Archivi Blog

Centinaia di bambini abusati sessualmente per diversi decenni affidati alle cure del Consiglio di Londra su una scala “difficile da comprendere”

L’inchiesta indipendente sugli abusi sessuali su minori ha scoperto che più di 700 bambini affidati al Lambeth Council di Londra sono stati abusati per diversi decenni come parte di un “gioco di potere tossico”.
In un rapporto di martedì, l’inchiesta ha affermato che i bambini affidati al Lambeth Council “sono stati sottoposti a livelli di crudeltà e abusi sessuali difficili da comprendere” in tre case di cura – Shirley Oaks, South Vale e Angell Road – “dove la violenza e l’aggressione sessuale è stata lasciata prosperare “.

Dagli anni ’60, il consiglio di Lambeth avrebbe ricevuto denunce di abusi sessuali da 705 ex residenti delle case di cura, tuttavia solo “un dipendente anziano” è stato disciplinato dal consiglio.

“Il rapporto rileva che la reale portata dell’abuso sessuale contro i bambini affidati a Lambeth non sarà mai conosciuta, ma è certo che sarà significativamente più alta di quanto formalmente registrato”, ha dichiarato l’inchiesta, che ha anche affermato che i bambini neri affidati alle cure del Consiglio di Lambeth hanno subito razzismo e un “trattamento abusivo”.

In seguito alla rivelazione che un bambino trovato morto a Shirley Oaks nel 1977 si era lamentato di abusi sessuali nella casa di cura, l’inchiesta chiede ora alla polizia metropolitana di valutare se debba essere avviata un’indagine penale sulle circostanze della morte.

La presidentessa dell’inchiesta Alexis Jay – che ha condotto l’analoga indagine del 2014 sugli abusi sessuali su minori di Rotherham, che ha trovato almeno 1.400 vittime e membri implicati del consiglio – ha affermato che i bambini di Lambeth “sono diventati pedine in un gioco di potere tossico” tra “il Consiglio e il governo centrale.”

“C’era una cultura viziosa e regressiva, per la quale un numero di membri eletti di primo piano era principalmente responsabile, aiutata e incoraggiata in alcuni casi da alti funzionari egoisti”.

Martedì il Lambeth Council si è formalmente scusato per la sua incapacità di proteggere i bambini vulnerabili, con la leader del consiglio Claire Holland che ha definito il rapporto “profondamente scioccante”.

A nome del consiglio, voglio ribadire le nostre profonde e sincere scuse a tutte le vittime e sopravvissute agli abusi e all’abbandono mentre erano sotto la cura di Lambeth”, ha detto, prima di dare la colpa al “consiglio del passato”.

Holland ha sostenuto che mentre il consiglio accetta i suoi “fallimenti imperdonabili” e che “ha fallito così tante persone”, c’è una “grande differenza tra il consiglio di Lambeth del passato e quello di oggi”, che è “diverso, più incentrato sui bambini e un posto positivo per i giovani.”

Il consiglio ha anche promosso il suo programma, che consente alle vittime dell’abuso di richiedere un risarcimento economico e una consulenza gratuita.

Fonte

6100025c85f540671e41c934

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Bill Clinton ha fatto 2 viaggi all’estero con Ghislaine Maxwell di cui non si sapeva nulla in precedenza

Mentre il mondo attende il processo alla “fidanzata” di Jeffrey Epstein, Ghislaine Maxwell, il Daily Mail ha riferito venerdì – che il presidente Bill Clinton ha volato sul “Lolita Express” di Epstein (il jet privato appartenente al defunto miliardario e pedofilo) durante un viaggio in Taiwan, Giappone e Cina. Ad un certo punto durante il viaggio, Clinton e Ghislaine sono stati raggiunti dal miliardario Ted Waitt.

Durante il viaggio, Clinton e la Maxwell hanno incontrato vari dignitari stranieri e hanno persino promesso una piccola donazione per aiutare a combattere l’AIDS in Cina.

Inoltre, Clinton e la Maxwell hanno fatto un viaggio insieme su un jet privato di proprietà del miliardario Ron Burkle in India nel novembre 2003. La giornalista Vicki Ward – che ha rivelato i nuovi dettagli nel suo podcast “Chasing Ghislaine” – ha riferito che la Maxwell faceva parte di l’entourage ufficiale di Clinton e ha persino condiviso lo stesso hotel con l’ex presidente.

Quest’ultimo viaggio con Burkle faceva parte del lavoro di Clinton con la Clinton Foundation, la sua iniziativa filantropica, per abbassare il costo dei farmaci per l’AIDS.

Maxwell ha usato Clinton come una “fuga” da Epstein, una pausa assolutamente necessaria per sfuggire alla “tossicità” di reclutare donne minorenni per essere abusate da Epstein. Maxwell è stata invitata per un semplice motivo: è stata vista come un intermediario critico per la Clinton Foundation poiché ha sollecitato milioni di donazioni da Epstein.

Maxwell era considerata dallo staff personale di Clinton “tanto importante” quanto Epstein per la raccolta di fondi per la Fondazione Clinton ed era la “persona di riferimento” quando si trattava di chiedere donazioni al pedofilo.

Ward afferma nel podcast: “Ho anche appreso solo di recente da fonti vicine a Bill Clinton che lui e il suo staff post-presidenza consideravano Ghislaine importante quanto Jeffrey, se non di più”.

I registri di volo mostrano che Clinton ha fatto almeno 26 viaggi a bordo del “Lolita Express” – lasciando anche a terra i servizi segreti per almeno cinque di questi voli tra il 2001 e il 2003. L’ex presidente era il più vicino a Epstein durante i primi anni 2000, subito dopo la fine della sua presidenza, che coincideva anche con il periodo in cui Epstein gestiva il suo traffico sessuale a West Palm Beach.

Naturalmente, Clinton ha negato qualsiasi coinvolgimento e/o conoscenza delle attività criminali di Epstein. Smentisce anche i rapporti secondo cui abbia mai visitato l’isola privata di Epstein.

Secondo Ward, Maxwell ha “usato” l’ex presidente nel tentativo (fallito) di interrompere definitivamente la sua relazione con Epstein.

Il nome di Ward potrebbe essere familiare ad alcuni che hanno seguito da vicino la storia di Epstein. Ha investigato la vicenda di Epstein per decenni sia alla CNN che a Vanity Fair. È apparsa in documentari (incluso uno su Netflix) su Epstein e i suoi crimini.

Secondo un libro su Epstein e la Maxwell intitolato “A Convenient Death”, Clinton era principalmente interessato a Epstein a causa della Maxwell, con il quale aveva una relazione. A parte i viaggi, la Maxwell è stata tra gli ospiti al matrimonio 2010 di Chelsea Clinton.

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Una drag queen protagonista di uno show per bambini

Lo show della PBS “Let’s Learn” ha avuto come protagonista la drag queen Lil Hot Mess che ha intonato canzoni sul fatto di “sculettare” dicendo che “forse c’erano alcune drag queen tra gli spettatori”. Perché continuano a focalizzarsi sui bambini?

Let’s Learn è uno spettacolo PBS per bambini dai tre agli otto anni. Creato per aiutare i bambini con l’apprendimento a distanza, lo spettacolo è prodotto in collaborazione con la società di media pubblici The WNET Group e il New York City Department of Education.

Il 31 marzo, lo show ha mostrato un segmento di 12 minuti con la drag queen e l’autrice Lil Miss Hot Mess che ha letto dal suo libro The Hips on the Drag Queen Go Swish, Swish, Swish, mentre cantava e ballava per il giovane pubblico. Il segmento si è concluso con Hot Mess che diceva “Forse abbiamo delle future drag queen tra gli spettatori”.

Ecco una parte del segmento.

Durante l’episodio, Hot Mess ha detto al suo pubblico: “Essere una drag queen significa essere audace, brillante e mostrare un po ‘ di coraggio, nell’essere disposti a uscire dagli schemi e ballare al nostro ritmo a volte”.

A proposito del libro, Hot Mess ha detto: “Ho scritto questo libro perché volevo che tutti sperimentassero la magia del mondo drag e facessero un po ‘ di pratica scuotendo i fianchi o muovendo le spalle per sapere come possiamo sentirci favolosi all’interno del nostro corpo.”

