Archivi Blog

Charli XCX: Vendere l’anima per fama e successo

L’album di Charli XCX “Crash” è al primo posto nelle classifiche. Per coincidenza, questo album parla della cantante che vende la sua anima al diavolo in cambio di fama e fortuna. Ecco uno sguardo al simbolismo che circonda questa pop star inglese.

Per anni, Charli XCX ha lavorato incessantemente per scalare le vette dell’industria musicale. Dal 2013, la cantante e cantautrice inglese ha pubblicato cinque album acclamati dalla critica vincendo trofei del settore. Tuttavia, nonostante il suo relativo successo, Charlie XCX non poteva ancora essere definita una “grande pop star”. In effetti, i proverbiali riflettori non si sono accesi su Charli così intensamente come nel caso di altre pop star.

Cosa le mancava? Forse l’aspetto fisico? Il talento? Il lavorare sodo verso un obiettivo? No. Doveva vendere la sua anima al diavolo. E non in senso figurato. Ed è esattamente quello che ha fatto.

In un post Instagram piuttosto sfacciato, Charli scrive: “Suggerimento per i nuovi artisti: vendete la vostra anima per soldi e fama”. Insieme a questa didascalia ci sono immagini simboliche, incluso questo perizoma satanico.

In un altro post, Charli scrive “sangue di bambino” con un’emoji che rappresenta un bicchiere da martini, implicando, di conseguenza, il fatto di ingerire il sangue. Questo è un riferimento all’ossessione preferita dell’élite occulta: consumare sangue e carne umana.

Poco prima di Halloween, Charli ha pubblicato una foto raffigurante un rituale di sangue satanico. Perché è quello che fanno effettivamente in questo periodo dell’anno.

Nei circoli occulti, l’iniziazione di un candidato comporta una morte e una rinascita simboliche. Questo è esattamente ciò di cui parla l’album di Charli, Crash.

La copertina dell’album di Crash raffigura Charli che viene “uccisa” in un incidente d’auto. Notare il sottile simbolismo dell’occhio che tutto vede creato dai suoi capelli.

In un post che celebra il suo successo, Charli pubblica una foto di lei sdraiata in una bara.

Dopo l’uscita di Crash, è stata rilasciata una sfilza di video musicali. Due di loro si distinguono dal lotto e sono altamente simbolici.

GOOD ONES
Il testo del singolo Good Ones parla di Charli che vuole porre fine a una relazione perché brama il male. Queste frasi nel testo riassumono la canzone:

I want the bad ones ’cause they’re all I know
I always let the good ones go

Mentre la canzone sembra parlare di Charli che è attratta da cattive compagnie, il video indica che la “relazione” a cui si riferisce Charli è in realtà… spirituale.

L’intero video si svolge a un funerale con persone in lutto e cose del genere. Charli quindi emerge con la sua congrega di streghe:

Mentre tutti vestono di nero, Charli e le sue ragazze indossano anche il rosso, il colore occultamente associato all’iniziazione e al sacrificio di sangue. Hanno in mano Bibbie in fiamme, un’immagine che riassume il sottotesto satanico di questo video.

Per tutto il video, Charli sembra essere estremamente eccitata dal cadavere. Questo bizzarro mix di morte e sessualità è in linea con la cultura malata dell’élite.

Dietro la bara c’è una figura interessante. Se questa fosse una chiesa “normale”, probabilmente si vedrebbe un crocifisso. Tuttavia, se guardi da vicino, quello non è affatto Gesù. La figura sembra rappresentare il soldato romano che trafisse Gesù mentre era crocifisso… per assicurarsi che fosse morto.

Un affresco del Beato Angelico che mostra la lancia che trafigge il costato di Gesù sulla croce.

Le messe nere sataniche riguardano la perversione dei rituali e dei simboli cristiani. Celebrare il personaggio che ha trafitto Gesù invece di Gesù stesso è un buon esempio di tale pratica.

In agguato sullo sfondo c’è un prete dall’aspetto strano. Notare il simbolismo dell’occhio che tutto vede, suggerendo ancora una volta che si tratta di spazzatura elitaria.

In questa scena piuttosto cupa, Charli e le sue ragazze sono apertamente eccitate da una fossa sepolcrale. Cultura della morte.

Ad un certo punto, si vede Charli sdraiata sulla propria lapide. La data di sepoltura è marzo 2022, data di uscita del suo album.

