Archivi Blog

Pedogate: Savile – Abuso rituale satanico, culto della morte e le amicizie con i piu’ violenti serial killer della Gran Bretagna (Parte 18)

A parte un libro sensazionalistico del 1972 sulla pornografia scritto da Lord Frank Longford, due volte ministro del governo di Harold Wilson, basato su una missione di accertamento dei fatti appena completata con Jimmy Savile e Cliff Richard, [1] Lord Longford e Sir Jimmy hanno un’altra strana cosa in comune l’amicizia con i peggiori serial killer della storia britannica – Myra Hindley e il suo complice Ian Brady. [2] Gli stretti legami di Savile con Brady risalenti alla loro follia omicida furono mantenuti per lo piu’ segreti, mentre l’amicizia pubblica di Longford con Hindley una volta dietro le sbarre incluse i suoi sforzi “umanitari” per salvarla dalla schiavitù di stato che si sono ritorti contro con la crescente copertura mediatica negativa su entrambi Longford. e Hindley. [3] Involontariamente, Lord Longford ha distrutto la speranza di Myra Hindley di ottenere la libertà condizionale.

Ma secondo rivelazioni del 2017, nel 1985 Leon Brittan, il pedofilo accusato ma non condannato, che prestava servizio come ministro degli Interni nel governo saturo di pedofilia di Margaret Thatcher, ha approvato la possibile liberazione in carcere del duo di pedofili e assassini seriali già nel 1995 per Hindley e nel 2005 per Brady. [4] Sembra che avere così tanti amici pedofili nelle alte sfere ripaghi.

Per oltre mezzo secolo l’intera nazione britannica è stata fissata sull’orrore di come una giovane coppia, Myra Hindley e il fidanzato Ian Brady (morto nell’agosto 2017) hanno portato a termine con tale diabolico piacere e sete di sangue gli omicidi brutalmente malati della brughiera che coinvolgono violenza sessuale. , tortura e morte principalmente per strangolamento di almeno due ragazze e tre ragazzi di età compresa tra 10 e 17 anni tra il 1963 e il 1965. [5] Recentemente è venuta alla luce attraverso una lettera recuperata e rivolta ad un giornalista, che Brady si è vantato di aver ucciso altri cinque bambini e ulteriori ricerche hanno scoperto i nomi di un totale di sette vittime in più. [6] Una delle loro vittime, una ragazzina di 10 anni che urlava disperatamente alla ricerca di sua madre è stata spogliata nuda da Hindley mentre Brady ha scattato almeno 9 foto della loro preda indifesa traumatizzata, per tutto il tempo un nastro registrava gli ultimi minuti di vita della vittima, il quale e’ stato utilizzato come prova durante il processo. [7] Era l’amico di Lord Longford, Jimmy Savile, che già conosceva e aveva comprato foto pornografiche infantili scattate da Brady di bambini piccoli che probabilmente includevano le loro vittime anche prima dell’arresto dei serial killer del 1965. [8]

Il “devoto cattolico” Lord Longford ha utilizzato i suoi potenti contatti nel governo e nelle alte corti per sostenere instancabilmente il rilascio di Myra durante gli ultimi 35 anni della sua vita fino alla morte, nel 2001, all’età di 95 anni. [9] La loro bizzarra amicizia è ora l’argomento ritratto in un film uscito nel 2018 vincitore del Golden Globe intitolato “Longford”. [10]

Lord Longford iniziò a collaborare con un’altra figura potente: il giornalista ed editore dell’Observer Lord David Astor (sì, proviene da una delle 13 famiglie di sangue degli Illuminati[11]), anch’egli un avido combattente per la libertà di Myra Hindley. Per 20 anni Lord Astor e Hindley si scambiarono lettere, ed entrambi si accordarono sulla strategia per aiutare i killer pedofili ad uscire di galer. [12] Il suo aiutante Brady era l’alchimista occulto legato ai rituali occulti di Savile nella brughiera. [13] Perché due eminenti laureati di Oxford Lord Longford e Lord Astor, la creme della creme, avrebbero intrapreso una causa così empia per conto di quella che la stampa chiamava “la donna più malvagia in Gran Bretagna?” Il simile attrae il simile, ecco perché. Nonostante questa strana disparità, i media semplicemente lo hanno fatto passare per due liberali che cercano la redenzione salvando un’anima perduta. In conclusione, questi due serial killer e i loro amati, famosi e rispettati amici probabilmente appartenevano alla rete della cabala criminale non così segreta delle élite.

Come loro fedele amico e sostenitore, Savile ha visitato questi assassini in prigione e ha suonato canzoni nel suo programma radiofonico codificate in un messaggio dedicato come parte di un sistema occulto segreto che i tre hanno utilizzato per comunicare. Un investigatore di lunga data sull’omicidio della brughiera ha concluso che Brady e Hindley facevano parte dell’anello sessuale infantile di Jimmy Savile. [14] Quando Savile è stato interrogato pubblicamente sugli omicidi della brughiera, la sua risposta stravagante e sincera è stata: “Io sono la storia di Myra Hindley”.

Come un altro indicatore che Myra aveva amici in alto, la sua storia ha preso una strana svolta nel novembre 2002, quando probabilmente non è morta all’età di 60 anni, come riportato dai media. Entro uno o due giorni dalla sua cosiddetta morte, Myra Hindley è stata individuata e identificata da un’infermiera dopo che l’auto di Hindley ha urtato accidentalmente la sua. [15] Quando l’infermiera ha esclamato: “Sei Myra Hindley”, la donna ha risposto: “Non dirlo! Non dirlo! ” risalendo in macchina e ripartendo velocemente. Annotando il suo numero di targa, quando l’infermiera ha denunciato l’incidente alla polizia, le hanno detto di ritirare il suo rapporto sull’incidente e che era meglio se faceva finta di non sapere nulla. È andata al giornale locale e ha parlato con un giornalista che ha poi contattato il figlio di Lord Longford il quale, anche lui, ha alluso al fatto che Myra era ancora viva e vegeta. Nessun certificato di morte è mai stato pubblicato e il suo corpo è stato apparentemente cremato con urgenza. Poi la posizione delle sue presunte ceneri e` curiosa, in quanto sarebbero state trovate- tra tutti i luoghi – a Saddleworth Moor dove tutte le sue vittime erano state sepolte.

Inoltre, lo stesso anno, il 2013 è stato quando nella brughiera e’ stato trovato un vecchio sito satanico in cui giovani ragazzi e ragazze sono stati sacrificati ritualisticamente e sono stati registrati film snuff per la distribuzione segreta alla ricca clientela luciferina. [16] Hindley e Brady facevano parte del precedente culto che faceva parte della più ampia operazione satanica di pedofili a cui appartenevano Jimmy Savile, il deputato Cyril Smith e altri VIP britannici, il che spiega perché la pedocabala potrebbe fingere la morte di Hindley e aiutarla ad assumere una nuova identità.

È emersa anche la prova che Jimmy Savile era ben informato sulla filosofia del Thelema di Aleister Crowley, che divenne la pietra angolare del culto sessuale di Crowley, l’OTO. Si ritiene che Myra la strega, Ian l’alchimista e Sir Jimmy il mago abbiano partecipato a rituali occulti insieme a Saddleworth Moor, il luogo satanico in cui si verificarono la maggior parte dei loro omicidi e i corpi giacevano sepolti. [17]

All’inizio degli anni ’70 Janie Jones era una cantante che organizzava orge sessuali per DJ e dirigenti della BBC con prostitute vestite da scolarette fornite dalle case discografiche come tangenti per invogliare i DJ a suonare i loro dischi sulle onde radio della BBC, un fatto di cronaca passato alla storia con il nome di “Scandalo payola”. [18] L’indagine della polizia su un primo scandalo della BBC nel 1971 deve aver portato a un’incriminazione piuttosto esplosiva contro Savile e altri alla BBC perché i risultati investigativi sono stati sigillati per 50 anni.

Come parte di quel fiasco payola, nel 1974 Janie Jones fu arrestata per la gestion delle prostitute e per aver pervertito la giustizia, scontando tre anni di prigione dove incontrò Myra Hindley e divenne un altro membro del suo contorto gregge di devoti sostenitori. [19] Al momento del rilascio di Janie, un arrabbiato Jimmy Savile ha chiesto un incontro con lei per rimproverare il fatto che lei preferisse Myra al suo ragazzo Ian. Lord Longford, Lord Astor e Janie Jones e altri credettero alle false affermazioni di Myra secondo cui lei inavvertitamente cadde sotto l’incantesimo demoniaco di Ian per uscire prima di prigione, [20] e Savile, che conosceva personalmente entrambi i serial killer, capì che Myra era altrettanto colpevole e malvagia, se non più del suo ragazzo. Ma come misogino, Savile ha sempre favorito le amicizie con serial killer maschi rispetto alle femmine. Dopo aver sostenuto che le bambine di 13 anni in realtà lo “volevano” nel suo bisogno deformato di giustificare lo stupro di minorenni, Jones ha detto che Savile si è poi vantato di “conoscere bene Ian Brady” e che era lui che meritava il suo favore . [21]

È emerso anche un legame più satanico con Savile e la brughiera. Un uomo descritto come un Sommo Sacerdote di Satana di nome Michael Horgan organizzava regolarmente cerimonie sataniche a Saddleworth Moor dove bambini dai 2 ai 13 anni di età venivano drogati, torturati ritualmente, abusati sessualmente e sacrificati nello stesso pedo-anello satanico collegato a Savile, Brady e Hindley. [22] L’abuso cerimoniale è stato spesso filmato per la distribuzione nell’ambiente snuff movie. Alla fine Horgan è stato incarcerato nel 1992 per 10 anni. Il suo stesso figliastro, Michael Roberts, ha raccontato il trauma doloroso che Michael Horgan gli ha fatto subire sadicamente, ricordando le molestie del grasso pedofilo e parlamentare – Sir Cyril Smith che era amico di Horgan, Savile e uno stuolo di altri powerbroker collegati ai pedofili.

Prima di lasciarsi alle spalle il collegamento Longford-Hindley-Saddleworth, un altro fatto rivelatore: la nipote di Lord Longford, non è altro che la sostenitrice della pornografia infantile, del Pedophile Information Exchange (PIE), che cerca di abbassare l’eta’ del consenso a 10 anni, Harriet Harman, il deputato di lunga data del Partito laburista e vice leader del partito. Ricordiamo dal capitolo 2 che quando era funzionario legale per il Consiglio nazionale delle libertà civili (NCCL ora noto come Liberty) dal 1978 al 1982, fece attivamente pressioni per legalizzare la pornografia infantile a meno che non si potesse dimostrare che danneggiava un bambino. [23] L’NCCL ha ammesso i membri del PIE permettendo loro di parlare nelle sue funzioni ufficiali e utilizzare la piattaforma NCCL per promuovere la legalizzazione dell’incesto. Come funzionario legale per quattro anni, Harman ha firmato documenti che promuovevano la pedofilia e poi, quando si è confrontata nel 2013, l’ha negata categoricamente, si è rifiutata di scusarsi, si è difesa profusamente da qualsiasi illecito, sostenendo di essere vittima di una feroce campagna diffamatoria. [24] Inoltre, il suo maritino parlamentare laburista e ministro della polizia ombra del partito Jack Dromey è stato il presidente della NCCL per tutto questo periodo alla fine degli anni ’70. Harriet Harman è anche cugina dell’ex primo ministro David Cameron, facilitatore della pedofilia, è cugino della regina Elisabetta. [25]

A parte gli abusi e le uccisioni della brughiera e il fatto che occasionalmente indossava il numero 666 durante le sue maratone, prove ancora più conclusive che indicano che Jimmy Savile era un satanista ci vengono presentate da un incidente del 1975 in una stanza sotterranea illuminata dalle candele nelle profondità delle viscere dello Stoke-Mandeville Hospital. Si presume che Savile abbia indossato una veste con cappuccio e una maschera durante una cerimonia rituale satanica segreta che prevedeva il pestaggio e lo stupro di una paziente di 12 anni. [26] Fu condotta in una stanza isolata dove Savile e molti altri adulti mascherati e incappucciati si unirono per partecipare all’abuso rituale satanico, ripetendo spesso “Ave Satanas”, che in latino significa “Ave Satana”. La vittima ha riconosciuto Savile a causa della sua voce distintiva e dei capelli biondi che spuntavano dal lato della sua maschera.

Simile agli accordi a Broadmoor e Leeds Infirmary, Savile ha goduto del proprio alloggio a Stoke-Mandeville dove ha prestato servizio come facchino dal 1965 al 1988 e ha aggredito sessualmente almeno 60 pazienti, volontari e visitatori con nove reclami informali e un reclamo formale registrati tra il 1972 e il 1985. [27] Una bambina di 8 anni con lesioni cerebrali in coma ha subito abusi per mano del demone. Un altro bambino di 8 o 9 anni i cui parenti lavoravano in ospedale è stato ripetutamente violentato 10 volte in ospedale.

Cinque anni dopo, nel 1980, un’altra vittima di abusi all’epoca di 21 anni riferì che Savile, vestito con abiti simili a quelli di un mago cerimoniale, questa volta svolse il ruolo di protagonista in un rituale satanico dopo un’orgia tenuta in una ricca residenza privata londinese. [28] La vittima ha descritto il suo calvario all’Express:

Sono stata portata in una cantina buia e mi hanno fatto stare di fronte a tre uomini in cerchio, con l’uomo al centro seduto su una sedia simile a un trono in un abito luccicante con un sigaro in bocca. Due uomini stavano ai lati con mantelli e maschere blu … Poi fui portata all’uomo che fumava il sigaro, che riconobbi come Jimmy Savile, a un tavolo dell’altare dove fui spogliata della mia veste e legata all’altare. Savile poi è salito sul tavolo e mi ha violentata. Altri intorno a lui gridarono il nome di Satana e risero istericamente e furono presi da una frenesia. [29]

Entrambe le giovani donne vulnerabili che hanno assistito in prima persona alla selvaggia furia di Savile sono andate alla polizia in seguito, ma senza alcun risultato. La politica standard della polizia britannica è praticamente sempre stata quella di respingere sommariamente tutte le denunce di abusi sessuali contro i VIP. Anni dopo, ogni giovane donna contattò indipendentemente lo stesso terapeuta nel 1992 e nel 1993, entrambe alle prese con gli effetti a lungo termine di un’esperienza così emotivamente stridente, cicatrizzante e stranamente simile con il circolo di abusi rituali satanici organizzati di Savile.

Un tempo famoso consulente pediatra a Stoke-Mandeville per due decenni, il dottor Michael Salmon è stato anche un organizzatore di beneficenza e direttore medico capo per Dreamflight, un ente di beneficenza rinomato per la sponsorizzazione annuale di 300 bambini britannici disabili su un volo per Disney World e Seaworld della Florida. [30 ] Il viaggio inaugurale di Dreamflight è stato un volo di Natale del 1985 con bambini su un jumbo jet accompagnati da Sir Jimmy Savile. Come pedofilo condannato per due volte colpevole di aggressioni indecenti, il dottor Michael Salmon ha anche lavorato alla BBC e ha anche abusato sadicamente di almeno 18 ragazze minorenni e un ragazzo con la vittima più giovane di soli otto anni, anche a Stoke-Mandeville e altri ospedali dal 1975 fino al 1989. [31] All’età di 81 anni nel dicembre 2016, quando già scontava una pena di 18 anni derivante dalle due precedenti condanne risalenti al 1990, l’ex celebre medico caduto in disgrazia è stato condannato per la terza e ultima volta. Di conseguenza, Michael Salmon morirà in prigione.