La copertina del libro presenta varie drag queen, tra cui una chiamata Cinderfella, che porta dei baffi blu e lunghi capelli blu. Altri personaggi inclusi sono Frida Bea Mee, Jaclyn Jill, Stinkerbelle, Rita Booke, Mother Lucy Goosey, Pina Buttah-Gelee e Rosie Ringarounda ed Ella Menopipi. Ti piacciono le suggestive allusioni in alcuni di questi nomi?

CRITICHE
La messa in onda di questo segmento su una rete pubblica ha causato qualche critica poiché alcuni hanno affermato che non si e’ trattato di “apprendimento” ma più di “indottrinamento”.

Non molto tempo fa, la cultura drag era una cosa per soli adulti. Ed era comprensibile perché si svolgeva principalmente nei club e combinava l’uso pesante di droghe con la sessualità estrema. Tuttavia, come parte dell’agenda di sfocatura di genere che è stata discussa su questo sito per anni, questa cultura è diventata mainstream. Non solo, c’è un chiaro sforzo per indottrinare i bambini: piu’ piccoli sono, meglio e’. Perché qui siamo di fronte ad un altro ordine del giorno: la sessualizzazione dei bambini.

Di fronte alle critiche, Lindsey Horvitz di WNET ha dichiarato:

“I libri di fiabe Let’s Learn sono selezionati dagli esperti alfabetizzazione presso il New York City Department of Education. Il programma si sforza di incorporare temi che esplorano la diversità e promuovono l’inclusività, che sono rilevanti per l’istruzione e la società. Il mondo drag è un’arte performativa che può ispirare il pensiero creativo e mettere in discussione gli stereotipi. Lil Miss Hot Mess è l’autore del libro, The Hips on the Drag Queen Go Swish, Swish, Swish. Fa parte del team di leadership globale di Drag Queen Story Hour e ha tenuto letture in numerose biblioteche, musei per bambini e scuole in tutto il paese “.

Horvitz ha confermato che il primo episodio è andato in onda il 31 marzo. “Le stazioni mettono in onda il programma a loro discrezione, quindi non abbiamo un resoconto di quante volte è andato in onda”, ha detto.

PRENDERE DI MIRA I BAMBINI
Lil Miss Hot Mess non è solo una drag queen qualunque. La performer fa parte del team di leadership globale di Drag Queen Story Hour (DQSH) che ha presentato letture in numerose biblioteche, musei per bambini e scuole in tutto il paese.

Fatto inquietante: poche settimane prima della messa in onda del segmento PBS, l’ex presidente della Cream City Foundation, un’organizzazione LGBTQ che sponsorizzava gli eventi di Drag Queen Story Hour è stato arrestato con diverse accuse legate ai bambini.

Brett Blomme.

Brett Blomme, 38 anni, è stato arrestato e accusato di sette capi di imputazione per possesso di pornografia infantile. Secondo il Milwaukee Journal Sentinel, è accusato di aver caricato 27 video e immagini di abusi sui minori sull’app di messaggistica Kik con il nome “DomMasterBB”.

Blomme era anche un ex presidente della Cream City Foundation, un gruppo di difesa LGBTQ nel Wisconsin che pubblicizzava eventi Drag QSH sponsorizzati, nonché marito e padre adottivo di due bambini. Blomme ha elencato la sua presidenza con la Cream City Foundation sul suo profilo LinkedIn.

  • – Fox News, Judge who headed ‘Drag Queen Story Hour’ sponsor arrested on child porn charges

Poco dopo, Blomme è stato accusato di altre accuse.

Un giudice del tribunale dei bambini della contea di Milwaukee, già accusato di possedere pornografia infantile, è stato incriminato per reati correlati in tribunale federale.

Brett Blomme, 38 anni, è stato accusato a marzo di sette capi per il possesso di pedopornografia che mostravano l’abuso di giovani bambini.

Mercoledì, un gran giurì federale a Madison ha accusato Blomme di aver distribuito una rappresentazione visiva di un minore impegnato in una condotta sessualmente esplicita, un reato che comporta una pena minima obbligatoria di cinque anni di carcere.

I pubblici ministeri affermano che Blomme ha caricato immagini dalla sua casa di Cottage Grove lo scorso autunno utilizzando l’app di messaggistica Kik.

Blomme e suo marito hanno due figli e case a Cottage Grove e Milwaukee.

I documenti del tribunale non suggeriscono che i figli della coppia facciano parte di nessuna delle immagini illegali.

Nell’indagine che ha portato alle accuse statali, gli investigatori hanno potuto avvalersi di mandati di perquisizione per la casa di Blomme a Cottage Grove, la casa di un amico a Milwaukee e le stanze di Blomme alla Children’s Court.

Sia le accuse statali che quelle federali affermano che ha utilizzato l’app di messaggistica Kik per scambiare immagini e video illegali.

  • – Milwaukee Journal Sentinel, Milwaukee County Children’s Court judge facing state child porn charges now hit with federal indictment

Due anni fa, ho scritto di “Desmond is Amazing”, una drag queen bambina (che all’epoca aveva 11 anni) e dello sfruttamento che subiva da parte dei genitori, dalla cultura drag e persino dai media mainstream.

Desmond raccoglie mance durante la sua esibizione in un bar gay di New York.

CONCLUDENDO
L’unico motivo per cui i bambini sono presi di mira da questo programma è perché coloro che stanno dietro di esso sanno molto bene che l’indottrinamento deve iniziare in tenera età per essere efficace. Questo è il motivo per cui la cultura drag (e l’intera agenda di sfocatura di genere) è fortemente spinta nei media destinati ai bambini. Non solo, l’agenda si è fatta strada nelle istituzioni pubbliche come scuole, musei, biblioteche e televisione finanziata dal governo.

Non si tratta di “inclusione” né di “diversità”. Si tratta di esporre i bambini a una sessualità appena velata, di manipolarli lentamente ma costantemente, piantando i semi della confusione di genere.

Fonte

leaddrag

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

La relazione tra Bill Gates e Jeffrey Epstein e’ una delle cause del divorzio da Melinda

La relazione di Bill Gates con Jeffrey Epstein è stata citata come causa di divorzio con Melinda. Cosa è successo esattamente durante gli incontri di Gates con il miliardario caduto in disgrazia?

Dopo aver passato gli ultimi 14 mesi ad apparire in TV in coppia per dire all’umanità cosa dovrebbe fare, Bill e Melinda Gates stanno per divorziare. Secondo le fonti, i colloqui di divorzio sono iniziati nel 2019 e il matrimonio è stato descritto come “irrimediabilmente compromesso”. Uno dei motivi citati: Melinda non approvava l’amicizia di Bill con Jeffrey Epstein.

Una fonte di preoccupazione per la signora Gates erano i rapporti di suo marito con l’autore di reati sessuali condannato Jeffrey Epstein, secondo il personale e un ex dipendente della loro organizzazione di beneficenza, la Bill & Melinda Gates Foundation. Le preoccupazioni della signora Gates sulla relazione risalgono al 2013, ha detto l’ex dipendente. (…)

La signora Gates, una sostenitrice globale di donne e ragazze, aveva detto a suo marito che era a disagio con il signor Epstein dopo che la coppia lo aveva incontrato nel 2013, ha detto l’ex dipendente della Fondazione Gates. Il signor Gates e alcuni dipendenti della Fondazione Gates hanno continuato una relazione con il signor Epstein nonostante le sue preoccupazioni, ha detto questa persona.

  • – Wall Street Journal, Melinda Gates Was Meeting With Divorce Lawyers Since 2019 to End Marriage With Bill Gates

Un fatto preoccupante di questa amicizia tra miliardari è che è iniziata DOPO che Epstein è stato condannato per aver sollecitato alla prostituzione un minore e dopo che e` stato registrato come molestatore sessuale. In altre parole, Gates sapeva esattamente chi era Epstein e gli andava bene. Non solo, si è avvicinato a lui.

Nell’ottobre 2019, il New York Times ha riferito che Bill Gates ha incontrato Epstein diverse volte e si è persino fermato fino a tardi nella sua residenza di New York.

