Archivi Blog

Il simbolismo occulto di quella inquietante pubblicita` di Meta

La pubblicita’ promozionale per Meta (la nuova società di Facebook) è stata descritta come “inquietante” e “terrificante”. Quando si comprende il pesante simbolismo occulto in questa pubblicità, l’inquietudine sale a livelli estremi.

Per mesi, i media hanno promosso il “metaverso”, una rete di mondi virtuali 3D in cui le persone si incontrano utilizzando avatar. Considerata la “prossima fase di Internet”, giganti della tecnologia come Microsoft stanno attualmente investendo miliardi di dollari per creare una realtà alternativa in cui le persone potranno “lavorare, giocare, fare acquisti e incontrarsi virtualmente”.

In effetti, niente li renderebbe più felici che trasformare l’umanità in un insieme di individui isolati che non possono realizzare nulla senza un dispositivo tecnologico collegato alle loro teste. Mentre diverse aziende sono pesantemente investite nel metaverso, il campione assoluto è Mark Zuckerberg.

Zuckerberg a una conferenza sulla realtà virtuale del 2016.

L’immagine sopra simboleggia in modo appropriato il futuro che stanno cercando di creare: un gruppo di persone che fissano degli schermi mentre il loro signore supremo veglia su di loro. Questa foto è affascinante anche per un altro motivo: i volti dei due soggetti principali in questa foto. Zuckerberg sta sorridendo. Il ragazzo seduto accanto a lui. Non sorride affatto. In effetti, la sua bocca è letteralmente un sorriso capovolto. Non sapevo fosse possibile.

Non mi piace sta roba

Nonostante i fallimenti, Zuckerberg è così investito nel metaverso che ha ribattezzato la sua azienda Meta.

Zuck presenta il nuovo logo Meta su Instagram.

Il logo Meta è una versione deformata e dall’aspetto cadente del simbolo dell’infinito. Perché hanno scelto questo simbolo? Il PR ufficiale dice che è perché “il metaverso ha infinite possibilità” ecc…. Ma c’è molto di più.

Il simbolo dell’infinito ha origini occulte, che ci portano direttamente al simbolo dell’Ouroboros.

Il simbolo dell’Ouroboros consiste in un serpente o un drago che si mangia la coda.

Ouroboros, l’emblematico serpente dell’antico Egitto e della Grecia rappresentato con la coda in bocca, che divora e ricrea continuamente se stesso. Simbolo gnostico e alchemico, Ouroboros esprime l’unità di tutte le cose, materiali e spirituali, che non scompaiono mai ma cambiano continuamente forma in un ciclo eterno di distruzione e ricreazione.
– Ouroboros, Britannica

L’Ouroboros si trova in innumerevoli simboli occulti e alchemici, inclusa la Croce del Leviatano, nota anche come Croce di Satana.

Croce del Leviatano.

La Croce del Leviatano è anche conosciuta come Croce di Satana. Il simbolo è una combinazione di due immagini che hanno ciascuna un significato specifico. Il ciclo inferiore rappresenta l’infinito; la doppia croce in alto è la Croce di Lorena, che funge da equilibrio tra la Terra e i regni spirituali superiori. In alchimia, questo simbolo rappresenta anche lo zolfo chimico (o zolfo) e si crede che sia un’analogia per l’anima umana stessa.

Creato dai Cavalieri Templari e cooptato dal fondatore della Chiesa di Satana, Anton LaVey, questo simbolo viene utilizzato per invitare Satana nell’anima. Il simbolo è stato creato per deridere la croce e sottolineare che gli esseri umani sono il proprio centro di equilibrio e verità.
– Graveyard Shift, Be Wary Of Displaying These Recognizable Symbols With Powerful Mystical Connections

Meta ha scelto questo simbolo per le sue origini occulte? Potrebbe sembrare inverosimile. Tuttavia, la pubblicita’ destinata a presentare Meta al mondo è pieno di simbolismo occulto. Ecco un’occhiata.

LA TIGRE E IL BUFALO
Prima ancora di guardare il video su YouTube, possiamo notare che i Mi piace/Non mi piace e i commenti sono disattivati. Di solito è un chiaro indicatore del fatto che le persone odiano assolutamente il video. Ma perché?

Sebbene l’annuncio sia oggettivamente ben prodotto, trasmette un’atmosfera inquietante, terrificante e persino ipnotica che fa sentire le persone a disagio. E quando si comprende il simbolismo in mostra, quella sensazione non fa che peggiorare.

Il video inizia con un gruppo di bambini che passeggiano per un museo.

Dietro il gruppo ci sono i dipinti di Hilma af Klint, un’artista svedese le cui opere sono puro occultismo.

Klint apparteneva a un gruppo chiamato “The Five”, che comprendeva un cerchio di donne ispirate alla Teosofia, che condividevano la convinzione dell’importanza di cercare di contattare i cosiddetti “Alti Maestri”, spesso tramite sedute spiritiche. I suoi dipinti, che a volte assomigliano a diagrammi, erano una rappresentazione visiva di complesse idee spirituali. (…)

Si interessò alla Teosofia di Madame Blavatsky e alla filosofia di Christian Rosencreutz. Nel 1908 incontrò Rudolf Steiner, il fondatore della Società Antroposofica, in visita a Stoccolma.
– Hilma di Kint, Wikipedia

Uno dei dipinti di Klint nella pubblicità di Meta: Gruppo X, n. 1, Pala d’altare.

Un articolo del 2016 su The Guardian intitolato “Hilma af Klint: un pittore posseduto” spiega il suo metodo di lavoro.

Fu qui, nel 1904, che Af Klint ricevette una “commissione” da un’entità di nome Amaliel che le disse di dipingere su “un piano astrale” e rappresentare gli “aspetti immortali dell’uomo”. Tra il 1906 e il 1915, seguirono 193 dipinti – uno spettacolo sorprendente – conosciuti come i Dipinti per il Tempio. Qualunque siano i dubbi sull’occulto, ha lavorato come se fosse posseduta, in preda a ciò che può essere descritto solo come ispirazione. Ha spiegato che le immagini sono state dipinte “attraverso” di lei con “forza” – un dettato divino: “Non avevo idea di cosa avrebbero dovuto rappresentare… Ho lavorato rapidamente e sicuramente, senza cambiare una sola pennellata”.

In breve, i creatori della pubblicità di Meta hanno selezionato questi dipinti per essere collocati dietro questi bambini per un motivo: prefigurano il simbolismo occulto a cui stiamo per assistere.

Davanti ai bambini c’è un altro dipinto.

Lotta tra una tigre e un bufalo di Henri Rousseau.

Man mano che i bambini si avvicinano al dipinto, questo diventa 3D. Poi le cose diventano strane.

La tigre guarda i bambini, accarezza il bufalo sulla testa e inizia a parlare.

La tigre dice “Questa è la dimensione dell’immaginazione”. In realtà è un brano sonoro campionato dall’intro di “Ai confini della realtà”, un classico show televisivo fantasy/horror sulle esperienze surreali e paranormali. Come vedremo, questo annuncio Meta mira a presentare questa nuova tecnologia come una sorta di esperienza mistica e spirituale.

Ma c’è qualcosa di “strano” in quell’esperienza. Il primo allarme deriva dal fatto che la tigre, un predatore naturale che sta per uccidere un bufalo, presenta Meta ai bambini. Quando i bambini si avvicinano alla tigre, dà una pacca sulla testa del bufalo, come se stesse cercando di ingannarli facendogli pensare che non sia un predatore.

Ad un certo punto, alcuni strani animali fissano l’anima di questo bambino che rimane letteralmente incantato.

I bambini quindi “entrano” nel dipinto e vedono altre scene con animali selvatici. Nessuna di queste scene è nei veri dipinti di Rousseau, sono estrapolazioni fatte da chi ha fatto la pubblcita`. Ancora più importante, si sono anche presi la libertà di aggiungere strani simboli ovunque.

In questa scena, ci sono diversi simboli che non hanno nulla a che fare con la pittura di Rousseau, ma hanno a che fare con il simbolismo dell’élite occulta.

Innanzitutto, c’è un gufo, un simbolo che da secoli rappresenta l’élite occulta.

A sinistra: le insegne Minervali, il terzo grado degli Illuminati di Baviera (1776). A destra: il logo del Bohemian Grove.

Mentre il solo gufo nella pubblicita’ potrebbe non essere un riferimento diretto all’élite occulta, altri simboli nella scena completano il quadro. Ad esempio, sullo sfondo, senza un motivo specifico, vediamo il pianeta Saturno. Per assicurarti di capire che si tratta di simbolismo occulto, c’è anche un esagono. La combinazione di Saturno con un poligono a 6 lati punta direttamente a uno dei concetti più antichi dell’occultismo: l’antico legame tra Saturno e l’esagramma (stella a sei punte).

La stella a sei punte è comunemente usata sia come talismano che per evocare spiriti e forze spirituali in diverse forme di magia occulta. Nel libro Storia e pratica della magia, vol. 2, la stella a sei punte è chiamata il talismano di Saturno ed è anche indicata come il Sigillo di Salomone.
– Wikipedia, Esagramma

Il sigillo di Salomone. Al suo interno: un esagono.

Insomma, la combinazione del pianeta Saturno e dell’esagono nell’annuncio Meta non è “pura casualità”. È puro simbolismo. Fatto interessante: alcuni decenni fa, gli astronomi hanno scoperto un vero e proprio esagono su Saturno.

Gli antichi conoscevano l’esagono di Saturno?

Andando oltre nell’antico simbolismo, c’è anche una connessione profonda e occulta tra Saturno e il concetto di Satana. Esplorare la profondità di questa affermazione potrebbe riempire un libro, ma ecco il succo: Saturno è il pianeta dominante del segno zodiacale del Capricorno, che è rappresentato da una testa di capra. A seconda della cultura, Saturno è associato al dio dalla testa di capra Pan, il padre del tempo Kronos (che divora i suoi figli) e il cupo mietitore. Saturno è associato ai limiti del regno fisico contro l’infinito del regno spirituale.

“Nella tradizione greca, il Capricorno è Pan, il dio dai piedi di capra, il dio delle selvagge colline e montagne, sovrintendente dei pastori e delle delizie sensuali della natura. Nella tradizione cristiana, il segno del Capricorno viene demonizzato insieme al suo pianeta dominante Saturno (che diventa Satana), e Pan (insieme al piacere della carne che invoca) diventa sinonimo del Diavolo. In effetti, il Capricorno è sempre stato un segno tradizionalmente venerato, temuto e reso “capro espiatorio” in misura più o meno uguale”.
– The Alchemical Journey, Capricorn: Taking a Stand

Il dio Pan – esotericamente associato a Saturno.

Quindi, sì, c’è molto simbolismo qui. E la pubblicita` di Meta sembra fare di tutto per confermare il significato occulto di questi simboli.

I bambini sono circondati da serpenti appesi agli alberi: Satana nel giardino dell’Eden.

Questo tizio è così estasiato da questa merda che non e’ piu’ in se.

Il video termina con la frase “Sarà divertente”. Sembra qualcosa che direbbe uno psicopatico prima di fare qualcosa di inquietante.

Per circa un secondo, la tigre volge lo sguardo verso il bufalo, come per dire “più tardi ti mangerò”.

Un dettaglio importante che riassume tutto il video: Il bufalo ha un solo occhio: simbologia dell’occhio che tutto vede.

CONCLUDENDO
In esattamente 1 minuto e 20 secondi, la pubblicita’ di Meta riesce a veicolare diversi messaggi strani. Innanzitutto, questa nuova tecnologia depreda i giovani (l’animale che li introduce è letteralmente un predatore). In secondo luogo, cerca di immergere (o far entrare) queste persone in un mondo alternativo in cui ogni pixel è creato e controllato da una grande azienda tecnologica. Infine, questo mondo è pieno di un pesante simbolismo occulto, che aggiunge una dimensione spirituale a questa esperienza.

È come se dicessero: “Dio ha creato questo mondo, ma NOI ne stiamo creando uno nuovo”. Vuoi farne parte?

Fonte

leadmeta

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Foto simboliche del mese (Dicembre 2021)

In questa edizione di FSDM: Avril Lavigne, Grimes, BTS, Paris Jackson, Michael Jackson e altre prove che l’élite occulta odia il Natale.

Grimes (che è principalmente conosciuta per la sua relazione con Elon Musk alias l’uomo più ricco del mondo) appare regolarmente in FSDM. Questo perché tutto ciò che fa è pieno di simbolismo del controllo mentale.

In uno dei tanti servizi fotografici che promuovono uno dei suoi progetti, Grimes è raffigurata come un cyborg. Inoltre, c’è il palese simbolo dell’occhio che tutto vede. In breve, si tratta di simbolismo per la programmazione Monarch. Inoltre, il viso incrinato rappresenta la frattura della personalita’ dello schiavo.

Specchi, immagini speculari e altre Grimes = personalita` multiple

Questa immagine ricrea la classica “Mano di Dio” nell’affresco della Cappella Sistina di Michelangelo. Ma con uno twist demoniaco. Grimes ha gli occhi anneriti e dei simboli sulle dita mentre lecca in modo suggestivo la melma nera dalla mano. Sono abbastanza sicuro che stia davvero leccando la mano di Satana. Come il resto di queste pedine.

Arca è una “donna trans non binaria” venezuelana che ha scalato rapidamente i vertici dell’industria musicale. In questo servizio fotografico altamente simbolico per Vogue Messico, vediamo chiaramente da chi e` controllata Arca.

In questa foto, Arca è a letto con un diavolo vestito di lattice. Inoltre, c’è un serpente per assicurarti che si tratta di puro satanismo.

L’industria è ossessionata da tutto ciò che è demoniaco.

L’agenda di confusione del genere e l’agenda satanica vanno di pari passo perché sono spinte dalla stessa fonte malata.

Come al solito, il mese scorso il segno di un occhio era dappertutto. Ciò include nuove stelle che entrano nel settore e veterani che stanno cercando di rimanere rilevanti. Devono farlo tutti.

Avril Lavigne ha iniziato la sua carriera nel 2002 all’età di 16 anni e presto è diventata la “Pop Punk Queen”. Oggi, all’età di 37 anni, Avril sta tentando un ritorno. Per farlo, deve prima sottomettersi al lato oscuro. Nella rivista Nylon, fa il segno dell’occhio che tutto vede sfruttando le ombre. Triste.

Lo SPOTM del mese scorso presentava immagini della star di Squid Game Wi Ha Jun con simbolismo occulto d’élite. Ho commentato che Squid Game era incentrato sulla celebrazione dell’élite occulta e ho aggiunto: “Farai meglio a credere che le stelle di questa serie verranno utilizzate per continuare a promuovere quella malattia”. È successo.

La star di Squid Game Lee Jung Jae fa il segno di un occhio che tutto vede su GQ Korea. Inoltre, indossa guanti di pizzo femminili per mostrare ulteriormente la sua sottomissione all’agenda.

GQ ha anche presentato un servizio fotografico con un fenomeno sudcoreano ancora più grande: i BTS. Il messaggio di questa foto: i BTS e il loro “esercito” sono controllati dall’élite.

Law Roach ha vinto il titolo di “Style Influencer of the Year” agli FN Achievement Awards. L’immagine per celebrare questo “risultato”: un grande, grasso segno di un occhio che tutto vede, a dimostrazione che si tratta di un’altra pedina. Ma aspetta, forse sono solo i suoi capelli a nascondere un occhio e non c’è nessun messaggio dietro questa foto.

L’account Instagram di Roach ha video dietro le quinte di lui che viene istruito a fare il segno con un occhio nel modo più stupido possibile. Quindi il segno di un occhio è intenzionale. Il messaggio: gli “influencer” sono compromessi. (Ferrag…..n.d.r.)

Questo è un titolo sul regista svedese Staffan Hildebrand. Hanno scelto questa foto di lui che fa un palese segno dell’occhio che tutto vede. Considerando il fatto che l’élite occulta è ossessionata dagli abusi sui minori, è appropriato.

Nessuno sa davvero perché Paris Jackson sia famosa, ma lo è. Di recente è stata protagonista di un servizio fotografico sulla rivista Vogue altamente simbolico. In questa foto, il suo corpo è “cancellato” e uno dei suoi occhi e’ coperto. Gli altri occhi fanno capire che si tratta di puro simbolismo MK.

L’account Instagram di Paris Jackson è anche pieno di un sacco di foto della sua congrega di streghe che fa rituali.

Parlando dei Jackson, l’artista che ha creato la copertina dell’album Dangerous di Michael Jackson ha recentemente pubblicato degli sketch inutilizzati. Il simbolismo in questi disegni sembra essere più rilevante che mai.

Intorno alla parola “Dangerous” (Pericoloso), vediamo vari oggetti tra cui una siringa per vaccinare. Sulla sinistra c’è una specie di mago con un occhio solo a cui lati possiamo leggere delle lettere greche. Tutto questo è stranamente rilevante nel 2021.

In questo altro schizzo, c’è una figura incoronata con un “orologio” diviso in lettere greche. Si erge su un globo invertito con un sacco di simbolismo relativo al controllo mentale che lo circonda.

Riccardo Simonetti è un'”ambasciatore della comunita` LGBTQ+” dell’Unione Europea. Come gesto di “buona volontà”, è stato usato per generare polemiche natalizie, il nuovo hobby dell’élite.

Simonetti ha posato sulla copertina della rivista Siegessaule come la Vergine Maria che tiene in braccio Gesù bambino.

Una Sacra Famiglia omosessuale. Qual è il punto di queste immagini? Generano veramente tolleranza? O solo più odio? La prossima immagine risponderà a questa domanda.

In questa foto, Simonetti sta vendendo un qualche tipo di spazzatura mentre fa un palese segno dell’occhio. In breve: è un’altra pedina usata per spingere l’agenda malata dell’élite.

In una delle sue tante inutili campagne di marketing, PETA ha lanciato un sito fasullo che vende vestiti fatti di pelle umana. Il punto? La pelle animale è cattiva, immagino. Tuttavia, questa campagna di marketing realizza con successo solo una cosa: esporre le persone a una delle ossessioni segrete dell’élite occulta. Sì, a questi cannibali piacciono queste cose. Da secoli.

Le Nazioni Unite hanno recentemente presentato questo “Guardiano della pace e della sicurezza” di fronte alla propria sede. Molti osservatori hanno subito fatto notare che questa creatura sembra provenire direttamente da Daniele 7:4 che descrive Babilonia: “La prima era simile a un leone, e aveva ali d’aquila: io guardai finché le sue ali furono strappate, e fu sollevata da la terra e fatta stare sui piedi come un uomo, e il cuore di un uomo le fu dato”. Inoltre, il nome della scultura “Pace e sicurezza” potrebbe riferirsi a un inquietante passaggio di Tessalonicesi 5:3 “Quando la gente dice: “C’è pace e sicurezza”, la distruzione li colpirà all’improvviso come le doglie arrivano a una donna incinta , e non potranno fuggire”.

Fonte

2021-12-02-08_37_49-avril-lavigne-on-new-music-falling-in-love-again-pop-punk-e1640098612355

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Foto simboliche del mese (Novembre 2021)

In questa edizione di FSDM: Chrissy Teigen organizza una festa inquietante alla “Squid Game”; Justin Bieber infastidisce il Canada con le ciambelle e cosa sta succedendo a Kid Kudi? Sul serio. Qualcuno, per favore, lo controlli.

Come membro dei One-Direction, Harry Styles era estremamente popolare tra bambini e adolescenti. In parte a causa di ciò, è stato scelto per promuovere l’importantissimo programma di sfocatura del genere. Il suo servizio fotografico più importante per la rivista Dazed è puro simbolismo della malattia d’élite.

Nell’immagine utilizzata per la copertina, c’è un’enfasi speciale sul suo tatuaggio a farfalla, un riferimento al controllo mentale Monarch. Il resto del servizio fotografico è tutto incentrato sul tremendo costo dell’essere uno schiavo dell’industria.

Amano vedere gli uomini vestirsi da donna. Una società evirata è una società che non può insorgere contro la tirannia.

Il servizio fotografico contiene una decina di immagini ridicole come questa. Harry Styles è chiaramente nella fase di “umiliazione” della sua carriera.

A proposito di umiliazione, cosa sta succedendo a Kid Cudi?

Ha indossato un abito da sposa ai CFDA Fashion Awards e, a giudicare dal suo viso, non era contento di questo. Onestamente, sembra che sia stato abusato poco prima di indossare quella cosa.