Come e` comune tra le associazioni di beneficenza giovanili, Dreamflight ha attirato una serie di predatori di bambini, tra cui Savile, Salmon e un altro intrattenitore della BBC Rolf Harris che ha partecipato regolarmente alle festività pre-volo dell’ente di beneficenza. Una delle vittime del dottore ricorda specificamente una foto appesa al muro dell’ufficio di Salmon di suo figlio e Savile in posa insieme dopo che il dottore lo ha portato a una trasmissione di Jim’ll Fix It. [32] Questo conferma che il dottore conosceva Jimmy Savile. Il dottor Salmon e Savile hanno condiviso troppi paralleli sovrapposti lavorando nello stesso ospedale durante gli stessi lunghi anni, legati alla stessa organizzazione di beneficenza mentre entrambi erano dipendenti della BBC e pedofili seriali che vittimizzavano pazienti ospedalieri minorenni nello stesso luogo e nello stesso momento.

Inoltre, una delle vittime gravemente ammalate di Salmon a Stoke Mandeville, costretta su una sedia a rotelle, è stata drogata e violentata in gruppo da Salmon e altri due uomini. [33] La ragazza ricorda in seguito di essere stata riportata nella sua stanza da un portiere dell’ospedale, molto probabilmente Jimmy Savile. Questo incidente con l’abuso rituale satanico di Savile che coinvolge altro personale ospedaliero di Stoke-Mandeville, indica che Salmon molto probabilmente partecipava a quella sessione di abusi rituali satanici. Questi ricorrenti eventi simili che coinvolgono sia il DJ che il medico indicano che per anni probabilmente hanno partecipato e appartenevano allo stesso circolo satanico di pedofili.

Ma questi misteriosi e sorprendenti paralleli non si fermano qui. Il volto femminile della BBC, la conduttrice di notizie Jill Dando, a conoscenza dell’anello di pedofilia Savile-BBC, e sia lei che l’amico di lunga data di Jimmy Sir Cliff Richard erano entrambi mecenati di Dreamflight pochi mesi prima dell’omicidio di Jill. [34] E la sarta della regina Elisabetta Lillian Joyce Burfield e la dama onorata dalla regina Yvonne Trueman, sorella del creatore di Dreamflight e pilota della British Airways Derek Pereira, sono state anche entrambe coinvolte nelle raccolte fondi di Dreamflight e volontarie di Stoke-Mandeville, tutti attivi negli stessi circoli socialmente e professionalmente. Così tanti collegamenti comuni sembrano più che casuali, alimentando un’alta speculazione che collega tutti i punti tra le relazioni nefaste già stabilite e confermate tra i reali, Savile, Harris, Sir Cliff e Jill, il lavoro di beneficenza per bambini e lo Stoke-Mandeville Hospital.

Un ultimo chiodo nella bara che espone il più ampio anello di pedofili Savile-Salmon-BBC-Stoke Mandeville è il fatto che il finanziatore principale della ricerca Tavistock sul controllo mentale indotto dalla tortura e sul disturbo dissociativo non è altro che un Rothschild che fu anche uno stretto collaboratore del caduto in disgrazia, Michael Salmon. [35] Anche dopo essere stato condannato per droga e stupro di bambini, la defunta entomologa Miriam Rothschild ha scritto l’introduzione al “Libro delle farfalle” di Salmon del 2001. Apparentemente entrambi condividevano un acuto interesse per le farfalle che si estende oltre il controllo mentale Monarch sviluppato al Tavistock finanziato dai Rothschild.

Uno psichiatra che ha studiato le pratiche di arteterapia al Tavistock le quali promuovono uno stile artistico in cui si raffigurano le vittime del controllo mentale abusate sessualmente chiamate Art Brut gestisce la CrossCurrents Foundation, la principale fonte di finanziamento per la James Alefantis Transformer Art Gallery di proprieta’ del 49 ° più potente uomo di Washington D.C che, insieme al suo pedofilo lobbista Tony Podesta, colleziona e mette in mostra questa arte “patologica”. [36] Una tra le loro artiste preferite di Art Brut è l’ex vittima di abusi del Tavistock Kim Nobles le cui opere d’arte sono presenti in primo piano nella galleria di Alefantes, nell’Account Instagram e a casa di Podesta raffiguranti bambini traumatizzati sessualmente. [37] Per decenni la rete di pedofili Savile-Salmon-Stoke-Mandeville-Rothschild-Tavistock-DC è stata interconnessa a livello globale attraverso potenti famiglie di stirpi, le loro profonde fondamenta, gruppi di riflessione elitari, centri di ricerca universitari, importanti ospedali di ricerca e grandi associazioni di beneficenza per bambini. E, naturalmente, tutte queste rinomate istituzioni “benevole” a loro volta lavorano fianco a fianco con servizi di intelligence, istituzioni governative, forze dell’ordine e media tradizionali, tutti pesantemente infiltrati dall’appartenenza a società segrete che operano segretamente incontrastati e completamente protetti in tutto il mondo.

Nel documentario Theroux del 2001, Savile il predatore satanico si riferisce persino al suo letto nella sua casa di Leeds che si affaccia su Roundhay Park come al suo “altare” [38] dove venivano fatti spesso sacrifici. [39]

Ci sono quelli che credono che si sia trasformato in un altro mago demoniaco come Crowley, utilizzando i suoi poteri magici oscuri per lanciare incantesimi su celebrità, boss della BBC, politici, reali, fan e l’intera nazione al fine di sfuggire con successo al suo destino ed eludere ogni accusa. [40] Il megalomane apprezzava la libertà a tutti i costi e il potere di farla franca con qualsiasi cosa che momentaneamente placasse i suoi capricci o le sue fantasie. Nelle sue parole:

Non sono vincolato da nulla. La cosa difficile nella vita è la massima libertà. La massima libertà è la grande sfida. Ora ho capito. E posso dirti che non molti di noi godono della massima libertà. [41]

Durante la seconda guerra mondiale Jimmy Savile era un giovane che lavorava nelle miniere dell’Inghilterra settentrionale. Ma come membro del Mensa e avido lettore di Crowley e dell’occulto, avrebbe spaventato i suoi compagni minatori. Durante un’intervista televisiva negli anni ’80, si vantava:

Nessuno ha mai fatto otto ore nella fossa tornandose immacolato come ad inizio turno. Erano abbastanza convinti che fossi uno stregone. [42]

Jimmy Savile veniva spesso fotografato in pubblico con indosso un abito da mago, completo della stella a 11 punte di Crowley che simboleggiava il suo culto satanico.

Un’ulteriore prova del fatto che Sir Jimmy, il cavaliere della regina, era un praticante del culto della morte luciferino, proviene dalle sue attività a Scarborough, dove lui e l’ex sindaco Peter Jaconelli gestivano un giro di pedofili locale ripreso già nell’ultimo capitolo. Apparentemente non tutti i rituali satanici implicano l’uso di abiti e maschere con cappuccio, almeno non alla fine di certi rituali. Con i suoi simili pervertiti, in una camera sotterranea si dice che Savile si sia svestito e ballato nudo intorno a un palo di fustigazione come parte di un “club” sessuale satanico segreto a Whitby, Scarborough, dove ha vissuto per molti anni con sua madre. [43] Insieme a un palo per la fustigazione da camera, altre caratteristiche segnalate includevano un pentagramma dipinto, candele nere, catene di contenzione e accessori sadomaso assortiti. [44] Si ritiene che i compagni pedofili di Savile, Jaconelli e altre importanti figure locali abbiano condotto regolarmente abusi rituali occulti nella loro camera sotterranea. Un insider locale ha dichiarato:

Qualcuno una volta ha registrato ciò che è accaduto e si dice che quel film esista ancora in formato DVD. Da quello che ho capito questo non era un rituale satanico molto serio, ma celebrità e dignitari locali che danzavano nudi con un tema satanico in sottofondo. [45]

Seria o no che sia, questa scena di Scarborough suona terribilmente familiare, ricorda il famigerato Bohemian Grove nella contea di Sonoma, nella California settentrionale, dove l’élite corre nuda tra le sequoie nel loro esclusivo campo estivo altamente sorvegliato per presidenti e fantocci luciferini. In tutto il mondo i controllori planetari sono legati dai loro rituali occulti demoniaci sotto forma di tortura cerimoniale, stupro e omicidio sacrificale di bambini, sia a Scarborough, nel castello reale di Balmoral in Scozia, [46] Bohemian Grove, [47] Stoke-Mandeville Hospital o milab sotterranei. [48]

Un altro articolo correlato dalla pubblicazione locale, la Real Whitby, aggiunge che Savile e il “The Club”, come lo chiamavano i locali, parteciparono anche a cerimonie di abusi rituali satanici “ai margini delle brughiere” appena fuori Scarborough Borough, [49] forse simili alla famigerata brughiera di Saddleworth. Il veterano della polizia del South Yorkshire che si è ritirato da capo della polizia ad interim, diventato consigliere del capo del Consiglio di Scarborough, Tom Fox, è accusato di sapere delle attività pedo-sataniche di Savile nella zona e di aver chiuso un occhio. Ovviamente ovunque l’aspirante mago crowleiano sia andato durante la sua follia criminale di quasi sei decenni, le forze dell’ordine, la BBC, il governo e i reali hanno sempre lo hanno sempre coperto perche’ tutti sono colpevoli.

Gli incontri intimi di Jimmy Savile con amici satanici assassini non si sono conclusi con Myra Hindley e Ian Brady. Molto prima di fare amicizia con loro, era vicino alla coppia spietata di gangster pedofili: i gemelli Kray, che gestivano la mafia ebraica dall’East End di Londra negli anni ’50 e ’60. [50] Sir Jimmy si vantava anche di avere amici assassini dell’IRA, [51] mafiosi dell’Inghilterra settentrionale e altri gruppi paramilitari come agente dell’MI5 / MI6 e risorsa del Mossad. Un insider Brian Palmer, rispondendo a un articolo sulla Coleman Experience, ha commentato:

La polizia ha portato via masse di scartoffie dopo la morte di Jimmy Savile, che si dice siano state immediatamente incenerite, è stato detto che molta corrispondenza era con l’ex primo ministro israeliano Menachem Begin, del quale si diceva fosse Il principale protettore di Savile. [52]

Ma un decennio dopo che Brady e Hindley furono condannati, Savile potrebbe essere stato un co-partecipante ai crimini del più grande serial killer del Regno Unito, lo Squartatore dello Yorkshire che ha ucciso e lasciato due dei corpi delle sue vittime vicino all’entrata della casa di Savile. [53] Fino alla morte del malato, Savile mantenne un’amicizia di lunga data e pubblicizzata con Peter Sutcliffe, lo Squartatore dello Yorkshire. [54] Nel nord dell’Inghilterra intorno a Leeds dal 1975 al 1980 Peter Sutcliffe uccise almeno 13 donne, ne bastonò altre 7 e fu interrogato in altri 17 attacchi contro donne che coinvolgevano martelli, la sua arma letale preferita a parte il suo fidato coltello e il cacciavite occasionale. [ 55] Secondo quanto riferito, questo mostro una volta è stato derubato da una prostituta e dal suo magnaccia, portandolo ad iniziare la sua missione luciferina per sradicare quante più prostitute possibile dalla terra. Nel 1981 è stato condannato per i 13 omicidi e punito con 20 ergastoli contemporanei. Una sentenza della corte d’appello del 2013 ha stabilito che non sarebbe mai stato eleggibile per la libertà condizionale poiché l’ormai cieco schizofrenico paranoico di 71 anni è destinato a morire in prigione come uno dei peggiori serial killer della storia britannica. [56]

Mentre Sutcliffe prestava servizio all’ospedale psichiatrico di alta sicurezza di Savile a Broadmoor, grazie a Sir Jimmy, lo Squartatore godeva di uno status di celebrità cupamente contorto, soprattutto dopo che Savile ha ingannato l’ex campione di boxe dei pesi massimi Frank Bruno in una foto a sorpresa mentre stringeva la mano al diabolico serial killer mentre l’astuto manipolatore osservava compiaciuto. [57]

Dopo una cattiva gestione sospesa di Broadmoor nel 1987, l’anno successivo il giovane ministro della salute britannico Edwina Currie “selezionò” il volontario Savile totalmente non qualificato come presidente della task force dell’ospedale psichiatrico criminale di massima sicurezza della nazione. [58] I suoi documenti formali di Broadmoor includevano il suo falso titolo “Dr. Jimmy Savile, OBE, KCSG, LLD. “[59] Per il ministro della Salute britannico, Kenneth Clarke, accusato di aver aggredito sessualmente un adolescente [60] e confermato protettore pedofilo, [61] assegnare il predatore seriale in tale veste ufficiale dimostra l’immenso potere del circolo pedofilo elitario sotto il governo Thatcher (completamente trattato nel Capitolo 20), [62] implicando inoltre che una rete nazionale in cui si proteggevano i pedofili all’interno del governo britannico era pienamente operativa.

Definendosi “Governatore”, il celebre predatore è stato premiato con il suo lussuoso ufficio a Broadmoor, la sua camera da letto, le chiavi placcate in oro e la gestione completa dell’istituto. [63] Assicurandosi che l’incarcerazione del suo amico Sutcliffe fosse una sistemazione comoda, anche dopo aver ucciso e lasciato morire 20 donne, Sir Jimmy fece immediatamente pressioni per garantire l’accesso in modo che il suo amico potesse godersi il sesso con le sue compagne di cella. [64] Uno dei compagni di cella di Sutcliffe per sei anni ha dichiarato che Savile avrebbe regolarmente preso il tè con lo Squartatore all’interno dei suoi alloggi. [65] Le infermiere hanno commentato di aver sentito le risate di pancia di Savile provenire dalla stanza di Sutcliffe reagire alle battute malate dello Squartatore. [66] Il pedofilo seriale si vantava spesso di essere stato un pezzo grosso a Broadmoor, in grado di ottenere che 60 malati mentali violenti, alcuni assassini condannati fossero rilasciati. [67] Fortunatamente, due anni dopo la morte di Savile, la corte si è assicurata che non sarebbe successo per lo Squartatore.

Ma si scopre che Savile e Sutcliffe non si sono incontrati solo a Broadmoor. Proprio come gli assassini delle brughiere, nella città natale di Savile, Leeds, quando lo Squartatore era ancora un uomo libero durante il suo regno del terrore, Sir Jimmy era già apparentemente amico di Sutcliffe. [68] Quando l’assassino è stato interrogato dalla polizia, Sutcliffe ha persino menzionato Jimmy Savile per nome. [69] Poiché le vittime dello Squartatore hanno riportato segni di morsi sul petto e sul corpo, la polizia di Leeds ha persino inviato l’impronta dentale di Savile per l’analisi. Con due dei corpi delle vittime scoperti così vicino alla proprietà dell’attico di Sir Jimmy il più famoso residente di Leeds era considerato un sospetto e possibile complice. [70] Inoltre, entrambi i pervertiti condividevano un’ossessione inestinguibile per i cadaveri. [71]

L’ex detective John Stainthorpe ha lavorato alle indagini sullo Squartatore dello Yorkshire. Sulla base dei suggerimenti del pubblico, il legislatore non solo ha confermato che Savile era un sospetto, ma ha anche affermato:

I pedofili spesso diventano anche killer di bambini. [72]

Il professor David Wilson, capo di criminologia alla Birmingham City University ed ex ufficiale di prigione, traccia un sorprendente parallelo tra il noto pedofilo seriale Savile e il noto serial killer Sutcliffe:

Entrambi abitavano un mondo in cui gli uomini erano incoraggiati a prendere ciò che volevano con la forza e dove le ragazze e le donne erano viste come cose da usare e poi scartate. Hanno usato il sesso e la violenza invece dell’intimità per esprimere i loro demoni interiori: la necessità di essere potenti e di controllare ragazze e donne. [73]

La prospettiva che Savile fosse un serial killer era così forte che un anno dopo la morte del pedofilo un altro famoso criminologo, il dottor Ian Stephen, ha esortato la polizia a indagare su Savile come sospettato di omicidi:

È possibile che [Savile] abbia voluto alzare il livello, che avesse bisogno di quel brivido nel farla franca. C’è sempre quel rischio con le persone che cercano emozioni estreme, a volte si annoiano e superano i limiti. [74]

Nel 2001, mentre era agitato per le domande del documentarista Louis Theroux riguardo la pedofilia mentre registrava segretamente Savile che si vantava delle sue imprese criminali come boss di un nightclub a Leeds, Savile sbottò minacciosamente:

Voglio dire, stava provando a ottenere la notizia del secolo, quindi ovviamente sono improvvisamente andato in modalità Padrino. Se vuole morire, può morire. Non e’ di certo il primo che metto a tacere. [75]

Questa affermazione è sia una minaccia aggressiva che una vera e propria confessione di omicidio. Eppure c’è di più.

La presunta vittima di Savile, la 46enne Georgina Martin, sostiene che Jimmy Savile ha iniziato ad aggredirla sessualmente quando aveva solo 13 anni, e ha continuato almeno altre 20 volte nei successivi tre anni. [76] Quasi certa che Savile l’abbia messa incinta a 16 anni, sostiene che la sua figlia ora 29enne è di Savile. Mentre la madre e la figlia vogliono un test del DNA per confermare se il padre della figlia è Savile, nessuno dei due afferma di chiedere un risarcimento finanziario. Georgina ha dichiarato che non appena ha detto a Savile di essere incinta, lui con rabbia non voleva avere più niente a che fare con lei. Un’altra vittima di 16 anni incinta è stata incaricata dal famigerato stupratore di minacciare il suicidio se non gli fosse stato concesso un aborto. [77]

Durante i tre anni di relazione sessualmente violenta di Georgina, Georgina sostiene di aver appreso informazioni estremamente inquietanti su Savile che la polizia avrebbe comunque trovato utili:

Mi ha raccontato così tanti segreti distorti e mi ha fatto entrare in cose che ora mi rendo conto che sono importanti per i detective che indagano su ciò che ha fatto. Ho provato a cancellarlo dalla mia mente, ma non ci riesco. So più cose su di lui di quanto ne sappia la polizia. Era ossessionato dalla morte e dallo Squartatore dello Yorkshire, Peter Sutcliffe. Mi diceva sempre come doveva stare attento, specialmente con gli “uccellini”. Quando uscivamo con la sua macchina indicava i punti in cui erano stati trovati cadaveri e affermava che lo Squartatore non aveva lavorato da solo. Mi ha detto che era stato interrogato dalla polizia dopo che il corpo di una giovane ragazza era stato trovato vicino a casa sua coperto di segni di morsi. Si vantava sempre di come era protetto e aveva persone che si prendevano cura di lui. [78]

In un altro possibile omicidio per mano del “tesoro nazionale”, nel giugno 2014 un uomo che affermava di essere stato abusato sessualmente da Sir Jimmy da ragazzo negli anni ’60 mentre viveva a Roecliffe Manor, una casa per bambini convalescenti nel Leicestershire, ha dichiarato di aver visto Jimmy Savile trascinare via una ragazza della casa del gruppo che e’ stata trovata morta il giorno seguente. [79] Anche due presunti suicidi di pazienti di sesso femminile vittime di Savile a Broadmoor in parte possono essere attribuiti al pedofilo più prolifico della Gran Bretagna. [80]

Quando scoppiò lo scandalo Jimmy Savile alla fine del 2012, iniziarono a circolare anche storie di racconti di prima mano sull’amore del satanista per i cadaveri. Poche settimane dopo la notizia bomba del documento ITV Savile Exposure, il collega della BBC DJ Paul Gambaccini il cui ufficio negli anni ’70 era accanto a quello di Savile, in un’intervista a Radio 5 dichiarò che Sir Jimmy era un necrofilo. [81]. Gambaccini poi si domanda come Savile sia stato nominato cavaliere dalla regina quando ogni Lord viene controllato dall’MI5. Il fatto che tutti questi addetti ai lavori fossero fin troppo consapevoli dei crimini spregevolmente devianti di Savile eppure gli abbiano concesso riconoscimenti fino alla fine, dimostra solo che i pedofili VIP al potere stavano semplicemente proteggendo uno di loro.

Nei suoi molti decenni come facchino al Leeds General Infirmary e agli ospedali Stoke-Mandeville, Sir Jimmy mantenne libero accesso senza supervisione agli obitori, a Leeds dalla fine degli anni ’70 alla metà degli anni ’90 [82] e a Stoke-Mandeville già nel 1954 , solo tre anni dopo aver assunto la sua posizione di volontario lì. [83] Il suo status di celebrità e la sua natura psicopatica hanno assicurato l’amicizia con il capo delle pompe funebri dell’ospedale in modo che la sua quantità eccessiva di tempo da volontario trascorso laggiù con i morti non fosse mai in discussione. È emerso anche che si vantava delle sue performance con i cadaveri con il personale ospedaliero. Un’ex infermiera di Broadmoor sostiene che Savile ha affermato di aver compiuto atti sessuali con i corpi, eseguendo sesso orale su di loro e mettendo freschi cadaveri pre-rigor mortis in posizioni oscene. L’infermiera ha spiegato:

Lui [Savile] stava dicendo che erano soliti mettere insieme i corpi, maschio e femmina, e ha anche detto che hanno scattato fotografie e anche che è stato coinvolto in alcune delle fotografie. [84]

Si noti il ​​pronome plurale “loro”, che significa che Savile si è impegnato in queste perversioni con altri, implicando ancora una volta, soprattutto con la distribuzione delle fotografie, la probabilità di un più ampio anello di necrofilia. Un altro testimone ha riferito che Sir Jimmy lo ha notato sbirciare i suoi anelli sulla mano e poi si è vantato:

‘Sai cosa sono? Sono occhi di vetro di cadaveri nell’obitorio di Leeds dove adoro lavorare, e di notte vado in giro con i cadaveri. “[85]

Un portiere notturno ha assistito a Savile mentre trasportava il cadavere di un bambino di 4 anni appena deceduto nell’obitorio di Stoke-Mandeville. Un ex terapeuta ha detto che gli era stato detto che Savile era stato colto in flagrante:

Cercando di avere rapporti sessuali con cadaveri nell’obitorio dell’ospedale.

In un’intervista del 1990 con Q Magazine, Savile ha parlato del suo lavoro di volontario come facchino di Stoke-Mandeville:

Uno dei miei compiti è portare via il defunto. Puoi prenderti cura di qualcuno, stare da solo con qualcuno che ha vissuto una vita intera, e io sto solo dicendo addio e mi prendo cura di lui. Questo è un privilegio e un onore. Alcune persone si rendono conto del fatto che a Jim piace prendersi cura dei cadaveri e dicono: “Aha, Jim è un necrofilo!” Non sono un necrofilo. [86]

I migliori cinque giorni di Savile furono certamente trascorsi da solo con il cadavere in decomposizione di una madre che lui chiamava duchessa. [87] L’inclinazione di Savile per la partnership nel crimine con i suoi migliori amici Ian, Myra e Ripper e la loro reciproca attrazione per i cadaveri lo rendono il loro probabile complice e co-assassino.

Con il filo conduttore che attraversa il Satanismo, il Luciferismo, la Massoneria di 33 o più gradi, gli Illuminati e le altre numerose società segrete d’élite è sistematico abuso rituale di minori, torture e sacrifici. Non sorprende una foto rivelatrice al funerale di Sir Jimmy che mostra un numero eccessivo di massoni presenti. [88] Gli infiltrati demoniaci scelti per occupare abbastanza posizioni di vertice nel governo, nei militari, nei media, nelle forze dell’ordine, nella magistratura, nell’istruzione, nell’intrattenimento, nella religione, negli affari, nella criminalità organizzata e nei servizi sociali garantiscono che i pedofili VIP continuino a farla franca con lo stupro e l’omicidio di minori. Jimmy Savile era un unico collegamento comune a cavallo di praticamente tutte queste componenti istituzionali interconnesse alla rete di pedofilia del Regno Unito. Savile era anche un agente dell’intelligence britannica. [89] Nelle sue parole:

Sono come l’ago di una macchina da cucire che entra di qua e di là, ma sono anche l’eminenza grigia: la figura grigia e ombrosa sullo sfondo. Il bello di me è che faccio cose e lavoro sotto copertura. [90]

Lo psicologo Oliver James sottolinea che Sir Jimmy Savile possedeva l’oscura triade delle caratteristiche della personalità: psicopatia, machiavellismo e narcisismo. [91] Savile ha utilizzato la sua intelligenza astutamente acuta per capire le debolezze degli altri nel suo bisogno compulsivo di sfruttare, scioccare, controllare e ferire le vittime impotenti. Privo di emozioni diverse dalla rabbia, non aveva la capacità di provare compassione o empatia verso gli altri. Il suo mondo girava completamente intorno a lui, e il suo grandioso bisogno di gonfiare la propria importanza e il potere spietato sugli altri spingeva universalmente ogni sua azione motivata da mezzi egoistici a un fine, usando la sua “instancabile” raccolta di fondi di beneficenza per accedere in modo predatorio ai bambini tamponata da una facciata di benevolenza filantropica. Il bizzarro “fascino” di Savile si è ingraziato l’élite dei VIP, facilitando le alleanze con primi ministri e futuri re, predicato da un patto luciferino basato sulla segretezza del ricatto sessuale, una lealtà condizionale e al servizio di Lucifero e autoconservazione, e isolato, al di sopra di …ogni sistema legale [92]

[1] “Cliff Richard, Jimmy Savile, Myra Hindley” aangirfan.com, September 21, 2015, http://aanirfan.blogspot.com/2015/09/cliff-richard-jimmy-savile-myra-hindley.html.

[2] Tom Evans, “Moors murders: Jimmy Savile part of ‘paedo ring with Ian Brady and Myra Hindley,’” Daily Star, September 21, 2017, https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/624549/Moors-murders-Jimmy-Savile-Ian-Brady-Myra-Hindley-paedophile-child-killers-Saddleworth-BBC

[3] Duncan Staff, “Dangerous Liaison,” The Guardian, October 14, 2006, https://www.theguardian.com/uk/2006/oct/14/ukcrime.weekend7.

[4] Tom Evans, “Revealed: Secret Government Plans to Release Moors Murderers Ian Brady and Myra Hindley,” Daily Star, July 20, 2017, https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/631225/Moors-murderers-Ian-Brady-Myra-Hindley-released-plans-Margaret-Thatcher-Leon-Brittan.

[5] Cliodhna Russell, “The Stories of the Five Children Tortured and Murdered by Ian Brady and Myra Hindley,” The Journal, May 20, 2017, http://www.thejournal.ie/moors-murders-ian-brady-3393430-May2017/.

[6] David Trayner, “Ian Brady and Myra Hindley ‘Killed Seven more – and these are their names,’” Daily Star, June 12, 2017, https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/620737/ian-brady-myra-hindley-funeral-death-moors-murders-victims-Jennifer-Tighe-Susan-Ormrod.

[7] Alan Keightly, “‘If I said what she really did, she wouldn’t get out of Prison in 100 years’: Gloating over their Victim’s Grave, the Picture Ian Brady said Proves Myra Hindley enjoyed Killing just as much as him,” Daily Mail, May 17, 2017, http://www.dailymail.co.uk/news/article-4516340/Picture-Ian-Brady-said-PROVES-Myra-Hindley-enjoyed-killing.html.

[8] Tom Evans, https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/624549/Moors-murders-Jimmy-Savile-Ian-Brady-Myra-Hindley-paedophile-child-killers-Saddleworth-BBC.

[9] Duncan Staff, https://www.theguardian.com/uk/2006/oct/14/ukcrime.weekend7.

[10] “Longford: Official Trailer,” YouTube video, 01:47, posted July 20, 2018, https://www.youtube.com/watch?v=Fyklb79haec.

[11] Fritz Springmeier, 13 Bloodlines of the Illuminati, (Ambassador House, 1998), “The Astor Bloodline,” bibliotecapleyades.nethttps://www.bibliotecapleyades.net/bloodlines/astor.htm.

[12] Robert McCrum, “Myra Hindley and David Astor: a Complex Relationship Revealed in Letters,” The Guardian, October 28, 2012, https://www.theguardian.com/uk/2012/oct/28/myra-hindley-david-astor-letters.

[13] Tom Evans, “Myra Hindley Exposed as a ‘Practising Witch’ whose Occult Links lead to Jimmy Savile,” Daily Star, July 30, 2017, https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/632592/Moors-murders-Myra-Hindley-witchcraft-Ian-Brady-Jimmy-Savile-Saddleworth-Moor-Manchester.

[14] Tom Evans, https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/624549/Moors-murders-Jimmy-Savile-Ian-Brady-Myra-Hindley-paedophile-child-killers-Saddleworth-BBC.

[15] “Spot the Paedo Child Killers and Myra Hindle is still Alive?” spidercatweb.blog, February 20, 2016, https://spidercatweb.blog/2016/02/20/spot-the-paedo-child-killers-yes-myra-hindley-is-alive/.

[16] Andrew Dilks, “Satanic Paedophile Rings Linked to Government? Jim’ll 666 it for you,” disinfo.com, January 23, 2013, http://disinfo.com/2013/01/satanic-paedophile-rings-linked-to-government-jimll-666-it-for-you/.

[17] Jan Colley and Cathy Gordon, “Twisted Child Killer Ian Brady wanted Classical Music Piece ‘full of Witches, Sorcerers and Monsters’ at his Funeral,” Mirror, October 13, 2017, https://www.mirror.co.uk/news/uk-news/moors-murderer-ian-bradys-body-11335419.

[18] Robert Mendick and Laura Donnelly, https://www.telegraph.co.uk/news/uknews/crime/jimmy-savile/9623109/Jimmy-Savile-Secret-of-BBCs-first-sex-scandal.html.

[19] Robert Mendick and Laura Donnelly, https://www.telegraph.co.uk/news/uknews/crime/jimmy-savile/9623109/Jimmy-Savile-Secret-of-BBCs-first-sex-scandal.html.

[20] Alan Keightly, http://www.dailymail.co.uk/news/article-4516340/Picture-Ian-Brady-said-PROVES-Myra-Hindley-enjoyed-killing.html.

[21] Robert Mendick and Laura Donnelly, https://www.telegraph.co.uk/news/uknews/crime/jimmy-savile/9623109/Jimmy-Savile-Secret-of-BBCs-first-sex-scandal.html.

[22] Patrick Hill, “Pervert MP Cyril Smith was Pals with Satanic Child Sex Monster,” Mirror, January 19, 2013, https://www.mirror.co.uk/news/uk-news/pervert-mp-cyril-smith-pals-1546290.

[23] James Murray and Jack Fielding, “’We can’t Prove Sex with Children does them Harm’ says Labour-linked NCCL,” Express, March 2, 2014, https://www.express.co.uk/news/uk/462604/We-can-t-prove-sex-with-children-does-them-harm-says-Labour-linked-NCCL.

[24] Martin Robinson, “Letter from Paedophile Group links Harriet Harman and Patricia Hewitt to it AFTER they said it had been Marginalised,” Daily Mail, March 7, 2014, http://www.dailymail.co.uk/news/article-2575505/Letter-paedophile-group-links-Harriet-Harman-Patricia-Hewitt-AFTER-said-marginalised.html.

[25] “Harriet Harman,” whale.tohttp://whale.to/c/harriet_harman.html.

[26] James Fielding, “Jimmy Savile was part of Satanic Ring,” Express, January 13, 2013, https://www.express.co.uk/news/uk/370439/Jimmy-Savile-was-part-of-satanic-ring.

[27] Josh Halliday and Sandra Laville, “Jimmy Savile Abused 60 People at Stoke Mandeville Hospital, Inquiry finds,” The Guardian, February 26, 2015, https://www.theguardian.com/media/2015/feb/26/jimmy-savile-abuse-stoke-mandeville-hospital-inquiry.

[28] James Fielding, https://www.express.co.uk/news/uk/370439/Jimmy-Savile-was-part-of-satanic-ring.

[29] James Fielding, https://www.express.co.uk/news/uk/370439/Jimmy-Savile-was-part-of-satanic-ring.

[30] “Stoke-Mandeville Hospital Paedophile Ring – Sir Jimmy Savile, Dr. Michael Salmon, Dreamflight Charity,” goodnessandharmony.wordpress.com, January 3, 2017, https://goodnessandharmony.wordpress.com/2017/01/03/stoke-mandeville-hospital-paedophile-ring-sir-jimmy-savile-dr-michael-salmon-dr-bruce-bailey-dr-john-narendran-dreamflight-charity/.

[31]Mark Duell, “Paedophile Consultant, 81, who believed he was ‘Bomb Proof’ is Jailed for four and half years for Sexually Assaulting Girls as young as eight in the same Hospital where Jimmy Saville Abused Children,” Daily Mail, December 19, 2016, http://www.dailymail.co.uk/news/article-4048236/Paedophile-consultant-81-believed-bomb-proof-jailed-four-half-years-sexually-assaulting-girls-young-eight-hospital-Jimmy-Saville-abused-children.html.

[32] “Pervert Doctor Tried to Commit Suicide before 1990 Abuse Trial,” Berkhamsted & Tring Gazette, February 6, 2015, https://www.berkhamstedtoday.co.uk/news/backgrounder-pervert-doctor-had-tried-to-commit-suicide-before-1990-abuse-trial-1-6566491.

[33] Vicky Smith, “Michael Salmon Trial: Children’s Doctor ‘Drugged and Gang-Raped Seriously Ill Young Girl’ in Hospital, Mirror, January 6, 2015, https://www.mirror.co.uk/news/uk-news/michael-salmon-trial-childrens-doctor-4928755.

[34] “Rothschild Worked Closely with Convicted Pedophile Doctor from Stoke Mandeville after he was Convicted,” svvordfish.blogspot.com, August 20, 2018, http://svvordfish.blogspot.com/2018/08/rothschild-worked-closely-with.html.

[35] “Rothschild Worked Closely with Convicted Pedophile Doctor from Stoke Mandeville after he was Convicted,” http://svvordfish.blogspot.com/2018/08/rothschild-worked-closely-with.html.

[36] “Rothschild Worked Closely with Convicted Pedophile Doctor from Stoke Mandeville after he was Convicted,” http://svvordfish.blogspot.com/2018/08/rothschild-worked-closely-with.html.

[37] Ken Ammi, “Kim Noble’s Dissociative Identity Disorder Tortuous Pedophilia Paintings,” True Free Thinkerhttp://www.truefreethinker.com/articles/kim-noble%E2%80%99s-dissociative-identity-disorder-tortuous-pedophilia-paintings.

[38] “Quotes,” https://www.imdb.com/title/tt0304938/quotes.

[39] Kathryn Snowden, “Louis Theroux Speaks to Jimmy Savile’s Victims in New Documentary 16 Years after Landmark Film,” Huffington Post, February 10, 2016, https://www.huffingtonpost.co.uk/entry/louis-theroux-jimmy-savile-victims-new-documentary-16-years-after-landmark-film_uk_57f0e066e4b00e5804f165b7?guccounter=1.

[40] Patrick Knox, “Jimmy Savile ‘Occultist Witch who Worshipped Satanist Aleister Crowley,’” Daily Star, September 17, 2016, https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/546207/conspiracy-theory-paedophile-jimmy-savile-wizard-satanist-new-aleister-crowley.

[41] Patrick Knox, https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/546207/conspiracy-theory-paedophile-jimmy-savile-wizard-satanist-new-aleister-crowley.

[42] Patrick Knox, https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/546207/conspiracy-theory-paedophile-jimmy-savile-wizard-satanist-new-aleister-crowley.

[43] Dominic Gover, ‘Satanic Jimmy Savile Wore Devil Robes at Scarborough Sex Club,’ International Business Times, February 25, 2013, https://ixquick-proxy.com/do/spg/proxy.

[44] “Savile: North Yorks Police/Council Cover-up?” Real Whitby, November 5, 2012, http://www.real-whitby.co.uk/savile-north-yorks-policecouncil-cover-up/.

[45] Dominic Gover, https://ixquick-proxy.com/do/spg/proxy.

[46] Mark Watts and Keir Mudie, “VIP Paedophile Ring ‘Abused Boy Inside Buckingham Palace and Balmoral Castle,” Mirror, November 29, 2014, https://www.mirror.co.uk/news/uk-news/vip-paedophile-ring-abused-teenage-4721479.

[47] Richard Enos, “Why do the Elites Participate in Child Sacrifice at Bohemian Grove?” Collective Evolution, July 6, 2018, https://www.collective-evolution.com/2018/07/06/why-do-the-elites-participate-in-child-sacrifice-at-bohemian-grove/?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed%3A+Collective-evolution+%28Collective+Evolution%29.

[48] “MiLabs, Underground Bases, DNA Activation, The Unveiling,” augtellez.wordpress.comhttps://augtellez.wordpress.com/milabs/.

[49] “Savile – And other Party Animals,” Real Whitby, November 11, 2012, http://www.real-whitby.co.uk/savile-and-other-party-animals/.

[50] “Jimmy Savile, the Kray Twins, Ian Brady, Hampstead, Cliff Richard,” aangirfan.com, November 5, 2015, http://aanirfan.blogspot.com/2015/11/jimmy-savile-kray-twins-ian-brady.html.

[51] James Saville, “Jimmy Savile and the IRA: Predator Boasted Terrorist Friends could have Enemies Hospitalised,” Mirror, October 20, 2012, https://www.mirror.co.uk/news/uk-news/jimmy-savile-ira-predator-boasted-1389710.

[52] “Mossad’s Links to Filthy Britain,” whale.tohttp://whale.to/c/what_do_we.html.

[53] Emma Reynolds and Anna Edwards, Daily Mail, November 8, 2012, http://www.dailymail.co.uk/news/article-2229786/Jimmy-Savile-Yorkshire-Ripper-Cast-DJs-teeth-check-bites-left-Peter-Sutcliffes-victims.html.

[54] George Clarke, “Ripper and Savile’s afternoon Tea: Inside the Sick Pair’s Weird Relationship,” Daily Star, August 7, 2016, https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/535953/Jimmy-Savile-Peter-Sutcliffe-Yorkshire-Ripper-Broadmoor-friends-Frank-Bruno-handshake.

[55] Josie Griffiths and Sofia Petkar, “Peter Sutcliffe, is the Yorkshire Ripper still in Prison, how old is he and how many Women did he Kill?” The Sun, March 25, 2018, https://www.thesun.co.uk/news/2431418/peter-sutcliffe-yorkshire-ripper-prison-murder-blinded/.

[56] Andrew Hough, “Britain’s Worst Serial Killers,” The Telegraph, July 16, 2010, https://www.telegraph.co.uk/news/uknews/crime/7893975/Britains-worst-serial-killers.html.

[57] Sanchez Manning, “Frank Bruno Reveals how Sick Jimmy Savile Tricked him into Shaking Hands with Serial Killer Peter Sutcliffe,” Mirror, November 11, 2012, https://www.mirror.co.uk/news/uk-news/jimmy-savile-frank-bruno-reveals-1430910.

[58] Claire Ellicott, “Jimmy Savile ‘was given Key Position at Broadmoor and even personally Selected Hospital’s bosses,’” Daily Mail, October 28, 2013, https://www.dailymail.co.uk/news/article-2478143/Jimmy-Savile-given-key-position-Broadmoor-personally-selected-hospitals-bosses.html.

[59] Vicky Smith, “Jimmy Savile: Broadmoor Gang’s Sex Abuse Ring Linked to Former DJ as Arrests Expected, Mirror, June 8, 2014, https://www.mirror.co.uk/news/uk-news/jimmy-savile-broadmoor-gangs-sex-3663459.

[60] “Ken Clarke ‘Groping’ Accuser found not Guilty of making a False Claim,” The Telegraph, July 30, 2015, https://www.telegraph.co.uk/news/uknews/law-and-order/11773588/Ken-Clarke-groping-accuser-found-not-guilty-of-making-a-false-claim.html.

[61] David Barrett, “Kenneth Clarke ‘Failed to Act’ over Lord Janner and Cyril Smith Child Abuse Tip-offs,” The Telegraph, March 8, 2016, https://www.telegraph.co.uk/news/uknews/crime/child-protection/12188024/Kenneth-Clarke-failed-to-act-over-Lord-Janner-and-Cyril-Smith-child-abuse-tip-offs.html.

[62] Stephen Moyes, Alex West and Leigh Holmwood, “Jimmy Savile given the Keys to Broadmoor under Ken Clarke,” The Sun, October 13, 2012, https://www.thesun.co.uk/archives/news/986453/jimmy-savile-given-the-keys-to-broadmoor-under-ken-clarke/.

[63] Anna Edwards, “Former Detective makes Shock Claims that Jimmy Savile was Quizzed over Yorkshire Ripper Murders,” Daily Mail, November 6, 2012, https://www.dailymail.co.uk/news/article-2228814/Jimmy-Savile-quizzed-Yorkshire-Ripper-murders.html.

[64] Aaron Tinney, “Jimmy Savile’s Plea to get Sex for the Ripper,” The Sun, November 9, 2012, https://www.thesun.co.uk/archives/news/1033419/jimmy-saviles-plea-to-get-sex-for-the-yorkshire-ripper/.

[65] George Clarke, “Ripper and Savile’s Afternoon Tea: Inside the Sick Pair’s Weird Relationship,” Daily Record, August 7, 2016, https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/535953/Jimmy-Savile-Peter-Sutcliffe-Yorkshire-Ripper-Broadmoor-friends-Frank-Bruno-handshake.

[66] Patrick Henningsen, “Savile’s Travels: How Sir Jimmy was Fingered as Peter Sutcliffe’s Accomplice,” 21st Century Wire, November 5, 2012, https://21stcenturywire.com/2012/11/05/saviles-travels-how-sir-jimmy-was-fingered-as-peter-sutcliffes-accomplice/.

[67] Vicky Smith, https://www.mirror.co.uk/news/uk-news/jimmy-savile-broadmoor-gangs-sex-3663459.

[68] George Clarke, https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/535953/Jimmy-Savile-Peter-Sutcliffe-Yorkshire-Ripper-Broadmoor-friends-Frank-Bruno-handshake.

[69] “Yorkshire Murders,” upsd.co.uk, February 19, 2013, http://www.upsd.co.uk/yorkshire-ripper/.

[70] Patrick Henningsen, https://21stcenturywire.com/2012/11/05/saviles-travels-how-sir-jimmy-was-fingered-as-peter-sutcliffes-accomplice/.

[71] Patrick Henningsen, https://21stcenturywire.com/2012/11/05/saviles-travels-how-sir-jimmy-was-fingered-as-peter-sutcliffes-accomplice/.

[72] John Hall, “’Child Perverts soon become Child Killers’: Jimmy Savile was Questioned by Police over Yorkshire Ripper Murders, Independent, November 7, 2012, https://www.independent.co.uk/news/uk/crime/child-perverts-soon-become-child-killers-jimmy-savile-was-questioned-by-police-over-yorkshire-ripper-8290236.html.

[73] Aaron Tinney, “Savile and the Ripper,” The Sun, November 4, 2012, https://www.thesun.co.uk/archives/news/1025333/savile-and-the-ripper/.

[74] Ben Borland, Express, October 28, 2012, www.express.co.uk/news/uk/354874/Savile-Did-he-admit-murder.

[75] Ben Borland, “Savile: Did he Admit Murder?” www.express.co.uk/news/uk/354874/Savile-Did-he-admit-murder.

[76] Matthew Drake, “Jimmy Savile’s Secret Daughter: ‘Mum was Abused by Monster – I Fear he is my Father,’” Mirror, February 21, 2015, https://www.mirror.co.uk/news/uk-news/jimmy-saviles-secret-daughter-mum-5207352.

[77] Chris Greenwood and Martin Robinson, http://www.dailymail.co.uk/news/article-2670444/Jimmy-Savile-abused-corpses-boasted-jewellery-glass-eyes-NHS-report-reveals-shocking-new-details-paedophiles-crimes.html.

[78] Matthew Drake, https://www.mirror.co.uk/news/uk-news/jimmy-saviles-secret-daughter-mum-5207352.

[79] Richard Hartley-Parkinson, “Was Jimmy Savile involved in Death of Young Girl? New Police Probe into Pervert DJ,” Mirror, June 27, 2014, https://www.mirror.co.uk/news/uk-news/sickening-extent-jimmy-saviles-full-3769301.

[80] Jonathon Corke, https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/386307/Sick-DJ-Jimmy-Savile-linked-to-five-mystery-deaths-and-calalogue-of-suicides.

[81] Larisa Brown, “Savile Sex Scandal Hits Horrific new Low as Former Colleague Paul Gambaccini Claims on Radio Five Live that DJ was a ‘Necrophiliac,’” Daily Mail, October 23, 2012, https://www.dailymail.co.uk/news/article-2221922/Jimmy-Savile-necrophiliac-says-colleague-Paul-Gambaccini.html.

[82] Josh Halliday, “Savile told Hospital Staff he Performed Sex Acts on Corpses in Leeds Mortuary,” The Guardian, June 26, 2014, https://www.theguardian.com/media/2014/jun/26/savile-bodies-sex-acts-corpses-glass-eyes-mortuary.

[83] Steve Robson and David Collins, “Jimmy Savile ‘seen having Sex with Bodies and Wheeling Body of four-year-old in Pram into Hospital Mortuary,’” Mirror, February 26, 2015, https://www.mirror.co.uk/news/uk-news/jimmy-savile-seen-having-sex-5234283.

[84] Josh Halliday, https://www.theguardian.com/media/2014/jun/26/savile-bodies-sex-acts-corpses-glass-eyes-mortuary.

[85] Josh Halliday, https://www.theguardian.com/media/2014/jun/26/savile-bodies-sex-acts-corpses-glass-eyes-mortuary.

[86] Larisa Brown, https://www.dailymail.co.uk/news/article-2221922/Jimmy-Savile-necrophiliac-says-colleague-Paul-Gambaccini.html

[87] Patrick Hill, “Paedophile Jimmy Savile Believed his Mother ‘never Trusted him’ and expected he’d be Jailed,” Mirror, February 6, 2016, https://www.mirror.co.uk/news/uk-news/paedophile-jimmy-savile-believed-mother-7277712.

[88] “Sir Jimmy Savile the Establishment’s Favourite Paedophile,” The Truthhttp://www.charliefoulkes.co.uk/truth/savile.html.

[89] “Cover-up; CIA, Mossad, MI5, MI6,; Savile and Jaconelli; Amsterdam Sex,” aangirfan.com, November 7, 2014, https://aanirfan.blogspot.com/2014/11/cover-up-cia-mossad-mi5-mi6-savile-and.html.

[90] Alison Boshoff, “Jim the Fixer: Is Jimmy Savile just a Fantasist… or is the Truth even Stranger than Fiction?” Daily Mail, May 9, 2008, https://www.dailymail.co.uk/femail/article-565179/Jim-fixer-Is-Jimmy-Savile-just-fantasist—truth-stranger-fiction.html#ixzz29NUVHMYp.

[91] Oliver James, “Inside the Mind of Jimmy Savile,” The Guardian, June 26, 2014, https://www.theguardian.com/commentisfree/2014/jun/26/inside-the-mind-of-jimmy-savile.

[92] “Jimmy Savile: Who was Protecting him for Decades, and why?” thedarknessmustend.blogspot.com, March 28, 2013, https://thisdarknessmustend.blogspot.com/2013/03/jimmy-savile-who-was-protecting-him-for.html.

6d5d9eb9d5abbc6db105f2327e807658

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Il Papa vuole “sistemare” il capitalismo globale con l’aiuto dei Rothschild, dei Rockefeller e di Mastercard

Il Vaticano ha detto che collaborerà con le società Fortune 500 per affrontare vari problemi economici, tra cui la disuguaglianza e il degrado ambientale.

In un momento in cui una pandemia globale ha spazzato via milioni di posti di lavoro e trasformato una manciata di capitalisti globali da “semplicemente ricchi” a straordinariamente ricchi dall’oggi al domani, Papa Francesco ha deciso di prendere posizione in questa battaglia epica. Qualche intuizione su quale lato potrebbe essere?

Sì, l’hai indovinato. Invece dei poveri e degli indigenti, il Vaticano ha annunciato che formerà una “partnership storica” noto come Council for Inclusive Capitalism. E non sottovalutare la cosa: non si tratta di aria fritta, ma piuttosto di una vasta impresa che coinvolge “più di $ 10,5 trilioni di asset in gestione, aziende con oltre $ 2,1 trilioni di capitalizzazione di mercato e 200 milioni di lavoratori in più di 163 paesi”.

Il capitalismo ha creato un’enorme prosperità globale, ma ha anche lasciato indietro troppe persone, portando al degrado del nostro pianeta e non è ampiamente considerato attendibile dalla società “, ha affermato Lady Lynn Forester de Rothschild, Fondatrice del Consiglio e Managing Partner di Inclusive Capital Partners. “Questo Consiglio seguirà l’avvertimento di Papa Francesco di ascoltare “il grido della Terra e il grido dei poveri” e di rispondere alle richieste della società per un modello di crescita più equo e sostenibile”.

In altre parole, in un apparente atto di intervento divino, la famiglia Rothschild (la cui ricchezza è stimata in 20 miliardi di dollari, anche se nessuno lo sa per certo), insieme ad altri famosi marchi della globalizzazione, come i Rockefeller e Mastercard, saranno cavalieri per gli oppressi e i poveri.

Ho cercato di contenere il mio scetticismo, davvero, finché non ho letto un po ‘ più a fondo questo contratto tra la Chiesa cattolica e il potere aziendale. Qualche ipotesi su chi si assicurerà che i capi aziendali siano all’altezza del loro accordo?

Conosciuti come i guardiani del capitalismo inclusivo – non scherzo – questi 27 individui devoti e moralmente eccezionali provengono tutti dall’uno per cento. Chiamiamoli i 27 discepoli miliardari del Papa. Persone davvero eccezionali, come il presidente della Fondazione Rockefeller Rajiv Shah, l’amministratore delegato di Mastercard Ajay Banga e l’amministratore delegato di Salesforce Marc Benioff, ora si comporteranno come buoni samaritani, eseguendo la volontà della Santa Sede attorno a un pianeta devastato e stanco. . Ed ecco il trucco: non c’è un solo cardinale vaticano e nemmeno un diacono nell’elenco dei guardiani. Allora, chi veglierà sui guardiani? Sì, l’élite aziendale stessa! Devono aver letto “The Art of the Deal” di Donald Trump.

Il mio scetticismo iniziale è esploso quando è diventato chiaro quali atti di carità il consiglio avrebbe promosso: “I Guardiani si riterranno responsabili, impegnandosi in un elenco di azioni previste che coinvolgono questioni ambientali, sociali e di governance”, ha riferito Forbes. “I Guardiani … hanno detto che hanno in programma di assumere e promuovere più donne, aumentare la quota di assunzioni tra le diverse razze, impegnarsi per l’energia pulita acquistando il 100% di elettricità rinnovabile, ridurre le emissioni di gas serra …” Yada, yada, yada.

Perdonami, padre, ma suona molto come la controversa piattaforma progressiva propagandata da Joe Biden e Kamala Harris che ha diviso gli Stati Uniti a metà. In altre parole, questo matrimonio empio ha già alienato almeno la metà della popolazione statunitense, che teme che una presidenza Biden preannunci un’era di socialismo in America.

Il motivo del sospetto dovrebbe essere ovvio. A parte l’assurdità di lasciare che le società orientate al profitto facciano da guardiane a se stesse, ora viviamo in un’epoca in cui questi colossi fuori controllo non si accontentano più di vendere i loro prodotti ai consumatori; hanno preso una posizione seria su questioni culturali e politiche, che molte persone trovano inaccettabili ma che devono sopportare in silenzio con un sorriso.

Utilizzando i loro profitti dalla spesa dei consumatori, aziende come Coca-Cola possono lanciare una campagna pubblicitaria Sprite estremamente controversa, ad esempio, che promuove uno stile di vita transgender e che sarà vista da milioni di bambini impressionabili. O che dire della pubblicità massicciamente deludente (e sgradita) di Gillette che ha messo in discussione la cosiddetta “mascolinità tossica”. Sono queste le “altre iniziative” che le corporazioni imporranno a un pubblico ignaro con il marchio dell’autorità papale? Personalmente, non ho mai sentito Papa Francesco parlare contro queste idee estremamente provocatorie.

Forse ancora più preoccupante è che molte aziende, costrette a dimostrare di prendere posizione a favore dell’ultima cause elitaria, sono salite con entusiasmo a bordo del carrozzone di Black Lives Matter, i cui critici – che non mancano anche tra i neri – sostengono che rema a svantaggio di altre razze, non ultimi gli americani bianchi, che sono diventati la rovina della civiltà occidentale dall’oggi al domani.

È questo il tipo di “uguaglianza” che le grandi imprese promuoveranno con la tranquilla benedizione del Vaticano? Nel loro tentativo di diventare più “uguali e diversificati”, le aziende inizieranno a promuovere particolari gruppi di persone a spese di altri? Dopotutto, l’amministrazione Trump è stata semplicemente costretta a intraprendere un’azione esecutiva contro la “teoria critica della razza” all’interno del governo, mentre tra il mondo accademico sta dilagando in questo momento il concetto secondo cui l’uomo bianco e un male ed e` intrinsecamente cattivo. Siamo sull’orlo di una nuova era di razzismo negli Stati Uniti e altrove, dove la situazione storica viene ribaltata con l’aiuto delle multinazionali americane?

Fonte

5fd397472030275cf10b2508

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Il documentario su Paris Hilton rivela che e` stata sottoposta a torture stile Mkultra

Il documentario “This is Paris” rivela che Paris Hilton è stata rapita e costretta a frequentare una scuola che praticava torture in stile MKULTRA. Forse a malincuore, il documentario mostra anche come Paris sia ancora sotto il controllo di potenti gestori.

Se uno ricorda i primi anni 2000, potrebbe ricordare degli stronzi che indossavano cappelli da camionista di Ed Hardy e tutti erano ossessionati da Paris Hilton. Il reality show The Simple Life ha cristallizzato il suo personaggio di “bionda stupida viziata” mentre l’intera serie ruotava attorno al suo essere ignorante.

Ebbene, secondo il nuovo documentario This Is Paris, era tutto falso. Inoltre, afferma che Paris è in realtà una brillante imprenditrice che ha creato un marchio estremamente redditizio utilizzando appieno il potere dei social media. Il documentario ripete più volte che Paris è l’influencer originale … il che probabilmente è vero.

Anche se This is Paris trascorre molto tempo a documentare una vita affascinante piena di viaggi stravaganti e abiti fantasiosi, rivela anche alcuni capitoli più oscuri della vita di Paris. Ad esempio: i suoi genitori hanno pagato per farla “rapire” e per mandarla in un collegio dove gli studenti venivano abusati, drogati e torturati quotidianamente.

Perché l ‘”ereditiera dell’impero Hilton” sarebbe stata mandata volentieri in un posto così orribile dai suoi genitori? Il ragionamento è piuttosto strano. In effetti, l’intero documentario è girato in modo strano e manipolatore. In effetti, mentre This is Paris contiene elementi che si trovano in documentari standard come interviste e filmati d’archivio, la maggior parte di essi è girato stile reality (ovvero come Keeping Up With The Kardashians).

Volenti o nolenti, il documentario rivela in realtà che Paris è ancora sotto il controllo di potenti gestori dell’industria. Ecco uno sguardo a This is Paris.

ABUSO IN STILE MKULTRA
Il documentario inizia con Paris che viaggia in luoghi esotici mentre dice “Yaass!” alle cose che le piacciono. Quindi, le cose prendono una piega più oscura. Paris afferma:

“Nella mia infanzia è successo qualcosa di cui non ho mai parlato con nessuno. L’ho sperimentato e, fino ad oggi, sono ancora traumatizzata “.
Secondo il documentario, l’adolescente Parigi amava sgattaiolare fuori di casa e fare festa. Nel tentativo di correggere questo difetto, i suoi genitori l’hanno mandata a un programma in mezzo alla natura selvaggia per “ragazzi e ragazze che avevano bisogno di un cambiamento di atteggiamento e direzione”. Non è andata molto bene per lei.

Dopo un tentativo fallito di scappare dal campo, Paris è stata presa a schiaffi in faccia di fronte a tutti gli altri per dare l’esempio.

All’età di 17 anni, i suoi genitori hanno fatto in modo che due persone la “rapissero” e la portassero in un collegio

La ricreazione del documentario di questo disgustoso momento familiare.

Paris è stata inviata alla Provo Canyon School nello Utah, un istituto con una lunga storia di accuse di abusi. La scuola esiste ancora oggi e il suo sito web ufficiale mostra un disclaimer riguardo la pubblicita` negativa ricevuta dai media.

Un avviso sul sito ufficiale della Provo Canyon School.

La descrizione di Paris Hilton della sua esperienza in questa scuola indica che venivano utilizzati abusi e torture in stile MKULTRA:

Sei seduto su una sedia a fissare il muro tutto il giorno e vieni sgridato o colpito”.

“Mi sentivo come se molte delle persone che lavoravano lì si dilettavano a torturare i bambini e a vederli nudi”.

“Avrebbero prescritto a tutti queste pillole. Non sapevo cosa mi stavano dando. Mi sentivo così stanca e insensibile. Alcune persone in quel posto non c’erano piu` a livello mentale. Tipo, erano li fisicamente ma non mentalmente “.

“L’isolamento era come qualcosa uscito da Qualcuno volò sul nido del cuculo. Avrebbero costretto le persone a spogliarsi e ad entrare lì, tipo, per 20 ore. Qualcuno era nell’altra stanza con una camicia di forza che gridava. Stavo gelando, stavo morendo di fame, ero sola e avevo paura ”.

Come spiegato nell’articolo Origini e tecniche del controllo mentale Monarch, tutti i “trattamenti” sopra descritti sono i prodotti base dell’MKULTRA. L’abuso, le droghe e la tortura hanno lo scopo di “spezzare” la vittima e provocare la dissociazione.

Provo Canyon School è un vero sito di programmazione MK? O ne usa una versione “leggera” per “riprogrammare” i suoi studenti in difficoltà? Non e` chiaro.

Ad un certo punto Paris dice:

“Ha fatto si che non mi fidassi piu` di nessuno, nemmeno della mia famiglia”.

Nonostante ciò, il documentario mostra che la sua famiglia e alcune potenti persone esterne stanno ancora controllando la sua vita.

AMBIENTE CONTROLLATO
Mentre il documentario presenta Paris come una sopravvissuta che ha raggiunto la libertà attraverso il successo, mostra anche che è circondata da persone che sembrano essere estremamente controllanti.

La prima è sua madre Kathy Hilton. Era un’attrice bambina cresciuta nel mondo dello spettacolo. A un certo punto, Paris dice: “Mia madre mi tratta come se avessi 12 anni”. il che la dice lunga sul suo rapporto con la sua famiglia.
Sebbene Kathy abbia organizzato il rapimento di Paris e l’invio alla scuola di Provo Canyon, apparentemente ha appreso degli abusi che stavano accadendo lì solo durante le riprese del documentario.

La reazione di Kathy Hilton dopo che le è stato detto che Paris era stata abusata in quella scuola.

Come può una famiglia ricca e ben collegata come gli Hilton non sapere delle cose che stavano accadendo in quella scuola prima di mandare una delle loro figlie?

Ho detto UNA delle loro figlie perché l’altra non è andata lì: si tratta di Nicky Hilton Rothschild.

Nicky Hilton Rothschild spiega quanto sia dura con Paris perché tutti si comportano da yesman.

Contrariamente a Paris che si lamenta di ritrovarsi costantemente con fidanzati intimiditi dalla sua ricchezza, Nicky ha trovato un modo per essere la “povera ragazza” nel suo matrimonio. Infatti, mentre la fortuna della famiglia degli Hilton è stimata attorno ai $ 900 milioni, la ricchezza della famiglia di suo marito è stimata attorno a … fai un respiro profondo … $ 700 trilioni.

Questo perché è sposata con James Rothschild, l’unico figlio di Amschel Mayor James Rothschild, il presidente esecutivo di Rothschild Asset Management della famiglia di banchieri Rothschild d’Inghilterra. In altre parole, è sposata nell’élite.

In tutto il documentario, Nicky sembra essere piuttosto dura e critica nei confronti di sua sorella. Quando Paris chiede a Nicky perché non è stata mandata in collegio, lei risponde: “Sei stata molto cattiva” con poca o nessuna compassione. Insomma, è quasi come se Nicky fosse sempre “protetta” dai suoi genitori mentre Paris era la “prescelta” per diventare una pedina dell’industria.

Oltre alla sua famiglia, ci sono alcune persone potenti dell’industria che girano attorno a Paris. Ad esempio, il “media strategist” Sheeraz Hasan è stato visto mentre gestiva gli eventi di Parigi durante il documentario.

Sheeraz Hasan parla di come ha costruito un’intera attività di paparazzi “sulle spalle di Paris Hilton”.

Secondo l’articolo di Medium  Meet Sheeraz Hasan the man who controls Hollywood,… L’articolo afferma:

“Nel 2010, Sheeraz ha fondato la sua società di social media e di marketing Sheeraz Inc. Ha supervisionato campagne per alcune delle celebrità più famose al mondo, tra cui Kim Kardashian, Jennifer Lopez. Justin Bieber, Selena Gomez, Zendaya, Priyanka Chopra, Paris Hilton e la famiglia Jackson, oltre a marchi riconosciuti a livello internazionale tra cui Procter & Gamble, Unilever, AB InBev, Johnson & Johnson, Pantene e Gillette, generando oltre $ 2 miliardi. Ha lavorato con agenzie governative e imprenditori in Europa, Medio Oriente, India e Asia. “

Hasan sembra essere specializzato in schiavi del settore come Kim Kardashian, Kylie Jenner, Justin Beiber, Selena Gomez, Lindsay Lohan e, ovviamente, Paris Hilton. Durante il documentario, vediamo Hasan che filma Paris con il suo telefono mentre la chiama “boss b*tch”. Tuttavia, poco dopo, lo vediamo dire a Paris di andare a letto in modo prepotente e autorevole.

Hasan simbolicamente torreggia su Parigi mentre le dice di andare a letto. Ripete: “Hair and glam at 8. Ready at 8”.. Poi se ne va con uno sguardo infastidito.