In effetti, a partire dal 2011, il signor Gates ha incontrato il signor Epstein in numerose occasioni, tra cui almeno tre volte nella sontuosa residenza di Manhattan del signor Epstein, e almeno una volta rimanendo fino a tarda notte, secondo piu’ di una dozzina di intervistate. Queste persone hanno familiarità con la relazione, nonché documenti esaminati dal New York Times.

Anche i dipendenti della fondazione del signor Gates hanno effettuato più visite alla villa del signor Epstein. E il signor Epstein ha parlato con la Bill and Melinda Gates Foundation e JPMorgan Chase di un fondo di beneficenza multimiliardario – un accordo che aveva il potenziale di generare enormi commissioni per il signor Epstein.

  • Ibid.

NUMEROSI INCONTRI

Bill Gates alla villa di Jeffrey Epstein a Manhattan nel 2011. Nella foto sono anche presenti: il dirigente di JP Morgan James E. Staley, l’ex segretario al Tesoro Lawrence Summers e il consigliere scientifico della Bill and Melinda Gates Foundation Boris Nikolic.

Ecco un resoconto del primo incontro tra Gates ed Epstein.

Il signor Epstein e il signor Gates si sono incontrati per la prima volta faccia a faccia la sera del 31 gennaio 2011, nella residenza del signor Epstein nell’Upper East Side. Sono stati raggiunti dalla dottoressa Eva Andersson-Dubin, ex Miss Svezia con cui il signor Epstein era uscito una volta, e sua figlia di 15 anni. (Il marito del dottor Andersson-Dubin, il miliardario degli hedge fund Glenn Dubin, era un amico e socio in affari del signor Epstein. I Dubins hanno rifiutato di commentare.)

L’incontro è iniziato alle 8 ed è durato diverse ore, secondo la signora Arnold, portavoce del signor Gates. Il signor Epstein si è successivamente vantato dell’incontro tramite e-mail ad amici e colleghi. “Bill è fantastico”, ha scritto in una.

Il signor Gates, a sua volta, ha elogiato il fascino e l’intelligenza del signor Epstein. Inviando un’e-mail ai colleghi il giorno successivo, ha detto: “Una donna svedese molto attraente e sua figlia sono venute a trovarci e ho finito per restare lì fino a tardi”.

  • – New York Times, Bill Gates Met With Jeffrey Epstein Many Times, Despite His Past

Perché una ragazza di 15 anni è rimasta fino a tardi a casa di un pedofilo che è stato condannato per aver sollecitato alla prostituzione un minore? Cos’è successo quella notte?

In una e-mail inviata a un collega, Gates ha commentato lo stile di vita di Epstein, definendolo “intrigante”.

“Il suo stile di vita è molto diverso e intrigante anche se non funzionerebbe per me.”

In risposta alle persone che si chiedevano di cosa stesse parlando Gates, la sua portavoce ha dichiarato:

“Gates si riferiva solo all’arredamento unico della residenza di Epstein e all’abitudine di Epstein di invitare conoscenti per incontrare il signor Gates. Non era in alcun modo inteso a trasmettere un senso di interesse o approvazione. “

Sono abbastanza sicuro che Gates non stesse parlando di “arredamento” quando stava commentando lo “stile di vita” di Epstein.

In diverse occasioni, anche i membri della Fondazione Gates si sono incontrati con Epstein.

Alla fine del 2011, secondo le istruzioni del signor Gates, la fondazione ha inviato una squadra nella residenza del signor Epstein per tenere un discorso preliminare sulla raccolta di fondi filantropici, secondo tre persone che erano lì. Il signor Epstein ha detto ai suoi ospiti che se avessero cercato il suo nome su Internet avrebbero potuto concludere che era una persona cattiva, ma che ciò che aveva fatto – sollecitare una minorenne a prostituirsi – non era peggio che “rubare un pacco di caramelle”, affermano due membri del team.

Alcuni dipendenti della Fondazione Gates hanno affermato di non essere a conoscenza della fedina penale del signor Epstein e di essere rimasti scioccati nell’apprendere che la fondazione stava lavorando con un molestatore sessuale. Temevano che potesse danneggiare seriamente la reputazione della fondazione.

Gates ha volato anche sul famigerato aereo di Epstein.

Nel marzo 2013, il signor Gates ha volato sull’aereo Gulfstream del signor Epstein dall’aeroporto di Teterboro nel New Jersey a Palm Beach, in Florida, secondo un manifesto di volo.

  • Ibid.

I legami tra Gates ed Epstein sono continuati fino alla fine. Alcuni giorni prima della sua morte, Epstein modificò il suo testamento e nominò Boris Nikolic, consulente scientifico di The Bill e Melinda Gates Foundation, come esecutore di riserva.

CONCLUDENDO
Sebbene il divorzio tra Bill e Melinda Gates sia dovuto a una “serie di motivi”, la relazione di Bill con Jeffrey Epstein è stata chiaramente citata come un “punto dolente”. Questo è piuttosto strano perché, come forse saprai, Epstein è morto (o in Israele secondo alcuni). È quasi come se Melinda sapesse qualcosa di questa amicizia e noi no. E lei non vuole essere associata ad essa. Bill Gates ha preso parte al depravato stile di vita dell’élite occulta di Epstein? Melinda vuole abbandonare la nave prima che emergano le rivelazioni?

Non importa quale sia la ragione, la vera domanda che dobbiamo porci è questa: perché i media mettono questo idiota su un piedistallo? Perché Gates è costantemente in televisione a dettare letteralmente il futuro dell’umanità? Invece di fargli domande sulla sua agenda (maschere, lockdown, carne sintetica, riscaldamento globale) perché i “giornalisti” non gli fanno una domanda reale come: “Perché eri amico di Epstein pur sapendo che era un pedofilo? “. Mi interesserebbe veramente sapere la risposta.

Fonte

image

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Polizia tedesca chiude piattaforma pedopornografica con 400.000 utenti

La polizia tedesca ha chiuso una delle più grandi piattaforme di pornografia infantile del mondo, un sito darknet chiamato “Boystown”, arrestando diversi sospetti ritenuti i suoi amministratori. Il sito aveva circa 400.000 utenti al momento della sua chiusura.
La chiusura della piattaforma è stata annunciata lunedì in una dichiarazione dei procuratori di Francoforte insieme all’Ufficio federale di polizia criminale.

Le forze dell’ordine hanno affermato di aver catturato tre sospetti ritenuti gli amministratori della piattaforma ormai non piu` funzionante, che secondo quanto riferito aveva oltre 400.000 utenti al momento in cui l’operazione di polizia l’ha messa offline.

La polizia l’ha descritta come “una delle piattaforme darknet di pornografia infantile più grandi al mondo” e ha affermato che è attiva almeno da giugno 2019. Diverse altre piattaforme di chat dedicate alla condivisione di pornografia infantile sono state messe offline durante i raid.

Due sospetti, un uomo di 40 anni di Paderborn e un uomo di 49 anni di Monaco, sono stati arrestati durante i raid della polizia a metà aprile. Un altro sospettato, un uomo di 58 anni del nord della Germania, è stato arrestato in Paraguay dove risiede da anni. La Germania ha chiesto la sua estradizione.

La polizia ha anche arrestato un quarto sospetto, un uomo di 64 anni di Amburgo, ritenuto uno degli utenti più attivi della piattaforma. Hanno detto che l’uomo avrebbe caricato sulla piattaforma oltre 3.500 post contenenti contenuti altamente illegali.

Durante le incursioni è stata sequestrata una grande quantità di materiale pornografico, comprese immagini di “abusi sessuali gravissimi sui bambini piccoli”.

La rimozione della rete di pornografia infantile è stata annunciata dagli alti funzionari tedeschi che hanno affermato che l’azione di polizia mostra che le autorità sono in grado di proteggere efficacemente i più vulnerabili e punire i predatori sessuali che li depredano.

“Questo successo investigativo ha un messaggio chiaro: coloro che attaccano i più deboli non sono al sicuro da nessuna parte”, ha affermato il ministro dell’Interno tedesco Horst Seehofer. “Questo è ciò per cui gli investigatori lavorano giorno e notte, online e offline, a livello globale.”

Faremo tutto ciò che è in nostro potere per proteggere i bambini da questi crimini disgustosi.

Fonte

60900a6785f5402ce243106d

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Pedogate/Pizzagate (Parte 4): Pizzagate 2.0

Questo ultimo articolo della serie Pedogate/Pizzagate si basa sulle ricerche di Mouthy Buddha. Per ragioni di privacy i nomi citati nel seguente articolo sono parzialmente cancellati.

Iniziamo con quest’uomo a cui faremo riferimento con il nome JIM

Jim e’ un uomo molto potente ed influente che lavora a Washington D.C. Secondo il sito della Casa Bianca ha visitato la location per ben 3 volte nel 2012

Hillary Clinton ha scritto personalmente una lettera di ringraziamenti a Jim

E` uno dei fondatori della famigerata pizzeria di Washington, Comet Ping Pong. Tra gli amici di Jim possiamo trovare l’ex super lobbista democratico Tony Podesta

Per come la vedo io, l’intera questione del Pizzagate non e’ provare l’esistenza di un anello di pedofilia, Pizzagate vuol dire chiedere delle semplici domande come ad esempio: Perche’ un ex super lobbista democratico possiede dell’arte come questa:

Uno dei pezzi favoriti da Tony Podesta e’ l'”Arco dell’Isteria” di Louise Bourgeois, ispirato dal corpo contorto di donne affette da isteria durante le psicoanalisi di Freud

Vicina a questa opera possiamo trovare un cartonato del suo amicone, il papa.

Secondo Metro Weekly, Podesta dava da mangiare Pizza ai suoi ospiti mentre visitavano la sua casa per vedere le opere esposte. Come ho detto negli articoli precedenti gli artisti sono innocenti (o quasi)

e’ piuttosto il fatto che queste opere sono collezionate tutte dalla stessa persona la cosa piu’ inquietante. Nella prima parte di questa serie ho mostrato la seguente immagine dell’utente instagram mssummer:

Come potete vedere, Jim, ha commentato con la parola “sex”. Lo stesso utente ha postato questa immagine:

Commentando che “priceless” (senza prezzo) non e’ la parola che la maggior parte delle persone usa dopo avermi assaggiato.

Nel primo articolo ho mostato un discorso inquietante dell’artista Majestic Ape che ha suonato al Comet Ping Pong

Ecco un video musicale dei Majestic Ape, dal titolo Neutered Noel

Diamoci un’occhiata alle immagini che vengono mostrate velocemente:

Secondo il New York Times, mssummer che abbiamo appena citato, ha fatto il dj ad un evento nell’Adams Morgan Neighborhood di Washington. Il magazine online Brightest Young Things sostiene che i partecipanti agli eventi che si tenevano all’Adams Morgan erano intimati a non fare pubblicita’ dei politici, dei lobbisti e delle altre personalita’ che partecipavano travestiti all’evento

Tutto questo porta ad un’altra semplice domanda: perche’ un uomo che parla di bambini che lo assaggiano frequenta e fa festa con ufficiali eletti?

Pizzagate, non e’ una teoria, o meglio, non dovrebbe esserlo, e’ semplicemente l’osservazione di comportamenti abberranti e tendenti alla pedofilia di persone che sono strettamente associate con le elite di Washington o….dalle elite stesse

Ora, quello che vi mostrero’ e’ molto peggio di quello che avete visto fino ad ora. In questa immagine caricata da Jim

e’ taggato l’utente “jbsmith614”. Lo stesso utente e’ taggato in questa foto da un utente instagram chiamato “gio”

Ecco alcune immagini dall’account di “gio”

Nella seguente immagine possiamo leggere l’hastag “choke” (strozzare)

Ha postato anche questa immagine della faccia di un bambino premuta contro una finestra

Nella seguente immagine vediamo una specie di sauna con del sangue e con l’hashtag “murder” (omicidio)

Immagini sataniche di fronte alla Vergine Maria

Gio ha postato l’immagine di un uomo con un tanga vicino ad un bambino, commentandola: visitando il mio cuginetto

Qui sotto lo vediamo nudo in quello che potrebbe essere un’orgia

Gio ha commentato quest foto di una ragazzina con l’emoji di un cuore

Se clicchiamo sull’immagine vediamo che la ragazza e’ una “Professional Instagrammer Talent”. Ulteriori ricerche hanno stabilito che la ragazza aveva 19 anni nel 2019

Tuttavia “gio” ha postato, come possiamo vedere sopra, l’immagine nel 2016, quando la ragazza aveva 16 anni. Forse la foto e’ stata scattata anche prima del 2016 il che vuol dire che potrebbe avere 13-14 anni nello scatto.

Rifletteteci per un momento.

Gio era il fashion designer per le Fenty della Puma, indossate qui sotto da Rihanna

Quindi la stessa persona che crea scarpe per importanti celebrita’, posta video come questi

Commentando “pederasta danza di fronte ad una chiesa con degli adolescenti”

Ha diverse immagini di gatti morti. Gio tagga anche qualcuno che, dalle foto, sembra possedere un allevamento di capre…animali che piacciono tantissimo a gio

Gio ha caricato il trailer di un film chiamato “Blossom Valley”

Il film parla di una coppia che rapisce un neonato, gio ha taggato un utente a cui faremo riferimento come Beth

Secondo l’Instagram di Beth, lei e Gio, erano o sono una coppia e su questa foto caricata nel suo account vediamo il commento “My Pedo baby”

Un ingrandimento sulla cravatta di Gio sembra supportare questa nozione

Qui sotto una foto di Beth con il commento: “l’ho uccisa non me ne frega un cazzo”

Due bambini che fanno finta di essere impiccati

In questa immagine leggiamo il commento “Lo scorso natale gli ho uccisi tutti quanti”

Un bambino non sa cosa e’ il male

Sacrificio domenicale

Un cartone animato che mostra necrofilia

In alcuni casi Beth sembra avere degli occhi neri come se qualcuno la avesse colpita

Qui ha un ragno in bocca

Qui dice “Mio zio ama piu’ Carla di sua moglie”

Qui sorride di fronte ad un cartello con la scritta “Serial Killer”

Qui ha commentato “dieta di carne”

Nell’immagine sotto ha taggato “eucannibal” che, a quanto pare, e’ il nome di uno dei suoi progetti musicali

E questa era una delle storie di Beth….

…sembrano proprio sangue e botte vere. Possiamo scoprire qualcosa in piu’? Ho caricato questa foto su google immagini per fare una ricerca incrociata e non ha dato risultati. Quindi possiamo dire quasi per certo che non e’ stata presa da un film/ video musicale.

In questo post caricato da Jim, leggiamo il commento di una persona che identificheremo come “Nil”

“Puliscilo quando hai finito”

Nil ha condiviso delle opere di un artista chiamato Enrique su Facebook

Ecco alcune delle immagini che Nil ha definito eccezionali

In questa immagine sempre caricata da Jim, leggiamo il commento dell’utente “kev”

Kev ha caricato questa immagine

Notare la maglietta che kev indossa in questa immagine

La stessa immagine e’ postata su un altro profilo instagram chiamato “theekev”, il quale ha pubblicato un’immagine di macaulay culkin

un utente ha commentato “Schifoso. Schifoso livello puberta’”

ha pubblicato poi questa foto dove un utente ha scritto “lo so quanto ti piacciono i bambini” e un altro “itsa” ha commentato “quei maledetti bambini non erano mai contenti”

Una delle immagini di “itsa” intitolata “il mio bambino ideale”

Questa foto e’ stata caricata da Jim, notare l’utente “Cb”

Cb ha caricato la foto di una bambola con quello che sembra essere sangue finto

Ha pubblicato anche questa foto vintage in cui un ragazzino e’ legato e sta per essere bruciato vivo

Ha pubblicato anche questa foto di un van, che sembra non avere sedili sul retro e con i vetri oscurati

Cb scrive “Si, sembra che Arch ha scoperto che si possono fare soldi con il traffico umano”

Se dopo tutto questo, credete ancora che il fenomento “Pizzagate” sia una stupida cospirazione, allora per voi tutti questi utenti stanno solo “scherzando” pesantemente su un argomento considerato tabu’. Possiamo essere certi che siamo di fronte ad un anello pedofilo che non ha problemi a mostrarsi? Non ne sono sicuro.

E` cruciale ricordare a chi sono associate queste persone, tuttavia prima vorrei introdurvi a Nora, la cui famiglia e’ associata a Jim, viveva a Washington nei pressi del Comet Ping Pong

https://www.c-span.org/video/?191043-4/us-oil-consumption

Nel video Nora parla del fatto che il vicinato di Washington era molto strano, formato all’80% da operativi della CIA

In questo altro video realizzato dall’ex spia della CIA, Robert Steele, vediamo Nora esporre le sue opere d’arte

E’ strano sentire Steele, che ha credenziali cosi’ solide e importanti, parlare di traffici sessuali minorili in maniera cosi` schietta e definitiva.

I due hanno lavorato insieme per il libro “Pedophilia and Empire” (che sto traducedendo capitolo per capitolo su questo sito): Nora ha disegnato la copertina e Steele ha esposto i crimini i lunghi e dettagliati capitoli.

Il libro sostiene in generale che il pianeta e’ controllato da una elite pedofila che e’ assetata di sangue.

“I bambini vengono commerciati e venduti al migliore offerente. Non hanno certificato di nascita quindi e’ piu` facile ucciderli senza lasciare traccia. Non si tratta solo di schiavitu’ infantile, o abuso sessuale minorile, e’ anche tortura minorile per ottenere sangue adrenalizzato che sara’ consumato nelle cerimonie sataniche.”

“Le varie organizzazioni internazionali a salvaguardia dei minori non sono nate come organizzazioni pedofile ma hanno attratto nei loro ranghi pedofili che si sono fatti strada per poi arrivare a controllare queste istituzioni.”

Nonostante mantenga sempre dello scetticismo su questi due, e’ importante notare quanto rivelano. Specialmente l’arte di Nora si differenzia completamente da quella degli “accoliti” di Jim.

Ora e’ tempo per la conclusione…sono sicuro vi ricordiate di Beth, qui e’ nell’account instagram di un uomo chiamato Walt:

Questo Walt gestisce assieme ad una donna chiamata Rachel C. la Midland Fashion Agency:

I contenuti del suo instagram e dei suoi amici su Tumblr sono orribili

Ripeto con Pizzagate si vogliono porre semplici domande come questa:

Perche’ Bill Clinton in questa foto abbraccia Rachel?

Sembra che questo orrore tuttavia non abbia mai fine. Nel 2017 la stessa Rachel che viaggiava su Jet privati con Bill Clinton ha sponsorizzato queste 2 modelle

che lavoravano entrambe per un’altra compagnia per modelle la Mc2. Ora, chi credete abbia donato ingenti somme di denaro alla Mc2 Model Agency oltre ad essere coinvolto in traffici minorili con la stessa agenzia?

Documenti desecretati della corte di New York indicano che il capo della Mc2 Model Agency, Jean Luc Brunel

ha trafficato 3 bambine di 12 anni a Epstein che aveva a disposizione all’interno della Mc2.

Quindi un conto e’ essere un provocatore che vuole scandalizzare con immagini sataniche, ma quando sei associato a personalita’ come Jeffrey Epstein, ogni tipo di difesa appare “disperata”. Snoopes sostiene che l’aereoplano in cui possiamo vedere Clinton e Rachel appartenga o a Burkle (affrontato nei capitoli precedenti)

o al business man francese Frank Giustra

Giustra ha viaggiato piu` volte con Clinton ed e’ il fondatore del Boy’s Club Network, un club solo maschile che enfatizza la leadership maschile

Giustra e’ anche il fondatore dell’Elpida Project (un grande capannone per accogliere i rifugiati), il cui logo, prima che venisse cambiato, assomigliava moltissimo a quello dei pedofili

Se siete riusciti ad arrivare fino alla fine di questa serie di articoli, spero che ora abbiate i mezzi per riconoscere ed affrontare quel male nascosto o, come preferisco chiamarla io, “malattia dell’elite” che affiglie il mondo da tempi immemori.

La resistenza siamo noi.

Fonte

pic14

Neovitruvian

La censura dei social media e’ sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Il significato occulto di “MONTERO” di Lil Nas X e il simbolismo delle “scarpe di satana”

Nel video “MONTERO (Call Me By Your Name)”, Lil Nas X scende all’inferno e si struscia letteralmente su Satana. Il rapper ha anche rilasciato le “scarpe di Satana” che contengono sangue umano reale e sono in edizione limitata (666 paia).

Lil Nas X (LNX) è diventato famoso in tutto il mondo con Old Town Road. Nel giro di poche settimane, la canzone è diventata un successo internazionale che ha definito l’intero 2019.

Il successo di Old Town Road era dovuto a diversi fatti: era divertente, orecchiabile e colmava il divario tra rap e musica country. Il risultato: bambini che ballano al ritmo della canzone mentre cantavano ogni parola dei suoi testi alle feste di compleanno e ai campi estivi.

Poi Lil Nas X ha firmato con la Columbia Records. Poco dopo, la popolarità di LNX è stata “armata” per diventare un veicolo per l’agenda dell’élite. Subito dopo Lil Nas X ha iniziato a mostrare tutti i segni e i simboli associati all’élite occulta.

Poco dopo aver firmato con la Columbia, LNX ha mostrato il simbolo dell’occhio che tutto vede sulla copertina di Teen Vogue.

Mentre il primo album di LNX è uscito in fretta per sfruttare il successo di Old Town Road, la casa discografica ha preso il suo tempo per il secondo album. I gestori del rapper volevano assicurarsi che i suoi giovani fan fossero completamente esposti a tutti gli aspetti della sua agenda tossica: ipersessualizzazione, confusione di genere e, naturalmente, satanismo . Il risultato: il primo singolo, MONTERO (Call Me by Your Name) spudoratamente fa proselitismo a favore del satanismo mentre bombarda i giovani spettatori con immagini esplicite.

Se hai letto altri articoli su questo sito, sai che questa agenda non è una novità. Tuttavia, era molto più sottile. Ma non MONTERO: LNX si struscia su Satana per circa il 30% del video.

E, quando si guarda più a fondo nel simbolismo del video, si comprende tutta la profondità della depravazione dell’élite. Comprendiamo anche come predano le menti dei giovani come gli avvoltoi.

Ecco uno sguardo al video.

SERVIRE SATANA
Se si leggono le recensioni dei mass media, MONTERO parla del “vero se`” di LNX perché Montero è il suo vero nome. Tuttavia, il video racconta tutta un’altra storia. Attraverso riferimenti biblici e palese simbolismo, MONTERO diventa una celebrazione del satanismo travestito da “canzone queer”.

La prima scena mostra un’ambientazione paradisiaca. Tuttavia, le corna alludono al male in agguato.

Il video inizia con un narratore che dice:

“Nella vita, nascondiamo le parti di noi stessi che non vogliamo che il mondo veda. Le rinchiudiamo. Diciamo loro di no. Le bandiamo. Ma qui … non lo facciamo. Benvenuto a Montero. “

Alcuni potrebbero pensare che si tratti di LNX che vuole essere apertamente gay. Tuttavia, il video chiarisce tutto: si tratta di LNX che vuole essere apertamente satanico.

Nel Giardino dell’Eden, LNX interpreta il ruolo di Adamo … o Eva … o forse di entrambi. Chissà.

Il serpente biblico – alias Lucifero – assume una forma aliena / umana e diventa piuttosto lascivo con LNX.

Mentre Lucifero esegue un atto esplicito su LNX, la telecamera torna sull’albero.

Sull’albero della conoscenza sono inscritte parole e simboli enigmatici.

Non c’è niente di casuale in questa scena. Tutto qui ha un significato profondo per l’élite occulta. Ecco alcuni esempi:

La croce del Leviatano, conosciuta anche come la croce di Satana.

Il simbolo del 666

Questo è il simbolo “Little Boy Lover” utilizzato dai pedofili (vedi articoli sul pedogate appena rilasciati n.d.r.).

Le parole greche dell’albero sono una citazione tratta dal Simposio di Platone:

“Dopo la divisione in due parti dell’uomo, ognuna e’ alla ricerca della sua altra metà.”

Per comprendere meglio questa citazione, dobbiamo guardare al contesto generale del Simposio. In questo testo filosofico, diversi uomini partecipano a un banchetto e partecipano a una gara per lodare Eros, il dio dell’amore e del desiderio.

Stranamente, uno dei discorsi promuove la pedofilia.

Pausania contrappone il desiderio comune a un amore “celeste” tra un uomo più anziano e un giovane (prima dell’età in cui la barba inizia a crescere), in cui i due si scambiano piaceri sessuali mentre l’uomo più anziano impartisce saggezza a quello più giovane.

  • Wikipedia, Simposio

Dopo essere stato posseduto da Lucifero, LNX si ritrova sulla Terra e viene giudicato con severità.

LNX è incatenato mentre le persone lo giudicano.

Nel frattempo, LNX canta alcuni testi espliciti:

I want that jet lag from f*ckin’ and flyin’
Shoot a child in your mouth while I’m ridin’

Una folla di persone dall’aria stupida (che sembrano cieche) urla contro LNX. Queste persone rappresentano le “masse non illuminate”?

Il resto del testo è estremamente significativo:

A sign of the times every time that I speak
A dime and a nine, it was mine every week
What a time, an incline, God was shinin’ on me
Now I can’t leave
And now I’m actin’ hella elite
Never want the niggas that’s in my league
I wanna fuck the ones I envy, I envy

La prima riga è un riferimento ai critici di LNX che affermano che la sua intera carriera è un segno della biblica Fine dei tempi in cui tutto degenera. Nel resto di questo verso, LNX canta del suo successo nell’industria musicale. “A dime and a nine” è un riferimento al fatto che Old Town Road sia stata al primo posto nelle classifiche di Billboard per 19 settimane.

In un’altro verso, LNX dice che “non può lasciare” il settore musicale e che ora “saluta le elite”. In altre parole, è bloccato ed è sotto il controllo di gestori del settore. L’ultima riga riguarda il desiderio nei confronti di coloro che invidia, il che è un riferimento diretto a due peccati cardinali del cristianesimo (lussuria e invidia). In altre parole, ora vive secondo i modi peccaminosi dell’élite.

Dopo essere stato lapidato dalla gente, LNX ascende al cielo. Tuttavia, emerge un palo da spogliarellista e LNX decide di scendere agli inferi. Come spogliarellista.

LNX è ora in mutande e stivali alti fino al ginocchio mentre scivola giù per un palo da spogliarellista all’inferno.

LNX arriva al trono di Satana.

Questa scena è piena di simboli usati nella magia nera e nei rituali satanici. C’è una ragione per cui questi simboli esatti continuano ad apparire nella cultura popolare: questo non è intrattenimento, questo è indottrinamento religioso.

Il simbolo sul terreno è ispirato al pentagramma della capra di Mendes raffigurato da Stanislas de Gaita nella Clef de la Magie Noire.

A sinistra, Adamo ed Eva sono uniti in una magica unione degli opposti. LNX ha incarnato lo stesso concetto all’inizio del video. A destra c’è la capra di Mendes all’interno di un pentagramma capovolto. Questo simbolo è stato utilizzato per formare il Sigillo della Chiesa di Satana.

Intorno al pentagramma c’è il detto latino “dannato quod non intellegunt” che significa “condannano ciò che non capiscono”. Lil Nas X, credo che TU non capisca appieno di cosa si tratta.

Quindi, LNX si struscia letteralmente su Satana per una spiacevole quantità di secondi.

Questa scena riassume l’intero video. E riassume il messaggio che l’élite vuole trasmettere ai giovani. Non si tratta di essere “se stessi”, si tratta di prostituirsi al sistema elitario e sottomettersi ai suoi modi satanici.

Dopo aver sedotto Satana, LNX afferra le corna di Satana e le mette sulla sua testa.

Quindi, diventa un angelo caduto simile a Lucifero.

Nella scena finale, LNX raggiunge l’obiettivo finale degli occultisti: diventare lui stesso un dio. La sua iniziazione al regno satanico è completa.

Alcuni critici dei mass media affermano che il contesto satanico del video è in realtà una metafora del suo essere gay. Tuttavia, le sue “scarpe di Satana” dimostrano che non c’e’ alcuna metafora in gioco. Tutto e’ palesemente letterale.

SCARPE DI SATANA
Oltre al suo video infernale, LNX ha collaborato con la società di streetwear MSCHF per rilasciare sneakers Nike personalizzate. Il numero di paia disponibili: 666.

Questo è ciò che vediamo durante il caricamento del sito web

Uno screenshot del sito web delle scarpe Satana. Raffigurazioni dell’inferno e del diavolo, il numero 666, croci invertite, pentagrammi invertiti … è tutto lì.

Sulle scarpe è anche scritto “Luca 10:18”. Questo versetto biblico dice:

E disse loro: “Ho visto Satana cadere come un fulmine dal cielo”

Queste scarpe sono maledette

LNX mostra il segno dell’occhio che tutto vede mentre tiene in mano una scarpa con scritto 666. Cos’altro deve fare per farti capire che è uno schiavo dell’élite satanica?

Il sito web menziona anche che la suola di ogni scarpa contiene una goccia di sangue umano.

Il fatto che questo oggetto contenga sangue reale è estremamente significativo. In primo luogo, l’élite ama indossare oggetti che contengono materia organica umana reale. Inoltre, la goccia di sangue allude alle attività preferite dall’élite: stregoneria e sacrifici di sangue.

CONCLUDENDO
Il primo successo di Lil Nas X Old Time Road è stata un mega hit particolarmente amata dai bambini. Come quasi tutte le celebrità popolari tra i giovani, LNX è stato reclutato dall’élite per diffondere la sua agenda tossica. Il video MONTERO riesce a combinare tutta la tossicità che l’élite vuole trasmettere ai giovani: ipersessualizzazione, sfocatura di genere e promozione del satanismo come religione.

Contrariamente a quanto si dice sui mass media questa canzone non riguarda l'”emancipazione” o la “liberazione”. Si tratta di schiavitù. Nel video, LNX è letteralmente una prostituta di Satana. Le altre due figure di spicco del rap in questo momento sono Cardi B e Meghan Stallion. Anche loro vengono elogiate per aver interpretato delle prostitute in un video musicale. La cultura nera è veramente “emancipata” in questo momento? O viene sfruttata dall’élite?

Come afferma lo stesso LNX, il video MONTERO è sicuramente un “segno dei tempi”. La scena in cui si struscia sul diavolo è tanto simbolica quanto viscerale. Incapsula tutto ciò che è sbagliato, tossico e degradato nella cultura popolare di oggi. Riflette le menti oscure di coloro che controllano il mondo della musica e i messaggi malati con cui stanno cercando di indottrinare i giovani.grergergereg

E il fatto che i mass media stiano celebrando questa cosa è significativo. Da un lato, censurano la liberta’ di parola, cancellano le persone e bruciano libri che vanno leggermente contro la loro agenda. D’altra parte, parlano di “libertà di parola” quando difendono WAP (un video sugli schiavi Beta Kitten), Cuties (un film che promuove la sessualizzazione di bambini di 11 anni) ed El Diablo (una canzone dell’Eurovision sull’essere innamorati del diavolo).

Insomma, MONTERO è una palese conferma di tutto ciò che da anni viene descritto su questo sito. Se guardare LNX strusciarsi su Satana non ti convince che l’elite sta applicando un ordine del giorno per manipolare l’umanita’, allora assolutamente niente lo farà.

Fonte

montero17

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

La triste storia di Aimee Challenor e la sua strana e veloce carriera politica

Aimee (nata Ashton) Challenor è un maschio trans di 23 anni che, fino a poco tempo fa, aveva un ruolo di primo piano nella politica del Regno Unito e all’interno di Stonewall, un importante gruppo di lobbismo LGBT.

La sua carriera politica è stata trattata altrove, ma riteniamo che sia giunto il momento di far luce su alcuni degli aspetti più oscuri di questa storia.

BACKGROUND

Nell’agosto 2018 il padre di Aimee, David Challenor, è stato riconosciuto colpevole di aver torturato e violentato una bambina di 10 anni nell’attico della casa di Coventry della famiglia. Immagini di abusi sui minori, comprese fotografie di Challenor e della sua vittima, sono state trovate in casa e sul computer e sulla fotocamera di Challenor.

È emerso che Challenor senior ha commesso i suoi crimini mentre era vestito da bambina, indossando vestiti e pannolini.

David Challenor era l’agente elettorale di Aimee quando Aimee si è presentato come candidato del Partito dei Verdi per Coventry South nel 2017 e durante le elezioni locali del 2018. Aimee lo ha nominato dopo il suo arresto per i crimini che ora lo vedono scontare una pena detentiva di 22 anni.

È risaputo che David Challenor ha usato l’alias Baloo (cioè il nome dell’orso nel Libro della giungla) ed è stato fortemente coinvolto nel Partito dei Verdi tramite Aimee.

Un’indagine successiva ha rilevato che David Challenor aveva rappresentato un “grave rischio” quando ha lavorato all’interno del Partito dei Verdi e che Aimee aveva commesso un “grave errore di giudizio” lavorando con lui dopo essere venuto a conoscenza delle accuse.

Dopo aver lasciato il Partito dei Verdi, accusandolo di “transfobia”, Aimee si è unito ai Liberal Democratici dove la storia si è rapidamente ripetuta. I Lib-Dem hanno avviato un’indagine su un altro inquietante particolare della vita di Aimee.

Questa volta l’allarme è stato lanciato sul fidanzato americano di Aimee (ora marito), Nathaniel Knight, e sulle sue fantasie sessuali che coinvolgono i bambini.

Sebbene il suo account Twitter non sia più disponibile per la visualizzazione pubblica, gli screengrab rimangono e il thread è stato archiviato.

Ma le preoccupanti associazioni di Aimee non finiscono qui.

Incontra Peter “Katrina” Swales, un uomo transidentificato, programmatore freelance e amico molto intimo dei Knight-Challenors.

Sui social media gli alias di Swales includono @nekosuneAD e @nekosune. È il nome del suo sito web personale e l’handle che utilizza su Keybase.io e GlobalGameJam.com. (Noterai che Swales a volte usa il cognome Knight – ne parleremo più avanti.)

Swales è coinvolto in varie comunità fetish. È un “amante dei pannolini per bambini” (di per se molto rivelatorio), un “furry” (qualcuno che è sessualmente eccitato da personaggi animali antropomorfi / dei cartoni animati) e un “babyfur” (un ramo del furrydom in cui i partecipanti interpretano – giocano come personaggi infantili.)

L’immagine sopra si chiama “Sissy Kitten”. È una delle foto pubblicate su un profilo con lo username “Nekosune”, senza dubbio Swales, su un sito fetish. È una delle tante immagini di animali da “sissyporn” su quel profilo. Questo è significativo in quanto il “sissy porn” è una particolare nicchia della cultura del porno in cui i maschi trovano gratificazione sessuale nell’essere umiliati e degradati interpretando una persona femminile sottomessa, molto spesso travestendosi da bambine o giovani adolescenti.

Swales è il moderatore di oltre 80 comunità Reddit. La maggior parte di esse sono siti LGBT e molti (ad esempio r / lgbt_KidsZone e r / transgenderteens) sono rivolti a bambini e / o giovani adolescenti.

Alcuni dei siti moderati da Swales (es. R / hypnocaptions er / TransBodies) coinvolgono nudità e contenuti sessualmente espliciti e molti (es. R / pokegirls /) contengono immagini pedofile.

Le prove suggeriscono che Swales fosse (e probabilmente lo è ancora) in una relazione intima con Aimee Challenor e Nathaniel Knight. Swales spesso si fa chiamare Knight online. Ecco il suo profilo LinkedIn, ad esempio.

Knight è ora il nome da sposato di Aimee Challenor. Nel 2017 Aimee Challenor ha parlato sui social media del viaggio ad Aberdeen per “visitare la famiglia”. Sulla base della sua risposta a questo commento, la “famiglia” in questione ovviamente includeva Swales.

L’altra persona menzionata nella risposta di Swales è @feefers, alias “Fiona” Brown, un altro maschio transidentificato con un fetish per i pannolini/furry ecc, come Swales, vive ad Aberdeen.

Non ci sono dubbi sul fatto che Ashton / Aimee Challenor sia stato attivo nei forum di feticismo sessuale sin dalla sua prima adolescenza.

Challenor era quasi certamente l’utente di Fur Affinity, @MuckyMeerkat, e gestiva l’account Twitter corrispondente ora inattivo.

L’account contiene riferimenti a Coventry, la città natale di Challenor, e a uno pseudonimo molto ovvio, Challenora.

Tuttavia, non tutti i contenuti erano cosi` innocenti.

Notare le date sui tweet; Ashton / Aimee Challenor aveva solo 14 anni quando ha pubblicato questi tweet.

Nel 2014 sembra che Aimee abbia cambiato nickname da Mucky Meerkat a Troublepup Lovecraft

Ed ecco “Fiona” Brown (alias Feefers), che descrive Challenor come il “cucciolo più cattivo” che abbia mai incontrato. Era il maggio 2015 quando Aimee “Troublepup” aveva solo sedici anni. Quindi per quanto tempo è durata questa relazione?

Questa raccolta di screenshot dimostra che Aimee Challenor aveva un alterego “furry” su Twitter. E che ha chiaramente trascorso del tempo ad Aberdeen con Brown e Swales, uno dei quali descrive come la sua “mamma”, nel 2016.

Un altro personaggio online di Fiona Brown è “Runt”. Questa è la pagina del suo profilo sul sito fetish, Fur Affinity. Il fatto che abbia 41 anni lo rende almeno 17 anni più vecchio di Aimee Challenor.

Le sezioni “Galleria” e “Preferiti” del suo profilo mostrano le sue particolari inclinazioni; un sacco di furry, pannolini e personaggi infantili.

In questo post sul blog di sei anni fa, “Runt” (ovvero “Fiona” Brown) descrive come lui e Nekosune (ovvero Peter “Katrina” Swales) sono rimasti con Aimee Challenor nel suo appartamento a Coventry. Ci sono diversi riferimenti a loro che fanno “coccole ad Aimee” durante il loro soggiorno. A quel tempo, Aimee Challenor aveva diciotto anni mentre Brown e Swales avevano 30 anni.

Questo è Aimee Challenor che parla della sua unica immagine del profilo di Reddit.

Quindi è lecito ritenere che questo sia il suo alias Reddit.

Ed è altrettanto lecito ritenere che questo post di Reddit sia di lui, che descrive in dettaglio la sua relazione poliamorosa con un partner negli Stati Uniti e uno in Scozia.

Anche il marito di Challenor, Nathaniel Knight, è coinvolto in una varietà di siti di feticismo sessuale. Dato che era il suo handle di Twitter e il suo nome utente su Keybase.io, sembra ovvio che Knight sia l’utente Kharon Alpua su un sito dedicato al “hypno porn”.

Questo sembra essere il profilo di Nathaniel Knight su un altro sito fetish. Elenca le sue attività “preferite” come anatomia animale, femboys, nudità forzata, abbigliamento forzato, trasformazione di genere e ipnotismo / controllo mentale, tra le altre. E nella sua colonna “sì” ci sono “addestramento anale”, “verginità anale”, “animali” e “babysitter”.

Quindi, per riassumere.

Ashton / Aimee Challenor è cresciuto in una casa dove suo padre ha violentato e torturato una bambina di 10 anni mentre indossava un vestito da bambina e un pannolino e si faceva chiamare Lucy.

Fin dalla tenera età, Aimee ha avuto relazioni intime con almeno tre maschi molto più grandi, due dei quali rivendicano identità femminili, che fanno tutti parte delle scene fetish furry / furbaby / amanti dei pannolini, che sembrano tutti avere un interesse profondamente preoccupante per la pre-pubescenza e uno dei quali, il marito di Aimee, ha apertamente espresso le sue fantasie sessuali che coinvolgono i bambini.

Anche se potremmo riconoscere che Aimee Challenor è una tragica vittima in questo pasticcio, dobbiamo ricordare le posizioni di potere e influenza che aveva e quanto velocemente e facilmente le ha raggiunte.

Era l’ufficiale LGBTQI e per le pari opportunità del Partito dei Verdi, si è candidato al parlamento e alle elezioni locali era persino in corsa per essere il vice leader del partito.

Ha fatto una campagna clamorosa affinché il Partito dei Verdi adottasse la politica di autoidentificazione, schiacciando ogni voce di dissenso.

Nel 2017 Aimee e suo padre hanno emesso un’ingiunzione del tribunale privato contro un altro membro del Partito dei Verdi, Andy Healey, per impedirgli di parlare alla conferenza del Partito dei Verdi contro la politica dell’identità personale.

Fonte

https___bucketeer-e05bbc84-baa3-437e-9518-adb32be77984.s3.amazonaws.com_public_images_9d1020c8-67bc-4459-8e4d-8159d0020be0_640x480

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Reddit licenzia una attivista transgender collegata a due casi di pedofilia (dopo le proteste degli utenti)

Una rivolta online ha costretto Reddit a licenziare un amministratore appena assunto, Aimee Challenor, un’attivista transgender ed ex politico che era stato precedentemente sospeso da due partiti politici britannici per scandali rigurdati la pedofilia.


“Ad oggi, il dipendente in questione non è più impiegato da Reddit”, ha scritto mercoledì il CEO della piattaforma Steve Huffman in un post di Reddit, riferendosi a Challenor.

“Non abbiamo controllato adeguatamente il suo background prima di assumerla formalmente” (bastava una velocissima ricerca su google n.d.r.), ha detto.

Huffman ha scritto che Reddit inizialmente ha cercato di proteggere Challenor da possibili molestie bandendo uno dei suoi moderatori per aver pubblicato un collegamento a un articolo su di lei e cancellando il collegamento. La società ha quindi riconosciuto il suo errore e ha reintegrato il moderatore, promettendo di aggiornare la sua politica sulle molestie.

“Qui non abbiamo operato secondo i nostri standard. Faremo del nostro meglio per migliorare “, ha scritto Huffman.

Il sito web di notizie tecnologiche The Verge ha riferito che più di 200 subreddit, compresi quelli popolari come il forum da 27 milioni di membri r / Music, hanno impostato il loro stato su privato per protestare contro l’assunzione di Challenor. Gli utenti hanno evidenziato le controversie che coinvolgono Challenor nel Regno Unito, con un messaggio che la descrive come “una sostenitrice dello stupro su minori”.

Challenor non ha commentato la risoluzione. In precedenza aveva scritto “Smettetela di odiarmi. Sto solo cercando di guadagnarmi da vivere. #stophate #redditqueen “sul suo account Instagram. Il suo account Twitter è stato reso privato.

Prima di entrare a far parte di Reddit, Challenor, una donna transgender, era la portavoce per le pari opportunità del Partito dei Verdi del Regno Unito e candidata a vice leader. È stata sospesa nel 2018, quando suo padre, David Challenor, è stato incarcerato per 22 anni per aver torturato e violentato una bambina di 10 anni, che teneva prigioniera nella sua soffitta, e per aver scattato foto degli abusi. Uno scandalo è scoppiato dopo che si è saputo che il padre di Challenor aveva agito come agente elettorale del partito dopo essere stato arrestato e accusato di un crimine sessuale.

Challenor ha affermato di non sapere nulla dei crimini di suo padre e in seguito non era a conoscenza dei dettagli delle accuse mosse contro di lui (incredibile come “cadano dalle nuvole” n.d.r.). “Riflettendoci, posso capire che era inaccettabile per me nominare mio padre come mio agente elettorale quando era stato arrestato”, ha detto in quel momento.

La donna ha poi lasciato i Verdi, accusando il partito di “essere rimasto indietro” nel promuovere i diritti delle persone transgender e di non aver protetto i propri membri transgender dalla transfobia.

L’attivista alla fine si è unita ai Liberal Democratici del Regno Unito, ma è stata sospesa nel 2019, questa volta in relazione ai tweet pubblicati sull’account del suo fidanzato Nathaniel Knight. Secondo il Sunday Times, un tweet recitava: “Fantastico su bambini che fanno sesso, a volte con adulti, a volte con altri bambini, a volte rapiti e costretti in brutte situazioni”.

Un altro tweet ha detto che le fantasie erano “finte e immaginarie” e che “Fantastico su cose che non voglio fare nella vita reale”.

Challenor ha sostenuto che l’account è stato violato. “Sia io che il mio partner condanniamo nel modo più forte possibile i messaggi contenuti in quei commenti. Siamo rimasti scioccati e disgustati da loro ”, ha detto al quotidiano britannico, aggiungendo che aveva deciso di lasciare la politica.

Fonte

605c421285f5403d70094a5e

Neovitrvuian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Giudice del tribunale per minori che ha guidato una Fondazione Drag Queen Story Hour è stato arrestato con l’accusa di pornografia infantile

Un giudice del tribunale per minori della contea di Milwaukee, che è stato amministratore delegato di una fondazione che promuove le Drag Queen Story Hours, è stato arrestato con l’accusa di possesso di pornografia infantile.

Il Dipartimento di Giustizia del Wisconsin (DOJ) ha annunciato mercoledì che Brett Blomme, 38 anni, è stato accusato di sette conteggi di possesso di pornografia infantile:

La denuncia afferma che la divisione investigativa criminale del DOJ ha avviato le indagini su Blomme attraverso un “CyberTip” fornito dal Centro nazionale per i bambini scomparsi e sfruttati.

Secondo il “suggerimento”, un utente dell’applicazione di messaggistica Kik noto come “dommasterbb”, ha caricato immagini e video di pornografia infantile in 27 diverse occasioni in ottobre e novembre 2020″.

La denuncia continua:

Quei file sono stati inviati ad altri utenti Kik tramite messaggi di chat privati ​​o condivisi in un gruppo di messaggistica. L’e-mail utilizzata per la registrazione dell’account Kik “dommasterbb” è stata identificata nel CyberTip come “brett.blomme@gmail.com”. Questo indirizzo email associato all’account Kik “dommasterbb” è stato indicato come “verificato” da Kik.

Il reclamo rileva che Kik ha fornito diversi indirizzi IP (Internet Protocol) utilizzati da “dommasterbb” per caricare e condividere immagini e video pornografici.

Un agente speciale del Dipartimento di Giustizia ha scoperto che due degli indirizzi IP erano stati forniti da un edificio governativo della contea di Milwaukee.

Secondo un comunicato stampa del Dipartimento di Giustizia, ciascuno dei sette conteggi di possesso di materiale pedopornografico “richiede una pena detentiva minima obbligatoria di 3 anni di reclusione iniziale”, aggiunge il comunicato.

La denuncia include descrizioni esplicite di atti sessuali di adulti con minori, inclusa l’età dei “bambini piccoli”.

“Sulla base delle registrazioni che collegano tali caricamenti all’imputato, gli investigatori del Dipartimento di Giustizia hanno ottenuto mandati di perquisizione per l’imputato, le sue camere, il suo veicolo e le sue residenze nelle contee di Milwaukee e Dane”, afferma la dichiarazione del Dipartimento di Giustizia.

Il Milwaukee Journal Sentinel ha riferito che prima della sua elezione alla corte nel 2020, Blomme, un attivista LGBTQ di lunga data, è stato presidente e CEO della Cream City Foundation, che distribuisce sovvenzioni ai gruppi LGBTQ nell’area di Milwaukee.

Il sito web della fondazione ha rimosso la loro pagina Drag Queen Story Hours. L’archivio web della pagina afferma che l’evento dei bambini “cattura l’immaginazione e il gioco della fluidità di genere dell’infanzia e offre ai bambini modelli di ruolo affascinanti, positivi e sfacciatamente queer”.

La missione di Drag Queen Story Hours, secondo la Cream City Foundation, è di fornire “un modo divertente e simpatico per educare tutte le età sulla giustizia sociale progressiva e sulla crescita umana e sui problemi di sviluppo attraverso la letteratura e la lettura”.

Il Sentinel riferisce che Blomme è sposato con il suo partner maschio. Hanno due figli e possiedono due case, una a Milwaukee e l’altra nella zona di Madison.

Durante la sua campagna elettorale per giudice di circoscrizione, Blomme era lo sfidante liberale dell’ex governatore repubblicano del Wisconsin Scott Walker, Paul Dedinsky.

Fonte

drag-queen-story-hour-640x480-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €