”. Ecco la prima parte di una lunga lista di presunti abusi:

“Il primo episodio di violenza domestica è avvenuto circa due settimane dopo. Lui la schiaffeggiò e ruppe il suo iPhone 6S, perché si era complimentata con un amico maschio per i suoi nuovi gioielli. (XXXTentacion più tardi riparò il telefono.) Più tardi quel giorno, XXXTentacion lasciò la stanza e tornò con due attrezzi per grigliare – un “forcone da barbecue” e una “spazzola da barbecue”, le disse di scegliere tra uno dei due, perché glielo avrebbe messo dentro la vagina.

Scelse il forcone. Le disse di spogliarsi. Le struscio` lo strumento sulla parte interiore della coscia quando lei sveni. Non la penetro con l’oggetto.
– Pitchfork, “XXXTentacion’s Reported Victim Details Grim Pattern of Abuse in Testimony

Mugshot di X nel 2016 che è stato successivamente utilizzato per promuovere la canzone “Look at Me!”.

I fan di X affermano che la sua lunga lista di crimini e il suo comportamento violento sono il risultato della sua difficile educazione e dei suoi problemi mentali. Altri dicono che era un’anima tormentata da demoni. Di solito, la gente lo dice metaforicamente. Ma nel caso di X, i demoni sembrano essere un po ‘più letterali.

PARLANDO CON BAPHOMET

X faceva parte di una nuova generazione di rapper che tende a inorridire le persone della vecchia scuola: i loro volti sono pieni di tatuaggi di parole e immagini bizzarre. Rappano sullo Xanax, sul suicidio e sulla depressione. Il loro comportamento ricorda gli zombi (probabilmente a causa delle pillole che continuano a buttar giu`) e molti di loro hanno conoscenze occulte e sataniche. Un rappresentante di successo di questa generazione è Lil Uzi Vert (leggi il mio articolo su di lui qui). Un altro era XXXTentacion.

Dietro X: Baphomet di fronte a una vulva, circondato da ragazze e denaro che brucia. Business della musica.

X era piuttosto aperto riguardo al suo legame con il satanismo. Nella sua canzone del 2016 I spoke with the devil in Miami, ha detto che tutto sarebbe andato bene, X rappa:

 “my Lord, I spoke to a Baphomet, he
Said he would save me if I gave him one thing you needed
“What is this thing?”, I pleaded; boy, it’s the key to even, yeah

And as I spoke, my fangs were shown
Taken aback, he smiles and tells me
“What you crave will soon be yours
But what I crave is already mine”
Anima vestra
Anima
Anima vestra
Anima”

In questa canzone (che inizia stranamente con le parole “Tutto finirà presto”), X ricorda il suo passato tormentato e chiede al diavolo di “salvarlo” e “dargli tutto ciò che può offrire”. Il diavolo gli dice: “Ciò che bramerai sarà presto tuo. Ma quello che bramo è già mio “. X poi ripete la parola “Anima Vestra” che significa “la tua anima” in latino. Essenzialmente, X dice al diavolo che è pronto a vendergli l’anima.

X con un cappello “Team Satan 666”

La classica combo occhio che tutto vede e corna

Corna da diavolo con maschera dualistica ai BET Awards.

Nel 2017, X ha ottenuto ciò che desiderava: un affare da $ 6 milioni con la Capitol Records. Ciò gli ha permesso di acquistare una villa da 1,4 milioni di dollari nel sud della Florida e un sacco di altre cose.

X stava ristrutturando questa villa al momento della sua morte.

Mentre X fu finalmente in grado di comprare le cose che “desiderava”, anche lui apparentemente si rese conto che queste cose arrivavano con alcuni costi nascosti, che lo portarono a minacciare l’abbandono del business della musica, diverse volte.

Nell’ottobre 2017, X ha postato su Instagram raccontando che stava terminando il suo accordo con la Capitol Records perché era “stanco di questa cosa”.

Non sorprende che X non sia riuscito a terminare il suo contratto. Rimase scritturato con la Capitol Records e tornò a fare musica. Il suo album – chiamato “?” – è stato rilasciato nel marzo 2018 e ha debuttato al numero 1 della Billboard 200.

Pochi mesi dopo, la vita di X fu interrotta alla giovane età di 20. E, sia che fosse intenzionale o no, i dettagli che circondano la sua morte sono altamente simbolici.

MORTE SIMBOLICA

X, che indossava un cappello “Team Satan 666”, è morto il 18/06/18. Nella numerologia cabalistica, il numero “18” è tradotto in “6 + 6 + 6”, che renderebbe la data della morte 6/6 + 6 + 6/6 + 6 + 6.