In breve, Good Ones è una celebrazione della morte in una messa nera satanica. Se credi che sto andando un po’ oltre con questa interpretazione, dovresti forse controllare il video alternativo.

Nel “Drag Performance Video”, un gruppo di drag queen (che indossano simbolicamente il rosso) ballano all’interno di una chiesa profanata. Dietro di loro c’è una croce rovesciata, uno dei più importanti simbolismi che rappresenta il satanismo. Non credo che questo possa essere più chiaro.

Good Ones parla della morte simbolica di Charli e della sua rinascita come pedina dell’industria musicale. Il video Beg For You sembra continuare in questa narrazione rituale.

BEG FOR YOU
Il testo di Beg For You parla dell’essere attratti da un idiota. Naturalmente, il video parla di un’iniziazione rituale che include il consumo di sangue. Perché, dopo aver rifiutato il “bravo ragazzo” (Dio), Charli desidera “il cattivo ragazzo” (Satana).

La canzone presenta Rina Sawayama, un’artista emergente che ha ricevuto elogi incessanti dai mass media.

Segni con un occhio solo = la ragazza è allineata con l’agenda dell’élite.

Sia Charli XCX che Rina Sawayama sono pronte a portare la loro carriera a un altro livello. Ma prima, devono prendere parte a strane cazzate rituali. Il video Beg For You parla di questo.

Il video inizia con Charli, Rina e la congrega di streghe che seguono una sorta di leader spirituale.

Inoltre, c’è questa cosa.

La congrega viene condotta in un luogo dove sta per accadere qualcosa di empio.

Un teschio cornuto circondato da un cerchio di bastoni = rituale satanico.

Una volta arrivati, Charli e Rina cominciano una sorta di rituale.

A Charli viene dato un oggetto appuntito che stringe fino a sanguinare. Quel sangue gocciola in una pozza d’acqua.

Quindi, la “guida spirituale” (o qualsiasi altra cosa sia) raccoglie un po’ di quell’acqua piena di sangue… e LA BEVE.

Spero che tu abbia notato che l’élite è stata sempre più aperta sulla sua ossessione per il consumo di sangue umano.

Dopo il rituale, la congrega entra in uno stato di trance e danza intorno alla pozza di acqua sanguinolenta.

Il rituale di iniziazione è completo e un altro video schifoso viene rilasciato al mondo.

CONCLUDENDO
Dopo anni di duro lavoro nell’industria musicale con album orientati all’innovazione e alla sperimentazione, Charli XCX voleva diventare mainstream. Quindi ha fatto musica mainstream. Ancora più importante, ha rispettato i requisiti del settore di vendere la sua anima e promuovere un’agenda malata. Il risultato è Crash, un album circondato dalla follia esagerata degli Illuminati.

Alcuni potrebbero obiettare che l’atto di Charli è così palese da essere in realtà satirico, un commento di secondo grado sullo stato dell’industria. Potrebbe essere un modo di vedere le cose. Tuttavia, il risultato finale è lo stesso: attraverso le sue opere, Charli diffonde nella cultura popolare gli stessi messaggi, lo stesso simbolismo e la stessa “energia” satanica degli altri.

Detto questo, Charli ha ottenuto qualcosa vendendo l’anima? A prima vista, sì. Si sta godendo quella dolce attenzione dei mass media.

Crash è l’album più venduto di Charli fino ad oggi.

Ma ne è valsa la pena? Lascerò che il post su Instagram di Charli risponda a questa domanda.

La didascalia di questo post è “suggerimento per gli artisti emergenti: peggiora solo col tempo”. I tacchi alti e la catena si riferiscono alla schiavitù sessuale delle pedine dell’industria.

Non credo.

Fonte

leadcharlixcx2

Neovitruvian

La censura dei social media è sempre più pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione. A breve dovrò rinnovare il dominio del sito, una donazione, per continuare e sviluppare ulteriormente il mio lavoro sarebbe gradita

2,00 €

Luoghi Misteriosi: Temple Square, Utah

Situato nel cuore di Salt Lake City, nello Utah, Temple Square è il centro spirituale, culturale e amministrativo della fede mormone. Questi dieci ettari di terreno includono un tempio, un tabernacolo a cupola e numerosi edifici, monumenti e memoriali.

2868256_48e24c7685

Anche se questo posto può sembrare santo e salutare, uno sguardo più da vicino alle strutture rivela la presenza dell’occulto, di simboli pagani e massonici. Uno studio più approfondito su tale argomento non fa altro che aumentare le polemiche riguardanti il mormonismo e rivela la verità inquietante circa il dio adorato in questa religione.

L’intento di questo articolo non è quello di condannare il mormonismo come fede, ma piuttosto di analizzare i simboli presenti nella Temple Square in materia oggettiva. Un visitatore si ritrova circondato da simboli esoterici connessi alla magia nera, al male o al paganesimo antico. Perché è possibile ritrovare tali simbolismi in questi luoghi?

IL TEMPIO

Il Tempio è il centro di Temple Square. L’edificio stesso è severo e imponente e circondato da numerose sculture. Si dice che abbia le stesse funzioni del Tempio di Gerusalemme. Ci concentreremo, tuttavia, sulla sua struttura.

2937620160_9bff81b36a

IL PENTAGRAMMA INVERTITO

L’esterno del tempio contiene numerosi simboli che non sono solo i resti del paganesimo antico, ma sono anche associati direttamente al male. Il simbolo più evidente è il pentacolo rovesciato.

pent0a

Questo simbolo si trova in tutta Temple Square, in molteplici forme. Un pentagramma normale rappresenta i cinque elementi, la protezione contro gli spiriti maligni ed è l’incarnazione della proporzione aurea. Significa anche il dominio dello spirito divino sulla natura inferiore dell’uomo. Al contrario, uno capovolto rappresenta la sottomissione dello spirito alla materia e la sottomissione dell’uomo ai suoi impulsi più bassi. (Purtroppo per il web girano pazzi scellerati che tendono a non distinguere le cose, spinti da una frenesia cattolico/proibizionista, di cui Loyola sarebbe andato più che fiero)

pentagram_lucifer_satan2

Rappresentazione del pentagramma di Eliphas Levi. Contrariamente alla credenza popolare, Levi non ha utilizzato per primo il pentagramma rovesciato come simbolo negativo. Veniva infatti utilizzato nei rituali magici secoli prima della pubblicazione della sua opera.

“Il pentagramma con la punta verso l’alto respinge il male, ma un pentagramma rovesciato, con due punte verso l’alto, è un simbolo del Diavolo e attira forze sinistre perché è a testa in giù e perché rappresenta il numero 2. Esso simboleggia anche la grande capra del sabbath delle streghe.”-Richard Cavendish, The Black Arts

SOLE LUNA E STELLE

sunst

moon1

Nelle pareti del tempio troviamo rappresentazioni delle fasi lunari e delle stelle (in forma di pentagrammi invertiti). Questi tre corpi celesti possono essere trovati negli antichi templi pagani e il loro uso può essere fatto risalire ai tempi del culto di Baal. Attraverso le religioni misteriche, gli ordini occulti come la massoneria hanno conservato quei simboli.

OCCHIO CHE TUTTO VEDE

eye1

Questo classico simbolo massonico che rappresenta il “Grande Architetto” è proprio sulla facciata del Tempio. Rappresenta molto probabilmente il processo iniziatico della chiesa mormone, che è molto simile a quello della massoneria.

eye2

STRETTA DI MANO SEGRETA

050401cricket_ihop

Come massoni, i mormoni imparano strette di mano segrete e password durante il loro processo di iniziazione. Questa stretta di mano presente sulla facciata del Tempio è simile alle strette di mano ritratte sugli edifici e i monumenti massonici:

secret-masonic-handshake-g_551

Sopra la stretta di mano compare il detto: “Io sono l’Alfa e l’Omega”, che è tratto dal Libro della Rivelazione. Può essere tradotto come: “Io sono il principio e la fine”. Il fatto che sia posto sopra alla stretta di mano, mi fa pensare a chi, per gli LDS (Latter-day Saints) sia l’Alfa e l’Omega.

FONTE BATTESIMALE

baptismal-font

Ogni tempio mormone ha la sua fonte battesimale, montata sul dorso di dodici buoi a grandezza naturale. I mormoni dicono che è modellata sulla “conca” che era situata all’ingresso del Tempio di Salomone. L’unica cosa che hanno dimenticato di dire è che la conca è stata usata dai sacerdoti per pulirsi dopo i sacrifici animali (laver significa “pulire”). Non veniva utilizzata per battezzare le persone. Non era certamente usata per il “battesimo dei morti”, una pratica mormone in cui le persone decedute entrano a far parte della chiesa mormone post-mortem. Hanno avuto luogo numerosi e scandalosi battesimi in cui, per esempio, le vittime dell’olocausto sono state battezzati senza il consenso della famiglia. Più di recente, la madre di Barack Obama, deceduta per un cancro, è stata battezzata dai Mormoni senza consenso. Non c’è traccia di questa pratica inquietante nell’antico cristianesimo o ebraismo. Gli ex-mormoni che hanno assistito a queste cerimonie dicono che i rituali appartengano alla stregoneria.

MUSEO DI STORIA E ARTE DELLA CHIESA

Questo museo espone reperti che celebrano la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni e la sua storia. È possibile trovare informazioni sulla loro migrazione, gli insediamenti e gli uomini che hanno servito come profeti e presidenti dal 1830 ad oggi. C’è anche un angolo speciale per i bambini. Quale posto migliore per mostrare … pentagrammi invertiti?

museum-entrance

Entrata nel museo

PENTAGRAMMI INVERTITI

pent2

Questi due pentagrammi appaiono all’ingresso del Museo di Storia e Arte della Chiesa. Ancora una volta, è importante sottolineare il significato di questo simbolo in quanto equivale a mettere una croce rovesciata all’entrata di una chiesa.

“Nel simbolismo, una figura capovolta significa sempre un potere perverso. La persona media non ha nemmeno il sospetto delle proprietà occulte dei pentacoli “.-Manly P. Hall, Insegnamenti Segreti di tutte le età

Il pentagramma cerchiata a sinistra è particolarmente significativo per il fatto che è usato nei rituali di magia nera.

“Il mago nero non può utilizzare i simboli della magia bianca senza trascinarsi assieme le forze della magia bianca, le quali sarebbero fatali per i suoi schemi. Deve quindi falsare i simboli in modo che rispecchino la sua volontà distorta. La magia nera non è un arte fondamentale, è l’abuso di un’arte. Pertanto non ha simboli propri. Prende semplicemente gli emblemi della magia bianca e gli distorce.

Il pentagramma è ampiamente utilizzato nella magia nera e può essere raffigurato in tre modi: La stella può essere rotta in un punto evitando che le linee convergano, può essere invertita in modo da avere una punta verso il basso e due verso l’alto; oppure le punte possono avere lunghezze variabili. Quando utilizzato nella magia nera, il pentagramma è chiamato il “segno del piede caprino”, o l’impronta del Diavolo. La stella con due punte verso l’alto è anche chiamata la “Capra di Mendes,” perché la stella invertita ha la stessa forma di una testa caprina. ” – Op. Cit

Possiamo trovare più pentagrammi nel museo, specialmente nell’angolo dei ragazzini.

2250259997_5df9419bd81

IL CENTRO VISITATORI

Il Centro Visitatori è uno dei luoghi preferiti dai turisti, ma contiene il simbolismo più inquietante di Temple Square. Esso rivela fondamentalmente il vero oggetto di culto del mormonismo

LA STATUA DEL CRISTO

43370957_132efd8a46

La statua del Cristo è l’icona della Chiesa mormone e si trova presso il Centro Visitatori. Si tratta di una replica del Cristo di Bertel Thorvaldsen a Copenhagen, in Danimarca. La versione mormone è posta di fronte a un ambiente insolito: l’universo. Questo potrebbe fare riferimento al concetto gnostico di “Cristo cosmico”.

Un dettaglio è comunque sorprendente e insolito. Probabilmente saprete che uno dei modi più semplici per analizzare un’opera d’arte è attraverso la relazione tra luci e ombre. Ebbene in questo contesto, la figura di Cristo mette in ombra il pianeta Terra. Gesù non è considerato la “Luce del mondo”? Gettare un’ombra su qualcosa significa simbolicamente che la si sta mantenendo nelle tenebre e nell’ignoranza. Se questa figura cristica non è sorgente di luce, che cosa è allora? La risposta si trova all’interno della rotonda del Centro Visitatori.

LA ROTONDA

pent3b

 

La rotonda si trova di fronte alla statua di Cristo e si possono notare dei particolari tipi di pentagramma.

pent3a

Pentacolo rovesciato con la punta inferiore allungata.

La punta inferiore del pentagramma è allungata. Questo dettaglio che passa generalmente inosservato, ha invece una particolare rilevanza nell’occultismo. In primo luogo, la lunghezza irregolare della punta inferiore rappresenta una perversione del potere benigno. In secondo luogo, questo particolare pentagramma, con la punta inferiore allungata ha un preciso significato esoterico: la caduta di Lucifero, l’angelo caduto, la stella del mattino.

“Quando la stella è invertita e il punto inferiore è allungato, rappresenta la stella del mattino.”-Manly P. Hall, Insegnamenti Segreti di tutte le età

Dopo aver stabilito questo fatto, l’enigma del gioco di luce e ombra può essere facilmente risolto. Lucifero, il portatore di luce, è considerato la fonte di luce dell’universo.

15-270-3

L’elite della chiesa mormone 

Nel corso della storia, tutte le correnti spirituali hanno considerato la luce come la rappresentazione finale del bene, della verità, della bellezza, della conoscenza e della saggezza divina. In tutta l’arte religiosa, la sorgente di luce è di estrema importanza. Alcuni ex-mormoni hanno sostenuto che la chiesa mormone veneri Lucifero in modi sottili ma ingannevoli. Il simbolismo presente in questo luogo corrobora le loro testimonianze.

L’OFFERTA DI CAINO

cainabel2

L’offerta di Caino

Un altro strano aspetto del Centro Visitatori è l’opera che vedete sopra: Adamo ed Eva in ginocchio davanti ad un altare con della frutta. Questo è un riferimento alla Genesi IV, che descrive le offerte di Caino e Abele a Dio..

“1. Adamo si unì a Eva sua moglie, la quale concepì e partorì Caino e disse: «Ho acquistato un uomo dal Signore»

2 Poi partorì ancora suo fratello Abele. Ora Abele era pastore di greggi e Caino lavoratore del suolo.

3 Dopo un certo tempo, Caino offrì frutti del suolo in sacrificio al Signore;

4 anche Abele offrì primogeniti del suo gregge e il loro grasso. Il Signore gradì Abele e la sua offerta,

5 ma non gradì Caino e la sua offerta. Caino ne fu molto irritato e il suo volto era abbattuto.

6 Il Signore disse allora a Caino: «Perché sei irritato e perché è abbattuto il tuo volto?

7 Se agisci bene, non dovrai forse tenerlo alto? Ma se non agisci bene, il peccato è accovacciato alla tua porta; verso di te è il suo istinto, ma tu dòminalo»

8 Caino disse al fratello Abele: «Andiamo in campagna!». Mentre erano in campagna, Caino alzò la mano contro il fratello Abele e lo uccise.

Per riassumere la storia, Caino e Abele erano figli di Adamo ed Eva. Abele era incaricato di tener d’occhio le pecore, mentre Caino si prese cura della terra. Quando era il momento di consegnare le offerte a Dio, Abele uccise un agnello in sacrificio, mentre Caino diede dei frutti. Dio accettò il dono di Abele, ma respinse quello di Caino (la ragione non è chiara). Caino perse poi la pazienza e, infine, uccise suo fratello.

La scultura esposta nella chiesa mormone ritrae Adamo ed Eva che offrono frutta a Dio, mentre un agnello (il dono di Abele) siede lì vivo. Non ci si può fare a meno di chiedersi: che cosa significa quest’opera se non un senso di risentimento (forse anche sfida) verso un dio crudele e ingiusto? Perché viene rappresentata l’offerta di Caino che è stata respinta da Dio? Il significato di questa opera ricade proprio nel luciferanesimo in cui Dio viene considerato come un tiranno. Le figure bibliche e mitologiche che sfidano Dio sono celebrate dalla dottrina luciferana. Lucifero, il portatore di luce è considerato il salvatore nascosto dell’umanità che ha consegnato il dono della divinità all’uomo.

IL CANCELLO DELL’AQUILA

pent1a

Situato all’angolo di State Street e South Temple, nel cancello dell’Aquila possiamo trovare un’altra rappresentazione del pentagramma rovesciato. L’aquila è un simbolo importante nel mormonismo così come della massoneria.

CONCLUDENDO

Questo articolo tocca solo superficialmente il simbolismo presente a Temple Square. Ci sono numerosi concetti esoterici che si ispirano al concetto di “Come sopra così sotto”, oltre a simboli fallici, riferimenti astronomici a Saturno e molto altro. Senza nemmeno avere conoscenza della storia, della filosofia o delle credenze della chiesa mormone, una persona che conosce il simbolismo può cogliere il nucleo ideologico di questa chiesa leggendone il significato nella loro arte. I rituali, i simboli e il modus-operandi dell’LDS provengono direttamente dal rito scozzese. Il significato nascosto dell’arte al Temple Square incorpora un mix di simbologia pagana e sovversiva e celebra sottilmente il culto di Lucifero.

Fonte