Archivi Blog

I poliziotti irrompono nella casa di un medico tedesco mentre sta facendo una diretta su Youtube

Si dice che il motivo del raid fossero le attivita` anti-lockdown del dottore.

Filmati scioccanti dalla Germania mostrano la polizia armata fare irruzione a casa del dottor Andreas Noack nel bel mezzo di uno stream di YouTube perche` avrebbe apparentemente violato le leggi sul coronavirus.

La clip mostra Noack mentre conversa con qualcuno durante il live streaming prima di essere distratto dai rumori fuori dalla sua porta.

Si sentono poi colpi e urlare “Polizei!” prima di vedere poliziotti armati entrare e ordinare a Noack di stendersi sul pavimento, come se fosse un terrorista violento.

Mentre Noack viene ammanettato, un agente di polizia con una maschera sembra quindi provare a interrompere il live streaming ma riesce solo a spostare la telecamera.

Su Twitter imperversavano le speculazioni sul motivo del raid, con alcuni che suggerivano che Noack avesse curato dei manifestanti feriti durante le manifestazioni anti-lockdown.

Altri hanno suggerito che il motivo fosse che Noack aveva accolto troppe persone nella sua casa, violando le restrizioni del COVID-19 sui raduni.

“Penso che il tipo sia colpevole per aver espresso le sue opinioni”, ha detto un altro.

“Hanno riportato indietro l’orologio agli anni ’30”, ha osservato un altro.

“Follia!” commenta un altro.

La Germania ha assistito a numerose massicce proteste anti-lockdown, inclusa quella di ieri a Berlino durante la quale la polizia ha colpito i manifestanti con cannoni ad acqua.

Come abbiamo evidenziato in precedenza, una madre incinta in Australia ha ricevuto una visita a domicilio ed è stata arrestata dalla polizia per il reato di aver contribuito a organizzare una protesta anti-lockdown su Facebook.

Fonte

191120raid1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €