Archivi Blog

I satanisti annunciano “un’importante vittoria per le libertà religiose” dopo che il pentagramma si e` unito ai simboli di fede riconosciuti in un ospedale australiano

Si sta per abbattere una tempesta di polemiche in Australia dopo che le pressioni dei satanisti hanno fatto si che il pentagramma venisse elencato come simbolo di fede accanto agli emblemi delle principali religioni del mondo.

I satanisti di Queensland stanno brindando a una “piccola ma importante vittoria per la libertà religiosa” dopo che il Sunshine Coast University Hospital ha aggiunto il satanismo all’elenco delle religioni riconosciute nel suo centro multi-religioso. Il pentagramma è ora visualizzato accanto a una serie di simboli religiosi tra cui la croce cristiana, la stella e la mezzaluna dell’Islam, l’om indù e la ruota del dharma del buddismo.

Non contento del solo riconoscimento, il Tempio di Satana di Noosa sta spingendo affinché i simboli cristiani vengano rimossi dal centro, etichettandoli come “un affronto alle libertà religiose di altre persone”. Il gruppo sta anche cercando di avere il suo leader spirituale, il fratello Samael Demo Gorgon, riconosciuto come cappellano in modo che possa fornire conforto ai cristiani morenti che desiderano convertirsi al satanismo.

“Non vedo l’ora di dare conforto ai satanisti quando sono in ospedale”, ha detto il fratello Samael. Inoltre, posso immaginare che potrebbero esserci cristiani che stanno affrontando la morte e potrebbero desiderare di rivolgersi al satanismo nei loro ultimi momenti. “Dobbiamo dare loro ogni opportunità di rivolgersi al Signore Oscuro. Questo è un lavoro molto importante”, ha aggiunto. Mentre i satanisti stanno celebrando, i portavoce di altre grandi religioni hanno criticato pesantemente la mossa.

L’imam musulmano Ibrahim Dadoun ha dichiarato al notiziario SBS di essere preoccupato per il satanismo utilizzato come diversivo per impedire alle persone di adorare Dio.

Il teologo cristiano John Dickson ha criticato l’ospedale per aver riconosciuto il satanismo. “E` ridicolo che l’ospedale abbia accettato questo simbolo”, ha detto. Un portavoce di Queensland Health ha affermato che il suo servizio si prende cura di pazienti di ogni estrazione religiosa e mostra simboli religiosi riconosciuti a livello mondiale nelle sue strutture. “Le strutture possono esporre simboli religiosi riconosciuti in tutto il mondo come gesto di benvenuto per pazienti e visitatori”, ha detto il portavoce.

Fonte

6006d66585f54077156ae9f0

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Armie Hammer, il cannibalismo e la malattia dell’elite

Le ex “gattine” di Armie Hammer hanno fatto trapelare messaggi in cui, secondo quanto riferito, ha affermato di essere “al 100% un cannibale”. Mentre i mass media hanno respinto queste accuse ritenendole semplicemente un suo “feticismo”, uno sguardo più da vicino alla famiglia e alle influenze di Hammer rivela la verità: è affetto dalla malattia dell’élite.

L’attore Armie Hammer è stato al centro di una bizzarra controversia quando messaggi privati sono emersi online rivelando la sua ossessione per la violenza sessuale e il suo essere “cannibale al 100%”. Mentre queste accuse sono state ricevute dai mass media con scetticismo (gli screenshot possono essere facilmente falsificati), altre “gattine” hanno presentato resoconti simili. Inoltre, i post sui social media di Hammer sembrano confermare queste affermazioni.

Quando si combinano questi elementi con il fatto che Hammer proviene da una famiglia d’élite, il quadro diventa più chiaro: Hammer è affetto dalla malattia dell’élite.

HAMMER HORROR

La controversia è iniziata quando un account Instagram chiamato House of Effie (ora è privato) ha pubblicato una serie di messaggi provenienti da Armie Hammer (presumibilmente). In una storia su Instagram intitolata “Hammer Horror”, House of Effie (gestita da una delle sue “gattine”) ha condiviso dozzine di messaggi bizzarri dal 2016 al 2020, in cui Hammer parla di fantasie di stupro, BDSM e cannibalismo. Ecco alcuni messaggi privati trapelati da House of Effie.

(Attenzione: contenuti inquietanti)

In altre conversazioni, Hammer sembra letteralmente un vampiro.

Questi messaggi privati trapelati sono stati ricevuti con un certo scetticismo da varie fonti multimediali che hanno sottolineato che sono facili da falsificare. Per dimostrare l’autenticità di questi messaggi, gli accusatori hanno pubblicato foto personali che sono state inviate loro da Hammer.

Una foto di Hammer che si tiene il collo come a dire: “Voglio soffocarti”.

Una foto della mano di Hammer con il suo caratteristico tatuaggio sulle dita.

Poco dopo che i messaggi sono trapelati, l’ex Jessica Ciencin Henriquez di Hammer ha twittato che i messaggi personali erano veri.

Dopo alcuni giorni di silenzio, Hammer ha replicato alle accuse con una dichiarazione:

“Non rispondero` a queste cavolate, ma alla luce dei feroci attacchi online contro di me, non posso in buona coscienza ora lasciare i miei figli per 4 mesi per girare un film nella Repubblica Dominicana”.

Quindi, nonostante il fatto che creda che queste affermazioni siano “cavolate”, Hammer ha deciso di abbandonare il suo ruolo nel film “Shotgun Wedding” con Jennifer Lopez.

POST INQUIETANTI SUI SOCIAL MEDIA DI HAMMER

Mentre l’autenticità dei messaggi postati sopra (e i molti altri che girano online) sono in discussione, i post sui social media di Armie Hammer sembrano confermare una malsana ossessione per il cannibalismo. Ecco alcuni esempi.

Hammer ha pubblicato una foto di una targa che dice: “Preferirei mangiare carne umana” con la didascalia “Mi chiedo cosa grigliera` durante il Memorial Day”.

Hammer ha pubblicato questa foto di una testa di maiale con la didascalia inquietante “Sta sorridendo!”

Ai pervertiti dell’elite piace pubblicare teste di maiale sui social media. È perché si dice che i maiali siano biologicamente vicini agli esseri umani?

Un tweet di Hammer sul cannibalismo. Ho la sensazione che sapesse già che sapore hanno gli umani.

Nel 2019, Hammer ha inorridito il mondo con questo post su IG in cui suo figlio gli succhia le dita dei piedi.

Quando si passano in rassegna i numerosi messaggi tra Hammer e i suoi partner, alcuni fatti diventano evidenti. In primo luogo, Hammer si riferisce a queste ragazze come “gattine” e “schiave”. Ai lettori abituali di questo sito verrà probabilmente in mente il controllo mentale Monarch, più specificamente, la programmazione Beta Kitten.

Mentre le interazioni di Hammer sembrano essere con donne consensuali, è un fatto noto che le vere Beta Kittens (che erano programmate per essere schiave sessuali) vengono fatte girare nei circoli elitari per soddisfare questo tipo di “feticismi” (un nome piu` corretto sarebbe malattie).

Sebbene Hammer non sia esattamente la più grande star del mondo, proviene sicuramente da un circolo d’élite.

FAMIGLIA ELITARIA

Armie Hammer proviene da una famiglia estremamente ricca, potente e influente. Ecco un breve riassunto della sua discendenza familiare.

Armie Douglas Hammer è nato il 28 agosto 1986 a Santa Monica, in California. Sua madre, Dru Ann (nata Mobley), è un’ex funzionaria di prestiti bancari e suo padre, Michael Armand Hammer, possiede diverse attività, tra cui Knoedler Publishing e Armand Hammer Productions (una società di produzione cinematografica / televisiva). Hammer si e` definito “mezzo ebreo”. Il suo bisnonno paterno era il magnate del petrolio e filantropo Armand Hammer, i cui genitori erano ebrei immigrati negli Stati Uniti dall’ (allora) Impero russo, ed erano di discendenza ebraica ucraina; Il padre di Armand, Julius Hammer, era di Odessa (ora in Ucraina, ma poi nell’impero russo) e fondò il Partito Comunista a New York. La bisnonna paterna di Armie era l’attrice e cantante di origine russa Olga Vadimovna Vadina, figlia di un generale zarista. – Wikipedia, Armie Hammer

Il nonno di Armie Hammer, Armand Hammer, era un magnate degli affari che ascese alle sfere più alte dell’élite. Durante la gestione dell’azienda di famiglia Allied Drugs and Chemical, Armand Hammer ha raggiunto nuovi livelli di successo assumendo il controllo di Occidental Petroleum, una società di esplorazione di idrocarburi che è attualmente al 167esimo posto nella classifica Fortune 500. I suoi rapporti di alto livello tra gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica ha messo Hammer in una posizione potente.

Nel suo libro The Prize, Daniel Yergin scrive che Hammer “è finito come intermediario per cinque segretari generali sovietici e sette presidenti degli Stati Uniti”. – Wikipedia, Armand Hammer

Tra i potenti alleati di Armand Hammer c’era la famiglia Gore.

Gli interessi del carbone di Occidental sono stati rappresentati per molti anni dall’avvocato ed ex senatore degli Stati Uniti Al Gore, Sr., tra gli altri. Gore, che aveva una stretta amicizia di lunga data con Hammer, divenne il capo della sussidiaria Island Creek Coal Company, dopo la sua sconfitta. – Ibid.

In breve, Armie Hammer è l’erede di una famiglia d’élite che vale centinaia di milioni di dollari e che è anche fortemente coinvolta nella politica mondiale. Mentre Armie sembra essere più interessato ad assumere droghe e sfruttare Beta Kittens che a gestire un impero, ha comunque ereditato la malattia dell’élite.

LA MALATTIA DELL’ELITE

In un’intervista del 2020 con Netflix Brasile per il film Rebecca, a Hammer è stato chiesto con quale personaggio storico gli piacerebbe cenare. La sua risposta: Il Marchese de Sade.

Uno screenshot dell’intervista di Netflix Brasile con Armie Hammer.

Il marchese de Sade era un nobile francese le cui opere scritte spesso si riferivano a stupri, torture e pedofilia. In effetti, la parola “sadismo” è basata sul suo nome. Sebbene de Sade sia stato ritenuto colpevole di diversi orribili crimini (che spesso coinvolgono giovani), è amato e ammirato dall’élite occulta. Perché? Perché ha scritto delle ossessioni preferite dall’élite e le ha rese parte della cultura popolare.

L’ampiezza del lavoro di De Sade include romanzi, racconti, opere teatrali, dialoghi e trattati politici, che sono per lo più incentrati su temi di pornografia e fantasie sessuali con un’enfasi sulla violenza, la sofferenza e il sesso anale. Le parole “sadismo” e “sadico” derivano direttamente da opere di narrativa di cui era l’autire, compreso il suo romanzo I 120 Giorni di Sodoma, che traccia le avventure sessuali e le manipolazioni di quattro libertini francesi che violentano, tormentano e poi uccidono giovani vittime in un castello nella Foresta Nera in Germania. Il libro fu scritto nel 1777 mentre De Sade fu incarcerato nella Bastiglia per aver abusato di diverse ragazze. I frequenti riferimenti di De Sade alla sodomia, alla pedofilia e alla perversione sessuale, oltre ai suoi racconti fittizi di orge stravaganti – che descrivono la crudeltà sessuale e l’omicidio in modo eccessivamente dettagliato – hanno portato molti a presumere che fosse squilibrato. Trascorse un terzo della sua vita in carceri o asili e fu ufficialmente dichiarato pazzo nel 1803. De Sade morì in un istituto psichiatrico a Charenton nel 1814. Per diversi anni prima della sua morte si diceva che fosse coinvolto in una relazione sessuale con Madeleine LeClerc, 14 anni, figlia di un impiegato del manicomio– Daily Mail, Armie Hammer said his ‘dream dinner guest’ would be Marquis de Sade In

CONCLUDENDO

Quando questa bizzarra storia che coinvolge Armie Hammer è diventata virale, le news mainstream hanno ignorato la storia, l’hanno deviata per concentrarsi su dettagli assurdi o lo hanno difeso apertamente. Perché? Perché queste rivelazioni su Hammer forniscono una rara occhiata alle menti malate dell’élite che sono ossessionate dalle pratiche più ripugnanti conosciute dagli uomini come lo stupro, la tortura, il sacrificio rituale e il cannibalismo. Negli ultimi anni, questo sito ha documentato i molti modi in cui l’élite sta cercando di “normalizzare” la sua malattia – incluso il cannibalismo – attraverso la cultura popolare. Le rivelazioni di Hammer confermano solo ciò che già sapevamo. Armie Hammer è fondamentalmente un prodotto dell’élite occulta. La sua carriera è stata avviata attraverso i contatti di suo padre. L’estrema ricchezza della sua famiglia gli ha permesso di vivere una vita di dissolutezza e sfruttamento sessuale senza alcun tipo di ripercussioni nella vita reale. Sebbene non sia una potente mente imprenditoriale come suo padre e suo nonno, ha comunque ereditato la “malattia” dell’élite. Il cannibalismo di Hammer non è (come affermano i mass media) un “feticismo”. È una malattia. In uno dei suoi messaggi privati, Hammer ha dichiarato di voler essere “nutrito” con sangue umano. Non stava scherzando.

Fonte

lead-armie-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Azealia Banks ha riesumato, Lucifero, il suo gatto morto e l’ha cucinato su Instagram

È mentalmente squilibrata? O si sta dedicando al tipico occultismo dell’industria musicale? Forse entrambi?

A volte rileggo i titoli che mi ritrovo a scrivere e rimango sbalordito dalla loro assurdità. D’altra parte, non si può mai essere completamente sorpresi quando si ha a che fare con il lato oscuro dell’industria dell’intrattenimento. Perché a molte persone in quell’industria piacciono cose malate. Azealia Banks è una rapper ma è conosciuta soprattutto per litigare con le persone su Twitter. È anche nota per aver pubblicato cose inquietanti su Instagram. Il 12 gennaio, la Banks ha pubblicato una storia (ora cancellata) su Instagram dove ha dissotterrato il suo gatto morto di nome Lucifero (ovviamente) e l’ha bollito nella sua cucina per “riportarlo in vita”.

Una persona sconosciuta riesuma il gatto mentre Azealia ride e canta “il gatto è nella borsa”!

Ha anche pubblicato le foto del suo gatto morto.

Quindi, la Banks ha proceduto a far bollire il gatto in pentola. Non mangerò a casa sua.

La sua Banks ha sottotitolato il suo post su IG: “Lucifer 2009 – 2020. My Dear kitty. Thank you for everything. A legend. An icon. Forever a serval serve.

Poche ore dopo, la Banks ha pubblicato una foto di quello che sembra il teschio del gatto circondato da altri oggetti usati per la stregoneria.

Anche questa foto è stata cancellata.

È abbastanza comprensibile che i fan di Azealia siano rimasti inorriditi dai suoi post e alcuni l’hanno esortata a chiedere aiuto psichiatrico. Tuttavia, niente di tutto questo è nuovo o fuori luogo per lei. Per anni si e` dedicata alla stregoneria e al satanismo generale.

BRUJERIA

Il mio primo articolo su Azealia Banks risale al 2013, quando ha analizzato il suo primo video Yung Rapunzel. L’intera cosa era piena di simbolismo occulto e roba palesemente degli Illuminati.

Uno screenshot di Yung Rapunxel con un occhio onniveggente su un triangolo mentre i gufi le volano intorno. Voleva davvero essere una pedina degli Illuminati.

Uno screenshot dal suo video Liquorice. Riassume tutto.

Nel 2016, la Banks ha pubblicato su Instagram video in cui vediamo la pulizia di un armadio utilizzato per “tre anni in cui sono stati sacrificati polli”.

La didascalia recita: “Le streghe vere fanno cose vere”.

Ecco un breve riepilogo di quell’episodio inquietante. Nel dicembre 2016, la Banks ha pubblicato una serie di video su Instagram in cui descriveva in dettaglio la sua pulizia di un armadio nel suo appartamento dove sostiene di aver praticato la stregoneria. Ha ammesso di aver praticato “tre anni di brujeria”. Il video sembra mostrare sangue essiccato, piume e carogne di polli morti. È stata criticata su Twitter dall’artista Sia, che ha affermato che “sacrificare animali per il tuo guadagno è la stronzata piu` folle che abbia mai sentito. Vai avanti essendo fantastica, gentile e lavorando sodo “. Banks ha risposto a Sia con una serie di tweet affermando che “la sua brutta faccia da donna bianca era la faccia più brutta che aveva mai visto, questo deve essere il motivo per cui la nascondi tutto il tempo. Abbi un fottuto rispetto per la mia fottuta religione africana tradizionale, pomposa puttana bianca. ” Il post è stato successivamente cancellato. – Azealia Banks, Wikipedia

Più recentemente, la Banks ha pubblicato alcune immagini altrettanto inquietanti.

Il 5 dicembre, la Banks ha pubblicato questa foto in cui sembra essere coperta di sangue. Probabilmente un altro sacrificio.

Il 30 dicembre, ha pubblicato un messaggio dopo aver ottenuto 666k follower.

Due giorni dopo, ha pubblicato questa foto in cui tiene un teschio umano. Ha riesumato anche quello dal suo cortile?

CONCLUDENDO

Azealia Banks non è un’artista di grande successo. Inoltre, probabilmente ha problemi mentali. Inoltre, potrebbe cercare attenzione sui social media. Tuttavia, fondamentalmente fa allo scoperto quello che fanno TUTTE le persone del settore a porte chiuse. E non stanno solo sacrificando polli. Due anni fa, un batterista in tour con Beyoncé l’ha accusata di “stregoneria estrema”. La causa ha anche menzionato “incantesimi magici” e “l’omicidio del suo cucciolo”. Nel corso degli anni, ho documentato diversi resoconti di persone vicine a celebrità che ricordano di aver preso parte alla magia nera e al satanismo in generale perché questa è la religione principale nell’industria dello spettacolo. Di solito, questi account vengono prontamente archiviati e gli accusatori vengono definiti pazzi. Tuttavia, non c’è fumo senza fuoco. E questo fuoco brucia eternamente.

Fonte

leadbanks

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Il simbolismo occulto del presepe in Vaticano

Il presepe del Vaticano 2020 è una bizzarra collezione di orribili pezzi che includono un astronauta e un boia che indossa una maschera con le corna. Inoltre, l’intera cosa è piena di simbolismo occulto. Ecco uno sguardo a questo spettacolo sconcertante.

L’11 dicembre, il Vaticano ha svelato il suo presepe 2020 in Piazza San Pietro. E, una volta rimosso il drappo rosso che copriva la scena, il pubblico ha potuto osservare un’angelo Gabriele torreggiante, brutale e simile a un totem che li fissava, insieme a un astronauta e un boia mascherato (sì, quei tipi che uccidono le persone che sono condannate a morte).

Di seguito alcune immagini del presepe.

Un angelo dall’aspetto minaccioso guarda la folla mentre Gesù rimane coperto da un telo rosso. Dietro le figure c’è una luce al neon che probabilmente dovrebbe sembrare delle montagne all’orizzonte. Tuttavia, a prima vista, sembra che un fulmine colpisca il presepe.

Nel presepe sono inclusi anche un astronauta e un boia mascherato.

In un comunicato stampa, un Governatorato della Città del Vaticano ha annunciato che la mangiatoia “vuole essere un segno di speranza e di fede per il mondo intero, soprattutto in questo momento difficile a causa dell’emergenza sanitaria COVID-19”.

Ma sta cosa non suggerisce minimamente “speranza e fede”. In effetti, quasi tutti gli osservatori odiano questa schifezza.

È quasi come se il Vaticano avesse creato – apposta – qualcosa di così brutto da indurre i cristiani devoti a odiare il pezzo raffigurante la nascita di Gesù. I satanisti non avrebbero saputo fare di meglio.

Intitolato “Presepe Monumentale”, questo presepe è stato originariamente creato tra il 1965 e il 1975 da studenti e insegnanti della scuola d’arte FA Grue di Castelli, Italia. L’opera originale conteneva oltre 50 pezzi, ma solo pochi sono stati selezionati per la scena della Natività in Vaticano e hanno scelto un boia che indossa una maschera con le corna.

Si dice che il “Presepe Monumentale” sia un tributo alle opere di ceramica di fama mondiale della regione Abruzzo, mentre dà un tocco post-moderno al classico presepe.
Parlando con un quotidiano locale, lo storico dell’arte italiano Andrea Cionci ha chiesto se fosse un “incubo o un capolavoro”.

“Dimenticate il dolce volto della Madonna, l’incarnazione tenera e luminosa di Gesù Bambino, la dolcezza paterna di San Giuseppe e la devota meraviglia dei pastori. Per la prima volta al centro del colonnato del Bernini, il Vaticano ha eretto un’opera brutalmente postmoderna risalente agli anni Sessanta.

Nella scelta di questo presepe vengono riconosciuti tutti i temi del pontificato di Francesco: soprattutto modernismo pesante e rottura drastica con la Tradizione.

Le figure ricordano le maschere degli antichi e feroci Sanniti, antenati degli Abruzzesi, che avevano una religione panteista, animista, feticista, magica, un po ‘come la dea andina della fertilità Pachamama.

Il “Presepe” di Castelli è un’opera obsoleta e il prodotto di una scuola d’arte fortemente ideologica. L’opera offre un’immagine della ceramica di Castelli che sicuramente non corrisponde alla realtà, dato che questa mirabile arte è famosa per la sua eleganza formale e per la sua raffinata e delicata ispirazione decorativa che qui sono del tutto assenti.

I riferimenti alle sculture greche, egiziane e sumere dei personaggi suggeriscono il metodo storico-critico liberale di interpretare la Scrittura. Gli studiosi biblici liberali hanno ipotizzato vari aspetti della Bibbia come adattamenti delle culture pagane piuttosto che il risultato della rivelazione divina “.

Sebbene la “bruttezza” sia soggettiva, questo presepe sembra essere fatto apposta per essere sgradevole alla vista, il che, a sua volta, è sgradevole per l’anima. Il minimo che si possa dire è che questa scena è anti-devozionale. Voglio dire, chi pregherebbe davvero per questa cosa? E questo è l’obiettivo delle menti contorte dietro questa cosa.

Inoltre, al di là della sua bruttezza complessiva, il presepe contiene anche molti simboli e riferimenti storici che trasmettono un messaggio piuttosto sfacciato: In realta` si tratta di un anti-presepe.

ANTI NATIVITA
Di solito, il fulcro delle scene della Natività è Gesù bambino. Tuttavia, in questa cosa, Gesu
` è fondamentalmente un bambino a caso, che sta lì in piedi, con uno sguardo perso e vuoto.

ADORAMI

Il fulcro di questo pezzo non è Gesù ma piuttosto l’angelo Gabriele. È circondato da un’enorme aureola mentre Gesù è ancora lì in piedi con l’aspetto di un gigante tappo di sughero. Inoltre, l’angelo sovrasta ogni cosa in cima a un pilastro a coste. La forma complessiva di questo pilastro ricorda molto un simbolo importante nell’antico Egitto: il pilastro Djed

A destra: un pilastro djed dedicato alla dea Hathor.

Il djed è un simbolo comune nell’antico Egitto e si crede che rappresenti il ​​dio Osiride, più specificamente la sua colonna vertebrale. Mentre questo simbolo ha probabilmente un significato esoterico relativo ai chakra (che si dice siano basati sulla colonna vertebrale), il djed è anche di natura fallica e associato ai riti di fertilità. In effetti, la “resurrezione del djed” era una cerimonia importante nell’antico Egitto.

La resurrezione del djed ha lo scopo di rappresentare il trionfo di Osiride su Set. Durante la cerimonia, il faraone utilizza delle corde per sollevare un pilastro, con l’assistenza dei sacerdoti. Questo coincideva con il periodo dell’anno in cui iniziava l’anno agricolo e venivano seminati i campi. Questa era solo una parte di una vacanza di 17 giorni di festival dedicati a Osiride. Nel complesso, la cerimonia di innalzamento del djed rappresentava sia la resurrezione di Osiride, sia la forza e la stabilità del monarca.

  • Antiche Origini, il simbolo sacro del pilastro Djed

Il Vaticano ha ingannevolmente fatto assistere i suoi fedeli ad una cerimonia di “innalzamento del djed”? Una cosa è certa, l’influenza egiziana di questo presepe si fonde bene con ciò che c’è immediatamente dietro.

Proprio dietro il presepe si trova l’obelisco di San Pietro (originario dell’Egitto).

La disposizione generale del Vaticano è Magia Egizia in bella vista. L’obelisco fallico (che rappresenta Osiride e il principio maschile) si affaccia sulla cupola a forma di grembo della Basilica di San Pietro (che rappresenta Iside e il principio femminile). La stessa esatta disposizione può essere trovata in vari centri di potere del mondo, inclusa Washington DC.

A Washington DC, un obelisco (il monumento a Washington) si affaccia sulla cupola del Campidoglio degli Stati Uniti.

Nella magia egizia, l’unione di principi maschili e femminili (Osiride e Iside) produce un “bambino stellare” (Horus). In termini esoterici, quel bambino stellare è una potente energia magica.

Il geroglifico che rappresenta Sirio, la stella più importante nel simbolismo occulto è composto da tre elementi della trinità egizia: un obelisco, una cupola e una stella.

Quindi il Vaticano ha un obelisco e una cupola. Dov’è la stella che completa questa trinità? C’è, ma dobbiamo guardare dall’alto.

L’obelisco di San Pietro si trova proprio al centro di una stella a otto punte, nota anche come la stella di Ishtar.

Una stella a otto punte è anche in cima all’albero di Natale che si trova accanto al presepe di quest’anno.

Parlando di cose che vengono dallo spazio, il presepe del Vaticano presenta anche un astronauta. Perché? Solo Dio lo sa.

L’astronauta sembra tenere in braccio / dare alla luce qualcosa. Inoltre, c’è una stella a otto punte sul casco.

Considerando il fatto che questa figura è stata creata tra il 1965 e il 1975, potrebbe essere un riferimento allo sbarco sulla luna del 1969. Ma perché, nel 2020, il Vaticano ha scelto questa statua?

Ancora più sconcertante, perché c’è un boia che indossa una maschera con le corna in piedi accanto a Gesù?

Anche lui pensa tra sé: “Cosa ci faccio qui?”.

Nei tempi antichi, i carnefici eseguivano le condanne a morte di persone legalmente condannate tagliandogli la testa. In alcuni casi, indossavano maschere grottesche con tratti macabri e minacciosi per terrorizzare ulteriormente i prigionieri mentre li spersonalizzavano come individui. In breve, questa è una figura bizzarra da posizionare accanto a un neonato Gesù, soprattutto considerando il fatto che Gesù stesso alla fine fu condannato a morte.

Secondo il Religion News Service, il boia è lì per rappresentare l’opposizione del Vaticano alla pena di morte. Questo è un argomento piuttosto debole che a malapena ha senso. Voglio dire, sono abbastanza sicuro che il Vaticano sia anche contro la crystal meth. Dovrebbero aggiungere anche uno spacciatore di metanfetamina al presepe?

In una scena che è letteralmente chiamata “Natività”, questa figura con le corna rappresenta la morte. È l’antitesi di una “Natività”. Non penso che i satanisti avrebbero fatto un lavoro migliore dissacrando una scena che rappresenta la nascita di Gesù.

CONCLUDENDO
In un certo senso, il presepe di quest’anno è un triste riflesso del 2020. Si tratta di una raccolta di figure inespressive e socialmente distanti che non interagiscono tra loro mentre si trovano sotto il bagliore al neon degli schermi di telefoni e computer.

Riflette anche come l’élite occulta ha alzato la sua brutta testa quest’anno, avvelenando ogni aspetto della nostra vita con la sua agenda tossica. Attraverso una dimostrazione completamente anti-cristiana, l’élite ha cercato di dimostrare che la sua ideologia tossica è radicata anche nel Vaticano.

Sebbene il “Presepe Monumentale” sia stato creato decenni fa, è stato selezionato per essere il presepe del 2020 per un motivo specifico: contiene simboli specifici mentre trasmette un’energia specifica. Come tutto il resto che è successo quest’anno, questa scena mostra il controllo dell’élite e la demoralizzazione delle masse.

Fonte

lead-nativity

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

L’album di Busta Rhymes “ELE2”: I suoi messaggi sul Nuovo Ordine Mondiale e la Five Percent Nation

Un’analisi dell’album di Busta Rhymes “Extinction Level Event 2: The Wrath of God” e dei suoi messaggi sul Nuovo Ordine Mondiale e l’industria musicale satanica. Vedremo anche la forte influenza degli insegnamenti della Five-Percent su questo album e sulla musica rap in generale.

Se sai qualcosa sulla musica rap, sicuramente conosci Busta Rhymes. Spesso definito “iconico” e “leggendario”, Busta Rhymes rappa da oltre 30 anni, pubblicando oltre 10 album e 56 video musicali.

Il rapper di Brooklyn è diventato famoso all’inizio degli anni ’90, proprio quando il rap di New York stava entrando nella sua età dell’oro. Mentre la maggior parte dei rapper di New York di quell’epoca erano tutti incentrati su ritmi sporchi, rime, vestiti e video musicali, Busta Rhymes è arrivato come un colorato tornado di iperattività. Il suo stile appariscente ed esuberante ha portato nuova energia al rap della East Coast, ridefinendo l’estetica dei video musicali per gli anni a venire.

Busta Rhymes nel video del 1996 Woo-Hah!! Got You All in Check.

Sebbene i video di Busta riguardassero il divertimento e la follia generale, i suoi album ruotavano per lo più attorno a un tema sinistro: l’Apocalisse. In effetti, i suoi tre primi tre album furono intitolati The Coming (1996), When Disaster Strikes (1997) ed E.L.E. (Extinction Level Event): The Final World Front (1998). Tutti questi album predicevano l’arrivo di un grave disastro nel prossimo futuro.

Spostandoci al 2020. Il contesto generale è molto più cupo di quanto non fosse negli anni ’90. Inoltre, Busta Rhymes ha 48 anni ed è molto più pesante. È abbastanza comprensibile che probabilmente non abbia voglia di saltare nei video mentre indossa cappelli strani. Invece, ha deciso che era il momento giusto per pubblicare Extinction Level Event 2: The Wrath of God – un album pieno di messaggi intensi e simbolismo.

UN ALBUM CON MESSAGGI

La copertina di ELE 2: The Wrath of God mostra un teschio che indossa una maschera con un simbolo ELE sulla fronte.

A giudicare da questa copertina raccapricciante, si può già sentire che ELE2 trasmette un’atmosfera diversa rispetto ai precedenti lavori di Busta. Negli anni ’90, il suo tema apocalittico era percepito principalmente come un concetto creativo che dava ai suoi album un’atmosfera e un’intensità interessanti. Tuttavia, nel suo album del 2020 ELE2, Busta non sta più scherzando. Si ha la sensazione che lui creda davvero che il mondo (come lo conosciamo) stia finendo.

In un’intervista con NME, Busta spiega il significato della copertina del suo album e la sua relazione con l’attuale crisi dei COVID.

Ciao Busta! L’artwork del tuo nuovo album mostra un teschio con una maschera facciale. Come stai affrontando questo periodo COVID-19?

Questo è uno dei momenti più sfortunati nella storia dell’esistenza di questo pianeta. Sembra che la nostra intelligenza venga insultata in modo significativo e non ci sia alcuna responsabilità per la sofferenza che dobbiamo affrontare di conseguenza. Le persone vogliono andare a lavorare e non dover commettere nulla di illegale per prendersi cura di se stesse, la loro famiglia, e le persone hanno lavorato duramente per costruire attività.

Chi sono “loro”? Cosa dovrebbe guadagnarci esattamente qualcuno da questo?

Ovviamente c’è qualcosa che non va e un’agenda e` stata avviata, in gran parte politica. Siamo coinvolti nella schiacciante in un’abbondanza di propaganda che ci impedisce di renderci conto che c’è una verità su cui dobbiamo iniziare a lavorare e andare a fondo.

Siamo d’accordo sul non essere d’accordo. ‘E.L.E. del 1998 (Extinction Level Event): The Final World Front ‘è stato caricato con immagini apocalittiche, quindi il 2020 sembra un momento appropriato per rilasciare il seguito …

Con il mio lavoro, cercavo di sottolineare che stava arrivando un giorno che mettera definitivamente la parola fine al mondo in cui siamo cresciuti che conosciamo ed amiamo. Non pensavo che saremmo sopravvissuti per vederlo. Ho chiamato i miei album "The Coming", "When Disaster Strikes …", "E.L.E. (Extinction Level Event): The Final World Front "," Anarchy "," It Ain't Safe No More … "e" The Big Bang ". Speravo che nessuno di tali eventi accadesse, ma sentivo che era mio dovere iniziare una conversazione. Questo tipo di narrative sarebbero sempre state incluse nei temi dei miei album. Per questo in "Everything Remains Raw", il lato B del mio singolo del 1996 "Woo Hah !! Got You All In Check", ho detto" Sono rimasti solo cinque anni ". Cinque anni dopo, il World Trade Center e` caduto. Poi nel 1998, ‘E.L.E. (Extinction Level Event) “, l’artwork è il World Trade Center distrutto e New York in fiamme. Tre anni dopo, succede davvero.
Non stavo profetizzando nulla; Volevo solo condividere le informazioni etichettate come teorie del complotto. Sai, il termine “teoria della cospirazione” viene utilizzato per screditare qualunque verità a cui ti stai avvicinando.

Questa intervista rivela un paio di cose. In primo luogo, l’intervistatore è una specie di idiota. In secondo luogo, Busta Rhymes crede chiaramente che ci siano forze oscure al lavoro nel mondo e che sono coinvolte nella crisi COVID. Infine, il rapper sta cercando di condividere alcuni messaggi importanti attraverso il suo album E.L.E 2.

Ecco uno sguardo ad alcuni dei suoi messaggi.

E.L.E 2 INTRO
Non appena l’ascoltatore preme “play”, le cose si fanno molto reali, molto in fretta. Un narratore saluta gli ascoltatori con questo monologo profetico:

Genesis, chapter eleven, verses one through nine
Thousands of years before Christ
Tyrant Nimrod, Gilgamesh of Shinar, enslaved the first empire
One world language, one world religion, one world order
We have learned nothing (One)
Making the keys to heaven a gift to the devil
Those who desire to supplant God
Illuminati who tempt and horrify us as the most perfect angel Lucifer
Seek to rebirth a new world order upon the flesh, blood, and bones of all humanity
Again, towers rose skyward to challenge his divine glory
To conquer his serene domain
As in ancient Babylon, the one true Lord brought them down
In 2001, three became naught, conspiracy is reality
Fear is the weapon of thine enemy
Acts of terror a lie, told to convince the meek to surrender to their rulers
Atmospheric variances melt the polar ice caps and drown the rats who walk on two legs
An incurable virus to decimate the dark, nuclear rain to set us aflame
Obscured by a curtain of venom from space in the name of science
Fall to your knees, pray to a last choking breath
A new world order is here, arrogance over God means annihilation

Daddy, what’s it gonna be like in the year 2021?
Only He can save us
This is the second coming
Extinction Level Event 2

Papà, come sarà nel 2021?
Solo Lui può salvarci
Questa è la seconda venuta

L’introduzione parla della figura biblica Nimrod che si dice abbia unificato il mondo attraverso una lingua e una religione mentre costruiva la Torre di Babele per sfidare Dio. Il narratore poi dice “Non abbiamo imparato niente”. L’élite di oggi sta costruendo un Nuovo Ordine Mondiale che viene percepito come una nuova versione della Torre di Babele, che attirerà di nuovo inevitabilmente l’ira di Dio.

L’introduzione contiene anche un riferimento all’11 settembre. Affermando che “la cospirazione è realtà” e “la paura è l’arma del tuo nemico”, il narratore trasmette la sensazione che la distruzione delle torri gemelle nel 2001 ha lanciato un’era di attacchi false flag intesi a terrorizzare la popolazione fino alla sottomissione.

L’intro si riferisce anche a COVID-19 con le cupe parole che recitano “An incurable virus to decimate the dark, nuclear rain to set us aflame”.

Durante questa caotica intro di 7 minuti, il rapper veterano Rakim lascia cadere anche un verso di proporzioni “bibliche”. Ecco la prima parte.

I tried to warn ’em with The Seventh Seal
The world is wounded, it may never heal
Even Mother Nature’s gettin’ ill, it’s gettin’ real
When millions get killed when that deadly weather spill
Until Sodom and Gomorrah’s on America’s turf
The horror, it’ll forever get worse
Yet and still, it’s like a gift at birth then you inherit a curse
But the meek must inherit the Earth, it’s Heaven’s will
Meek meaning powerless in the form of politics
Giving power at the dawn of the apocalypse
And war is stronger than peace
It’s poverty ’til the majority is scarred with the mark of the beast

In breve, questa introduzione mette molta carne sul fuoco. Si ricollega a molte delle questioni di cui sentiamo parlare nel 2020 come segni che il mondo sta finendo.

A un livello più profondo, l’intro (e l’album in generale) è permeato di concetti e simbolismi relativi alla Five-Percent Nation. Considerando il fatto che sia Busta Rhymes che Rakim sono prominenti Five-Percenters, il messaggio di questa introduzione può essere pienamente compreso solo attraverso la lente della filosofia Five-Percent (ne parleremo più avanti).

Il resto di ELE 2 affronta diversi problemi (rivolte, brutalità della polizia, ecc.) Mentre contiene anche una buona dose di tracce più leggere. Tuttavia, l’ultima canzone dell’album non è affatto “leggera”.

SATANIC
La canzone finale dell’album – drammaticamente intitolata Satanic – affronta l’immaginario apertamente satanico che ha preso il sopravvento sul rap negli ultimi anni. Busta avverte gli artisti che, inchinandosi a Satana nella loro musica, stanno “giocando con un fiammifero che può trasformarsi in un inferno”. Ecco l’intero verso.

Look, I had to compile this sh*t in a song
It’s so intriguing, all this f*ckin’ satanic sh*t goin’ on
Playin’ with symbols and signs, devil worshippin’
People talk like thеy prayin’ to Lucifer, but what happened to “Jеsus Walks”?
Yeah, we have demented thoughts, then you conversate with your savior
Askin’ for forgiveness while displayin’ blasphemous behavior
At first, we seen it subtle, now n*ggas display it major
And goin’ out they way like they doin’ Satan a favor
And gamble with they life like rattlin’ dice in a shaker
Another life forsaken, turnin’ your back on your maker
I’m only tryna cater to the facts and sh*t
I’m seein’ a lot of questionable sh*t, like the f*ck these n*ggas believe in?
But now, we don’t figure the same, your music is lifeless
And your visuals lookin’ like rituals and sacrifices
Makin’ deals with the Devil in exchange to be the nicest
You dead like your flesh was eaten by maggots and lices
We’ve all witnessed the change, now nobody wanna be righteous
The days we live is dark and unquestionably a crisis
The Devil tried to plant the fear from when we was in diapers
And some grew up possessed, staring in the Eye of Osiris
Now I know you see this sh*t while you sit and wonder what happened
It’s strange how n—-s brandish devil worship like a fashion
The signs of the times, clouds from the heavens open
Where birds fall from the sky and fish die in the ocean
Now who you think you foolin’? We seein’ the way you’re movin’
I hope you take the time to start thinkin’ ’bout what you’re doin’
You’re playin’ with a match that can grow into an inferno
Undescribable, the burn when the fire’s feelin’ eternal
I hope you document this and write it down in your journal
And read it back to yourself while overcomin’ your hurdles
Now trust me and be careful of who you let in your circle
‘Cause the Devil f*cks a life and will breed the p*ssy that’s fertile
I know it’s gettin’ cold and you’re fightin’ the war internal
Body decayin’, turnin’ all grey and blue, even purple
You portray a lotta s–t with no rehearsal
But in life, we don’t rehearse, what you do can come back and hurt you
And until then, watch how the Devil will work through
Look at what you’ve become and what the Devil gave birth to
And when it hits the fan, you’ll be wonderin’ where your folks went
Your n*ggas’ll disappear when the science gets kinda potent
I’m just buildin’, I ain’t mean to give an earful
Just carryin’ out my duty, everybody just be careful (Be careful)

In questo verso intenso, Busta parla delle visuali degli artisti “che sembrano rituali e sacrifici”. Questo è facilmente verificabile. Negli ultimi 11 anni, Neovitruvian ha documentato le immagini occulte e sataniche trovate nei video rap con un sacco di screenshot e riferimenti. Busta dice che una volta erano sottili, ma ora “le mostrano alla grande”. Questo è vero al 100%.

Ironia della sorte, nonostante i messaggi trovati in ELE2, lo stesso Busta Rhymes e` stato accusato di essere un satanista.

PROMO CONTROVERSA
Il 7 ottobre, Busta ha rilasciato un video promozionale intitolato THE PROPHECY WILL BE FULFILLED. Diretto dal veterano del settore Sam Lecca, il video si svolge in una chiesa dove sta accadendo qualcosa di empio.

Un sacerdote cattolico tiene un sermone che cita varie parti della Bibbia, incluso il Salmo 37: “L’empio tende insidie al giusto e digrigna i denti contro di lui”.

Quindi, il sacerdote segna la fronte dei bambini con il logo ELE2. Il marchio della bestia?

Il prete mostra quindi il suo vero volto demoniaco.

I bambini corrono con occhi luminosi. Sono posseduti dal diavolo?

Quasi tutti i commenti su YouTube accusano quel video di essere satanico. Questo è il primo commento.

Allora, qual è esattamente il messaggio di questo video? Nella sua canzone Satanic, Busta parla di video rituali e si chiede anche cosa sia successo a canzoni a tema cristiano come Jesus Walks di Kanye West. Ma poi, pubblica questo video promozionale in cui una messa cattolica viene rappresentata come un rito demoniaco.

Alcune risposte possono essere trovate comprendendo meglio la forte influenza della Five-Percent Nation sulle opere di Busta Rhymes.

INFLUENZA DELLA FIVE PERCENT NATION

Il simbolo della Five Percent Nation contenente il sole, la luna, una stella e il numero 7 (che rappresenta Dio).

The Five Percent Nation – noto anche come Nation of Gods and Earths (NGE) – è stata fondata nel 1964 da Clarence 13X, un ministro della Nation of Islam (NOI) che lavorava sotto la tutela di Malcolm X. Dopo anni all’interno dell’organizzazione , Clarence 13X ha creato una propaggine della NOI perché ha rifiutato l’insegnamento che Wallace Fard Muhammad (il misterioso fondatore della NOI) fosse Dio incarnato. Invece, Clarence 13X insegnò ai suoi studenti che l’uomo nero (individualmente e collettivamente) era Dio. Al contrario, i bianchi sono “diavoli” e la loro tecnologia è in realtà “ingannevole” e che non resisterà alla prova del tempo.

I membri del gruppo si definiscono i Five Percent di Allah perché credono che solo il dieci per cento delle persone nel mondo conoscano la verità dell’esistenza. Queste élite e i loro agenti tengono l’ottantacinque per cento del mondo nell’ignoranza e sotto controllo. Il restante cinque percento sono coloro che conoscono la verità e hanno la missione di illuminare l’ottantacinque percento. Sono conosciuti come i “poveri insegnanti retti”.

Anche se si dice che l’NGE sia vicina all’Islam, i suoi insegnamenti sono in realtà molto più vicini alle scuole esoteriche come la Massoneria. Infatti, alla Five Percent viene insegnato che non esiste un “Dio misterioso” e che l ‘”Uomo Originale” può diventare un dio attraverso la “conoscenza di sé”. Questo concetto è simile all’assioma ermetico “Conosci te stesso” insegnato nelle Scuole Misteriche come la Massoneria. Affermando che la divinità può essere ottenuta sulla Terra attraverso la conoscenza, la NGE è filosoficamente più vicina allo gnosticismo rispetto alle religioni tradizionali. In altre parole, la NGE non crede in un dio ma insegna invece una forma di apoteosi in cui l’uomo nero asiatico è Dio e il suo nome proprio è “Allah”, la parola araba per “Dio”.

La NGE insegna anche ai suoi seguaci sistemi arcani chiamati Supreme Mathematics e Supreme Alphabet come chiavi per comprendere l’universo. Questo concetto è simile ai sistemi di numerologia trovati nella Massoneria. Ad esempio, in Supreme Mathematics, il numero 7 e la lettera G (la settima lettera dell’alfabeto) sono associati a Dio.

Mentre la Massoneria è una rigida società segreta che recluta le élite locali all’interno dei suoi ranghi, la NGE è un’organizzazione basata sulla comunità che attrae uomini poveri nelle aree urbane.

Probabilmente per questo motivo, una lunga lista di rapper si è unita ai ranghi della NGE, soprattutto negli anni ’90. Artisti come Rakim, Busta Rhymes, Jay Electronica, l’intero Wu-Tang Clan, Erykah Badu, Jay-Z integrano molti concetti della NGE nei loro testi. Espressioni come “word is bond”, “peace”, “cipher”, “dropping science”, “dropping knowledge” e chiamarsi l’un l’altro “God” e “G” provengono tutte dalla NGE.

Rakim, Jay-Z e RZA indossano il simbolo della NGE.

Busta Rhymes è sempre stato uno dei più importanti rappresentanti della NGE nell’hip-hop. E il suo ultimo album ELE2 è fortemente intriso della sua filosofia.

Busta accanto a una foto di Clarence 13X nel suo recente video Master Fard Muhammad.

Il verso di Busta nell’intro di ELE2 è puro NGE. Inizia così:

Well, it’s the God (Yes), no illusions
Blessings while I greet y’all in the absence of confusion
With science to spark the mind with thoughts of greater living
It gets deeper than secrets in Masonic symbolism
And I understand if you can find it extremely hard to calculate it
As dude who refer to himself as God, let me demonstrate it

Attraverso questo verso, si capisce che il sottotitolo dell’album The Wrath of God è in realtà un riferimento a Busta stesso. Altri riferimenti NGE si trovano più avanti nel verso:

But I’m addicted to exposing the truth, it’s a habit
Since a youngin’ using a pencil to write the mathematics
Incorporating the science while I give you the classics
While some’ll find it strange and resort to measures that’s drastic
I articulate with clarity, reassure when you hear this
Some identify me as cuckoo or conspiracy theorist

Detto questo, ora possiamo capire meglio il ragionamento alla base del video promozionale con un prete malvagio. Ecco un estratto da una FAQ NGE che spiega come la nazione percepisce la religione organizzata in generale.

“Clarence 13 X ha insegnato che l’ottantacinque per cento della popolazione è composta da persone ignoranti, non istruite e incivili che hanno bisogno di essere guidate (per lo più fedeli). Si ritiene che questo ottantacinque per cento non abbia “alcuna conoscenza di sé”. Il dieci percento della popolazione ha una certa conoscenza di sé (cioè la verità reale), tuttavia usa questa conoscenza per esercitare il controllo sull’ottantacinque percento invece di “liberarli”. Infine, considerava il cinque per cento coloro che possiedono la conoscenza di se stessi, delle proprie origini e del modo in cui il sistema mondiale è realmente – e inoltre, il modo in cui si realizzerà il nuovo ordine mondiale.

  • Domande frequenti su Nation of Gods and Earths

Questa FAQ spiega perché il prete cattolico è stato ritratto come una figura malvagia. Secondo i Five-Percenters, i predicatori nelle religioni tradizionali aiutano effettivamente l’élite a mantenere l’85% nell’ignoranza.

CONCLUDENDO
Analizzare le opere di artisti veterani come Busta Rhymes è un compito diverso rispetto all’analisi delle normali pop star. Questi artisti di solito hanno il pieno controllo creativo delle loro opere e i loro messaggi sono spesso una fusione delle varie influenze nelle loro vite. ELE2 di Busta Rhymes contiene molti messaggi sulla pandemia, il Nuovo Ordine Mondiale e il satanismo nell’industria musicale. Tuttavia, per comprendere appieno il significato dell’album, bisogna prima comprendere la filosofia NGE che lo permea.

Come esemplificato dai commenti di YouTube sul video promozionale di Busta, la filosofia di NGE è piuttosto controversa. I suoi insegnamenti sulla natura di Dio, il ruolo della religione e le origini dei bianchi sono destinati ad essere ricevuti con rabbia e scetticismo da molti, compresi i neri religiosi. Inoltre, alcuni potrebbero obiettare che tutta questa divisione serve solo la tattica preferita dell’élite: Dividi e conquista. D’altra parte, coloro che vivevano negli anni ’90 affermano che la NGE ha effettivamente avuto un’influenza positiva sugli uomini di colore creando una comunità incentrata sulla ricerca della verità e sulla rettitudine generale, aiutandoli ad allontanarsi da bande, droga e crimine.

In breve, lascio a Dio il compito di giudicare la NGE e tutto ciò che la circonda. E io non sono Dio. Nel frattempo, probabilmente dovremmo tutti mettere da parte le nostre differenze e concentrarci su un nemico comune: un’élite satanica che sta creando un nuovo ordine mondiale distopico proprio davanti ai nostri occhi.

Fonte

leadele2-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €


 

Pedogate: Il culto dei “Finders” – Un fronte della Cia che gestiva un traffico sessuale minorile internazionale (Parte 12)

Poco si sa o è stato scritto su un evento enormemente significativo che ha avuto luogo poco più di tre decenni fa, coinvolgendo un bizzarro culto chiamato Finders. Questa presentazione esaminerà tutte le prove documentate disponibili che includono documenti pubblici recenti, mai rilasciati prima, dalla polizia e dalle indagini doganali degli Stati Uniti. [1] A parte un paio di cospicui articoli sui media mainstream del febbraio 1987 e un follow-up finale nel 1994, l’importanza fondamentale di questo gruppo “misterioso” a volte chiamato “Finders Keepers” e il suo funzionamento sono stati in gran parte persi al pubblico. Nonostante il nome – Finders Keepers – che denota procacciatori o cercatori di bambini tenuti come schiavi pedofili, il fronte della CIA che trattava bambini per l’élite è rimasto un’oscura e strana nota a piè di pagina nella storia. Ma questa grossolana omissione ignora convenientemente le prove convincenti che fungono da prova tangibile che i Finders erano un’organizzazione di facciata della CIA colta nell’atto di rapire e spostare bambini molto piccoli attraverso i confini sia degli Stati Uniti che internazionali. E non è un caso che questo scandalo incentrato su Washington DC abbia operato esattamente nello stesso momento e nello stesso luogo dello scandalo Franklin, molto correlato, che si è verificato durante gli anni Reagan-Bush degli anni ’80. Lo scandalo Franklin è direttamente collegato al vicepresidente e futuro presidente, signore della droga pedofilo e spacciatore internazionale di bambini George H.W. Bush, [2] e sarà ripreso in dettaglio nel Capitolo 13.

Entrambi questi due scandali, i Finders e Franklin, insieme agli scandali di alto profilo negli asili che si verificano periodicamente e che sono già stati trattati nel capitolo 8, sono i precursori dello scandalo odierno Pizzagate/Pedogate. Durante i successivi tre decenni, la rete mondiale del traffico di bambini, almeno negli Stati Uniti, si è semplicemente “nascosta” un po ‘ più sottoterra, ma non ha mai smesso di prosperare. I capitoli 4-7 hanno affrontato la secolare sodomia commessa regolarmente dalla Chiesa cattolica che intenzionalmente ha tenuto i loro crimini sessuali strettamente nascosti fino a questo secolo. I capitoli 10 e 11 hanno ulteriormente esposto la rete globalizzata del traffico di bambini, tipicamente radicata nelle zone di combattimento durante le guerre in Bosnia e Kosovo degli anni ’90, nonché i più recenti paradisi pedofili gestiti da CIA-Dipartimento di Stato-USAID per il fiorente settore del turismo sessuale infantile in Asia. E, naturalmente, le continue guerre dell’Impero di questo secolo in Medio Oriente e Ucraina forniscono un terreno ancora più fertile per il movimento illegale di armi, droghe, parti del corpo e bambini in tutto il mondo.

Quindi tieni presente che fino ad oggi l’Impero pedofilo globale non ha mai cessato di operare, ma ha solo diffuso i suoi vasti tentacoli predatori in ogni angolo del globo, ogni anno rapendo bambini e violentando, torturando e uccidendo ancora più innocenti ogni singolo giorno. Ma per fortuna il 2017 e` stato un anno cruciale in cui la popolazione mondiale ha finalmente iniziato a cogliere per la prima volta l’assoluta urgenza di sfidare questa gigantesca impresa criminale. La consapevolezza di massa offre all’umanità la possibilità non solo di smascherare ulteriormente i pedofili burattinai e i loro servi, ma anche di ritenere finalmente la loro cabala responsabile delle loro continue atrocità. Con il nostro crescente sforzo collettivo per far luce su questo oscuro flagello che ora inizia a dare i suoi frutti, abbiamo finalmente la nostra migliore possibilità di ridurre ed eliminare la schiavitù sessuale dell’élite e l’abuso rituale satanico dei nostri innocenti dalla faccia di questa terra.

UNA CRONOLOGIA DI PROVE INCONFUTABILI

Il 4 febbraio 1987 due uomini bianchi sulla ventina, ciascuno vestito con cappotto e cravatta, furono visti in un parco giochi di Tallahassee, in Florida, con sei bambini bianchi di età compresa tra 2 e 6 anni coperti di punture di insetti e apparivano molto trasandati e mal curati. [ 3] Un informatore anonimo ha contattato la polizia della città per denunciare l’apparente abbandono del bambino e il potenziale abuso. L’agente di polizia inviato sul posto ha interrogato i due uomini che affermavano di essere insegnanti in viaggio in Messico per aprire una scuola per bambini particolarmente intelligenti. Alla domanda sui genitori dei bambini, l’unico adulto disposto a rispondere è diventato evasivo dopo aver affermato che i bambini “erano stati svezzati dalle loro madri”. [4] Quando l’ufficiale di polizia ha informato i due uomini che erano in arresto per sospetto di abusi sui minori, l’uomo che si rifiuto di rispondere alle domande cadde a terra fingendo di essere incosciente. A quel punto, dopo essersi identificati provvisoriamente come Michael Houlihan (il cui vero nome è stato successivamente determinato essere James Michael Holwell [5]) e Douglas Ammerman (che non aveva alcun documento di riconoscimento con lui), entrambi non collaborarono ulteriormente nel rispondere alle domande della polizia. Più tardi alla stazione Holwell tiro` fuori due biglietti da visita con ciascuno dei suoi due nomi su un lato e la dichiarazione scritta sull’altro alludendo al fatto di conoscere i suoi diritti costituzionali. Il loro furgone, un Dodge blu del 1980, mostrava una targa della Virginia. A un esame più attento, la polizia ha trovato un materasso maleodorante nel retro del furgone insieme a mappe, libri, lettere, 20 floppy disk per computer, un dispositivo che può essere collegato a una linea telefonica per le trasmissioni del computer, [6] un passaporto statunitense. e un pacchetto di preservativi. Dopo che tutte le otto persone sono state prese in custodia dalla polizia, un portavoce ha descritto la mezza dozzina di bambini come “affamati … e piuttosto patetici”. [7]

Una donna testimone accusata di aver svolto una conversazione di 5-7 minuti con uno degli uomini al parco in seguito si è fatta avanti e ha testimoniato che credeva che l’uomo con cui aveva parlato fosse drogato. In pieno inverno, nel nord della Florida, ha detto che lui le aveva chiesto se conosceva un altro “parco con un laghetto balneabile” locale, presumibilmente per fare il bagno ai bambini visibilmente sporchi. [8] Dopo che la bambina piu` vecchia, che aveva sei anni, di nome Mary Houlihan, forse la figlia biologica di Michael, ha ribadito di essere stata trasportata in una scuola in Messico, informando la polizia che vivevano in una comune di Washington che in seguito si sarebbe determinato essere la Finders, e che il leader del culto a cui si riferiva come “the game caller” (in seguito identificato come Marion Pettie) non avrebbe permesso ai bambini di dormire in casa con gli adulti, ma gli avrebbe relegati a vivere in tende all’esterno. Mary affermò che gli veniva dato del cibo solo come ricompensa. Non venivano mandati a scuola e sembravano non avere familiarità con oggetti domestici di base come televisori, telefoni, macchine da scrivere, cucitrici e persino servizi igienici. Questa anomalia è in netto contrasto con i Finders adulti. All’inizio del 1987 prima che Internet e i privati ​​cittadini possedessero anche personal computer, i membri di Finder possedevano numerosi computer ed erano altamente qualificati nell’utilizzo delle più recenti tecnologie. Questa differenza tra adulti e bambini attesta chiaramente l’umile condizione dei giovani come schiavi del sesso soggiogati e sfruttati in modo abusivo. Sebbene Mary fosse l’unica bambina in grado o disposta a verbalizzare le risposte alle domande della polizia, i bambini non erano nemmeno in grado di identificarsi per nome o con i nomi dei loro due custodi maschi, il che ha aumentato i sospetti delle forze dell’ordine che i due adulti avessero rapito i bambini.

Un giorno dopo l’arresto, il dipartimento di polizia di Tallahassee ha contattato la dogana degli Stati Uniti e il dipartimento di polizia metropolitano di Washington (MPD) per aiutare a determinare sia l’identità degli adulti che dei bambini e per saperne di più sul gruppo Finders che rappresentavano. La dogana degli Stati Uniti è stata inclusa a causa della espressa intenzione di attraversare il confine internazionale con il Messico, nonché per sospette violazioni del Child Protection Act del 1984. [10] E poiché all’interno del Dipartimento delle dogane degli Stati Uniti esisteva già un’unità di protezione e pornografia infantile, anche quell’agenzia federale insieme all’FBI fu coinvolta. Sulla base delle prove inizialmente sequestrate, i due uomini erano sospettati di “procurare bambini per la produzione di pornografia infantile”. Aggiungendo peso a queste accuse, un medico esaminatore ha scoperto che i due bambini piu` vecchi – Mary e un bambino di cinque anni di nome Max – avevano subito abusi sessuali. Inoltre, Mary era diventata un po ‘agitata prima dell’esame fisico quando le è stato chiesto se fosse stata toccata in modo inappropriato dagli adulti.

L’indagine congiunta della polizia doganale e interurbana degli Stati Uniti non solo si è concentrata sulle prove fisiche già saldamente stabilite di grave abbandono, abusi sessuali e attraversamento dei confini di stato con bambini vittime di tratta, ma ha anche cercato di determinare se i bambini fossero stati rapiti. [11] L’arresto in Florida ha dato probabile motivo per ottenere mandati di perquisizione per due sedi dei Finder a Washington, una casa a schiera su due piani a NW DC dove vivevano i membri e un magazzino vicino dove i Finders conducevano vari attivita` a NE DC che apparentemente serviva anche come luogo di alloggio per alcuni. Sono stati inoltre assicurati mandati di perquisizione per ispezionare un certo numero di proprietà dei Finder (per un totale di 600 acri) che includevano una fattoria di 90 acri di proprietà del leader Marion Pettie situata a 90 miglia fuori DC tramite la statale 666 nella sonnolenta e pittoresca cittadina di Culpeper, in Virginia, contea rurale di Madison. [12] Fedele anche alle organizzazioni demoniache simili agli Illuminati, un avvocato locale in città che rappresenta un ex membro dei Finder in un disordinato caso di divorzio ha ricevuto lettere minacciose e profane di molestie da Finder, gli hanno tagliato le gomme ed è stato costretto a ottenere un ordine restrittivo legale solo per convincere il culto a cessare le aggressioni. [13]

L’agente speciale della dogana statunitense Ramon J. Martinez si è unito al detective capo della polizia metropolitana di Washington James Bradley che aveva già iniziato a indagare sui Finders nel dicembre 1986 e con nuovi mandati di perquisizione hanno ispezionato le proprietà dei due Finders. [14] Due mesi prima un informatore aveva divulgato che il culto dei Finder si impegnava regolarmente in “rituali di sangue e orge sessuali che coinvolgono bambini”. [15] L’agente Martinez ha condotto una ricerca della residenza dei Finder a NW Washington (tre brevi miglia dal futuro epicentro di Pizzagate, Comet Ping Pong) e ha trovato diversi individui nei locali ma solo un membro dei Finders – Stuart Silverstone, situato in una sala computer piena di computer, stampanti e documenti dei Finder che si sono dimostrati molto incriminanti, confermando i sospetti che il culto è stato infatti direttamente coinvolto nel traffico globale di minori a fini sessuali e negli abusi sessuali sui bambini. Direttamente dal rapporto della dogana statunitense di Martinez:

L’esame rapido dei documenti ha rivelato istruzioni dettagliate per ottenere bambini per scopi non specificati. Le istruzioni includevano il mettere incinta i membri femminili della comunità nota come Finder, l’acquisto di bambini, il commercio e il rapimento. C’erano messaggi telex che utilizzavano numeri di conto MCI tra un terminale di computer che si credeva si trovasse nella stessa stanza e altri situati in tutto il paese e in località straniere. Uno di questi telex ordinava espressamente che l’acquisto di due bambini a Hong Kong fosse organizzato tramite un contatto presso l’ambasciata cinese. [16]

Sono stati trovati anche documenti che esprimevano un acuto interesse per:

Situazioni di “segreto bancario” … trasferimenti high-tech al Regno Unito, numerose proprietà sotto il controllo dei Finder, un vivo interesse per il terrorismo, esplosivi e l’evasione delle forze dell’ordine. [17]

Altrettanto significativo è il fatto che a poche ore dall’incidente di Tallahassee, Martinez ha scoperto i documenti di arresto confidenziali dei due Finder e dei sei bambini presi in custodia la sera prima. [18] Ciò dimostra inequivocabilmente che gli addetti ai servizi segreti (cioè la CIA) a conoscenza di azioni sul campo in Florida hanno informato i Finder in tempo reale trasmettendo immediatamente avvertimenti in tutto il mondo. Una sofisticata rete di computer mondiale ha immediatamente trasmesso istruzioni che consigliavano “ai partecipanti di muovere ‘i bambini’ e di continuare a spostarli attraverso diverse giurisdizioni, e istruzioni su come evitare l’attenzione della polizia”. [19] All’indomani degli arresti di Tallahassee, il Ten. Lee Hart del dipartimento di polizia di Culpeper, dove il leader dei Finder Marion Pettie possedeva una proprietà immobiliare, ha dichiarato che Pettie “sarebbe andato alla base dell’aeronautica militare di Andrews e avrebbe preso un volo militare per la Cina.” [20] Questa dichiarazione rivelatrice rivela che Pettie ha goduto di un intimo rapporti con le forze di intelligence che includevano sia la CIA che le forze armate statunitensi e stavano facendo affari con la Cina rossa procurandosi due bambini a Hong Kong in quel momento.

The Finders non era sicuramente l’operazione di una comune hippy degli anni ’60, come la stampa iniziale aveva concluso sulla base della falsa narrativa ufficiale del governo [21], ma un’operazione criminale di proprietà del governo della CIA altamente avanzata. La mente dei Finder, Marion Pettie, ha anche affittato stanze nella sua casa a cittadini stranieri, tra i quali uno studente laureato di Tianjin, nato in Cina presso la Georgetown University [22] (la stessa scuola che l’agente della CIA di lunga data Dr. Sue Arrigo chiama CIA U [ 23]). Questo cittadino cinese residente presso la residenza dei Finder e l’ordine di acquisto dei Finder di due bambini a Hong Kong organizzato tramite l’ambasciata della Cina Rossa era una pura coincidenza?

Il giorno successivo, il 6 febbraio, Martinez si è unito al detective della polizia metropolitana Bradley nel magazzino dei Finders. Lì hanno trovato molti più documenti che descrivono “condotta sessuale esplicita tra membri”, inclusa un’enorme raccolta di foto che si ritiene siano sia adulti di Finder nudi che bambini nudi, almeno una raffigurante “un bambino” in posa “e che sembra accentuare i genitali del bambino. . ” Un album fotografico mostrava “una serie di foto di adulti e bambini vestiti con lenzuola bianche che partecipavano a un ‘rituale di sangue'”. [24] Apparentemente le foto scattate nella fattoria di Madison County di Pettie mostravano due capre – spesso il simbolo di Satana [25] – che venivano giustiziate cerimonialmente, sventrate, scuoiate, smembrate (compresi i testicoli di un capra maschio e l’utero di una capra femmina contenente feti morti), e una foto di un bambino traumatizzato che piange a cui vieen mostrata la testa della capra da un adulto Finder. [26] Nel corso dell’antica storia occulta, la testa di capra ha rappresentato a lungo Baphomet, un altro simbolo utilizzato nelle pratiche sataniche.

Simile alla sala computer della residenza, il magazzino conservava anche pile di documenti e file relativi alle attività dei Finder in tutto il mondo. Per citarne solo alcuni che Martinez ha notato: Costa Rica, Bahamas, Londra, Germania e altre località europee, nonché Unione Sovietica, Giappone, Hong Kong, Cina, Russia, Corea del Nord, Malesia e Africa. [27] Altre etichette di file osservate sono state denominate in base al progetto, ai nomi dei membri e alle posizioni. Un paio di esempi degni di nota sono stati etichettati come “palestinesi” e “irruzione al Pentagono”. Sono stati raccolti file di intelligence su singole famiglie private apparentemente estranee ai membri dei Finder che rispondevano agli annunci di babysitter e tutor e raccoglievano “quante più informazioni possibili sulle abitudini, l’identità, l’occupazione, ecc.. Sono state raccolte anche enormi quantità di dati su varie organizzazioni di assistenza all’infanzia. Questa massiccia raccolta di dati di intelligence ha perfettamente senso solo per un fronte della CIA la cui missione principale è l’acquisizione di vittime di minori e il traffico globale di minori.

Nel 1987 sia la residenza che il magazzino avevano installato grandi e sofisticati sistemi satellitari. Ogni luogo includeva anche una vasca idromassaggio Jacuzzi e una sauna, [28] senza dubbio per “rilassarsi” con i bambini (non diversamente da quanto descritto da WikiLeaks nelle e-mail di Podesta / DNC di qualche anno fa [29]). Il magazzino dei Finders conteneva una grande biblioteca, due cucine e una sala video che fungeva da “area di formazione per bambini” e “centro di indottrinamento”. L’organizzazione possedeva la capacità e l’attrezzatura per realizzare i propri video e, sulla base di volumi di foto di nudo, anche quelli riguardanti la pornografia infantile. [30] Inoltre nella parte residenziale del magazzino c’era anche un altare allestito per rituali occulti. Durante la ricerca sono stati raccolti molti altri passaporti statunitensi. Stranamente in questa stessa sezione erano conservati barattoli contenenti urina e feci, [31] ingredienti disgustosamente popolari per rituali satanici con i bambini. Ricorda che sia nella tortura per il controllo mentale che nei rituali satanici negli asili nido, i bambini erano costretti a mangiare feci, bere piscio e farsi spalmare degli escrementi come procedura operativa occulta standard. Nei successivi tre o cinque giorni il Dipartimento di polizia metropolitana di Washington fu incaricato di smistare, esaminare e registrare tutte le prove confiscate.

Apparentemente a causa di una fuga di notizie presso il dipartimento di polizia di Tallahassee, la stampa sia in Florida che nella capitale della nazione è stata informata e ha ficcato il naso facendo domande mentre Martinez lasciava il magazzino. [32] Mentre le autorità trasportavano decine di grandi sacchetti di plastica fuori dal magazzino come prove legali raccolte, i giornalisti si sono affrettati a notare tutto:

… Diapositive a colori, fotografie e provini fotografici. Alcuni mostravano bambini nudi coinvolti in quelli che sembravano essere “rituali di culto”, cerimonie di salasso di animali e una fotografia di un bambino in catene. [33]

E il giorno successivo, il 7 febbraio, solo tre giorni dopo l’arresto di Tallahassee, mentre Ramon Martinez firmava il suo rapporto di 5 pagine sulla dogana degli Stati Uniti, il Washington Post stava pubblicando lo scoop con il seguente titolo “Officials Describe ‘Cult Rituals’ in Child Abuse Case. ” A differenza di oggi, con il cieco diniego di WaPo e il silenzio cospicuo su qualsiasi circolo di pedofili ancora in funzione nella capitale della nostra nazione, [34] tre decenni fa il rag di MSM di proprietà e controllato dalla CIA [35] affermò apertamente che qualcosa di satanicamente sinistro si stava nascondendo all’interno dei confini dei Finders. L’articolo del 1987 riportava che i precedenti registri del tribunale distrettuale indicavano che una fonte della polizia aveva riferito che i 40 membri adulti della setta dei Finders conducevano tecniche di “lavaggio del cervello” sia nel magazzino che nel duplex. La fonte ha affermato che il reclutamento del culto ha promesso “ricompensa finanziaria e gratificazione sessuale”, nonché “esplorare il satanismo”. Una dichiarazione giurata del tribunale della fonte ha anche affermato che i membri del gruppo usavano i bambini in “rituali” e che “i nonni dei bambini temevano per la loro sicurezza”.

Ma nonostante tutte queste evidenti prove di pornografia infantile, rituali satanici di abusi sessuali su minori e traffico globale di minori, meno di una settimana dopo che i due trafficanti pedofili erano stati arrestati in Florida, il dipartimento di polizia della metropolitana di DC controllato dalla CIA e il Washington Post, controllato dalla stessa, dichiararono che i Finder non erano criminali. Il titolo del 10 febbraio di WaPo recitava “D.C. Police Finders Odd, not Criminal.. “[36] Il giorno prima in una conferenza stampa il capo della polizia della DC Maurice T. Turner, Jr. disse al mondo questa bugia:

Lo stile di vita della cosiddetta organizzazione Finders può differire dalla norma sociale, ma finora il dipartimento di polizia metropolitana non ha scoperto alcuna prova di illeciti criminali da parte dei membri del gruppo.

Ancora una volta, ciò che abbiamo qui sono i tirapiedi complici prontamente sul posto che fanno semplicemente ciò che gli viene detto – leggono uno script preprogrammato scritto dai criminali responsabili della rete mondiale del traffico di esseri umani che copre convenientemente i propri crimini efferati. Ed ecco, che quei “tre – cinque giorni” in cui la polizia della metropolitana di DC avrebbe presumibilmente analizzato le pile di prove confiscate si sono trasformati in più di tre o cinque settimane. Solo il 31 marzo 1987 l’ufficiale doganale Martinez ha contattato il detective capo Bradley per valutare i risultati probatori e presumibilmente per riprendere le indagini congiunte con un incontro fissato per il 2 o il 3 aprile. Ma quando si è presentato Martinez, l’investigatore principale non si fece trovare. Invece il suo surrogato è stato incaricato di “discutere il caso in modo rigorosamente off-records “.” [37]

A Martinez venne detto che dopo che tutti i passaporti dei membri dei Finder sono stati consegnati al Dipartimento di Stato, non fu trovata alcuna irregolarità, percio` niente giustificava ulteriori azioni, e che tali documenti vennero restituiti ai Finder. Incredibilmente, questa risposta smentiva il fatto che i registri del passaporto dei Finder mostravano che avevano fatto frequenti viaggi a Mosca, Corea del Nord, Cina e Vietnam del Nord durante l’era della guerra fredda dalla fine degli anni ’50 fino alla metà degli anni ’70. [38] In altre parole, nonostante ai Finder fosse permesso di viaggiare liberamente dietro le linee nemiche durante gli anni di guerra, fraternizzando e stringendo accordi commerciali con i cosiddetti nemici comunisti dell’America, il Dipartimento di Stato [e la CIA] ovviamente non avevano problemi con le loro attività di spionaggio. Questo fatto indica prove ancora più evidenti che i Finder fossero un’operazione segreta della CIA. Questa incredibile svolta degli eventi è stata solo l’inizio. Il rapporto finale dell’agente Martinez descriveva ciò che il portavoce della polizia metropolitana di Washington gli disse in seguito:

L’individuo mi ha inoltre informato delle circostanze che indicavano che l’indagine sull’attività dei Finder era diventata una questione interna della CIA. Il rapporto MPD è stato classificato segreto e non era disponibile per la revisione. Mi è stato comunicato che l’FBI si era ritirato dalle indagini diverse settimane prima e che la Divisione Foreign Counter Intelligence dell’FBI aveva ordinato all’MPD di non avvisare l’FBI Washington Field Office di qualsiasi cosa fosse accaduta. Non saranno disponibili ulteriori informazioni. Non verranno intraprese ulteriori azioni. [39]

Quindi, proprio così, l’indagine sui Finder è stata improvvisamente chiusa. Evocando ancora una volta la carta della “sicurezza nazionale”, il Dipartimento di giustizia ha ordinato la chiusura immediata dell’indagine congiunta polizia-dogana-FBI ed è stato opportunamente consegnata alla CIA come una delicata “questione di sicurezza interna”. [40] le prove del crimine furono soppresse e negate, la mezza dozzina di bambini vittime di abusi furono restituiti ai loro due adulti criminali liberati e l’operazione CIA-Finders riprese a funzionare.

Nonostante la prova indiscutibile che i Finder fossero un’ovvia facciata della CIA nel traffico e nell’abuso di bambini in tutto il mondo, perché erano pedine al servizio del boss pedofilo George H.W. Bush [41] e la sua razza malvagia, i Finder furono autorizzati a riprendere le operazioni come se nulla fosse mai successo. Nonostante la rabbiosa protesta della polizia di Tallahassee, i rapitori pedofili in custodia sono stati prontamente rilasciati dal carcere. [42] Questo è semplicemente il potere dell’Impero pedofilo in azione che esisteva nel 1987 così come esiste ancora oggi.

Al giorno d’oggi tuttavia, i predatori sessuali stanno cadendo uno ad uno, [43] i Weinstein, Spacey, Charlie Rose, John Conyers e gli Al Franken. [44] Questo è solo l’inizio: i pedofili dissolutamente incalliti in cima alla loro fatiscente e disgraziata cabala del crimine saranno senza dubbio i prossimi.

Poiché le voci sulla ripugnante verità che circonda i Finder come fronte pedofilo della CIA si sono protratte per anni, un altro tentativo dei media mainstream per mettere a tacere ogni traccia di ciò che è realmente accaduto è arrivato sette anni dopo in un articolo del 1994 dagli Stati Uniti News and World Report progettato per finire il lavoro sopprimendo una volta per tutte la brutta e scomoda verità. [45] Una frase di questo articolo, che nega piu volte l'immensita` di prove raccolte, riassume la cover up del governo:

Nessuna delle accuse è stata mai provata. [46]

Ovvio che le accuse non sono mai state provate: tutte le prove furono immediatamente soffocate e sigillate per sempre da ogni ulteriore esposizione pubblica. Ma ancora una volta, il mondo satanico pedofilo dell’elite era stato fatto intravedere, non importa quanto i folli al potere cerchino di sorvolare sui loro crimini da allora. Come sempre, il dipartimento di polizia metropolitana di Washington, corrotto e totalmente controllato, prevedibilmente ha seguito i suoi ordini di marcia, “ammettendo” che Marion Pettie e la sua banda possono sembrare un po ‘”eccentrici”, ma non sono mai stati criminali. L’articolo prosegue spiegando che un paio di membri del Congresso nel 1994 volevano riaprire il caso, ritenendo che le prove penali fossero state in realtà coperte apertamente [47]. Ma ovviamente non è mai venuto fuori nulla dalla loro indagine. US News ha riferito che Pettie nel 1994 ha descritto i Finder come un “accordo comunitario, olistico di vita e di apprendimento”, il tutto innocuo e benigno. Dopo il caso del 1987 che ha portato molte delle donne e delle madri a lasciare il gruppo, nel 1994 il numero dei Finder si era dimezzato a 20. [48] Pettie ha dichiarato che i suoi membri facevano “giornalismo freelance, ricerca “per una varietà di clienti per lo più stranieri”, ma mai per i governi. E nonostante ammettesse che la sua defunta moglie era una dipendente della CIA e suo figlio lavorava con il fronte della CIA Air America, noto per il contrabbando di oppio negli Stati Uniti dal Triangolo d’Oro durante la guerra del Vietnam, [49] Pettie insistette di non avere legami con la CIA , sostenendo di aver mandato sua moglie a spiare la CIA. [50] Ricorda inoltre che i Finder stavano attivamente facendo affari con il Vietnam del Nord. E Pettie ha anche affermato nella sua intervista che nel corso dei decenni ha affittato stanze a personale dell’intelligence e del controspionaggio, inclusi agenti stranieri. E le forze dell’ordine hanno rivelato che un certo numero di membri dei Finder sono stati elencati nei file di controspionaggio classificati dell’FBI. [51]

La CIA ha persino ammesso che “alcuni membri di Finder” erano impiegati da una società che formava il personale della CIA in software per computer. Tuttavia, il protocollo standard della CIA richiede che la CIA o una delle sue numerose società proprietarie forniscano abitualmente la formazione in servizio dell’agenzia, raramente, se non mai, al di fuori di entità private “senza legami” come sostiene Pettie. [52] Nonostante le deboli smentite della CIA e di Pettie tentassero apertamente di prendere le distanze l’una dall’altra, prove fin troppo lampanti hanno dimostrato che per molti decenni Finders è stato un fronte attivo della CIA che gestisce una rete globale di traffico sessuale di minori.

Secondo la dogana degli Stati Uniti nelle stesse parole conclusive del governo degli Stati Uniti:

Nel corso dei mandati di perquisizione di [Finders], furono scoperti numerosi documenti che sembravano riguardare il traffico internazionale di bambini, il trasferimento di alta tecnologia nel Regno Unito e il trasferimento internazionale di valuta. [53]

Anche in questo caso il collegamento di Londra alla banca centrale viene accennato nel finanziamento di un’operazione mondiale di traffico sessuale di minori, come documentato 30 anni fa dall’agente speciale della dogana statunitense Ramon Martinez. Ma soprattutto, questa realtà confermata era la conclusione scontata del governo degli Stati Uniti basata su prove inizialmente disponibili, altamente incriminanti e sempre più schiaccianti che dimostrano chiaramente la colpevolezza criminale del binomio CIA-Finders.

Un articolo incisivo di Voxfux con un autore senza nome ha tratto questa conclusione fin troppo accurata:

La storia del culto dei Finders è la storia di bambini / beni da utilizzare per intrappolare politici, diplomatici; funzionari aziendali e delle forze dell’ordine; vendere bambini / vittime a ricchi pervertiti per raccogliere fondi per operazioni segrete, addestrare alcuni dei bambini / vittime ad essere operatori professionali e assassini di una natura totalmente fredda, con personalità multipla, e soggetti al controllo mentale. [54]

La schiava sessuale di lunga data, spia e agente della CIA, la dottoressa Sue Arrigo, sostiene che i ragazzi dei Finder fossero gli scarti della CIA scartati dal programma di controllo mentale MK Ultra. [55] Il direttore della CIA assassinato per le sue “labbra sciolte” William Colby una volta spiegò a Sue Arrigo che Finders era un programma di facciata della CIA che reclutava e addestrava bambini sacrificabili.

Il capo della stazione dell’FBI di Los Angeles Ted Gunderson ha questo da dire sul culto “eccentrico”:

I Finders sono un fronte della CIA fondato negli anni ’60. Ha la massima autorizzazione e protezione nel compito assegnatogli di rapire e programmare bambini piccoli in tutti gli Stati Uniti. I membri sono rapitori governativi appositamente addestrati noti per essere degenerati sessuali che coinvolgono minori in orge sessuali sataniche e rituali sanguinosi, nonché omicidi di altri bambini e massacri di animali. [56] Vengono poi usati nelle loro cerimonie sataniche per parti del corpo, come schiavi del sesso, e alcuni vengono venduti all’asta. [57]

Per approfondire ciò che Ted Gunderson, investigatore privato, ha trovato nelle prove dell’operazione criminale del Finder, l’editore di educate-yourself.com Ken Adachi aggiunge:

Il rapimento di bambini a scopo di prostituzione, pornografia, abuso sperimentale di armi ad alta tecnologia, controllo mentale, lavoro minorile per strutture sotterranee, schiavitù sessuale e omicidio rituale satanico da parte di agenti che lavorano per la CIA è la ragione principale dell’esistenza di un’operazione segreta della CIA chiamata “The Finders”. The Finders è una delle operazioni segrete più allarmanti e spregevoli contro i bambini americani che le indagini di Gunderson hanno contribuito a scoprire, ma è solo uno dei tanti atti segreti simili alla Gestapo commessi contro cittadini americani da agenti governativi in ​​base a direttive emanate, non dal Congresso o dal Presidente, ma piuttosto da satanisti internazionali noti collettivamente come gli Illuminati, che controllano il governo segreto o interno degli Stati Uniti. Stati così come ogni altro grande governo del mondo. L’operazione “Finders” è iniziata negli anni ’60 e continua a rapire bambini fino ad oggi. [58]

Finders non era niente di meno che un’organizzazione di facciata della CIA colta in flagrante specializzata in terrorismo internazionale, procacciamento di minori in tutto il mondo e traffico globale di minori mentre praticava abusi sessuali rituali luciferini, controllo mentale e tortura sistematica di bambini … tutte attività criminali altamente illegali e nefaste confermate indipendentemente e corroborate da centinaia di altre fonti ben documentate. I bambini vittime sono stati forniti sia da donne membre di Finders, sia attraverso rapimenti organizzati in tutto il mondo. I Finders hanno fornito bambini sacrificabili all’elite. Al di là di ogni dubbio, Finders era protetto dagli agenti di potere di Washington, inclusi i presidenti e il Congresso degli Stati Uniti, finanziati dalla City di Londra e, come tale, godeva di sostegno, protezione e occultamento di portata globale.

Gli stessi nomi continuano a spuntare fino alla nausea: la CIA, l’FBI, i Bush, i Clinton, i reali e le loro stesse società segrete, il CFR, i Pilgrims, la Skull and Bones, i Cavalieri di Malta, i Massoni e così via. La cosiddetta élite dominante è cannibalista, luciferina assassina e sodomizzatrice di bambini e questo purtroppo non è né un’esagerazione sensazionalizzata ne` fear porn. È ora di affrontare la dura e fredda realtà di come i controllori planetari hanno mantenuto e aumentato il loro potere terreno.

Non sei ancora del tutto convinto? A seguire il più grande scandalo pedofilo mai registrato nella storia americana: il famigerato scandalo Franklin in cui veniva gestito un traffico sessuale direttamente dall’orfanotrofio Catholic Boys Town di Omaha dagli anni ’80 fino all’inizio degli anni ’90.

[1] “’The Finders’ Cult: The Missing ‘#Pizzagate’ Links? Part 1 of Many,” thegodofrage.wordpress.com, October 25, 2017, https://thegodofrage.wordpress.com/2017/10/25/the-finders-cult-the-missing-pizzagate-links-part-1-of-many/.

[2] David Malmo Levine, “George H.W. Bush: Biggest Drug Lord Ever,” Cannabis Culture, May 16, 2017, http://www.cannabisculture.com/content/2017/05/16/george-h-w-bush-biggest-drug-lord-ever.

[3] Ramon J. Martinez, “Report of Investigation,” United States Customs Service Documents, February 7, 1987; February 12, 1987; April 13, 1987, medium.comhttps://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[4] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[5] Victoria Churchville and Mark Fisher, “D.C. Police Finders Odd, Not Criminal,” The Washington Post, February 10, 1987, https://www.washingtonpost.com/archive/local/1987/02/10/dc-police-finders-odd-not-criminal/7571c820-de20-4800-9781-711a8351f52f/?utm_term=.9b556c82e98c.

[6] Saundra Saperstein and Victoria Churchville, “Officials Describe ‘Cult Rituals’ in Child Abuse Case,” The Washington Post, February 7, 1987, https://www.washingtonpost.com/archive/politics/1987/02/07/officials-describe-cult-rituals-in-child-abuse-case/11f05df1-48e0-41f7-b46d-249c0bd2bc39/?utm_term=.c416c4dbf616.

[7] Saundra Saperstein and Victoria Churchville, https://www.washingtonpost.com/archive/politics/1987/02/07/officials-describe-cult-rituals-in-child-abuse-case/11f05df1-48e0-41f7-b46d-249c0bd2bc39/?utm_term=.c416c4dbf616.

[8] “’The Finders’ Cult: The Missing ‘#Pizzagate’ Links? Part 1 of Many,” godofrage.wordpress.com, October 25, 2017, https://thegodofrage.wordpress.com/2017/10/25/the-finders-cult-the-missing-pizzagate-links-part-1-of-many/.

[9] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[10] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[11] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[12] Kenn Thomas and Len Bracken “The Finders’ Keeper: An Interview with Marion Pettie,” Steamshovel Press, Issue #16, 1998, archive.com, https://archive.org/stream/ConspiracyOfSilenceTranscriptFranklinCoverUp/Finders-Document-35_djvu.txt.

[13] Victoria Churchville and Mark Fisher, https://www.washingtonpost.com/archive/local/1987/02/10/dc-police-finders-odd-not-criminal/7571c820-de20-4800-9781-711a8351f52f/?utm_term=.9b556c82e98c.

[14] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[15] Saundra Saperstein and Victoria Churchville, https://www.washingtonpost.com/archive/politics/1987/02/07/officials-describe-cult-rituals-in-child-abuse-case/11f05df1-48e0-41f7-b46d-249c0bd2bc39/?utm_term=.c416c4dbf616.

[16] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[17] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[18] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[19] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[20] “’The Finders’ Cult: The Missing ‘#Pizzagate’ Links? Part 6 of Many,” thegodofrage.wordpress.com, November 25, 2017, https://thegodofrage.wordpress.com/2017/11/25/the-finders-cult-the-missing-pizzagate-links-part-6-of-many/.

[21] Saundra Saperstein and Victoria Churchville, https://www.washingtonpost.com/archive/politics/1987/02/07/officials-describe-cult-rituals-in-child-abuse-case/11f05df1-48e0-41f7-b46d-249c0bd2bc39/?utm_term=.c416c4dbf616.

[22] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[23] Sue Arrigo, “Secrets of the CIA’s Global Sex Industry, Part 2,” Cathy Fox blog on child abuse, March 17, 2017, https://cathyfox.wordpress.com/2017/03/17/secrets-of-the-cias-global-sex-slave-industry-2-by-sue-arrigo-md/.

[24] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[25] Sara Coughlin, “Why is the Devil also a Goat?” Refinery29, April 4, 2017, http://www.refinery29.com/baphomet-sabbatic-goat-satanic-symbol-meaning.

[26] Victoria Churchville and Mark Fisher, https://www.washingtonpost.com/archive/local/1987/02/10/dc-police-finders-odd-not-criminal/7571c820-de20-4800-9781-711a8351f52f/?utm_term=.9b556c82e98c.

[27] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[28] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[29] “Regarding Farmers L Update and Welcome Mat,” WikiLeaks, DNC/John Podesta emails, October 8, 2015, https://wikileaks.org/podesta-emails/emailid/46736.

[30] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[31] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[32] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[33] Saundra Saperstein and Victoria Churchville, https://www.washingtonpost.com/archive/politics/1987/02/07/officials-describe-cult-rituals-in-child-abuse-case/11f05df1-48e0-41f7-b46d-249c0bd2bc39/?utm_term=.c416c4dbf616.

[34] Marc Fisher, John Woodrow Cox and Peter Hermann, “Pizzagate: From Rumor, to Hashtag, to Gunfire in D.C.,” The Washington Post, December 6, 2016, https://www.washingtonpost.com/local/pizzagate-from-rumor-to-hashtag-to-gunfire-in-dc/2016/12/06/4c7def50-bbd4-11e6-94ac-3d324840106c_story.html?utm_term=.ec3601d817af.

[35] Jeffrey St. Clair and Alexander Cockburn, “The CIA and the Press: When the Washington Post Ran the CIA’s Propaganda Network,” CounterPunch, November 30, 2016, https://www.counterpunch.org/2016/11/30/the-cia-and-the-press-when-the-washington-post-ran-the-cias-propaganda-network/.

[36] Victoria Churchville and Mark Fisher, https://www.washingtonpost.com/archive/local/1987/02/10/dc-police-finders-odd-not-criminal/7571c820-de20-4800-9781-711a8351f52f/?utm_term=.9b556c82e98c.

[37] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[38] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[39] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[40] “The CIA Traffics in Drugs, Child Ritual Sexual Abuse, and Global Murder,” voxfux.comhttp://www.voxfux.com/features/cia_child_sex.html.

[41] “Paedophiles in Power – A Conspiracy of Silence and Cover-up (in the US),” Gumshoe News, February 6, 2015, https://gumshoenews.com/2015/02/06/paedophiles-in-power-a-conspiracy-of-silence-and-cover-up-in-us/.

[42] “The CIA Traffics in Drugs, Child Ritual Sexual Abuse, and Global Murder,” http://www.voxfux.com/features/cia_child_sex.html.

[43] “The Sex Scandal Snowball Effect – This is Getting Huge,” YouTube video, 6:01, posted on November 13, 2017, https://www.youtube.com/watch?v=UxmL5bRl7LU.

[44] “The Weinstein Effect,” Wikipediahttps://en.wikipedia.org/wiki/Weinstein_effect.

[45] Gordon Witkin, Peter Cary and Ancel Martinez, “Through a Glass very Darkly: Pedophile Networks and the CIA,” US News and World Report, December 19, 1993, sott.nethttps://www.sott.net/article/242819-Through-a-Glass-Very-Darkly-Pedophile-Networks-and-the-CIA.

[46] Gordon Witkin, Peter Cary and Ancel Martinez, https://www.sott.net/article/242819-Through-a-Glass-Very-Darkly-Pedophile-Networks-and-the-CIA.

[47] Gordon Witkin, Peter Cary and Ancel Martinez, https://www.sott.net/article/242819-Through-a-Glass-Very-Darkly-Pedophile-Networks-and-the-CIA.

[48] Eddie Dean, “Finders’ Keeper,” Washington City Paper, May 24, 1996, https://www.washingtoncitypaper.com/news/article/13010819/finders-keeper.

[49] Rachel Blevins, “Real Life Air America: CIA Exposed Running a Covert Drug Smuggling Airline,” Free Thought Project, June 19, 2017, http://thefreethoughtproject.com/air-america-cia-secret-airline/.

[50] Kenn Thomas and Len Bracken, https://archive.org/stream/ConspiracyOfSilenceTranscriptFranklinCoverUp/Finders-Document-35_djvu.txt.

[51] Gordon Witkin, Peter Cary and Ancel Martinez, https://www.sott.net/article/242819-Through-a-Glass-Very-Darkly-Pedophile-Networks-and-the-CIA.

[52] Dave McGowan, “Finders Keepers,” whale.to, June 2000, http://www.whale.to/b/mcgowan2.html.

[53] Ramon J. Martinez, https://medium.com/@PizzagateWiki/steemit-archive-project-the-finders-documents-2c1c1074abd7.

[54] “The CIA Traffics in Drugs, Child Ritual Sexual Abuse, and Global Murder,” http://www.voxfux.com/features/cia_child_sex.html.

[55] Sue Arrigo, https://cathyfox.wordpress.com/2017/03/17/secrets-of-the-cias-global-sex-slave-industry-2-by-sue-arrigo-md/.

[56] Ted Gunderson, “The Finders’ Keeper: An Interview with Marion Pettie,” scribd.comhttps://www.scribd.com/document/308897976/CTRL-the-Finders-Keeper-An-Interview-With-Marion-Pettie#browse-all-btn.

[57] Noreen Gosch, Why Johnny Can’t Come Home (West Des Moines, Iowa: Johnny Gosch Foundation), 2000, p. 189.

[58] Ken Adachi, “The Ted Gunderson Files,” educate-yourself.comhttp://educate-yourself.org/tg/.

Fonte

maxresdefault

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2.00 €


 

Pedogate: Il controllo mentale di CIA/Complesso Militare, tortura, pedofilia e sacrifici satanici (Parte 9)

Se si prova a scavare superficialmente nella storia dell’intelligence militare statunitense e delle operazioni segrete della CIA troviamo sempre la pedofilia protagonista. Ma fu solo negli anni ’70 che le loro grottesche violazioni dei diritti umani furono svelate in un libro scritto dall’insider del Dipartimento di Stato John Marks intitolato The Search for the Manchurian Candidate: The CIA and Mind Control basato su documenti della CIA declassificati di recente. [1] Altri racconti inquietanti e di prima mano sono emersi con gli informatori della CIA Vincent Marchetti e Philip Agee [2] in combinazione con rivelazioni deludenti derivanti dal Senate Church Committee che indaga sulle irregolarità e sugli eccessi della CIA. [3] Poiché molte delle dubbie atrocità commesse dalla CIA nel mondo sono già state ampiamente trattate altrove, [4] una breve cronologia degli atti infami della famigerata agenzia di intelligence dovrebbe essere sufficiente qui.

Tipicamente, qualsiasi leader nazionale in questo mondo che vuole fare il bene della sua gente ed essere indipendente dallo stupro e dal saccheggio dell’America da parte di artisti del calibro della Banca Mondiale e del FMI [5] insieme all’invasione delle multinazionali occidentali è preso di mira dalla CIA utilizzando l’opposizione pagata e addestrata dalla CIA per sovvertirlo e rimuoverlo dal potere con un colpo di stato, un assassinio e molto spesso sostituendolo con dittature militari sostenute dalla CIA. [6] Questo modello orribile si ripete in tutto il mondo all’infinito. L’Impero USA ha rovesciato decine di governi sovrani [7] e contro il diritto internazionale ha imposto la sua morsa imperialistica praticamente su ogni paese di questo pianeta. Solo due nazioni su questa terra continuano a rifiutarsi di soccombere alla cabala delle banche centrali dei Rothschild [8]: Iran [9] e Corea del Nord. [10] Non sorprende che siano entrambi presi di mira come nemici di lunga data degli Stati Uniti che l’Impero minaccia costantemente di bombardare fino all’oblio. (Con Trump la situazione in Nord Corea e` migliorata assai) [11] [12] Questo fatto significativo la dice lunga, rivelando tutto ciò che devi sapere sul New World Disorder e sulla funzione primaria svolta dalla Cia per realizzarlo.

Il fatto che il cartello Rothschild abbia banche centrali in ogni paese della terra tranne nei due sopra citati, significa che controlla o collabora in minima parte con tutte le altre nazioni, inclusi oligarchi sia russi che cinesi, sfatando l’intero mito della dicotomia tra Occidente e Oriente. Nonostante il lavaggio del cervello dalla seconda guerra mondiale secondo cui i russi sono eterni nemici degli Stati Uniti e dell’Europa, [13] la verità ultima è che il Nuovo Ordine Mondiale comprende l’élite degli Illuminati che spinge attivamente leve di controllo sia in Occidente che in Oriente. Queste divisioni politiche artificiali sono sempre state opportunamente fabbricate per promuovere due ideologie “opposte” lungo linee politico-militari (cioè, “democrazie” occidentali di “libera impresa” contro “dittature totalitarie” “comuniste” orientali). La realtà è che questi due sistemi opposti non sono mai esistiti oltre l’astratto e sono ampiamente omogeneizzati e gestite dalla stessa élite globale. La struttura di potere elitaria che possiede e controlla il nostro pianeta trascende i confini geografici arbitrari, rendendo questa cosiddetta faziosità Ovest contro Est una pura cazzata, perpetrata dallo stesso sospetto abituale: l’elite luciferina e pedofila. Dopotutto, le masse sono molto più facilmente manipolabili e controllabili quando indottrinate a temere e odiare uno “spauracchio”. [14] Lo stesso si può dire per l ‘”Islam” che è il nemico del cristianesimo. Fin dall’inizio i “terroristi” mediorientali furono segretamente creati e sostenuti dall’élite occidentale. [15] Tutti i nostri cosiddetti nemici sono invenzioni fabbricate dai controllori planetari per propagare la loro infinita guerra al terrore al fine di mantenere il loro mondo polarizzato, diviso. [16] Ci stanno mentendo da tempo immemore.

Ma piuttosto che concentrarsi sull’agenda di destabilizzazione internazionale dell’élite come prerequisito per la tirannia di un governo mondiale, questo capitolo esaminerà in dettaglio il programma di controllo mentale indotto dal trauma del governo degli Stati Uniti che prevede regolarmente la sodomizzazione, il sacrificio, il rapimento e il traffico di bambini a livello globale. La CIA è stata impiegata principalmente come esercito privato clandestino per i controllori planetari adoratori di Lucifero, vale a dire i proprietari del sistema bancario centrale privato del mondo, le più grandi società transnazionali e attraverso la corruzione e il ricatto, praticamente tutti i governi nazionali. [17] [18] E dalla genesi della CIA nel 1947 ad oggi, ha servito esclusivamente gli interessi dei suoi padroni – l’élite al potere.

Ci sono critici della comunità dell’intelligence statunitense che si riferiscono ad essa come all’esercito privato del presidente degli Stati Uniti. [19] Ma poiché gran parte delle sue operazioni militari e della CIA sono state condotte in stretta segretezza con assoluta zero supervisione, conoscenza o controllo da parte del presidente o del Congresso [20], quella visione è inaccurata. Sebbene le operazioni di black budget sembrino essere gestite da una forza canaglia indipendente, in realtà sono semplicemente una manifestazione controllata della mano satanica nascosta che governa questo mondo.

Prendiamo ad esempio il controverso Majestic-12 (chiamato anche MJ-12, MAJI, the Majority Agency for Joint Intelligence [21]), il circolo ristretto del governo creato da un ordine esecutivo del presidente Truman nel 1947 dopo l’incidente di Roswell per supervisionare tutti i fenomeni spaziali top secret che includono extraterrestri e programmi black ops. [22] Formato sulla scia del National Security Act del 1947 che generò la CIA, MJ-12 era composto da una dozzina di membri esclusivi, metà facevano parte dei servizi segreti governativi e militari e metà facevano parte della comunità scientifica. A quasi mezzo secolo di distanza, due potenti addetti ai lavori di Washington, entrambi membri di MJ, furono probabilmente assassinati per lo stesso motivo: osando sfidare la segretezza di MJ-12 spingendo troppo forte sulla divulgazione di ET – il Segretario alla Difesa James Forrestal nel 1949 [23] e l’ex direttore della CIA William Colby nel 1996. [24] [25] Già nel 1954, MJ-12 iniziò ad escludere persino il presidente Eisenhower da questo ciclo di informazioni ultra-segreto. [26] E nel suo discorso d’addio presidenziale del 1961, riconoscendo il crescente pericolo rappresentato da un complesso industriale militare fuori controllo, Eisenhower avvertì l’America della grave minaccia alla liberta`. [27] Sfortunatamente gli americani non prestarono attenzione all’avvertimento di Ike neppure tre mesi dopo la rivelazione profetica del suo successore che smascherò il governo ombra [28] che abbastanza presto lo uccise, [29] lasciando i criminali liberi di inaugurare un periodo di crescente mancanza di trasparenza a Washington, il perpetuo stato di guerra e l’implementazione metodica del loro fiorente Nuovo Ordine Mondiale. [30]

In conclusione, per secoli i governanti della linea di sangue degli Illuminati [31] dietro l’Impero britannico-americano (dopo tutto, gli Stati Uniti sono ancora una colonia britannica [32]) hanno finanziato entrambe le parti praticamente in ogni guerra, conflitto e rivoluzione che istigano, [33 ] promuovendo insidiosamente un’ideologia del marxismo culturale e del monopolismo anti-libero mercato, [34] finanziando e sostenendo segretamente i più grandi criminali della storia – Lenin, [35] Stalin, [36] Hitler, [37] Mao, [38] insieme a tiranni su piccola scala – lo Scià dell’Iran, [39] Pol Pot, [40] Muammar Gheddafi, [41] Saddam Hussein, [42] Manuel Noriega [43] e Augusto Pinochet. [44]

Storicamente, il Council on Foreign Relations come custode della politica estera statunitense dell’élite esercita molta più autorità sulla CIA rispetto alla persona scelta seduta alla Casa Bianca. [45] Infatti, insieme al CFR, tutte le società segrete menzionate nei capitoli precedenti – la Anglo-American Pilgrims Society, [46] Skull and Bones, [47] l’Ordine dei Gesuiti, i Cavalieri di Malta, i Massoni, [48] la Commissione Trilaterale, [49] Bilderbergers [50] e l’intera rete degli Illuminati [51] lavorano diabolicamente insieme dando ordini alla CIA, al Mossad e all’MI6 per condurre la loro guerra globale fascista contro la democrazia, la libertà, la pace, la verità e la giustizia. Una rapida occhiata al curriculum della CIA lo dimostrera` chiaramente.

La CIA fu costituita nel 1947 nascendo direttamente dall’Office of Strategic Services (OSS) della seconda guerra mondiale. C’e` da riflettere sul fatto che il capo dell’OSS “Wild Bill” Donovan e il primo direttore della CIA Allen Dulles si organizzarono per proteggere migliaia di criminali di guerra nazisti da ogni responsabilità, [52] e con l’aiuto dei Cavalieri di Malta fornire al nostro presunto nemico nuove identità insieme a lavori ben pagati a capo delle agenzie più top secret d’America? Attraverso l’operazione Paperclip, hanno trasferito segretamente fino a 5.000 scienziati e ingegneri dalla Germania in America come bottino di guerra in competizione “contro” l’Unione Sovietica, nemica della guerra fredda degli Stati Uniti e segretamente finanziata. [53] Essendo il più longevo direttore della CIA di sempre, il traditore americano Dulles è stato licenziato da JFK che aveva promesso di abolire l’agenzia [54] solo per avere Dulles come principale sospettato dell’assassinio di JFK. [55] È stato anche stabilito che 9.000 criminali di guerra nazisti di alto rango furono trasportati in sicurezza verso destinazioni sudamericane in Brasile, Argentina e Cile. [56] Attraverso le ratifiche congiunte CIA-Vaticano che si estendono dal Vecchio al Nuovo Mondo, migliaia di criminali nazisti furono trasferiti illegalmente e segretamente per sfuggire alla giustizia.

Quindi, fin dall’inizio, la CIA ha sempre avuto intenzioni nefaste. Invece di adempiere al suo scopo designato – fungendo da fonte di raccolta di informazioni per avvantaggiare apparentemente la sicurezza di tutti gli americani [57] (cosa nella quale ha intenzionalmente e costantemente fallito [58]), i servizi di intelligence statunitensi hanno brutalmente agito come fascisti destabilizzatori planetari per l’élite al potere, promuovendo scontri, conflitti e guerre in tutto il mondo. A danno di tutti gli altri negli ultimi sette decenni, la CIA ha solo approfittato del complesso industriale militare e dei bankster, fomentando in modo sovversivo colpi di stato e guerre senza sosta. Inoltre, come parte integrante dell’attuale pantano dello stato profondo [59] che Donald Trump era stato espressamente incaricato di drenare, [60] l’intelligence statunitense non solo continua a controllare sia i mezzi di informazione [61] [62] che l’industria cinematografica [63] come fonte chiave della propaganda di massa ora legalizzata, [64] orchestra regolarmente anche il terrorismo sponsorizzato dallo stato USA [65] [66] contro i cittadini americani sul suolo statunitense. [67] [68] Non c’è da stupirsi che il presidente Eisenhower ci abbia fatalmente avvertito del nostro terribile futuro mentre il suo predecessore Harry S. Truman, che originariamente aveva firmato la fondazione della Central Intelligence Agency, visse per pentirsene, confidando nel suo biografo Merle Miller all’inizio degli anni ’70:

Penso che [la creazione della CIA] sia stata un errore. E se avessi saputo cosa sarebbe successo, non l’avrei mai fatto. [69]

Un altro uomo coraggioso, come John Stockwell, il quale fu l’informatore di più alto rango a parlare pubblicamente davanti al Congresso riguardo ai crimini di guerra segreti della CIA il quale stimo` nel 1987 che la CIA aveva ucciso 6 milioni di cittadini del Terzo Mondo . [70] Riassunse il M.O. della sua ex azienda in questo modo:

È funzione della CIA mantenere instabile il mondo, propagandare e insegnare al popolo americano a odiare, quindi lasceremo che l’establishment spenda qualsiasi somma di denaro in armi. [71]

A proposito di odio, durante la seconda guerra mondiale i medici nazisti avevano già sperimentato ampiamente la ricerca sul controllo mentale nei campi di concentramento, testando barbiturici e mescalina. [72] Anche prima della fine della seconda guerra mondiale, gli Stati Uniti avevano alacremente progetti per sfruttare il “talento” scientifico tedesco commettendo le più spregevoli atrocità umane, proteggendo i criminali nazisti dai processi di Norimberga garantendo loro la sicurezza del lavoro a lungo termine mentre li misero nelle posizioni di comando delle industrie nucleari e aerospaziali, nonché delle ricerche federali segrete sulle operazioni nere e programmi criminali. [73]

Il dottore nazista più famigerato e sadico di tutti, il dottor Josef Mengele, l ‘”Angelo della morte”, che uccise migliaia di persone ad Auschwitz come parte dei suoi esperimenti diabolici, [74] subì una serie di coloriti cambi di nome che nascondevano la sua vera identità, da Dr. Black [75] a Dr. Green a Dr. Greenbaum, [76] mentre sviluppa i metodi più atroci in Nord America per distruggere brutalmente le menti e le anime dei giovani innocenti. A Mengele è stato concesso un pass gratuito per viaggiare a piacimento in tutto il mondo in più località del Sud America, negli Stati Uniti e persino in Europa. Utilizzando una dozzina di pseudonimi forniti, l’antitesi del buon dottore è stata ripetutamente avvistata e ha continuato a mantenere i contatti con i sopravvissuti dell’MK in tutti gli Stati Uniti e in Canada, estendendosi incredibilmente al Vietnam e alla Russia. [77] Anche i suoi indirizzi di casa a San Paolo, in Brasile e nello Stato di New York, a 30 miglia a nord della Grande Mela, erano noti. Eppure per più di tre decenni, l’Angelo della Morte è sfuggito “misteriosamente” alla cattura, senza dubbio con un sacco di aiuto dai suoi amici in alto, che lo hanno protetto durante i suoi anni d’oro, fino al 1979, quando presumibilmente ha subito un ictus mentre nuotava in un Resort brasiliano ed e` annegato. [78] In almeno due occasioni i servizi segreti israeliani avevano rintracciato Mengele, ma “stranamente” ogni volta il capo del Mossad ha ordinato ai suoi agenti sul campo di abbandonare il caso. [79]

Un altro scienziato pazzo malvagio accreditato come l’architetto dei programmi di controllo mentale MK Ultra e Project Monarch iniziati da Dulles nell’aprile 1953 fu il Dr. Sidney Gottlieb. [80] Come Mengele, questo mostro è stato responsabile di una serie di morti innocenti. Aggiungere LSD nelle bevande di ignare cavie era la sua specialità. Nel 1952 un artista di 22 anni di nome Stanley Glickman la cui fidanzata canadese era assente sedeva da solo in un bar quando fu invitato dall’altra parte della strada a unirsi a un gruppo di americani. . Questi uomini condividevano opinioni conservatrici a cui l’artista di mentalità liberale si opponeva, e ne seguì una discussione. Proprio mentre il seccato Glickman era pronto ad andarsene, un americano con un piede torto fece pressioni per offrigli un drink per fare pace e ammenda per averlo irritato cosi tanto. L'americano dal piede torto gli aveva gia` messo LSD nel drink. E in pochi minuti la vita del giovane e promettente artista stava andando fuori controllo.

Stanley non dipinse mai più, soffrì di allucinazioni, ricevette elettroshock e finì per dire alla sua ragazza di lasciarlo piuttosto che essere trascinata nella sua vita schifosa. [81] Prove circostanziali estremamente forti indicavano che l’avvelenatore dal piede torto era il dottor Sidney Gottlieb, uno psichiatra relativamente giovane all’epoca che entro un anno sarebbe stato autorizzato dal capo della CIA ad abusare ufficialmente di centinaia se non migliaia di vittime ignare come Glickman nella sperimentazione di farmaci per l’Mkultra. Dimostrando che il crimine paga [finché sei connesso], in un batter d’occhio Gottlieb ha avviato il programma MK Ultra per i successivi 22 anni, rovinando milioni di vite in più. Un triste poscritto per l’ex artista a Parigi: dopo aver appreso anni dopo che fu la CIA a drogarlo e a rovinargli la vita, attraverso la famiglia e il sostegno di un amico, Glickman alla fine cercò una rappresentanza legale, soprattutto quando apprese che l’architetto del programma MK fu colui che gli diede la bevanda che gli ha rovinato la vita. [82] Le prove contro Gottlieb e il governo erano schiaccianti. Ma la salute di Stanley si deteriorò rapidamente e nel 1992 morì a 62 anni. La sua famiglia portò avanti la sua causa contro il governo, ma senza successo. Sì, la sicurezza nazionale protegge sempre i colpevoli a spese del resto di noi.

Un’altra sfortunata vittima la cui vita è stata tragicamente rovinata da Sidney Gottlieb è stato il ricercatore per la guerra batteriologica Frank Olson. [83] Il 43enne impiegato civile dell’esercito e della CIA stava partecipando a una funzione aziendale in un ritiro nel Maryland nel 1953 quando il dottor Gottlieb fornì a Olson e ad altri quattro dipendenti il ​​suo rompighiaccio preferito, i cocktail di LSD. Venti minuti dopo, proprio mentre si manifestavano gli effetti psichedelici, furono informati che erano in trip da acido. Comprensibilmente sconvolto, Olson lasciò il raduno come un uomo cambiato per sempre. Poco dopo l’incidente, minaccio di smettere a causa di cio` che Gottlieb gli aveva causato. La CIA lo mandò da uno psichiatra a New York City e durante la notte nella sua camera d’albergo, appena nove giorni dopo che l’allucinogeno aveva alterato la sua mente, si sarebbe gettato da una finestra al 13simo piano di un palazzo morendo sul colpo. Definendolo un suicidio e sostenendo che un collega dell’azienda ha effettivamente visto Olson saltare dalla finestra, la CIA ha spiegato la fine sfortunata di Olson come un improvviso insorgere di sintomi suicidi legati a una grave depressione. La moglie vedova di 38 anni di Olson, lasciata sola a crescere i loro tre figli piccoli di meno di 10 anni, non ha avuto altra scelta che accettare con riluttanza questo crudele verdetto.

Ma durante le udienze successive al Watergate Church Committee, due decenni dopo, la famiglia apprese che la CIA aveva somministrato LSD a Frank Olson in modo non etico pochi giorni prima della sua morte sospetta. Nonostante la CIA insistesse ancora sul suicidio di Olson, il presidente pedofilo degli Stati Uniti, Gerald Ford, [84] e il suo direttore pedofilo della CIA George HW Bush, [85] entrambi immersi nelle attivita` di controllo mentale e negli abusi sessuali satanici, decisero di riscattare la famiglia. con una tangente di $ 750.000. [86]

Quasi un quarto di secolo dopo la morte di Olson, testimoniando davanti al Congresso nel 1977, Gottlieb stava ancora giustificando il suo comportamento spregevolmente mostruoso evocando la “sicurezza nazionale” come suo diritto:

Per quanto duro possa sembrare in retrospettiva, si è ritenuto che in una questione in cui poteva essere coinvolta la sopravvivenza nazionale, una tale procedura e un tale rischio erano ragionevoli. [87]

Poi, negli anni ’90, un paio di decenni dopo quello schiaffo in faccia, il figlio di Frank fece riesumare il corpo di suo padre e apprese che il trauma alla testa provocato da un oggetto contundente prima della sua caduta era ciò che probabilmente aveva causato la morte di suo padre, [88] confermando così che Gottlieb e la sua CIA in effetti hanno ucciso Frank Olson. Con Richard Helms che assicurava che le prove più autoincriminanti della CIA fossero state distrutte nel 1973 al fine di eliminare ogni responsabilità e contraccolpo, come sempre gli innumerevoli omicidi e abusi dell’agenzia furono convenientemente spazzati sotto il tappeto e nascosti.

I progetti Bluebird, Artichoke e MK Ultra furono i primi precursori segreti e altamente illegali del programma Monarch che l’esperto di PSYOPS Michael Aquino e i suoi contemporanei ereditarono alla fine degli anni ’60 e sperimentarono con le loro folli innovazioni tecnologiche. Artichoke vive ancora oggi a Guantanamo e in centinaia di siti neri illegali della CIA. [89] In questi programmi degli anni ’50 vi era un costante abuso di LSD e altre droghe per sfruttare e abusare di migliaia di adulti e bambini statunitensi non consenzienti come cavie umane, inclusi ignari clienti di bar e di prostitute[90] e sfruttando una fonte di approvvigionamento illimitata tra il personale militare degli Stati Uniti, i detenuti e le popolazioni della sanità pubblica (con una propensione razzista a vittimizzare le persone di colore), cittadini stranieri vulnerabili e spie straniere catturate in tutto il Nord America, in Europa e in paesi dell’Estremo Oriente. [91] E` quindi in atto uno schema di vecchia data: gli stessi governanti planetari che finanziano segretamente e sostengono i più grandi assassini della storia umana (Hitler, Stalin e Mao) sponsorizzano anche l’abuso rituale satanico nazista e la sperimentazione del controllo mentale su sfortunati cittadini americani.

Ovviamente usare altri esseri umani in nome della “scienza” come comode cavie non è una novità. Senza il consenso legale, gli stessi malvagi autori hanno infettato i poveri mezzadri neri in Alabama con dosi letali di sifilide per quattro decenni di fila nel vergognoso esperimento di Tuskegee, facendo lo stesso con i guatemaltechi negli anni ’40, [92] usando le leggi eugenetiche razziste per forzare la sterilizzazione. migliaia di ignari portoricani, nativi americani e afroamericani e donne incarcerate anche di recente in California, [93] l’esercito ha rilasciato maliziosamente nuvole di gas radioattivi cancerogeni dai tetti neri del quartiere di St. Louis a metà degli anni ’50, [94] e per decenni ha testato armi atomiche all’estero, danneggiando intenzionalmente sia le popolazioni indigene nelle Isole Marshall del Pacifico meridionale [95] che gli americani in Nevada e Utah. [96] Nel settembre 1950, quando ero un bambino di sei mesi che viveva alla base navale di Mare Island, a due passi da San Francisco, da Frisco Bay una nave della Marina americana di Mare Island ha spruzzato microbi per la guerra biologica nell’aria solo per vedere come un milione di residenti avrebbe reagito. [97] Di volta in volta, il governo degli Stati Uniti danneggia premeditatamente i propri cittadini, uccidendo migliaia di persone nel processo, ma ovviamente non gliene frega niente. L’elenco delle atrocità omicide a sangue freddo che l’élite razzista ha egregiamente perpetrato su di noi cosiddetti sacrificabili “inferiori”, è stato senza limiti, coscienza o conseguenze. Quella patetica e triste realtà deve cambiare.

Nel frattempo, l’odierna dose giornaliera di fluoro, [98] vaccini, [99] OGM [100] di cibo processato [101] e metalli pericolosamente tossici che piovono [102] dal cielo su americani e europei, morbosamente obesi e malsani [103] non è molto diverso. L’élite sa benissimo che sta danneggiando le masse. Secondo il piano, i controllori planetari vogliono che moriamo lentamente e in modo redditizio per la spaventosa industria sanitaria degli Stati Uniti monopolizzata da Rockefeller [104], che comprende il 18% del PIL totale americano (una volta e mezza più costoso del secondo classificato al mondo, i Paesi Bassi). [105] L’attuale programma di spopolamento dei globalisti prevede che il 90-95% di noi umani sia destinato allo sterminio nei prossimi anni. [106]

Come componente aggiuntivo di questo diabolico programma finale, le vittime innocenti del terrorismo nazionale e straniero sponsorizzato dagli Stati Uniti sono in aumento. [107] L’ultimo evento in cui ci sono state vittime di massa organizzato a Las Vegas il 1 ° ottobre, presumibilmente la più mortale sparatoria sul suolo americano nella storia americana (58 morti e quasi 500 feriti), [108] [109] [110] superando il record di Orlando del false flag di qualche anno fa, [111] fornisce una prova importante del fatto che i globalisti stanno scatenando velocemente e furiosamente il loro arsenale di armi di distruzione di massa [112] – sull’attuale popolazione terrestre, causando maniacalmente la sesta estinzione di massa del pianeta [113].

In qualità di fanti e carnefici dell’élite, l’FBI, la CIA e l’intelligence militare sono gli ingegneri e gli operatori dietro le quinte di gran parte di questa insensata carneficina. [114] Dal punto di vista globalista, il possesso di armi da fuoco da parte dei cittadini americani come diritto costituzionale garantito dal Secondo Emendamento è ciò che ostacola il lancio formale della tirannia del governo mondiale a lungo tracciata. Quindi la loro formula hegeliana “problema-reazione-soluzione” [115] si presenta sotto forma di “troppe armi che causano troppa violenza armata”, quindi naturalmente la soluzione finale dello stato profondo è il controllo delle armi che porta alla confisca forzata. Nelle nazioni in cui sono state emanate severe leggi sul controllo delle armi, Inghilterra, Irlanda, Canada e Australia, i tassi di omicidi sono effettivamente aumentati immediatamente dopo e poi generalmente si sono appiattiti, indicando un clamoroso fallimento nel ridurre i tassi di violenza armata. [116] [117] Il problema dell’America non è tanto un facile accesso alle armi in quanto la nostra cultura è così completamente satura, condizionata, desensibilizzata nell’accettare la violenza e la guerra come una valida opzione normativa. L’ingegneria socioculturale di lunga data dell’élite attraverso la propaganda dei mass media 24 ore su 24, 7 giorni su 7, manipolando e programmando gli americani verso conflitti e violenza pone il problema molto più grande.

La storia ha mostrato conseguenze disastrose quando le armi sono state bandite del tutto. Immediatamente prima di ogni singolo genocidio del secolo scorso, i governi nazionali incriminati hanno approvato leggi che vietano il possesso di armi da fuoco tra le popolazioni che saranno presto prese di mira. [119] Di conseguenza, in Turchia durante la prima guerra mondiale, un terzo di tutti gli armeni, un milione e mezzo, fu massacrato. [120] Dopo il 1929, quando le armi da fuoco furono bandite nell’Unione Sovietica, 40 milioni di connazionali russi furono epurati dal dittatore Josef Stalin. Fino a 13 milioni di ebrei, polacchi, dissidenti e omosessuali furono arrestati e assassinati dai nazisti durante la mezza dozzina di anni successivi alla confisca delle armi da fuoco nel 1938. Dopo che il controllo delle armi fu stabilito in Cina nel 1935, fino a 60 milioni di dissidenti furono sterminati dal comunista Mao Zedong. [121] Gli stessi esiti disastrosi si sono ripetuti in Guatemala dopo il 1964, in Uganda dopo il 1970, in Cambogia durante la metà degli anni ’70 e nel 1994 in Ruanda.

Ulteriori effetti dell’agenda di spopolamento riguardano la produzione dei recenti uragani attraverso la tecnologia scalare di Tesla che distrugge la nostra ionosfera mentre attacca grandi centri abitati in tutta l’America e nei Caraibi. [122] [123] Harvey, Irma e Maria sono arrivati anche come risposta vendicativa contro Trump per aver fatto deragliare l’ambito accordo di Parigi delle Nazioni Unite [124] basato sulla bufala scientifica dei cambiamenti climatici provocati dall’uomo. [125] Recentemente i globalisti stanno affrontando la sconfitta su più fronti, con la pedofilia come incurabile tallone d’Achille, con il loro alleato terrorista, l’ISIS che sta venendo spazzato via in Medio Oriente, [126] con la Brexit e il voto catalano per l’indipendenza come preludio alla disintegrazione dell’UE, [127] [128] ogni giorno che passa i satanisti al potere stanno diventando sempre più disperati e frenetici per mantenere il controllo sia sulle loro false narrazioni che sul potere fatiscente.

Ma torniamo a come siamo arrivati ​​a questo precipizio catastrofico, e al ruolo della CIA con la sua cronologia di black ops, in particolare con la creazione del famigerato programma MK Ultra all’inizio degli anni ’50. L’MK venne creato per affinare le abilità clandestine della CIA raccogliendo ricerche sulla sperimentazione di farmaci, lavorando con Big Pharma per testare l’LSD e una serie di altre sostanze per il controllo della mente; [129] “raffinando” anche la sua massiccia agenda di modifica del comportamento attraverso barbari metodi di tortura che includono traumi sessuali, tecniche di sovraccarico del sistema sensoriale come privazione del sonno, esaurimento, isolamento, fame, persuasione, umiliazione, uso di elettroshock, lobotomie e induzione di malattie in condizioni disumane deplorevoli che violano tutti i patti internazionali e le regole della convenzione di Ginevra. [130] Negli ultimi anni una molteplicità di questi malati metodi di tortura hi-tech sono state sviluppate e utilizzate in tutto il mondo. [131] Ciò è stato consentito perché all’inizio degli anni Cinquanta era stato stabilito il precedente. La CIA e l’intelligence militare hanno stretto un patto segreto con il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, consentendo il libero dominio nella turpitudine morale riguardo all’uso di standard non etici e illegali nella sua sperimentazione su cavie umane. [132] E da allora le cose sono solamente peggiorate. [133]

Così, fin dall’inizio, le black ops sono nate in una “losca” segretezza che nel tempo è diventata esponenzialmente più oscura con poca o nessuna supervisione o controllo da parte di qualsiasi ramo del governo. Questo elemento canaglia che opera all’interno del governo ombra degli Stati Uniti senza responsabilità gode di totale impunità e occultamento. [134] Genera una vasta e infinita fonte di finanziamento da varie imprese criminali altamente illegali e altamente redditizie – come quelle del traffico internazionale di droga dagli anni ’40 ad oggi, [135] [136] del traffico globale di schiavi sessuali di bambini, [137] del traffico di armi [138] e del riciclaggio di denaro. E questo senza contare i soldi delle tasse guadagnati con fatica stanziati né gli 8,5 trilioni di dollari scomparsi che il Pentagono non e` mai riuscito a spiegare. [139]

L’impero britannico-americano originariamente operante attraverso la Compagnia delle Indie Orientali è stato il più grande spacciatore internazionale di droga della storia per un sacco di secoli, a partire dal commercio asiatico di oppio del XVIII secolo. [140] Gli inglesi finanziarono il loro dominio coloniale sull’India attraverso il commercio di eroina esportando oppio dall’India alla Cina, innescando le guerre dell’oppio del 19 ° secolo che devastarono la Cina. [141] E ora, in circostanze simili, il pretesto fasullo di una guerra al terrore dilaga da quasi 20 anni in Afghanistan come la guerra più lunga della storia americana, senza possibilità di vittoria, l’Impero USA sta ancora sfruttando la nazione devastata (conosciuta come il cimitero di imperi) per il suo raccolto record di oppio [142] e l’estrazione di minerali preziosi. [143] Da un secolo all’altro, i predatori angloamericani rimangono un dispositivo imperialista per spacciare droga.

Con la CIA e il Pentagono che operano da Washington, i Maltesi-Gesuiti-Vaticano che operano da Roma e le banche centrali riciclatrici nella City di Londra, [144] l’attuale cabala criminale internazionale e il primo spacciatore mondiale di droga, il # 1 contrabbandiere illecito di armi, il primo trafficante/ abusatore sessuale di bambini. [145] Questi sono i semplici fatti di basso livello che confermano che i satanisti stanno governando e stanno rapidamente distruggendo sia noi che il nostro mondo. Ma fortunatamente il loro dominio e contrastato da sempre piu` persone.

Le prime tecniche barbariche e le applicazioni della ricerca non etica della CIA furono ulteriormente sviluppate e migliorate durante il lungo mandato del tenente colonnello Michael Aquino come esperto di PSYOPS / controllo mentale e programmatore Monarc. [146] L’uso di ipnosi, elettroshock, tortura mentale e fisica, droghe, esposizione alle radiazioni e stupro sono una manciata di comuni tecniche di lavaggio del cervello e per indurre il disturbo di personalità multipla, ora chiamato Disturbo dissociativo dell’identità. [147]

Durante i suoi quattro decenni di carriera come alto sacerdote satanico che indossava un’uniforme da ufficiale dei servizi segreti dell’esercito, Michael Aquino è stato in prima linea nel programma MK Ultra dell’intelligence militare della CIA, [148] sebbene nelle interviste ci ricorda compiaciuto che l’operazione MK della CIA terminò mentre era ancora al liceo, che i registri “ufficiali” specificano era l’anno in cui si diplomò nel 1964. [149] Ma lo stesso mese in cui Aquino si laureò nel giugno ’64 il capo del programma MK Ultra della CIA e lo staff dei servizi tecnici, il dottor Sidney Gottlieb, cambiò semplicemente il nome di MK in MK Search. [150] Un decennio dopo il direttore della CIA Richard Helms avrebbe distrutto tutti i documenti di MK Ultra nel 1973, appena prima delle sue dimissioni. [151] Ciò che Aquino non dirà è che prove schiaccianti della ricerca MK persistettero ben oltre il 1973, utilizzando tecniche di controllo mentale MK Ultra che si trasformarono in sottoprogrammi e progetti che cambiano nome in quello che ora conosciamo come Monarch. Eppure il tenente colonnello Aquino insiste sul fatto che non solo non ha mai fatto parte del programma MK Ultra, ma ha l’audacia di affermare che il progetto Monarch non è altro che una “leggenda metropolitana”. [152] [153]

In un sondaggio del 2007 che interrogava i sopravvissuti di abusi rituali, 234 dagli Stati Uniti e 83 dal Canada hanno ammesso di essere stati utilizzati nella sperimentazione del controllo mentale del governo, e dei 1.471 intervistati totali, più della metà sono nati dopo il 1964. [154 ] La maggioranza dei 1471 ha risposto “sì” alla domanda del sondaggio del 2007 – – nella quale si chiedeva se fossero ancora oggetto di abusi da parte di addetti al controllo mentale contro la loro volontà. Quindi, nonostante il cambio di nome del programma o una sua presunta interruzione, è innegabile che gli abusi del governo e i suoi metodi di tortura e trauma rimangano ancora oggi in corso, sono solo molto più avanzati a livello tecnologico. Esistono prove molto forti che confermano che il controllo mentale MK Ultra e la sua variante gemella, il programma di controllo mentale basato sul trauma Monarch, hanno prosperato durante l’intero mandato di Aquino come esperto di controllo mentale dell’esercito americano, e prosperano tutt’oggi. [ 155]

Il significato del programma di controllo mentale che prende il nome dalla farfalla monarca si riferisce alla sua capacità di apprendere dove è nata (cioè le sue radici) generazione dopo generazione trasmettendolo attraverso la genetica alla sua prole. [156] Gli scienziati nazisti degli Illuminati si sono proposti di valorizzare la genetica come formula infallibile per produrre la razza “perfetta”. Poiché la conoscenza e l’intelligenza sono ereditate geneticamente, la chiave per i ricercatori del controllo mentale è stata quella di individuare candidati tra gli Illuminati dove la conoscenza occulta segreta speciale poteva essere trasmessa ai loro figli con la capacità di dissociarsi. Gli occultisti occidentali cercavano antiche pratiche segrete da yogi indiani e monaci tibetani in cui le abilità di dissociazione potevano essere apprese e tramandate di generazione in generazione. Le famiglie intergenerazionali degli Illuminati hanno imparato a evocare perversamente questa capacità nei loro figli attraverso torture abusive e pedofilia.

L’idea è di indurre in modo vizioso e sistematico un trauma così estremo e grave su bambini programmati dall’età di un anno e mezzo in su (applicato anche agli adulti anche se non in modo altrettanto efficace) al fine di far sì che la personalità debba staccarsi o dissociarsi dalla realtà, fratturandola e suddividendola in una persona secondaria o alternativa nella psiche dello schiavo, che viene quindi programmata e attivata a piacimento da gesti dell’handler o da parole in codice. [157] La personalità centrale diventa quindi inconsapevole dei suoi alter, ed e in grado di superare i test della macchina della verità e per anni e` intrappolata al servizio degli interessi diabolici dei satanisti degli Illuminati. Per sopravvivere, le vittime del controllo mentale devono suddividere in compartimenti il ​​trauma per essere in grado di funzionare quotidianamente poiché la tortura e l’abuso sessuale altrimenti diventerebbero troppo per essere gestiti dalla fragile mente umana. L’amnesia diventa il meccanismo per far fronte a queste profonde ferite psichiche.

Attraverso la dissociazione, lo stato di inconsapevolezza di altre personalità alterate beneficia e protegge gli abusatori dall’esposizione, creando allo stesso tempo personalità stile Jekyll e Hyde nelle vittime che possono variare da un opposto all’altro. Mentre la personalità frontale di uno schiavo mostrata quotidianamente al mondo esterno può essere tutta sorrisi, che sembrano “normali”, nasconde alterego che sopportano il peso di dolore, rabbia, angoscia e paura. Ma nelle vittime del controllo mentale il Disturbo Post-Traumatico da Stress (PTSD) che tipicamente deriva dall’esperienza di un trauma grave è accuratamente isolato e mascherato dalla programmazione sistematica. E se le giovani vittime sono spinte alla completa follia, poiche il dolore e il trauma e ` troppo straziante per essere compartimentalizzato, vengono semplicemente smaltite silenziosamente come sistemi inutilizzabili e altamente sacrificabili. [158]

La valutazione approfondita della personalità dei bambini mentalmente controllati ha sempre svolto un ruolo enorme nel determinare i punti di forza, le abilità e le attitudini di ogni bambino, nonché le debolezze e i deficit, [159] che a loro volta determinano gli obiettivi di “trattamento” semestrali specifici della programmazione del controllo mentale. e alla fine la funzione professionale che lo schiavo svolgerà in seguito. [160] Sulla costa occidentale questa prima programmazione Monarch è stata principalmente sviluppata e guidata dal Dr. Mengele l’Angelo della Morte in persona, mentre il Dr. Ewen Cameron ha stabilito il suo lancio sulla costa orientale.

Ereditati dagli esperimenti nei campi di concentramento nazisti di Mengele, vi sono documenti scientifici che dettagliano fino a che punto possono arrivare la tortura e il trauma di un bambino prima di causarne la morte. I rapporti degli anni ’50 sull’addestramento al controllo mentale presso il China Lake Naval Weapons Center vicino alla Death Valley in California descrivono gruppi di bambini a migliaia rinchiusi in gabbie ad alta tensione utilizzate per dividerne la personalita`. [161] Dopo aver trascorso giorni ad essere elettroshockati nelle gabbie, ogni bambino veniva brutalmente violentato per assicurarsi che avvenisse la dissociazione. Come se tutto questo non fosse abbastanza traumatico, lavoratori in abiti neri si impegnavano regolarmente in cerimonie rituali dove venivano sacrificati bambini di fronte ai fanciulli in gabbia costretti a guardare mentre i loro giovani coetanei venivano pugnalati a morte su un altare di marmo. [162] I pedofili governativi assunti per torturare i ragazzini su una scala così vasta erano / sono per lo più civili, molti dei quali provengono da famiglie intergenerazionali degli Illuminati in cui queste spregevoli atrocità sono tradizione di famiglia.

Luci colorate lampeggianti venivano utilizzate come induttori di trance assieme all’utilizzo delle scosse elettriche all’interno delle gabbie accompagnate da messaggi uditivi come “Love me, love me not”, imprimendo il messaggio dualistico e binario che caratterizza il processo di controllo mentale degli estremi polarizzati. Il membro multigenerazionale della famiglia degli Illuminati Cisco Wheeler, il cui programmatore era il dottor Mengele nel deserto della California, ha raccontato un rituale in cui l’Angelo della Morte camminava lungo la fila di bambini in gabbia con una margherita in mano, strappando i petali in sincronia con il Mantra “mi ami, non mi ami” e dopo che l’ultimo petalo era caduto a terra, uccideva il bambino di fronte a lui proprio lì sul posto. [163] Questo metodo perversamente malato era il modo del medico di “traumatizzare” i bambini risparmiati. Anche se Cisco che aveva 5 anni all’epoca non poteva saperlo, in quanto schiava degli Illuminati il ​​cui prozio era il generale Earle Wheeler, il comandante spacciatore di droga della guerra del Vietnam, era stata programmata da Mengele e dal suo assistente ovvero suo padre.

Tre scenari standard di tortura sono utilizzati sistematicamente per creare traumaticamente personalità multiple: 1) essere letteralmente rinchiusi in un piccolo spazio, fossa o gabbia con ragni e serpenti (creature che producono universalmente fobie), 2) costretti a uccidere, fare a pezzi e mangiare altri bambini e 3) immersione forzata in feci, urina e sangue. [164] Questi e molti altri orribili traumi all’età di 4 o 5 anni vengono ripetutamente “somministrati” per indurre DID. Anche essere privati ​​di cibo e acqua, posti in isolamento e tenuti al buio per molte ore o giorni è comune. I programmatori hanno una grande conoscenza nelle esperienze di pre-morte, facendo quasi annegare i bambini o seppellendoli vivi nella sabbia per nominare due tra le loro torture preferite. Dai suoi giorni nei campi di concentramento, Mengele ha perfezionato l ‘”arte scientifica” della tortura quasi mortale, sospendendo le vittime in acqua ghiacciata o capovolte per periodi di tempo prolungati, facendo sì che il cervello inverta il feedback sensoriale del dolore-piacere. Questa particolare tecnica di tortura – ovvero l’essere appesi a testa in giù, viene utilizzata per programmare gli schiavi beta affinché sperimentino e desiderino lo stupro sadico come una esperienza piacevole.

L’abuso sessuale viene regolarmente inflitto a un bambino all’interno del contesto rituale satanico per un effetto più potente e drammatico. Ad esempio, l’eiaculazione dello sperma del pedofilo è la “magia nera” che sigilla l’accordo, il finale culminante di quella sessione di programmazione. [165] Un altro aspetto rituale è la tempistica del trauma nel giorno del compleanno di un bambino in modo che ogni anno successivo il trauma programmato venga regolarmente rinforzato. In breve, ogni tipo di merda contorta, malata, sadica immaginabile e inimmaginabile entra in questa metodica tortura fatta a bambini piccoli estremamente vulnerabili.

Il sito MK di China Lake non è che una remota installazione militare segreta nel deserto, molto simile all’Area 51 del Nevada, l’epicentro delle black op in Occidente. [166] [167] Sebbene i siti di controllo mentale vadano dalle strutture della Ivy League (Harvard, Columbia e Cornell) alla McGill University di Montreal ai grandi ospedali psichiatrici statali negli Stati Uniti e in Canada (St. Elizabeth vicino a Washington, un terreno fertile per gli assassini della CIA [168]), la maggior parte dei massicci abusi rituali satanici quotidiani e dei sacrifici di bambini di oggi vengono eseguiti in decine di luoghi sotterranei top secret dell’intelligence militare chiamati milab. Numerosi luoghi militari sono stati a lungo paradisi armati custoditi per la programmazione del controllo mentale. [169] Ma anche l’utopia di ogni bambino – Disneyland e Disney World – da anni forniscono gli oggetti di scena perfetti e la copertura per la programmazione MK. Lo stesso Walt Disney era un massone degli Illuminati. [170] Allo stesso modo, Las Vegas controllata dalla mafia è un focolaio per l’attività satanica e la programmazione del controllo mentale. Centri in Europa che includono sia la mano pesante della CIA sia una presenza cattolica gesuita in cui la programmazione del controllo mentale è prevalente si trovano in Germania e Svizzera (anche sede del CERN, un potenziale “portale interdimensionale” [171]) – nella Foresta Nera tedesca, a Francoforte e a Berlino così come nelle città svizzere di Zurigo e Basilea, noti bastioni degli Illuminati. [172]

Oltre al suo lavoro seminale che espone il sistema satanico delle famiglie degli illuminati, Fritz Springmeier e Cisco Wheeler hanno anche scritto un libro intitolato The Illuminati Formula Used to Create an Undetectable Mind Controlled Slave, un resoconto completo del controllo mentale Monarch che specifica in dettaglio come vengono eseguite le operazioni di controllo mentale. [173] Neonati e bambini piccoli sono stati / vengono trasportati in aereo, treno e automobili ai laboratori segreti di tortura del governo.

Le agenzie di adozione cattolica (che sono molte), le suore che rimangono incinte, i genitori del terzo mondo e i genitori che venderanno i loro figli erano tutte fonti di bambini per la programmazione. Quando si pensa a quante persone corrotte ci sono e quante città e paesi ci sono sulla costa occidentale, e quanti bambini sono prodotti da allevatori satanici, stranieri illegali e altri genitori che preferiscono avere i soldi piuttosto che i bambini il lettore potra` iniziare a rendersi conto di come procurarsi lotti di 1.000 o 2.000 bambini non fosse un problema per gli Illuminati che lavoravano attraverso agenzie di intelligence come CIA, NIS, DIA, FBI e FEMA. [174]

Il vasto numero che raggiunge quasi il milione di bambini scomparsi ogni anno negli Stati Uniti e 8 milioni in tutto il mondo [175] – vi sono i bambini in fuga da famiglie distrutte, i bambini vulnerabili intrappolati nel sistema di servizi di protezione dell’infanzia ormai distrutto, organizzazioni di soccorso per bambini, scuole cattoliche, la rete della famiglia degli Illuminati, l’elenco delle fonti è davvero infinito per coloro che hanno bisogno di vittime per il controllo mentale, il sacrificio satanico e lo stupro.

Esamineremo ora una delle tante specialità di Michael Aquino: apparecchiature e protocolli operativi standard per la programmazione del controllo mentale. I pungoli per bestiame che danno scariche da 10.000-20.000 Volt e pistole stordenti che vanno da 120.000-200.000 volt sono stati a lungo equipaggiamenti standard per il controllo Monarch. Il sommo sacerdote satanico Aquino ha persino portato sfacciatamente in pubblico il suo bastone stordente che usava per programmare e controllare i suoi schiavi. E poi la staffa della regina Elisabetta ha una punta stordente montata su di essa. I pungoli del bestiame vengono solitamente applicati sui glutei o in altre aree muscolose come appena sotto le scapole mentre le pistole stordenti durante la programmazione sono più spesso utilizzate alla base del cranio dello schiavo per punizione o scopi dissociativi dopo le istruzioni fornite. Le scosse elettriche ad alta tensione vengono utilizzate regolarmente per cancellare pezzi di memoria (a breve o lungo termine) dal cervello per scopi di programmazione / riprogrammazione.

Un altro strumento standard erano i collari elettronici usati per l’obbedienza e l’addestramento al silenzio, nonché indossati dagli schiavi del sesso quando costretti alla bestialità con lupi e cani addestrati in modo aggressivo che tipicamente mordevano il collare quando montavano le loro vittime. [177] Di nuovo, merda molto malata. E, per migliorare l’efficacia della programmazione del controllo mentale, segnali ipnotici e farmaci venivano regolarmente incorporati in questo protocollo procedurale demoniaco. All’inizio della programmazione, un farmaco ipnotico era accompagnato da una fascia di metallo indossata intorno alla testa dello schiavo, che dava una scossa di 100.000 volt nel cervello per 5-10 secondi, facendo tremare violentemente il corpo in modo simile alla terapia d’urto elettroconvulsiva. Vengono quindi impartiti comandi ipnotici e un altro shock per “sicurezza” può essere applicato per altri 10 secondi per garantire che le istruzioni di programmazione rimangano incorporate in profondità nella mente della vittima. L’intera sessione può durare solo 15 minuti ed essere condotta ovunque vadano il programmatore e la sua valigetta, contenente il dispositivo elettronico.

Negli ultimi anni l’enorme diabolica operazione MK è stata ampiamente aiutata nei modi più sinistri dall’avanzamento della tecnologia. Che si tratti di migliaia di predatori sessuali di Internet che trollano online in tutto il mondo 24 ore al giorno per dare la caccia alle loro prossime vittime minorenni, o di minuscoli impianti di chip a microonde nascosti e incorporati nei corpi delle vittime del controllo mentale, [178] o poco conosciuti, altamente sofisticate armi psicotroniche [179] ed elettromagnetiche [180] che sono aumentate e, in misura considerevole, hanno sostituito alcune delle più convenzionali tecniche di elettroshock come mezzo di tortura e induzione di amnesia. Ora i dispositivi ELF possono persino piantare pensieri nella mente delle persone senza microchip. Una relativa nuova tecnologia applicata in modo errato con intenzioni demoniache è l’energia diretta che ora viene impiegata per sodomizzare artificialmente le vittime o applicare la tortura con scosse elettriche ai genitali degli uomini. [181] La nostra epoca di macchine automatiche che sostituiscono gli esseri umani non è diversa nel regno del controllo mentale poiché le armoniche hanno ampiamente reso i programmatori obsoleti nelle loro operazioni di impianto di codici, chiavi, segnali e trigger negli schiavi.

Che siano occidentali o orientali, i gruppi elitari utilizzano le radiofrequenze a microonde per esercitare a distanza il controllo mentale di massa su ampi segmenti della popolazione globale. [182] [183] ​​Quanto siano realmente sofisticate e avanzate queste tecnologie all’avanguardia, noi “semplici mortali” forse non lo sapremo mai. Ma la regola generale è che le informazioni trapelate che riusciamo a ottenere, dimostrano che sono molti decenni piu` avanti rispetto al nostro concetto di tecnologia. [184]

Brice Taylor, un’ex schiava del controllo mentale che ha iniziato a ricordare il suo passato tortuoso sepolto e ha vissuto per scriverne dopo anni di terapia, era a conoscenza di un mondo completamente diverso dal nostro. Le sue stesse parole di un paio di decenni fa:

La tecnologia raccolta dai leader americani, dai professionisti medici e dagli scienziati era ed è ancora sotto forma di medicina della frequenza bioelettromagnetica, ingegneria genetica, controllo mentale, ricerca sul cervello, sperimentazione di pre-morte, sperimentazione paranormale / psichica, visione remota, tempo e viaggi spaziali e altre ricerche avanzate che fanno sembrare antiquata la nostra comprensione umana quotidiana. [185]

I discendenti della linea di sangue dell’élite sono sottoposti a un’ampia programmazione multifunzionale che include anche abusi sessuali sistematici e torture, ma con una svolta e un effetto notevolmente diversi. Per ovvie ragioni, i segni fisici di abuso sono meno evidenti in coloro che sono preparati per essere membri degli strati elitari. [186] La gerarchia del controllo mentale spesso li impiega per aiutare a programmare altri schiavi. Ma che si tratti di uno schiavo di basso livello o di un burattino programmato e scelto dai controllori per essere il prossimo “leader del mondo libero”, i burattinai satanici degli Illuminati rimangono sempre in cima e rigidamente al controllo.

Dal primo giorno nel loro malato mondo luciferino, i membri degli Illuminati sono cablati, condizionati e sottoposti a lavaggio del cervello per credere di essere così superiori alle masse umane, che la loro razza pura, la conoscenza occulta nascosta e la speciale programmazione del controllo mentale li pone infinitamente separati dal resto di noi terrestri. Il lavaggio del cervello dogmatico fa credere loro di essere nati per vestire i panni di Dio su questa terra, pieni della loro “saggezza e potere divino” per “fare ciò che vogliono” … “secondo la predicazione del loro idolo Illuminato e compagno Luciferiano Aleister Crowley. [187] L’élite si affida al relativismo culturale e alla soggettività amorale come una razionalizzazione e una licenza ad ampio raggio che consentono la filosofia del “tutto va bene” e del “fine giustifica sempre i mezzi” nell’ascesa allo stato divino e al diritto ereditario. [188]

Modellati per considerarsi membri di una super razza speciale, in loro si imprime presto solo il disprezzo per la vita umana media, e in realtà tutte le forme di vita, che gravitano sempre verso il lato oscuro di Lucifero per affiliarsi con altri “speciali” che la pensano allo stesso modo. Eppure i membri della rete satanica degli Illuminati sono anche tipicamente visti e lodati come “pilastri” della comunità, sia leader civili che ecclesiastici, professionisti di successo in diritto, medicina e istruzione, il consigliere comunale (o presidente degli Stati Uniti), il diacono della chiesa, il Presidente della PTA. All’esercito degli schiavi Monarch all’interno della comunità dell’intelligence vengono fornite coperture convincenti complete di dossier “legittimi” per ciascuno dei loro alter. [189] Le apparenze sono pensate per essere altamente ingannevoli poiché ciò che vedi è raramente, se non mai, ciò che in realta` sono.

Come lo stesso Lucifero, l’élite degli Illuminati è astuta maestra dell’inganno e ultra-abile e attenta a coprire le proprie tracce. [190] E mentre tanti possono apparire a noi onesti, timorati di Dio, cittadini morali, all’interno del loro oscuro mondo satanico segreto, considerano il resto dell’umanità come oggetti subumani, di gran lunga inferiori da sfruttare, denigrare, torturare e uccidere, letteralmente relegati ad essere mere fonti di cibo e intrattenimento sadico. Pertanto, gli schiavi controllati mentalmente sono meticolosamente programmati per condurre una doppia vita alla Jekyll e Hyde.

Fritz Springmeier ha affermato che la metà dei terapisti nella sua zona in Oregon che curano le vittime Monarch sono loro stessi multipli che lavorano per il lato oscuro. [191] Fritz sostiene anche che i gruppi di difesa delle donne e le linee di assistenza telefonica insieme alle cosiddette organizzazioni di beneficenza cristiane che offrono sostegno alle vittime di abusi rituali satanici in molti casi sono in realtà un falso fronte degli Illuminati. La loro rete segreta ad incastro rende molto difficile per i membri del culto satanico andarsene e piuttosto che rischiare che i loro segreti vengano rivelati al pubblico, l’omicidio è un fatto comune. Minacce di morte, continue molestie e stupri sono ancora armi che il culto degli Illuminati detiene su coloro che sono abbastanza forti da rischiare la morte andandosene. [192]

In qualità di infiltrati esperti, agenti provocatori vengono inviati in missioni sotto copertura per screditare, diffamare e creare scandali all’interno di organizzazioni opposte. E poiché la presa di Satana sulla propaganda di massa è così pervasiva, gli scribacchini pagati professionalmente hanno notoriamente saturato i media indipendenti e i social media per minare la credibilità delle agenzie di stampa alternative con “fake news”. Bandire la verità ha la massima priorità in ogni regime totalitario demoniaco. Come i loro fratelli luciferini, Gesuiti e Massoni, gli Illuminati sono magistrali infiltrati ad ogni livello e settore. Con il loro disegno demoniaco, gli impostori sono stati dispiegati ovunque per diffondere bugie, confondere il pubblico e oscurare e mettere a tacere la verità.

I sodomizzatori degli Illuminati sono abili nel rendere i loro abusi così incredibili, che anche quando i bambini vittime sfidano le minacce e gli avvertimenti e osano rivelare la verità agli estranei, specialmente se riferiscono di essere stati costretti a mangiare la carne o le feci di un altro bambino, o hanno bevuto la loro urina o sangue, e che gli abusatori fossero vestiti da Topolino o il Conte Dracula, camuffamento molto comune tra questi pedofili malati, il povero bambino ha chiuso per sempre. Il grande prete satanico e programmatore pedofilo Michael Aquino è apparso all’Oprah Winfrey Show con indumenti di Vincent Lugosi. [193] Ricordiamo dall’ultimo capitolo che “Mikey” Aquino è stato denunciato da una delle sue vittime di Presidio mentre abusava di lei per essersi vestito come una donna mentre sua moglie era vestita come un uomo. Troppo spesso le rivelazioni SRA dei bambini non vengono prese sul serio, messe da parte come divagazioni verbali di “immaginazione iperattiva”. Il bambino viene quindi rimandato indietro dagli aggressori, severamente punito con stupri ancora più brutali e, a sua volta, ostracizzato dalla famiglia degli Illuminati e dalla comunità più ampia. I bambini maltrattati che raccolgono il coraggio di dire la verità troppo spesso imparano presto la lezione molto dura che l’onestà non paga, cosa che nel loro mondo satanico è fin troppo dolorosamente vera.

Come membro di una famiglia multigenerazionale degli Illuminati cresciuta nella piccola città del Delaware Arden, a poca distanza dalla famigerata linea di sangue della famiglia DuPont (parlando di follia innata [194]), il coraggioso attivista Jay Parker ha respinto il male dogmaticamente folle dei suoi genitori. Parker afferma che quando è cresciuto ad Arden negli anni ’60, il 90% degli abitanti della città erano pedofili degli Illuminati. [195] Jay descrive un comune rito di passaggio satanico indotto da un trauma, che gli è stato inflitto all’età di sei anni quando il suo migliore amico è stato violentato in modo rituale ed è morto tre giorni dopo per uno shock settico nel 1963. Con grande rischio per se stesso, Jay è andato a casa di un amico in fondo la strada ai suoi vicini cristiani per denunciare il traumatizzante omicidio nella speranza che le autorità locali venissero informate. Il padre dell’amico ha denunciato il crimine alla polizia, ma temendo la potente maggioranza degli Illuminati della città, la polizia ha detto che non poteva fare nulla.

Sfortunatamente questo è un risultato fin troppo comune poiché la fitta rete satanica si è infiltrata in posizioni di autorità nelle forze dell’ordine, nei tribunali e nel governo di questa nazione e del mondo, dal livello locale a quello statale, federale e internazionale. Dopo la morte del suo amico, i genitori di Jay lo portarono rapidamente da uno psichiatra, ovviamente un compagno degli Illuminati che gli ha fatto elettroshock fino all’amnesia per cancellare tutti i ricordi a breve termine della morte del suo migliore amico. In un’altra occasione, un anno dopo, Jay fu messo in una profonda trance Monarch ipnotica, indotta da droghe, solo per essere “risvegliato” con un’ascia in mano dicendo che mentre era incosciente, aveva appena tagliato le braccia e le gambe di una ragazza 14enne sacrificata, di fronte a lui che e` morta rapidamente dissanguata, gorgogliando e soffocando nel proprio sangue. [196]

Le esperienze sconvolgenti di Jay Parker sono il tipo di rituali di tortura oltraggiosamente malati e maniacali a cui le vittime del controllo mentale sono regolarmente sottoposte. Come accennato in precedenza, i bambini sono spesso tenuti in gabbie, privati ​​di cibo e acqua per lunghi periodi, costretti a bere la propria urina e mangiare le proprie feci. E l’abuso rituale satanico standard richiede loro di partecipare all’uccisione di altri bambini sacrificati, cannibalizzando la loro carne e bevendo il loro sangue, mediante rito di passaggio demoniaco che li rende uno di loro.

All’età di cinque anni, Parker ha subito il comune rituale traumatizzante dell’essere “sepolto vivo” in cui è stato calato in una fossa con una bara mentre suo padre incombeva su di lui vestito con una tunica incappucciata condannando il piccolo Jay a non venir incluso nel Libro della vita. Questo particolare rituale è orientato al lavaggio del cervello delle giovani vittime impressionabili per identificarsi, accettare e abbracciare il lato oscuro come la loro unica speranza di salvezza.

Una volta che i ricordi amnesici del loro passato ossessionante iniziano a emergere e le vittime di Monarch sono riuscite a sfidare la loro programmazione, ciò che segue sono anni di deprogrammazione e guarigione della loro mente inconscia. Dopo il 1999 Jay Parker ha iniziato la sua strada verso il recupero e ora sostiene una particolare terapia di guarigione chiamata Emotional Freedom Techniques (EFT) che coinvolge quella che chiama psicologia energetica. [197] Questa modalità di trattamento utilizza una combinazione di digitopressione in 9 punti toccando la mano, la testa, lo sterno e l’ascella dove le interruzioni emotive del passato possono essere rilasciate riconoscendo le emozioni negative e le esperienze paralizzanti, ma contrastandole attraverso frasi ripetute che promuovono l’auto-accettazione e la guarigione. Questa terapia emotiva è un approccio integrativo e olistico mente-corpo-spirito relativamente semplice.

Secondo Jay Parker, almeno 34 milioni di americani sono pedofili satanisti degli Illuminati, tutti agenti programmati per il controllo mentale al servizio dell’élite. [198] Arizona Wilder, un’altra vittima-sopravvissuta, addestrata come dea degli Illuminati per la sua abilità psichica nei rituali occulti satanici per disegnare e gestire forze interdimensionali demoniache, ha dichiarato oltre un decennio fa che ci sono probabilmente 10 milioni di schiavi del controllo mentale negli Stati Uniti. [ 199]

Il sopravvissuto Monarch Paul Bonacci, vittima dell’egregio scandalo Nebraska Franklin (trattato in un capitolo futuro), ha subito quasi due decenni di orribili abusi che includevano droghe, rituali satanici, stupri, torture e omicidi. [200] [201] Nel 1999 Paul ha testimoniato in una causa civile che 17 anni prima Michael Aquino aveva ordinato il rapimento di Johnny Gosch (12 anni) a West Des Moines, Iowa. [202] Bonacci è stato costretto ad attirare il ragazzo in un veicolo per farlo diventare un’altra vittima del MK. Insieme a decine di altre vittime dell’Omaha che sono state spesso rapite dal famoso orfanotrofio cattolico di Boys Town per poi essere portati alla vicina base aerea di Offutt per una programmazione basata sui traumi, Bonacci e i suoi colleghi sono stati sodomizzati da politici di alto profilo che includevano George HW Bush in un enorme Scandalo che ha condotto direttamente all’amministrazione Reagan/ Bush.

Nel 1984 Paul Bonacci è stato anche portato in aereo da Offutt AFB, facendo un pit stop a Las Vegas per prendere l’eccentrico giornalista “Gonzo” Hunter Thompson e alla base dell’aeronautica militare McClellan nel nord della California, fino al campo estivo d’élite per potenti pedofili – Bohemian Grove, dove è stato costretto sotto minaccia a partecipare a uno snuff film che includeva lo stupro di bambini e l’uccisione di un ragazzo. [203] Gonzo potrebbe anche essere stato assassinato in seguito come potenziale minaccia rivelando ciò che sapeva di queste atrocità sistemiche regolarmente commesse in luoghi di così alto profilo. [204]

Il fotografo del Nebraska Rusty Nelson, impiegato dalla star emergente del Partito Repubblicano Lawrence King, il re dei satanisti pedofili dietro lo scandalo Franklin, ha riferito di aver visto King consegnare una valigia piena di contanti e obbligazioni a un uomo identificato come Michael Aquino in un elegante hotel di Minneapolis. [205]

A parte Jay Parker, negli ultimi decenni un certo numero di donne molto coraggiose e forti come Cathy O’Brien, [206] Kathleen Sullivan, [207] Brice Taylor, [208] Arizona Wilder, [209] Carol Rutz, [210] compresa la coautrice di Fritz Springmeier Cisco Wheeler [211] e molti altri sono emersi dalle ombre oscure dopo aver reclamato i loro orribili ricordi perduti di anni di abusi in schiavitù per mano dei satanisti degli Illuminati come il tenente colonnello Michael Aquino e tanti famosi e potenti VIP. Due sopravvissute al controllo mentale ed ex bambini schiavi, Cathy O’Brien e Christine DeNicola, [212] hanno fornito una testimonianza giurata a un’udienza del Congresso del 1995 che ha dimostrato che MK Ultra e` stato attivo almeno fino alla metà degli anni ’80 e che entrambe le vittime hanno identificato Aquino tra i loro programmatori. La testimonianza di Christine afferma che un altro dei suoi programmatori del 1974-76 era il famigerato Dr. Green aka Dr. Mengele. [213] Poiché a volte i suoi scagnozzi non riuscivano a chiudere a chiave la sua gabbia di notte in una stanza accanto allo studio del medico, a 13 e 14 anni è stata in grado di accedere ai file di programmazione di Mengele e ha usato la sua memoria fotografica per registrare e riprodurre un lungo elenco dei programmi Monarch. [214]

Dopo aver riconosciuto il tenente colonnello Aquino in TV dopo la sua apparizione a Oprah Winfrey nel 1989 e decine di bambini vittime di abusi sessuali che lo hanno identificato come il loro stupratore pedofilo in successivi rapporti di polizia depositati in tutto il paese, almeno tre testimoni sotto giuramento hanno fornito testimonianze individuando l’Ufficiale dell’esercito con 38 anni di carriera come famigerato programmatore MK Ultra / Monarch e sadico violentatore. Dozzine di sopravvissuti al controllo mentale che descrivono indipendentemente gli stessi rituali satanici e metodi di tortura confermano perfettamente i documenti della CIA rilasciati attraverso richieste fatte al governo. Le enormi quantità di prove empiriche non possono essere semplicemente ignorate né scontate. Il controllo mentale che affligge milioni di schiavi del governo demonicamente programmati che eseguono gli ordini sporchi dei satanisti che governano il nostro pianeta è un fatto indiscutibile, freddo e duro.

L’informatore governativo Cathy O’Brien ha collaborato con un ex ufficiale della CIA Mark Phillips, a cui è stato attribuito il merito di aver organizzato la sua fuga nel 1988 e ha contribuito a deprogrammare l’ex schiavo dello stato profondo. [215] Purtroppo, l’eroe e compagno di vita di Cathy Mark Phillips è morto il 6 settembre di qualche anno fa. [216] Negli ultimi decenni sia O’Brien che Phillips erano diventati pubblici con audacia rivelando come O’Brien, vittima Monarch, fosse stata orribilmente abusata da bambina, a cominciare dal suo perverso padre Massone. La circolazione di foto nude di Cathy attraverso la posta attirò l’attenzione lasciva del politico e pedofilo del Michigan Gerald Ford, già immerso nel traffico di droga, nella pornografia infantile e nella mafia del Michigan, e in seguito diventando l’unico VP e presidente non eletto della storia americana. [217] Protetto dalla legge sulla sicurezza nazionale del 1947, al padre incestuoso di Cathy è stata concessa l’immunità in cambio della vendita della propria figlia a una vita di schiavitù gestita dal governo: il programma di controllo mentale Monarch. Insieme O’Brien e Phillips hanno co-scritto il libro storico del 1995 Trance-Formation of America, descrivendo i suoi molti anni di abusi e torture. [218]

Pedo Prez Gerald Ford [219] era circondato da compagni pedofili, il direttore della CIA George HW Bush, il capo del personale di Ford Donald Rumsfeld (se non apertamente un pedofilo, sicuramente un complice abilitante) [220] e l’assistente Dick Cheney. Pochi anni dopo avrebbero costituito lo stesso nucleo neoconservatore che tradizionalmente ha commesso l’11 settembre, [221] uccidendo 3.000 compagni americani come la loro “nuova Pearl Harbor” [222] al fine di lanciare la loro “guerra senza fine al terrore”, [223 ] che ovviamente è ancora in corso oggi. Come una giovane schiava bianca, Cathy ha sopportato quasi tre decenni di aggressioni sessuali, di proprietà del senatore di lunga data del West Virginia Robert Byrd che la passò in prestito a personaggi del calibro di Ronald Reagan, [224] Henry Kissinger, George HW Bush, l’ex primo ministro canadese Pierre Trudeau [225] così come ai Clinton che O’Brien servì due volte come loro “modella sessuale presidenziale” . Come la lesbica e lussuriosa strega che è, l’affamata Hillary ha aggredito sessualmente Cathy. [226]

Come accennato un altro coraggioso e intelligente ex schiavo è Brice Taylor (nome attuale Susan Ford). [227] Come Cathy O’Brien, anche la figlia di Brice di nome Kelly era una recluta del programma Monarch. La storia di Brice Taylor è raccontata nella sua esposizione autobiografica intitolata Thanks for the Memories (1999) con il suo proprietario, la leggenda comica “venerata” Bob Hope e il suo primo handler, Henry Kissinger. [228] Come Cathy, Brice non era solo costantemente richiesta come modella presidenziale, da presidenti come John F. Kennedy, Lyndon Johnson, Richard Nixon, Gerald Ford, Ronald Reagan e George HW Bush. [229]

Brice Taylor era anche una schiava polivalente, addestrata a possedere una memoria fotografica. Le sarebbe stato concesso l’accesso a vari file segreti e poi, meccanicamente, li avrebbe conservati nella sua testa come un “file mentale”, il termine usato dal suo programmatore Henry Kissinger. Molto tempo fa l’ordine gerarchico degli Illuminati designò Kissinger come CEO del Consiglio, il gruppo selezionato vicino alla cima della piramide delle élite del potere. [230] Un esempio della brutale depravazione e malattia che Brice, Cathy e innumerevoli altri sopportano riguarda il “gioco più pericoloso”, descritto in modo simile nel film “Hunger Games”, come uno schiavo nudo a cui viene dato un vantaggio per essere poi braccato senza pietà da un predatore e selvaggiamente violentata e potenzialmente uccisa. Taylor ha sopportato questo destino nel Jordan Ranch di Bob Hope per mano del satanista George H.W. Bush. [231]

Mentre era ancora al liceo negli anni ’70 durante le vacanze estive della sua famiglia al Grand Tetons del Wyoming, Cathy O’Brien fu richiesta per placare i capricci sadici del capo dello staff della Casa Bianca ovvero Dick Cheney, che usò il suo pene sovradimensionato per violentare selvaggiamente. Nella landa desolata delle Montagne Rocciose l’adolescente nuda è stato braccata come un animale solo per essere violentata e torturata dal suo folle handler, Dick. [232]

Il “regalo” di Cathy per il diploma di scuola superiore da parte del suo padre malato fu quella di venderla letteralmente al suo nuovo maestro, l’onnipotente senatore democratico della Virginia Occidentale Richard Byrd. La ricompensa di suo padre fu un enorme contratto di difesa che lo rese immediatamente un uomo super ricco. Papà sfruttando e vendendo sua figlia ai più potenti malfattori satanici ha ricavato guadagni fenomenali.

Pochi anni dopo, quando aveva circa venticinque anni, all’inizio degli anni ’80, il senatore Byrd, proprietario di Cathy O’Brien, la mandò per un ulteriore addestramento sulla tortura per il controllo mentale a Fort Campbell, Kentucky, dove incontrò il programmatore Michael Aquino. [233] Cathy concorda con l’attivista di lunga data della Bay Area Mae Brussell sul fatto che Aquino è un “neo-nazista professo” innamorato dell’occultismo di Heinrich Himmler al punto da ispirare la chiesa satanica di Aquino chiamata Temple of Set. [234] Detto questo, O’Brien sostiene che il solo “potere satanico” mostrato dal suo programmatore è arrivato sotto forma delle sue pistole stordenti ad alta tensione che usava regolarmente su di lei. Secondo Cathy, la programmazione del controllo mentale di Aquino è stata amministrata con efficienza “high tech”, cancellando rapidamente l’influenza del suo precedente gestore. Descrivendo il ruolo funzionale di Aquino:

… Mi ha programmato secondo le specifiche di Byrd come la sua “piccola strega” per il sesso sadico, il traffico di droga nascosto della CIA. [235]

Presto ci sarebbero state più sessioni di tortura di programmazione con Aquino in altre basi militari e in centri della NASA, tutti nello stato dell’Alabama. L’indottrinamento della NASA ha dato ad Aquino l’accesso alle ultime tecniche dell’epoca, come “vasche di deprivazione sensoriale, realtà virtuale, simulatori di volo e armoniche”. Aquino iniziò anche a utilizzare tutte le ultime modalità di controllo mentale sulla figlia di Cathy all’età di due anni, con aggressioni sessuali e torture con pistole stordenti che le frantumavano la mente prima che la sua personalità di base avesse la possibilità di formarsi. [236] Ancora oggi sia la madre che la figlia portano le cicatrici fisiche ed emotive del “lavoro manuale” di Aquino, con la figlia che e` stata istituzionalizzata per gran parte della sua vita negli ospedali psichiatrici.

Il maestro di Cathy, Byrd, si è presentato al sito della NASA per impartire ordini ancora piu` folli e perversi per la sua schiava sessuale. Mentre erano in Alabama, Byrd e Aquino hanno anche collaborato all’idea di usare Cathy per realizzare due video porno didattici per programmatori principianti con un paio di poliziotti locali, uno dei film era intitolato “How to Divide a Personality”, l’altro “Come creare uno schiavo del sesso”. [237].

Poiché l’ufficiale dell’intelligence militare, il tenente colonnello Aquino circolava dentro e fuori da molteplici incarichi tra una miriade di agenzie governative, università, programmi militari e civili, sia in contesti laici che settari, era l’esperto di programmazione del controllo mentale ideale per agire come collegamento, sfruttando gli schiavi del controllo mentale attraverso la vasta matrice contorta dello stato profondo di organizzazioni criminali civili e militari federali e gruppi occulti. [238]

Dopo essere stata prostituita al cantante di musica country afroamericana Charlie Pride dal suo conduttore locale, un ventriloquo del circuito country western, dopo aver appreso di questo il suo perverso maestro bianco, il senatore Byrd ha sfogato la sua ira razzista su Cathy, come se fosse colpa sua, frustandola e picchiandola. Infine, per fermare l’emorragia, le ordinò di fare una doccia fredda. Ma pochi istanti dopo, mentre Cathy giaceva stordita e ferita sul pavimento del bagno, Aquino si è poi presentato con la figlia traumatizzata di Cathy che piangeva istericamente. In totale allerta dopo aver sentito le urla frenetiche di sua figlia, Cathy aprì la porta del bagno per osservare il mostro Byrd che molestava sua figlia di due anni e l’altro mostro lussurioso Aquino che si spogliava per unirsi a lui. [239] Questo è solo un episodio tra milioni che ogni singolo giorno avvengono nel mondo.

Diversi anni dopoche George W.Bush Jr. prese a sua volta a picchiare il corpo della figlia ferita e ammaccata di Cathy, mentre Dick Cheney violentava sadicamente Cathy di nuovo, in un déjà vu del precedente scenario di Byrd-Aquino, sovraccaricata dai traumi, Cathy crebbe così sconvolta dall’essere diventata insensibile ai segnali dei suoi conduttori, in uno stato non funzionale per “intrattenere” il presidente messicano in visita la sera successiva. [240] Con Reagan in carica all’epoca, la cabala del crimine degli Illuminati guidata dal cartello della droga George HW e figli, [241] era impegnata a lavorare con il presidente del Messico su un traffico segreto congiunto di droga Juarez-El Paso, a sud. Cathy O’Brien era emotivamente così pessima che dovette essere portata di corsa da Michael Aquino per qualche riparazione di emergenza dell’ultimo minuto. La portò al suo vecchio terreno satanico a Presidio e usando alcuni segnali ipnotici, la mise in trance profonda, la mise in una vasca di privazione sensoriale e sostanzialmente la rattoppò come merce danneggiata, ma ancora utilizzabile. Cathy si stava avvicinando ai 30 anni, un’eta` critica, dove gli schiavi diventano esausti ed improgrammabili e spesso vengono costretti al suicidio. Ma grazie alla magia nera di Aquino, la notte successiva in una villa di Malibu, in California, Cathy ha adempiuto al suo dovere sessuale accontentando il presidente messicano, e proprio così, l’affare Juarez di Bush è stato approvato.

Le scioccanti affermazioni di Cathy O’Brien non sono mai state contestate legalmente da nessuno dei suoi famosi e impuniti criminali pedofili, al di là del debole diniego di Washington. Allo stesso modo i direttori della CIA Bush senior “finirono” il Progetto Mockingbird della CIA nel 1976 (dopo essere stati smascherati dal comitato del Senato della Chiesa) [242] e Richard Helms “termino" MK Ultra nel 1973, [243] dopo l'esposizione di ex schiavi, entrambi Mockingbird e MK Ultra . [244] La vera realtà è che la CIA non ha mai smesso di controllare la stampa statunitense-occidentale dagli anni Cinquanta della Guerra Fredda, [245] e insieme a Mockingbird, la schiavitù del controllo mentale e il traffico di pedofilia sono piu` attivi che mai. [246] Proprio come Barry Soetoro aka Obama ha firmato un ordine esecutivo che mette ufficialmente fuori legge il programma di tortura di Cheney-Bush-Rumsfeld, in realtà è continuato. [247]

Non pensare nemmeno per un minuto che per sette lunghi decenni l’MK Ultra della CIA o le sue varianti Monarch non stiano sfornando di nascosto milioni di eserciti generazionali di “super soldati”, modelli sessuali presidenziali, superstar con il lavaggio del cervello, [248] allevatori di bambini e agnelli sacrificali, siano essi al servizio dell’agenda dell’élite come assassini addestrati scatenati, [249] terroristi, assassini di massa, spie, strumenti di propaganda di intrattenimento o schiave del sesso, [250] bambini maltrattati, torturati. [251]

La CIA è una copertura per gli Illuminati, e storicamente e` molto abile nel creare fronti. [252] Postazioni militari comprese numerose basi militari sotterranee in profondità dove i crimini perversi sono molto più facilmente nascosti, insieme a una serie di strutture della NASA, centri di ricerca universitari e ospedali come terreni di coltura della programmazione MK Ultra e Monarch. Una vasta gamma di agenti del sistema recluta bambini da genitori pedofili minacciandoli con il carcere o attraverso schiave sessuali per ricattare i genitori, in particolare i ministri.

Le vittime del controllo mentale che sono sopravvissute al loro scopo, o che riguadagnano i ricordi persi e vogliono esporre l’operazione criminale, vengono regolarmente uccise. Anche i programmatori spesso inseriscono in modo subliminale segnali di suicidio e comandi per consentire ai consumabili di autodistruggersi. [253] Con ogni risorsa a sua disposizione, Satana che adora i controllori planetari consuma letteralmente una parte considerevole degli 8 milioni di bambini scomparsi nel mondo ogni anno. Con la sete di sangue dell’élite pedofila così brutale e vorace, nutre e rinvigorisce non solo il proprio potere e forza, ma ravviva e fornisce anche energia crescente alle forze interdimensionali demoniache che cercano il possesso di ospiti umani.

Scienziati pazzi nei milab sotterranei producono alfa (programmazione iniziale che include l’installazione della memoria fotografica), beta (schiave del sesso), delta (assassini), theta (assassini psichici in grado di causare aneurismi), gamma (ingannatori addestrati) e Omega (programmazione suicida). [254] Proprio come l’élite nazista cercava di sviluppare la perfetta razza ariana, le radici naziste dell’Operazione Paper Clip permeano ancora l’attuale macchina degli Illuminati MK Ultra / Monarch, [255] utilizzando la brutale barbarie con le scoperte più scientificamente avanzate per creare la razza superiore. [256] ] In gran parte all’insaputa del pubblico, i controllori stanno impiegando il transumanesimo e la tecnologia AI per affinare le loro metodologie e tecniche che migliorano e massimizzano l’intelligenza umana, la forza e una vasta gamma di abilità e talenti specializzati.

Oltre all’ipnosi, alle droghe, alla tortura e alla creazione di multipli come mezzi per migliorare la memoria e la funzione cerebrale, è stato scoperto anche un metodo più recente di cicatrizzazione del tronco cerebrale per aumentare la capacità intellettuale. Proprio come il sollevamento pesi lacera i tessuti muscolari che, una volta riparati, si rafforzano, si è scoperto che cicatrizzando la formazione reticolare del tronco cerebrale rafforza e aumenta le capacità cerebrali. Sebbene molti schiavi rimangano feriti o muoiano nel processo, intere generazioni di “ragazzini magici” [257] sono ora impiegati e conducono ricerche di alto livello su supercomputer nelle università, e nelle agenzie del dipartimento della difesa come DARPA, NSA e CIA, tutti lavorano per promuovere il controllo del Nuovo Ordine Mondiale sulle masse. Secondo Arizona Wilder, un’immagine ancora più oscura e molto più sinistra è emersa all’interno della base militare sotterranea di 14 livelli sotto l’Area 51, dove afferma di aver assistito al rimescolamento di DNA animale a quello umano per creare mostruosita`.

Il veterano del Vietnam e il capitano delle forze speciali in pensione John McCarthy disse una volta al defunto scrittore-attivista Michael Ruppert:

MKULTRA è un acronimo della CIA che ufficialmente sta per “Manufacturing Killers Using Lethal Tradecraft Requiring Assassinations”. [258]

Un breve elenco di assassini programmati MK / Monarch estremamente probabili [259] include l’assassino Lee Harvey Oswald “pistolero solitario” di JFK, [260] l’assassino Sirhan Sirhan il “pistolero solitario” di RFK, [261] l’assassino satanista Charlie Manson, [262] il mafioso Whitey Bulger, [263] l’aspirante assassino di Reagan John Hinckley Jr., [264] l’assassino di John Lennon, Mark David Chapman, [265] il fondatore del culto di Waco David Koresh, [266] Timothy McVeigh [267] e l’assassino della clinica anti-aborto cattolica John Salvi [268]. Molti cosiddetti psicopatici “lupi solitari” usati come tirapiedi accusati di terrorismo inscenato sia sul suolo statunitense che su quello europeo sono alumni programmati per il controllo mentale. Il recente lupo solitario di Las Vegas Stephen Paddock potrebbe essere l’ultimo dei frutti della programmazione. [269] Ciò che è troppo ovvio è che Paddock non agiva da solo. Solo lo stato profondo possiede sia i mezzi che le motivazioni per portare a termine questi eventi orribili su scala così globale.

Un elenco ancora più lungo di sospette vittime di schiavi MK Ultra / Monarch (principalmente attori e musicisti), molti dei quali soffrono di Disturbo Dissociativo dell’identità indotto dal programma, include l’icona del sesso Marilyn Monroe, [270] un’altra dea del sesso bionda Jane Mansfield, lo scrittore Ken Kesey di “Cuckoo’s Nest”, [271] lo stupratore seriale Bill Cosby, [272] la comica di Truther Roseanne Barr, [273] e i musicisti Kurt Cobain, [274] Michael Jackson, [275] LaToya Jackson, [276 ] Britney Spears, [277] Whitney Houston, [278] Miley Cyrus, [279] Mariah Carey, [280] Beyoncé Knowles, [281] Rihanna, [282] Taylor Swift, [283] Katy Perry, [284] Lady Gaga , [285] Justin Bieber, [286] l’attrice Amanda Bynes, [287] gli attori Shia Lebeouf, [288] Corey Haim e Corey Feldman, [289] il comico Katt Williams [290] e il golfista Tiger Woods. [ 291]

Le “gattine sessuali” schiave sessualmente controllate dalla mente in modo demoniaco [292] sono generalmente elevate allo status di superstar (indipendentemente dal livello di talento) se rappresentano pedine di ingegneria sociale altamente influenti [293] per diffondersi tra le masse e propagandare temi come la promiscuità sessuale, la confusione di genere, la violenza caotica e la perversione diabolica attraverso immagini e suoni subliminali e satanici, agendo in effetti come trasmettitori degli Illuminati. La propaganda mediatica costituisce un controllo mentale costante 24 ore su 24, 7 giorni su 7. L’odore rancido della pedofilia puzza a Tinsel Town e gli strati di ipocrisia che si stanno dissolvendo ora metteranno a nudo i vari Harvey Weinstein. [294] Dopotutto, Lucifero controlla Hollywood [295] molto prima che la CIA afferrasse le sue redini. [296]

L’autore e studioso Henry Makow fa l’astuta osservazione:

La società è sottoposta allo stesso tipo di programmazione basata sul trauma che utilizza guerre e atrocità costanti che includono Auschwitz, Hiroshima, gli assassinii di Kennedy, l’11 settembre e Abu Ghraib. Veniamo da un lato collettivamente desensibilizzati e dall’altro programmati per concentrarci su sesso, violenza, e vuoti rituali sociali. [297]

In quello che viene definito il discorso di Greenbaum del 1992, [298] l’autore, ricercatore e psicologo Corey Hammond ha riassunto lo scopo dei programmi MK Ultra e Monarch:

La mia ipotesi migliore è che vogliano un esercito di candidati manciuriani, decine di migliaia di robot che si occuperanno di prostituzione, pornografia infantile, contrabbando di droga, contrabbando internazionale di armi, e di ogni sorta di attivita` redditizia. Questi candidati manciuriani eseguiranno gli ordini dei loro padroni, in modo che alla fine i megalomani al vertice crederanno di poter creare un ordine satanico che governerà il mondo. [299]

Un quarto di secolo dopo, hanno più che ottenuto ciò che volevano. Dopo aver consegnato il suo messaggio allarmante, il dottor Hammond non ha mai proseguito la ricerca né ha mai più parlato del programma Monarch, [300] suggerendo fortemente che minacce di morte probabilmente avrebbero messo a tacere questa scioccante realtà. I poteri forti sanno benissimo che se le persone sapessero quale male stanno commettendo i loro leader, come ha ammesso una volta Bush senior, sarebbero tutti braccati e appesi per il collo. Ora che lo sappiamo, è il momento di agire.

Tra le élite, il lavaggio del cervello subito li ha convinti di essere gli unici su questa terra autorizzati a vivere “la bella vita” e con accesso a conoscenze occulte segrete, tecnologie altamente avanzate che includono il transumanesimo [301] e la nanotecnologia, insistendo sul fatto che la vita eterna sia alla loro portata, [302] indipendentemente da quanto inospitale o inabitabile abbiano reso il nostro habitat ecologico sulla superficie terrestre. Con lussuose città sotterranee e progetti per lo spazio hanno piani di sopravvivenza a lungo termine.

L’autore di Illuminati in America John Coleman conclude:

Dati gli orribili esperimenti di controllo mentale costantemente condotti dalla CIA e le sue passate connessioni con mostri diabolici come il dottor Cameron e il dottor Sidney Gottlieb, non ci vuole molto per concludere che la CIA segue strade sataniche. [303]

Il giornalista investigativo Anton Chaitkin sostiene che il programma Monarch non è altro che:

La produzione di un’orda di bambini in cui l’anima e` distrutta, i quali vengono utilizzati come spie, prostitute e killer. [304]

L’abuso rituale satanico “scientificamente raffinato” è stato perpetrato per sette decenni consecutivi, generazione dopo generazione nella nostra fascia di popolazione più vulnerabile, stiamo parlando di decine se non centinaia di milioni di vite umane innocenti. Ogni singolo giorno i nostri bambini innocenti vengono immessi in questa macchina pedofila. La vittimizzazione sistemica dei bambini provenienti da ogni angolo del globo è l’incubo dell’odierno”brave new world” in stile luciferino. Come ospiti demoniaci per troppi anni, i controllori planetari hanno banchettato parassiticamente con i nostri bambini nei mattatoi milab [305]. Attraverso queste fabbriche del controllo mentale della CIA-, [306] le elite si assicurano rifornimenti giornalieri di bambini che vengono divorati dai demoni che li controllano. Il loro sistema luciferino che ha creato questo inferno sulla terra deve essere fatto saltare in aria e il flagello della pedofilia sistemica deve essere cancellato prima che i satanisti distruggono completamente la nostra preziosa, sacra, unica casa. Il giorno della resa dei conti è qui e ora. Non abbiamo altra scelta che uccidere il drago demoniaco.

[1] John Marks, The Search for the Manchurian Candidate: The CIA and Mind Control (New York: Times Books, 1979), The Search for the Manchurian Candidate The CIA and Mind Control pdf

[2] Christopher R. Moran, “Turning against the CIA : Whistleblowers during the ‘Time of Troubles,’” History, Volume 100 (No. 340), p. 251-274, ISSN 0018-2648, Turning Against the CIA – Warwick WRAP – University of Warwick pdf

[3] “US Senate Church Committee Reports,” Washington: AARC Research Center Public Library Contents, 1975-76, http://www.aarclibrary.org/publib/contents/church/contents_church_reports.htm.

[4] Steve Kangas, “A Timeline of CIA Atrocities,” Global Research, October 13, 1997, https://www.globalresearch.ca/a-timeline-of-cia-atrocities/5348804.

[5] “John Perkins: Economic Hit Man – Summary of Confessions of an Economic Hit Man,” WanttoKnow.Infohttps://www.wanttoknow.info/johnperkinseconomichitman.

[6] “10 of the Most Lethal CIA Interventions in Latin America,” Telesur, September 18, 2016, https://www.telesurtv.net/english/analysis/10-of-the-Most-Lethal-CIA-Interventions-in-Latin-America-20160608-0031.html.

[7] William Blum, “Overthrowing other People’s Governments: The Master List,” williamblum.orghttps://williamblum.org/essays/read/overthrowing-other-peoples-governments-the-master-list.

[8] “Complete List of Banks Owned and Controlled by the Rothschild Family,” humansarefree.com, November 2013, http://humansarefree.com/2013/11/complete-list-of-banks-ownedcontrolled.html.

[9] Pete Papaherakles, “Rothschilds Want Iran’s Banks,” American Free Press, February 10, 2012, https://americanfreepress.net/rothschilds-want-irans-banks/.

[10] Michael Snyder, “Guess How Many Nations in the World do not have a Central Bank?” Zero Hedge, June 10, 2015, http://www.zerohedge.com/news/2015-06-10/guess-how-many-nations-world-do-not-have-central-bank.

[11] Bruce Cumings, “Americans Once Carpet-Bombed North Korea. It’s Time to Remember that Past,” The Guardian, August 13, 2017, https://www.theguardian.com/commentisfree/2017/aug/13/america-carpet-bombed-north-korea-remember-that-past.

[12] Michel Chossudovsky, “Who are the War Criminals? Truman’s 1951 ‘Fie and Fury’ against the People of North Korea,” Global Research, October 15, 2017, https://www.globalresearch.ca/who-are-the-war-criminals-trumans-1951-fire-and-fury-against-the-people-of-north-korea/5613423.

[13] Richard Walker, “Washington’s Anti-Russia Campaign,” American Free Press, March 10, 2015, http://americanfreepress.net/washingtons-anti-russia-campaign/.

[14] “Manipulation of the People – The Rudiments of Propaganda,” realitymaps.com (an online blogsite), September 2003, http://www.realitymaps.com/2003/09-manipulation.html.

[15] Garikai Chengu, “America Created Al Qaeda and the ISIS Terror Group,” Global Research, September 19, 2014, https://www.globalresearch.ca/america-created-al-qaeda-and-the-isis-terror-group/5402881.

[16] Joachim Hagopian, “Divide and Conquer: The Globalist Pathway to New World Order Tyranny,” Global Research, October 23, 2015, https://www.globalresearch.ca/divide-and-conquer-the-globalist-pathway-to-new-world-order-tyranny-from-a-geopolitics-perspective/5483935.

[17] Wes Penre, “The Black Nobility,” bibliotecapleyades.net, January 13, 2004, http://tapnewswire.com/2017/10/rothschilds-crime-syndicate-black-hearted-venetian-khazar-nobility-that-think-they-are-assigned-by-satan-to-rule-over-humanity/.

[18] “Real World Order: Who Rules the World?” realworldorder.nethttp://www.realworldorder.net/.

[19] David W. Brown, “10 Things you didn’t Know about the President’s Secret Army,” Mental Floss, September 6, 2016, http://mentalfloss.com/article/30033/10-things-you-didnt-know-about-presidents-secret-army.

[20] Michael E. Salla, “The Black Budget Report: An Investigation into the CIA’s Black Budget and the Second Manhattan Project,” Center for Global Peace/School of International Service, American University, November 23, 2003, http://www1.american.edu/salla/Articles/BB-CIA.htm.

[21] “Majestic 12,” crystalinks.comhttp://www.crystalinks.com/mj12.html.

[22] “Majestic-12 – The Ultimate Secret,” bibliotecapleyades.nethttps://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mj12_32.htm.

[23] Richard Dolan, “The Death of James Forrestal,” Richard Dolan Press, March 8, 2001, https://www.richarddolanpress.com/the-death-of-james-forrestal.

[24] “Why Was Former CIA Director William Colby Assassinated?” Steven Greer interview transcript, archive.org, August 8, 2004, https://archive.org/details/WhyWasFormerCiaDirectorWilliamColbyAssassinated.

[25] Zalin Grant, “Who Murdered the CIA Chief?” Pythia Press, 2011, http://www.pythiapress.com/wartales/colby.htm.

[26] Anthony C. Hayes, “The Presidents and UFOs: A Secret History from FDR to Obama,” Baltimore Post-Examiner, October 19, 2015, http://baltimorepostexaminer.com/presidents-and-ufos/2015/10/19.

[27] Dwight D. Eisenhower, “Military-Industrial Complex Speech,” Presidential Farewell Address transcript, The Avalon Project, January 17, 1961, http://avalon.law.yale.edu/20th_century/eisenhower001.asp.

[28] “JFK Secret Societies Speech,” YouTube video, 19:43, April 27, 1961, posted October 24, 2012, https://www.youtube.com/watch?v=zdMbmdFOvTs.

[29] Edward Curtain, “Allen Dulles ‘Indonesian Strategy’ and the Assassination of John F. Kennedy,” Global Research, June 12, 2016, https://www.globalresearch.ca/allen-dulles-indonesian-strategy-and-the-assassination-of-john-f-kennedy/5530268.

[30] David Icke, “The New World Order does Exist It’s Official,” bibliotecapleyades.nethttp://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_nwo04.htm.

[31] Fritz Springmeier, Bloodlines of the Illuminati (Westminster, Colorado: Ambassador House, 2002), http://www.bibliotecapleyades.net/bloodlines/.

[32] Holly Greig, “The United States Remains a British Colony,” bibliotecapleyades.net, July 29, 2010, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/sociopol_globalbanking92.htm.

[33] “Real World Order: Who Rules the World?” http://www.realworldorder.net/.

[34] Roosh V., “How a Small Cabal is Using Socialism and Cultural Marxism to Consolidate World Power,” rooshv.com (an online blog), July 7, 2016, http://www.rooshv.com/how-a-small-cabal-is-using-socialism-and-cultural-marxism-to-consolidate-world-power.

[35] Anthony C. Sutton, Wall Street and the Bolshevik Revolution (New York: Buccaneer Books, 1975), Wall Street and the Bolshevik Revolution pdf

[36] Robert Pye, “Anomalies in History – World War II: How a Global Elite Controlled Both Sides,” scribd.comhttps://www.scribd.com/doc/14474077/World-War-Two-How-a-Global-Elite-controlled-Both-Sides.

[37] “Wall Street Funded both Communists and Nazis,” Transmissions, October 2, 2012, http://transmissionsmedia.com/wall-street-funded-both-communists-and-nazis/.

[38] Jay Dyer, “Western Support for Communism: CFR, OSS, Soviets and Asia,” jaysanalysis.com (an online blog), February 27, 2013, https://jaysanalysis.com/2013/02/27/western-support-for-communism-cfr-oss-soviets-and-asia/.

[39] James Perloff, “Iran and the Shah: What Really Happened,” The New American, May 12, 2009, https://www.thenewamerican.com/culture/history/item/4690-iran-and-the-shah-what-really-happened.

[40] Jack Colhoun, “On the Side of Pol Pot: U.S. Supports Khmer Rouge,” Covert Action Magazine, summer 1990, Third World Travelerhttp://thirdworldtraveler.com/US_ThirdWorld/US_PolPot.html.

[41] Jay Syrmopoulos, “Declassified Emails Reveal NATO Killed Gaddafi to Stop Libyan Creation of Gold-backed Currency,” The Free Thought Project, January 14, 2016, http://thefreethoughtproject.com/declassified-emails-reveal-natos-true-motive-topple-gaddafi-stop-creation-gold-backed-african-currency/.

[42] Matthew M. Aid and Shane Harris, “Exclusive: CIA Files Prove America Helped Saddam as he Gassed Iran,” Foreign Policy, August 26, 2013, http://foreignpolicy.com/2013/08/26/exclusive-cia-files-prove-america-helped-saddam-as-he-gassed-iran/.

[43] John Coleman, Diplomacy by Deception (U.K.: Bridger House Publishers, 1993), Chapter 8, “Panama: The Naked Truth,” http://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/diplomacy_deception/diplomacy_deception08.htm.

[44] “Untold Story of Henry Kissinger’s Involvement in Chile’s 1973 Coup,” Sputnik News, December 16, 2016, https://sputniknews.com/politics/201612161048668493-chile-coup-us-kissinger/.

[45] “A Nation Deceived: Council on Foreign Relations Sponsorship of Covert Activities at Home and Abroad,” bibliotecapleyades.nethttps://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_cfr_09.htm.

[46] Joel van der Reijden, “The Pilgrims Society: A Study of the Anglo American Establishment,” Institute for the Study of Globalization and Covert Politics, July 17, 2008, https://isgp-studies.com/pilgrims-society-us-uk.

[47] Steve Byas, “Skull and Bones Files at Bush Library to be Released,” The New American, May 9, 2016, https://www.thenewamerican.com/usnews/item/23131-skull-and-bones-files-at-bush-library-to-be-released.

[48] “Rituals of Freemasonry: Freemasonry Proven to Worship Lucifer,” bibliotecapleyades.nethttp://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/sociopol_brotherhoodss01c.htm.

[49] Trilateral Commission: World Shadow Government,” bibliotecapleyades.nethttp://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_trilat05.htm.

[50] Daniel Estulin, “Extracts – The True Story of the Bilderberg Group,” bibliotecapleyades.net, September 22, 2007, http://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_bilderberg_23.htm.

[51] Henry Makow, The Illuminati The Cult that Hijacked the World (Winnipeg: Silas Green, 2008), Illuminati – The Cult That Hijacked The World – Biblioteca Pléyades pdf

[52] “Pivotal Role of Allen Dulles in Shielding Nazi War Criminals,” Alliance for Human Research Protectionhttp://ahrp.org/pivotal-role-of-allen-dulles-in-shielding-nazi-war-criminals/.

[53] “Operation Paperclip Casefile… and American Rip-offs,” bibliotecapleyades.nethttps://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mj12_29.htm.

[54] Jon Schwartz, “In 1974 Call to Abolish the CIA, Followed in Footsteps of JFK, Truman,” The Intercept, February 23, 2016, https://theintercept.com/2016/02/22/in-1974-call-to-abolish-cia-sanders-followed-in-footsteps-of-jfk-truman/.

[55] Carol Adl, “New Book Claims Former CIA Director Allen Dulles Ordered the Hit on JFK,” Your News Wire, October 17, 2015, http://yournewswire.com/new-book-claims-former-cia-director-allen-dulles-ordered-the-hit-on-jfk/.

[56] Allan Hall, “Secret Files Reveal 9,000 Nazi War Criminals Fled to South America after WWII,” Daily Mail, March 19, 2012, http://www.dailymail.co.uk/news/article-2117093/Secret-files-reveal-9-000-Nazi-war-criminals-fled-South-America-WWII.html.

[57] “CIA Vision, Mission, Ethos and Challenges,” cia.govhttps://www.cia.gov/about-cia/cia-vision-mission-values.

[58] Tom Engelhardt, “America Spends $68 Billion a Year on 17 Major Intelligence Agencies. So why do we Keep getting Caught off Guard?” Mother Jones, October 1, 2014, http://www.motherjones.com/politics/2014/10/america-intelligence-off-guard-isis-arab-spring/.

[59] Raul Ilargi Meijer, “How to Drain the Swamp,” Zero Hedge, March 9, 2017, http://www.zerohedge.com/news/2017-03-09/.

[60] Conor Lynch, “Draining the Swamp – of Brainpower: Trump’s Corrupt Administration is Fueled by Anti-Intellectualism,” Salon, July 22, 2017, https://www.salon.com/2017/07/22/draining-the-swamp-of-brainpower-trumps-corrupt-administration-is-fueled-by-anti-intellectualism/.

[61] James F. Tracy, “CIA and the Media – 50 Facts the World Needs to Know,” Global Research, December 1, 2016, https://www.globalresearch.ca/the-cia-and-the-media-50-facts-the-world-needs-to-know/5471956.

[62] “CIA Controls Mass Media… like The New York Times, Time Magazine and Much More,” bibliotecapleyades.net, February 16, 2015, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/sociopol_cia30.htm.

[63] Jay Dyer, “Hollywood and the CIA: A Dark Marriage Revealed,” 21st Century Wire, January 28, 2015, http://21stcenturywire.com/2015/01/28/hollywood-and-the-cia-a-dark-marriage-revealed/.

[64] Michael B. Kelly, “The NDAA Legalizes the Use of Propaganda on the US Public,” Business Insider, May 21, 2012, http://www.businessinsider.com/ndaa-legalizes-propaganda-2012-5/?IR=T.

[65] Joachim Hagopian, “Western State Sponsored Terrorism: False Flags Spreading Islamophobia, Race and Religious Wars and New World Disorder,” Lew Rockwell, December 25, 2015, https://www.lewrockwell.com/2015/12/joachim-hagopian/new-world-disorder-2/.

[66] “FBI Organizes almost all Terror Plots in the US” RT, August 22, 2011, https://www.rt.com/usa/fbi-terror-report-plot-365-899/.

[67] Jon Swaine, “Barack Obama ‘has Authority to use Drone Strikes to Kill Americans on US Soil,’” The Telegraph, March 6, 2013, http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/barackobama/9913615/Barack-Obama-has-authority-to-use-drone-strikes-to-kill-Americans-on-US-soil.html.

[68] “’False Flags’ are Legal Propaganda Produced by the Department of Defense,” The Millennium Report, January 18, 2016, http://themillenniumreport.com/2016/01/false-flags-are-legal-propaganda-produced-by-the-department-of-defense/.

[69] Merle Miller, Plain Speaking: An Oral Biography of Harry S. Truman (New York: Berkley Books, 1974), p. 285.

[70] John Stockwell, transcript of lecture entitled “The Secret Wars of the CIA,” October 1987, “America’s Third World War,” Information Clearing Househttp://www.informationclearinghouse.info/article4068.htm.

[71] Bradlee Dean, “CIA – 70 Years of Propaganda and Corruption,” World News Daily, February 2, 2017, http://www.wnd.com/2017/02/cia-70-years-of-propaganda-corruption/.

[72] Eric T. Karlstrom, “Part VI. Mind Control: History and Applications,” 911nwo.com, December 2012, http://911nwo.com/?p=2160.

[73] “Pivotal Role of Allen Dulles in Shielding Nazi War Criminals,” http://ahrp.org/pivotal-role-of-allen-dulles-in-shielding-nazi-war-criminals/.

[74] Ken Adachi, “Mind Control the Ultimate Terror,” educateyourself.comhttp://educate-yourself.org/mc/.

[75] S. Douglas Woodward, Power Quest Book Two: The Ascendancy of Antichrist in America (Kindle: Book Ministry, 2013), www.dougriggs.org/Ch9_PowerQuest_BookTwo_Woodward.pdf

[76] Ron Patton, “Project Monarch: Nazi Mind Control – The Evolution of Project MKULTRA,” bibliotecapleyades.nethttps://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon02.htm.

[77] Carol Rutz, “Josef Mengele Sightings,” mydmci.net (an online blog), http://my.dmci.net/~casey/JosephMengelesurvivorsightings.htm.

[78] Stephen F. Dachi, “CSI Sao Paolo – the Search for the Angel of Death,” Association for Diplomatic Studies and Traininghttp://adst.org/2012/08/csi-sao-paolo/.

[79] “Why Israel never Brought Josef Mengele to Justice,” Mosaic Magazine, September 8, 2017, https://mosaicmagazine.com/picks/2017/09/why-israel-never-brought-josef-mengele-to-justice/.

[80] Mark Frauenfelder, “World’s Worst Excerpt – The Maddest Mad Scientist: The CIA’s Dr. Sidney Gottlieb,” boingboing.net, July 21, 2005, https://boingboing.net/2005/07/21/worlds-worst-excerpt.html.

[81] Mark Frauenfelder, https://boingboing.net/2005/07/21/worlds-worst-excerpt.html.

[82] Russ Baker, “US Government Experiments on Americans – LSD and MKULTRA,” Business Insider, June 2, 2011, http://www.businessinsider.com/us-government-experiments-on-americanslsd-and-mkultra-2011-6/?IR=T.

[83] Kim Zetter, “April 13, 1953: CIA Oks MK-ULTRA Mind-Control Tests,” Wired, April 13, 2010, https://www.wired.com/2010/04/0413mk-ultra-authorized/.

[84] Cathy O’Brien and Mark Phillips, Trance Formation of America (Reality Marketing, Incorporated, 1995), https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/transforusa/transformation05.htm#CHAPTER 1 – MY INTRODUCTION TO HUMANITY.

[85] Cathy O’Brien and Mark Phillips, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/transforusa/transformation10.htm#CHAPTER 23 – WHIRLED VISION.

[86] Kim Zetter, https://www.wired.com/2010/04/0413mk-ultra-authorized/.

[87] Mark Frauenfelder, https://boingboing.net/2005/07/21/worlds-worst-excerpt.html.

[88] Kim Zetter, https://www.wired.com/2010/04/0413mk-ultra-authorized/.

[89] HP Albarelli Jr. and Jeffrey Kaye, “Cries from the Past: Torture’s Ugly Echoes,” Truthout, May 23, 2010, http://truth-out.org/archive/component/k2/item/89725:cries-from-the-past-tortures-ugly-echoes.

[90] Maia Szalavitz, “The Legacy of the CIA’s LSD Experiments on America,” Time Magazine, March 23, 2012, http://healthland.time.com/2012/03/23/the-legacy-of-the-cias-secret-lsd-experiments-on-america/.

[91] HP Albarelli Jr. and Jeffrey Kaye, http://truth-out.org/archive/component/k2/item/89725:cries-from-the-past-tortures-ugly-echoes.

[92] Larry Schwartz, “10 of the most Evil Medical Experiments Conducted in History,” AlterNet, August 20, 2014, https://www.alternet.org/10-most-evil-medical-experiments-conducted-history.

[93] Kathryn Krase, “History of Forced Sterilization and Current US Abuses,” Our Bodies Ourselves, October 1, 2014, http://www.ourbodiesourselves.org/health-info/forced-sterilization/.

[94] Emily Anne Epstein, “Revealed: Army Scientists Secretly Sprayed St. Louis with ‘Radioactive’ Particles for Years to Test Chemical Warfare Technology,” Daily Mail, September 29, 2012, http://www.dailymail.co.uk/news/article-2210415/Revealed-Army-scientists-secretly-sprayed-St-Louis-radioactive-particles-YEARS-test-chemical-warfare-technology.html.

[95] Robert Barsochinni, “US Vaporized Marshall Islands, Performed Human Experimentation on Natives,” Washingtons Blog, April 29, 2015, http://www.washingtonsblog.com/2015/04/us-vaporized-marshall-islands-performed-human-experimentation-on-natives.html.

[96] Norman Solomon, “50 Years Later, the Tragedy of Nuclear Tests in Nevada,” Common Dreams, January 5, 2001, https://www.commondreams.org/views01/0105-06.htm.

[97] Kevin Loria, “Over and over again, the Military has Conducted Dangerous Biowarfare Experiments on Americans,” Business Insider, September 25, 2016, http://www.businessinsider.sg/military-government-secret-experiments-biological-chemical-weapons-2016-9/?r=US&IR=T.

[98] Gary Null, “Killing us Softly,” Global Research, December 5, 2013, https://www.globalresearch.ca/fluoride-killing-us-softly/5360397.

[99] Joseph Mercola, “Vaccines have Serious Side Effects – The Institute of Medicine Says so!” mercola.com, September 27, 2011, https://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2011/09/27/vaccines-are-dangerous-says-the-government.aspx.

[100] Jeffrey M. Smith, “Genetically Modified Foods (GMOs) may Pose National Health Risk,” WanttoKnow.Infohttps://www.wanttoknow.info/gmoinyourfood.

[101] Joseph Mercola, “Heat-Induced Acrylamide may be a Primary Hazard of Processed Food,” mercola.com, July 17, 2013, https://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2013/07/17/acrylamide.aspx.

[102] Ilya Sandra Perlingieri, “Chemtrails: The Consequences of Toxic Metals and Chemical Aerosols on Human Health,” Global Research, May 7, 2010, https://www.globalresearch.ca/chemtrails-the-consequences-of-toxic-metals-and-chemical-aerosols-on-human-health/19047.

[103] Alex Henderson, “10 Reasons Americans are Morbidly Obese,” Salon, August 1, 2014, https://www.salon.com/2014/08/01/10_reasons_america_is_morbidly_obese_partner/.

[104] Makia Freeman, “Western Medicine is Rockefeller Medicine – All the Way,” The Freedom Articles, October 17, 2014, http://freedom-articles.toolsforfreedom.com/western-medicine-rockefeller-medicine/.

[105] Jason Kane, “Health Costs: How the US Compares with other Countries,” PBS News Hour, October 22, 2012, http://www.pbs.org/newshour/rundown/health-costs-how-the-us-compares-with-other-countries/.

[106] Roosh V. “The End Goal of Western Progressivism is Depopulation,” rooshv.com, November 18, 2015, http://www.rooshv.com/the-end-goal-of-western-progressivism-is-depopulation.

[107] Joachim Hagopian, https://www.lewrockwell.com/2015/12/joachim-hagopian/new-world-disorder-2/.

[108] Robert David Steele, “Las Vegas Massacre: A Hybrid False Flag, Treason or an Act of War?” American Herald Trib une, October 6, 2017, https://ahtribune.com/las-vegas-massacre/1938-hybrid-false-flag.html.

[109] Dr. Eowyn, “The Dead and Injured of Las Vegas Shooting Massacre,” Fellowship of the Minds, October 7, 2017, https://fellowshipoftheminds.com/2017/10/07/the-dead-and-injured-of-las-vegas-shooting-massacre/.

[110] Edward Curtain, “The Las Vegas Massacre: The Media Narrative is Deceptive,” Global Research, October 7, 2017, https://www.globalresearch.ca/the-las-vegas-massacre-the-media-narrative-is-deceptive/5612247.

[111] Kevin Barrett (ed.), Orlando False Flag: The Clash of Histories (Lone Rock, Wisconsin: Sifting and Winnowing Books, 2016), https://www.amazon.com/Orlando-False-Flag-Clash-Histories/dp/0996143033.

[112] Joachim Hagopian, “The Globalists’ New World Order: Soft and Hard Kill Methods. An Unknown and Uncertain Future,” Global Research, May 23, 2015, https://www.globalresearch.ca/the-globalists-new-world-order-soft-and-hard-kill-methods-an-unknown-and-uncertain-future/5451356.

[113] Damian Carrington, “Earth’s Sixth Mass Extinction Event Under Way, Scientists Warn,” The Guardian, July 10, 2017, https://www.theguardian.com/environment/2017/jul/10/earths-sixth-mass-extinction-event-already-underway-scientists-warn.

[114] Arjun Walia, “US Intelligence Officer: ‘Every Single Terrorist Attack in US was a False Flag Attack,” Collective Evolution, May 15, 2015, http://www.collective-evolution.com/2015/05/15/us-intelligence-officer-every-single-terrorist-attack-in-us-was-a-false-flag-attack/.

[115] Joachim Hagopian, “Authoritarian Control and Mass Murder in America the Hegelian Dialectic Way,” Lew Rockwell, June 16, 2016, https://www.lewrockwell.com/2016/06/joachim-hagopian/power-elite-run-us/.

[116] Ryan McMaken, “Gun Control Fails: What Happened in England, Ireland, Canada,” Mises Wire, December 10, 2015, https://mises.org/blog/gun-control-fails-what-happened-england-ireland-and-canada.

[117] Justin King, “The Facts that Neither Side Wants to Admit about Gun Control,” Mint Press News, October 5, 2015, http://www.mintpressnews.com/the-facts-that-neither-side-wants-to-admit-about-gun-control/207152/.

[118] John W. Whitehead, “The Military-Entertainment Complex’s Culture of Violence Turns Deadly,” Counter Punch, October 5, 2017, https://www.counterpunch.org/2017/10/05/96400/.

[119] Dave Hodges, “Back to the Future: What History Teaches about gun Confiscations,” The Common Sense Show, December 29, 2012, http://www.thecommonsenseshow.com/2012/12/29/back-to-the-future-what-history-teaches-about-gun-confiscations/.

[120] Stella Morabito, “What you should Know about the Armenian genocide,” The Federalist, April 24, 2015, http://thefederalist.com/2015/04/24/what-you-should-know-about-the-armenian-genocide/.

[121] Tony Rennell, “Madman who Starved 60 Million to Death: Devastating Book Reveals how Mao’s Megalomania Turned China into a Madhouse,” Daily Mail, July 22, 2011, http://www.dailymail.co.uk/news/article-2017839/Madman-starved-60-million-death-Devastating-book-reveals-Maos-megalomania-turned-China-madhouse.html.

[122] Dane Wigington, “Cooling Towers, Climate Engineering and Hurricane Harvey, is there a Connection?” geoengineeringwatch.org, October 4, 2017, http://www.geoengineeringwatch.org/cooling-towers-climate-engineering-is-there-a-connection/.

[123] “Hurricane Harvey was Weather Warfare Directed against the American People by the U.S. Government,” The Millennium Report, September 27, 2017, http://themillenniumreport.com/2017/09/hurricane-harvey-was-weather-warfare-directed-against-the-american-people-by-the-u-s/.

[124] Irmageddon: Who Geoengineered Superstorm Irma and why?” State of the Nation, September 8, 2017, http://stateofthenation2012.com/?p=83275.

[125] Joachim Hagopian, “The Global Warming Hoax, the Paris Climate Accord and NWO Global Governance,” Lew Rockwell, April 25, 2016, https://www.lewrockwell.com/2016/04/joachim-hagopian/global-warming-hoax/.

[126] Chris Hughes, “ISIS Face being Wiped out as Terror Group’s Global war Chest Loses £50 a Month,” Mirror, June 29, 2017, http://www.mirror.co.uk/news/world-news/isis-face-being-wiped-out-10710993.

[127] John Lichfield, “Lamps out over Europe as Brexit Marks the End of the European Union,” Independent, June 24, 2016, http://www.independent.co.uk/voices/brexit-what-does-it-mean-for-eu-future-referendum-result-europe-lamps-going-out-a7099476.html.

[128] James Badcock and Hannah Strange, “Catalonia Referendum Violence Plunges EU into Crisis as 90pc of Voters back Independence,” The Telegraph, October 2, 2017, http://www.telegraph.co.uk/news/2017/10/01/eu-crisis-catalonian-referendum-descends-violence/.

[129] W. Henry Wall Jr., “How the CIA’s Mind-Controlled Experiments Destroyed my Healthy, High-Functioning Father’s Brilliant Mind,” AlterNet, August 8, 2012, https://www.alternet.org/drugs/how-cias-lsd-mind-control-experiments-destroyed-my-healthy-high-functioning-fathers-brilliant.

[130] John Leach, “Psychological Factors in Exceptional, Extreme and Torturous Environments,” Extreme Physiology and Medicine, June 1, 2016, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4890253/.

[131] “’Stress and Duress’ Techniques Used Worldwide,” pantheon.hrw.org, June 1, 2004, http://pantheon.hrw.org/legacy/english/docs/2004/06/01/usint8632.htm.

[132] HP Albarelli Jr. and Jeffrey Kaye, http://truth-out.org/archive/component/k2/item/89725:cries-from-the-past-tortures-ugly-echoes.

[133] “Timeline of Secret Government Projects,” bibliotecapleyades.net, November 3, 2002, https://www.bibliotecapleyades.net/esp_cointelpro06.htm.

[134] Gary Younge, “The CIA has Brought Darkness to America by Fighting in the Shadows,” The Guardian, March 9, 2014, https://www.theguardian.com/commentisfree/2014/mar/09/cia-america-fighting-shadows.

[135] Douglas Valentine, “CIA and the Drug Business,” Consortium News, September 10, 2015, https://consortiumnews.com/2015/09/10/cia-and-the-drug-business/.

[136] Peter Dale Scott, “CIA Funding: Never Constrained by its Congressional Budget,” whowhatwhy.org, December 12, 2014, https://whowhatwhy.org/2014/12/12/cia-funding-never-constrained-congressional-budget/.

[137] Mohsen Abdelmoumen, “Robert David Steele: CIA Uses 1000 of US Overseas Bases to Facilitate the Smuggling of Drugs, Cash, Gold, Guns, and Small Children for the Elite,” American Herald Tribune, February 20, 2017, https://ahtribune.com/in-depth/1518-robert-david-steele.html.

[138] Damien McElroy, “CIA ‘Running Arms Smuggling Team in Benghazi when Consulate was Attacked,’” The Telegraph, August 2, 2013, http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/africaandindianocean/libya/10218288/CIA-running-arms-smuggling-team-in-Benghazi-when-consulate-was-attacked.html.

[139] “Report Reveals $8.5 Trillion Missing from Pentagon Budget,” Global Research, June 5, 2015, https://www.globalresearch.ca/report-reveals-8-5-trillion-missing-from-pentagon-budget-2/5453618.

[140] Amitav Ghosh interview, “’Opium Financed British Rule in India,’” BBC News, June 23, 2008, http://news.bbc.co.uk/2/hi/south_asia/7460682.stm.

[141] Sabastien Roblin, “The War that Made Asia: How the Opium war Crushed China,” The National Interest, February 17, 2017, http://nationalinterest.org/blog/the-buzz/the-war-made-asia-how-the-opium-war-crushed-china-19476.

[142] “Drug War? American Troops are Protecting Afghan Opium. U.S. Occupation Leads to All-Time High Heroin Production,” Global Research, November 13, 2013, https://www.globalresearch.ca/drug-war-american-troops-are-protecting-afghan-opium-u-s-occupation-leads-to-all-time-high-heroin-production/5358053.

[143] Michel Chossudovsky, “More American Troops to Afghanistan, to Keep the Chinese out? Lithium and the Battle for Afghanistan’s Mineral Riches,” Global Research, September 18, 2017, https://www.globalresearch.ca/more-american-troops-to-afghanistan-to-keep-the-chinese-out-lithium-and-the-battle-for-afghanistans-mineral-riches/5605456.

[144] Tom Burgis, “Dark Money: London’s Dirty Secret,” Financial Times, May 12, 2016, https://www.ft.com/content/1d805534-1185-11e6-839f-2922947098f0.

[145] Joachim Hagopian, “Israel is the Organ Harvesting and Human trafficking Global Ringleader, with Complicit help from US and Turkey,” sott.net, May 14, 2016, https://www.sott.net/article/318286-Israel-is-the-organ-harvesting-and-human-trafficking-global-ringleader-with-complicit-help-from-US-and-Turkey.

[146] Ron Patton, “The Evolution of Project MKULTRA – Project Monarch Nazi Mind Control,” bibliotecapleyades.nethttps://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon02.htm.

[147] Stephen Lendman, “MK-ULTRA – The CIA’s Mind Control Program, rense.com, February 16, 2010, http://rense.com/general89/mkultra.htm.

[148] Ron Patton, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon02.htm.

[149] Maia Szalavitz, http://healthland.time.com/2012/03/23/the-legacy-of-the-cias-secret-lsd-experiments-on-america/.

[150] John Marks, The Search for the Manchurian Candidate: The CIA and Mind Control (New York: WW Norton and Company, 1979), Chapter 12 “The Search for the Truth.” https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/manchurian/marks12.htm.

[151] Kim Zetter, https://www.wired.com/2010/04/0413mk-ultra-authorized/.

[152] Michael A. Aquino interview transcript, “The Devil’s Advocate: An Interview with Dr. Michael Aquino,” disinfo.com, September 28, 2013, http://disinfo.com/2013/09/devils-advocate-interview-dr-michael-aquino/.

[153] Michael A. Aquino interview by Sean Stone, “MindWars and the Temple of Set with Michael Aquino,” Buzzsaw, YouTube video, 0:58, posted on March 6, 2015, https://www.youtube.com/watch?v=J0EN65XLv94.

[154] “History of CIA Mind Control Experimentation,” Child Abuse Recovery, September 5, 2013, http://childabuserecovery.com/history-of-cia-mind-control-experimentation/.

[155] Ann Diamond, “MK-Ultra – is Government still Torturing Innocent People?” henrymakow.com, February 11, 2015, https://www.henrymakow.com/2015/02/Toronto-man-claims-MK-Ultra.html.

[156] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, The Illuminati Formula Used to Create an Undetectable Total Mind Controlled Slave (On Demand Publishing, 2004), Chapter 1 “The Selection and Preparation of the Victim,” bibliotecapleyades.nethttps://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter01.htm.

[157] Ron Patton, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon02.htm.

[158] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, Chapter 2 “The Traumatization and Torture of the Victim,” https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter02.htm.

[159] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter01.htm.

[160] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter02.htm.

[161] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter02.htm.

[162] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter02.htm.

[163] Cisco Wheeler transcript of interview by Wayne Morris, “Radio Interview with Cisco Wheeler, Former Illuminati Mind Control Programmer,” CKLN Mind Control Series, January 11, 1998, http://educate-yourself.org/mc/ciscowheelerinterview11jan98.shtml.

[164] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter02.htm.

[165] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter02.htm.

[166] “America’s Top Secret Bases,” bibliotecaplyades.nethttps://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_underground07.htm.

[167] “Groom Lake Air Force Base – Area 51,” bibliotecapleyades.net, https://www.bibliotecapleyades.net/offlimits/esp_offlimits_3.htm.

[168] Anton Chaitkin, “British Psychiatry: From Eugenics to Assassination,” EIR, Vol 21, No. 40, October 7, 1994, British Psychiatry: From Eugenics to Assassination – Executive

[169] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, “Appendix Two: The Programming Sites,” http://whale.to/b/sp/app2.html.

[170] Gregg Prescott, “The Disney Agenda,” bibliotecapleyades.nethttp://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/sociopol_mediacontrol125.htm.

[171] Tom Towers, “Another Dimension: Jaw Dropping Photos Taken above CERN’s Large Hadron Collider Lead to Wild New Conspiracy Theories and ‘Prove Portals are Opening,’” The Sun, June 28, 2016, https://www.thesun.co.uk/tech/1358274/jaw-dropping-photos-taken-above-cerns-large-hadron-collider-lead-to-wild-new-conspiracy-theories-and-prove-portals-are-opening/.

[172] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, http://whale.to/b/sp/app2.html.

[173] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/mindcontrol_index.htm#menu.

[174] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter02.htm.

[175] Pat Flanagan, “International Missing Children’s Day: Eight Million Kids Disappear around the World Every Year,” Irish Mirror, May 25, 2014, http://www.irishmirror.ie/news/world-news/international-missing-childrens-day-eight-3606225.

[176] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, Chapter 6 “The Use of Electronics and Electricity,” https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/Chapter06.htm.

[177] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/Chapter06.htm.

[178] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/Chapter06.htm.

[179] Psychotronic Weapons – Brain Manipulation from a Distance,” bibliotecapleyades.nethttps://www.bibliotecapleyades.net/ciencia/ciencia_psychotronicweapons10.htm.

[180] Mojmir Babacek, “Psychotronic and Electromagnetic Weapons: Remote Control of the Human nervous system,” Global Research, January 31, 2013, https://www.globalresearch.ca/psychotronic-and-electromagnetic-weapons-remote-control-of-the-human-nervous-system/5319111.

[181] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/Chapter06.htm.

[182] Cheryl Welsh, “EMR Electromagnetic Radiation Weapons as Powerful as the Atomic Bomb,” bibliotecapleyades.net, February 2001, https://www.bibliotecapleyades.net/scalar_tech/esp_scalartech33.htm.

[183] Liam S. Whittaker, “10 Methods of Mind Control,” CS Globe, March 21, 2013, http://csglobe.com/10-methods-of-mind-control/2/.

[184] Richard Boylan, “Top Secret – US Government Anti-Gravity Fleet is Operational Today,” metatech.orghttp://www.metatech.org/wp/ufos/secret-government-anti-gravity-fleet/.

[185] Zen Gardner, “Bob Hope Illuminati Pump,” henrymakow.com, March 11, 2016, https://www.henrymakow.com/bob_hope_-_uso_mind_control_se.html.

[186] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter01.htm.

[187] Debra Kelly, “10 Unsettling Teachings of the Eccentric Aleister Crowley,” Listverse, May 6, 2015, https://listverse.com/2015/05/06/10-unsettling-teachings-of-the-eccentric-aleister-crowley/.

[188] Eric T. Kalstrom, “The Illuminati, Skull and Bones, and ‘The Plan,’” google.com, 2006, book review of William Guy Clark’s Pawns in the Game and Anthony C. Sutton’s America’s Secret Establishment: an Introduction to the Order of Skull and Boneshttps://sites.google.com/site/911newworldorderfiles/illuminatiskullandbonesandtheplan.

[189] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter05.0.htm.

[190] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter05.0.htm.

[191] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter05.0.htm.

[192] Cisco Wheeler transcript interview, http://educate-yourself.org/mc/ciscowheelerinterview11jan98.shtml.

[193] Michael Aquino interviewed by Oprah Winfrey, Oprah Winfrey Show, “Michael Aquino on Oprah,” YouTube video, 06:59, https://www.youtube.com/watch?v=DtoIGsgoNXk.

[194] Mark Hay, “The Mental Illness behind the Foxcatcher Murder,” Vice, November 18, 2014, https://www.vice.com/en_us/article/9bzmdv/the-mental-illness-behind-the-foxcatcher-murder-425.

[195] “Illuminati Family Member Speaks out about Ritual Child Abuse and Deprogramming Techniques that Work,” Jay Parker interviewed by Vinny Eastwood, Vinny Eastwood Show, video, 2:00, March 27, 2015, http://www.thevinnyeastwoodshow.com/2015-archives/illuminati-family-member-speaks-out-about-ritual-child-abuse-deprogramming-techniques-that-work-jay-parker.

[196] Jay Parker interviewed by Alfred Webre, “Jay Parker: How 34 Million Satanic/Illuminati Americans Keep Earth in Turmoil,” YouTube video, 1:19, posted on May 4, 2013, https://www.youtube.com/watch?v=euOKBjMkk6I.

[197] Gary Craig, “How to do the EFT Tapping Basics – The Basic Recipe,” emofree.comhttps://www.emofree.com/eft-tutorial/tapping-basics/how-to-do-eft.html.

[198] Jay Parker interview, https://www.youtube.com/watch?v=euOKBjMkk6I.

[199] Arizona Wilder speech, “Arizona Wilder on Reptilian Rulers,” YouTube video, 0:10, posted on January 11, 2009, https://www.youtube.com/watch?v=7yc51WGKTfg&feature=youtu.be.

[200] “Hunter Thompson, Bush and Jeff Gannon and Much More…,” Los Angeles Indy Media, March 3, 2005, http://la.indymedia.org/news/2005/03/123303.php.

[201] “Conspiracy of Silence,” 1994, YouTube video, 1:00, posted on February 1, 2013, https://www.youtube.com/watch?v=ttT6FrMosBk.

[202] Charlene Fassa, “Noreen Gosch Speaks about – Jeff Gannon, Johnny Gosch and the Attempted Theft of her Book ‘Why Johnny Can’t Come Home,” rense.com, August 18, 2005, http://rense.com/general67/gannn.htm.

[203] “Paul Bonacci, Bohemian Grove, Elitist Pigs and Pedophile Murdering Lust,” YouTube video, 14:52, posted on April 30, 2013, https://www.youtube.com/watch?v=1KgkiruMB4g.

[204] “Hunter S. Thompson Murder so called Suicide,” thompsonmurder.comhttp://www.thompsonmurder.com/.

[205] Ted L. Gunderson, “The Gunderson Report: Child Sexual Abuse,” educateyourself.org, April 2001, http://educate-yourself.org/cn/gundersonreportchildsexualabuse.shtml.

[206] Cathy O’Brien, excerpts from Trance Formation of America: The True Life Story of a CIA Mind control Slave, 1995, bibliotecapleyades.nethttp://www.bibliotecapleyades.net/bb/obrien.htm.

[207] Kathleen Sullivan, “Some Notes on George Bush,” web.archive.org, June 12, 1997, http://web.archive.org/web/19980424210601/www.brotherblue.org/libers/obrien2.htm.

[208] Uri Dowbenko, “Mind Control: The Ultimate Terror,” book review of Brice Taylor’s Thanks for the Memories: The Memoirs of Bob Hope and Henry Kissinger’s Mind Controlled Sex Slave, 1999, http://educate-yourself.org/mc/nwomcbturireview.shtml.

[209] Arizona Wilder, “The Illuminati Millennium Rituals,” whale.tohttp://www.whale.to/b/wilder1.html.

[210] Carol Rutz, “A Nation Betrayed: A 10-Page Summary,” wanttoknow.infohttps://www.wanttoknow.info/nationbetrayed10pg.

[211] Cisco Wheeler transcript interview, http://educate-yourself.org/mc/ciscowheelerinterview11jan98.shtml.

[212] Christine DeNicola, written testimony before Congress, 1995, extract from Marshall Thomas’ Monarch the New Phoenix Programarchive.orghttps://archive.org/stream/MonarchTheNewPhoenixProgram_441/Monarch_djvu.txt.

[213] Carol Rutz, https://www.wanttoknow.info/nationbetrayed10pg.

[214] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, Deeper Insights into the Illuminati Formula, (ebook, 1996), p. 64, http://loveforlife.com.au/content/09/01/20/deeper-insights-illuminati-formula-fritz-springmeier-and-cisco-wheeler.

[215] Cathy O’Brien, “Trance Formation of America,” trance-formation.comhttp://trance-formation.com/.

[216] Cathy O’Brien, http://trance-formation.com/in-loving-memory-of-mark-phillips/.

[217] Henry Makow, “Illuminati Sex Slaves Paint Horrifying Picture,” henrymakow.com, August 16, 2015, https://www.henrymakow.com/000683.html.

[218] Cathy O’Brien and Mark Phillips, Trance Formation of America (Reality Marketing, Incorporated, 1995), https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/transforusa/transformation.htm.

[219] Cathy O’Brien and Mark Phillips, “Chapter 1 My Introduction to Humanity,” https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/transforusa/transformation05.htm#CHAPTER 1 – MY INTRODUCTION TO HUMANITY.

[220] Transcript of Representative Cynthia McKinney’s Exchange with Defense Secretary Donald Rumsfeld, Chairman of the Joint Chiefs of Staff Richard Myers, and Under Secretary of Defense (Comptroller) Tina Jonas, March 11th, 2005, newsofinterest.tvhttp://www.newsofinterest.tv/video_pages_flash/politics/people/cynthia_mckinney/mckinney_rumsfeld.php.

[221] Allen L. Roland, “Face of the Monstrous Lie of 9/11 is Dick Cheney,” Veterans Today, September 10, 2011, https://www.veteranstodayarchives.com/2011/09/10/face-of-the-monstrous-lie-of-911-is-dick-cheney/.

[222] Paul W. Rea, “The Zealots of Dominance: The Neocon Factor in 9/11,” 911truth.orghttp://www.sf911truth.org/neocons.pdf.

[223] Michel Chossudovsky, “9/11 and the ‘War on Terror,’” Global Research, September 13, 2017, https://www.globalresearch.ca/9-11-and-america-s-war-on-terrorism/24975.

[224] Henry Makow, https://www.henrymakow.com/000683.html.

[225] Cathy O’Brien and Mark Phillips, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/transforusa/transformation05.htm#CHAPTER 1 – MY INTRODUCTION TO HUMANITY.

[226] Cathy O’Brien and Mark Phillips, Chapter 14 “Clinton Coke Lines,” https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/transforusa/transformation08.htm#CHAPTER 14 – CLINTON COKE LINES.

[227] Uri Dowbenko, http://educate-yourself.org/mc/nwomcbturireview.shtml.

[228] Brice Taylor, Thanks for the Memories: The Memoirs of Bob Hope and Henry Kissinger’s Mind Controlled Sex Slave (Brice Taylor Trust, 1999), https://www.amazon.com/Thanks-Memories-Memoirs-Kissingers-Mind-Controlled/dp/0966891627.

[229] Uri Dowbenko, http://educate-yourself.org/mc/nwomcbturireview.shtml.

[230] Uri Dowbenko, http://educate-yourself.org/mc/nwomcbturireview.shtml.

[231] “The Bush Family,” aangirfan.blogspot, (online blog site), June 21, 2013, http://aangirfan.blogspot.co.id/2013/06/the-bush-family.html.

[232] Cathy O’Brien and Mark Phillips, Chpater 4 “The Most Dangerous Game,” https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/transforusa/transformation06.htm#CHAPTER 4 – THE MOST DANGEROUS GAME.

[233] Cathy O’Brien and Mark Phillips, Chapter 6 “US Military and NASA Mind Control Training,” https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/transforusa/transformation06.htm#CHAPTER%206%20-%20UNITED%20STATES%20MILITARY%20&NASA%20MIND-CONTROL%20TRAINING.

[234] “Mae Brussell’s Research about Child Abuse – Sanctioned, Tolerated and Buried by the USA,” http://www.whale.to/b/brussell4.html.

[235] Cathy O’Brien and Mark Phillips, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/transforusa/transformation06.htm#CHAPTER%206%20-%20UNITED%20STATES%20MILITARY%20&NASA%20MIND-CONTROL%20TRAINING.

[236] Cathy O’Brien and Mark Phillips, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/transforusa/transformation06.htm#CHAPTER%206%20-%20UNITED%20STATES%20MILITARY%20&NASA%20MIND-CONTROL%20TRAINING.

[237] Cathy O’Brien and Mark Phillips, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/transforusa/transformation06.htm#CHAPTER%206%20-%20UNITED%20STATES%20MILITARY%20&NASA%20MIND-CONTROL%20TRAINING.

[238] Ron Patton, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon02.htm#16._.

[239] Cathy O’Brien and Mark Phillips, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/transforusa/transformation06.htm#CHAPTER%206%20-%20UNITED%20STATES%20MILITARY%20&NASA%20MIND-CONTROL%20TRAINING.

[240] Cathy O’Brien and Mark Phillips, Chapter 25 “Bush Baby,” https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/transforusa/transformation11.htm#CHAPTER%2025%20-%20BUSH%20BABY.

[241] David Malmo-Levine, “George H.W. Bush: Biggest Drug Lord Ever,” Cannabis Culture, May 16, 2017, http://www.cannabisculture.com/content/2017/05/16/george-h-w-bush-biggest-drug-lord-ever.

[242] “Newly-Declassified Documents Show that a Senior CIA Agent and Deputy Director of the Directorate of Intelligence Worked Closely with Owners and Journalists with Many of the Largest Media Outlets,” Washington’s Blog, February 27, 2017, http://www.washingtonsblog.com/2017/02/cia-one-main-peddlers-fake-news.html.

[243] Arjun Walia, “MK ULTRA: CIA Admits Behavioral Engineering on Humans,” Collective Evolution, January 19, 2013, http://www.collective-evolution.com/2013/01/19/cia-admits-behavioral-engineering-on-humans-mk-ultra/.

[244] Richard Stratton, “Government Mind control Agent Talks: MK-ULTRA, the CIA, and LSD,” whowhatwhy.org, April 29, 2016, https://whowhatwhy.org/2016/04/29/government-mind-control-agent-talks/.

[245] Tyler Durden, “Top German Journalist Admits Mainstream Media is Fake: ‘We all Lie for the CIA,” Zero Hedge, March 28, 2016, http://www.zerohedge.com/news/2016-03-28/.

[246] Uri Dowbenko, “Mind Control Slavery and the New World Order,” Nexus Magazine, Vol. 6, No. 2, February-March 1999, http://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon22.htm.

[247] Rebecca Gordon, “US Torture didn’t End when Bush left Office,” The Nation, December 15, 2014, https://www.thenation.com/article/us-torture-didnt-end-when-bush-left-office/.

[248] “Roseanne Barr: MK ULTRA Mind Control Rules in Hollywood,” Vigilant Citizen, April 1, 2013, https://vigilantcitizen.com/latestnews/roseanne-barr-mk-ultra-mind-control-rules-in-hollywood/.

[249] Ann Diamond, “MK-Ultra: Is Government still Torturing Innocent People?” henrymakow.com, February 11, 2015, https://www.henrymakow.com/2015/02/Toronto-man-claims-MK-Ultra.html.

[250] Freeman, “Celebrities under Mind Control,” Freemantv.com, July 1, 2013, https://www.henrymakow.com/2015/02/Toronto-man-claims-MK-Ultra.html.

[251] Ron Patton, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon02.htm.

[252] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter01.htm.

[253] Ron Patton, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon02.htm.

[254] Tom A. Hidell, “What is Monarch Mind Control?” illuminatirex.com (online blog site), https://www.illuminatirex.com/monarch-mind-control/.

[255] Ron Patton, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon02.htm.

[256] “Origins and Techniques of Monarch Mind Control,” Vigilant Citizen, December 12, 2012, https://vigilantcitizen.com/hidden-knowledge/origins-and-techniques-of-monarch-mind-control/.

[257] Fritz Springmeier and Cisco Wheeler, Chapter 8 “The Science of Body Manipulation and Programming,” https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/mindcontrol/chapter08.htm.

[258] Uri Dowbenko, http://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon22.htm.

[259] Ron Patton, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon02.htm.

[260] H.P. Albarelli, “CIA Mind Control Experiments and Lee Harvey Oswald,” sott.net, January 25, 2010, https://www.sott.net/article/272072-CIA-mind-control-experiments-and-Lee-Harvey-Oswald.

[261] Ross Baker, “RFK Assassination Legal Case Update,” whowhatwhy.org, April 5, 2013, https://whowhatwhy.org/2013/04/05/rfk-assassination-legal-case-update/.

[262] Michelle George, “How the CIA Used Manson to Debunk Entire 60’s Hippie Movement,” Neon Nettle, October 26, 2016, http://www.nnettle.com/features/450-how-the-cia-used-charles-manson-to-debunk-entire-60-s-hippie-movement-.

[263] J. Francis Wolfe, “10 Real Victims of the CIA’s MKULTRA Program,” Listverse, May 28, 2015, http://listverse.com/2015/05/28/10-real-victims-of-the-cias-mkultra-program/.

[264] Eric Jewell, “History of MK Ultra,” Red Ice Creations, February 28, 2003, http://www.redicecreations.com/specialreports/mk-ultra.html.

[265] Tony Rennell, “Was John Lennon’s Murderer Mark Chapman a CIA Hitman? Thirty Years on, there’s an Extraordinary New Theory,” Daily Mail, December 4, 2010, http://www.dailymail.co.uk/news/article-1335479/Was-John-Lennons-murderer-Mark-Chapman-CIA-hitman-Thirty-years-theres-extraordinary-new-theory.html.

[266] Ron Patton, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon02.htm.

[267] David Hoffman, “McVeigh: The Manchurian Candidate,” ParaScope, January 1997, http://www.whale.to/b/hoffman.html.

[268] “John C. Salvi III,” Muderpediahttp://murderpedia.org/male.S/s/salvi-john.htm.

[269] Clyde Lewis, “The Lone Wolf Club,” Ground Zero (online blog site), October 2, 2017, http://www.groundzeromedia.org/102-lone-wolf-club/.

[270] “The Hidden Life of Marilyn Monroe the Original Hollywood Mind Control Slave,” Vigilant Citizenhttps://hollywoodsubliminals.wordpress.com/project-monarch/sex-kitten/.

[271] J. Francis Wolfe, http://listverse.com/2015/05/28/10-real-victims-of-the-cias-mkultra-program/.

[272] Prince Ray, “Bill Cosby, Part III,” In Search of Black Assassins (online blog site), December 1, 2015, https://mindcontrolblackassassins.com/2015/01/12/bill-cosby-part-iii-sammy-davis-jr-sharon-tate-satanism-black-satanic-cabal/.

[273] “Roseanne Barr: MK ULTRA Mind Control Rules in Hollywood,” https://vigilantcitizen.com/latestnews/roseanne-barr-mk-ultra-mind-control-rules-in-hollywood/.

[274] Bernie Suarez, “Operation Chaos? Courtney Love Reveals Kurt Cobain Murdered by CIA,” The Sleuth Journal, October 29, 2015, http://www.thesleuthjournal.com/operation-chaos-courtney-love-reveals-kurt-cobain-murdered-by-cia/.

[275] Charles, “Was Michael Jackson another Illuminati Slave?” henrymakow.com, March 12, 2016, https://www.henrymakow.com/was_michael_jackson_another_il.html.

[276] Prince Ray, “LaToya Jackson, Trance Formation and MK Ultra,” In Search of Black Assassins (online blog site), October 21, 2011, https://mindcontrolblackassassins.com/?s=LaToya+Jackson+MK+Ultra.

[277] Freeman, http://freemantv.com/celebrities-under-mind-control-release-the-stars-weird-stuff/.

[278] Prince Ray, “Whitney Houston, Trayvon Martin, the Mossad and the Proof of the Crime is the Cover-Up,” In Search of Black Assassins (online blog site), April 1, 2012, https://mindcontrolblackassassins.com/2012/04/01/whitney-houston-trayvon-martin-the-mossad-the-proof-of-the-crime-is-the-cover-up/.

[279] Henry Makow, “Miley Cyrus and the Abduction of Western Schoolgirls,” henrymakow.com, May 7, 2014, https://www.henrymakow.com/2014/05/miley-cyrus-and-the-abduction-of.html.

[280] “Mariah Carey on TRL,” video, July 19, 2001, 4:24, mediaexposed.tumbler.com (online blog site), http://mediaexposed.tu.mblr.com/post/8152626302/mariah-carey-in-a-complete-programmed-state-of.

[281] Freeman, “Top 10 Signs of Monarch Mind Control Featuring Beyonce,” Freemantv.com, November 6, 2014, http://freemantv.com/top-10-signs-monarch-mind-control-featuring-beyonce/.

[282] “Rihanna’s Mind Control Perfume Ad,” Vigilant Citizen, February 11, 2011, https://vigilantcitizen.com/latestnews/rihannas-mind-control-perfume-ad/.

[283] “Decoding Taylor Swift’s ‘22’ and the BMA Ritual Exposing the Theater of Witchcraft,” The Open Scroll Blog (online blog site), May 25, 2013, http://theopenscroll.blogspot.co.id/2013/05/decoding-taylor-swifts-22-and-bma.html.

[284] Anders, “Satan at Large in NWO I. Mind Controlled Monarch-Sex Kittens: ‘I Sold my Soul to the Devil’ – and Won Hundreds of Millions of Youths Won for Him,” new.euro-med.dk, February 3, 2014, http://new.euro-med.dk/20140203-satan-at-large-in-nwo-i-mind-controlled-monarch-sex-kittens-i-sold-my-soul-to-the-devil-and-won-hundreds-of-millions-of-youths-won-for-him.php.

[285] Jay Dyer, “Lady Gaga ‘Raped’ – Victim of Mind Control?” JaysAnalysis.com, December 3, 2014, https://jaysanalysis.com/2014/12/03/lady-gaga-raped-victim-of-mind-control/.

[286] Isaac Weishaupt, “Justin Bieber: The next Illuminati MK ULTRA Mind Control Victim,” IlluminatiWatcher.com (online blog site), February 22, 2015, http://illuminatiwatcher.com/justin-bieber-the-next-illuminati-mk-ultra-mind-control-victim/.

[287] “Amanda Bynes – Serious Mental Issues like Britney Spears (Mind Controlled),” mediaexposed.tumbler.comhttp://mediaexposed.tumblr.com/post/31647660030/amanda-bynes-serious-mental-issues-like-britney.

[288] “What is Happening to Shia LaBeouf?” Vigilant Citizen, July 5, 2014, https://vigilantcitizen.com/latestnews/happening-shia-labeouf/.

[289] “Wake Up Part 23,” YouTube video featuring Corey Feldman and Corey Haim, 12:32, posted September 30, 2013, https://www.youtube.com/watch?v=A59dUV1k9wY.

[290] Prince Ray, “Somewhere over the Rainbow, Katt Williams, Kurt Cobain and the CIA MK-ULTRA – Finders,” In Search of Black Assassins (online blog site), January 2, 2013, https://mindcontrolblackassassins.com/2013/01/02/somewhere-over-the-rainbow-katt-williams-kurt-cobain-the-cia-mk-ultra-finders/.

[291] “Tiger Woods, Professional Athletes and MK Ultra,” fourwinds10.comhttp://www.fourwinds10.com/siterun_data/health/mind_control/news.php?q=1260894466.

[292] “Project Monarch” ‘Sex Kitten’ (Beta Programming)” hollywoodsubliminals.wordpress.com (online blog site), https://hollywoodsubliminals.wordpress.com/project-monarch/sex-kitten/.

[293] Joachim Hagopian, “The Elite’s Social Engineering Endgame: A Battle between the Sexes where Humanity Loses,” sott.net, May 30, 2016, https://www.sott.net/article/319288-The-elites-social-engineering-endgame-A-battle-between-the-sexes-where-humanity-loses.

[294] Rex Murphy, “And the Oscar for Moral Hypocrisy goes to… Hollywood,” National Post, October 13, 2017, http://nationalpost.com/opinion/rex-murphy-and-the-oscar-for-moral-hypocrisy-goes-to-hollywood.

[295] Matt Agorist, “Hollywood Insider Speaks out, Claims a Global Pedophile Ring Controls Hollywood,” The Free Thought Project, May 19, 2017, http://thefreethoughtproject.com/hollywood-insider-speaks-out-claims-global-pedophile-ring-controls-hollywood/.

[296] Jay Dyer, “Hollywood and the CIA: A Dark Marriage Revealed,” 21st Century Wire, January 29, 2015, http://21stcenturywire.com/2015/01/28/hollywood-and-the-cia-a-dark-marriage-revealed/.

[297] Henry Makow, https://www.henrymakow.com/000683.html.

[298] Corey Hammond, transcript of “Greenbaum Speech,” “Hypnosis in MPD: Ritual Abuse,” June 25, 1992, whale.tohttp://whale.to/b/greenbaum.html.

[299] “Another Side of the Music Industry: Monarch Mind Control,” Collective Evolution, October 8, 2013, http://www.collective-evolution.com/2013/10/08/monarch-mind-control-popular-music/.

[300] “The Historic and Powerful Greenbaum Lecture,” wanttoknow.infohttps://www.wanttoknow.info/mind_control/mind_control_hypnosis_ritual_abuse.

[301] “Transhumanism: How the Elite Plan to Live Forever,” Technocracy News & Trends, October 27, 2015, https://www.technocracy.news/index.php/2015/10/27/transhumanism-how-the-elite-plan-to-live-forever/.

[302] Adam Leith Gollner, “The Immortality Financiers: The Billionaires who want to Live Forever,” The Daily Beast, August 20, 2013, https://www.thedailybeast.com/the-immortality-financiers-the-billionaires-who-want-to-live-forever.

[303] Uri Dowbenko, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon22.htm.

[304] David Livingstone, “The Age of Aquarius,” Conspiracy Schoolhttp://www.conspiracyschool.com/age-aquarius.

[305] Helmut Lammer, “Preliminary Findings of Project MILAB,” ufoevidence.orghttp://www.ufoevidence.org/documents/doc1776.htm.

[306] Eve Lorgen, “The Milab Experience – Our Origins and Keys to Recovering our True Memory,” evelorgen.com (online blog site), July 15, 2015, http://evelorgen.com/wp/category/articles/military-abduction-milabs-and-reptilians/.

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00


 


 

“Cuties” di Netflix vuole normalizzare la sessualizzazione infantile

“Cuties” è stato elogiato e difeso da innumerevoli esperti nei mass media. Ecco esattamente quello che stanno lodando.

Quando il poster promozionale di Cuties è stato rilasciato, è stato accolto con shock e orrore. Orgogliosamente promossa da Netflix, l’immagine mostrava quattro bambine di 11 anni in abiti succinti che posavano in tutti i tipi di posizioni sessuali. Il fatto che la parola “Cuties” fosse stampata a caratteri cubitali sotto l’immagine non aiutava.

Netflix ha anche fornito un breve riassunto del film … e suonava come la descrizione di un film softcore porno via cavo.

“Amy, 11 anni, rimane affascinata da un gruppo che balla facendo twerking. Sperando di unirsi a loro, inizia a esplorare la sua femminilità, sfidando le tradizioni della sua famiglia “.

Immediatamente, le richieste per la rimozione di questo film ancora inedito hanno raccolto un grande sostegno. Netflix si è quindi scusata, ha cambiato il poster e ha persino pubblicato una nuova descrizione.
Una volta che il film è stato rilasciato, diverse fonti di mass media hanno immediatamente difeso con veemenza il film affermando che il poster non lo rappresentava correttamente.

Una recensione del film dal The Independent da un tipo a cui piaceva veramente vedere delle bambine fare twerking.

Altri hanno tentato di difendere il film affermando che è stato creato da una regista donna di colore come se questo fatto cambiasse il contenuto effettivo del film. Infine, in un tentativo apparentemente disperato di difendere questo film, alcuni articoli particolarmente tossici hanno trovato un modo per rendere questo film una questione di “liberali” contro “conservatori”. Tuttavia, non lo è.

Ad esempio, Tulsi Gabbard – una democratica – ha pubblicato un aspro tweet denunciando il film, definendolo persino “pedopornografia”.

Coloro che difendono il film dicono che i critici semplicemente non si sono presi il tempo di guardare il film e capirne il messaggio.

Quindi l’ho guardato. Non avrei dovuto. Nessuno dovrebbe. L’ho fatto perché il mio lavoro è analizzare la cultura popolare.

Nel corso degli anni, ho guardato la mia giusta dose di film e video musicali altamente tossici e disgustosi, ma nessuno di loro mi ha fatto rabbrividire fisicamente in preda al panico come e` successo con Cuties. In alcuni punti, mi sono persino trovato a riflettere su pensieri come “l’umanità ha raggiunto un nuovo minimo”, “ci siamo allontanati da Dio” e “cosa c’è di sbagliato in queste persone?”. Il fatto che questa cosa esista, che un gruppo di persone ci abbia effettivamente lavorato, che faccia parte della “cultura popolare” e che sia persino elogiato dai mass media è tanto allarmante quanto sbalorditivo.

Quel primo poster che promuoveva il film lo rappresentava assolutamente. Ecco di cosa parla il film. Le oscene scene di danza sono le “scene d’azione del film”. Il resto della storia è costituito da “messaggi” deboli e inconsistenti intesi a giustificare la degenerazione che vediamo sullo schermo.

Ma questo film non parla solo di bambine che ballano. È un crescendo di scene sempre più esplicite che sembrano essere create appositamente per eccitare i pedofili. Allo stesso tempo, Cuties sarà probabilmente guardato da giovani bambine che potrebbero identificarsi e persino idolatrare le “Cuties”. In altre parole, questo film parla di colmare il divario tra i bambini e gli “amanti dei bambini”.

Detto questo, un’immagine vale più di mille parole. E questo film deve essere sezionato perché la sua vera natura deve essere esposta. Si tratta di normalizzare la sessualizzazione dei bambini (l’ossessione segreta dell’élite) e renderla parte della cultura popolare.

Quindi ecco uno sguardo a Cuties.

TRADIZIONI CATTIVE
Amy è una bambina di 11 anni che vive in Francia con sua madre, un’immigrata senegalese e anche lei musulmana devota. Ad Amy non sembra piacere nulla delle sue origini.

Amy sembra annoiata mentre le donne musulmane intorno a lei parlano di come le ragazze promiscue vadano all’inferno.

A casa, la famiglia di Amy sta per subire un cambiamento significativo poiché suo padre sta per sposare una seconda moglie. E andrà a vivere con loro. Vedendo sua madre soffrire, Amy si rivolta contro suo padre. Si rivolta anche contro la sua cultura nel suo insieme.

La nonna di Amy le dice: “Ti insegnerò a essere una donna”. Apparentemente, questo significa tagliare una montagna di cipolle per il secondo matrimonio di suo padre.

In una scena simbolica, “Tata” ordina ad Amy di portare una grande ciotola sulla sua testa, come è stato fatto per secoli in Senegal. Tuttavia, rifiuta perché probabilmente lo trova imbarazzante.

Nel tentativo di ribellarsi alla sua cultura e alla sua definizione di femminilità, Amy va nella direzione opposta. Usando questa premessa, Cuties si spinge troppo in la.

SPINGERSI TROPPO OLTRE
Ci vogliono solo pochi minuti nel film per passare da “questa è una premessa interessante” a “cosa in nome di Dio sto guardando?”. Dopo la preghiera del mattino Amy, vede una ragazza che balla al ritmo di una musica ad alto volume.

Per una scomoda quantità di secondi, questa ragazza balla e si china indossando pantaloni di pelle.

Poiché gli spettatori la vedono solo da da dietro, è difficile indovinare la sua età.

Poi, la ragazza si gira e ci rendiamo conto che è fondamentalmente una bambina.

Amy poi incontra le amiche della bambina: bambine di 11 anni iperattive, sboccate e precoci che formano anche un gruppo di ballo chiamato Cuties. Presto Amy viene travolta dal flow delle bambine.

Amy viene mandata dai suoi amici a fare una foto alle parti intime di un ragazzo mentre si trova in un orinatoio.
Una ragazza gioca con un preservativo usato. Malato.

Ad un certo punto, Amy vuole dimostrare alle bambine che può unirsi al loro gruppo di ballo. Quindi mostra i suoi passi di danza.

C’è qualcosa di profondamente inquietante nel vedere una bambina con una faccia da bambina che si mette a fare ogni tipo di mossa sessuale.

Più tardi, Amy insegna alle ragazze a ballare. Segue un montaggio musicale (che sembra essere stato creato appositamente per eccitare i pedofili).

Amy insegna alle ragazze come inarcare la schiena e sporgere i glutei.

Insegna loro anche a fare faccie da zoccole mettendogli un dito in bocca. Un’altra ragazza le afferra il seno ancora non sviluppato.

Quel montaggio era completamente inutile per la storia. Era fondamentalmente un video musicale che soddisfa le fantasie di pervertiti che probabilmente lo guarderanno al rallentatore o qualcosa del genere. E il film continua a dare loro quello che vogliono.

Ad un certo punto, le bambine vengono catturate dalle guardie di sicurezza dopo aver fatto irruzione in una sala giochi. Per uscire dai guai, le ragazze iniziano a ballare in modo suggestivo.

Una guardia di sicurezza fissa le bambine con uno sguardo felice sul viso. Le lascia andare e dice loro di tornare presto. Questa dovrebbe essere una scena “divertente”.

Questa scena ha due messaggi: 1) I pedofili che amano guardare i bambini sessualizzati non sono un grosso problema 2) Agire come una spogliarellista è un ottimo modo per le ragazze di ottenere ciò che vogliono e uscire dai guai.

Quella scena con un pedofilo è seguita da un altro montaggio tipo video musicale. E, questa volta, guardano direttamente nella telecamera.

Ancora un’altra sequenza fatta su misura per i pervertiti.

In questa scena, le ragazze indossano abiti “sexy” e la telecamera continua a zoomare sul sedere e sulle espressioni facciali da troia. Ancora una volta, quella scena era totalmente inutile per la “storia”.

Più tardi, Amy litiga con un’altra bambina a scuola che finisce per abbassarsi i pantaloni e rivelare le sue vecchie mutandine usate. Scommetto che i pedofili hanno adorato quella scena. Poi, Amy ruba i soldi a sua madre e compra un sacco di biancheria intima per sé e per i suoi amici. Il film poi si concede ancora un altro montaggio.

Le bambine corrono in giro indossando reggiseni e perizomi sopra i vestiti

Per nessuna ragione apparente, la scena della biancheria intima finisce con i primi piani delle bambine che fanno smorfie da puttane.

Ad un certo punto, Amy ruba il cellulare del cugino maggiore. Quando la prende, Amy lo prega di restituirgli il telefono. Quando lui rifiuta, lei inizia a spogliarsi.

Amy si toglie i pantaloncini davanti a suo cugino.

Quindi, si chiude in bagno, scatta una foto dei suoi genitali nudi e la pubblica sui social media.

Vedendo questa follia accadere, la madre e la nonna di Amy iniziano a credere che sia posseduta da uno spirito malvagio. Quindi fanno in modo che Amy si sottoponga a una sorta di rituale di purificazione (o esorcismo) in cui le gettano dell’acqua. Anche se questa scena dovrebbe essere simbolica a un certo livello, finisce per riguardare un’Amy bagnata impegnata a twerkare.

Amy è in mutande mentre “balla” febbrilmente. Ovviamente la telecamera ingrandisce il suo sedere. Devono dare ai pedofili quello che vogliono.

Dopo tutta questa follia, il film culmina con le Cuties che eseguono una coreografia in un parco per vincere una competizione. Per diversi minuti, le ragazze eseguono una mossa suggestiva dopo l’altra.

Le bambine allargano le gambe più volte, si toccano le parti intime e fanno ogni tipo di smorfia. È davvero un punto basso nella cultura popolare.

A questo punto, Amy ha un’illuminazione, inizia a piangere e corre a casa. Alla fine, la vediamo saltare la corda con alcune ragazze, indicando che vuole essere di nuovo una bambina. Questa scena ha portato le persone a dire “vedi, questo film era contro la sessualizzazione dei bambini”. Tuttavia, questa conclusione di cinque minuti è stata preceduta da un’ora e mezza di sessualizzazione completa.

CONCLUDENDO
Alcuni potrebbero chiedersi perché ho dovuto pubblicare così tanti screenshot e impegnarmi in descrizioni grafiche del genere. Bene, lo ho fatto perche` questo film è su Netflix e di facile accesso per tutti. E milioni lo hanno guardato. Non solo, in realtà è anche lodato dai mass media e ha vinto premi prestigiosi. Lo scopo di questo articolo era di mettere in mostra esattamente il tipo di contenuto che queste persone stanno elogiando e difendendo. Questo è ciò che i mass media stanno sostenendo in questo momento. Stanno combattendo con le unghie e con i denti per mantenere questo film su Netflix (nonostante le massicce petizioni contro di esso) e vogliono che rimanga parte della cultura popolare.

Per anni, questo sito ha documentato il chiaro programma di sessualizzazione dei bambini. Bene, questo è dove siamo arrivati oggi. Cuties rappresenta ancora un altro passo per normalizzare la pedofilia.

Perché esiste questa agenda? In poche parole, l’élite occulta è piena di pedofili. Vogliono che il loro “stile di vita” sia normalizzato. Vogliono vedere i bambini sessualizzati nei mass media. E, per colmare questo divario, incoraggiano anche i bambini a sessualizzarsi. La ricompensa: sembrare cool e attirare l’attenzione.

In breve, Cuties è su Netflix perché soddisfa l’agenda dell’élite. Se così non fosse, non sapresti nemmeno che esiste.

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00

Twitter censura il video di C-Span dove Biden tocca le bambine definendolo “sfruttamento minorile”

Il filmato di C-Span dove Joe Biden, secondo molti, tocca in modo inappropriato delle bambine è stato segnalato e rimosso da Twitter per aver violato la sua “Politica sullo sfruttamento sessuale infantile”.

Il problema è emerso dopo che l’attivista progressista texano Johnny Graz ha sostenuto che Biden dovrebbe essere indagato per violenza sessuale.

Jake Koenig ha risposto tentando di convalidare l’affermazione di Graz pubblicando la clip di Biden dove “salutava” delle bambine durante le cerimonie di giuramento congressuali nel 2015.

L’ormai famigerato filmato contiene numerosi esempi di ciò che affermano gli accusatori ovvero che il candidato alla presidenza tocca deliberatamente le ragazze in aree sensibili mentre altre volte sussurra nelle loro orecchie.

Tuttavia, quando Koenig ha pubblicato il filmato, il suo account è stato bloccato finché non ha accettato di eliminare il video.

“Ho provato a rispondere con un video che contiene prove su come Biden interagisce con donne e bambine, ma Twitter mi ha segnalato per aver tentato di pubblicare immagini di molestie su minori hahahahahahhaha. Immagino che Twitter sia d’accordo con @jvgraz “, ha twittato.

La clip è stata segnalata da Twitter perche` contiene materiale “proibito” che “viola le [loro] norme sullo sfruttamento sessuale dei bambini”.

Il motivo addotto per la rimozione del video è interessante dato che sembra confermare che Twitter considera inappropriato il comportamento di Biden nel filmato.

Potete vedere il filmato originale, pubblicato su YouTube, qui in seguito:

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00

Pedogate: La pedofilia nel complesso militare statunitense (Parte 8)

Ora che la mano perversamente distruttiva della Chiesa cattolica è stata smascherata attraverso i suoi diffusi abusi sessuali sui minori e la guerra fascista in collaborazione con i banchieri Rothchild e l’Impero anglo-americano, il prossimo obiettivo si concentrerà sugli scandali pedofili perpetrati dalla cabala principalmente attraverso le sue operazioni militari e della CIA. Anche se sappiamo che i pedofili hanno indubbiamente abusato di bambini da quando gli esseri umani di basso livello hanno occupato questo pianeta, questo capitolo affronterà i principali scandali che hanno iniziato ad emergere negli anni ’80 in vari asili nido in tutta l’America. Un resoconto dei casi più significativi sarà presentato come prova incontrovertibile che i pedofili ai vertici del potere che commettono orrendi crimini sessuali contro la nostra popolazione minorenne sono stati gravemente sottostimati e repressi per molto tempo. Analizzare uno scandalo dopo l’altro dovrebbe dare al lettore una percezione chiara del fatto che le reti pedofile hanno operato ininterrottamente per molti decenni. I casi qui trattati non sono che una serie di casi discreti e isolati, semplicemente la punta di un iceberg.

Per oltre quattro decenni, lo sforzo congiunto tra elite e mass media per deviare, minimizzare, dissipare o negare l’incidenza eccessivamente alta di circoli internazionali di pedofilia e altri orribili crimini ha intenzionalmente promosso la falsa nozione che questi scandali siano sia estremamente rari che relativamente irrilevanti. Il caso più importante è il modo in cui MSM ha gestito in modo così sfacciatamente superificiale il discorso Pizzagate, [1] facendo di tutto per proteggere il proprietario di una pizzeria “povero, innocente, indifeso, preso di mira, da qualcosa di maligno e malvagio” che GQ Magazine ha incoronato come il 49 ° individuo più potente nella città più potente d’America, DC. [2] Con il NY Times, [3] Washington Post [4] e tutti i principali organi di stampa MSM che si sono precipitati in sua difesa insistendo sul fatto che un esercito di feroci calunniatori di Internet [5] si stava alleando contro la straordinaria pizzeria di James Alefantis fabbricando una storia orrenda dal nulla che persino, Alex Jones, ha minimizzato, [6] dimostrano solo perché il “pizzaiolo” è la 49esima persona più potente di Washington.

Nonostante la raccolta di prove circostanziali più che sufficienti basate su centinaia di email rilasciate da WikiLeaks su John Podesta [7] e foto di Instagram malate di Alefantis e le sue didascalie ancora più malate, tra cui alcune riguardanti” l’intrattenimento” fuori orario con esibizioni di pedofili “adatta alle famiglie” alla Comet Pizza , [8] indicano una probabilità più che alta che un circolo pedofilo con a capo Clinton-Obama-Podestà-Alefantis stia operando nella capitale degli Stati Uniti. Com’era prevedibile, né la polizia di Washington né l’FBI si sono presi la briga di indagare su tutto ciò poiché sono semplicemente pedine. [9] [10] [11]

Invece l’establishment ha dichiarato che le affermazioni che circolavano su internet erano pure ” fake news” messe assieme da un frenetico esercito online di folli cospiratori troppo zelanti [12] responsabili di aver indotto un altro lupo solitario a farsi giustizia da solo contro Comet Ping Pong, sparando un paio di colpi all’interno del locale solo per mostrare al mondo che faceva sul serio. Tutto questo a “dimostrare” quanto potesse essere pericoloso il linciaggio di Internet e le fake news. [13] Così, Pizzagate divenne l’occasione perfetta per un altro false flag hegeliano, per creare convenientemente il problema delle “fake news”, dando la “giusta” causa per lanciare una reazione ingegnerizzata – un altro bizzarro “pistolero solitario” che brandendo la sua arma automatica (come ulteriore promemoria per vietare le armi [14]) ha messo in pericolo il pubblico, fornendo convenientemente il pretesto perfetto per giustificare la soluzione del deep state – attuando urgentemente una legislazione radicale sulla censura di Internet [15] con l’obiettivo finale di rimuovere tutte le voci alternative dissidenti dalla visione del pubblico. [16] Questo è lo scenario finale in ogni regime totalitario nel corso della storia, per consentire la diffusione di menzogne ​​e propaganda vengono spacciate false narrative di regime ad una popolazione oppressa, disinformata e strettamente controllata.

Con Google, [17] Facebook, [18] Twitter, [19] YouTube [20] che si sono sottomesse pacificamente e rimodellate come estensioni del controllo fascista centralizzato Mockingbird CIA-NSA [21] [22], [23] l’accesso alla verità viene metodicamente eliminata … tutto per “proteggere” il pubblico dalle pericolose conseguenze delle “fake news”. Nonostante l’elite cerchi di censurare furiosamente la verita, noi cittadini del mondo conosciamo già da che membri e ` composto “Il ministero della propaganda” del deepstate: New York Times, Washington Post, CNN, Fox News, ABC, Time Magazine e i media di proprietà aziendale leggono tutti lo stesso copione il quale rappresenta la fonte “Ufficiale e Vera” delle loro (fake) news. Ma proprio per questo, molte bugie MSM sono state completamente smascherate [24] tanto che ben poche persone prendono sul serio la CNN et similia come fonti di notizie credibili. Un sondaggio dello scorso maggio ha rivelato che 2 americani su 3 credono che le notizie mainstream siano le vere fake news. [25]

Nonostante gli sforzi sfacciati e eccessivi dei media mainstream nel fare “damage control” per riguadagnare la credibilità perduta, i governanti della terra non riusciranno mai a sradicare la verità. La realtà stridente ed incredibilmente inquietante che circa un terzo di tutto il personale del governo degli Stati Uniti che occupa posizioni di potere importanti all’interno del Congresso, della magistratura e dei rami esecutivi sono pedofili, satanisti omicidi [26] (o attraverso ricatti compromessi e controllati) [27] complici nel commettere un genocidio umano [28] potrebbe essere troppo scioccante per essere creduto dalla maggior parte degli americani. Ma per coloro che sanno, ci sono prove più che lampanti e incriminanti. Uno degli scopi di questo libro è quello di far capire all’umanità la cruda realta` di cosa deve affrontare.

Un tema ricorrente in questa presentazione dovrebbe diventare chiaro al lettore. Dopo aver scoperto fatti inconfutabili che raccontano nei dettagli gli scandali pedofili, i tirapiedi del governo e i loro giornalisti MSM sistematicamente utilizzano misure di contenimento aggressive progettate per oscurare, confondere e nascondere la verita`. [29] [30] [31] Le tattiche di ostruzionismo dello stato profondo che usano l’inganno e la negazione sono accuratamente sezionate qui per scoprire come ricchi e potenti pedofili, tipo le orde all’interno della Chiesa cattolica, siano sempre rimasti al di sopra della legge, mai completamente indagati né perseguiti perché sono sistematicamente protetti e coperti da un muro impenetrabile. Nel frattempo, i predatori sessuali d’élite, i loro protettori subordinati e i loro sostenitori e propagandisti dei media pagati respingono e negano automaticamente le montagne di prove schiaccianti.

Il nostro viaggio oscuro inizia con gli scandali degli abusi rituali satanici (SRA) scoperti in diversi asili nido militari in tutta l’America negli anni ’80, e le contromisure del sistema criminale per coprire sommariamente e ridurre al minimo l’esposizione di quella brutale ferocia che è stata praticata in nome di Satana per innumerevoli millenni.

L’ABUSO RITUALE SATANICO ALLA MCMARTIN PRE-SCHOOL

Il primo grande scandalo di pedofilia negli Stati Uniti a ricevere attenzione internazionale ha avuto luogo nel 1983 alla McMartin Pre-School di Manhattan Beach, in California, [32] una piccola città di mare a poche miglia a sud dell’aeroporto di Los Angeles. Il caso McMartin si distingue come il processo penale più lungo e costoso nella storia degli Stati Uniti, che prosciugo` i contribuenti della California di 15 milioni di dollari [33] in una grottesca parodia della giustizia. Una volta che il caso è stato trattato dalla stampa, dopo lo shock iniziale e l’incredulità, i media e il pubblico si sono gradualmente rivoltati contro le affermazioni “poco credibili” dei bambini e dei loro genitori. I bugiardi del MSM proteggono sempre i pedofili, distorcendo e pervertendo la realtà in modo che i bambini vittime e i loro genitori siano quelli sotto processo nel tribunale dell’opinione pubblica. Un primo esempio di ciò è il ridicolo e il disprezzo accumulato dai poveri ragazzi che hanno insistito sul fatto di essere stati scortati attraverso tunnel sotterranei sotto l’asilo nido che sono stati successivamente scoperti dopo l’archiviazione del caso. [34] In un’altra mossa ovvia per nascondere la verità, i giornalisti del LA Times e MSM hanno lasciato perdere il caso nell’istante in cui sono stati scoperti i tunnel, rivendicando le affermazioni dei bambini. Le vittime hanno riferito che i loro aggressori, per ridurli al silenzio omertoso, minacciavano di morte loro e i loro genitori mentre gli mostravano tartarughe, conigli e altri animali vivi torturati e uccisi sadisticamente. Successivamente vennero dissotterrate 77 ossa di animali nella proprietà dopo il processo, ancora una volta una prova importante che non viene presa in considerazione dal punto di vista legale. Diversi bambini sono stati diagnosticati dal punto di vista medico con malattie sessualmente trasmissibili. Ma tutte queste informazioni vitali non sono mai state introdotte in aula.

Inizialmente lo spettacolo altamente sensazionalizzato ha colto la nazione sotto shock per il fatto che un male così impensabile potesse effettivamente esistere. La famiglia McMartin-Buckey che possedeva e gestiva l’asilo nido era tra i cinque imputati accusati di aver commesso 207 casi di abusi sessuali su minori. A peggiorare le cose, nel 1985 una produzione della HBO presumibilmente creata dal scrittore premio Oscar Abby Mann (noto per aver usato scrittori fantasma) e sua moglie Myra, co-prodotta con il regista e sceneggiatore premio Oscar Oliver Stone, intitolato “The Accictment: The McMartin Trial ” Il documentario era nettamente a favore dei pedofili. [35] aveva come scopo proteggere la pratica del rituale satanico su minori che opera a Los Angeles, i Manns hanno basato la loro sceneggiatura su un libro sul caso McMartin intitolato The Politics of Child Abuse [36] scritto da una coppia di sposi – Paul e Shirley Eberle, che erano pedofili noti[37].

Sette anni dopo l’inizio, il caso è stato rigettato dal tribunale nel 1990 con assoluzioni o sospensioni per tutti gli imputati. Dopo che le prove critiche sono scomparse, combinate con così tante prove cruciali nascoste dal processo, e grossolani errori legali apparentemente destinati a minare l’accusa, combinati con sette anni estenuanti di copertura mediatica ostile e un pubblico scettico che criticava le vittime minori e i loro genitori, la vergognosa debacle non ha portato da nessuna parte. Il motivo per cui la giustizia non ha mai fatto il suo corso e perche i politici, gli intrattenitori e gli atleti di LA sarebbero stati giudicati colpevoli di pedofilia satanica. Si e ` scoperto che i Buckey erano principalmente i fornitori di vittime per l’élite locale luciferina. [38]

Un certo numero di morti sospette associate al caso McMartin indicano una massiva operazione di insabbiamento. La posta in gioco era così alta, che le persone morirono misteriosamente e di proposito, il caso dei pubblici ministeri era completamente fallito. Un giovane ex poliziotto in buona salute e padre di recente diventato investigatore privato Paul Bynum appena prima di testimoniare sui tunnel sotterranei e` stato “suicidato” con un foro di proiettile nella sua testa. Nel 1983 una madre Judy Johnson scoprì per la prima volta che suo figlio di due anni era arrivato a casa da scuola con l’ano sanguinante, lo portò dal suo medico il quale la indirizzò da uno specialista che confermò che era stato sodomizzato, cosa che fece iniziare le indagini della polizia. [39 ] Ma Judy è stata successivamente denigrata dalla stampa come malata di mente e paranoica, e solo tre anni dopo l’inchiesta è stata trovata morta per avvelenamento da alcol. Nel 1976 all’agente di polizia Paul Bynum era stato assegnato un caso di stupro e omicidio, la vittima era l’ex moglie del cantante Bill Medley, Karen Klaas, morta un’ora dopo aver lasciato il figlio alla McMartin Preschool. Nel 1984 il marito, vedovo, Gerald Klaas, precipitò da un dirupo dell’Oregon e morì un mese dopo che furono emesse le accuse nel caso McMartin. [40]

Con il caso McMartin, è stato dolorosamente stabilito il precedente di quello che sarebbe diventato un modello ripetuto e pervasivo di orrenda rivittimizzazione sia dei bambini vittime di abusi che delle loro famiglie. Il sistema giudiziario non solo negli Stati Uniti ma praticamente in ogni paese è così corrotto e avvelenato da proteggere gli assassini pedofili d’élite a scapito delle vite preziose dei bambini. Per disegno diabolico, lo stesso risultato triste, tragico e patetico è stato replicato praticamente in ogni caso in Europa, Australia e nel mondo intero. È ora che noi cittadini di questa terra riteniamo i colpevoli responsabili e affrontiamo che dilaga il male in mezzo a noi.

SCANDALO DELL’ASILO NIDO DI WEST POINT

Un decennio dopo essermi diplomato all’Accademia militare degli Stati Uniti, almeno due membri del personale che lavoravano presso il Centro per lo sviluppo dei bambini di West Point stavano torturando e sodomizzando bambini da uno a sei anni di età. Ma poiché West Point è un’istituzione storica così “onorevole e venerabile”, così strettamente legata agli amati eroi di guerra americani e che gode ancora oggi della sua immagine e reputazione nitidissime e sterili (che la mia esperienza di prima mano unica smonta e cancella completamente). L’abuso rituale satanico di bambini piccoli a West Point durante la metà degli anni ’80 non si è quasi mai manifestato sulla stampa, solo un fugace blip in tv. In effetti, nonostante abbia scritto la mia storia di West Point che espone le bugie, la corruzione e l’abietta incapacità di produrre una leadership morale forte, [41] anche io ero totalmente all’oscuro di questo in gran parte sconosciuto scandalo fino a quando iniziare a fare ricerche e scrivere articoli sul Pizzagate qualche anno fa. [42]

Nel luglio 1984 i genitori di una bambina di 3 anni contattarono la polizia militare di West Pont affermando che il loro bambino era stato aggredito sessualmente presso il West Point Child Development Center, l’asilo nido a carico di entrambi i militari (per un totale di 120 bambini ) e dipendenti civili (di cui altri 30 bambini). Un medico dell’ospedale di West Point ha osservato che la vagina della bambina era stata lacerata. [43] Quando la divisione investigativa criminale dell’esercito (CID) ha appreso che i sospetti accusati erano civili, il caso è stato immediatamente trasferito all’FBI, che alla fine di luglio 1984 ha iniziato a indagare sulla struttura di 40 dipendenti che serve 150 bambini neonati. Almeno 11 bambini (e probabilmente dozzine di più) sono stati molestati sessualmente e maltrattati fisicamente con ustioni e contusioni all’asilo nido dell’Accademia militare da almeno due donne del personale civile che agivano come assistenti dell’insegnante. [44]

Le accuse affermavano che l’abuso rituale satanico veniva perpetrato dai membri di un culto adoratore del diavolo tra il 1983 e il 1984 che includeva sacrifici animali e abusi fisici inflitti ai bambini piccoli. Successivamente, i bambini intervistati hanno riferito di essere stati costretti a mangiare merda e bere piscio, e di essere stati ricoperti di feci durante l’abuso rituale satanico. [45] Molti hanno anche accennato all’essere stati cacciati dall’asilo nido, spogliati nudi e sfruttati per fotografie pedoporografiche. Il numero dell’edificio del West Point Child Development Center dove si è verificato l’abuso satanico era 666, successivamente cambiato dai funzionari dell’Accademia in 673 poiché 666 è il marchio o il numero della bestia. [46]

Quando i bambini hanno iniziato a verbalizzare e mostrare segni di abuso sessuale ai loro genitori, questi ultimi hanno riportato le loro preoccupazioni allo staff del Centro, alla polizia militare, all’FBI, alle autorità mediche di West Point, le loro accuse sono state sommariamente respinte, ignorate e categoricamente negate. Ai genitori è stato detto che i due membri del personale accusati avevano entrambi superato i test della macchina della verità. [47] Gli investigatori dell’FBI si sono presentati a casa dei genitori per interrogarli senza registratori o senza addirittura prendersi la briga di prendere appunti, gettando dubbi sulle capacità educative dei genitori. Fin dall’inizio della presunta indagine, era chiaro che le autorità coinvolte erano più preoccupate di soffocare e contenere la verità che di scoprirla.

Il dottore medico capitano William R. Grote, il cui bambino di 3 anni è stato violentato sessualmente, è diventato così sconvolto per come l’Accademia ha gestito male le prove e le preoccupazioni dei genitori che ha rifiutato una promozione a maggiore nel giugno 1985 e subito dopo ha rassegnato le dimissioni dalla sua commissione ufficiale. Nelle sue parole:

Non posso accettare la promozione in un sistema che inizialmente si rifiutava di riconoscere e ora rifiuta di occuparsi delle vittime di abusi sui minori che si sono verificati presso il West Point Child Development Center. [48]

Nonostante un’indagine “esaustiva” dell’FBI durata oltre un anno condotta da una squadra di 60 agenti dell’FBI, alla fine, nel 1985, né l’esercito degli Stati Uniti né West Point né l’ufficio del procuratore del distretto meridionale di New York hanno incriminato o arrestato qualcuno per i crimini orribili commessi. [49] Né il governo o l’esercito hanno ammesso la colpevolezza che alcun crimine sia mai avvenuto quando le prove fisiche e psicologiche che si accumulavano erano monumentali.

Sebbene il dottor Grote fosse tra i primi genitori a intentare una causa contro l’Accademia, scelse di non perseguire la successiva causa civile intentata dai genitori che alla fine fu risolta nel maggio 1991. [50] Stranamente simile al vergognoso esito del pasticciato caso McMartin in California, dopo gli stessi sette anni dolorosi e agonizzanti per i bambini maltrattati, sono stati costretti a testimoniare che i colpevoli rimasero impuniti perché entrambi i casi penali si rifiutarono di accettare prove inconfutabili e alla fine furono abbandonati.

In risposta alla causa civile dei genitori di West Point, due anni prima che fosse risolta, una squadra indipendente dell’Università della Pennsylvania fu chiamata ad esporre i propri risultati probatori poiché l’indagine dell’FBI era stata intenzionalmente gestita in modo scadente. E sulla base del rapporto sigillato, è stato raggiunto un accordo finanziario di milioni, indicando ovviamente l’ammissione complice che si sono verificati abusi sostanziali che hanno coinvolto almeno nove dei bambini. Dopo sette anni orribili, la causa civile di West Point è stata finalmente risolta, assegnando a nove famiglie un risarcimento di $ 1,2 milioni, portando il totale a $ 2,7 milioni da sborsare nel tempo ai bambini maltrattati con assegnazione finale al raggiungimento dell’età adulta, che va da $ 25.000 a $ 625.000 per vittima … piccola consolazione per l’inferno che furono costretti a sopportare. [51]

Il dottor William Grote, che al momento dell’accordo aveva uno studio medico privato civile nel New Jersey, ha detto questo sull’esito della sordida vicenda:

Sfortunatamente, i soldi non possono … annullare il trauma subito da decine di bambini a West Point … perché le persone con responsabilità non hanno esercitato quella responsabilità. Che diavolo è un accordo? … Potrebbero aver sorpreso queste persone mentre lo facevano. Abbiamo la tendenza a pensare che tutto ciò che è cattivo e malvagio si trovi dall’altra parte del Pacifico o dell’Atlantico. E non è così. [52]

Prima di diventare il sindaco di New York City, Rudy Giuliani era il procuratore degli Stati Uniti all’epoca responsabile del caso West Point. [53] Lo ha rapidamente fatto scomparire per limitare i danni, in collusione con i vertici militari dell’Accademia e del Pentagono, complice nel consentire che l’abuso rituale satanico non solo avesse luogo, ma che continuasse anche dopo che le denunce iniziali dei genitori furono presentate. Chiaramente West Point, l’esercito e il governo federale degli Stati Uniti hanno posto i propri interessi criminali davanti ai bambini in pericolo al fine di ridurre al minimo la pubblicità negativa ed evitare quella che sarebbe stata attirata dall’attenzione dei media mondiali su Giuliani e sull’esercito e sul fatto che avessero adempiuto al loro obbligo legale e morale di richiede incriminazioni, arresti e procedimenti giudiziari.

Questo puro male si è rivelato un precursore di ciò che stava per accadere, quando 10 anni dopo il sindaco di New York Giuliani, come un insider traditore, ha saputo degli attacchi alle torri gemelle prima dell’evento false flag dell’11 settembre e poco dopo è stato ripreso dalla telecamera mentre mentiva al riguardo. [54] E poi un decennio fa, mentre Giuliani era in corsa per la presidenza degli Stati Uniti come candidato del GOP, ha mostrato ancora una volta la sua ambigua personalita`. Ha difeso pubblicamente e assunto nella sua società di consulenza un prete caduto in disgrazia accusato di molestie sessuali su ragazzi adolescenti. [55] A seguito di un’indagine da parte di un gran giurì nel 2002, a causa di accuse di pedofilia risalenti al 1975, con scadenza dei termini di prescrizione, la Chiesa cattolica ha scelto di mantenere l’amico di Giuliani e monsignore della diocesi di Long Island, ma gli ha proibito di svolgere compiti sacerdotali. o apparire in pubblico come sacerdote. Quindi, finché non indossa le vesti sacerdotali, a quanto pare riesce a rimanere sui libri paga sia del Vaticano che di Giuliani, pur continuando a molestare i bambini. A proposito, le sue due fonti di reddito consentono a questo presunto pedofilo di possedere in comproprietà una proprietà sul lungomare di Manhattan del valore di mezzo milione di dollari.

L’attuale sovrintendente generale di West Point Bob Caslen (classe West Point del 1975) al momento dello scandalo degli abusi sessuali era un maggiore e un apologista dell’esercito:

Avevamo un gruppo di bambini che hanno subito diversi tipi di abuso e le preoccupazioni dei genitori in cerca di assistenza sono rimaste inascoltate. Le cure mediche per gli abusi satanici erano troppo dispendiose. Era molto al di là di ciò che (l’esercito) poteva gestire. [56]

Ovviamente né West Point né il Pentagono si sono mossi per rispondere sinceramente ai bisogni delle vittime e delle loro famiglie perché il loro programma di fondo per tutto il tempo era chiaramente il controllo dei danni.

Dopo aver intervistato più di 950 potenziali testimoni, tra cui decine di bambini di età compresa tra 2 e 6 anni, alla fine dell’ottobre 1985 ad oltre un anno nell’indagine, tramite una lettera al sovrintendente di West Point, Giuliani fece il suo annuncio dietro le quinte di una falsa accusa, sostenendo che mentre “indicazioni” di comportamenti pedofili potevano essere presenti, rimanevano “prove sostanziali insufficienti per perseguire il caso”. [57] Due anni dopo, nel 1987 Giuliani ebbe la faccia tosta di insistere sul fatto che la sua indagine “dettagliata” mostrava che “solo uno o due bambini sono stati maltrattati”. Chiaramente un altro insabbiamento del governo è stato silenziosamente imposto all’America.

In risposta, un residente di lunga data della zona ha trascorso i tre anni successivi organizzando un gruppo di sostegno per le famiglie delle vittime e mobilitando proteste locali per chiedere al Dipartimento di Giustizia di riaprire le indagini. Disse:

Quando ho visto i titoli sulla pedopornografia a West Point, mi ha colpito al cuore. So che West Point è bello solo a livello superficiale. Erano decisamente crudeli con i genitori. [58]

L’attivista scoraggiata ha realizzato l’argomento decisivo, dimostrando al di là di ogni dubbio che Washington era colpevole di un insabbiamento arrivato sotto forma di una lettera dell’avvocato del Dipartimento di Giustizia Mary C. Spearing a nome della National Obscenity Enforcement Unit il quale inequivocabilmente affermava:

Sfortunatamente, durante la nostra revisione non sono emerse nuove prove, rivelazioni o accenni di illeciti o negligenze. [59]

Immediatamente dopo l’accordo finanziario nel 1991, il quotidiano locale di Middletown, New York, The Times Herald Record, ha pubblicato un ampio ed equo articolo che racconta la triste tragica storia, con il contributo di alcuni genitori di West Point. Il titolo del pezzo era “A Legacy of Pain: Settlement Doesn’t Ease Abused Children’s Fears”. La frase di apertura ha rivelato che la bambina che a 3 anni aveva iniziato a divulgare le storie sugli’abusi, 7 anni dopo, all’età di 10 anni non riusciva ad andare in bagno da sola con sua madre che doveva stare a guardia della porta. Gli effetti del trauma sessuale vissuto anni prima potrebbe accompagnarla per il resto della sua vita. La vittima di abusi ha chiesto a sua madre se sarebbe stata in grado di avere figli quando sarebbe cresciuta. La madre si lamentava:

È successo sette anni fa e le cose non sono andate meglio. Chiede costantemente: “E se fossimo in negozio, mamma, e vediamo queste persone? Mi faranno del male? “… Questo è costantemente nella sua mente perché sa che queste persone non sono in prigione per quello che le hanno fatto … Queste persone hanno rubato i nostri bambini. (Lei) non è per niente come era una volta. È una bambina molto arrabbiata. Non si fida di nessuno. Non è più come prima che accadesse.[60]

Il danno catastrofico alle giovanissime vittime di traumi sessuali inflitti da pedofili è un’affezione permanente dalla quale molti non si riprendono mai. [61] Cambia irreversibilmente ogni cosa nella vita sia dei bambini vittime di abusi che delle loro famiglie. E non sono stati solo i satanisti malati a perpetrare questo inferno sulle famiglie vittimizzate, ma West Point e il governo federale sono stati ugualmente violenti e criminalmente negligenti e colpevoli. Anni dopo una madre lotta ancora per denunciare i terribili effetti che l’abuso hanno avuto su sua figlia:

Per quanto mi riguarda, il governo ha dato loro la licenza di abusare di altri bambini. Devo spiegare a mia figlia che queste persone sono ancora là fuori. E ha ancora gli incubi. Ha paura che di notte entrino dalla finestra per prenderla. [62]

Dopo aver deliberatamente soppresso enormi quantità di prove mediche e psicologiche provenienti da dozzine di bambini e testimoni vittimizzati, il governo degli Stati Uniti e il Pentagono hanno protetto un culto satanico organizzato che probabilmente faceva parte della più ampia rete nazionale affiliata e gestita dalla CIA e dall’intelligence militare. . La falsa affermazione dei federali sulla mancanza di prove ovviamente proteggeva anche la reputazione incontaminata di West Point cosi` come la CIA. I loro interessi criminali erano ovviamente molto più importanti degli interessi e del benessere di bambini piccoli vulnerabili e indifesi brutalmente torturati e violentati satanicamente, dimostrando da solo che gli psicopatici senz’anima sono al comando.

Ciò che rende il caso di West Point ancora più scioccante ed eclatante è che nell’agosto 1983, 11 mesi prima che gli abusi sessuali venissero denunciati, un sergente dell’esercito violento di stanza all’Accademia che era il fidanzato di una delle madri uccise suo figlio di 22 mesi. e fu semplicemente congedato con disonore. Il colonnello responsabile della protezione dei bambini di West Point ha scritto una lettera al sovrintendente di West Point, il tenente generale Willard Scott Jr., affermando:

La comunità ha ricevuto un messaggio devastante: West Point e l’esercito prendono alla leggera gli abusi sui minori e non lo considerano un reato grave. [63]

Un laureato di West Point e pediatra Dr.Pat Jones di stanza all’Accademia la cui figlia di 15 mesi è stata molestata sessualmente ha osservato:

Il ragazzo che ha ucciso il bambino di 22 mesi è stato liberato. L’hanno semplicemente cacciato dall’esercito per impedire qualsiasi pubblicità. Ho provato a dimettermi dall’associazione alumni e mi vergogno anche solo di essere di quel posto. [64]

Un paio di anni dopo lo scoppio dello scandalo di West Point, il più famigerato abuso sessuale satanico ritualizzato nell’esercito è emerso nel Presidio di San Francisco, dove il tenente colonnello Michael A. Aquino era fortemente coinvolto nella pedofilia satanista.

LO SCANDALO DI PRESIDIO

La postazione militare dell’esercito statunitense nota come Presidio era stata per quarant’anni il quartier generale della 6a armata [65] quando scoppiò lo scandalo degli abusi sui minori nel novembre 1986. Otto anni dopo la base dell’Esercito della costa del Pacifico occidentale sarebbe stata chiusa quando nel 1994 lo storico punto di riferimento a San Francisco adiacente al Golden Gate Bridge è stato trasferito al National Park Service Golden Gate Recreation Area come estensione del Golden Gate Park. [66] Ma venerdì 14 novembre 1986 un bambino di tre anni che frequentava il Presidio Child Development Center (CDC), l’asilo nido e il doposcuola per i bambini delle famiglie di stanza, iniziò a mostrare segni di stress e traumi, più tardi quel giorno. informando sua madre che uno dei suoi insegnanti gli aveva toccato il pene e gli aveva infilato una matita nell’ano. [67] Nei giorni successivi i genitori hanno informato lo staff del CDC, il padre del ragazzo, il capitano Mike Tobin, ha parlato con il cappellano dell’esercito e immediatamente è stata contattata la divisione investigativa criminale dell’esercito.

Come nel caso di West Point, esistevano evidenti segnali di allarme prima dell’iniziale denuncia per abusi. Il Presidio’s Child Development Center ha fatto arrestare un coordinatore dei servizi di sostegno all’infanzia per aver aggredito una dipendente donna, che un anno prima aveva denunciato il trattamento abusivo dei bambini presso il centro quasi sei anni prima dell’accusa del bambino. L’accusa di aggressione apparentemente fu il risultato di pettegolezzi ed è stata ritirata per mancanza di prove. L’allora capo delle indagini sui minori del Presidio sostiene che quella stessa dipendente di sesso femminile aveva accusato altro personale del Centro di toccare i genitali dei bambini. [68]

Durante i suoi quattro anni al Presidio Center, l’informatrice ha anche riferito che il personale ha abusato fisicamente di bambini, incluso l’allora direttore del CDC che ha picchiato un bambino. Ma invece di rispondere in modo appropriato alle sue continue lamentele, non è mai stato fatto nulla per correggere il peggioramento della situazione. Lo stress crescente ha fatto sì che la donna alla fine si dimettesse, sostenendo che “fini` per avere un esaurimento nervoso” a causa del suo calvario. [69] Nonostante la gestione grossolanamente scarsa che ha creato un ambiente tossico incoraggiando solo ulteriori abusi sui bambini, un’indagine successiva in risposta alle numerose preoccupazioni e reclami di un dipendente ha determinato che almeno tre membri del personale del Centro erano stati minacciati di perdita del lavoro se avessero detto la verità di ciò che stava accadendo. Quando sono state sollevate accuse di abusi sessuali su minori, il maresciallo preposto ha detto al capo delle indagini minorili Ed Albanoski che non c’era nulla da esaminare e senza mezzi termini, che la situazione sarebbe stata gestita internamente. Nonostante la grave negligenza dell’esercito, intuitivamente l’investigatore ostacolato conservò il rapporto della polizia militare n. 00193-82 / MP1026-82-047, datato 4 febbraio 1982, quasi cinque anni prima delle rivelazioni del bambino. [70]

Alla fine, la catena di comando interna cerco` di proteggere sia il direttore che il coordinatore dei servizi di supporto, lasciando che gli abusi sui minori al Presidio continuassero a crescere. Si può facilmente vedere il modello sorprendentemente identico e parallelo dell’aumento degli abusi negli asili nido militari della costa orientale e occidentale: l’omicidio inascoltato di bambini a West Point e l’osservazione di aggressioni fisiche e abusi sessuali al Presidio prima dell’inizio di qualsiasi indagine formale. In effetti, invece di punire il coordinatore dei servizi per l’infanzia dopo che ha mostrato segni di violenza nei confronti dell’unica donna che ha cercato di denunciare gli abusi, come è tipico all’interno dell’ambiente militare gerarchico, la grossolana incompetenza venne ricompensata. Un anno dopo il Comando delle Forze dell’Esercito degli Stati Uniti lo ha elogiato ufficialmente:

Facendo un ottimo lavoro come coordinatore dei servizi di sostegno all’infanzia. Il programma di formazione del personale che ha sviluppato utilizzando i moduli Military Child Care è un modello per l’esercito. [71]

In ogni caso, c’erano altri campanelli d’allarme all’orizzonte. Più di un anno e mezzo prima che il bambino si lamentasse degli abusi nel novembre 1986, la figlia di un capitano dell’esercito spiegò ai suoi genitori che una macchia rossa sulla sua mano era stata causata da un membro dello staff che teneva le mani di lei e di altri bambini vicine al riflesso ardente causato da una lente d’ingrandimento. Un giorno dopo che il padre si è confrontato con lo stesso coordinatore del servizio, gli è stato detto che “è la parola di sua figlia contro quella del [personale], quindi non potevano fare nulla”. [72] Saggiamente, il capitano cambio` asilo nido. Ricordiamo che anche il personale satanista dell’asilo nido di West Point avrebbe impiegato le stesse tecniche per torturare le sue piccole vittime. Un modello di abuso rituale satanico praticato in un luogo spesso assomiglierà o sarà identico agli stessi metodi di tortura utilizzati altrove, suggerendo l’esistenza di una rete satanica strutturata a livello nazionale.

Nel giugno 1986, cinque mesi prima dell’indagine del CID, si verificò un altro evento, quando una madre che aveva appena lasciato la figlia all’asilo osservò un membro dello staff mettere le mani all’interno dei pantaloni di un bambino toccando la sua area genitale e poi dentro il top di sua figlia facendole il solletico. Dopo aver riferito questo al vicedirettore, le è stato detto che lo staff “stava solo giocando innocentemente” con la bambina. [73] Ancora preoccupata, la madre è andata dal coordinatore dei servizi per l’infanzia e ha condiviso con lui ciò a cui aveva assistito. Più tardi quello stesso giorno ha chiamato per dire che avrebbe “scritto qualcosa nella sua cartella personale”. Dopo aver seguito il capitano incaricato della supervisione dei dipendenti civili del Centro, il genitore persistente e preoccupato è stato rassicurato che il CID stava esaminando la questione, ma alla fine, ancora una volta “non c’erano prove sufficienti” per giudicare in modo definitivo qualsiasi illecito avesse avuto luogo. E un anno dopo il peggior incubo della madre preoccupata si materializzò quando apprese che sua figlia era tra le molestate.

Ancora una volta, proprio come con il flagello della pedofilia nella chiesa, le forze armate statunitensi avevano da tempo stabilito il proprio modello per coprire i propri crimini, dalle atrocità di guerra regolarmente commesse nell’Operazione Speedy Express [74] in decine di villaggi vietnamiti come il massacro di My Lai una decade e mezzo prima, [75] al proteggere costantemente gli autori di abusi sui minori nelle postazioni militari durante gli anni ’80. La catena di comando dell’esercito tollera consapevolmente se non incoraggia la criminalità dilagante, dall’omicidio al grave abuso di minori, in ogni caso consentendole di prosperare e peggiorare per anni prima di raggiungere la fase di crisi. Questo “sistema” di lunga data caratterizzato da un sigillo sistemico di segretezza e occultamento non è niente di nuovo, e` solo altamente sintomatico di quanto il sistema americano sia patologicamente malato e volutamente indirizzato verso una tirannia fascista, non diversamente dall’Unione Sovietica della guerra fredda. [76]

Se fin dall’inizio fossero state prese misure correttive appropriate in queste postazioni militari negli anni ’80, migliaia di bambini avrebbero evitato di essere traumatizzati a vita. Ma fin dall’inizio, proteggere gli innocenti non è mai stata la priorità del governo e dei militari.

Con quasi 1.000 basi militari statunitensi sparse in tutto il pianeta, [77] le reti mondiali di traffico di esseri umani all’interno di un’enorme industria del sesso continuano a prosperare, fornendo un flusso costante di giovani donne sfruttate e ragazze minorenni [e ragazzi] come vittime di abusi per i militari americani. [78] Dall’enorme profitto di 150 miliardi di dollari all’anno derivante dal traffico mondiale, due terzi o 99 miliardi di dollari sono generati dalla sola industria della schiavitù sessuale. [79] Il Rapporto globale 2016 delle Nazioni Unite sulla tratta di persone ha rilevato che la maggior parte delle nazioni (106 su 193) hanno vittime di tratte sessuali intrappolate all’interno dei loro confini. [80] Con le statistiche più recenti che mostrano che un quarto di tutte le vittime della tratta di esseri umani sono bambini, e 1,8 milioni di bambini vengono ridotti in schiavitù ogni anno [81], il numero totale degli attuali bambini schiavi in ​​questo mondo deve essere considerevolmente superiore alla stima di dieci anni fa. di 13 milioni di bambini. [82] Chiaramente l’abuso sessuale sui minori è diventato un flagello fuori controllo su questa terra. E con 200.000 forze armate statunitensi disperse [83] in ogni continente, [84] le operazioni di traffico sessuale, dato l’attuale pericolo di esposizione, si sono spostate ad un livello ancora piu` segreto e sotterraneo.

Comprendendo questa pervasiva epidemia di pedofilia da una prospettiva più ampia, sono stati i laboratori di intelligence militare delle operazioni nere (denominati “milab”), basi sotterranee sia nazionali che estere – che sono sempre state le principali sedi segrete dove il governo degli Stati Uniti sperimentava con l’MK Ultra / I programmi di controllo mentale indotti da traumi Monarch (usati anche per il cosiddetto rapimento “alieno” militare) [85] dai primi giorni degli esperimenti nazisti del dottor Mengele negli anni ’50 fino a il presente. [86] Pertanto, le due più grandi istituzioni statunitensi incaricate di proteggere i cittadini americani – il governo federale degli Stati Uniti e le forze armate statunitensi – sono stati i peggiori delinquenti, distruggendo premeditatamente le vite di milioni di bambini [e adulti] americani insieme alle loro famiglie, guidati da una diabolica rete di società segrete sataniche che il tenente colonnello Aquino, un ammiratore dei nazisti, esemplifica. [87]

Per molto tempo le elite al comando, impegnati ad allevare la loro “super razza”, hanno sempre considerato la classe lavoratrice americana con totale disprezzo, [88] come ereditariamente inferiore, considerandoci “deplorevoli” e “cibo inutile”, “beni di consumo” per pedofili quali Hillary Clinton [89] e Henry Kissinger. [90] Eessenziale che i cittadini di tutto il mondo prima o poi si rendano conto che tutti i nostri governi di proprietà dell'élite fanno parte di questo sistema globale demoniaco che è tutt'altro che amico e protettore. In effetti, con il democidio (il governo che uccide i propri cittadini) – non la guerra – il più grande killer globale nella storia moderna (a 262 milioni, 6 volte le morti in combattimento), [91] i globalisti si stanno muovendo verso la soluzione finale, ovvero la quasi completa distruzione della razza umana. [92]

Tornando al caso di Presidio e al bambino di 3 anni Tobin abusato sessualmente, dopo essere stato intervistato in videocassetta la mattina del 21 novembre 1986 dal CID, nel pomeriggio è stato visitato da un medico del San Francisco General Hospital Child Adolescent Sexual Abuse Referral Center (CASARC) ed è stato confermato che il bambino era stato stuprato analmente. [93] Nonostante una raffica di riunioni al Presidio in reazione alle scoperte mediche che gli abusi sessuali si erano effettivamente verificati, l’esercito ha remato contro, impiegando quasi due settimane per formare un gruppo di risposta strategica e quasi un mese prima di informare gli altri genitori i cui figli erano alunni nella classe dell’insegnante pedofilo. Il 35enne accusato, Gary Hambright, era stato ordinato ministro battista meridionale a Takoma, Washington prima di trasferirsi a San Francisco nel 1977 per diventare un insegnante part-time.

Nel corso dell’indagine CID durata quasi un anno, un totale di sessanta bambini tra i 3 ei 7 anni sono stati classificati come vittime di abusi. Normalmente, in base alla legge statale, gli asili nido vengono immediatamente chiusi non appena si sospetta un abuso, ma nei casi di Presidio e West Point gestiti a livello federale, è stato permesso loro di rimanere aperti con conseguente molestia ancora di più bambini. All’asilo nido Presidio non e successo nulla per un anno intero dopo che le prove di abusi sono emerse per la prima volta mentre la struttura di West Point non è mai stata chiusa. La riunione strategica dell'esercito a dicembre includeva il comando dell'ufficiale del Presidio, l'FBI, l'ufficio del procuratore degli Stati Uniti e membri del CASARC. La lettera che uscì più tardi quel mese ai 242 genitori i cui figli frequentavano la classe di Hambright specificò falsamente che si era verificato un solo presunto incidente, ingannando intenzionalmente i genitori facendogli credere che fosse solo un singolo caso isolato. [95] Nel frattempo, ancora una volta, proprio come a West Point, Hambright e altro personale del Centro hanno continuato a lavorare, molto probabilmente abusando di altri bambini. Fu nell'aprile successivo, solo dopo che i Tobin e alcuni altri genitori costrinsero l'esercito a informare tutti i genitori in una seconda lettera, che l'abuso sessuale si dimostro` molto piu` diffuso di quanto inizialmente segnalato. Ma a quel punto i bambini stavano parlando e i genitori stavano diventando sempre più sconvolti e allarmati, apprendendo che molti dei loro figli erano stati maltrattati, e non solo da Hambright.

A Presidio sono emersi esattamente gli stessi orribili dettagli sugli abusi rituali satanici identificati nei casi di West Point e McMartin. I bambini sono stati costretti a bere urina e mangiare feci. Venivano ricoperti di sangue, erano stati portati fuori dal campo in due case private e in una residenza a San Francisco, venivano minacciati con pistole per mantenere il segreto con le loro famiglie, e sono stati documentati almeno 5 casi di clamidia. [96] Un test preliminare dell’AIDS è risultato positivo per un ragazzo. E sebbene i test successivi indicassero che non aveva contratto la malattia, le paure crescenti nei genitori costituirono un’ulteriore tortura. E quei timori non erano infondati poiché meno di tre anni dopo l’inizio delle indagini, l’8 novembre 1989 Gary Hambright morì di AIDS. [97] Il tempo di insorgenza della malattia riportato sul suo certificato di morte era “anni”, quindi il pedofilo deceduto avrebbe potuto ancora infettare altri bambini con il virus dell’HIV. I genitori terrorizzati non erano ancora al sicuro, soffrendo ulteriore ansia oltre a tutti gli abusi e le battute d’arresto accumulati su di loro grazie ad un sistema giudiziario federale senza scrupoli che diabolicamente ha deluso loro e i loro figli.

Ancora una volta, proprio come il caso West Point, i militari, l’FBI e gli avvocati statunitensi hanno volontariamente cospirato per sabotare il caso. Il procuratore capo era la figlia di un giudice del tribunale distrettuale senza esperienza nei casi di pedofilia. Il suo presunto motivo (senza dubbio secondo le istruzioni dei suoi superiori) era quello di raccogliere prove sufficienti per condannare solo l’autore che aveva commesso un crimine contro una sola vittima come la sua “migliore possibilità” di vincere in tribunale, ignorando completamente decine di altri bambini vittime di abusi (un documento dell’FBI indicava 102 sospette vittime) [98], presumibilmente privi di fiducia nel fatto che lei potesse presentare prove sufficienti per ottenere un verdetto di colpevolezza, o almeno così dice la storia ufficiale. Proprio come McMartin e West Point, la realtà è che i federali ancora una volta hanno cospirato per assicurarsi che il caso fallisse per proteggere i colpevoli. Infine, quasi due mesi dopo la rivelazione di Tobin nel novembre 1986, il primo e unico sospettato Gary Hambright fu arrestato il 5 gennaio 1987 con l’accusa di aver commesso sodomia, copulazione orale e un atto osceno e lascivo su un solo bambino. [99] Il pedofilo infetto da HIV sarebbe morto di AIDS meno di due anni dopo.

Aggiungendo la beffa al danno, poco più di due mesi dopo il giudice del tribunale distrettuale ha archiviato il caso, consentendo a Hambright di essere liberato. Il giudice federale ha rifiutato le prove per sentito dire delle dichiarazioni che Tobin riporto` sia alla sua famiglia che all’infermiera e al medico che per primi lo hanno esaminato concludendo che il bambino di tre anni era troppo giovane per essere un testimone qualificato. [100]

Per indebolire ulteriormente il caso, l’investigatore del CID che ha ascoltato il bambino di 3 anni non aveva mai intervistato vittime di età inferiore agli 8 anni, né aveva mai filmato interviste. Inoltre, ha pasticciato il caso con domande importanti e pesanti, impiantando l’idea che “Mr. Gary era cattivo e doveva essere sculacciato. “[101]

Chiaramente vedendo che non avrebbero mai ricevuto giustizia dalle autorità, i Tobin iniziarono a organizzare una contro-strategia con altri genitori i cui figli erano stati molestati. Per sabotarli direttamente, il comando dell’esercito degli Stati Uniti iniziò rapidamente a riassegnare i genitori a differenti basi per prevenire ogni potenziale solidarietà che come arma poteva essere usata contro i cospiratori del governo. Sollevati dal fatto che il caso fosse stato archiviato, gli ufficiali di grado del Presidio si rifiutarono di incontrare i genitori sconvolti, ritardando di proposito una seconda lettera che avvisava tutti i genitori dell’asilo che più di un bambino poteva essere stato abusato. [102] Quando due madri cercarono di incontrare il tenente colonnello Walter Meyer, direttore del personale e delle attività della comunità, lui rifiutò perché la sua priorità quel giorno era quella di registrare un video in cui affermava: “Nonostante quello che si può credere, questo è un asilo nido modello. ” Si scopri` che Meyer stava ostacolando l’invio di quella lettera, cavillando sul numero di vittime identificate, insistendo sul fatto che “erano solo 32 rispetto al conteggio più accurato di 37”. Infine, oltre cinque mesi dopo le rivelazioni di Tobin, con le firme di una dozzina di genitori, una seconda lettera datata 29 aprile è stata inviata a tutti i genitori della struttura avvertendo che un numero molto più significativo di bambini era stato stuprato. E ovviamente avevano ragione, su quasi 100 bambini esaminati per abusi fisici o psicologici, almeno 60 sono stati identificati come vittime. [103]

Il nucleo più vocale tra i genitori proveniva dal corpo degli ufficiali professionisti, che potevano permettersi strutture per l’asilo nido altrove a San Francisco e stavano spostando i loro figli da Presidio. Durante il corso delle indagini, i bambini iscritti all’asilo militare sono passati da 250 a soli 180. [104] Ma i Tobin e altri si resero conto che molti dei genitori erano personale arruolato che o aveva paura di parlare per paura della propria carriera o che non potevano permettersi di pagare asili privati in citta`. In linea con l’operazione di controllo dei danni, durante tutta questa crisi al Presidio e il conseguente tormento subito dai bambini maltrattati e dai loro genitori, le forze armate statunitensi, i loro investigatori CID, gli avvocati statunitensi e l’FBI non si sono mai preoccupati di menzionare le numerose accuse di abuso, né hanno parola sui concomitanti scandali che si stavano svolgendo a West Point e negli altri asili americani sparsi in tutto il mondo. [105]

Non sorprende che intenzionalmente, nascosti alla conoscenza dei genitori, fossero chiari segni che un culto satanico organizzato aveva operato attivamente a Presidio per tutti gli anni ’80. All’inizio del decennio la polizia militare aveva scoperto in uno dei bunker dietro l’edificio dell’Intelligence Militare (MI) che la struttura rinforzata la quale un tempo ospitava i cannoni dell’artiglieria, aveva dipinte in grandi lettere rosse in grassetto le parole “Prince of Darkness”. [106] Quali sono probabilità che il “Prince of Darkness” di San Francisco, Michael Aquino, lavorasse nell’edificio dei servizi segreti militari a pochi metri di distanza? Accanto a quelle parole dipinte era stampato “Die” e la vernice annerita copriva quelli che sembravano essere nomi in rosso. Un altro muro aveva il numero 666 e disegni occulti dipinti. Al centro del bunker c’erano tronchi bruciati. Sul muro prospiciente l’edificio della MI è stato disegnato un enorme pentagramma all’interno di un cerchio. Sulla parete di fondo, dove splendeva una luce fioca, c’era un rozzo altare satanico completo di candele bianche e nere e bastoncini di incenso. Chiaramente era un luogo di incontro improvvisato dove venivano condotti rituali occulti satanici. In un altro bunker non lontano, è stata disegnata una grande immagine di Satana con le corna e gli occhi rossi.

Anni prima che scoppiasse lo scandalo di Presidio, lo stesso investigatore minorile Ed Albanoski un giorno aveva ricevuto due strane chiamate di emergenza: nella prima un uomo vestito di nero stava correndo tenendo la mano di una bambina, la seconda, pochi istanti dopo, riportava urla udite nelle stesse vicinanze. [ 107] La perquisizione ha portato alla baracca di un giardiniere nel parco al confine con il terreno di Presidio, dove si sentirono dei rumori all’interno. La porta fu sfondata con un calcio: c’era musica a tutto volume, un manichino con una pistola puntata verso la porta, un grande pentagramma disegnato sul pavimento al centro della stanza, una cuccetta su un lato della stanza e un mucchio di teste di bambole pendevano dal soffitto, una scena molto bizzarra che confermava ancora una volta l’attività rituale satanica. Nei diversi giorni successivi gli investigatori hanno sequestrato la casa, ma ovviamente non si e` arrivato a nulla.

Una coppia sposata con una figlia di tre anni che frequentava l’asilo nido nella classe di Hambright notò nel settembre e nell’ottobre 1986 – ben due mesi prima dell’accusa di Tobin – che la loro bambina soffriva di incubi e si faceva la pipi addosso quando era spaventata, dei comportamenti che non aveva mai mostrato fino ad allora. Una volta che hanno saputo di Tobin a gennaio e dell’arresto di Hambright, hanno iniziato a sospettare che anche lei avesse subito abusi. I genitori portarono la figlia da un terapista e in febbraio la bambina si aprì, affermando di essere stata abusata sessualmente da Gary Hambright e da un uomo di nome “Mikey” e una donna di nome “Shamby”, le cui identità erano ancora sconosciute. [108] Poi, sei mesi dopo, il 12 agosto 1987, gli Adams-Thompson stavano facendo la spesa con la loro bambina. La figlia è andata improvvisamente nel panico quando ha visto Michael Aquino e ha iniziato ad afferrare la gamba di suo padre, sbottando: “Quello è Mikey ed è un uomo cattivo!” Quando se ne stavano andando, la figlia identificò la moglie di Aquino come Shamby. Non appena sono arrivati ​​a casa hanno chiamato l’FBI.

Il giorno successivo la figlia di Adams-Thompson ha identificato Hambright da una serie di foto e ha fornito dettagli notevoli su Hambright che l’aveva portata via a casa di Mikey e Shamby, dove, ha descritto con dettagli incredibili, di essere stata abusata in una stanza con tutte le pareti nere (si scopri` poi che erano insonorizzate), e i due uomini si vestivano da donne e Shamby si vestiva da uomo. [109] [110] Ha anche riferito di essere stata fotografata e filmata mentre veniva accarezzata da Hambright in una vasca da bagno nella casa degli Aquino. [111] L’FBI l’ha portata al 2430 di Leavenworth Street e la bambina è stata in grado di indicare la residenza in cui vivevano gli Aquino. Armati di un mandato di perquisizione il 14 agosto, l’FBI e la polizia di San Francisco sono entrati nella casa e hanno confiscato videocassette, 29 foto raffiguranti costumi e maschere, due album fotografici, quaderni con nomi e indirizzi come prova che la casa sembrava essere il centro di un circolo satanico di pedofili. [112] La coppia indignata ha affermato che la loro casa è stata “saccheggiata” in una “caccia alle streghe”.

Il fragile alibi di Aquino era che frequentava la National Defense University di Washington DC. Ma ha anche ammesso di aver fatto spesso viaggi a San Francisco. Il rapporto di abusi da parte di un colonnello satanista creò un tale scalpore nella stampa che l’esercito lo riassegnò rapidamente al Centro del personale della riserva dell’esercito americano a St. Louis. [113]

Sfruttando il fatto che il padre della bambina che ha identificato gli Aquino come suoi molestatori era anche assistente cappellano a Presidio, Aquino affermo` che il capitano Larry Adams-Thompson stava vendicandosi, perché Aquino era un sommo sacerdote nella chiesa satanica, e per rappresaglia il colonnello ha effettivamente tentato di avviare un procedimento di corte marziale contro il padre del bambino che Aquino ha abusato per “condotta sconveniente” …. [114]

Durante i decenni di crimini scoperti, Aquino, ha sempre giocato la carta della “vittima innocente”, nascondendosi dietro una presunta “persecuzione” perpetrata da cristiani bigotti. Peccando di vanita`, è apparso prontamente nei talk show nazionali nel tentativo di difendersi e ha risposto a innumerevoli confutazioni online per “mettere le cose in chiaro”. In un forum, in risposta al contributo scritto dell’ex capo delle indagini giovanili di Presidio Ed Albanoski, il famigerato tenente colonnello ha scritto due lunghi resoconti della sua versione della storia. [115]

Poiché gli abusi nella casa di Aquino si sono verificati entro i limiti della città, il SFPD si e` preso in carico il caso dall’agosto 1987 al giugno 1988 per indagare sul sommo sacerdote e sacerdotessa del Tempio di Set prima di consegnare i loro risultati all’ufficio del procuratore distrettuale della città. Ma come in ogni altro caso che coinvolge Aquino, nessun atto d’accusa, nessun arresto e nessun processo sono andati in porto. L’avvocato americano incaricato del caso come procuratore capo – Joseph Russeniello – era un compagno di merende coinvolto nella stessa operazione di traffico illegale di droga negli Stati Uniti, l’affare Contra, [116] guidata dal famigerato trio di cavalieri maltesi George HW Bush, Bill Clinton e il loro capro espiatorio, il tenente colonnello Oliver North. Il giornalista “suicidato” Gary Webb [117] [118], anch’egli giornalista per il San Jose Mercury, ha portato sotto i riflettori lo scandalo Contra che vedeva Russeniello come un riciclatore di denaro che spacciava cocaina. Gli indiscutibili legami di Aquino con il collega ufficiale militare Oliver North e la base dell’aeronautica militare di Offutt, dove Aquino era un handler del controllo mentale Monarch, e lo scandalo Franklin sono incontrovertibili. [119] Ancora una volta, solo un altro promemoria di come i satanisti dei Cavalieri di Malta siano stati leader internazionali nel traffico di sesso infantile, nel traffico di droga, nel traffico di armi e nel traffico di organi. E il boss pedofilo – George Bush Sr. – è stato il patriarca di questa stessa famiglia criminale. [120]

Nel frattempo, si sospettava un altro comportamento scorretto a Presidio quando un incendio che fece danni per $ 500.000 scoppiò nell’edificio accanto alle aule che ospitava i registri dell’asilo nido durante la notte dell’equinozio d’autunno, un importante evento del calendario satanico, il 22 settembre 1987. [ 121] I vigili del fuoco dell’esercito hanno affermato che la causa dell’incendio e` stato un cablaggio difettoso, ma si sospettava un incendio doloso. Ovviamente Aquino e il resto dei suoi adoratori di Satana pedofili non volevano che le autorità avessero accesso a documenti che avrebbero potuto metterli dietro le sbarre. Quasi per vendetta, l’edificio dell’asilo nido stesso tre settimane dopo fu dato alle fiamme distruggendo quattro aule, una in cui insegnava Gary Hambright. A causa di un secondo incendio che ha causato danni per $ 50.000, è stato chiamato il Bureau of Alcohol, Tobacco and Firearms ed entrambi gli incendi sono stati confermati come atti di incendio doloso. Sei mesi dopo è stato costruito e aperto un nuovo asilo nido da 2,3 milioni di dollari.

Otto giorni dopo il primo incendio il 30 settembre, e un anno e mezzo da quando il primo caso contro Hambright è stato archiviato, è stato nuovamente incriminato per 10 conteggi di condotta oscena e lasciva su 10 bambini e due conteggi di copulazione orale, annunciati a una conferenza stampa dell’avvocato Russoniello, aggiundendo che le accuse avrebbero comportato una pena massima di 96 anni e una multa di 3 milioni di dollari. [122] La teoria del pistolero solitario contro gli insabbiamenti federali è stata ancora una volta confermata, con il co-cospiratore Russoniello che ha affermato che non sarebbero stati effettuati altri arresti per mancanza di prove. Rafforzando ciò che i bambini e i loro genitori già dolorosamente sapevano, ovvero che un certo numero di pedofili se la stavano cavando senza problemi, Hambright in seguito fece la dichiarazione:

Non riesco a capire perché queste accuse e falsità siano state rivolte esclusivamente a me. [123]

Sebbene le cartelle cliniche mostrassero che a molti bambini mancavano gli imeni, avevano lesioni rettali e soffrivano di traumi anali e genitali e di clamidia, non furono inclusi nell’accusa, ma solo nelle prove mediche di Tobin. [124] Anche le vittime con prova di danno medico non sono mai state intervistate. Poiché almeno una mezza dozzina di bambini affetti da malattie veneree apparentemente vennero apparentemente ignorati dall’ospedale dell’esercito, quella prova critica fu opportunamente eliminata. [125] I pubblici ministeri hanno spiegato che solo 10 bambini sono stati selezionati nella reincriminazione perché ritenuti i migliori testimoni nonostante il fatto che oltre 60 bambini fossero stati identificati come vittime di abusi. È stato l’ennesimo colpo basso e uno schiaffo in faccia ai bambini e alle loro famiglie.

La situazione peggioro` quando nel febbraio 1988 gli avvocati statunitensi chiesero che le accuse di quattro dei bambini fossero rimosse a causa di problemi con la loro testimonianza. [126] Il giudice, William Schwarzer, istruito ad Harvard nominato dal presidente pedofilo Gerald Ford, [127] [128] durante la prima tornata legale contro Hambright aveva rifiutato tutte le prove per sentito dire. Ma questa volta a causa della presunta “vaghezza” dell’accusa, Schwarzer ha eliminato tutte le accuse tranne una. Quindi il terapeuta di Tobin gli raccomandò, come ultimo possibile testimone, di non prendere più posizione (sebbene un articolo di AP riportasse che i genitori del ragazzo “non erano più disposti a partecipare al processo fissato per il 4 aprile”). [129] Il caso contro Hambright in ogni momento è stato minato da giudice, accusa e alti funzionari militari. Pertanto, le stesse persone il cui compito professionale era quello di garantire che la giustizia per le vittime fosse servita, secondo un progetto intenzionale, fallirono miseramente. E così l’unico pedofilo identificato tra i tanti era un uomo libero. Questo triste risultato è stato attribuito all’inesperienza degli avvocati statunitensi nel gestire i casi di abusi sui minori e al loro fallimento all’inizio nel cercare consulenti esperti. Un’altra scusa fu la sovrapposizione delle giurisdizioni cittadine e federali che hanno confuso e oscurato il caso. Gli avvocati statunitensi hanno affermato di essere limitati a ciò che è accaduto solo sul terreno federale di Presidio. Quelle visite fuori sede a casa di Aquino non sono neanche state prese in considerazione come prove poiché l’ufficio del procuratore distrettuale di San Francisco si è rifiutato di presentare le accuse. Quando gli ordini arrivano dall’alto, tutti i pervertiti sono liberi di ballare.

La psicologa Diane Ehrensaft ha sottolineato nell’American Journal of Orthnopsychiatry le prove esagerate che la corte ha deliberatamente ignorato:

La gravità del trauma per i bambini di Presidio si è immediatamente manifestata in chiari sintomi. Prima che l’abuso venisse esposto, i genitori avevano già notato i seguenti cambiamenti nei loro figli: perdite vaginali, dolore genitale, eruzioni cutanee, paura del buio, disturbi del sonno, incubi, linguaggio sessualmente provocatorio e comportamento sessualmente inappropriato. Inoltre, i bambini mostravano altri cambiamenti radicali nel comportamento, inclusi scoppi d’ira, sbalzi d’umore improvvisi e scarso controllo degli impulsi. Tutti questi sintomi comportamentali sono prevedibili nei bambini in età prescolare che sono stati molestati. [130]

La triste e inquietante realtà e` che il leader di una chiesa satanica ed esperto di tortura per il controllo mentale, il tenente colonnello Aquino, è stato a lungo il perno di un circolo di abusi rituali satanici della California settentrionale che ha danneggiato centinaia di bambini indifesi. [131]

Mentre sulla costa orientale il caso di pedofilia satanica di West Point è stato contenuto in modo non etico da personaggi del calibro di Rudy Giuliani e dal Pentagono, nel clima molto più aperto e politicamente progressista di San Francisco, la disgrazia degli abusi sui minori da parte dei militari alla fine attiro molta più pubblicità. Nell'ottobre 1987 i giornali locali iniziarono a pubblicare articoli, soprattutto dopo che il Col. Aquino fu scoperto e indagato. Per autodifesa, Michael Aquino sfrutto` la televisione mentre Geraldo Rivera intervistò sia Aquino che l’ex capo dell’FBI Ted Gunderson nel 1987 [132] e in seguito affrontò ancora accuse nel febbraio 1988 all’Oprah Winfrey Show. [133] Sulla base dei resoconti di innumerevoli vittime, tonnellate di prove dimostrano la colpevolezza di Aquino come pedofilo, torturatore e programmatore del controllo mentale MK Ultra / Monarch, nonostante il satanista omicida non abbia mai trascorso nemmeno un giorno in prigione per i suoi migliaia di crimini. E sebbene quasi nessuna condanna abbia punito le sue imprese criminali, nel giugno 1988 i genitori di 23 bambini maltrattati nello scandalo di Presidio hanno intentato una causa civile da 55 milioni di dollari per danni derivanti dalla negligenza grave e dagli abusi sessuali dell’esercito. [ 134] Apparentemente in seguito fu raggiunto un accordo multimilionario non divulgato. [135]

Per tutti i suoi crimini impuniti, Michael Aquino ha effettivamente avuto l’audacia di intentare una causa senza successo contro l’esercito nel gennaio 1988 e ricevere una conpenso per cio` sosteneva fossero false dichiarazioni contro di lui. [136] Il CID ha accusato il tenente colonnello di “cospirazione, sequestro di persona, sodomia, atti indecenti, maltrattamento di un subordinato e condotta sconveniente per un ufficiale”. Dopo la causa di Aquino, il 28 settembre 1990, il generale in comando del CID dell’esercito mantenne le seguenti accuse contro Aquino una questione di pubblico dominio che i tribunali militari successivamente concordarono:

C’era una probabile ragione per accusare Aquino di atti indecenti con un bambino, sodomia, cospirazione e rapimento. [137]

Questa macchia permanente lasciata almeno sulla carta come nota in calce alla carriera militare altrimenti “eccezionale” di Aquino è stata la base dietro il suo ritiro forzato [138] dallo status di riserva attiva nel 1990 [139] (sebbene Aquino lo contesti). [140] Tuttavia, poiché era una importante risorsa nell’intelligence statunitense, un esperto di controllo mentale e inoltre era in grado di ricattare l’intera elite, il tenente colonnello Aquino sostiene che gli è stato permesso di rimanere in uniforme per altri 16 anni come un ufficiale di riserva. In altre parole, in risposta ai fatti schiaccianti accumulati negli anni che dimostrano che Aquino è un maniaco pedofilo, il governo ha scelto di placare la sua ira satanica semplicemente redarguirlo pubblicamente per continuare a utilizzare la sua “esperienza”. Non ha mai scontato un giorno in prigione perché ancora una volta la sicurezza nazionale ha sigillato le tonnellate di prove contro di lui. Eppure fino ad oggi come vittima autoproclamata di “calunnie”, il satanista evoca ancora il “panico satanico” come suo persecutore. Il suo tascabile del 2014 Extreme Prejudice: The “Satanic Abuse” Scam viene venduto a $ 20 su Amazon. [141]

I bambini interiorizzano di riflesso la colpa che li induce a incolpare se stessi per l’orrore che è stato perpetrato su di loro. [142] L’autodistruzione, l’odio per se stessi e la vergogna in genere li perseguitano e li terrorizzano per decenni a venire in età adulta, compromettendo la capacità delle vittime di abusi di sviluppare relazioni intime e sane tra adulti. I sopravvissuti allo scandalo di Presidio hanno continuato a soffrire di abusi molto tempo dopo che le prove erano state sepolte mentre il caso si era vergognosamente fermato. Nonostante gli abusi alle spalle, una bambina di 4 anni ha detto a sua madre a tavola che voleva uccidersi con un coltello. Un’altra bambina di 6 anni che giocava con l’argilla a scuola all’improvviso ha iniziato a pugnalarla, urlando “Mr. Gary è cattivo e io sono cattiva perché glielo lascio fare! ” Incubi e flashback persistono comunemente per anni e decenni a venire. Ai genitori di West Point e` stato detto: “È finita, dovreste semplicemente andare avanti”, una madre con due delle sue quattro figlie vittime di abusi sessuali, entrambe affette da clamidia ha avuto la forza di rispondere:

Tre settimane fa, la nostra figlia più piccola aveva degli incubi e l’altra nostra figlia si stava completamente chiudendo, andando nella sua stanza senza radio, senza TV, senza niente. Ditemi ancora che è finita. [143]

A parte West Point e Presidio, resta il fatto che durante gli anni ’80 in almeno altre 15 installazioni dell’esercito, della marina e dell’aeronautica negli Stati Uniti (cioè, Fort Dix, Fort Hood, Fort Jackson, Fort Leavenworth, Fort Meade) e all’estero ( Germania, Panama) [144] [145] – si stima che oltre il 10% di tutti i 300 asili nido militari statunitensi nel mondo che si prendono cura quotidianamente di quasi 100.000 bambini piccoli hanno avuto casi documentati di abusi sessuali. [146] Questo serve come prova indiscutibile che una macchina pedofila globale sistemica e ben oliata ha operato in tutto il mondo per numerosi decenni violentando in bella vista con completa impunità. Tieni presente che durante questo stesso periodo di tempo, il pedofilo George HW Bush agì a tutti gli effetti come presidente degli Stati Uniti (per tre mandati) e la sua CIA stava trafficando bambini da Boy’s Town alla Casa Bianca e dall’America Centrale usando l’AmeriCares del compagno pedofilo Padre Ritter come copertura di “beneficenza” mentre Padre Maciel pedofilo e i suoi compagni preti pedofili diffondevano i loro semi peccaminosi in ogni angolo del globo in nome di Satana . Negli ultimi decenni, la morsa luciferina degli abusi sessuali ritualizzati e del sacrificio di bambini è diventata molto più sofisticata, estesa e redditizia, perpetrando atrocità impensabili contro i bambini in tutto il mondo.

Trent’anni dopo, milioni di bambini sono scomparsi per sempre, molti sono stati anche brutalmente contaminati dalla presa di Satana, con prove praticamente ogni singolo giorno che i pedofili e gli assassini nelle alte sfere continuano a farla franca con i loro peccati contro l’umanità. Non si può tornare indietro ora, dobbiamo scavare più a fondo e scoprire la loro sporca verità se vogliamo essere in grado di fermare gli orribili abusi e il sanguinoso massacro dei nostri giovani. Sia per i milioni di persone scomparse che per i bellissimi bambini ancora in grado di regalarci i loro amati sorrisi innocenti e le loro gioiose risate che vivono tra noi ora, dobbiamo garantire loro la nostra feroce protezione, a prescindere dal costo.

LO STATO PROFONDO NASCONDE LE PROVE – IERI E OGGI

Il fenomeno sociologico della cosiddetta “isteria di massa” generato durante gli anni ’80 e ’90, convenientemente etichettato come “panico satanico”, è ripreso in un articolo di Vox dell’ottobre di qualche anno fa [147], sollecitato dall’allora copertura mediatica della “clown scare” [148 ] senza nemmeno accennare a Pizzagate che stava decollando su Internet. Il pezzo di successo di Vox suggerisce un’altra irrazionale rinascita della fobia satanica che colpisce ancora una volta gli Stati Uniti, prendendo di mira un’America angosciata, tentando di sostenere la sua affermazione citando casi degli anni ’80 di genitori iper-sensibilizzati, terapisti, forze dell’ordine, pubblici ministeri e giornalisti, dove tutti avrebbero messo parole in bocca alle bambine vittime, provocando un’ondata di accuse e condanne false e selvaggiamente “bizzarre”, punendo vittime adulte innocenti a decenni dietro le sbarre.

Il Pacific Standard ha pubblicato un altro pezzo di successo nel settembre 2015 ridicolizzando l’abuso rituale satanico (SRA), esponendo i mercanti di paura satanisti e le “cacce alle streghe” che perseguono il male “immaginario”. [149 ] Un’altra arma usata per disprezzare e svergognare la folla del “panico satanico” è un best seller del 1980 chiamato Michelle Remembers scritto da un presunto sopravvissuto all’ARS che attraverso quattro anni di terapia e un aborto spontaneo ha iniziato a recuperare ricordi perduti sepolti della sua infanzia per mano dei seguaci della Chiesa di Satana. [150] La donna finì per sposare il suo terapista e insieme scrissero un libro che in seguito fu ritenuto frutto della finzione. Il titoletto dell’articolo dello Standard recita “come la psicologia ciarlatana abbia aiutato gli esperti a inventare il panico satanico degli anni ’80 e ’90”. Il Washington Post, di Jeff Bezos, [151] quello che ha assunto John Podesta come editorialista per diffondere bugie per coprire la pedofilia dilagante, [152] ha commentato con un titolo del luglio 2015 “come l’isteria degli abusi sui minori negli asili nido degli anni ’80 sono diventati una caccia alle streghe. “[153] Ancora una volta, i media hanno un lavoro da fare, ridicolizzare e sminuire i “teorici della cospirazione” etichettati come “pazzi” che credono davvero che l’abuso rituale satanico sia reale. [154] Controllare l’opinione pubblica e la percezione è la chiave per mantenere il coperchio della pedofilia sigillato ermeticamente dalla coscienza e dalla consapevolezza pubblica. Ma ancora più importante è lo sciocco compito di nascondere tutte le prove del flagello della pedofilia [155] così a lungo incorporato ai livelli più alti del potere terreno, proteggendo i pedofili che non solo possiedono e gestiscono MSM, ma il mondo intero. [156]

Un quarto di secolo dopo la debacle degli abusi sui minori di McMartin, i recenti articoli di Vox, Standard e WaPost hanno citato il famigerato caso come prova fondamentale di come vite “innocenti” vengono rovinate quando vengono “fabbricati” falsi ricordi, e di come negli anni ’80 fosse diffuso il miserabile ” panico satanico. ” In base a un disegno calcolato, proprio come la stampa tradizionale si è assicurata di influenzare e controllare l’opinione pubblica durante l’indagine e il processo McMartin, il trattamento di Vox, del WaPost e dello Standard del caso fa sì che i colpevoli siano le vittime.

Quindi diamo uno sguardo alle prove concrete degli anni ’80. Uno studio scientifico condotto da ricercatori dell’Università del New Hampshire ha analizzato i dati effettivi degli asili nido negli Stati Uniti durante il periodo di tre anni dal gennaio 1983 al dicembre 1985 e ha concluso che 500-550 casi segnalati e comprovati di abuso sessuale di bambini negli asili nido in tutto il mondo. In America erano coinvolte 2.500 vittime. [157] Quindi, nonostante il “panico satanico” e le esagerazioni e le bugie dei media, c’erano prove più che sufficienti documentate che gli abusi sessuali si fossero effettivamente verificati durante la metà degli anni ’80. E nel 13% di questi casi confermati, si tratta di oltre 70 casi noti di abusi sessuali su minori in un periodo di soli 3 anni erano incluse “invocazioni di simboli religiosi, magici o soprannaturali”, sostenendo la realtà che l’abuso rituale satanico era ed è sicuramente perpetrato contro i bambini.

Ma a parte le pubblicita negative per screditare il fenomeno, la risposta dello stato profondo al "panico satanico" è diventata piu` aggressiva e nel 1992 ha prodotto la cosiddetta “sindrome della falsa memoria”. [158] Gli scienziati della CIA hanno rapidamente creato una bufala controffensiva in risposta al panico satanico degli anni ’80, [159] che chiariva come terapisti, genitori, polizia e pubblici ministeri stessero involontariamente, o intenzionalmente, fuorviando sia i bambini che gli adulti nel ricordare ricordi perduti sepolti di traumi sessuali che mai realmente sono accaduti, come nel presunto scenario di Michelle Remembers, che ha portato innumerevoli insegnanti, genitori e vittime adulte ad essere falsamente accusati e imprigionati.

Come terapista autorizzato a Los Angeles che per molti anni ha lavorato a stretto contatto con bambini, adolescenti e giovani adulti vittime di pedofilia, la mia esperienza diretta conferma la ricerca empirica che mostra che i bambini non inventano quasi mai l’abuso sessuale per pura immaginazione. Detto questo, ci sono casi occasionali di terapisti che hanno abbracciato eccessivamente il carrozzone della memoria repressa danneggiando clienti, famiglie e imputati innocenti, creando falsi ricordi. Ma rispetto alle centinaia di migliaia di casi che coinvolgono ricordi di abusi sessuali comprovati molto reali, i casi di “falsa memoria” sono una piccolezza.

Per natura, i crimini di pedofilia sono tra i più compulsivi, creano dipendenza e sono estremamente difficili da trattare in modo efficace psicologicamente poiché i tassi di recidività tendono ad essere fuori scala. I pedofili generalmente continueranno a stuprare fino a quando non verranno catturati, isolati fisicamente e allontanati dai bambini. Gli studi hanno dimostrato che il pedofilo medio perseguiterà i bambini 260 volte durante la sua vita. Infatti oltre la metà dei condannati per reati sessuali su minori torna in carcere entro il primo anno dopo il rilascio e meno di uno su quattro rimane fuori dal carcere per due anni. [160] Quindi consentire ai pedofili di essere completamente liberi significa che centinaia di bambini in più vengono danneggiati. E con appena l’1-10% delle molestie su minori denunciate alle autorità, i pedofili possono colpire ancora e ancora prima che i loro orrendi crimini vengano mai denunciati.

Sebbene la maggior parte delle vittime di abusi sessuali su minori non diventi in seguito trasgressore, una parte di loro lo diventa. [161] La preoccupante conseguenza di continuare a proteggere i pedofili, combinata con il fallimento sistemico nella protezione dei bambini, si traduce in un’epidemia globale che scopriamo solo oggi. E nel tempo, con più generazioni di vittime che potenzialmente diventano futuri stupratori di minori, l’attuale epidemia si espande in modo esponenziale di conseguenza. Con l’abuso rituale generazionale perpetrato e tramandato dalle famiglie degli Illuminati, ulteriormente esacerbato dalla collaborazione segreta con i programmi MK Ultra / Monarch della CIA, il ciclo di abusi sessuali sui minori diventa esponenzialmente auto-replicante. I 73,8 milioni di bambini (17 anni in giu) negli Stati Uniti [162] e 1,9 miliardi di bambini in questo mondo oggi (14 anni in giu`) [163] non sono protetti dal sistema elitario che protegge quei pedofili al potere da ogni e qualsiasi conseguenza.

Ad aggravare il problema dei bambini a rischio, su quasi mezzo milione di autori di reati sessuali su minori registrati che vivono tra la popolazione degli Stati Uniti, 9 predatori sessuali su 10 di bambini rimangono non registrati e ancora latitanti. [164] Inoltre, più di una dozzina di anni fa, l’allora presidente fondatore del National Center for Missing and Exploited Children Ernie Allen ha dichiarato alla TV nazionale che:

Si stima che da 80 a 100.000 di loro [autori di reati sessuali registrati] siano scomparsi. Dovrebbero essere registrati, ma non sappiamo dove si trovano e non sappiamo dove vivono. [165]

Quello che sappiamo è che 12 anni dopo molti più pedofili sono attualmente scomparsi dai registri e che i pedofili molto spesso violentano di nuovo, quindi con tanti pericolosi molestatori in libertà, migliaia di altri bambini vengono aggrediti sessualmente. E ancora, questo non prende in considerazione i potenti pedofili che hanno sempre vissuto al di sopra della legge. Ecco perché è così cruciale che questo flagello sull’umanità venga finalmente affrontato in modo appropriato e non più convenientemente spazzato sotto il tappeto, fingendo che non stia realmente accadendo o che sia semplicemente troppo brutto e orribile da affrontare. Guardare dall’altra parte o rimanere ignoranti è tutt’altro che consigliato, e peggiora solo questo problema gigantesco, permettendogli di diffondersi ulteriormente come il cancro diabolico che è.

Sebbene valida in casi limitati, la storia della sindrome della falsa memoria, elaborata da una fondazione impeccabilmente accreditata di scienziati segreti della CIA per il controllo mentale designata per impedire e soffocare le prove di pedofilia e satanismo, ha purtroppo ottenuto l’effetto complessivo desiderato, ovvero confondere le acque, rendere le affermazioni delle vittime – giovani e meno giovani – molto più sospette, automaticamente meno credibili e molto più ardue da provare in un tribunale. [166] Di conseguenza, innumerevoli predatori colpevoli hanno utilizzato questa carta come strategia di difesa legale di successo e sono quindi riusciti a sfuggire alla giustizia. La controffensiva della CIA intesa a contrastare la diffusione del “panico satanico” e` servita per proteggere i pedofili e i circoli pedofili, sovvertendo e coprendo efficacemente il vero abuso rituale satanico negli anni ’90 che sotto copertura è fiorito fino ad oggi, semplicemente respingendo il vero abuso rituale satanico come esagerato.

Membro di spicco dell’APA dal 1973 e nota psicologa, Elizabeth Loftus, che fa parte del comitato consultivo della False Memory Syndrome Foundation, [167] il collaudato fronte della CIA, [168] un paio di decenni fa è stata sollevata con l’accusa di inganno intenzionale e condotta non etica davanti al comitato etico dell’APA prima delle dimissioni della stessa dall’APA un mese dopo che due donne avevano presentato reclamo contro di lei. [169] Secondo lo statuto dell’APA, questa è stata una chiara violazione in quanto il comitato etico dell’APA stabilisce che i reclami presentati mentre un membro dell’APA è ancora attivo garantisce che eventuali reclami esistenti contro di loro vengano esaminati. Tuttavia il presidente della commissione APA incaricato di esaminare le denunce era un collega esperto che testimoniava per la stessa squadra di difesa che rappresentava un aggressore accusato in un caso di memoria repressa, che è un chiaro conflitto di interessi. Quindi anche le azioni del comitato “etico” dell’APA si sono rivelate non etiche, specialmente quando il comitato si è rapidamente rifiutato di indagare sulle accuse già presentate. I querelanti nei due casi di memoria repressa in cui la Loftus era stata testimone erano le stesse due donne che in seguito hanno denunciato la Loftus per violazioni etiche. In un’intervista a Psychology Today, Elizabeth Loftus ha scelto di pontificare osservazioni distorte e denigratorie contro le due donne che in un tribunale avevano dimostrato con successo i loro casi di incesto contro i genitori. In qualità di psicologa ricercatrice che non ha mai avuto alcuna esperienza clinica nel trattamento delle vittime di traumi sessuali, la Loftus ha oltrepassato i suoi limiti, fallendo nel smentire la veridicità dei ricordi di abuso delle vittime. La posizione generalista della Loftus secondo cui tutti i ricordi repressi sono sospetti, inaffidabili è semplicemente sbagliata poiché ogni caso deve essere giudicato in base ai propri meriti.

Uno sguardo più da vicino a questa organizzazione di facciata della CIA – la False Memory Syndrome Foundation (FMSF) – fa notare che tra i membri fondatori ci sono pedofili e scienziati del controllo mentale della CIA. [170] E con la CIA che controlla strettamente la stampa, essa ha esercitato un potere fenomenale sia sui media americani che sul sistema giudiziario per ridurre al minimo la consapevolezza pubblica della pedofilia rituale satanica e dei suoi vasti circoli di traffico mondiale. Un articolo della Columbia Journalism Review di due decenni fa afferma:

Raramente un’organizzazione così strana e poco compresa ha avuto un effetto così profondo sulla copertura mediatica di una questione così controversa. La fondazione [False Memory Syndrome] è una macchina di pubbliche relazioni aggressiva e ben finanziata, esperta nel manipolare la stampa, molestare i suoi critici e mobilitare un esercito eterogeneo di psichiatri, accademici schietti, testimoni esperti della difesa, avvocati litigiosi, critici di Freud, critici della psicoterapia e genitori devastati. [171]

Il fondatore della FMSF, Ralph Underwager, in qualità di pedofilo ha proclamato in un’intervista che è “Volontà di Dio” che gli adulti partecipino al sesso con i bambini. [172] L’ex ministro luterano fu costretto a dimettersi nel 1993. Prima della sua caduta, era un cosi stimato difensore di pedofili che gli avvocati di Woody Allen impiegarono Underwager per testimoniare a nome di Allen quando l'attrice Mia Farrow, moglie di Allen all'epoca , ha accusato il regista di aver violentato la loro figlia adottiva di 7 anni Dylan Farrow, che in seguito, con le sue stesse parole, accuso` pubblicamente Allen di essere un pedofilo. [173]

Poi c’è lo scandalo che denuncia i direttori esecutivi dell’FMSF, gli psicologi Peter e Pamela Freyd. La loro figlia Jennifer anni dopo ha rivelato pubblicamente che il padre alcolizzato e pedofilo l’ha molestata sessualmente. [174] Peter Freyd è stato poi difeso dalla moglie che ha tentato di sabotare la carriera della figlia come professore di psicologia negli anni ’80. Nonostante questa spregevole verità, questi pedofili che si nascondono dietro la loro facciata “scientifica” e le loro credenziali come “testimoni esperti”, hanno commesso danni irreparabili a migliaia di vittime in tribunale quando le loro accuse e le loro testimonianze sono cadute nel vuoto e legioni di criminali. come Woody Allen non sono state mai assicurata alla giustizia.

Leggiamo le parole del grande giornalista investigativo e autore David McGowan contenute nel suo libro Programmed to Kill: The Politics of Serial Murder:

Non dovrebbe sorprendere, quindi, che agenti di lunga data della CIA e del complesso di intelligence si presentino nel comitato consultivo dell’FMSF. Forse il membro più pubblico è stato il Dr. Louis Jolyon “Jolly” West, una figura leggendaria nei circoli di controllo mentale della CIA che operano dall’UCLA. Un altro è il dottor Martin Orne, un’autorità sulla tortura che attualmente lavora presso il Laboratorio di Psichiatria Sperimentale dell’Università della Pennsylvania. Ancora un altro luminare della falsa memoria è Margaret Singer, professore emerito presso l’Università della California-Berkeley. [175]

Così, come guardiana dell’Impero Pedofilo, la CIA che controlla sia i media tradizionali che il sistema giudiziario americano funziona per proteggere i poteri forti, contribuendo a diffondere il loro tentacolo di traffico sessuale in ogni angolo del globo. Un articolo del San Francisco Chronicle del novembre 1987 riguardante lo scandalo di Presidio notava che l’ufficiale dell’intelligence della polizia di San Francisco ed esperto di sette riconosciuto a livello nazionale Sandi Gallant specificò che almeno 60-70 casi “solidi” di abusi sessuali rituali satanici esistevano a livello nazionale a quel tempo. [176] Dallo stesso articolo un’altra esperta, la psicologa clinica Catherine Gould, che ha consigliato dozzine di bambini sostenendo di aver subito abusi rituali, viene citata: “Indipendentemente, le vittime descrivono circostanze incredibilmente simili”. In netto contrasto con la falsa realtà dell’establishment del potere, doverosamente promossa dal “panico satanico” di MSM e dall’FMSF, che nega totalmente l’esistenza di violenze sui bambini. Migliaia di racconti di bambini e adulti raccolti da più continenti confermano tutti in modo sbalorditivo le stesse pratiche basilari di satanismo che sono sopravvissute sin dall’epoca babilonese.

Pertanto, è più che prevedibile che la macchina per sopprimere la verità di MSM trascinerà fuori il suo vecchio slogan vintage “panico satanico” degli anni ’80 come rinnovata difesa contro le email di Podesta scoperte da WikiLeaks [177] che ha spinto migliaia di investigatori di Internet ad informarsi sulla pedofilia elitaria [178] che collega entrambi i fratelli Podesta, entrambi Clinton, Obama, il DNC, l’omicidio di Seth Rich [179] e, naturalmente, la pizzeria Comet Ping Pong. Per scoraggiare i ricercatori, viene utilizzata una strategia astutamente calcolata per nascondere le operazioni di pedofilia conducendo una diffusa campagna mediatica di disinformazione [180] e reintroducendo etichette sprezzanti e negative come “panico satanico” la quale ricorda un’altra campagnia di disinformazione della CIA, la quale etichettava coloro che osavano sfidare e sfatare le false menzogne ​​narrative ufficiali dello stato profondo, a partire dalla copertura dell’assassinio di JFK, come folli “teorici della cospirazione”. [181]

Ma con la stragrande maggioranza degli americani ora pienamente convinta che le notizie mainstream siano completamente “fake news”, con una credibilità prossima allo zero, [182] nel tempo la loro etichetta di “teorico della cospirazione” sta diventando sempre piu` inconsistente. Lo stesso vale per il loro meme “L’hanno fatto i russi”. [183] Grazie in gran parte a Internet, come ammette la pedofila Hillary [184], la sua organizzazione pedofila sta “perdendo la guerra dell’informazione”. [185] Da qui, il suo programma di mettere a tacere la verità.

Ciò che è vistosamente assente dalle news MSM sono i casi reali in cui i satanisti hanno effettivamente commesso orribili crimini sessuali violenti contro i bambini piccoli. Oltre al già citato studio della metà degli anni ’80, solo per dimostrare ulteriormente il punto, decine di condanne confermate e documentate nei casi penali statunitensi negli anni ’80 e ’90 che coinvolgono solo abusi rituali satanici sono state compilate su un sito web. [186] Ma per omissione selezionata, gli articoli di propaganda di MSM sono volutamente fuorvianti, negligenti nella loro grossolana incapacità di riconoscere la realtà inquietante che i culti satanici stanno operando in tutto il mondo, [187] [188] rapendo, danneggiando e uccidendo bambini, [189] bevendo il loro sangue, mangiando la loro carne, [190] e bruciando ritualisticamente giovani vittime vive su altari satanici, [191] proprio come i loro antichi antenati praticavano millenni fa. [192] Dopotutto, non è che le società segrete sataniche adoratrici di Moloch se ne siano andate. [193] Oggi sono più evidenti che mai. Nel corso dei secoli, i pedofili adoratori satanici non hanno mai smesso di commettere crimini vili.

Crimini indicibili che coinvolgono circa 1 milione di bambini statunitensi e 8 milioni di bambini in tutto il mondo ogni anno si verificano alla velocità sbalorditiva di 1 ogni quattro secondi, ogni singolo giorno 24 ore su 24, 7 giorni su 7, [194] solo per alimentare l’insaziabile desiderio delle forze demoniache scatenando sempre più caos su questo pianeta in questi tempi sempre più bui e turbolenti. Ma secondo l’attuale macchina della menzogna di MSM controllata dal demonio, completamente complice nel coprire le atrocità eclatanti diffuse, PedoGate è semplicemente il frutto dell’immaginazione di un gruppo di folli complottisti. Ma dalla valanga di prove confermate, [195] ora sappiamo che la verita e` un’altra.

Poiché sei oligarchi sono responsabili di ogni aspetto riguardante i media corporativi, [196] i pedofili che gestiscono questo mondo contano sul fatto che ci instupidiscano diminuendo la nostra soglia dell’attenzione – lontano dagli occhi, lontano dalla mente, specialmente da quando la storia del PedoGate e emersa. I controllori planetari non hanno mai lavorato cosi intensamente, usando ogni tipo di trucco, imbroglio, inganno e false flag, come ad esempio il fiasco di Charlottesville (o Floyd piu` recentemente) per promuove la guerra razziale [di nuovo], [197] o il terrorismo europeo simile a quello che avveniva durante l’operazione Gladio, [198] o gli ultimatum da Terza Guerra Mondiale in risposta ai lanci dei missili della Corea del Nord (guerra scongiurata da Trump), [199] e gli uragani assassini creati artificialmente che colpiscono l’America e i Caraibi, [200] usando qualsiasi cosa nel loro formidabile arsenale per distogliere e distrarre l’occhio del pubblico dall’elefante nella stanza globale: il traffico pedofilo elitario. Dal Vaticano [201] all’Islanda, [202] i pedofili rimangono nei titoli dei giornali, e gli imperatori degli Illuminati sono senza i loro vestiti, essendo stati colti in flagrante, dopo secoli di ininterrotta corruzione e abusi, gli scarafaggi in preda al panico, demoniaci e subumani, sono disperatamente in fuga.

Per contrastare e negare il Pizzagate divenuto PedoGate, falsità e smentite sono all’ordine del giorno nell’apparato MSM che fa gli straordinari per sfornare propaganda come l’articolo Vox dell’ottobre di qualche anno fa. [203] In conclusione, caso dopo caso, un modello coerente e diffuso di abusi sessuali e di insabbiamento illustra graficamente la politica ufficiale del governo / esercito degli Stati Uniti di guardare dall’altra parte come procedura operativa standard, mentre ostruisce la giustizia per garantire che lo stupro e l’omicidio di bambini innocenti continuino indisturbati. Coloro che gestiscono questo mostro mortale hanno meticolosamente istituito un sistema criminale in modo che le stesse “volpi” pedofile siano incaricate di “sorvegliare” i “pollai” (asili, orfonatrofi ecc). [204] I satanisti hanno strategicamente infiltrato e saturato i mezzi di comunicazione, l’istruzione, la religione, le forze dell’ordine, i tribunali e il sistema politico a livello globale e nazionale, assicurandosi che il consumo di carne e sangue giovane da parte dell’élite venga segretamente controllato e mantenuto. Ma quei giorni sono finiti. Le persone stanno finalmente scoprendo la veritàmalata e i pedofili che governano questo mondo sono finalmente in procinto di cadere. Ma progettando freneticamente la guerra mondiale e facendo implodere l’economia globale, in una disperata autodifesa, sono determinati a colpire per primi. Ora è tempo di agire.

Purtroppo ci sono molte più prove disgustose della pedofilia dilagante all’interno dei ranghi militari che devono ancora essere affrontate nei prossimi capitoli. Per molti decenni lo stupro di bambini è stato comune tra i membri delle forze armate statunitensi, così come tra gli appaltatori militari privati ​​[205] e le cosiddette forze di “mantenimento della pace” delle Nazioni Unite dispiegate in tutto il mondo. [206] In tutti questi contesti e domini, sia nazionali che esteri, le cosiddette “forze di sicurezza” che dovrebbero proteggere le persone stanno abusando di loro e hanno concesso l’immunità a molti mostri. Il loro ruolo è estremamente critico nella tratta di esseri umani globale.

Il prossimo capitolo analizza il ruolo della CIA e dell’intelligence militare nel controllo mentale Il tenente colonnello pedofilo Michael Aquino, in qualità di programmatore satanico del controllo mentale, gioco` un ruolo chiave in questa matrix demoniaca.

[1] Joachim Hagopian, “Pizzagate: Podesta Perps and Clinton’s International Child Sex Trafficking Ring Exposed,” sott.net, December 2, 2016, https://www.sott.net/article/335512-Pizzagate-Podesta-pedo-perps-and-Clintons-international-child-sex-trafficking-ring-exposed.

[2] Reid Cherlin, Rob Fischer, Jason Horowitz and Jason Zengerle, “The 50 Most Powerful People in Washington,” GQ Magazine, 2012, https://www.gq.com/gallery/50-most-powerful-people-in-washington-dc.

[3] Cecilia Kang, “Fake News Onslaught Targets Pizzeria as Nest of Child Trafficking,” The New York Times, November 21, 2016, https://www.nytimes.com/2016/11/21/technology/fact-check-this-pizzeria-is-not-a-child-trafficking-site.html.

[4] “’Pizzagate’ Shows how Fake News Hurts Real People,” The Washington Post, November 25, 2016, https://www.washingtonpost.com/opinions/pizzagate-shows-how-fake-news-hurts-real-people/2016/11/25/d9ee0590-b0f9-11e6-840f-e3ebab6bcdd3_story.html?utm_term=.a98040db6df2.

[5] John Woodrow Cox, Marc Fisher and Peter Hermann, “Pizzagate: From Rumor, to Hashtag, to Gunfire in D.C.,” The Washington Post, December 6, 2016, https://www.washingtonpost.com/local/pizzagate-from-rumor-to-hashtag-to-gunfire-in-dc/2016/12/06/4c7def50-bbd4-11e6-94ac-3d324840106c_story.html?utm_term=.d6a9dcf0dd98.

[6] “Alex Jones Apologizes to James Alefantis (Pizzagate),” Alex Jones Show, YouTube video, 5:43, posted on March 26, 2017, https://www.youtube.com/watch?v=tfuRSJgi0NQ.

[7] “The Podesta Emails; Part One,” WikiLeakshttps://wikileaks.org/podesta-emails/press-release.

[8] “Massive Repository of Indisputable PizzaGate Evidence,” The Millennium Report, December 3, 2016, http://themillenniumreport.com/2016/12/massive-repository-of-indisputable-pizzagate-evidence/.

[9] Raha Naddaf and Greg Veis, “The 50 Most Powerful People in D.C.,” GQ, August 8, 2007, https://www.gq.com/story/fifty-most-powerful-dc-washington-political-aides-journalists.

[10] Reid Cherlin, Rob Fischer, Jason Horowitz and Jason Zengerle, https://www.gq.com/story/fifty-most-powerful-dc-washington-political-aides-journalists.

[11] Reid Cherlin, Rob Fischer, Jason Horowitz and Jason Zengerle, https://www.gq.com/gallery/50-most-powerful-people-in-washington-dc#49.

[12] Ben Nuckols, “Conspiracy Theorists: ‘Pizzagate’ just a False Flag,” Associated Press, December 9, 2016, https://apnews.com/a959c054e4d349a08ea40ed32e0a7c65/Conspiracy-theorists:-‘Pizzagate’-shooting-just-a-false-flag.

[13] Joachim Hagopian, “Was the Pizzagate Almost Shooting a Deep State False Flag? If Not, it sure was Conveniently Used to further Demonize Alt News as ‘Fake News,’” sott.net, December 6, 2016, https://www.sott.net/article/335872-Was-the-Pizzagate-almost-shooting-a-deep-state-false-flag-If-not-it-sure-was-conveniently-used-to-further-demonize-alt-media-and-fake-news.

[14] Dave Hodges, “Insiders Warn of More False Flags to Confiscate Guns,” Activist Post, December 28, 2012, https://www.activistpost.com/2012/12/insiders-warn-of-more-false-flags-to.html.

[15] Tyler Durden, “Obama Quietly Signs the ‘Countering Disinformation and Propaganda Act’ into Law,” Zero Hedge, December 26, 2016, http://www.zerohedge.com/news/2016-12-24/.

[16] Joachim Hagopian, “’Politically Correct’: The War on Free Speech, Free Press, Free Internet and the Truth. What is the Endgame?” Global Research, July 26, 2017, https://www.globalresearch.ca/politically-correct-the-war-on-free-speech-free-press-free-internet-and-the-truth-what-is-the-endgame/5552146.

[17] Robert Epstein, “The New Censorship: How did Google Become the Internet Censor and Master Manipulator, Blocking Access to Millions of Websites?” U.S. New & World Report, June 22, 2016, https://www.usnews.com/opinion/articles/2016-06-22/google-is-the-worlds-biggest-censor-and-its-power-must-be-regulated.

[18] Jeff John Roberts, “A Look at Government Censorship in the Age of Facebook,” Fortune, May 2, 2017, http://fortune.com/2017/05/02/censorship-facebook-tufekci/.

[19] Kalev Leetaru, “How Twitter’s New Censorship Tools are the Pandora’s Box Moving Us towards the End of free Speech,” Forbes, February 17, 2017, https://www.forbes.com/sites/kalevleetaru/2017/02/17/how-twitters-new-censorship-tools-are-the-pandoras-box-moving-us-towards-the-end-of-free-speech/#75e4cbbcc1e4.

[20] Tyler Durden, “YouTube has Quietly Begun Censoring Journalists who Criticize Government,” Zero Hedge, September 15, 2016, http://www.zerohedge.com/news/2016-09-15/youtube-has-quietly-begun-censoring-journalists-who-criticize-government.

[21] Arjun Walia, “Declassified CIA Documents Show Agency’s Control over Mainstream Media and Academia,” Collective Evolution, May 11, 2017, http://www.collective-evolution.com/2017/05/11/declassified-cia-documents-shows-agencies-control-over-mainstream-media-academia/.

[22] James F. Tracey, “The CIA and the Media – 50 Facts the World Needs to Know,” Global Research, December 1, 2016, https://www.globalresearch.ca/the-cia-and-the-media-50-facts-the-world-needs-to-know/5471956.

[23] Tyler Durden, “Top German Journalist Admits Mainstream Media is Completely Fake: ‘We All Lie for the CIA’” Zero Hedge, March 28, 2016, http://www.zerohedge.com/news/2016-03-28/top-german-journalist-admits-mainstream-media-completely-fake-we-all-lie-cia.

[24] Wes E. Messamore, “25 Fake News Stories from the Mainstream Media,” Independent Voter Network, November 21, 2016, https://ivn.us/2016/11/21/25-fake-news-stories-mainstream-media/.

[25] Jonathan Easley, “Poll: Majority Says Mainstream Media Publishes Fake News,” The Hill, May 24, 2017, http://thehill.com/homenews/campaign/334897-poll-majority-says-mainstream-media-publishes-fake-news.

[26] Daniel Newton, “Top Journalist: One Third of Government are Involved in Satanic Pedophile Rings,” Neon Nettles, August 3, 2017, http://www.neonnettles.com/features/1092-top-journalist-one-3rd-of-government-are-involved-in-satanic-pedophile-rings.

[27] Edward Morgan, “’CIA and Mossad behind Washington DC Pedophile Ring’ – Department of Homeland Security Insider,” Prepare for Change, February 20, 2017, http://prepareforchange.net/2017/02/20/cia-and-mossad-behind-washington-dc-pedophile-ring-department-of-homeland-security-insider/.

[28] Relampago Furioso, “Is Genocide on the Elite Agenda?” returnofkings.com (a blog site), February 21, 2017, http://www.returnofkings.com/115243/is-genocide-on-the-elite-agenda.

[29] Sinead O’Carroll, “Claims Police Protected High-Profile Figures by Covering up Child Sex Abuse,” The Journal.ie, March 16, 2015, http://www.thejournal.ie/child-abuse-cover-up-1995756-Mar2015/.

[30] Nico Hines, “How Thatcher’s Government Covered up VIP Pedophile Ring,” The Daily Beast, March 6, 2015, http://www.thedailybeast.com/how-thatchers-government-covered-up-a-vip-pedophile-ring.

[31] James Corbett, “Pedophiles in Politics: An Open Source Investigation,” The Corbett Report, January 11, 2015, https://www.corbettreport.com/pedophiles-in-politics-an-open-source-investigation/.

[32] Alex Constantine, “McMartin Preschool Revisited,” Virtual Government – CIA Mind Control Operations in America, (Port Townsend, Washington: Feral House Publications, 1997) p. 45-48, McMartin Preschool Case – What Really Happened and the Coverup,” ritualabuse.ushttps://ritualabuse.us/ritualabuse/articles/mcmartin-preschool-case-what-really-happened-and-the-coverup/.

[33] Robert Reinhold, “The Longest Trial – A Post Mortem; Collapse of Child Abuse Case: So much Agony for so Little,” The New York Times, January 24, 1990, http://www.nytimes.com/1990/01/24/us/longest-trial-post-mortem-collapse-child-abuse-case-so-much-agony-for-so-little.html?pagewanted=all.

[34] Alex Constantine, https://ritualabuse.us/ritualabuse/articles/mcmartin-preschool-case-what-really-happened-and-the-coverup/.

[35] Joyce Millman, “’Indictment’ Handles McMartin Case with Hands of Stone,” SG Gate, May 19, 1995, http://www.sfgate.com/news/article/.

[36] Paul and Shirley Eberle, The Politics of Child Abuse (Fort Lee, New Jersey: Lyle Stuart, 1986), https://www.amazon.com/Politics-Child-Abuse-Paul-Eberle/dp/0818404159.

[37] Alan Dreyfus, “The Pedophiles of Washington DC,” 1776 Again, August 6, 2015, http://www.1776again.com/2015/08/06/the-pedophiles-of-washington-dc/.

[38] Alex Constantine, https://ritualabuse.us/ritualabuse/articles/mcmartin-preschool-case-what-really-happened-and-the-coverup/.

[39] Ross Cheit, “Unlearned Lessons of the McMartin Preschool Case,” The Witch Hunt Narrative, March 31, 2014, https://blogs.brown.edu/rcheit/2014/03/31/unlearned-lessons-of-the-mcmartin-preschool-case/.

[40] Alex Constantine, “McMartin Preschool Revisited,” educate-yourself.org, 1996, http://educate-yourself.org/tg/mcmartinpreschoolrevisited1996.shtml.

[41] Joachim Hagopian, Don’t Let the Bastards Getcha Down, unpublished manuscript, 2012, http://www.redredsea.net/westpointhagopian/prologue.htm.

[42] Joachim Hagopian, https://www.sott.net/article/335512-Pizzagate-Podesta-pedo-perps-and-Clintons-international-child-sex-trafficking-ring-exposed.

[43] Duha, “Giuliani: Child Molestation Case Skeleton in his Closet,” Daily Kos, November 2, 2007, https://www.dailykos.com/stories/2007/11/1/404584/-.

[44] Robert D. McFadden, “Allegations of Child Abuse at West Point Center,” The New York Times, September 24, 1984, http://www.nytimes.com/1984/09/24/nyregion/allegations-of-child-abuse-studied-at-west-pt-center.html.

[45] Linda Goldston, “Army of the Night,” San Jose Mercury News, July 24, 1988, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[46] Gregory K. Beale, “Why is the Number of the Beast 666?” The Gospel Coalition, February 11, 2015, https://www.thegospelcoalition.org/article/why-is-the-number-of-the-beast-666.

[47] Robert D. McFadden, http://www.nytimes.com/1984/09/24/nyregion/allegations-of-child-abuse-studied-at-west-pt-center.html.

[48] Duha, https://www.dailykos.com/stories/2007/11/1/404584/-.

[49] Douglas Cunningham and Alan Snel, “A Legacy of Pain: Settlement Doesn’t Ease Abused Children’s Fears,” Middleton, NY Times Herald Record, June 11, 1991, from “Day Care and Child Abuse Cases,” ritualabuse.ushttps://ritualabuse.us/ritualabuse/articles/day-care-and-child-abuse-cases/.

[50] Douglas Cunningham and Alan Snel, https://ritualabuse.us/ritualabuse/articles/day-care-and-child-abuse-cases/.

[51] Douglas Cunningham and Alan Snel, https://ritualabuse.us/ritualabuse/articles/day-care-and-child-abuse-cases/.

[52] Douglas Cunningham and Alan Snel, https://ritualabuse.us/ritualabuse/articles/day-care-and-child-abuse-cases/.

[53] Duha, https://www.dailykos.com/stories/2007/11/1/404584/-.

[54] Kevin Barrett, “CNN’s Smerconish Threatens Giuliani over ‘9/11 Inside Job,’” Veterans Today, August 23, 2016, https://www.veteranstoday.com/2016/08/23/smerc911/.

[55] Avni Patel and Brian Ross, “Giuliani Defends, Employs Priest Accused of Molesting Teens,” ABC News, October 23, 2007, http://abcnews.go.com/Blotter/story?id=3753385&page=1.

[56] Douglas Cunningham and Alan Snel, https://ritualabuse.us/ritualabuse/articles/day-care-and-child-abuse-cases/.

[57] “No Cases to be Filed in Abuse Complaints,” The New York Times, October 25, 1985, http://www.nytimes.com/1985/10/25/nyregion/no-cases-to-be-filed-in-abuse-complaints.html.

[58] Douglas Cunningham and Alan Snel, https://ritualabuse.us/ritualabuse/articles/day-care-and-child-abuse-cases/.

[59] Douglas Cunningham and Alan Snel, https://ritualabuse.us/ritualabuse/articles/day-care-and-child-abuse-cases/.

[60] Douglas Cunningham and Alan Snel, https://ritualabuse.us/ritualabuse/articles/day-care-and-child-abuse-cases/.

[61] Laura K. Kerr, “Is it Possible to Recover from Rape and Sexual Abuse? Yes and No,” laurakkerr.com (a blog site), https://www.laurakkerr.com/2014/11/23/recover-rape-and-sexual-abuse/.

[62] Douglas Cunningham and Alan Snel, https://ritualabuse.us/ritualabuse/articles/day-care-and-child-abuse-cases/.

[63] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[64] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[65] “Sixth US Army, 1946-1980,” http://www.franciscodacosta.com/articles/media/SixthArmy.pdf

[66] “Presidio of San Francisco: History and Culture,” NPS.gov, National Park Service, https://www.nps.gov/prsf/learn/historyculture/index.htm.

[67] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[68] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[69] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[70] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[71] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[72] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[73] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[74] Nick Turse, “A My Lai a Month,” The Nation, November 13, 2008, https://www.thenation.com/article/my-lai-month/.

[75] Trent Angers, “Nixon and the My Lai Massacre Coverup,” New York Post, March 15, 2014, http://nypost.com/2014/03/15/richard-nixon-and-the-my-lai-massacre-coverup/.

[76] John G. Messerly, “Yes, America is Descending in Totalitarianism,” Institute for Ethics and Emerging Technologies, January 8, 2017, https://ieet.org/index.php/IEET2/more/Messerly20170108.

[77] David Vine, “The United States Probably has more Foreign Military Bases than any other People, Nation or Empire in History,” The Nation, September 14, 2015, https://www.thenation.com/article/the-united-states-probably-has-more-foreign-military-bases-than-any-other-people-nation-or-empire-in-history/.

[78] “United States: Address Role of US Military in Fueling Global Trafficking,” Equality Nowhttps://www.equalitynow.org/action-alerts/united-states-address-role-us-military-fueling-global-sex-trafficking.

[79] Baher Kamal, “Sexual Slavery, that Big Business,” Wall Street International Magazine, March 28, 2017, https://wsimag.com/economy-and-politics/24602-sexual-slavery-that-big-business.

[80] “Trafficking in Persons,” United Nations Office on Drugs and Crimehttp://www.unodc.org/unodc/data-and-analysis/glotip.html.

[81] Namita Bhandare, “Trafficking is the Fastest Growing Black Market Trade and it’s all around us,” Hindustan Times, December 2, 2016, http://www.hindustantimes.com/columns/trafficking-is-the-fastest-growing-black-market-trade-and-it-s-all-around-us/story-lfLzW7pRpmEwqrU7RPjuPJ.html.

[82] Karin Lehnardt, “56 Little Known Facts about Human Trafficking,” factretriever.comhttps://www.factretriever.com/human-trafficking-facts.

[83] Jeff Desjardins, “Nearly 200,000 US Troops are Currently Deployed around the World – Here’s Where,” Business Insider, March 20, 2017, http://www.businessinsider.com/us-military-personnel-deployments-by-country-2017-3?IR=T&r=US&IR=T.

[84] David Vine, https://www.thenation.com/article/the-united-states-probably-has-more-foreign-military-bases-than-any-other-people-nation-or-empire-in-history/.

[85] Helmut Lammer, “New Evidence of Military Involvement in Abductions,” rense.comhttp://rense.com/ufo/newevabduct.htm.

[86] Ron Patton, “The Evolution of Project MK Ultra-Project Monarch Nazi Mind Control,” bibliotecapleyades.comhttps://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon02.htm.

[87] William H. Kennedy, Satanic Crime: A Threat in the New Millennium (Morrisville, North Carolina: Lulu Enterprises, Inc., 2006) p. 10, http://studylib.net/doc/8344721/satanic-crime–a-threat-in-the-new-millennium.

[88] Paul Buchheit, “The Vicious Cycle of Disdain for Poor Americans,” truth-out.org, May 15, 2017, http://truth-out.org/buzzflash/commentary/the-vicious-cycle-of-disdain-for-poor-americans.

[89] Kyle Olson, “Hillary Threw Americans into ‘Bucket of Losers’ in Wall Street Speech,” The American Mirror, October 7, 2016, http://www.theamericanmirror.com/wall-street-speech-hillary-threw-americans-bucket-losers/.

[90] Wesman Todd Shaw, “Henry Kissinger – Architect of the New World Order,” bibliotecapleyades.com, November 12, 2012, http://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/sociopol_kissinger04.htm.

[91] R.J. Rummel, Death by Government (New Brunswick, New Jersey: Transaction Publishers, 1994), https://www.hawaii.edu/powerkills/NOTE1.HTM.

[92] Robert Zubrin, “The Population Control Holocaust,” The New Atlantis, Number 35, Spring 2012, pp. 33-54., http://www.thenewatlantis.com/publications/the-population-control-holocaust.

[93] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[94] “Army will Close Child-Care Center,” Associated Press/The New York Times, November 16, 1987, http://www.nytimes.com/1987/11/16/us/army-will-close-child-care-center.html.

[95] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[96] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[97] Linda Goldston, “Presidio Child Abuse Figure Dies of AIDS,” San Jose Mercury News, January 5, 1990, http://stopbaptistpredators.org/article/gary_hambright.html.

[98] Linda Goldston, http://stopbaptistpredators.org/article/gary_hambright.html.

[99] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[100] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[101] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[102] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[103] “Army will Close Child-Care Center,” http://www.nytimes.com/1987/11/16/us/army-will-close-child-care-center.html.

[104] “Army will Close Child-Care Center,” http://www.nytimes.com/1987/11/16/us/army-will-close-child-care-center.html.

[105] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[106] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[107] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[108] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[109] Copy of San Francisco Police Department Incident Report, August 13-14, 1987, http://www.outpost-of-freedom.com/aquino05.htm.

[110] Dave McGowan, “The Pedophocracy, Part III: Lt. Col. Michael Aquino and the Presidio Child Development Center,” August 2001, http://educate-yourself.org/cn/The-Pedophocracy-Part-III-Dave-McGowan-aug2001.shtml.

[111] Jeffrey Steinberg, “Satanic Subversion of the U.S. Military,” Executive Intelligence Review, July 2, 1999, http://www.larouchepub.com/other/2005/3233aquino_profile.html.

[112] Jeffrey Steinberg, http://www.larouchepub.com/other/2005/3233aquino_profile.html.

[113] Jeffrey Steinberg, http://www.larouchepub.com/other/2005/3233aquino_profile.html.

[114] Dave McGowan, http://educate-yourself.org/cn/The-Pedophocracy-Part-III-Dave-McGowan-aug2001.shtml.

[115] Michael A. Aquino, “Aquino Email Correspondence,” January 18, 1999-August 7, 1999, outpost-of-freedom.comhttp://www.outpost-of-freedom.com/aquino04.htm.

[116] Alexander Cockburn and Jeffrey St. Clair, Whiteout: The CIA, Drugs and the Press (New York: Verso Books, 1998), p. 1-28, http://www.nytimes.com/books/first/c/cockburn-white.html.

[117] Charlene Fassa, “Webb ‘Suicide’ Looking more like Murder,” rense.com, December 19, 2004, http://www.rense.com/general60/move.htm.

[118] Greg Grandin, “’The New York Times’ Wants Gary Webb to Stay Dead,” The Nation, October 10, 2014, https://www.thenation.com/article/new-york-times-wants-gary-webb-stay-dead/.

[119] Ron Patton, https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/esp_sociopol_mindcon02.htm.

[120] Jorge Salazar, “George H.W. Bush: A Pedophile Sex Ring Leader,” Independence Day, January 19, 2015, http://www.independenceday.pro/george-h-w-bush-pedophile-sex-ring-and-blackmail-of-congress/.

[121] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[122] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[123] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[124] Dave McGowan, http://educate-yourself.org/cn/The-Pedophocracy-Part-III-Dave-McGowan-aug2001.shtml.

[125] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[126] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[127] “Judiciary Mourns Passing of William W. Schwarzer, Distinguished Judge of the Northern District of California,” United States Court for the Ninth Circuit, Public Information Office, February 1, 2017, cdn.ca9.uscourts.gov/datastore/ce9/2017/02/01/Schwarz…

[128] “Leslie Lynch King, Jr. (later known as Gerald R. Ford),” whale.tohttp://www.whale.to/b/ford1.html.

[129] “S.F. Presidio Abuse Case Falls Apart,” Associated Press/Los Angeles Times, February 18, 1988, http://articles.latimes.com/1988-02-18/news/mn-43705_1_child-molestation-charge.

[130] Dave McGowan, http://educate-yourself.org/cn/The-Pedophocracy-Part-III-Dave-McGowan-aug2001.shtml.

[131] Dave McGowan, http://educate-yourself.org/cn/The-Pedophocracy-Part-III-Dave-McGowan-aug2001.shtml.

[132] Michael Aquino and Ted Gunderson interviewed by Geraldo Rivera on Geraldo Rivera Show, 1987, YouTube video, 7:06, posted on September 28, 2008, https://www.youtube.com/watch?v=0muY2VmyDPI.

[133] Michael Aquino interviewed by Oprah Winfrey on Oprah Winfrey Show, 1988, YouTube video, 7:01, posted on September 17, 2012, https://www.youtube.com/watch?v=4NmN_or-ASU&t=46s.

[134] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[135] Alex Constantine, “Michael Aquino Revisited,” aconstantineblacklist.blogspot (an online blog site), August 21, 2007, http://aconstantineblacklist.blogspot.co.id/2007/08/michael-aquino-revisited-was-he-guilty.html.

[136] “Michael A. Aquino, Plaintiff-Appellant, v. Michael P.W. Stone, Secretary of the Army, Defendant-Appellee, 957 F.2d 139 (4th Circuit 1992),” Justia US Lawhttp://law.justia.com/cases/federal/appellate-courts/F2/957/139/2044/.

[137] “U.S. Army’s Memorandum in Support of Defendant’s Motion for Judgment of the Record,” http://www.outpost-of-freedom.com/aquino02.htm.

[138] Anthony Forwood, “The ‘Conspiracy’ against Michael Aquino – Satanic Pedophile,” Exposing the Truth (an online blog site), February 11, 2014, http://exposinginfragard.blogspot.co.id/2014/02/the-case-against-michael-aquino-satanic.html.

[139] “Michael A. Aquino, Plaintiff-Appellant, v. Michael P.W. Stone, Secretary of the Army, Defendant-Appellee, 957 F.2d 139 (4th Circuit 1992),” Justia US Lawhttp://law.justia.com/cases/federal/appellate-courts/F2/957/139/2044/.

[140] Michael Aquino, “The 1986-87 Presidio ‘Satanic Ritual Abuse’ Events,” September 17, 2008, https://xeper.org/maquino/nm/PSFSummary.pdf

[141] Michael Aquino, Extreme Prejudice: The Presidio “Satanic Abuse” Scam (CreateSpace Independent Publishing, 2014), https://www.amazon.com/Extreme-Prejudice-Presidio-Satanic-Abuse/dp/1500159247.

[142] Elisabeth Sylvia Heidi Mundorf, “Child Abuse Survivors’ Experience of Self over the Course of Emotion Focused Therapy for Trauma: A Qualitative Analysis,” University of Windsor PhD. Dissertation, 2013, scholar.uwindsor.ca/cgi/viewcontent.cgi?article=5948&…

[143] Linda Goldston, http://web.archive.org/web/20130118004343/http://web.archive.org/web/20050301093215/http://www.outpost-of-freedom.com/aquino01.htm.

[144] Dave McGowan, http://educate-yourself.org/cn/The-Pedophocracy-Part-III-Dave-McGowan-aug2001.shtml.

[145] Paul Szoldra, “FBI Launches Investigation into Alleged Child Sexual Abuse at Fort Meade Army Base,” Business Insider, November 8, 2013, http://www.businessinsider.com/fort-meade-child-abuse-investigation-2013-11?IR=T&r=US&IR=T.

[146] “Army will Close Child-Care Center,” http://www.nytimes.com/1987/11/16/us/army-will-close-child-care-center.html

[147] Aja Romano, “The History of Satanic Panic in the US – and why it’s not over yet,” Vox, October 30, 2016, https://www.vox.com/2016/10/30/13413864/satanic-panic-ritual-abuse-history-explained.

[148] Bess Lovejoy, “What do the Scary Clowns Want?” The New York Times, October 15, 2016, https://www.nytimes.com/2016/10/16/opinion/sunday/what-do-the-scary-clowns-want.html?_r=0.

[149] Dan Shewan, “Conviction of Things not Seen: The Uniquely American Myth of Satanic Cults,” Pacific Standard, September 8, 2015, https://psmag.com/social-justice/make-a-cross-with-your-fingers-its-the-satanic-panic.

[150] Lawrence Pazder and Michelle Smith, Michelle Remembers (New York: Pocket Books, 1980), https://www.amazon.com/Michelle-Remembers-Smith/dp/0671694332.

[151] Carey Wedler, “The CIA, Washington Post, and Russia: What You’re not being Told,” Zero Hedge, December 20, 2016, http://www.zerohedge.com/news/2016-12-20/cia-washington-post-and-russia-what-youre-not-being-told.

[152] Lily Dane, “WaPo Hires John Podesta as a Columnist, Flushing Last Remaining Credibility down the Toilet,” Activist Post, February 28, 2017, https://www.activistpost.com/2017/02/wapo-hires-john-podesta-columnist-flushing-last-remaining-credibility-toilet.html.

[153] Maura Casey, “How the Daycare Child Abuse Hysteria of the 1980s Became a Witch Hunt,” Washington Post, July 31, 2015, https://www.washingtonpost.com/opinions/a-modern-witch-hunt/2015/07/31/057effd8-2f1a-11e5-8353-1215475949f4_story.html?utm_term=.b70793ae73ab.

[154] Ben Nuckols, “Conspiracy Threorists: ‘Pizzagate’ just a False Flag,” Associated Press, December 9, 2016, https://apnews.com/a959c054e4d349a08ea40ed32e0a7c65/conspiracy-theorists-pizzagate-shooting-just-false-flag.

[155] Liz Crokin, “Why the MSM is Ignoring Trump’s Sex Trafficking Busts,” Townhall, February 25, 2017, https://townhall.com/columnists/lizcrokin/2017/02/25/why-the-msm-is-ignoring-trumps-sex-trafficking-busts-n2290379.

[156] Joachim Hagopian, “PedoGate Update: The Global Elite’s Pedophile Empire is Crumbling – But will it ever Crash?” sott.net, March 21, 2017, https://www.sott.net/article/345836-PedoGate-Update-The-Global-Elites-Pedophile-Empire-is-Crumbling-But-Will-it-Ever-Crash.

[157] David Finkelhor and Linda Meyer Williams, “Sexual Abuse in Daycare: A National Study,” University of New Hampshire Family Research Laboratory, March 1988, https://www.ncjrs.gov/pdffiles1/Digitization/113095NC…

[158] False Memory Syndrome Foundation website, http://www.fmsfonline.org/index.php.

[159] Alex Constantine, “The False Memory Hoax,” educate-yourself.org, January 1996, http://educate-yourself.org/mc/falsememoryhoax1996.shtml.

[160] “Statistics Child Molesters,” Yellow Dyno Protecting Children from Child Predators website, http://yellodyno.com/Statistics/statistics_child_molester.html.

[161] Kelly Richards, “Misperceptions about Child Sex Offenders,” Trends and Issues in Crime and Criminal Justice, No. 429, September 2011, http://www.aic.gov.au/publications/current%20series/tandi/421-440/tandi429.html.

[162] Forum on Child and Family Statistics website, childstats.govhttps://www.childstats.gov/americaschildren/tables/pop1.asp.

[163] “The World has Reached Peak Number of Children,” gapminder.orghttp://www.gapminder.org/news/world-peak-number-of-children-is-now/.

[164] “The National Sex Offender Registry,” Child Rescue Network website, http://childrescuenetwork.org/know-the-facts/the-national-sex-offender-registry/.

[165] Chris Hawke, “’Jessica’s Law’ Eyes Sex Offenders,” CBS news, March 31, 2005, https://www.cbsnews.com/news/jessicas-law-eyes-sex-offenders/.

[166] Dave McGowan, http://educate-yourself.org/cn/The-Pedophocracy-Part-III-Dave-McGowan-aug2001.shtml.

[167] “Elizabeth Loftus,” Wikipedia, https://en.wikipedia.org/wiki/Elizabeth_Loftus.

[168] Alex Constantine, http://educate-yourself.org/mc/falsememoryhoax1996.shtml.

[169] Alex Constantine, “APA Fraud: Ethics Complaints Filed Against Elizabeth Loftus, Board Member of the False Memory Syndrome Foundation, a CIA Mind Control/Pedophile Front,” Constantine Report, January-February 1996, http://www.constantinereport.com/ethics-complaints-filed-against-elizabeth-loftus-board-member-of-the-false-memory-syndrome-foundation-a-cia-mind-controlpedophile-front/.

[170] “Six Case Studies that Point to Massive Pedophilia Rings at the Highest Levels of Power,” thelastamericanvagabond.com (a blog site), November 11, 2016, http://www.thelastamericanvagabond.com/outside-the-box/six-case-studies-massive-child-pedophilia-ring-highest-power-levels/.

[171] Mike Stanton, “U-Turn on Memory Lane,” Columbia Journalism Review, July-August 1997, http://web.archive.org/web/20071216011151/http:/backissues.cjrarchives.org/year/97/4/memory.asp.

[172] “A Brief Overview of the Founding Members of the False Memory Syndrome Foundation,” bibliotecapleyades.comhttps://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/sociopol_tavistock04a.htm.

[173] Nicholas Kristof, “Dylan Farrow’s Story,” The New York Times, February 1, 2014, https://www.nytimes.com/2014/02/02/opinion/sunday/kristof-dylan-farrows-story.html.

[174] “A Brief Overview of the Founding Members of the False Memory Syndrome Foundation,” https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica/sociopol_tavistock04a.htm.

[175] Dave McGowan, http://educate-yourself.org/cn/The-Pedophocracy-Part-III-Dave-McGowan-aug2001.shtml.

[176] Edward W. Lempinen, “Satanism Linked To Scores of U.S. Child Abuse Cases,” San Francisco Chronicle, posted on Ritual Abuse Pages, “Day Care and Child Abuse Cases,” https://ritualabuse.us/ritualabuse/articles/day-care-and-child-abuse-cases/.

[177] “The Podesta Emails,” https://wikileaks.org/podesta-emails/.

[178] Yoichi Shimatsu, “PizzaGate is a Giant Step for Investigative Journalism – Part 1,” State of the Nation, December 17, 2016, http://stateofthenation2012.com/?p=60696.

[179] Tyler Durden, “Murdered DNC Staffer Seth Rich Shared 44,053 Democrat Emails with WikiLeaks: Report,” Zero Hedge, May 16, 2017, http://www.zerohedge.com/news/2017-05-16/.

[180] Ellen Lacter, “Common Forms of Misinformation and Tactics of Disinformation about Psychotherapy for Trauma Originating in Ritual Abuse and Mind Control,” childabusedata.blogspot (an online blog site), February 10, 2016, http://childabusedata.blogspot.co.id/2016/02/common-forms-of-misinformation-and.html.

[181] George Washington, “In 1967, the CIA Created the Label ‘Conspiracy Theorists’… to Attack Anyone who Challenges the “Official” Narrative,” Zero Hedge, February 23, 2015, http://www.zerohedge.com/news/2015-02-23/1967-he-cia-created-phrase-conspiracy-theorists-and-ways-attack-anyone-who-challenge.

[182] Jonathan Easley, http://thehill.com/homenews/campaign/334897-poll-majority-says-mainstream-media-publishes-fake-news.

[183] William Binney and Ray McGovern, “More Holes in Russia-gate Narrative,” Consortium News, September 20, 2017, https://consortiumnews.com/2017/09/20/more-holes-in-russia-gate-narrative/.

[184] “Dr. Steve Pieczenik – Hillary Clinton May Face Charges in Pedophilia Ring,” The Still Report 1313, YouTube video, 5:49, posted on November 3, 2016, https://www.youtube.com/watch?v=KPiJdATpEaM.

[185] “Hillary Clinton: The US is Losing ‘an Information War,’” The Daily Conversation, YouTube video, 1:11, posted on March 3, 2011, https://www.youtube.com/watch?v=m1p-E2xmpjA.

[186] Karen Curio Jones, “Satanism and Ritual Abuse Archive,” konformist.com (an online blog site), 2000, http://www.konformist.com/vault/sra.htm.

[187] Preston James, “Australian 60 Minutes Exposed the Worldwide Satanic Pedophile Network,” Veterans Today, November 13, 2016, https://www.veteranstoday.com/2016/11/13/australian-60-minutes-exposed-the-worldwide-satanic-pedophile-network/.

[188] “Spies, Lords and Predators,” Australian 60 Minutes, YouTube video, 53:17, posted on March 17, 2017, https://www.youtube.com/watch?v=bezVbPCK5Q8.

[189] Henry Makow, “Hillary Clinton is a Satanist – Illuminati Defector,” henrymakow.com, March 4, 2016, https://www.henrymakow.com/illuminati_defector_mary_anne.html.

[190] “Mainstream Media Exposed its own Cannibalism… and more,” Covert Geopolitics, March 13, 2017, https://geopolitics.co/2017/03/13/mainstream-media-exposed-its-own-cannibalism/.

[191] David Icke, The Biggest Secret (Ryde, England: Bridge of Love Publications, 1999), Chapter 15, “Satan’s Children,” whale.tohttp://www.whale.to/c/biggest_secret_15.html.

[192] Joachim Hagopian, “Ruling Elite’s Pedophile Bloodlust for Children: From Antiquity to Today,” The Millennium Report, April 28, 2017, http://themillenniumreport.com/2017/04/ruling-elites-pedophile-bloodlust-for-children-from-antiquity-to-today/.

[193] Katherine Frisk, “The United States of America is a Satanist Country,” Veterans Today, March 29, 2016, https://www.veteranstoday.com/2016/03/29/the-united-states-of-america-is-a-satanist-country/.

[194] Karin Lehnardt, https://www.factretriever.com/missing-people-facts.

[195] Joachim Hagopian, https://www.sott.net/article/345836-PedoGate-Update-The-Global-Elites-Pedophile-Empire-is-Crumbling-But-Will-it-Ever-Crash.

[196] Ashley Lutz, “These 6 Corporations Control 90% of the Media in America,” Business Insider, June 14, 2012, http://www.businessinsider.com/these-6-corporations-control-90-of-the-media-in-america-2012-6?IR=T&r=US&IR=T.

[197] “Charlottesville: The Race War Agenda is gaining Steam,” The Vigilant Citizen, August 14, 2017, https://vigilantcommunity.com/views/there-is-a-race-wars-agenda-and-it-is-gaining-steam/.

[198] Shawn Helton, “Shades of Gladio? London Attacker ‘Known’ to MI5 – Police Terror Drill Days Before,” 21st Century Wire, March 24, 2017, http://21stcenturywire.com/2017/03/24/shades-of-gladio-london-attacker-known-to-mi5-police-terror-drill-days-before/.

[199] Gregory Elich, “Trump’s War on the North Korean People,” Counter Punch, September 19, 2017, https://www.counterpunch.org/2017/09/19/trumps-war-on-the-north-korean-people/.

[200] Dane Wigington, “Controlling Hurricanes: Harvey, Irma, and now Jose?” GeoEngineering Watch, September 11, 2017, http://www.geoengineeringwatch.org/controlling-hurricanes-harvey-irma-and-now-jose/.

[201] Leo Zagami, “High Ranking Vatican Priest Accused of Pedophilia in Washington DC,” leozagami.com (an online blog site), September 15, 2017, http://leozagami.com/2017/09/15/high-ranking-vatican-priest-accused-of-pedophilia-in-washington-dc/.

[202] Amanda Erickson, “How a Convicted Pedophile Brought down Iceland’s Government,” The Washington Post, September 16, 2017, https://www.washingtonpost.com/news/worldviews/wp/2017/09/16/how-a-convicted-pedophile-brought-down-icelands-government/?utm_term=.db7eb99f495d.

[203] Aja Romano, https://www.vox.com/2016/10/30/13413864/satanic-panic-ritual-abuse-history-explained.

[204] F. William Engdahl, “Foxes Guard Facebook Henhouse,” New Eastern Outlook, December 22, 2016, https://journal-neo.org/2016/12/22/foxes-guard-facebook-henhouse/.

[205] Alex Jones and Paul Joseph Watson, “Dyncorp and Halliburton Sex Slave Scandal won’t go away,” prisonplanet.com, January 1, 2006, https://www.prisonplanet.com/articles/january2006/010106sexslavescandal.htm.

[206] Alex Newman, “CFR: To Deal with Child Raping UN Troops, UN Needs more Power,” The New American, September 9, 2015, https://www.thenewamerican.com/world-news/africa/item/21544-cfr-to-deal-with-child-raping-un-troops-un-needs-more-power.

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00