Due mesi fa, Kudi andava in giro al MET Gala con questo aspetto.

Due anni fa, ho pubblicato un articolo sul cambiamento di genere molto pubblicizzato del figlio dodicenne di Dwyane Wade, Zion (che ora è conosciuto come Zaya). Da allora, Zaya è costantemente sotto i riflettori dei mass media. Come mai? Talento? No. Agenda di sfocatura del genere.

Zaya (che ora ha 14 anni) ha posato per i-D Magazine, indossando diversi abiti. L’élite crea “celebrità” dal nulla per promuovere programmi specifici. Zaya ne è un esempio lampante.

Ecco l’immagine dello sfruttamento.

Anche Lil Nas X ha trascorso lo scorso anno sfilando in vari abiti. Inoltre, ha pubblicato un video in cui ha letteralmente twerkato su Satana. La sua conformità all’agenda dell’élite è stata premiata.

Lil Nas X era sul numero “Men of the Year” di GQ e la copertina è puro simbolismo MKULTRA. I due Nas X (che rappresentano alter personas) combinati con il tema dualistico bianco e nero sono simbolismo Monarch 101. In altre parole, sono schiavi.

Come al solito, il mese scorso il segno dell’occhio che tutto vede era dappertutto. E, come al solito, è stato mostrato dalle più grandi star del mondo, sulle piattaforme più grandi del mondo.

Ecco due fatti che devi sapere sul Canada: 1- È il luogo di nascita di Justin Bieber. 2- C’è un ristorante di Tim Horton ogni 500 metri. Quando i due si sono uniti per una campagna di marketing, questo simbolo dell’occhio che tutto vede è stato intonacato in tutto il paese. Sì, Biebs deve dirti che è controllato anche quando vende ciambelle. Ma aspetta. Forse non si tratta del segno dell’occhio che tutto vede. Forse è solo un modo divertente per mostrare il prodotto.

Nessuna coincidenza. L’occhio che tutto vede combinato con il 666 come bonus. Solo un’ulteriore prova che l’élite ha il pieno controllo di Beiber.

Nel 2009, ho pubblicato il mio primo articolo su Lady Gaga che spiegava perché continuava a fare il segno con un occhio che tutto vede. Dodici anni dopo, ora è una sorta di “Gran Sacerdotessa” nel settore. Ma deve ancora fare il segno.

In questo servizio fotografico di The Hollywood Reporter, il copricapo di Lady Gaga crea un segno di un occhio.

Nel mio articolo su Squid Game, ho spiegato come celebrava simbolicamente la malattia dell’élite occulta. Faresti meglio a credere che le stelle di questa serie verranno utilizzate per continuare a promuovere quella malattia.

Wi Ha Jun ha interpretato il ruolo dell’ufficiale di polizia in Squid Game. In un servizio fotografico per Dazed Korea, usa una maschera (che rappresenta un alter ego in MKULTRA) per fare il segno di un occhio che tutto vede.

In un’altra foto, fa un altro segno con un occhio solo. Inoltre, indossa una dolcevita con il disegno di una farfalla. Programmazione Monarca.

La coppia d’élite occulta Chrissy Teigen e John Legend ha recentemente organizzato un’enorme festa a tema Squid Game. Chrissy era travestita da ragazza Red Light Green Ligh che ha fatto uccidere un gruppo di persone e John Legend ha interpretato il ruolo del VIP degenerato che ha pagato per vedere la gente morire.

Hanno persino ricreato il pavimento a scacchiera massonico che rappresentava simbolicamente un sacrificio rituale nella serie.

In Squid Game, i poveri combattevano tra loro per soldi. L’élite lo trova molto divertente. Hanno anche ricreato quella scena.

Agli AMA del 2021, Cardi B indossava una maschera d’oro inquietante con orecchini a forma di occhio con dita inquietanti che pendevano da essi. Indossava anche lenti a contatto gialle e un velo nero, che di solito vengono indossati ai funerali. In breve: pura malattia occulta dell’élite. Inoltre, c’è una tendenza crescente tra le celebrità ad indossare maschere disumanizzanti.

In un inquietante servizio fotografico per la rivista V, Madonna ha posato in una foto ricreando la scena della morte di Marilyn Monroe.

La vera scena della morte. Come spiegato negli articoli precedenti, l’élite occulta vede Monroe come un prototipo dello schiavo dell’industria. Ogni celebrità femminile nel sistema Beta Kitten deve “canalizzarla”. E ora arrivano a celebrare la sua bizzarra e prematura morte che potrebbe essere stato un sacrificio.

Parlando di schiavi dell’industria, Britney Spears è l’esempio moderno più ovvio. Sebbene sia stata recentemente rilasciata dalla tutela di suo padre, molto probabilmente è ancora una schiava… con un nuovo gestore. Il suo account Instagram ne è la prova.

Le foto sull’account Instagram di Britney la mostrano distesa a terra e sanguinante. Indossa manette con stampe feline (un riferimento alla programmazione Beta). Insomma, questa è l’ennesima sua foto che urla “schiava dell’industria”. Non è affatto libera.

Fonte

leadspotm1121-2

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Il matrimonio dell’ereditiera miliardaria Ivy Getty è stato uno spettacolo di potere e simbolismo elitario

Il matrimonio di Ivy Getty, ereditiera della ricca e potente famiglia Getty, è stata una stravaganza di tre giorni piena di persone potenti e immagini ancora più potenti. Ecco uno sguardo a questo affare altamente simbolico.

Ivy Getty è la pronipote del magnate e industriale J. Paul Getty, il fondatore di Getty Oil. Dire che quest’uomo era ricco è un eufemismo grossolano. Nel 1957, la rivista Fortune lo nominò il più ricco americano vivente e, nel 1966, il Guinness dei primati lo nominò il cittadino privato più ricco del mondo. L’immensa ricchezza di Getty ha trasformato la sua famiglia in una dinastia americana che, dopo diverse generazioni, vale ancora miliardi di dollari.

Ivy Getty è un’erede di questa fortuna e il suo matrimonio con il fotografo Tobias Engel, ha mostrato tutta la portata della ricchezza, dell’influenza politica e della portata globale della sua famiglia. C’erano molte persone ricche e potenti presenti. Abbastanza prevedibilmente c’era un sacco di simbolismo relativo all’élite occulta e, in modo abbastanza bizzarro, c’era una chiara focalizzazione sul controllo mentale Monarch.

Prima di entrare nella stravaganza del matrimonio di Ivy Getty, ecco uno sguardo al passato della sua famiglia.

LA MALEDIZIONE DELLA FAMIGLIA GETTY

J. Paul Getty all’interno della sua dimora Sutton Place.

Non diversamente dai Kennedy, da decenni circolano voci secondo cui la famiglia Getty è maledetta. In effetti, si potrebbe scrivere un intero libro sulle storie bizzarre e sulle morti misteriose che circondano la dinastia Getty.
Sebbene la vita delle giovani generazioni sembri glam e cool sui social media, gli addetti ai lavori affermano che devono affrontare una battaglia in salita quando si tratta del passato oscuro della famiglia Getty.

J. Paul Getty una volta era la persona più ricca della terra. Nato nel 1892, morì nel 1976, lasciando una famiglia disfunzionale afflitta da overdose di droga, rapimenti, affari illeciti e scandali. Secondo molti resoconti era un uomo freddo e avaro che è stato sposato e ha divorziato cinque volte e ha avuto cinque figli da quattro mogli diverse. Il suo figlio più giovane, Timothy, è morto di tumore al cervello a 12 anni, ma J. Paul non si è preso la briga di partecipare al funerale. Il figlio maggiore, George, si è pugnalato a morte con un forcone per il barbecue mentre era sotto l’effetto di droghe e alcol. Un altro figlio, John Paul Getty Jr. (nato Eugene), divenne un eroinomane la cui seconda moglie, Talitha, morì di overdose a Roma.

Nel 1973, il figlio di John Paul Jr., il sedicenne John Paul III, fu rapito da mafiosi italiani che gli tagliarono una parte dell’orecchio e lo spedirono a suo nonno in cerca di un riscatto di $ 2,2 milioni – che J. Paul inizialmente rifiutò.

Sebbene alla fine sia stato liberato, John Paul Getty III non ha mai superato il trauma ed è diventato un tossicodipendente. Nel 1981, ha subito un ictus causato da alcol e droghe ed è rimasto cieco, incapace di parlare e confinato su una sedia a rotelle fino alla sua morte nel 2011 all’età di 54 anni.
– Page Six, Will Getty family curse claim the next generation after the latest death?

Ma perché questa famiglia è così maledetta? Un amico di famiglia ha fornito questa sinistra spiegazione:

“Stiamo parlando di soldi alla vecchia maniera, quindi hai demoni e fantasmi tramandati di generazione in generazione”.
– Ibidem.

Più di recente, il padre di Ivy Getty, John Gilbert Getty, non è sfuggito a quella maledizione poiché è morto improvvisamente all’età di 52 anni nel 2020. Non diversamente da altri tristi eventi relativi ai Getty, le circostanze che circondano la sua morte erano in qualche modo misteriose.

John Gilbert Getty con sua figlia Ivy.

Quando John Gilbert Getty è stato trovato “in stato di incoscienza” in una suite da $ 1.200 il 20 novembre presso il lussuoso Hotel Emma, ​​un elegante birrificio ristrutturato nel centro di San Antonio, un investigatore veterano – ha detto questo sulla sua morte:

“È così che fanno”, ha detto al Post l’investigatore di Los Angeles John Nazarian, che ha lavorato per anni per l’ereditiera miliardaria Doris Duke. “Entrano lì, puliscono tutto e si assicurano che nessuno parli”.

Né il personale dell’hotel né la polizia di San Antonio hanno voluto commentare su The Post.
– Ibidem.

Ma questi tragici eventi non hanno diminuito la ricchezza e il potere della famiglia. E il matrimonio di Ivy Getty è stata la prova che una nuova generazione di socialite elitarie sta lentamente ma inesorabilmente sostituendo i loro genitori.

NUOVA GENERAZIONE ELITARIA
Ivy Getty si è sposata con Tobias Engel, figlio dell’attrice inglese Cheryl Prime (Coronation Street, Stolen). Nell’articolo di Vogue che ha coperto l’intero evento, Ivy ha spiegato come la coppia si è fidanzata:

“Dopo aver partecipato al Ballo dell’Unicef, siamo stati a Capri per tre giorni”, racconta Getty. “Normalmente, scelgo io dove andare a mangiare fuori, ma questa volta Toby ha insistito perché scegliesse lui. Per me andava bene, ma quando sono arrivata al ristorante, ho pensato tra me e me “Oh, l’ha davvero pianificato in anticipo”.

La curiosità su questa citazione è il fatto che hanno partecipato al Ballo dell’Unicef. Nel 2018, ho pubblicato un articolo intitolato Il bizzarro ballo in maschera UNICEF 2018 che spiegava come questo evento fosse pieno di immagini sataniche… giustapposte a immagini di bambini affamati. L’articolo presentava le immagini del cugino di Ivy Getty, August Getty.

August Getty indossa una maschera con le corna da diavolo al Ballo dell’UNICEF 2018. È uno stilista che ha vestito celebrità come Kim Kardashian, Paris Hilton, Miley Cyrus, Katy Perry, Bebe Rexha e Rachel McAdams.

I balli dell’UNICEF sono un luogo di ritrovo di “eredi” e “socialite`”, dove si incontra e si saluta una nuova generazione dell’élite occulta. Per molti versi, il matrimonio di Ivy Getty aveva uno scopo simile in quanto la vecchia generazione ha tramandato la proverbiale torcia. E, forse, la maledizione.

MATRIMONIO SIMBOLICO
Il matrimonio è stato opulento, e` durato più di tre giorni e ha incluso più feste a tema. Meticolosamente trattato dalla rivista Vogue, l’evento è stato anche ricco di simbolismi, a cominciare dall’invito stesso.

L’invito includeva il dipinto di Gustave Moreau “La morte di Saffo” che raffigura la poetessa greca Saffo che muore dopo essersi gettata da una scogliera. È una strana scelta per un matrimonio.

Al di là di questa bizzarra rappresentazione del suicidio, l’intero matrimonio è stato condito con il simbolismo relativo alla programmazione Monarch. Mentre ogni singolo simbolo potrebbe essere ignorato come una coincidenza, la combinazione di tutti questi elementi punta fortemente a un tema deliberato.

Alla cena di prova, Ivy indossava un abito a farfalla monarch.

Ad un’altra festa, le ragazze indossavano un pigiama a tema Alice nel Paese delle Meraviglie

Come spiegato in innumerevoli articoli precedenti, Alice nel Paese delle Meraviglie è uno dei principali script di programmazione utilizzati nell’MKULTRA in cui allo schiavo viene detto di “seguire il coniglio bianco” attraverso lo specchio – codice per la dissociazione.

L’abito da sposa di Getty era fatto di schegge di specchio.

Nel contesto di questo matrimonio, questo vestito realizzato con pezzi di specchi rotti è altamente simbolico. In effetti, una volta che agli schiavi MK viene detto di passare “attraverso lo specchio” verso la dissociazione, la rottura dello specchio rappresenta la frammentazione della personalita` principale.

Queste giovani damigelle avevano ali di farfalla.

Ivy è stata accompagnata all’altare da suo nonno Gordon Getty.

Quando suo padre morì nel 1976, Gordon Getty assunse il controllo del fondo di famiglia da 2 miliardi di dollari. Nel 1983, la rivista Forbes lo ha classificato come la persona più ricca d’America con un patrimonio netto di poco più di 2 miliardi di dollari. Al giorno d’oggi, Gordon Getty è un appuntamento fisso della alta borghesia di San Francisco e ha contribuito a finanziare l’ascesa politica del governatore Gavin Newsom, del vicepresidente Kamala Harris e del presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti Nancy Pelosi.

Indovina chi stava officiando il matrimonio?

Nancy Pelosi tra la sposa e lo sposo.

L’immagine sopra è simbolica per diversi motivi. Innanzitutto, il matrimonio si svolge nella rotonda del municipio di San Francisco, un luogo di potere. Come molti altri edifici governativi costruiti nel secolo scorso, il municipio di San Francisco è stato costruito secondo i principi massonici.

Immagini massoniche classiche con pilastri gemelli e scale che portano all’illuminazione.

Il potere viene trasmesso anche attraverso la persona che sta officiando il matrimonio. Nancy Pelosi è il presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ed è seconda nella linea di successione presidenziale dopo il vicepresidente Kamala Harris. Il fatto che fosse lì per officiare il matrimonio è stato un ottimo modo per mostrare l’incredibile ricchezza e influenza della famiglia Getty.

Un altro ospite degno di nota è stato il governatore della California Gavin Newsom. Nei giorni prima del matrimonio, la gente si chiedeva perché Newsom fosse “scomparso”.

Un titolo da SF Gate,

Un titolo di Newsweek.

Un tweet del giornalista politico Doug Sovern che afferma di aver trovato lo “scomparso” Gavin Newsom.

Chiaramente, Newsom doveva essere lì, qualunque cosa succeddesse. E c’erano molti altri ospiti illustri.

OSPITI D’ELITE
Il matrimonio è stato un evento stellato. C’erano numerose celebrità, politici, uomini d’affari, stilisti e membri di famiglie reali. Ecco alcuni esempi.

John Galliano, il direttore creativo di Maison Margiela. In questa immagine, sembra che stia ricreando una classica posa massonica, completa di una mano nascosta e i suoi piedi ad un angolo di 90 gradi, ricreando il quadrato massonico.

Uno screenshot dal Rituale della Massoneria di Duncan raffigurante il segno del Maestro del Secondo Velo.

Sulla destra è Paul Deneve, il vicepresidente di Apple.

Sulla destra c’è l’attrice Anya Taylor-Joy che ha recitato in The Queen’s Gambit. Era la damigella d’onore.

Sulla destra è London Breed, il sindaco di San Francisco.

Da sinistra a destra: Marie-Chantal, la Principessa Ereditaria di Grecia; Bronson Van Wyck che ha pianificato eventi per i presidenti Clinton, Bush e Obama; Vanessa Getty … a cui piace il botox.

Olivia Rodrigo sembra essere invitata a ogni singolo evento d’élite, come il MET Gala del 2021.

Principessa Maria Olimpia di Grecia e Danimarca.

Il principe Costantino Alessio di Grecia e Danimarca; il principe Odysseas-Kimon di Grecia e Danimarca e l’“aristocratico” Rocco Brignone de Brabant.

Ce n’erano molti altri, ma penso che tu abbia capito.

CONCLUDENDO
L’evento tenutosi a San Francisco il 6 novembre non è stato un semplice matrimonio. Era una dimostrazione di potere dell’élite occulta. Alla presenza di ospiti ricchi, potenti e influenti, un’ereditiera miliardaria si è sposata in una cerimonia officiata dal presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti. Attraverso un simbolismo sottile ma imperdibile, l’evento ha anche accennato al mondo sotterraneo oscuro e inquietante dell’élite occulta.

Fonte

leadivygetty

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Foto simboliche del mese (Ottobre 21)

In questa edizione di FSDM: The Rock, Halsey, Bad Bunny, Kanye West e altre star dimostrano di essere di proprietà dell’élite occulta attraverso un simbolismo sottile e palese.

Halsey è praticamente un appuntamento fisso su FSDM perché quasi ogni singola cosa che fa è contaminata dal simbolismo occulto dell’élite. È persino riuscita a trasformare la sua gravidanza in uno strano rituale.

In questo post di Instagram, c’è un pentagramma che copre un occhio, creando un evidente segno di un occhio che tutto vede. La didascalia dice: “Sei una strega buona o una strega cattiva?”. Questa è pura immondizia d’élite occulta.

In un post precedente, Halsey è raffigurata come un cyborg con un computer al posto del cervello. Un ottimo modo per rappresentare uno schiavo dell’industria.

Anche Bad Bunny è spesso presente in FSDM poiché è chiaramente stato “scelto” per spingere la spazzatura dell’élite occulta nell’industria della musica latina.

Bad Bunny fa un grande, grasso, inconfondibile segno di un occhio che tutto vede sulla copertina della rivista Allure.

Nel servizio fotografico, Bunny indossa una gonna, per soddisfare l’agenda di confusione del genere. Guarda anche i suoi piedi. Ha degli zoccoli…

… non diversamente dalle rappresentazioni classiche dell’ermafrodita Baphomet.

Come al solito, il mese scorso il segno di un occhio è stato diffuso su tutti i mass media. È così che le celebrità mostrano sottomissione all’élite occulta. Ecco alcuni esempi.

Non diversamente da sua sorella Billie Eilish, Finneas e’ sotto la proverbiale luce dei riflettori, apparendo persino in ogni singolo evento o causa sponsorizzata dall’élite. In questa foto della rivista VMAN, Finneas ti fa sapere che è schiavo dell’elite.

Un paio di decenni fa, Dwayne Johnson era conosciuto come “The Rock” e faceva wrestling. Ora, è solo un altro strumento dell’agenda dell’élite. In questa foto di Vanity Fair, un Johnson dall’aspetto triste fa il segno dell’occhio che tutto vede.

downmagaz.net

Un David Grohl dall’aspetto triste mostra il segno dell’occhio che tutto vede usando i capelli posizionati strategicamente. Questo è il prezzo da pagare per essere una delle poche rockstar ancora in qualche modo rilevanti nei mass media di oggi.

Questo è Gong Yoo, una delle star di Squid Game, la serie di successo di Netflix piena di messaggi sull’élite. Faresti meglio a credere che le stelle di questa serie saranno utilizzate dall’élite. Qui, Yoo mostra un sottile segno di un occhio che tutto vede sulla copertina di Marie Claire Korea.

E un altro, per essere sicuri di capire che non c’è niente di casuale in questo.

L’agenda è così pervasiva che ha assolutamente bisogno di imporsi in franchise noti, distorcendo completamente ciò che li ha resi popolari in primo luogo.

C’è una nuova serie Tv su Chucky ed è particolarmente adatta ai giovani. Non sorprende che la storia principale ruoti attorno a un giovane che è “fluido rispetto al genere”. Il segno con un occhio sul poster ufficiale conferma che questa serie è conforme all’agenda dell’élite.

Un altro franchise rovinato dall’agenda dell’élite è Superman. La DC Comics ha recentemente annunciato che Jon Kent, il figlio di Superman, è bisessuale. Inoltre, combatterà il cambiamento climatico, protesterà contro la deportazione dei profughi e avrà una relazione con un uomo. Per rispettare pienamente l’agenda, anche il motto di Superman è stato modificato. Invece di “Verità, giustizia e modo americano”, ora è “Verità, giustizia e un mondo migliore”. In altre parole, via il patriottismo, dentro il globalismo.

Anche Playboy ha bisogno di spingere gli ordini del giorno. L’intrattenimento non esiste più. Questa è la copertina dell’ultimo numero della rivista con il “beauty influencer” Bretman Rock. Vogliono davvero che il mondo veda gli uomini vestiti con abiti da donna.

La “rivista per gentiluomini” ha postato anche questo “costume di Halloween” su Instagram. A giudicare dai commenti, la gente lo odia. Certo. Questo non è ciò che il pubblico target di questa rivista vuole vedere. Ma questo non è più importante.

A proposito di rovinare Halloween, ecco un tweet ridicolo ed estremamente inutile dell’ADL (Anti-Defamation League). Perché l’ADL controlla i costumi dei bambini? Non ci sono cose più importanti di cui occuparsi? La parte più ridicola di questo tweet è l’ADL che disapprova i costumi che “perpetuano le norme di genere”. In altre parole, sono contro le ragazze che indossano costumi da ragazza e i ragazzi che indossano costumi da uomo, riportandoci indietro all’onnipotente programma di sfocatura di genere.

Nelle ultime settimane, alcune delle più grandi star del mondo ci hanno mostrato chiaramente che lavorano per un’élite satanica.

Megan Thee Stallion ha pubblicato questa sua foto nei panni del diavolo per promuovere il suo prossimo video. Non citarmi su questo, ma sono abbastanza sicuro che il video sarà satanico.

In un post su Instagram, Kylie Jenner ha posato nuda e coperta di sangue. Questo è un tema ricorrente nei media dell’élite occulta. Riflette la sua malsana ossessione per i rituali del sangue, il cannibalismo e la follia a tutto tondo.

Kanye West è stato recentemente sorpreso a camminare indossando una maschera protesica di una donna bianca. In combinazione con il fatto che ha recentemente cambiato legalmente il suo nome in Ye, il rapper sta inviando, ancora una volta, vibrazioni MK ULTRA.

In una recente esibizione, Ye indossava una maschera simile a quelle indossate alle famigerate feste degli Illuminati Rothschild. La didascalia afferma che Ye ha effettivamente rappato attraverso la maschera, rendendo confusa la sua performance. Ovviamente il messaggio della maschera è più importante del messaggio della sua musica.

Quando non indossa maschere inquietanti, Ye è stato visto sfoggiare il taglio di capelli più brutto della storia umana. In reazione a questo disastro, Chris Brown ha scritto che Ye ha subito un “taglio di capelli punitivo”. C’è del vero nella battuta di Brown. Kanye è nel “rituale di umiliazione” dell’élite da quando è uscito dal suo ricovero forzato alcuni anni fa.

Fonte

dwayjohnson-e1635188801317

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Il simbolismo e i messaggi nascosti di “Squid Game”

La serie Netflix “Squid Game” parla di persone povere che prendono parte a giochi orribili mentre l’elite guarda lo spettacolo per puro intrattenimento. Attraverso messaggi e simbolismo, “Squid Game” rivela di cosa si tratta veramente: la malattia incurabile dell’élite.

Se ti piace guardare persone che vengono uccise, ho la serie Netflix per te. Si chiama Squid Game e include anche un gruppo di persone che si gettano da altezze considerevoli per poi schiantarsi. In effetti, assisterai a così tante morti brutali in Squid Game che diventerai desensibilizzato. Anche i personaggi della serie finiscono per avere intense conversazioni sulla loro infanzia mentre altri vengono uccisi a pochi metri da loro. Non gli importa più. E nemmeno a te. Ed è proprio questo il punto.

Nonostante il fatto che Squid Game presenti livelli estremi di sangue e violenza, il marketing che lo circonda sembra insidiosamente concepito per attirare i bambini.

Questa è una delle immagini che si possono incontrare durante la navigazione su Netflix. I bambini potrebbero facilmente scambiare questa cosa per un film per bambini e non c’è nulla che impedisca loro di guardarlo.

Il cattivo principale sembra uscito da un episodio dei Power Rangers. I suoi scagnozzi sembrano i pulsanti di un controller della Playstation.

Insomma, c’è tutto per attirare i bambini nella serie per poi traumatizzarli con scene di rara violenza e giochi mentali psicopatici.

Un parco giochi a tema Squid Game in un centro commerciale in Corea del Sud. Nella serie, il parco giochi è il luogo in cui dozzine di poveri vengono uccisi dai soldati, tutto per l’intrattenimento dell’élite. La cultura pop di oggi è malata.

Al centro di Squid Game ci sono le “leggende” secolari e immortali di persone ricche dell’élite che reclutano contadini per prendere parte a giochi mortali per il loro divertimento. Il racconto del 1924 The Most Dangerous Game parla di un aristocratico russo che cattura le persone, le rilascia nella natura selvaggia e le dà la caccia per sport; Il film del 1994 Surviving the Game parla di un senzatetto a cui viene offerto un “lavoro” solo per finire in un luogo remoto per diventare preda in un gioco di caccia giocato da persone ricche e potenti. Più di recente, la trilogia di Hunger Games è incentrata sui poveri che si uccidono a vicenda sotto gli occhi vigili dell’élite.

Molte leggende sono basate su storie vere. Squid Game ha preso questo concetto secolare, lo ha mischiato con distopia high-tech e un sacco di follia occulta elitaria. Il risultato sembra aver toccato un nervo scoperto perché Squid Game sta per diventare la più grande serie Netflix della storia.

Ma, come la maggior parte delle serie Netflix, i messaggi in Squid Game sono contorti. Riguarda la cultura della morte che ossessiona l’élite e che rende gli spettatori parte di essa.

Ecco uno sguardo ai messaggi e al simbolismo di questa serie.

DUE CERCHI
La serie parla di persone fortemente indebitate che vengono reclutate per giocare a un “gioco” in cui il vincitore ottiene un enorme premio in denaro. I perdenti muoiono. Alla fine apprendiamo che l’intero calvario è stato orchestrato da un gruppo di ricche persone che si divertono a guardare i contadini infelici che vengono umiliati, infantilizzati e costretti a diventare animali immorali per sopravvivere.

Il tema centrale di questa serie è ben riassunto durante i primissimi secondi del primo episodio.

L’introduzione della serie mostra dei bambini che giocano a Squid Game.

Il contorno di questo gioco è anche il logo principale della serie. Il motivo: illustra perfettamente la filosofia di base di Squid Game e, per estensione, dell’élite. Il rettangolo rappresenta le masse. Il cerchio in fondo rappresenta coloro che sono poveri e fortemente indebitati. Il triangolo sopra il rettangolo rappresenta l’élite che governa le masse. Il cerchio superiore rappresenta l’onnipotente élite occulta che controlla il mondo.

In modo abbastanza appropriato, il narratore spiega che i bambini che giocano a Squid Game devono raggiungere il cerchio superiore per vincere. Quando ciò accade, il narratore dice:

“E, in quel momento, mi sono sentito come se possedessi il mondo intero.”

“Possedessi il mondo intero”… come l’élite rappresentata da quel cerchio superiore.

All’inizio della serie, il protagonista principale chiamato (Gi-hun) è chiaramente nella cerchia più bassa della società. Ruba soldi a sua madre e scappa dalle persone losche a cui deve dei soldi.

Poi, Gi-hun ha il suo primo assaggio di malattia d’élite. Mentre aspetta la metropolitana, Gi-hun viene avvicinato da un misterioso venditore che sa tutto di lui. Propone a Gi-hun di fare un gioco in cui può vincere soldi.

Quando il venditore vince, non vuole i soldi di Gi-hun. Vuole schiaffeggiarlo in faccia. L’élite non trae piacere da più soldi, trae piacere da brividi sadici come schiaffeggiare in faccia questo povero ragazzo più e più volte.

Quando Gi-hun vince finalmente un round, non vede l’ora di schiaffeggiare il venditore in faccia. Tuttavia, lo ferma e gli mostra i soldi.

Per un momento, Gi-hun non si è preoccupato dei soldi, si e` fatto influenzare dal sadismo dell’élite. Questa scena prefigura cosa accadrà a Gi-hun alla fine. Dopo questo gioco umiliante, il venditore propone a Gi-hun di partecipare a un altro gioco che promette molti più soldi.

Dopo aver accettato l’offerta, Gi-hun viene prelevato da un’auto e addormentato con il gas. Si sveglia in un incubo distopico.

SQUID GAME = SOCIETA` GOVERNATA DALL’ELITE
I giochi si svolgono in un enorme complesso nascosto su un’isola remota. Per molti versi, questo posto assomiglia a un sito MKULTRA dove si svolgono esperimenti malati. E il sistema distopico che si svolge all’interno di queste mura è un microcosmo per la nostra società moderna.

I giocatori sono ridotti a un numero e sono costantemente monitorati.

Anche i lavoratori che fanno rispettare le regole sono strettamente monitorati.

I giocatori sono spogliati di tutti i beni, della dignità e sono infantilizzati in misura ridicola. Questi giocatori rappresentano il modo in cui l’élite percepisce le masse.

Prima di ogni partita, i giocatori vengono condotti attraverso un labirinto di scale ispirato ai dipinti di M.C Escher. Questo luogo trasmette un senso di confusione e disorientamento che favorisce lo stato infantile dei giocatori.

I giochi si svolgono in parchi colorati che associamo naturalmente al divertimento e all’innocenza dell’infanzia. Tuttavia, ogni “parco giochi” diventa il luogo di brutali omicidi di massa perpetrati da lavoratori senza volto. Odiano l’innocenza dell’infanzia. Vogliono individui tristi e distrutti.

A un certo punto, i giocatori si uniscono e chiedono un voto per porre fine a questa follia.

Una regola consente ai giocatori di votare per fermare il gioco.

I giocatori finiscono per votare per fermare il gioco e tutti tornano a casa. Tuttavia, quasi tutti si rendono conto di avere molti problemi che possono essere risolti solo con i soldi. Abbastanza convenientemente, gli organizzatori del gioco tengono traccia di questi giocatori e li invitano a tornare. Il risultato: la maggior parte torna al gioco di propria spontanea volontà. Questo concetto è importante per l’élite occulta poiché credono che li liberi dalle leggi karmiche.

In breve: il processo democratico era un’illusione. L’élite ha truccato il sistema per ottenere il risultato desiderato.

Quando tornano in gioco, la solidarietà tra i giocatori si dissipa rapidamente. Per vedere i giocatori lottare l’uno contro l’altro, gli organizzatori danno loro di proposito un solo uovo come pasto. Immediatamente, i giocatori iniziano a combattere per le preziose uova. Ciò riflette una tattica classica della classe dirigente: rendendo scarse le risorse, le masse smettono di concentrarsi sulle regole e iniziano a lottare tra loro per gli avanzi.

I giochi successivi sono progettati specificamente per mettere i giocatori l’uno contro l’altro. Ad esempio, il gioco delle biglie richiede ai giocatori di formare squadre di due. Naturalmente, la maggior parte dei giocatori fa squadra con la persona a cui è più vicina. Un tipo sceglie come compagna sua moglie. Apprendono poi che i due giocatori devono giocare uno contro l’altro… e il perdente muore.

Gi-hun inganna questo vecchio confuso (che era suo amico) per vincere la partita. Ha dovuto giocare sporco per sopravvivere. Tornero` a parlare piu’ avanti di questo vecchio.

I giocatori si rendono anche conto che possono uccidersi a vicenda con totale impunità al di fuori dei giochi. Questo porta al caos e agli omicidi quando i giocatori si trovano nell’area principale.

I cadaveri sono posti in scatole nere raccapriccianti con fiocchi sopra. Un sacrificio umano in onore dell’élite.

I corpi vengono inceneriti in impianti di dimensioni industriali. Considerando il fatto che l’élite è ossessionata dallo spopolamento globale, ogni morte è un “dono”.

Nel primo episodio, Gi-hun fa a sua figlia un regalo che assomiglia alle bare raccapriccianti. Uno dei tanti casi di foreshadowing della serie.

Quando apre la scatola, ci rendiamo conto che il regalo è un accendino a forma di pistola.

Questa scena prefigura le numerose morti per arma da fuoco che stanno per accadere. Inoltre, la pistola è un accendino che può riferirsi ai corpi inceneriti. Il fatto che Gi-hun dia questo dono a sua figlia è in linea con l’agenda generale di esporre i giovani alla malattia dell’élite.

LA MALATTIA DELL’ELITE
Per gli ultimi tre giochi, gli organizzatori invitano come spettatori dei VIP, persone ultra ricche e d’élite che sono venute a guardare le sfide in diretta. Attraverso il simbolismo, la serie indica chi sono esattamente queste persone.

I VIP vanno in giro con maschere di animali sui loro volti – una pratica in cui l’élite occulta si è impegnata per secoli.

A sinistra: uno dei VIP. A destra: Helene de Rothschild a un ballo d’élite occulto del 1972.

Questa immagine dal sito web della Chiesa di Satana mostra un gruppo di persone che indossano maschere di animali che simboleggiano l’abbraccio del lato animalesco degli umani.

In modo abbastanza appropriato, questi VIP sono ossessionati dai due elementi fondamentali del lato animalesco degli umani: lussuria e sangue.

Il salotto dove i vip si siedono e guardano morire i poveri è pura decadenza. Gli esseri umani sono usati come mobili e decorazioni, un altro modo di rappresentare la disumanizzazione delle masse. Questo VIP è subito attratto dal cameriere che gli porta da bere. Ha bisogno di “possederlo” in questo momento.

Il VIP porta il cameriere nella “sala VIP” per essere soddisfatto. Quella stanza è ricoperta di opere d’arte che riflettono lo stato avanzato di perversione del VIP.

Dopo cinque partite, sono rimasti solo tre giocatori. Sono “l’elite” dei giorcatori. Di conseguenza, vengono dati loro abiti costosi e vengono fatti partecipare ad una festa. Niente più uova sode per questi tre. L’ambientazione di questa festa non potrebbe essere più simbolica.

Per la festa, i tavoli sono disposti a forma di triangolo con lampade al centro. Quel triangolo è posto sopra a un pavimento a scacchiera. Inoltre, ci sono due “pilastri” di luce su ciascun lato.

Tutto questo è palese simbolismo massonico.

Simboli massonici classici: il triangolo con l’occhio che tutto vede, il pavimento a scacchiera e i due pilastri.

Questa scena trasmette la natura occulta e rituale di questo gioco. Nella Massoneria, il pavimento della scacchiera è la superficie trasformativa dove si svolgono i rituali.

Il rituale più potente di tutti: il sacrificio di sangue. Ed è esattamente ciò che i VIP vogliono che accada.

Alla fine della festa, i camerieri tolgono tutto… tranne i coltelli da bistecca.

I tre giocatori rimasti giacciono sui loro letti attorno al pavimento rituale mentre tengono in mano i loro coltelli. Inoltre, nota che le pareti sono “decorate” con immagini che rappresentano gli orribili giochi che i giocatori devono affrontare. È un po’ come Netflix che usa “l’intrattenimento” per ricordare alle masse come sono controllate dall’élite.

Come previsto, un giocatore taglia la gola a un altro giocatore che muore. Il sacrificio di sangue all’élite è completo.

Apprendiamo che Gi-hun alla fine vince la partita. Pertanto, viene rimandato nel mondo reale con l’equivalente di $ 38 milioni nel suo conto in banca.

Se li gode tutti quei soldi? No. È praticamente morto dentro. Quindi, Gi-hun riceve un invito simbolico.

L’appuntamento è al 7° piano di un edificio chiamato “Sky”, 30 minuti prima di Natale.

In diverse scuole spirituali tra cui la Kabbalah, “settimo cielo” significa “il cielo più alto, dove dimorano Dio e gli angeli più elevati”.

Gi-hun trova il vecchio con cui ha giocato sul letto di morte.

In un importante colpo di scena, apprendiamo che il vecchio è in realtà super ricco e il creatore dei giochi. Quando Gi-hun gli chiede perché ha creato un sistema così orribile, risponde:

“Se hai troppi soldi, non importa cosa compri, mangi o bevi. Diventa tutto noioso. Tutti i miei clienti alla fine hanno iniziato a dire le stesse cose quando abbiamo parlato. Tutti sentivano che non c’era più gioia nelle loro vite. E così, abbiamo deciso di metterci insieme e abbiamo iniziato a chiederci cosa potevamo fare tutti per divertirci finalmente?”

Questo spiega perché l’élite partecipa ad attività così estreme e depravate (ad esempio l’isola di Epstein)? In ogni caso, per questo vecchietto, la semplice visione delle partite non era più sufficiente. Voleva davvero farne parte per sentirsi vivo.

Quando si rivede la serie, ci si rende conto che questo vecchio (alias giocatore #001) ha avuto una grande influenza nel gioco (mentre apparentemente era anche immune all’essere effettivamente ucciso). Ad esempio, ha avuto il voto finale e decisivo durante il processo democratico. Inoltre, sono state le sue urla a spingere i lavoratori a fermare la notte degli omicidi dopo l’incidente dell’uovo.

Apparentemente Gi-hun dopo l’incontro e` un uomo cambiato. Per riflettere questo profondo cambiamento, si tinge i capelli di rosso (che è anche il colore che rappresenta il sacrificio e l’iniziazione nei circoli occulti). Quindi, decide di salire a bordo di un aereo per andare finalmente a trovare sua figlia.

Tuttavia, all’ultimo secondo, torna indietro.

Gi-hun vuole tornare al gioco perché dice che “ha bisogno di sapere chi c’è dietro”.

Quindi, invece di vedere sua figlia, Gi-hun vuole tornare a quella folle distopia? Questo è pazzesco. Il vero motivo per cui vuole tornare: ora è infetto dalla malattia dell’élite, rappresentata dai suoi capelli rossi. Si sente morto dentro… a meno che non prenda parte ai brividi estremi del gioco.

La prova definitiva di ciò:

Il tipo che supervisiona lo Squid Game è un vecchio vincitore. Anche lui è stato contagiato.

Insomma, il finale non è felice. Tutti perdono. Fatta eccezione per l’élite che guarda i giochi.

CONCLUDENDO
Squid Game è diventata la più grande serie nella storia di Netflix per diversi motivi. Al di là della sua scioccante violenza e della sua storia avvincente, la serie esplora diversi temi come la religione, la natura umana e le insidie ​​delle disuguaglianze economiche. Mentre diverse fonti hanno interpretato Squid Game come una “critica al capitalismo”, sembrano trascurare il tema più ovvio e lampante: la società è governata da un’élite occulta malata che si diverte a dividere, controllare, disumanizzare, infantilizzare e abusare apertamente del masse.

Alla fine, assistiamo a una forma di sindrome di Stoccolma in cui le persone che subiscono abusi finiscono per identificarsi con l’aggressore. E questo è un po’ l’obiettivo della serie: gli spettatori finiscono per divertirsi guardando questa forma malata di intrattenimento allo stesso modo in cui i VIP si divertono a guardare le persone che vengono uccise.

Fonte

leadsquidgame

Neovitruvian

La cenusra dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Foto simboliche del mese (Settembre 2021)

In questa edizione di FSDM: Greta Thunberg, Lil Nas X, Billie Eilish, Poppy, e perché i mass media odiano la parola “donna”?

Lil Nas X è attualmente una tra le “celebrità prescelte”, il che significa che i mass media stanno concentrando i riflettori su di lui. Il risultato: è su tutte le riviste, gli spettacoli ed è “di tendenza” su qualsiasi piattaforma tu possa immaginare. L’unico motivo per cui gli e’ stato riservato questo trattamento: è una celebrità che è stata creata per promuovere programmi specifici.

Per annunciare l’uscita del suo nuovo album MONTERO (che è stato promosso con un video musicale satanico), Lil Nas X ha fatto un servizio fotografico in cui lo vediamo “incinto”. Come illustrato nei precedenti capitoli di FSDM, e’ in atto un’agenda tanto palese quanto folle nella quale si vuole raffigurare l’uomo incinto.

Lil Nas X lo strumento scelto per portare avanti l’agenda di sfocatura del genere tra i giovani.

Come visto nei precedenti capitolo di FSDM, le opere di Lil Nas X sono anche permeate dal simbolismo del controllo mentale. La copertina del suo album parla di farfalle (che rappresentano la programmazione Monarch) e di lui che fluttua (che rappresenta la dissociazione).

In una delle sue foto promozionali, Lil Nas X è nudo, con in mano i suoi genitali e con ali di farfalla sulla schiena. Il modo perfetto per rappresentare uno schiavo dell’industria.

Nel mio articolo sul Met Gala 2021, ho definito anche Billie Eilish come una “celebrità prescelta”. Mentre tutto in lei è sempre stato simbolico, le cose sono state chiaramente portate ad un altro livello.

Dopo il MET Gala, Eilish ha pubblicato questa foto in cui la vediamo indossare un vestito rosso rivelatore (colore dell’iniziazione nell’élite occulta). Il suo intero look incanalava la figura di Marilyn Monroe, il prototipo della schiava dell’industria. La maggior parte delle giovani celebrità deve incanalare Marilyn prima o poi nella loro carriera. Per essere sicuro che tu capisca questo sulla schiavitù nel mondo dell’industria dell’intrattenimento, la didascalia di questa foto è … una farfalla.

Ovviamente, come schiava dell’industria, Eilish deve mostrare costantemente il segno dell’occhio che tutto vede. In questo servizio fotografico della rivista ELLE, i suoi capelli erano posizionati strategicamente per nascondere un occhio.

Anche la schiava dell’industria Selena Gomez ha dovuto incanalare Marilyn in un recente servizio fotografico. Bonus: il segno di un occhio che tutto vede utilizzanado i capelli posizionati strategicamente.

Iris Law (la figlia dell’attore Jude Law) sta diventando una celebrità. E, come previsto, anche il simbolismo che la circonda indica che sta diventando una schiava dell’industria.

Incatenata, legata, doppi occhi inquietanti e corna da diavolo in testa: puro simbolismo da schiava dell’industria.

Qui, ancora con le corna, la Law fa il segno dell’occhio che tutto vede usando un cucchiaio. Genio creativo.

Come al solito, il mese scorso il segno di un occhio è apparso su tutti i mass media, indicando chiaramente chi è di proprietà dell’élite occulta.

Il The Guardian ha recentemente lanciato una nuova rivista e la copertina del suo primo numero non potrebbe essere più simbolica. Greta Thunberg, l’attivista per il clima costruita a tavolino dai media, ha un occhio nascosto da una sostanza oleosa che probabilmente rappresenta l’inquinamento. Attraverso il segno di un occhio, ti stanno chiaramente dicendo che è una pedina utilizzata per spingere un ordine del giorno specifico. Eppure la maggior parte delle persone non lo capisce.

Una finta lacrima. Molto appropriato.

Greta ha mostrato il segno di un occhio sin dall’inizio della sua “carriera”, come esemplificato da questo servizio fotografico della rivista i-D del 2019.

Questo post su Instagram di Nicole Kidman è un compendio di simbolismo MK: un segno con un occhio solo, farfalle monarca ovunque e occhi sulla maglietta. Lei conosce benissimo tutte queste cose: suo padre era immerso nella follia dell’élite occulta.

Il poster del film Last Duel ha Matt Damon che fa il segno dell’occhio che tutto vede

… e Adam Driver.

Il poster promozionale della serie britannica Wolfe mostra il personaggio principale che fa il segno dell’occhio che tutto vede. Il messaggio: la serie molto probabilmente conterrà spazzatura dell’agenda elitaria.

La rapper K-Pop Lisa (ex Blackpink) ha dominato le classifiche in Corea e sta raggiungendo gli Stati Uniti. Il grande e grasso segno di un occhio che tutto vede sulla copertina del suo album Lalisa spiega il motivo del sui successo.

Negli ultimi anni, ho scritto un paio di articoli su Poppy perché è si dedica fortemente all’élite occulta e al simbolismo MK. La sua recente collaborazione con il marchio giapponese Q-pot non potrebbe essere più sfacciata. Questa pubblicita’ combina il segno di un occhio (usando una benda sull’occhio – che genialata), bulbi oculari ovunque sopra ad un’immagine raccapricciante di organi interni.

Un altro segno di un occhio combinato con il cervello (controllo mentale).

Questa immagine è puro MKULTRA. Il cervello di Poppy viene separato dalla sua testa e posto su un piatto. La farfalla sul cervello indica che si tratta di programmazione Monarch. Inoltre, questa immagine si riferisce al cannibalismo, una delle ossessioni preferite dell’élite.

Sull’ultima copertina della “credibile” rivista medica The Lancet, la parola “donna” è stata sostituita da “corpi con vagine”. Credono davvero che la parola “donne” sia offensiva e che un termine grottesco e completamente disumanizzante sia un’opzione migliore. Nella loro assurda ricerca per cancellare i sessi, sono disposti a sostituire la parola “donne” con un’espressione che userebbe un serial killer psicopatico. In breve, questa copertina è la prova che il mondo della scienza ha sacrificato l’obiettività sull’altare dell’ideologia woke.

Questo è un altro esempio della follia che sta diventando la norma nei mass media. L’unico modo in cui un bambino può “diventare trans” è perché è stato sottoposto a pressioni provenienti da genitori folli. Il mio messaggio a questi genitori: Sapete qual’e` il desiderio piu’ grande dei bambini? Bocconcini di pollo o schifezze per pranzo. Concentrati solo su quello per ora.

Nel mio articolo sul MET Gala, ho sottolineato che le uniche persone che indossavano maschere erano quelle del personale. Abbiamo visto la stessa assurdità agli Emmy Awards. Mentre le stelle di proprietà dell’élite erano libere di respirare, i plebei dovevano nascondersi dietro una maschera. Non si tratta più di un virus, si tratta di potere e privilegi. Questo sistema di maschere a due livelli deve finire perché l’ipocrisia è troppo ridicola da comprendere.

Fonte

guardianthunberg

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Foto simboliche del mese (Agosto 2021)

In questa edizione di FSDM: Lil Nas X che dimostra di essere uno schiavo dell’industria, Rihanna che dimostra che essere una miliardaria non significa nulla e altre prove che l’élite occulta vuole controllare tutto ciò che vedi nei mass media.

Questo mese, come al solito, abbiamo visto diverse grandi celebrità apparire in servizi fotografici in cui giurano simbolicamente fedeltà all’élite occulta. Lungi dall’essere sottili, i simboli sono chiari, inconfondibili e ripetuti attraverso i mass media. Lil Nas X è un esempio perfetto.

Lil Nas X è ovunque e viene utilizzato per spingere diversi aspetti dell’agenda dell’élite. In questa foto, tiene in mano una mela morsicata. Combinata con l’ambientazione simile al Giardino dell’Eden questa foto è un riferimento alla mela che è stata data a Eva da Lucifero. Il messaggio di questa foto è in linea con il messaggio generale del suo video ultra-satanico MONTERO.

In questa foto, LNX usa un fiore (che originale) per fare il segno dell’occhio che tutto vede per dimostrare che è uno schiavo dell’industria.

Questa è la copertina del suo singolo intitolato Industry Baby in cui è incatenato come uno schiavo. Sebbene la catena sembri spezzarsi, ci sono farfalle ovunque su questa immagine (compresi i tatuaggi di farfalle) che alludono alla programmazione Monarch. Non c’è bisogno di catene quando possono controllare la sua mente.

È stato recentemente annunciato che Rihanna è ora miliardaria. Tuttavia, ciò non significa nulla se è una schiava dell’industria.

In un servizio fotografico per Vogue Italia, Rihanna fa il segno dell’occhio che tutto vede. Ripetutamente.

Un cappello con fantasie feline (che rappresenta la programmazione Beta Kitten) nasconde uno dei suoi occhi.

Piu’ evidente di cosi’? I soldi non significano niente quando hai venduto la tua anima.

Charli XCX ha un bel messaggio per i giovani di tutto il mondo. Qualcuno potrebbe dire che era ironica. Sono abbastanza sicuro che le sue prossime produzioni rispecchieranno quanto sia stata letterale nelle sue parole.

Grimes è la moglie del miliardario Elon Musk. Continua a pubblicare suggerimenti sul fatto che è di proprietà dell’élite occulta.

In uno dei suoi post sui social media “edgy”, Grimes fa un palese segno dell’occhio che tutto vede. La didascalia dice “Nonostante tutta la mia rabbia, sono ancora solo una bambola in gabbia”. Questo riassume la vita degli schiavi dell’industria.

La copertina del singolo Take my Breath di The Weeknd presenta un prominente segno di un occhio.

La normale aria da respirare è fuori moda.

Aurora è un’artista norvegese che ha ricevuto elogi intensi dai media. Per inciso, quasi tutto ciò che fa è pieno di simbolismo occulto e MKULTRA.

La copertina del suo ultimo singolo è pura follia occulta dell’élite. Si siede su un pavimento rituale in bianco e nero mentre fa un segno con un occhio usando una maschera (che rappresenta un alter ego). Se pensi che ci stia ricamando sopra continua a leggere.

La copertina del suo primo album, opportunamente intitolato All My Demons Greeting Me as a Friend è pura programmazione Monarch. Si chiama “Monarch” perché le farfalle sono emerse dal loro bozzolo completamente cambiate, come le schiave MK dopo la programmazione.

Simbolismo MKULTA puro.

Potrei postare foto di Aurora tutto il giorno, ma penso che tu abbia capito… il concetto.

Nelle FSDM del mese scorso, ho pubblicato una foto di Wolfgang Van Halen (il figlio di Van Halen) che fa il segno di un occhio che tutto vede in un articolo su di lui e sul fatto che e’ “pronto per i riflettori”. Lo sta facendo di nuovo. L’élite occulta è alla ricerca della nuova generazione di rocker.

Converse ha recentemente collaborato con lo stilista Rick Owens e il risultato è stato… satanico. In questa foto, i modelli formano un pentagramma invertito mentre tengono in bocca pentagrammi invertiti.

A giudicare dai commenti sui social media, le persone odiano in modo schiacciante la campagna. Tuttavia, in questa epoca di “capitalismo degli stakeholder”, le pubblicità non riguardano la vendita di prodotti, riguardano la propaganda per rimanere dalla parte buona dell’élite.