Chi è davvero il “boss bitch” in questo scenario?

Poi, c’è quest’altro boss che gira con Paris da lungo tempo.

Parigi con Kris Jenner, capo della congrega Kardashian.

Ci sono diversi collegamenti tra Paris Hilton e i Kardashian. In primo luogo, entrambi usano i servizi di Sheeraz Hasan. In secondo luogo, Kim Kardashian ha iniziato la sua carriera come assistente di Paris.

Paris con la sua assistente Kim Kardashian nei primi anni 2000.

Terzo, sia Paris che Kim hanno raggiunto nuovi livelli di fama (e infamia) con i sex tape “trapelati”. Come spiegato nell’articolo Kanye West espone le verità oscure sui Kardashian, si dice che Kris Jenner abbia organizzato l’intero leak della pellicola con Kim Kardashian. Le stesse forze sono state coinvolte nel video porno di Paris? Nel documentario, Paris dice:

“È stato un momento privato di un’adolescente che non stava molto bene. E tutti lo guardavano e ridevano. Era come essere violentata elettronicamente”.

Questa umiliazione forzata faceva parte della sua “iniziazione” nell’industria?

CONCLUDENDO
Anche se This is Paris rivela alcuni fatti interessanti su Paris Hilton, non ci vuole molto prima di rendersi conto che c’è qualcosa di strano in questo documentario. La sua intera atmosfera da reality TV sceneggiato indica che la sua narrazione è stata accuratamente modellata per servire scopi specifici. Una mente cinica direbbe che il “documentario” era in realtà un tentativo di ribrandizzare Paris, per aggiungere profondità al suo personaggio e, forse, renderla di nuovo in qualche modo rilevante. Una mente ancora più cinica sosterrebbe che i gestori di Paris hanno focalizzato la narrazione del documentario per rivelare gli abusi nel suo passato mentre ripulivano da ogni colpa i suoi gestori.

Mentre il documentario presenta Paris come una donna di successo che si è liberata dal suo passato, i personaggi loschi che ancora ruotano intorno a lei indicano che probabilmente è più controllata che mai.

Fonte

leadthisisparis

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2.00 €

I Rothschild hanno brevettato i test biometrici per il Coronavirus nel 2015 e nel 2017

Le informazioni non sono aperte al dibattito, poiché provengono dai registri ufficiali dei brevetti nei Paesi Bassi e negli Stati Uniti. E abbiamo tutta la documentazione

Come abbiamo mostrato in precedenti articoli, l’intera psy-ops del Covid è stata a lungo preparata dalla Banca Mondiale / FMI / I Rothschild e dai loro lemming, con la partnership di Rockefeller.

Prima immatricolazione: Paesi Bassi, 2015

Fonte: Sito web del registro dei brevetti del governo olandese

Info (copia letterale):

Viene fornito un metodo per acquisire e trasmettere dati biometrici (ad es. Segni vitali) di un utente, in cui i dati vengono analizzati per determinare se l’utente soffre di un’infezione virale, come COVID-19. Il metodo include l’utilizzo di un pulsossimetro per acquisire il polso e la percentuale di saturazione dell’ossigeno nel sangue, che viene trasmessa in modalità wireless a uno smartphone. Per garantire che i dati siano accurati, viene utilizzato un accelerometro all’interno dello smartphone per misurare il movimento dello smartphone e / o dell’utente. Una volta acquisiti dati accurati, vengono caricati nel cloud (o host), dove i dati vengono utilizzati (da soli o insieme ad altri segni vitali) per determinare se l’utente soffre (o è probabile che soffra) di un’infezione virale, come COVID-19. A seconda dei requisiti specifici, i dati, le relative modifiche e / o la determinazione possono essere utilizzati per allertare il personale medico e intraprendere le azioni corrispondenti.

Seconda immatricolazione: Stati Uniti, 2017

Fonte

Informazioni dettagliate di seguito, ma prima, contempliamo il Facebook dell’inventore per un momento o due

Informazioni sul brevetto (copia letterale):

Titolo: Sistema e metodo per l’utilizzo, dei dati biometrici e per la visualizzazione. Domanda di brevetto statunitense 20170229149 Codice tipo: A1

Riassunto: viene fornito un metodo per l’elaborazione e la visualizzazione dei dati biometrici di un utente, da soli o insieme (in sincronizzazione) con altri dati, come i dati video dell’utente durante un periodo di tempo in cui i dati biometrici sono stati acquisiti. Il metodo include la memorizzazione dei dati biometrici in modo che siano collegati a un identificatore e a un determinato momento (ad esempio, un’ora di inizio, una frequenza di campionamento, ecc.). Memorizzando i dati in questo modo, i dati biometrici possono essere visualizzati (in tempo reale o ritardato) in sincronizzazione con i dati video, ed è possibile cercare i dati biometrici per identificare almeno un evento biometrico.

Leggi il resto qui: Silview

roth-covid

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2.00 €


 

TerraMar la compagnia fondata da Ghislaine Maxwell e Jeffrey Epstein e` connessa all’elite globale

Maggiori dettagli stanno venendo alla luce giorni dopo l’arresto di Ghislaine Maxwell il 2 luglio 2020. La donna famosa per il suo legame con il defunto Jeffrey Epstein si sta rivelando molto piu` rilevante di quanto si pensasse. La sua storia familiare da sola la mette in una lega sopra la maggior parte degli altri operatori internazionali illeciti.

Dopo il suo arresto questo mese per crimini riguardanti il traffico sessuale di minori, più querelanti l’hanno connessa a circoli elitari pedofili. Dopo la morte di Robert Maxwell, suo padre, nel 1991 si trasferì in una proprietà di Manhattan di proprietà di Lynn Foreseter de Rothschild, il cui marito è il mega banchiere britannico Evelyn Robert de Rothschild. La proprietà è anche elencata come base per TerraMar.

Il progetto TerraMar era una società senza scopo di lucro che Ghislaine Maxwell ha iniziato nel 2012. Jeffrey Epstein e vari altri finanziatori di alto livello hanno finanziato l’impresa. La compagnia veniva descritta come un gruppo per la conservazione degli oceani, ma e stata chiusa nel 2019 per crimini derivanti dall'arresto di Epstein. Appena sei giorni dopo che Jeffrey Epstein fu messo in custodia la ditta dichiaro la sua chiusura definitiva.

La TerraMar era finanziata dalla Clinton Foundation

TerraMar non è durato a lungo ma la sua breve vita è stata piena di attività sospette. La società ha avuto il supporto immediato di organizzazioni globaliste tra cui la Clinton Foundation. Maxwell partecipò a numerosi incontri delle Nazioni Unite (ONU) e parlò addirittura al consiglio come fondatrice di TerraMar. Ghislaine e un altro uomo del consiglio di amministrazione della compagnia, Scott Borgerson, hanno parlato a Washington DC in occasione di un evento speciale sponsorizzato dal Council on Foreign Relations.

ISABELLE E CHRISTINE MAXWELL
Ghislaine Maxwell ha 7 fratelli viventi. Due sorelle gemelle, Christine e Isabelle Maxwell, hanno ruoli di supporto profondo nel governo degli Stati Uniti. Sospettosamente ci sono anche legami con il Mossad. La dinastia familiare di Robert Maxwell, a capo di un impero mediatico e un parlamentare britannico altamente corrotto, sembra avere persone dappertutto.

Le due sorelle gemelle sono alla base di vari accordi software su tutti i database di intelligence della CIA, DIA e DEA. Si chiamava Magellan, ma in seguito fu acquistato e ribattezzato Excite. Hanno creato software utilizzato per identificare il riciclaggio e il traffico di denaro. Le informazioni finanziarie di imprese private sono messe a rischio. Ai poteri stranieri non dovrebbe essere consentito il controllo dei dati critici. Il pacchetto software prende fonti di dati multiformato e si collega al National Counterterrorism Center e si confronta con il Dipartimento di Homeland Security, CIA, NSA e Pentagono. È impossibile sapere se ci sono backdoor o vulnerabilità integrate nel programma.

Dopo l’impresa Magellan, Isabel è diventata CEO di Commtouch, una società di messaggistica ad alta tecnologia con sede in Israele. Rimane coinvolta nel mondo dello sviluppo del software. Commtouch ha cercato Isabel per la sua incarnazione della cultura imprenditoriale israeliana, secondo i commenti dell’azienda. Isabel ha descritto la società dicendo “È coesa, innovativa, disciplinata”

Il pubblico è statocritico contro i pubblici ministeri che hanno trascurato di arrestare la Maxwell in precedenza. I crimini della Maxwell sono ben noti agli occhi del pubblico, ma l’SDNY non è riuscito a presentare accuse. Un recente scossone ha costretto Geoffrey Berman a dimettersi dalla carica di procuratore americano del distretto. Geoffrey ha rifiutato di lasciare l’incarico per un certo periodo di tempo prima di essere finalmente licenziato dal procuratore generale Bill Barr. Le ipotesi sono che Berman avrebbe potuto proteggere la Maxwell e rallentare le investigazioni sul caso Epstein.

Epstein si è suicidato nell’agosto 2019. La sua morte è stata molto sospetta. Molti sostengono che sia stato assassinato per proteggere coloro che potevano essere ricattati. Nella cella in cui si trovava le telecamere di sicurezza non funzionavano e le guardie hanno trascurato di controllarlo anche dopo aver sentito le urla. Questo è avvenuto solo pochi giorni dopo che è stato brutalmente attaccato da un compagno di cella. Il sistema carcerario non è riuscito a prevenire questo attacco e sembra addirittura averlo permesso.

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00

Il palese simbolismo occulto del “Vogue Ball” 2020

Questo evento elitario ha visto protagoniste star brasiliane e internazionali vestite con abiti altamente simbolici. Ecco uno sguardo a questi costumi e al loro significato occulto.

Ogni anno, poco prima del Carnevale di Rio, Vogue organizza un ballo stravagante che presenta alcune delle più grandi star e personalità del Brasile che indossano abiti che seguono un tema specifico. Sebbene il tema sia diverso ogni anno, il vero argomento di fondo di questi eventi è sempre lo stesso: il palese simbolismo dell’élite occulta.

Ad esempio, un paio d’anni fa, il tema era “Il misticismo di Lady Zodiac”. E, poiché un paio di segni zodiacali hanno le corna, è stata l’occasione perfetta per vestire le stelle brasiliane come se fossero spose di Baphomet.

C’erano molti ospiti cornuti al Vogue Ball 2017.

In molti modi, il ballo organizzato da Vogue è simile al MET Gala annuale a New York. Presenta un sacco di stelle e celebrità, ruota attorno a un tema annuale ed è sempre pieno di simbolismo dell’élite occulta (vedi i miei articoli sul MET 2019 e MET 2018). C’è un altro importante punto in comune tra i due eventi: sono entrambi organizzati da Vogue, un marchio globale incredibilmente potente e influente nel mondo della moda. Di proprietà del conglomerato mediatico Condé Nast, Vogue è fortemente sostenuto dall’élite occulta. Ecco perché le copertine e i servizi fotografici della rivista Vogue sono spesso presenti nelle immagini simboliche del mese di questo sito.

Questi eventi di moda sono la prova definitiva dell’incredibile potere e influenza di Vogue. Invitano le celebrità più importanti, fanno loro indossare abiti simbolici (e talvolta umilianti) e li fanno sfilare in mezzo a centinaia di telecamere. Il messaggio finale: possediamo l’industria e tutti coloro che vi lavorano.
Il tema di quest’anno era il “surrealismo tropicale”. Apparentemente, il surrealismo è il tema preferito di questi balli degli Illuminati. Era il tema del famigerato ballo in maschera dei Rothschild nel 1972 e il tema del ballo d’élite dell’UNICEF del 2018. Il surrealismo era una potente corrente artistica nel 20 ° secolo e divenne rapidamente uno dei preferiti dell’élite occulta. Basato sul potere del subconscio e dei processi psicologici nascosti, il simbolismo del surrealismo e` integrato nel sistema di controllo mentale Monarch.

Mentre ci sono alcuni elementi surrealisti nei costumi del ballo organizzato da Vogue, il vero tema di fondo dell’evento era il simbolo dell’occhio che tutto vede.

Per sponsorizzare il proprio evento, la copertina di Vogue Brasile di questo mese ha celebrato il “surrealismo tropicale”.

La copertina di Vogue Brasile mostrava un evidente simbolo dell’occhio che tutto vede.

Ecco le foto dell’evento.

BAILE DA VOGUE 2020

Il ballo di Vogue di quest’anno si è svolto nel prestigioso Palazzo Belmond Copacabana. In questo scenario elitario, c’erano un sacco di pedine che indossavano simbolismo d’élite.

L’attrice Camila Queiroz se ne è andata in giro con questo occhio che tutto vede portatile.

Lo ha anche usato sul marito e attore Kleber Toledo. Indossava un abito dualistico in bianco e nero con, ovviamente, un occhio onniveggente.

La YouTuber Marina Saad nasconde un occhio mentre si tiene un occhio sulla bocca. Venduta

La cantante Isadora se ne andava in giro con degli occhi onniveggenti sulla testa. Non e` stata l’unica.

Anche la famosa truccatrice Vanessa Rozan si aggirava al ballo con un occhio in testa. Che originalita`

L'”Influencer” Samara Checon indossava un copricapo con farfalle monarca. Programmazione monarch.

L’attore Dudu Bertholini ha dipinto degli occhi sulle sue palpebre. Questo tipo di trucco è uno dei preferiti dell’élite occulta. Fondamentalmente rappresenta l’essere cieco. E non e` stato l’unico a sfoggiarlo

Qui ci sono altri occhi + un terzo occhio sulla fronte. Falsa illuminazione

Un ragazzo beta kitten

Il modello e conduttore televisivo Leonardo Picon indossava un abito pieno di occhi onniveggenti.

“Fashion curator” (Adoro questi titoli) Ana Isabel de Carvalho Pinto con un vestito dualistico e un copricapo che sottolinea l’occhio. Ha anche nascosto un occhio per far capire ancor di piu` che è di proprietà dell’élite

L’attrice Bruna Linzmeyer con un trucco per un occhio. Pura originalità.

Una maschera inquietante con un occhio solo

Ovviamente, l’agenda di sfocatura di genere imponeva che ci fossero molti uomini in abito da donna. Come questo ragazzo

E anche lui. Non è né “tropicale”, né “surrealista”. È solo un uomo vestito da donna perché è quello che l’élite vuole vedere nella cultura pop.

L’attore Silvero Pereira si è vestito come il coronavirus al microscopio.

L'”Influencer” Mari Rage aveva un copricapo simbolico che conteneva una farfalla e un bambino smembrato – riferimenti alla programmazione Monarch. Certo, c’è anche un occhio.

CONCLUDENDO

Avrei potuto postare dozzine di altre foto qui. Tuttavia, credo che queste siano più che sufficienti per dimostrare il mio punto: il ballo organizzato da Vogue e` stata l’ennesima dimostrazione di potere dell’élite occulta. Recluta persone influenti e le rende parte del suo sistema costringendole a mostrare il suo simbolismo.

Attraverso questi eventi, l’élite occulta impone a tutto il mondo un’unica cultura popolare egemonica. Anche se a volte aggiungono delle caratteristiche “locali”, il nucleo di tutto ruota attorno a uno specifico modello di simboli – lo stesso modello esatto di simboli che sono stati evidenziati per anni su Neovitruvian. Non solo questi simboli alludono alla completa proprietà della cultura da parte dell’elite, ma alludono anche ad alcune delle loro pratiche più malate come la programmazione Monarch.

Fonte

La faraonica “citta` galleggiante” dei Rothschild

I Rothschild costruiranno una casa galleggiante composta di piramidi.

I cittadini ordinari, così come le istituzioni finanziarie si concentrano sempre sull’élite, poiché le loro azioni fanno luce su cio` che accadra` nel prossimo futuro all’umanità.

E` stato reso noto che i Rothschild (francesi e inglesi) hanno stipulato un contratto con il designer Pierpaolo Lazzarini, che presto svilupperà un progetto Wayaland per creare case galleggianti.

Le strutture si differiranno non solo per il design, ma anche per la loro adattabilità. La casa sotto forma di piramide dotata di pannelli solari e altre installazioni permetteranno di lavorare e vivere “offline”.

Vale la pena notare che i Rothschild commissionarono lo sviluppo non solo delle singole case, ma dell’intera città galleggiante. Quale sara` stato il motivo?

Ogni edificio è realizzato in vetroresina e acciaio, e verranno utilizzati per diversi scopi: uno servirà come casa e l’altro con una serra, un giardino o un teatro.

Il designer nella sua architettura si e` basato sul design giapponese in stile Waya Maya. Il costo di un edificio sarà di 350 mila euro.

Fonte

NXIVM: Clare Bronfman

Il curriculum della Bronfman indica che se hai abbastanza soldi, puoi commettere praticamente qualsiasi crimine e non devi mai preoccuparti del codice penale, a / k / a della legge dei cittadini comuni.

Il denaro compra le forze dell’ordine.

Ha funzionato a livello locale nella contea di Albany e nella contea di Saratoga, a livello statale, e con altri distretti federali per anni, quindi perché la Bronfman non si sentirebbe sicura di poter acquistare la sua via d’uscita dalla sua attuale situazione? A dire il vero la, Bronfman, la principale finanziatrice del culto sessuale guidato da Ranière e l’orchestratrice di denunce penali e azioni legali contro di loro, potrebbe sfuggire al processo per il suo enorme ruolo nella gestione e nel finanziamento del culto sessuale dovuto alla sua enorme fortuna e connessioni. Gia` da anni ormai la polizia sapeva di NXIVM, Raniere e la Bronfman,.

Più recentemente, in seguito alla denuncia della vittima del culto Sarah Edmondson al NY State medical regulators riguardo la marchiatura della Edmondson da parte dekkaa dott.ssa Danielle Roberts, il Dipartimento di Salute dello Stato di New York ha informato che non avrebbero esaminato la questione e suggerito di inoltrare la questione alle forze dell’ordine. È stato solo in seguito all’esposizione del NY Times del 17 ottobre 2017 che il Governatore di New York Andrew Cuomo ha ordinato un riesame del motivo per cui le autorità di regolamentazione non hanno agito dopo che erano state presentate denunce (quando in precedenza ha ricoperto il ruolo di Procuratore Generale di New York, Cuomo ha ignorato numerose richieste di indagare su NXIVMN e Raniere – e, a un certo punto, persino due delle sue assistenti hanno richiesto che gli informatori non presentassero ulteriori prove delle loro violazioni criminali). Il sindaco di Albany dal 1993 al 2013, Gerald D. Jennings, insieme a Sir Richard Branson, ha approvato almeno uno degli eventi di Raniere, un’apparizione del Dalai Lama del 2009.

La massiccia fortuna dei Bronfman e i legami politici vanno in profondita`.

Edgar M. Bronfman, padre di Clare Bronfman e George H.W. Bush

Edgar M. Bronfman, a destra, con l’allora presidente Clinton
Anche se lo troviamo assieme a potenti, i Bronfman hanno un lungo e leggendario passato di criminalità, a cominciare dai tempi del proibizionismo. Dopo il proibizionismo, i Bronfman passarono ai narcotici. Negli anni seguenti, i Bronfman si impegnarono in uno schema pluridecennale di riciclaggio di denaro sporco di stupefacenti ottenuti illegalmente e denaro contrabbando in proventi di affari “leciti”.

Anche la frode e l’inganno si trovano nell’albero genealogico dei Bronfman; da notare in questo contesto è il possibile rapimento di Samuel Bronfman II nella metà degli anni ’70, dove i presunti sequestratori sono stati assolti dalle accuse di rapimento, e due giurati hanno parlato immediatamente dopo il processo dicendo ai giornalisti che credevano che Samuel avesse “architettato” il proprio rapimento per estorcere $ 2,3 milioni da suo padre.

Clare Bronfman, al centro, accanto a sua sorella, Sara Bronfman, seconda da destra. Il Dalai Lama è seduto a sinistra in un evento creato da Keith Raniere e approvato da Sir Richard Branson e il sindaco di Albany, New York, Gerald Jennings, tra gli altri.

I miliardi dei Bronfman, ottenuti criminalmente e riciclati con successo per decenni, hanno permesso loro di insinuarsi nelle più alte sfere del governo e degli affari americani. Il culto NXIVM diretto da Clare Bronfman e Keith Raniere ha ottenuto testimonial miliardari, come Sir Richard Branson; Gerald Jennings, l’ex sindaco di Albany; e varie celebrità. Ora, il “guru” Vanguard è stato arrestato, insieme ad Allison Mack, che ha portato notevole attenzione da parte dei media al culto.

L’EDNY è l’unica branca delle forze dell’ordine in tutta New York a prendere sul serio il culto.
Data la grande influenza e il potere degli avvocati dietro al culto NXIVM, quest’ultimo non e` stato perseguito fino a quando le prove delle marchiature a fuoco non sono giunte ai banchi dei pubblici ministeri nel distretto orientale di New York. Le autorità statali e le autorità federali dei distretti settentrionale e occidentale di New York hanno da tempo chiuso un occhio su Raniere, Bronfman e Nxivm.

La domanda che terrorizzava gli ex Nxsiani era: Clare Bronfman, la finanziatrice, esecutrice e il capo del terrorista che ha tenuto schiave in ​​servitù per così tanto tempo con minacce e ricatti, andra` in galera?

Può essere. Vedremo a luglio se si becchera 25 anni, una pena ridotta a poco piu` di un anno o se la passera` liscia.

Clare Bronfman

! ABUSI DIFFUSI

Il Dr Brandon Porter ha condotto esperimenti cerebrali non autorizzati per la Fondazione di Scienza Etica di Clare (Mkultra)

  • Bronfman ha fondato la Ethical Science Foundation e ha finanziato il dottor Brandon Porter, che ha condotto esperimenti cerebrali su soggetti, mostrando loro inquietanti filmati che hanno fatto parte dello schema per l’identificazione di futuri obiettivi di branding. Bronfman fu in grado di portare questi esperimenti e i loro prodotti nella sua altra organizzazione, l’Executive Success Programs, di cui è membra del consiglio di amministrazione, e NXIVM, che opera e gestisce.
  • Gli ex membri hanno descritto il fatto che venivano privati del sonno e di cibo, alcuni come parte di “esercitazioni per la prontezza”, che richiedevano ai membri di rispondere ai loro padroni in qualsiasi momento, giorno e notte.
  • Si dice che anche la Bronfman sia a dieta

Il progetto MK-ULTRA è andato avanti dagli inizi degli anni 50 fino alla fine degli anni 60, utilizzando i cittadini americani e canadesi come soggetti di prova. Le prove pubblicate sul  Progetto MK-ULTRA indicano l’utilizzo di metodologie che miravano a manipolare i singoli stati mentali e alterare le funzioni cerebrali, compresa la somministrazione di farmaci surrettizia e di altre sostanze chimiche, la deprivazione sensoriale, l’isolamento e abusi verbali e sessuali.

Gli esperimenti MK-ULTRA più pubblicizzati indicano la somministrazione di LSD su soggetti umani inconsapevoli, compresi i dipendenti della CIA, i militari, i medici, gli agenti governativi, le prostitute, i malati di mente, e i membri del pubblico in generale, al fine di studiare la loro reazioni.

Tuttavia, la portata dell’MK-ULTRA, non si ferma qui. Vennero sistematicamente utilizzate sedute di elettroshock, torture fisiche/mentali e abusi sessuali su molti soggetti, compresi i bambini. – Neovitruvian (Origini e tecniche del controllo metale Monarch)

Clare Bronfman, sembra seguire la dieta di Ranière.

  • Come asseriscono le autorità federali, Raniere ha aggredito fisicamente le donne “sotto l’apparenza del tutoraggio” incoraggiando una donna a correre a capofitto su un albero e a bere da una pozzanghera. Ranière ha anche chiesto alle donne di indossare finte mammelle di mucca sul loro seno mentre le persone le chiamavano con nomi offensivi; questo è stato presumibilmente fatto per “sradicare” la debolezza femminile. Presumibilmente Ranière ha anche messo una donna in una gabbia.

La Fondazione di scienze etiche di Bronfman condusse ricerche sulle attività cerebrali non acconsentite alla sperimentazione.

II. SONO STATI VERSATI MILIONI DI DOLLARI A RANIERE E AL CULTO, E LA BRONFMAN NE ERA LA MANAGER

Come sostenuto dalle autorità federali, Bronfman è la principale finanziatrice di NXIVM e Raniere e lei “gli ha fornito milioni di dollari”. Bronfman ha testimoniato che è più efficace di un semplice investitore passivo in NXIVM e che in realtà ” gestisce le operazioni. ”

  • Il fatto che lei gestisca le operazioni di NXIVM suggerisce che potrebbe aver avuto conoscenza delle attività coercitive e di altre attività illegali che venivano svolte nella setta. Non stava finanziando Raniere e NXIVM a distanza. Viveva vicino, ha partecipato alle attività di culto, e ha reso la sua posizione e il supporto di Raniere chiarissimi, anche recentemente sul sito web di ESP.

III. LA BRONFMAN HA MINACCIATO LE VITTIME E DENUNCIATO I CRITICI PER GARANTIRE IL SILENZIO E PROTEGGERE IL CULTO.

Le autorità federali sostengono ch lae Bronfman “ha anche pagato numerosi avvocati per denunciare i critici di Nxivm.” Hanno anche affermato che la Bronfman abbia aiutato Raniere inviando minacciose lettere di “cessate e desistere” alle vittime del DOS, con la Bronfman che si atteggiava da avvocato messicano.

  • Analizzando insieme queste due accuse, il quadro diventa più chiaro: la Bronfman non solo citp` i critici e i disertori del culto, ma invio` lettere minatorie ai disertori, fingendosi qualcuno che non è.

La Bronfman si e` dichiarate colpevole delle accuse e si e` “scusata” con la seguente affermazione:

“Volevo fare del bene nel mondo e aiutare le persone” “Tuttavia ho fatto degli errori”

Fonte

Illuminati: La famiglia Bronfman

Clare e Sara Bronfman, che finanziavano NXIVM e Keith Raniere, sono le nipoti di Samuel Bronfman.

In yiddish, “Bronfman” significa “uomo-liquore”. La famiglia è russo/ebraica.

Durante il divieto del Canada (1915-19), Sam Bronfman, con i fratelli Abe, Harry e Alan, trasformò le loro attività alberghiere e di prostituzione in “boozerium”.

Gli affari andarono bene fino al 1918, quando fu approvata una legge che proibiva la produzione o l’importazione di alcolici. C’era una scappatoia che permetteva la distribuzione da parte dei farmacisti di alcolici per scopi “medicinali”. I Bronfman entrarono nell’attività di vendita per corrispondenza inserendo etichette sul loro whisky come “Rock-A-Bye Cough Cure” e Dandy Bracer-Liver and Kidney Cure; contenevano zucchero, melassa, 36 per cento di alcol e tabacco.

Con il passaggio del Volstead Act nel 1919, Sam e Harry aprirono case di esportazione lungo il confine tra Saskatchewan e il North Dakota. Ridusse dell’alcool bianco a 65 gradi, mescolandolo con acqua, un po’ di vero whisky e un po’ di zucchero bruciato. Un aggiunta di acido solforico simulava il processo di invecchiamento.

Il loro whisky costava $ 24 al barile e veniva venduto al barile per $ 140.

Sam e i suoi fratelli conclusero accordi di distribuzione con Arnold Rothstein, Meyer Lansky, Charles “Lucky” Luciano e Arthur “Dutch Schultz”, Flegenheimer.

A Detroit, la “piccola marina ebraica” di Morris Dalit traghettò l’alcol dei Bronfman negli Stati Uniti.

A Chicago, “Big Jim” Colosimo ha alienato Bronfman mostrando poco interesse a patrocinare il suo liquore, preferendo concentrarsi sulla droga, la prostituzione e i  prestiti. Quando Big Jim morì improvvisamente, suo nipote, John Torrio, prese il sopravvento, e ben presto, i liquori Bronfman raggiunsero Chicago.

Il tenente di Torrio, Al Capone, gestì le forniture di alccol Bronfman dal Saskatchewan a Minneapolis e poi a Chicago usando auto e camion. Benjamin “Bugs” Siegel e Lansky hanno protetto le spedizioni di liquori Bronfman oltre il confine.

Per soddisfare la domanda, Bronfman ha acquistato tratti di terreni agricoli lungo il confine e ha costruito un oleodotto sotterraneo per pompare “Seagram Chickencock” una miscela di alcol puro, acido solforico. caramello, acqua e whisky di segale stagionato, negli Stati Uniti.

Tra il 1920 e il 1930, 34.000 americani morirono per avvelenamento da alcol.

Nel 1924, Bronfman aprì una distilleria a Montreal. Nel 1926, la Distillery Corporation di Londra [DCL] di proprietà del feldmaresciallo Haig, Lord Dewar, Lord Woolavington e altri, e che controllava più della metà del mercato mondiale del whisky scozzese, collaborò con Bronfman. Formarono una holding con DCL William Ross come presidente, Sam Bronfman vicepresidente. Bronfman divenne un “intermediario” per gli uomini dietro a DCL, e la dispensa dei diritti di distribuzione fu una decisione presa da Sua Maestà il Re

Inizio` come un contratto a tre vie tra la Gran Bretagna (il fornitore), Bronfman (l’intermediario) e Rothstein (il distributore). Si è evoluto in un sindacato criminale organizzato a livello nazionale.

A Rothstein è stato assegnato il compito di “riorganizzare” le reti criminali. Ha fondato sindacati sulla costa orientale con l’aiuto di Torrio. Uno speciale ufficio fu creato da Lansky e “Bugs” Siegel. Murder, Inc. è stata costituita come commissione di regolamentazione per difendere i difensori della “libera impresa” che potrebbero tentare di ostacolare il sindacato e interferire con le vendite di alcolici.

Dopo che Rothstein morì improvvisamente nel 1928, Torrio ebbe il suo primo incontro del sindacato a Cleveland. Il terzo punto all’ordine del giorno era cosa fare dopo il proibizionismo. Torrio propose narcotici. Rothstein, Lansky e Luciano si sono recati a Shanghai e Hong Kong per razionalizzare ed espandere il traffico di droga negli Stati Uniti, negoziando con i narcotrafficanti cinesi, che sono stati messi sotto pressione dalla “comunità degli affari” britannica per stimolare un’espansione del cartello dell’oppio di Shanghai attraverso l’esportazione di eroina negli Stati Uniti.

I Bronfman crearono l’Atlas Shipping Company e trasferirono le loro operazioni di contrabbando nelle isole francesi di St. Pierre e Miquelon, a 15 miglia dalla costa di Terranova. Da Bermuda, Saint John, New Brunswick e Belize, la Atlas Shipping Company fu uno dei primi legami stabiliti nelle vie sotterranee della droga tra Canada e Caraibi.

Con l’enorme aiuto di Bronfman, una parte consistente del sistema finanziario mondiale si dedicò allo spostamento, al riciclaggio e all’investimento in denaro per la droga. Dalla Banca di Hong Kong e Shanghai, ai paradisi offshore nei Caraibi, alle più grandi banche degli Stati Uniti, Gran Bretagna, Canada e Svizzera, il sistema ruotava intorno al denaro della droga.

Con l’abrogazione del proibizionismo e con l’operazione sull’oppio di Shanghai in corso, i Bronfman sono stati “legittimati”. Questa nuova rispettabilità ha indicato che i Bronfman stavano passando ai grandi narcotici.

Sam Bronfman

Gli inglesi si resero conto che i Bronfman sarebbero stati un problema se avessero continuato a lavorare apertamente con i loro distributori nel traffico dei stupefacenti come avevano fatto durante il Proibizionismo. Non potevano permettersi di scaricare i Bronfman. La famiglia era diventata insostituibile grazie al suo controllo approfondito sui sindacati che erano necessari per pompare droga in America.

Il problema fu risolto portando i Bronfman nei gradini più bassi della casta di Hofjuden. I figli di Sam furono accolti nell’élite di Hofjuden da matrimoni misti. Quasi da un giorno all’altro, i Rothschild, i Montefiores gli, Hirsches e altri hanno preso “Mr. Sam “, lo zar del crimine del Nord America, e lo hanno trasformato in una stella nascente del movimento sionista canadese.

Nel 1934, Sam fu nominato presidente del National Jewish Relief Committee in Canada. Nel 1939 fu nominato capo della Jewish Colonization Association del Barone di Hirsch. La Canadian Pacific Corporation ha invitato Sam a costituire un’organizzazione di rifugiati per gli ebrei dell’Europa dell’Est. Divenne capo del comitato ebraico canadese. Dopo la seconda guerra mondiale, Sam stabilì la Conferenza nazionale della riabilitazione israeliana ed ebraica.

Le “legittime” imprese di cui i Bronfman avevano preso il controllo erano intrecciate con società gestite dai principali commercianti di oppio. Usando il nome della distilleria che aveva acquistato, Sam fondò Joseph E. Seagram & Sons, Inc. Nonostante avesse costruito Seagrams con i suoi fratelli, Sam decise che il business era solo suo. Ha costretto i suoi fratelli a uscire e ha dichiarato che solo i suoi figli, Edgar e Charles, avrebbero lavorato per Seagram.

Bronfman ha ampliato Seagram per vendere in 150 paesi, le sue operazioni costituiscono il più grande sistema di distribuzione di liquori nella storia del mondo. Ovunque fossero apparsi sulla mappa, i rami di Seagram erano intrecciati con i narcotrafficanti.

Seagram ha acquisito le distillerie delle Indie occidentali che avrebbero introdotto le etichette Captain Morgan, Myers, Woods e Trelawny. Seagram ha acquistato Chivas [Regal] Champagne di Mumm, Champagne Perrior-Jouet, Barton & Guestier, Augier Frères, vigneti di Paul Masson e diritti di distribuzione per la vodka Absolute.

Seagrams ha investito nella compagnia petrolifera di Alberta, Royalite. Acquistò la Frankfort Oil Company e ampliò i prodotti Tropicana con l’acquisto delle attività di bevande di Dole Food Co.

Suo figlio, Edgar, sposò Ann Loeb, figlia di Loeb, Rhoades. e Co. nel 1953, portando i Bronfman a Wall Street. Hanno avuto cinque figli insieme – Samuel, Edgar Jr., Holly, Matthew e Adam. Nel 1957, Edgar divenne il presidente di Seagram.

Nel 1963, Seagram acquisì la Texas Pacific Coal and Oil Company. Frankfort e Texas Pacific sono stati uniti per formare Texas Pacific Oil Company, Inc.

Nel 1969, Sam fu nominato Cavaliere di grazia del più venerabile Ordine di San Giovanni di Gerusalemme – l’ordine cavalleresco ufficiale di Sua Maestà. Venne anche investito con il titp;p dell’Ordine del Canada, il più alto onore del paese per la sua carriera.

Nel 1971, all’età di 81 anni, il vecchio assassino divenne cavaliere, Sam Bronfman morì di cancro alla prostata. Il giorno del suo funerale, l’aeroporto di Montreal dovette essere temporaneamente chiuso al traffico regolare a causa dell’arrivo di moltissimi jet privati ​​di dignitari da tutto il mondo venuti per rendegli omaggio .

Edgar assunse la guida della famiglia. Nel 1975, Edgar sposò Rita Webb che diede alla luce Sara e Chiara Bronfman. Nel 1978, la ricchezza di Bronfman era stimata a circa $ 7 miliardi [$ 28 miliardi di dollari ai giorni nostri].

Edgar divenne presidente del World Jewish Congress nel 1981 e decise che suo figlio, Edgar Jr., sarebbe stato il suo successore.

Seagram ha acquistato il 15% di interessi in Time Warner Inc. per $ 2,2 miliardi.

A metà degli anni ’90, Bronfman, Jr. vendette la partecipazione di Seagram a DuPont ricevendo $ 11 miliardi. Seagram ha acquisito l’84% di MCA, Inc. per $ 5,7 miliardi. MCA – il cui nome Seagram cambio` in Universal Studios, Inc. – il contratto includeva gli studi cinematografici Universal Pictures, l’MCA Television Group, l’MCA Music Entertainment Group, i parchi a tema Universal e Spencer Gifts.

Nel 1997, Seagram ha ceduto le sue partecipazioni nella Time Warner, finendo con un profitto di $ 2,13 miliardi. Seagram ha quindi acquistato le reti USA.

Nel 1998, Seagram vendette la sua attività di succhi di frutta a Pepsi per $ 3,3 miliardi.

Nel 2000, Edgar Jr. ha scambiato l’intera azienda della sua famiglia – alcolici, etichette musicali, contratti di produzione TV, parchi a tema statunitensi – per 34 miliardi di dollari in stock in Vivendi, una societa` per la manutenzione delle fognature e il filtraggio intenta a trasformarsi in un conglomerato globale dell’intrattenimento .

Edgar, Jr. è stato nominato vicepresidente esecutivo di Vivendi Universal. Ma l’amministratore delegato di Vivendi, Jean-Marie Messier, non ha tenuto fede alla sua promessa di unire le due società in un gigante dei media. Invece, ha fatto una serie di accordi che hanno spinto il prezzo delle azioni a una frazione di quello che era quando Vivendi ha acquisito Seagram. Tutto sommato, su questo accordo, la famiglia Bronfman perse circa i due terzi della fortuna accumulata dai tempi di Sam e dei suoi fratelli nei giorni del crimine e degli omicidi negli anni ’20.

Nel 2004, Edgar Jr. cercando di riemergere ha riunito un gruppo di investitori per comprare Time Warner Inc. Purtroppo, si è trattato di un altro investimento sbagliato. La sopravvivenza dell’industria tradizionale dipendeva dalla vendita di CD da $ 20, non da download da $ 1.

Lungo la strada, Bronfman ha rifiutato l’offerta di EMI per acquistare Warner per $ 31 ad azione. Nel 2011, Access Industries ha acquistato il Warner Music Group, ormai fallito, da Bronfman per $ 8,25 per azione.

La maggior parte di ciò che restava del denaro della famiglia Bronfman ando` perso in questo affare.

Il 22 dicembre 2013, Edgar Bronfman Sr. mori` all’età di 84 anni. Il suo patrimonio netto personale è stato stimato in diversi miliardi, suddivisi tra i suoi sette figli e sua moglie. Sara e Chiara, che avevano già preso in prestito dalla loro eredità, ottennero circa $ 250 – $ 300 milioni ciascuna.

È difficile immaginare che sotto la guida di Keith Raniere, aumentarono il loro patrimonio netto. Fecero esplodere il loro primo fondo fiduciario prima che il loro padre morisse.

All’inizio del 2005, hanno iniziato a coprire le perdite di Raniere. Dal gennaio 2005 alla fine del 2007, Raniere, commerciando` con First Principles, Inc., una società registrata a nome di Nancy Salzman, perse quasi $ 70 milioni e i Bronfmans copriranno $ 65,6 milioni.

Verso la fine del 2007, hanno perso $ 26,4 milioni in un progetto immobiliare di Los Angeles che non funziono`. Hanno anche speso circa $ 50 milioni in avvocati per controversie contro i nemici di Raniere. Hanno perso quasi ogni causa.

Edgar e Sam Bronfman

È stato detto che, nonostante la loro ricchezza, la famiglia Bronfman era, in termini di potere globale, solamente una front man. Intermediari, il cui scopo principale era quello di fornire copertura per l’attività criminale di quelli molto più in alto nella piramide finanziaria.

In tre generazioni, i Bronfman – principalmente attraverso Edgar Jr., – persero la maggior parte della loro ricchezza. La quota relativamente piccola ereditata da Clare e Sara – è stata spesa in proporzioni fuori misura per consentire a Keith Raniere di punire e ferire migliaia di esseri umani.

In questo, sono molto simili al loro nonno, intermediarie per Raniere – in grado di ferire enormemente gli altri con ogni dollaro che spendono. E scioccamente hanno sperperato soldi come Edgar Jr. guidati dall’autoproclamatosi uomo più intelligente del mondo – Keith Raniere.

Sotto questo aspetto, si tratta di una misericordia, perché ogni dollaro speso o sprecato è un dollaro in meno che possono usare per punire altri esseri umani.

Ex capo della CIA e presidente George Bush con Edgar Bronfman.

Chiara e Sara Bronfman provengono da una famiglia malvagia

Il leader di Clare e Sara Bronfman – Keith Raniere

Fonte

 

Un’analisi dell’Illuminati Ball 2019

Il “Ballo degli Illuminati” di capodanno ha avuto come tematiche finti sacrifici, cannibalismo e rituali occulti, il tutto reso il più sexy possibile.

Il 31 dicembre 2018, oltre 800 ospiti hanno partecipato all'”Illuminati Ball” a New York. Fortemente ispirato dal famigerato ballo in maschera tenuto dalla Baronessa di Rothschild nel 1972, il ballo degli Illuminati comprendeva rituali oscuri, finti sacrifici umani e i “leader” degli Illuminati in maschere ornate con temi animaleschi. L’evento ha anche presentato elementi di Eyes Wide Shut mentre gli ospiti mascherati hanno assistito a spettacoli che mescolavano erotismo a rituali esoterici.

The Weylin, New York

All’arrivo, gli ospiti hanno scelto una maschera dalla Sala delle maschere e sono stati poi portati alla Sala da ballo dove sono stati accolti da “Baron de Rothschild”, a.k.a il Re Maiale.

Il re maiale

Il Re maiale si trovava in una cerchia di donne – una performance ispirata alle scene orgiastiche in Eyes Wide Shut.

Il Re Maiale era accompagnato da sua moglie incinta, la “Baronessa di Rothschild”, che a un certo punto ha partorito una bizzarra creatura.

La baronessa incinta dà alla luce un maiale in maschera.

Entrambi i padroni di casa erano vestiti come il barone e la baronessa de Rothschild nel loro famigerato ballo del 1972.

Durante la notte, i rituali e le “iniziazioni” hanno avuto luogo nelle molte stanze e piani dell’edificio all’insegna di vari temi come ricchezza, amore, bisogni di base, fama e rispetto.

Alcuni “rituali” coinvolgevano l’acqua in qualcosa che assomigliava ad un finto battesimo. 

In molti erano bendati

Kamadhenu, la dea vacca e le sue quattro donzelle camminavano intorno mentre gli ospiti le mungevano e assaggiavano il loro latte.

Ovviamente, nessun evento a tema elitario sarebbe completo senza una celebrazione del cannibalismo.

L’evento includeva un “dolce” umano – con il viso, le mani e i piedi di una modella che spuntavano da un dessert a forma di corpo.

Fatto strano: il rapper Prodigy del gruppo Mobb Deep era apparentemente un grande fan dei precedenti party degli Illuminati.

Durante la sua carriera, Prodigy ha scritto diverse canzoni sugli Illuminati e su altri argomenti relativi alla società segreta. Ha anche scritto una canzone fatta appositamente per promuovere l’evento Illuminati Ball, che è stato utilizzato nel video promozionale della serata. Prodigy è morto nel 2017 a causa di “soffocamento accidentale”.

IL SITO UFFICIALE

Il logo dell’Illuminati Ball.

Il sito ufficiale dell’evento afferma:

La festa di capodanno più eccitante, surreale, unica e coinvolgente del mondo.

Concediti un’esperienza surreale e indimenticabile in questo Capodanno, dove sarai guidato attraverso un’esplorazione del mito e del mistero degli Illuminati da sirene e marinai, mucche sacre, baroni e baronesse.

Esplora i tuoi desideri più profondi, senza paura e con danze provocatorie e esperienze interattive che si svolgono continuamente attraverso tre piani tentacolari in un imponente monumento alla ricchezza e alla prosperità, il Weylin.

Le FAQ del sito contengono alcune informazioni interessanti.

Siamo davvero degli Illuminati?
No. Questa è una produzione teatrale immersiva sugli Illuminati. Cerchiamo di illuminarti e divertirti.

E ‘un festino a base di sesso?
No. La serata sarà decadente e sensuale e lo spettacolo conterrà alcune scene di nudo, ma questa non è assolutamente un festino sessuale.

Adorate il diavolo?
Assolutamente no! Non stiamo adorando il diavolo. Non stiamo sacrificando nessuno – o niente. Siamo persone che amano la pace e credono nella natura e nella positività. Vogliamo che le persone trovino la via dei loro sogni dentro di sé e trattino tutti gli esseri viventi con gentilezza.

Sebbene gli organizzatori affermino che l’evento non abbia nulla a che fare con l’occulto e il “culto del diavolo”, i simboli proiettati alla festa riguardavano l’occulto e il diavolo. La grande stella gialla capovolta è il simbolo dell’Ordine della stella orientale – l’appendice “femminile” ufficiale della Massoneria. In alto a destra è 666 modellato in forma circolare. In basso a sinistra c’è il sigillo di Lucifero.

Il sito contiene anche una strana scheda i “Comandamenti” che parla delle Georgia Guidestones.

 

La sezione Comandamenti del sito web

Gli organizzatori sembrano essere grandi fan dei Guidestones creati dall’élite occulta.

L’ORGANIZZATRICE

Cynthia von Buhler

L’evento è stato organizzato da Cynthia von Buhler – un’artista che è principalmente conosciuta per il suo lavoro come autrice e illustratrice di libri per bambini. Nel 2001 von Buhler è stata incaricata da Steven Spielberg di illustrare la trama di Once Upon A Fairy Tale (Viking) di Martha Stewart.

Tuttavia, la maggior parte delle altre creazioni della von Buhler, che includono dipinti, sculture e “teatri immersivi”, sono lontane dal mondo dei bambini.

Diverse creazioni della von Buhler sono piene di simbolismo della programmazione monarch come questo dipinto.

Pura Programmazione Monarch

Una donna che bacia un uomo con le corna con una farfalla sopra i genitali. Le parole “I’m no angel” sono stampate dappertutto. Programmazione Monarch.

È anche la cantante principale della band Women of Sodom. Sodoma è una città biblica associata a “immoralità sessuale, lussuria innaturale e cose abominevoli”.

CONCLUDENDO

L’Illuminati Ball è molto simile al Ballo mascherato dell’UNICEF che è stato descritto su questo sito alcuni mesi fa. Entrambi sono stati ispirati dai Rothschild ed entrambi hanno attratto individui benestanti in una versione annacquata dei rituali d’elite occulti. Gli ospiti di queste feste hanno preso parte a finti sacrifici, cannibalismo e rituali occulti fingendo di essere parte di un cerimoniale dell’elite occulta.

Immagino che il prossimo passo sia quello di sacrificare realmente i bambini, mangiare veri esseri umani e compiere rituali di magia nera per il massimo potenziale magico.

Fonte