Inoltre, tutto ciò che riguarda la sua morte fa riferimento alle cose materiali che ha ottenuto dopo aver “venduto la sua anima”. Le news riferiscono che X venne colpito da proiettili quando si trovava all’interno della sua auto sportiva BMW i8 mentre faceva shopping per una nuova moto. Fu anche menzionata una borsa di Louis Vuitton rubata che, secondo quanto riferito, conteneva migliaia di dollari in contanti.

Diverse foto e video pubblicati online mostrano il corpo di X all’interno della sua auto con le porte aperte. Sembrava quasi un’opera teatrale che poteva avere il titolo “Il costo della fama”.

Secondo la polizia, i sospetti sono stati descritti come “due maschi neri che indossavano felpe con cappuccio e quello che ha sparato indossava anche una maschera rossa”. Come affermato in innumerevoli articoli precedenti, il rosso è il colore associato al sacrificio di sangue nei circoli occulti.

Pochi mesi prima della sua morte, X ha postato un inquietante video su Instagram in cui prefigurava la propria morte. Ha persino parlato dell’essere “un sacrificio”.

 

Nel video X dice:

“Se le cose dovessero peggiorare, e io muoio e non saro` in grado di vedere realizzati i miei sogni, voglio almeno sapere che i bambini hanno percepito il mio messaggio e sono stati in grado di usarlo e trasformarlo in qualcosa di positivo e di ricavarci una buona vita.
Se morirò o sarò mai sacrificato, voglio assicurarmi che la mia vita abbia reso felici almeno cinque milioni di bambini o che abbiano trovato una qualche risposta o soluzione nella mia vita indipendentemente dal negativo intorno al mio nome, indipendentemente dalle cose cattive che la gente mi dice “.

Poco dopo la morte di X, sono emersi ogni genere di post inquietanti sui social media “.

Nella notte successiva alla sparatoria, i rapper Soldier Kidd e Soldier JoJo hanno postato sui social media questa foto con una maschera rossa. La foto è stata scattata vicino al luogo dove e` avvenuta la tragedia che ha coinvolto X. Il duo ha negato qualsiasi connessione con la sparatoria.

Un tweet pubblicato da un bizzarro account Twitter, @LeftLoafer, apparentemente ha predetto la morte di X. Secondo il timestamp, il messaggio è stato pubblicato poco prima che la notizia della sparatoria di X diventasse pubblica e diverse ore prima che venisse dichiarato morto.

La stessa scena della morte è stata considerata sospetta dagli osservatori online che hanno notato che non c’era assolutamente sangue o fori di proiettili sul corpo o intorno alla macchina

Niente sangue da nessuna parte.

Di solito, in questi tipi di scene del crimine, ci sono ferite da proiettile, fori di proiettile sulla macchina e sangue ovunque. Questo dettaglio ha portato alcuni a inventare teorie sul fatto che X non sia morto e che sia stato tutto uno scherzo. O forse è morto, ma non è stato ucciso. Forse la storia della rapina era un insabbiamento?

I POSTUMI

Come se tutto quanto sopra non fosse abbastanza inquietante, cio` che avvenne dopo ci mostra lo stato tossico in cui si trova la cultura popolare moderna:

L’hashtag #cutforX ha iniziato a circolare dopo la morte di X, dove i troll incoraggiavano le persone credulone a tagliarsi in tributo al rapper. Poco dopo, alcuni fan hanno postato le foto con il nome di X inciso sui loro corpi su Twitter, Instagram e Snapchat.

Un memoriale per ricordare la vita di X a Los Angeles si è trasformato in una sommossa in quanto i presidianti hanno cominciato a lanciare pietre contro la polizia che ha risposto con proiettili di gomma e spray al peperoncino. I fan sono saliti su macchine e sul tetto degli edifici mentre quelli sotto gridavano: “Jump for X!”

Memoriale di XXXTentacion.

Geneva Ayala (l’ex-fidanzata che ha consegnato la testimonianza della polizia sopra) è stata cacciata dalla veglia in memoria di X che si è tenuta in Florida e i tributi che ha lasciato per lui sono stati bruciati.

Ayala ha postato su IG immagini dei suoi tributi bruciati

Nel tributo originale compariva il numero 666.

CONCLUDENDO

Tutto ciò che riguarda la morte di X ha un’aura oscura e sinistra che la attornia. Dalle bizzarre circostanze che circondano la sua morte ai troll che chiedono alle persone di farsi del male nel suo nome, è come se i “demoni” di X tormentassero lui e la sua memoria anche dopo la sua morte.

Dopo aver chiesto al diavolo “tutto ciò che ha da offrire”, sembrava che X avesse tutto. Ha anche mostrato segni di voler cambiare la sua vita e fare del bene nella sua comunità. Sfortunatamente, ciò che il diavolo desiderava era già in suo possesso… anima vestra.

Fonte