RaulZito è un popolare streamer di Fortnite. Recentemente è stato arrestato per aver abusato di due maschi di 10 e 14 anni che aveva attirato a casa sua. Tutto in questa foto urla “pedofilo”. Ogni singolo dettaglio di essa.

Orrore

Fonte

rick-owens-converse-drkshdw-turbodrk-chuck-70-1-e1628866605459

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Foto simboliche del mese (Luglio 21)

In questa edizione di FSDM: la gravidanza simbolica di Halsey, i bizzarri messaggi tra Travis Barker e Kourtney Kardashian e altri esempi dell’élite occulta che proietta la sua follia sul mondo.

Ecco una notizia importante: Travis Baker e Kourtney Kardashian stanno per uscire. Sì. È quasi come se i loro nomi fossero estratti da un cappello contenente i nomi delle celebrità di Hollywood disponibili per formare una nuova “coppia mediatica”. A proposito, i recenti post su Instagram della coppia sono piuttosto strani. Per esempio:

Travis Barker ha postato questa foto su Instagram con le emoji di due vampiri. Perché vampiri? Continua a leggere

Nei commenti, Kourtney ha scritto: “Voglio succhiarti il sangue”. Quindi Travis ha risposto: “Il mio preferito” con un emoji a goccia di sangue. Anche se questo potrebbe essere semplicemente uno strano scherzo, sembra esserci una malsana ossessione con il bere sangue a Hollywood (vedi il mio articolo su Armie Hammer).

Qualche settimana prima, Barker ha pubblicato questa foto di una fiala contenente il suo sangue. Kourtney ha ripubblicato questa immagine e ha aggiunto un’emoji di un cuore nero. Nessuna ulteriore spiegazione è stata offerta per questa bizzarra interazione.

Un’altra notizia importante: Halsey è incinta. E tutto intorno a questa gravidanza è stato bizzarramente simbolico.

Halsey ha pubblicato su Instagram un’anteprima del suo film in uscita If I Can’t Have Love, I Want Power che ruota attorno alla sua gravidanza, combinata con un sacco di immagini occulte e rituali. In questo screenshot, è al centro di un rituale con dei segni sulla testa. La sua pancia e’ il centro focale dell’immagine.

Per una frazione di secondo, vediamo un primo piano del suo ventre combinato con il suo tatuaggio di una farfalla monarca. È un riferimento alla programmazione Monarch?

In un altro post su IG, Halsey mostra la sua pancia mentre fa un palese segno di un occhio. Questo bambino è coinvolto in tutti i tipi di cose strane e non è nemmeno ancora nato.

Parlando del segno di un occhio, era dappertutto nell’ultimo mese. Perché è tutta una questione di visibilità…

Il duo rap City Girls è apparso sulla copertina di i-D Magazine dove si nascondono a vicenda gli occhi. I commenti su questo post di IG indicano che le persone stanno iniziando a capire cosa significa veramente.

La rivista Metal Hammer ha pubblicato due copertine per celebrare i dieci anni del baby metal, un sottogenere pieno di simbolismo in sé. In modo abbastanza appropriato, le copertine erano incentrate sul simbolo dell’occhio che tutto vede.

Wolfgang Van Halen è il figlio di… Van Halen. Questo articolo sulla rivista Louder (che possiede la rivista Metal Hammer vista sopra, tra l’altro) parla del fatto che stia per diventare famoso. Abbastanza appropriatamente, l’immagine principale è Van Halen che fa un grande, grasso segno con un occhio solo.

Kevin Hart è stato quasi “cancellato” a causa di alcuni tweet e commenti che ha fatto anni fa. Ora, per rimanere sotto i riflettori, il suo lavoro deve avere il marchio di approvazione dell’élite. In questo caso, è il segno di un occhio che tutto vede.

L’attrice Robin Wright (conosciuta soprattutto per il suo ruolo in House of Cards) fa un vistoso segno dell’occhio che tutto vede sulla copertina di Cosmopolitan Germany.

Machine Gun Kelly fa il segno dell’occhio che tutto vede su GQ Magazine. È davvero intenzionato a incarnare tutte le parti dell’agenda dell’élite.

Nivea ha pubblicato questa pubblicita’ durante il mese del pride. Ciò significa che fa tutto parte dell’agenda dell’élite.

L’agenda della confusione di genere continua a essere spinta a livelli assurdi. Ecco alcuni esempi.

La copertina della rivista Practicing Midwife mostrava un uomo trans barbuto che partorisce. Vogliono questo tipo di immagini su tutti i mass media e impresse nelle nostre menti.

Il sito web della rivista presenta anche questa immagine di un uomo trans incinta. Notare i simboli che rappresentano i sessi che si intersecano tra loro. Questo è letteralmente ciò che vuole comunicare la sfocatura di genere: pura confusione che circonda gli elementi costitutivi più basilari della vita.

Il vincitore di Miss Nevada è un maschio biologico. Kataluna Enriquez diventerà infatti la prima concorrente transgender di Miss USA nella storia. Doveva succedere.

Madonna ha recentemente pubblicato un video su Instagram leggendo passaggi del libro Pop Magick, in particolare il capitolo intitolato “You Are the Illuminati”.

Madonna è regolarmente su SPOTM perché, beh, se non puoi più fare buona musica, devi fare qualcosa per rimanere sotto i riflettori.

Per anni ho chiamato Madonna la “Gran Sacerdotessa dell’industria musicale” a causa del suo status nell’élite occulta. Di recente ha pubblicato una sua foto con la didascalia “High Priess Illuminati”. Lo so, Madonna. È quello che dico dal 2009.

Una biblioteca di Londra ha assunto questo tizio che indossa un pene finto per… incoraggiare i bambini a leggere.

Fonte

pridemonth-e1626465520156

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu’ pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Foto simboliche del mese (Aprile 2021)

In questa edizione di FSDM: Prince, Demi Lovato, la serie “Them” e altre prove che l’élite occulta è malata.

Dopo aver trascorso del tempo in riabilitazione (riprogrammazione), Demi Lovato è tornata con un nuovo look e un sacco di impegni. Questo servizio fotografico della rivista Paper è pieno di simbolismo che ci indica due cose: 1. È di proprietà dell’élite occulta 2. è una schiava del settore. In questa immagine, Demi si trova accanto a una piramide illuminata (che rappresenta l’élite). È vestita con fantasie feline (usate per identificare gli schiavi Beta Kitten).

Qui, il suo vestito è “luminoso”, suggerendo che c’è qualcosa di significativo in esso. È una schiava del settore che è stata usata e maltrattata fin dall’infanzia. Non c’è da stupirsi che il nome del suo nuovo album sia Dancing With the Devil.

Perché il suo ventre brilla?

Un ottimo modo per rappresentare uno schiavo MK: intrappolato in una sfera con fili e cavi tutto attorno.

L’obiettivo finale di MKULTRA: creare tanti alterego.

Lovato ha pubblicato sui social media un promo di Dancing With the Devil con una farfalla monarca. Tutto di lei riguarda la programmazione Monarch.

Come al solito, il mese scorso il segno di un occhio era dappertutto. E in posti importanti. Amazon ha recentemente rilasciato Them, un altro prodotto che si rivolge al nuovo genere preferito dell’élite: il “Race Horror”. Il segno prominente di un occhio in questo promo indica che questa cosa è pienamente approvata dall’élite e dal suo programma “divide et impera”.

Prodotta da Lena Waithe, la serie parla fondamentalmente di persone di colore torturate in modi orribili dai loro vicini bianchi. Alcune scene sono così gratuitamente crudeli, violente e depravate che molti critici (compresi i neri) lo hanno criticato

Un titolo su Them.

Un altro titolo su Them.

La maggior parte delle persone odia questo tipo di spazzatura, ma continua a essere prodotta. Perché vogliono che la società ne sia esposta. E il segno di un occhio ti fa sapere che questa è pura propaganda. L’obiettivo: alimentare continuamente l’odio e la divisione tra le razze per distruggere le nazioni dall’interno. Vedi come è fratturata la faccia di questo ragazzo? È quello che stanno cercando di farci.

La star di YouTube Jake Paul è apparsa sulla copertina di Inked. Eccolo che fa il segno dell’occhio che tutto vede.

Anche la cantante messicana Camila Sodi deve fare il segno dell’occhio che tutto vede sulla copertina di Harper’s Bazaar Mexico. Anche queste celebrità locali devono mostrare sottomissione.

Il gruppo francese Yelle ha recentemente pubblicato un video e ruota pesantemente attorno al segno di un occhio. Anche in questo caso, le celebrità locali vengono chiamate in causa.

La copertina di Vogue Russia utilizza i capelli posizionati strategicamente per formare un segno di un occhio. Sono così creativi e innovativi.

Questo è una pubblicita’ random dal Belgio che utilizza un bambino random che fa un segno di un occhio che tutto vede senza un motivo specifico. Ebbene, c’è una ragione specifica: inondare il mondo con il segno universale dell’élite occulta.

Una pubblicita’ casuale dai Paesi Bassi. Non sono sicuro che lo abbiano progettato con molta lungimiranza … se leggi la parola “Count” ignorando quel palese segno di un occhio, ottieni la parola … Cunt (parola offensiva in inglese)

Non lasciano star le star neanche dopo morte

Quasi esattamente cinque anni dopo la bizzarra morte di Prince, è stato annunciato che un nuovo album sarebbe uscito a luglio. E questa è la copertina dell’album. L’élite ama controllare i suoi schiavi anche dopo la loro morte. Si lamentano molto meno.

Prince è sempre stato un critico vocale dell’industria musicale. Durante la sua battaglia legale con la Warner Brothers, Prince si è esibito con la parola “Slave” scritta sul viso nel 1996. Ora che è morto, possono pubblicare la sua foto con un occhio solo ovunque e trarre profitto dai suoi lavori inediti.

La Settimana Santa è stata sotto attacco quest’anno.

L’élite occulta ama profanare qualsiasi cosa sia cristiana, specialmente durante la Settimana Santa (vedi le scarpe di satana di Lil Nas X). Questo è una pubblicita’ della Sony Pictures che promuove il film The Unholy con una croce rovesciata. Data di uscita: venerdì santo.

Newsweek ha recentemente pubblicato un articolo sull’iniettarsi sangue dei giovani (compresi i bambini) per combattere l’invecchiamento. Immagino che non sia più una cospirazione? Perché l’élite lo fa da secoli.

Fonte

img-5-e1619039336947

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €