Archivi Blog

Foto Simboliche del Mese (Novembre 2020)

In questa edizione di FSDM: Helena Bonham, Little Mix, Miley Cyrus, Lily Allen e altre prove che la propaganda dell’élite sta infiltrandosi ovunque.

Le Little Mix si sono recentemente esibite in una performance piuttosto simbolica agli MTV EMA del 2020. Attraverso la magia del CGI, il gruppo si è esibito all’interno di una piramide decorata con un occhio che tutto vede. Quale modo migliore per indicare che sei un “intrattenitore” dell’élite occulta?

Come per dimostrare il mio punto di vista, la cantante delle Little Mix Jesy Nelson si è vestita da diavolessa per un post di Halloween su Instagram. In FSDM del mese scorso, c’era una foto di Cardi B vestita da diavolessa con le corna.


Anche Rita Ora vestita da diavolessa per Halloween. 

Anche Miley Cyrus ha posato da diavolessa sulla copertina di High Gloss. Stanno facendo tutto questo per uno scopo.

In un’altra foto da High Gloss, Miley Cyrus posa nuda all’interno di una lapide gialla con fiori che coprono strategicamente le sue parti intime. Un ottimo modo per combinare l’eccessiva sessualizzazione delle pop star con la cultura della morte dell’élite.

Come al solito, il mese scorso il segno di un occhio era dappertutto. Questa è la star di Game of Thrones, Rose Leslie, in un servizio fotografico simbolico per la rivista 1883. Ma aspetta, forse non è un vero segno di un occhio … forse sta solo posando per la telecamera. Diamo un’occhiata ad altre immagini di quel servizio fotografico …

Un segno di un occhio grande, grasso, inconfondibile. Diamo un’occhiata a un’altra immagine di quel servizio fotografico sponsorizzato dall’élite …

In questa foto, Rose tiene una farfalla mentre diverse mani tengono altre farfalle. Questo è puro simbolismo di programmazione Monarch che rappresenta i gestori di MK (mani) e gli alterego (farfalle).

Marsai Martin fa il segno dell’occhio che tutto vede sulla copertina di Essence. Il fatto che la copertina parli di “creatività nera” mentre mostra un segno di sottomissione all’élite occulta e al suo programma oppressivo è inquietantemente ironico.


 

Spike Lee e David Byrne si uniscono per fare … il segno dell’occhio che tutto vede.

Lily Allen ha recentemente rilasciato un giocattolo sessuale. Questa è la foto usata per promuoverlo. Non credo che vada lì.

Questa è la copertina di Elvis Costello. C’è un segno inquietante dell’occhio che tutto vede.

La cantante e attrice filippina Nadine Lustre sta attirando l’attenzione dei media in Occidente. Certo, deve fare il segno dell’occhio.

Un’altra foto dallo stesso servizio fotografico. Questo è quello che devi fare se vuoi fare il salto did qualita`.

L’attrice francese Léa Seydoux fa un segno con un occhio mentre promuove Louis Vuitton.

La banca brasiliana afferma: “Nubank sta reinventando la tua vita finanziaria” mentre mostra un enorme segno dell’occhio che tutto vede sul suo sito web. Quando le grandi società finanziarie usano il segno dell’occhio che tutto vede nella loro campagna di marketing, sai che sta succedendo qualcosa di scellerato.

Una pubblicità di Nubank del 2019. Tutto questo è intenzionale al 100%

In un articolo sul divorzio, l’attrice Helena Bonham posa con un bulbo oculare dentro la bocca. Oltre a tributare l’importantissimo segno dell’occhio che tutto vede, il bulbo oculare sembra essere un riferimento al film The Neon Demon, che parla al 100% dell’industria dell’élite occulta. Nel film, una modella ingerisce il bulbo oculare di una collega “sacrificato” per ottenere i favori dell’industria.

Machine Gun Kelly va in giro con la fidanzata Meghan Fox mentre indossa una maglietta simbolica del marchio Local Authority. Chiamata “Devil’s Dance”, la maglietta raffigura un paio di malvagi Topolino, un logo che ricorda una squadra e un compasso massonici e alcune croci invertite. Sotto, si possono leggere le parole: “F * cked up friends club”. MGK ha amici così di merda?

Un paio di anni fa, ho scritto che Harry Styles è stato “scelto” per promuovere l’agenda della sfocatura di genere. Indossa un vestito da donna nell’ultimo numero di Vogue.

Tampax si e recentemente sottomesso all'agenda radicale di sfocatura di genere dell'elite. La frase "Non tutte le persone con il ciclo sono donne" è lontana anni luce dal concetto di "fatto provato". È una vera e propria bugia. Ecco un dato di fatto: hai bisogno di un sistema riproduttivo femminile per avere il ciclo. E le persone che hanno un sistema riproduttivo femminile si chiamano … aspetta … DONNE. È assolutamente “transfobico” affermare questo fatto. Il problema qui è la fobia della verita`. Vogliono che abbiamo paura della verità.

Fonte

2020-11-11-13_57_44-helena-bonham-carter_-e28098divorce-is-cruel.-but-some-parts-are-to-be-recommended-_-e1605640363849

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Tampax attaccato dalle femministe dopo la deriva gender della azienda: “La diversita` delle persone che hanno le mestruazioni”

Tampax ha deciso domenica di esprimere sostegno alle donne biologiche che vogliono vivere da uomini utilizzando i social media per dire che il sesso biologico non determina chi ha il ciclo mestruale.

“Fatto: non tutte le donne hanno il ciclo”, ha scritto Tampax sul suo account Twitter. “Un altro dato di fatto: non tutte le persone con il ciclo sono donne. Celebriamo la diversità di tutte le persone che hanno le mestruazioni. #mythbusting #periodtruths #transisbeautiful. “

Nonostante una percentuale molto piccola di persone – proprio come la percentuale di persone che abbracciano uno stile di vita transgender – ha espresso sostegno, il contraccolpo è arrivato, secondo il Daily Mail:

Alcune femministe online hanno accusato l’azienda proprietaria di Tampax, Procter & Gamble, di voler “cancellare” le donne con il loro messaggio.

Tra coloro che hanno alimentato le fiamme online c’erano Laurence Fox, che ha scritto: ” Sono sinceramente interessato a sapere chi a Tampax ha pensato che potesse essere una buona idea rischiare tutta la sua base di clienti (donne biologiche) contro questa schifosa retorica anti femminile e anti fattuale.

La scrittrice e femminista Susan Dalgety, che ha sostenuto l’autrice JK Rowling quando era coinvolta in una disputa con la comunita` transgender all’inizio di quest’anno, ha detto: “È un fatto biologico che hai bisogno di un utero per avere le mestruazioni e che solo le donne ne hanno uno.

“Non ho idea del motivo per cui Proctor & Gamble pensasse che fosse una buona tattica di marketing alienare la loro base di clienti in questo modo”, ha detto nel rapporto del Mail, Kellie-Jay Keen-Minshull, fondatrice del gruppo della campagna Standing For Women. “Vogliono a tutti i costi mostrare quanto virtuosi sono. Spaventa questo fatto. Quando cerchi di includere tutte le identità nella femminilità, alla fine escludi le donne. “

Procter & Gamble ha risposto continuando a sostenere la sua folle linea di pensiero.

“Tampax è stata fondata da un’imprenditrice donna più di 80 anni fa. Da allora sosteniamo e proteggiamo le donne e questo non cambierà mai “, afferma la dichiarazione.

“Allo stesso tempo, ci impegniamo anche per la diversità e l’inclusione e siamo in un viaggio continuo per comprendere le esigenze di tutti coloro che utilizzano i nostri prodotti”, afferma la dichiarazione. “Sfortunatamente, le mestruazioni sono un argomento tabù per molti, indipendentemente dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere, ed è di fondamentale importanza che tutti si sentano a proprio agio e che possano essere se stessi quando hanno queste conversazioni, acquistano o usano prodotti per il ciclo.”

“Insieme, possiamo contribuire a creare un mondo libero da pregiudizi”, afferma la dichiarazione.

Fonte


 

gettyimages-1183326933-1-640x480-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2.00 €