Archivi Blog

Nuovo studio accademico (peer reviewed): La diversita` NON e` un punto di forza

Un nuovo studio peer-reviewed di accademici danesi ha scoperto che la diversità etnica ha un impatto negativo sulle comunità perché erode la fiducia.

Dopo tutto, la diversità non è un punto di forza.

Lo studio, intitolato “Diversità etnica e fiducia sociale: una rassegna narrativa e meta-analitica”, è stato condotto da Peter Thisted Dinesen e Merlin Schaeffer dell’Università di Copenaghen e Kim Mannemar Sønderskov dell’Università di Aarhus.

Cercando di rispondere se “l’immigrazione continuata e la corrispondente diversità etnica in crescita” stava avendo un impatto positivo sulla coesione comunitaria, lo studio e` arrivato a conclusioni contrarie alle premesse.

Studiando la letteratura esistente e realizzando anche una meta-analisi di 1.001 stime provenienti da 87 studi, i ricercatori hanno concluso: “Troviamo una relazione negativa statisticamente significativa tra la diversità etnica e la fiducia sociale in tutti gli studi”.

Eric Kaufmann, professore di politica alla Birkbeck University di Londra, ha anche twittato riguardo allo studio, commentando: “Una maggiore diversità * è * significativamente associata a una minore fiducia nelle comunità”

In altre parole, l’immigrazione di massa sta erodendo la fiducia della comunità e danneggiando la società.

“La diversità è una forza” è un aforisma vuoto, oneroso, che ci viene inculcato come se fosse un dogma che solo i razzisti negherebbero.

Può essere politicamente corretto, ma non ha basi nella realtà.

Fonte